Un'ultima cosa

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Un'ultima cosa

Messaggio Da Sun Tzu il Ven 29 Mag - 9:50

oltre che  nell’individuazione dei più audaci metodi di conversione.Questa eventualità opzionale l’hai evidenziata proprio tu

se fosse tua intenzione imboccarmi risposte e domande che più ti aggradano non avrebbe senso nemmeno discutere.

Ma quindi
la chiesa ha finalità di conversione.
;convertire chi?Le persone.Chi ha finalità di convertire chi?
Altrimenti:
mai avrei capito cosa volevate da loro.

Figurati noi siamo in percentuale di gran lunga minore evidentemente abbiamo un tasso di iscritti o gradimento minore,e quindi abbiamo una divinità a sostenerci,se anche noi ci siamo da millenni,prima ancora della chiesa e del cristianesimo. wink..
avatar
Sun Tzu
-------------
-------------

Numero di messaggi : 643
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un'ultima cosa

Messaggio Da jillo il Ven 29 Mag - 14:17

Justine ha scritto:Qualsiasi paradiso diventa inferno, se non si hanno altre opportunità


E l'inferno non diventerebbe necessariamente paradiso nemmeno qualora avessimo la facoltà di optare per altre opportunità.

jillo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1832
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un'ultima cosa

Messaggio Da Justine il Ven 29 Mag - 14:29

L'inferno è una condizione di default: rappresenta il ricettacolo immaginario del peggio, che lo si concepisca come nullificante stasi o come baldoria di dolore transfinito
È il cosmo e quel che c'è sotto,.insomma

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un'ultima cosa

Messaggio Da primaverino il Ven 29 Mag - 14:39

Justine ha scritto:L'inferno è una condizione di default: rappresenta il ricettacolo immaginario del peggio, che lo si concepisca come nullificante stasi o come baldoria di dolore transfinito
È il cosmo e quel che c'è sotto,.insomma

Eh?
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un'ultima cosa

Messaggio Da Justine il Ven 29 Mag - 15:00

Uh?

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un'ultima cosa

Messaggio Da primaverino il Ven 29 Mag - 16:04

Ah!
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un'ultima cosa

Messaggio Da Rasputin il Ven 29 Mag - 19:21

jillo ha scritto:
Justine ha scritto:Qualsiasi paradiso diventa inferno, se non si hanno altre opportunità


E l'inferno non diventerebbe necessariamente paradiso nemmeno qualora avessimo la facoltà di optare per altre opportunità.

Ehm, cosa c'entra?

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49894
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un'ultima cosa

Messaggio Da holubice il Sab 30 Mag - 8:53

jillo ha scritto:1 Annunciare il vangelo ad ogni creatura , non ad ogni costo.
2 Annunciare, ma non convertire. Convertire ogni creatura ad ogni costo è quel che tentano di fare altre religioni
Io sono credente, ma queste sono sviste/menzogne:

Lo sterminio degli Indios e la cristianizzazione forzata dell'America Latina

"La colonizzazione e la cristianizzazione forzata dei territori dell'America centrale a opera dei conquistadores, e dei missionari al loro seguito, fin dagli inizi del Cinquecento porano gli amerindi,ovvero gli indios,non solo alla morte fisica,ma anche a quella morale.Lo sterminiuo avviene in maniera scientifica sulla base di un proclama,che si chiama Requerimiento,che i conquistadores,una volta penetrati nel loro territorio,leggono agli stessi indigeni oltretutto in spagnolo e quindi in termini per loro incomprensibili." (continua)
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6214
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un'ultima cosa

Messaggio Da Paolo il Sab 30 Mag - 9:01

Tra  i conquistadores dell epoca e l attuale Isi non vedo differenza. Noi cristiani, anzi voi cristiani, avete fatto le stesse cose, se non peggio, adducendo a supporto delle malefatte  le medesime motivazioni. Se non fosse stato per l illuminismo saremmo ancora a combattere le guerre sante !!
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8672
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un'ultima cosa

Messaggio Da Justine il Sab 30 Mag - 9:17

holubice ha scritto:
jillo ha scritto:1 Annunciare il vangelo ad ogni creatura , non ad ogni costo.
2 Annunciare, ma non convertire. Convertire ogni creatura ad ogni costo è quel che tentano di fare altre religioni
Io sono credente, ma queste sono sviste/menzogne:

Lo sterminio degli Indios e la cristianizzazione forzata dell'America Latina

"La colonizzazione e la cristianizzazione forzata dei territori dell'America centrale a opera dei conquistadores, e dei missionari al loro seguito, fin dagli inizi del Cinquecento porano gli amerindi,ovvero gli indios,non solo alla morte fisica,ma anche a quella morale.Lo sterminio avviene in maniera scientifica sulla base di un proclama,che si chiama Requerimiento,che i conquistadores,una volta penetrati nel loro territorio,leggono agli stessi indigeni oltretutto in spagnolo e quindi in termini per loro incomprensibili." (continua)

No, avviene in maniera religiosa, indipendentemente dal pun linguistico.
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum