Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Pagina 4 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Sun Tzu il Gio 12 Mar - 15:05

Bella la biblioteca del mio liceo,5 bibliotecari 40 mq di biblioteca,ora non sono un antistatalista poichè non sono un anarcocapitalista,tuttavia un pò di riflessione in merito andrebbe fatta.

Sun Tzu
-------------
-------------

Numero di messaggi : 643
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Gio 12 Mar - 15:08

Ok vedo con piacere che avevo capito... quasi tutto tranne la questione dell'aumento, che riguardava le tasse e non i soldi.

Benissimo allora posso risponderti che per una semplicissima legge della fisica, il cliente che mi viene a comprare il PC o (meglio) commissionare un sito web con i soldi che prima gli ho dato io... è un cliente di cui faccio volentieri a meno, mi tengo i soldi, non lavoro e... anziché recuperarne una piccola parte, li recupero tutti !!!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Gio 12 Mar - 15:15

Jessica vorresti essere tanto gentile di dirmi qualcosa anche su questo: http://atei.forumitalian.com/t6485p60-reddito-di-cittadinanza-testo-del-disegno-di-legge#330540

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Gio 12 Mar - 15:18

Sun Tzu ha scritto:Bella la biblioteca del mio liceo,5 bibliotecari 40 mq di biblioteca,ora non sono un antistatalista poichè non sono un anarcocapitalista,tuttavia un pò di riflessione in merito andrebbe fatta.
Beh 5 bibliotecari sono persone che comprano pc e fanno lavare la macchina in Italia... quindi è gente che crea posti di lavoro e ricchezza.

PS: Per ulteriori chiarimenti però è meglio che ti rivolgi specificatamente a jessica@postacertificata.gov.it

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Sun Tzu il Gio 12 Mar - 17:23

paolo1951 ha scritto:
Sun Tzu ha scritto:Bella la biblioteca del mio liceo,5 bibliotecari 40 mq di biblioteca,ora non sono un antistatalista poichè non sono un anarcocapitalista,tuttavia un pò di riflessione in merito andrebbe fatta.
Beh 5 bibliotecari sono persone che comprano pc e fanno lavare la macchina in Italia... quindi è gente che crea posti di lavoro e ricchezza.

Bhè puo essere perchè 3 per ovvie "ragioni di spazio" stavano in altre cattedre nell'andito a compilare la settimana enigmistica vicino al termosifone.Intanto l'aula computer stava con i pc dell'era preistorica,all'età di 16 anni (all'inizio tutto è nato per hobby) ho imparato a montarmi da solo un computer con i pezzi dopo il mio primo super pentium III, proprio grazie al venditore che era venuto a scuola anzi qualcosina l'ho imparata proprio da lui conoscendolo li,il primo pc fisso decente me lo sono fatto da solo con i pezzi ordinati su e bay,dal case fino alla pasta termica per montare il processore nel socket.

Ops mancano le risorse per fornire il laboratorio di fisica,ma và?Ops,mancano le risorse per modernare i pc del laboratorio di informatica,ops mancano le risorse per il laborotorio di lingue:sciopero

Ops non piovono i soldi dall'everest sciopero!

Attenzione sorge per cui un problema:stanno aumentando la pressione fiscale (ma và):sciopero non va bene aumentare le tasse,bisogna razionalizzare la produttività effetuando tagli:sciopero tranne che riguardi gli altri  3 bibliotecari della ragioneria adiacente. wink..

Ovviamente sto dicendo che non bisogna nemmeno fare i paladini di diritti umani,quando questo è addiritura una presa in giro ai diritti umani privati e pubblici che siano.Ora per corretezza ovvio che non tutti quelli che lavorano per lo stato sono scansfatiche anzi,tuttavia anche all'interno dello stato penso che sia una presa in giro anche per quell'un bibliotecario che lavorava sul serio.

O tagli o tassi?Prima sviluppa e cioè abbi contemporaneamente una coerente e realizzabile strategia di sviluppo.

Sun Tzu
-------------
-------------

Numero di messaggi : 643
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da jessica il Gio 12 Mar - 17:51

paolo1951 ha scritto:Ok vedo con piacere che avevo capito... quasi tutto tranne la questione dell'aumento, che riguardava le tasse e non i soldi.

Benissimo allora posso risponderti che per una semplicissima legge della fisica, il cliente che mi viene a comprare il PC o (meglio) commissionare un sito web con i soldi che prima gli ho dato io... è un cliente di cui faccio volentieri a meno, mi tengo i soldi, non lavoro e... anziché recuperarne una piccola parte, li recupero tutti !!!
non parlare di fisica và...
lo sappiamo, i soldi finti, i soldi veri, le partite di giro ecc ecc ecc.
salvo il fatto che, anche mettendola come dici, oggi non ti tieni i soldi, e neppure li recuperi più, perchè invece di essere finiti a quel tuo cliente, che prima ti infilava il catetere, oggi li dai ad uno che fa il consulente di virtualpoker per il governo e, come si diceva, il computer lo va a comprare placcato oro in arabia.

paolo1951 ha scritto:Jessica vorresti essere tanto gentile di dirmi qualcosa anche su questo: http://atei.forumitalian.com/t6485p60-reddito-di-cittadinanza-testo-del-disegno-di-legge#330540
ti risulta ci sia qualche forza politica che lo propone?
ad ogni modo riguardo il tetto non tassabile, è un'estensione di ciò che c'è già per determinate categorie, non mi pare nulla di infattibile, salvo il fatto che seguendo la tua linea di giudizio sulla cialtronia, esattamente come per i rom farabutti nullatenenti, in questo modo qualunque evasore può tener sù la sua attività ad libitum semplicemente dichiarando di rimanere sotto la soglia di 9000 euri. ah no aspetta, ma qua non stiamo parlando di poveri o statali, qui si parla di imprenditoria... allora la cosa può funzionare!
riguardo la parte sull'inps boh? a cosa dovrebbe servire? se uno lavora e piglia 5000 euri l'anno, il suo datore di lavoro, invece di dare gli altri 5000 all'inps li dà direttamente a lui ma figurano lo stesso come contributi versati? e allora cosa cambia dal farli versare e dargliene altri 5000 per arrivare alla soglia? secondo me servirebbe soltanto a far girare le palle di più anche ai lavoratori dipendenti, che se oggi non vedono i loro soldi finire a pagare le pensioni di pensionati a 34 anni, poi lo vedrebbero. (peraltro immagino i casini col doppio passaggio, altra fonte di soldi sottratti al fisco e burocrazia, ma vabbè)

Sun Tzu ha scritto:Ovviamente sto dicendo che non bisogna nemmeno fare i paladini di diritti umani,quando questo è addiritura una presa in giro ai diritti umani privati e pubblici che siano.Ora per corretezza ovvio che non tutti quelli che lavorano per lo stato sono scansfatiche anzi,tuttavia anche all'interno dello stato penso che sia una presa in giro anche per quell'un bibliotecario che lavorava sul serio.
O tagli o tassi?Prima sviluppa
tutto molto giusto... quindi? voti berlusconi?

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Sun Tzu il Gio 12 Mar - 18:17

Sun Tzu ha scritto:
tutto molto giusto... quindi? voti berlusconi?

Bhè io voto a posteriori non a priori,e cosi che stiamo rischiando di diventare il partito più grande d'italia di questo passo.Tu paghi prima per qualcuno che ti promette merci?

Dammi 1000 euro forse ti darò il prodotto.

Sun Tzu
-------------
-------------

Numero di messaggi : 643
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da jessica il Gio 12 Mar - 18:29

Sun Tzu ha scritto:
Sun Tzu ha scritto:
tutto molto giusto... quindi? voti berlusconi?

Bhè io voto a posteriori non a priori,e cosi che stiamo rischiando di diventare il partito più grande d'italia di questo passo.Tu paghi prima per qualcuno che ti promette merci?

Dammi 1000 euro forse ti darò il prodotto.
a parte che tal pratica è parecchio diffusa, purtroppo in politica non funziona così.
devi pagare il produttore per un prodotto che deve ancora fare. al massimo puoi basarti su quello che ha già fatto e che ormai (anche se non l'hai votato tu) hai già comprato.

p.s. xpaolo51
ah, obliavo: qui le tue entusiastiche dichiarazioni di voto.

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Sun Tzu il Gio 12 Mar - 18:38

jessica ha scritto:
Sun Tzu ha scritto:
Sun Tzu ha scritto:
tutto molto giusto... quindi? voti berlusconi?

Bhè io voto a posteriori non a priori,e cosi che stiamo rischiando di diventare il partito più grande d'italia di questo passo.Tu paghi prima per qualcuno che ti promette merci?

Dammi 1000 euro forse ti darò il prodotto.
a parte che tal pratica è parecchio diffusa, purtroppo in politica non funziona così.
devi pagare il produttore per un prodotto che deve ancora fare. al massimo puoi basarti su quello che ha già fatto e che ormai (anche se non l'hai votato tu) hai già comprato.

p.s. xpaolo51
ah, obliavo: qui le tue entusiastiche dichiarazioni di voto.

avrai notato la parola forse,e forse non è cosi.Mai entrata in una fabbrica forse gli aquirenti per cui hai molte promesse vengono a farti visita anche dalla russia,e non per vedere se "forse" sei in grado di garantire l'ordine.

Sun Tzu
-------------
-------------

Numero di messaggi : 643
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Gio 12 Mar - 18:47

jessica ha scritto: ... ad ogni modo riguardo il tetto non tassabile, è un'estensione di ciò che c'è già per determinate categorie, non mi pare nulla di infattibile, salvo il fatto che seguendo la tua linea di giudizio sulla cialtronia, esattamente come per i rom farabutti nullatenenti, in questo modo qualunque evasore può tener sù la sua attività ad libitum semplicemente dichiarando di rimanere sotto la soglia di 9000 euri. ah no aspetta, ma qua non stiamo parlando di poveri o statali, qui si parla di imprenditoria... allora la cosa può funzionare!
Non so se la cosa può funzionare, però se non funziona questa perché dovrebbe funzionare quella del reddito di cittadinanza???
Qui almeno lo Stato non deve pagare nulla, ma rinuncia soltanto a tassare un reddito che è sotto la soglia di povertà.
Tu dici che è una estensione di quanto esiste già, ma non è del tutto vero, o meglio succede solo per alcune imposte tipo l'IRAP, e parzialmente per l'Irpef, ma prendi invece il caso dei contributi INPS che sono ormai una vera "imposta diretta" (visto che non vengono più accantonati ma utilizzati direttamente per pagare le pensioni "correnti"), ebbene per questi contributi non solo non vi è nessuna fascia esente ma al contrario (salvo il caso specifico dei "nuovi minimi 2015") devi pagarli comunque su un minimale di 15.350 euro, cioè se anche avessi guadagnato solo 1000 euro ne devi comunque pagare 3.500.

Vedo poi che hai bypassato la parte relativa all'Iva, eppure è importante... anche l'Iva è per molti artigiani, di fatto, una imposta diretta del 22% sui loro reddito.
Quindi un artigiano sotto la famosa soglia di povertà deve oggi pagare di tasse per lo meno un 40% del suo reddito ma potrebbero essere anche molto di più.

jessica ha scritto: riguardo la parte sull'inps boh? a cosa dovrebbe servire? se uno lavora e piglia 5000 euri l'anno, il suo datore di lavoro, invece di dare gli altri 5000 all'inps li dà direttamente a lui ma figurano lo stesso come contributi versati? e allora cosa cambia dal farli versare e dargliene altri 5000 per arrivare alla soglia? secondo me servirebbe soltanto a far girare le palle di più anche ai lavoratori dipendenti, che se oggi non vedono i loro soldi finire a pagare le pensioni di pensionati a 34 anni, poi lo vedrebbero. (peraltro immagino i casini col doppio passaggio, altra fonte di soldi sottratti al fisco e burocrazia, ma vabbè)
In parte ti ho già risposto prima, ma in parte vedo che non hai capito nulla (cosa giustificata per te dal mio pessimo italiano).
Chiaramente la cosa non avrebbe senso per un dipendente full-time che abbia lavorato tutto l'anno, perché avrebbe senz'altro superato la soglia dei 9.360 euro,  ma prendi invece il caso di lavoratori part-time, o con contratto a chiamata, o che abbiano lavorato solo per un breve periodo, il loro reddito viene integrato dai contributi "a carico ditta" che il datore di lavoro non verserà all'INPS ma pagherà al dipendente in aggiunta dello stipendio.
Il pagamento-restituzione all'INPS di questa somma avverrà solo nel caso che la previsione risulti pessimistica, cioè se alla fine dell'anno lo stesso risultasse aver conseguito redditi netti eccedenti i 9.360 e soltanto per un importo massimo pari a questa "eccedenza".

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Gio 12 Mar - 18:56

jessica ha scritto: ...
p.s. xpaolo51
ah, obliavo: qui le tue entusiastiche dichiarazioni di voto.
Come spesso rimproveri a me... dovrei ora dirti "leggi meglio!"
e credo di non stupire nessuno affermando che voterò Berlusconi... anche se non apprezzo l'ipocrisia di non presentasi come candidato alla presidenza del consiglio
Ho scritto "voterò"... non "ho votato"!!!
Le elezioni infatti furono 15 giorni dopo... e come tu sai il mio sistema ha frequenti "reset".

PS: votai per un partito alleato di Berlusconi ma non direttamente per il Popolo della libertà.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Sun Tzu il Gio 12 Mar - 19:17

Basta dare uno sguardo ai macchinari per saper non se forse o non forse,ma se la probabilità tende a 1 o a 0 in una frazione di tempo t.Nel caso di quella legge,a mio avviso tende a 0.Oltre che a  non poter essere attualmente realizzabile per il pdf esposto,ma evidentemente bisognera rivolgersi a produttori scandinavi.

Sun Tzu
-------------
-------------

Numero di messaggi : 643
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da jessica il Gio 12 Mar - 19:58

paolo1951 ha scritto:Non so se la cosa può funzionare, però se non funziona questa perché dovrebbe funzionare quella del reddito di cittadinanza???
Qui almeno lo Stato non deve pagare nulla, ma rinuncia soltanto a tassare un reddito che è sotto la soglia di povertà.
a parte che quanto scrivi non è vero, le due cose non sono minimamente comparabili, non tanto per "possibilità" di funzionamento quanto proprio per differenza sostanziale.

comunque, quali meccanismi di controllo propone la tua legge? la libera scelta del contribuente?

Tu dici che è una estensione di quanto esiste già, ma non è del tutto vero, o meglio succede solo per alcune imposte tipo l'IRAP, e parzialmente per l'Irpef, ma prendi invece il caso dei contributi INPS che sono ormai una vera "imposta diretta" (visto che non vengono più accantonati ma utilizzati direttamente per pagare le pensioni "correnti"), ebbene per questi contributi non solo non vi è nessuna fascia esente ma al contrario (salvo il caso specifico dei "nuovi minimi 2015") devi pagarli comunque su un minimale di 15.350 euro, cioè se anche avessi guadagnato solo 1000 euro ne devi comunque pagare 3.500.

Vedo poi che hai bypassato la parte relativa all'Iva, eppure è importante... anche l'Iva è per molti artigiani, di fatto, una imposta diretta del 22% sui loro reddito.
Quindi un artigiano sotto la famosa soglia di povertà deve oggi pagare di tasse per lo meno un 40% del suo reddito ma potrebbero essere anche molto di più.
ah guarda, soliti discorsi. come lo controlliamo? tutti i figli della tassa minima dovrebbero in teoria servire ad una sola cosa: ridurre l'evasione. peccato che in questo modo si riduca solo la piccola evasione. porre "tetti" di questo genere, senza poi implementare un opportuna modalità di verifica, a mio avviso serve solo a favorire la già altissima evasione in italia. e no, non venirmi a raccontare le solite minchiate, sì, è altissima ed è evasione, e se i dati sono falsati sono falsati per difetto, perchè di persone che non pagano neanche un unghia del dovuto ne ho a destra e a sinistra, compresi quelli che ti vogliono pagare in nero, perchè se la spesa è in chiaro qualcuno potrebbe chieder loro da dove hanno tirato fuori i soldi.

ora il sistema a "tetto" mi piacerebbe solo se affiancato da un reale sistema efficiente di controllo (realizzabilissimo, a volerlo fare, visto che funziona praticamente ovunque fuori che qua). questo vorrebbe dire salvaguardare chi è davvero sotto soglia, senza dar modo a chi lo è per finta di mangiarci ancora su.

In parte ti ho già risposto prima, ma in parte vedo che non hai capito nulla (cosa giustificata per te dal mio pessimo italiano).
Chiaramente la cosa non avrebbe senso per un dipendente full-time che abbia lavorato tutto l'anno, perché avrebbe senz'altro superato la soglia dei 9.360 euro,  ma prendi invece il caso di lavoratori part-time, o con contratto a chiamata, o che abbiano lavorato solo per un breve periodo, il loro reddito viene integrato dai contributi "a carico ditta" che il datore di lavoro non verserà all'INPS ma pagherà al dipendente in aggiunta dello stipendio.
Il pagamento-restituzione all'INPS di questa somma avverrà solo nel caso che la previsione risulti pessimistica, cioè se alla fine dell'anno lo stesso risultasse aver conseguito redditi netti eccedenti i 9.360 e soltanto per un importo massimo pari a questa "eccedenza".
a me pare di aver capito benissimo, salvo il fatto di chi deve "restituire"
d'altronde se scrivi
Per i lavoratori dipendenti, il datore di lavoro paga ad essi in aggiunta allo stipendio contrattuale la quota di contributi a carico della ditta che per effetto della presente legge non è più tenuto a versare all'INPS o ad altro istituto previdenziale.
io capisco che per i lavoratori dipendenti, il datore di lavoro paga ad essi in aggiunta allo stipendio contrattuale la quota di contributi a carico della ditta che per effetto della presente legge non è più tenuto a versare all'INPS o ad altro istituto previdenziale.

riguardo al succo, invece, come ti ho già scritto, non cambia assolutamente nulla.
con la legge paolo tu guadagni 500 "netti" + 500 di inps che vengono dati a te invece che finire in contributi, ma figurano lo stesso come contributi (per cui hai 500 euri di contributi non pagati in rosso)
con la legge piripicchio guadagni 500 netti +500 di reddito minimale per arrivare a mille e altri 500li paghi in inps. sempre un rosso di 500 euro da coprire ti ritrovi

paolo1951 ha scritto:
Ho scritto "voterò"... non "ho votato"!!!
Le elezioni infatti furono 15 giorni dopo... e come tu sai il mio sistema ha frequenti "reset".

PS: votai per un partito alleato di Berlusconi ma non direttamente per il Popolo della libertà.
guarda il futuro dal passato lo distinguo ancora, certo non potevo sapere che a 24h dal voto (on 23/2/2013, 12:51 pm No, non l'ho mai votato... sarà domenica la mia "prima volta"!) sarebbe successo qualcosa che ti avrebbe magicamente fatto cambiare l'idea che non volevi cambiare guardando quello che invece è successo in 20 anni...
ad ogni modo aver votato fratelli d'italia piuttosto che fi cambia ben poco, anzi, proprio nulla, ai fini della discussione. hai votato il per il governo berlusconi, cvd...

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da jessica il Gio 12 Mar - 20:00

Sun Tzu ha scritto:Basta dare uno sguardo ai macchinari per saper non se forse o non forse,ma se la probabilità tende a 1 o a 0 in una frazione di tempo t.Nel caso di quella legge,a mio avviso tende a 0.Oltre che a  non poter essere attualmente realizzabile per il pdf esposto,ma evidentemente bisognera rivolgersi a produttori scandinavi.
cosa c'entri la frazione di tempo t lo sai solo tu, comunque mi pare che continuiamo a mancare il bersaglio centrale:
...quindi? votiamo berlusconi? renzi? salvini?

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Gio 12 Mar - 20:14

jessica ha scritto:...
riguardo al succo, invece, come ti ho già scritto, non cambia assolutamente nulla.
con la legge paolo tu guadagni 500 "netti" + 500 di inps che vengono dati a te invece che finire in contributi, ma figurano lo stesso come contributi (per cui hai 500 euri di contributi non pagati in rosso)
con la legge piripicchio guadagni 500 netti +500 di reddito minimale per arrivare a mille e altri 500li paghi in inps. sempre un rosso di 500 euro da coprire ti ritrovi
Guarda che i "contributi figurativi" non sono un "rosso"... cioè non sono un debito!!!
Sono i contributi che ti vengono "regalati" senza che tu debba pagare nulla... per esempio quelli per il periodo in cui hai fatto il servizio militare di leva.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Gio 12 Mar - 20:16

Va beh, tu il servizio militare di leva non l'avrai fatto... suppongo.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da jessica il Gio 12 Mar - 20:26

paolo1951 ha scritto:
jessica ha scritto:...
riguardo al succo, invece, come ti ho già scritto, non cambia assolutamente nulla.
con la legge paolo tu guadagni 500 "netti" + 500 di inps che vengono dati a te invece che finire in contributi, ma figurano lo stesso come contributi (per cui hai 500 euri di contributi non pagati in rosso)
con la legge piripicchio guadagni 500 netti +500 di reddito minimale per arrivare a mille e altri 500li paghi in inps. sempre un rosso di 500 euro da coprire ti ritrovi
Guarda che i "contributi figurativi" non sono un "rosso"... cioè non sono un debito!!!
Sono i contributi che ti vengono "regalati" senza che tu debba pagare nulla... per esempio quelli per il periodo in cui hai fatto il servizio militare di leva.
paolo, cambiare il nome e fare il gioco delle tre carte non serve ad una mazza.
la sostanza è che in entrambi i casi stiamo parlando di 500 euri che non ci sono e vanno reperiti in altro modo. o non ci sono per pagare il sussidio, o non ci saranno per pagare la pensione.
capisco che da un punto di vista craxiano, nel secondo caso, chissenefrega, pagheranno i prossimi, ma è così che siamo finiti ad avere un debito pubblico oceanico.

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da jessica il Gio 12 Mar - 20:26

paolo1951 ha scritto:Va beh, tu il servizio militare di leva non l'avrai fatto... suppongo.

io ho fatto il servizio civile hihihihih

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Rasputin il Gio 12 Mar - 20:37

jessica ha scritto:
paolo1951 ha scritto:Va beh, tu il servizio militare di leva non l'avrai fatto... suppongo.

io ho fatto il servizio civile hihihihih

Qui

http://metro.co.uk/2015/02/04/charity-offers-free-hand-jobs-for-the-severely-disabled-5048906/

?

carneval

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49123
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da jessica il Gio 12 Mar - 21:06

non mancava tanto....

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Rasputin il Gio 12 Mar - 21:13

jessica ha scritto:non mancava tanto....

Non ne dubito...ma davvero hai fatto il servizio civile? No perché significherebbe avere dei dubbi sul sesso eh

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49123
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da paolo1951 il Gio 12 Mar - 22:26

A me il sesso non importa. Sono bisessuale. L'importante è solo un congruo preavviso per il viagra.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Rasputin il Gio 12 Mar - 22:36

paolo1951 ha scritto:A me il sesso non importa. Sono bisessuale. L'importante è solo un congruo preavviso per il viagra.

Nemmeno a me, era solo una domanda

PS non credo ai bisex

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49123
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da Minsky il Gio 12 Mar - 23:01

paolo1951 ha scritto:A me il sesso non importa. Sono bisessuale. L'importante è solo un congruo preavviso per il viagra.
Se sei passivo non ti serve. mgreen

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13464
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reddito di cittadinanza - testo del disegno di legge

Messaggio Da jessica il Ven 13 Mar - 0:54

boh
guarda, non te lo so dire con certezza ma credo che ai miei tempi la leva (e quindi il corrispondente servizio civile) non la facessero più d'obbligo nemmeno i maschi...

sai com'è quando sei giovane e ancora illusa di poter contribuire ad un mondo migliore...

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum