Manifestare in piazza

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Manifestare in piazza

Messaggio Da primaverino il Lun 4 Mag - 14:59

Non so se esista già un 3d apposito (se si spostate di la).

Cosa pensate dei recenti fatti di Milano (ma anche di Bologna) e delle manifestazioni di piazza in generale?

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da chef75 il Lun 4 Mag - 15:04

primaverino ha scritto:

Cosa pensate ....... delle manifestazioni di piazza in generale?

Che non servono a un cazzo. mgreen

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7621
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da Justine il Lun 4 Mag - 15:13

Quoto Chef. Pensano di poter portare gli Occupy e i moti di Ferguson e sailcielocos'altro anche in Italia, contornati dal blackblockismo d'accatto, ma le manifestazioni a me appaiono da sempre la voce disorganizzata del pecorame

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da jessica il Lun 4 Mag - 16:19

devo dire che quando vedo i tafferugli non posso fare a meno di pensare che c'è gente che fa esattamente la stessa cosa perchè un coglione tira la palla in una porta da calcio.
almeno questi lo fanno, consapevolmente o no, per qualche motivo un po' più serio.
non posso fare a meno di pensare che gli scontri di piazza del g8, ad esempio, ma credo anche quelli di qualche giorno fa a milano, hanno causato danni alla cittadinanza pari a quelli causati da un derby particolarmente acceso. eppure ancora oggi, a 15 anni di distanza, si parla di criminali teppisti, come se la metà dei manifestanti lo fosse stata.

poi non so dirti se servono o meno, credo che però l'attenzione pubblica alla causa noglobal sia cominciata solo a seguito dei fatti (violenti) a seattle.
ho come impressione che le proteste pacifiche non se le caghi nessuno...

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da Rasputin il Lun 4 Mag - 17:29

jessica ha scritto:devo dire che quando vedo i tafferugli non posso fare a meno di pensare che c'è gente che fa esattamente la stessa cosa perchè un coglione tira la palla in una porta da calcio.
almeno questi lo fanno, consapevolmente o no, per qualche motivo un po' più serio.
non posso fare a meno di pensare che gli scontri di piazza del g8, ad esempio, ma credo anche quelli di qualche giorno fa a milano, hanno causato danni alla cittadinanza pari a quelli causati da un derby particolarmente acceso. eppure ancora oggi, a 15 anni di distanza, si parla di criminali teppisti, come se la metà dei manifestanti lo fosse stata.

Se ti riferisci ai fatti della scuola Diaz, ti potrà interessare sapere (Casomai non lo sapessi già) che

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2015/04/07/diaz-corte-strasburgo-condanna-italia-per-tortura_863cd584-3a39-4b73-8df7-fb085da71294.html

http://www.huffingtonpost.it/2015/04/07/diaz-tortura-corte-strasburgo-condanna-italia_n_7015822.html

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/04/07/scuola-diaz-blitz-polizia-fu-tortura-corte-europea-condanna-litalia/1569914/

a che cosa poi l'Italia sia stata condannata, non mi è dato saperlo...

jessica ha scritto:poi non so dirti se servono o meno, credo che però l'attenzione pubblica alla causa noglobal sia cominciata solo a seguito dei fatti (violenti) a seattle.
ho come impressione che le proteste pacifiche non se le caghi nessuno...

Non solo, un altro problema è che - al momento - quelle non pacifiche non hanno la necessaria carica di violenza. D'altro canto - a mio parere - non ce l'hanno perché per averla occorre che la gente sia un po' più disperata, un po' più alla fame.

E chi tiene le redini sa bene quali limiti non gli conviene oltrepassare.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da Justine il Lun 4 Mag - 17:48

La disperazione è endemica. In alcuni casi si trasforma in lotta, in altri in gossip, buono come il solito artigiano suicida o la famiglia che non può far figli.
In Italia una coordinazione nazionale, in tal senso, non si potrà avere mai; anche ammettendo un coinvolgimento diffuso, prenderebbero la pistola ad acqua e andrebbero in piazza con i soliti slogan e buona lì. Il carburante sono le promesse non mantenute

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da Rasputin il Lun 4 Mag - 18:02

Justine ha scritto:La disperazione è endemica. In alcuni casi si trasforma in lotta, in altri in gossip, buono come il solito artigiano suicida o la famiglia che non può far figli.
In Italia una coordinazione nazionale, in tal senso, non si potrà avere mai; anche ammettendo un coinvolgimento diffuso, prenderebbero la pistola ad acqua e andrebbero in piazza con i soliti slogan e buona lì. Il carburante sono le promesse non mantenute

Acuta osservazione, ma occhio a non cadere nello stesso - a mio parere - errore di Primaverino, Paolo51, ecc

È un problema (Di psicologia?) globale, non solo di Cialtronia wink..

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da Justine il Lun 4 Mag - 18:59

Si, mi limitavo all'ItaGlia perché ci incentravamo principalmente su questo... D'altronde la procrastinazione popolare è cancro globale come dici tu

Comunque mi sa che siamo l'unico paese in cui tutti quelli arrestati per aver fatto i facinorosi casual, una volta deportati nel luogo di permanenza iniziano la tiritera dell' "abbiamo manifestato pacificamente"

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da paolo1951 il Lun 4 Mag - 19:05

Rasputin ha scritto: ... a che cosa poi l'Italia sia stata condannata, non mi è dato saperlo...
A che cosa non lo so... ma il perché credo di saperlo:
perché piace a tanti fare i finocchi... ma con il culo di qualcun altro.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da paolo1951 il Lun 4 Mag - 19:12

Justine ha scritto:... Comunque mi sa che siamo l'unico paese in cui tutti quelli arrestati per aver fatto i facinorosi casual, una volta deportati nel luogo di permanenza iniziano la tiritera dell' "abbiamo manifestato pacificamente"
No, credo che facciano così anche in molti altri paesi!
Del resto i veri "violenti" sono un numero limitato... tutti gli altri preferiscono lasciarli fare, e poi in nome di un nobile sentimento di compassione prendersela con la polizia, con il governo assassino se qualche delinquente ci lascia la pelle.
I "cattivi" sono pochi... ma gli ipocriti sono un esercito!

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da Justine il Lun 4 Mag - 19:46

Sul considerarsi responsabili, lo dicevo perché ricordavo un episodio dei riot capitati a New York (sempre sotto "l'egida" del movimento Occupy) in cui molti, come lei http://america.aljazeera.com/articles/2014/5/18/n-y-occupy-wall-streetactivistfaces7yearsinprison.html
ammisero i propri torti (torti per modo di dire, si sa che cosa le forze "dell'ordine" giunte sul luogo siano in grado di fare)

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da primaverino il Mar 5 Mag - 10:06

Rasputin ha scritto:
Justine ha scritto:La disperazione è endemica. In alcuni casi si trasforma in lotta, in altri in gossip, buono come il solito artigiano suicida o la famiglia che non può far figli.
In Italia una coordinazione nazionale, in tal senso, non si potrà avere mai; anche ammettendo un coinvolgimento diffuso, prenderebbero la pistola ad acqua e andrebbero in piazza con i soliti slogan e buona lì. Il carburante sono le promesse non mantenute

Acuta osservazione, ma occhio a non cadere nello stesso - a mio parere - errore di Primaverino, Paolo51, ecc

È un problema (Di psicologia?) globale, non solo di Cialtronia wink..

Chiedo scusa, bro... Quale errore?... Non ho ancora detto niente... moon

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da Rasputin il Mar 5 Mag - 10:13

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Justine ha scritto:La disperazione è endemica. In alcuni casi si trasforma in lotta, in altri in gossip, buono come il solito artigiano suicida o la famiglia che non può far figli.
In Italia una coordinazione nazionale, in tal senso, non si potrà avere mai; anche ammettendo un coinvolgimento diffuso, prenderebbero la pistola ad acqua e andrebbero in piazza con i soliti slogan e buona lì. Il carburante sono le promesse non mantenute

Acuta osservazione, ma occhio a non cadere nello stesso - a mio parere - errore di Primaverino, Paolo51, ecc

È un problema (Di psicologia?) globale, non solo di Cialtronia wink..

Chiedo scusa, bro... Quale errore?... Non ho ancora detto niente... moon

Mi riferivo alla tendenza - probabilmente anche involontaria - di fare riferimento alla situazione italiana wink..

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da Justine il Mar 5 Mag - 10:52

Forse, inconsciamente, anche a me sta a cuore la sorte di questo relitto- ecco perché mi è venuto spontaneo parlare dell'Italjetta

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da Rasputin il Mar 5 Mag - 11:30

Justine ha scritto:Forse, inconsciamente, anche a me sta a cuore la sorte di questo relitto- ecco perché mi è venuto spontaneo parlare dell'Italjetta

Io ho sviluppato una tale avversione ai sensi di appartenenza cha a volte mi da fastidio addirittura il solo sentir parlare italiano

poi per altre cose non ci scappo nemmeno io eh...

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da jessica il Mar 5 Mag - 12:38

Rasputin ha scritto:Se ti riferisci ai fatti della scuola Diaz, ti potrà interessare sapere (Casomai non lo sapessi già) che

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2015/04/07/diaz-corte-strasburgo-condanna-italia-per-tortura_863cd584-3a39-4b73-8df7-fb085da71294.html

http://www.huffingtonpost.it/2015/04/07/diaz-tortura-corte-strasburgo-condanna-italia_n_7015822.html

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/04/07/scuola-diaz-blitz-polizia-fu-tortura-corte-europea-condanna-litalia/1569914/

a che cosa poi l'Italia sia stata condannata, non mi è dato saperlo...
anche a quei fatti, ma non solo. in generale i danni per la città causati dai manifestanti violenti, che vengono giustamente strombazzati qua e là come devastazione e saccheggi, sarebbero stati ampiamente rimborsabili con una parte infinitesimale di quello che l'evento stesso è costato. i danni causati dall'evento in sè, invece, quando mai li hai sentiti al tg? ad es. i milioni di euri chiesti dai portuali per il fermo forzato delle loro attività? il dispiego di uomini e mezzi? le cariche non autorizzate? le spese ospedaliere?
ad ogni modo la condanna è pecuniaria e, se ti riferisci a quella del vecchiotto malmenato, la trovi qua, in francese... ( http://hudoc.echr.coe.int/sites/eng/Pages/search.aspx#{%22itemid%22:[%22001-153473%22]} )
tieni presente che a fronte dei 45 mila euri riconosciuti per averlo corcato di mazzate (irrisorio a mio avviso), lo stato all'epoca ha chiesto ai fermati 100mila euri a testa per danno d'immagine. non oso pensare quale danno d'immagine per lo stato si dovrebbe richiedere a delle forze dell'ordine che mettono su una squadraccia per una missione punitiva, torturano degli innocenti, rompono braccia e teste usano prove fasulle sottratte da altre scene e si mascherano per non essere riconosciuti.

Non solo, un altro problema è che - al momento - quelle non pacifiche non hanno la necessaria carica di violenza. D'altro canto - a mio parere - non ce l'hanno perché per averla occorre che la gente sia un po' più disperata, un po' più alla fame.

E chi tiene le redini sa bene quali limiti non gli conviene oltrepassare.
eh vabè... qui il discorso si fa difficile

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da Rasputin il Mar 5 Mag - 12:47

Jessica ha scritto:[...]ad ogni modo la condanna è pecuniaria e, se ti riferisci a quella del vecchiotto malmenato, la trovi qua, in francese... ( http://hudoc.echr.coe.int/sites/eng/Pages/search.aspx#{%22itemid%22:[%22001-153473%22]} )
tieni presente che a fronte dei 45 mila euri riconosciuti per averlo corcato di mazzate (irrisorio a mio avviso), lo stato all'epoca ha chiesto ai fermati 100mila euri a testa per danno d'immagine. non oso pensare quale danno d'immagine per lo stato si dovrebbe richiedere a delle forze dell'ordine che mettono su una squadraccia per una missione punitiva, torturano degli innocenti, rompono braccia e teste usano prove fasulle sottratte da altre scene e si mascherano per non essere riconosciuti.

Veramente (Oltre al pensionato mazziato) se ho letto bene pare che la corte di Strasburgo abbia condannato lo stato italiano per tortura e per non avere una legislazione adeguata, ma non ho capito bene a cosa...qui ad esempio

http://www.huffingtonpost.it/2015/04/07/diaz-tortura-corte-strasburgo-condanna-italia_n_7015822.html

si menziona il sig. Cestaro, con tanto di riferimento qui

http://www.huffingtonpost.it/2015/04/07/arnaldo-cestaro_n_7016838.html?1428412582

io continuo a non capire, vuol dire che nessuna delle altre vittime ha fatto ricorso?

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da primaverino il Mar 5 Mag - 13:12

jessica ha scritto:
anche a quei fatti, ma non solo. in generale i danni per la città causati dai manifestanti violenti, che vengono giustamente strombazzati qua e là come devastazione e saccheggi, *** sarebbero stati ampiamente rimborsabili con una parte infinitesimale di quello che l'evento stesso è costato. i danni causati dall'evento in sè, invece, quando mai li hai sentiti al tg? ad es. i milioni di euri chiesti dai portuali per il fermo forzato delle loro attività?  il dispiego di uomini e mezzi? le cariche non autorizzate? le spese ospedaliere?

*** da qui in avanti non ho capito...

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da jessica il Mar 5 Mag - 13:55

Rasputin ha scritto:
Veramente (Oltre al pensionato mazziato) se ho letto bene pare che la corte di Strasburgo abbia condannato lo stato italiano per tortura e per non avere una legislazione adeguata, ma non ho capito bene a cosa...qui ad esempio

http://www.huffingtonpost.it/2015/04/07/diaz-tortura-corte-strasburgo-condanna-italia_n_7015822.html
si menziona il sig. Cestaro, con tanto di riferimento qui
http://www.huffingtonpost.it/2015/04/07/arnaldo-cestaro_n_7016838.html?1428412582
io continuo a non capire, vuol dire che nessuna delle altre vittime ha fatto ricorso?
gli altri ricorsi (credo una 30ina) sono ancora in sospeso. riguardo alle "condanne" ulteriori, credo di aver capito (altre sentenze sull'affare non ne ho viste - ma sono pronta a rimangiarmi tutto) che si tratti solo del fatto che nella sentenza la corte riconosce l'inadeguatezza del sistema italiano e della mancata collaborazione delle forze dell'ordine, niente di più.
è un classico esempio di giornalismo dimmerda in cui tutti si scopiazzano a partire dalla prima ansa uscita e copiano a scimmia, senza dare spiegazioni chiare.

primaverino ha scritto:*** da qui in avanti non ho capito...
intendevo dire che se l'organizzazione avesse previsto di usare l'un per mille dei fondi spesi per l'evento, per l'indennizzo dei danneggiati, i danni causati dai manifestanti sarebbero tranquillamente stati appianati con gli interessi.
di più, si parla tanto dei danni dal lato black-block, ma quanti danni ha causato in sè l'evento (oltre al fatto che, chiccazzo ti ha chiesto di fare lo sborone bloccando una città intera per far vedere quanto sei figo?) ? ad esempio un'associazione di portuali -il porto è stato chiuso a metà perchè cadeva in zona rossa o gialla, non ricordo- ha impiantato una causa per svariati milioni persi per la "chiusura forzata". non so come sia finita.

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da primaverino il Mar 5 Mag - 14:10

Si, adesso ho capito.
Anche se non so quanto sia costato l'evento e a quanto ammontassero di danni provocati... Comunque chiederei una fidejussione bancaria anche agli organizzatori delle Manifestazioni.
Non capisco perché se un pirla mi brucia il negozio per contestare Expo, sia l'Expo a dovermi risarcire... Mi risarcisca il responsabile, no?

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da jessica il Mar 5 Mag - 14:38

primaverino ha scritto:Si, adesso ho capito.
Anche se non so quanto sia costato l'evento e a quanto ammontassero di danni provocati... Comunque chiederei una fidejussione bancaria anche agli organizzatori delle Manifestazioni.
Non capisco perché se un pirla mi brucia il negozio per contestare Expo, sia l'Expo a dovermi risarcire... Mi risarcisca il responsabile, no?
certo, e se non viene trovato?

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da primaverino il Mar 5 Mag - 14:58

jessica ha scritto:
primaverino ha scritto:Si, adesso ho capito.
Anche se non so quanto sia costato l'evento e a quanto ammontassero di danni provocati... Comunque chiederei una fidejussione bancaria anche agli organizzatori delle Manifestazioni.
Non capisco perché se un pirla mi brucia il negozio per contestare Expo, sia l'Expo a dovermi risarcire... Mi risarcisca il responsabile, no?
certo, e se non viene trovato?

Paga l'Organizzatore della Manifestazione in base al principio della responsabilità oggettiva.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da primaverino il Mar 5 Mag - 14:59

Parimenti valga per le partite di calcio dove i "tifosi" mi devastano il negozietto... Paghi il Club.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da jessica il Mar 5 Mag - 15:02

:si si:  esatto intendevo proprio questo.
mi pare di aver capito comunque che per gli ultimi tafferugli di milano la regione abbia stanziato fondi per i danni subiti dai privati.

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manifestare in piazza

Messaggio Da primaverino il Mar 5 Mag - 15:03

A proposito... Visto che da domani (o da oggi) non ho capito bene... Pare che in Krukkia ci siano sei giorni di sciopero dei treni... E' vero che le giornate di sciopero le rimborsa il Sindacato?
Sembra OT ma non lo è del tutto, perché se è vero (e io NON so se sia vero) allora vuol dire che il senso di responsabilità è fatto salvo, in quanto il frutto delle mie (impersonale) decisioni ricade sulla mia organizzazione e non vale la "legge del menga" che tra le duecentomila cialtroitalioidiozie è l'unica Legge che vale sempre e comunque.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum