Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

0% 0% 
[ 0 ]
43% 43% 
[ 3 ]
57% 57% 
[ 4 ]
0% 0% 
[ 0 ]
 
Totale dei voti : 7

Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da lupetta il Gio 21 Mag - 13:54

"Più donne in posti di responsabilità uguale meno corruzione. L’equazione va dimostrata, ma nella percezione degli italiani è già un dato di fatto. «Dovendo scegliere a chi affidare la gestione dei fondi pubblici tra un uomo e una donna, a parità di competenze, chi sceglierebbe?». La domanda posta da EuromediaResearch di Alessandra Ghisleri nell’ambito di una ricerca condotta per conto della Fondazione Bellisario (521 interviste tra settembre 2014 e maggio 2015). Netta la risposta: il 48 per cento si affiderebbe a una donna e meno della metà (il 21,3 per cento) sceglierebbe un uomo. La quota sale fino al 57,5 per cento se si restringe il campo alle risposte dell’universo femminile."
http://27esimaora.corriere.it/articolo/perche-la-corruzione-non-e-femminile/

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da lupetta il Gio 21 Mag - 13:58

Premetto che, ovviamente, il sesso di appartenza di un individuo non garantisce la capacità o meno di saper gestire i soldi, uomini o donne posso esser eugualmente incapaci/capaci di saper gestire appunto i soldi, tuttavia, istintivamente ed in base alle mie esperienze, mi viene da scegliere una donna.
Nel mio caso, so gestire molto bene i miei soldi, spendo per il necessario, in modo intelligente, e metto da parte i soldi.

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da jillo il Gio 21 Mag - 15:15

Senza "statistiche alla mano" ho accordato un voto viscerale alle donne .
Forse perché sino ad oggi sono stati per lo più gli uomini ad aver dato prova di quanto si possa essere disonesti coi soldi degli altri.

jillo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1832
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da primaverino il Gio 21 Mag - 15:25

La questione è mal posta.
In un Paese ad alto tasso di corruzione (tipo l'Italia) e a larga prevalenza maschile nei posti i comando il risultato di una ricerca demoscopica di tale portata risulta scontato.
E' un problema di metodo e di sistema... Se da domani sostituissimo tutti gli amministratori lerci e corrotti con le loro (ipotetiche o reali) consorti/compagne/amanti/amiche/favorite/sorelle/madri/figlie o conviventi il risultato non cambierebbe di una virgola, ma tempo al tempo la ggèènte penserebbe (o tornerebbe a pensare) che un masculo sia più adatto di una fimmena alla gestione della res publica. Il problema non è il genere, bensì la qualità morale del preposto/a unitamente ad una competenza almeno sufficiente.
Perdonate la lungaggine verbale, ma liquidare il tutto con "è un sondaggio del cazzo" mi pareva indelicato.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da lupetta il Gio 21 Mag - 16:17

questo si, infatti l'ho premesso anche io. però, di solito anche all'interno delle famiglie tradizionali, sono le donne che gestiscono i soldi, o no?
forse la donna, vuoi per cultura, vuoi per altro, sa gestire meglio i soldi.
la donna è anche meno corruttibile.

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da Justine il Gio 21 Mag - 16:40

Parrà lapalissiano, ma voto per "il primo/a dei due che mostra conclamata e duratura onestà a riguardo"

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da primaverino il Gio 21 Mag - 16:55

lupetta ha scritto:questo si, infatti l'ho premesso anche io. però, di solito anche all'interno delle famiglie tradizionali, sono le donne che gestiscono i soldi, o no?
forse la donna, vuoi per cultura, vuoi per altro, sa gestire meglio i soldi.
la donna è anche meno corruttibile.

Ni.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da Justine il Gio 21 Mag - 17:17

Esatto, io sono partita "pura" poi ho realizzato che per i soldi farei molte più nefandezze di quelle che avrei immaginato. Complice anche lo stato di precarietà,ovvio
Sicuramente se prendessi cifre di 20000 e passa Evros mensili come alcuni, potrei permettermi di essere onesta, ma per realizzarle difficilmente dovrei esserlo,quindi è un tutt'uno

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da lupetta il Ven 22 Mag - 10:10

però perchè all'interno delle famiglie tradizionali (madre padre figli e amante) è solitamente la donna che gestisce i soldi del marito se si fa mantenere, o quelli di entrambi se lavorano entrambi?

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da jillo il Ven 22 Mag - 10:22

primaverino ha scritto:La questione è mal posta.
Il problema non è il genere, bensì la qualità morale del preposto

pacifico

ma dipende che cosa vuole mettere in rilievo questo sondaggio.
magari quanto l'emotività incida nelle nostre scelte, quanta irrazionale fiducia accordiamo a qualcuno solo in dipendenza del suo sesso, o del colore della sua pelle o piuttosto del colore della sua cravatta o forma del suo naso...
per quanto mi riguarda ho per questo espressamente definito "viscerale" il mio voto.
Se fosse stato un voto razionale avrei ritenuto il sesso un dato irrilevante.
Ciò non toglie nulla al fatto che anche l'elemento irrazionale abbia, o possa avere, una certa incidenza nella formulazione delle nostre scelte.

almeno così ho inteso il senso del sondaggio

jillo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1832
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da lupetta il Ven 22 Mag - 10:27

magari quanto l'emotività incida nelle nostre scelte, quanta irrazionale fiducia accordiamo a qualcuno solo in dipendenza del suo sesso, o del colore della sua pelle o piuttosto del colore della sua cravatta o forma del suo naso...

esatto..ti nomino mio assistente di fiducia.
come sai scrivo (e parlo) astratto, mi serve uno che traduca il donnese da me parlato, in un italiano comprensibile! ok

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da jessica il Ven 22 Mag - 11:16

non so. bisognerebbe vedere se il testosterone influisce sullo sviluppo delle aree cerebrali adibite alla gestione patrimoniale
 
ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah

oppure famo prima a chiedere a vnd

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da jessica il Ven 22 Mag - 11:17

magari quanto l'emotività incida nelle nostre scelte, quanta irrazionale fiducia accordiamo a qualcuno solo in dipendenza del suo sesso, o del colore della sua pelle o piuttosto del colore della sua cravatta o forma del suo naso...

inchino

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da Justine il Ven 22 Mag - 12:01

Da quando ho letto che molte donne basano parte dei propri giudizi su un'altra persona guardando le scarpe di quest'ultima, mi sono squartata gli zigomi dalle risa

Io che me ne vado in giro con le ciabatte anche in inverno (pei luoghi pubblici, invero)

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da lupetta il Ven 22 Mag - 12:29

però è anche vero che i pregiudizi ce li abbiamo un pò tutti.
almeno io mi accorgo di averne e cerco di combatterli. 
le scarpe, e i vestiti in genere, sono oggetto di pregiudizi, inutile negarlo.almeno all'inizio.

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da jillo il Ven 22 Mag - 12:41

lupetta ha scritto:
magari quanto l'emotività incida nelle nostre scelte, quanta irrazionale fiducia accordiamo a qualcuno solo in dipendenza del suo sesso, o del colore della sua pelle o piuttosto del colore della sua cravatta o forma del suo naso...

esatto..ti nomino mio assistente di fiducia.
come sai scrivo (e parlo) astratto, mi serve uno che traduca il donnese da me parlato, in un italiano comprensibile! ok


cadremmo male
a volte fatico a capire il jillese quando mi rileggo a distanza di tempo ...

jillo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1832
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da Lemon il Ven 22 Mag - 13:05

L'interpretazione sarà anche personale ma la domanda è chiarissima. Preferire un uomo o una donna è sessismo, il sesso non determina l'onestà o la capacità di gestire i soldi pubblici.

Lemon
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 72
Età : 21
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 22.11.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da lupetta il Ven 22 Mag - 13:07

Lemon ha scritto:L'interpretazione sarà anche personale ma la domanda è chiarissima. Preferire un uomo o una donna è sessismo, il sesso non determina l'onestà o la capacità di gestire i soldi pubblici.
no, infatti le risposte sono istintive, emotive, cosi tanto per parlare.
A casa tua chi gestisce i soldi?

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da Lemon il Ven 22 Mag - 13:19

lupetta ha scritto:
Lemon ha scritto:L'interpretazione sarà anche personale ma la domanda è chiarissima. Preferire un uomo o una donna è sessismo, il sesso non determina l'onestà o la capacità di gestire i soldi pubblici.
no, infatti le risposte sono istintive, emotive, cosi tanto per parlare.
A casa tua chi gestisce i soldi?
Se ti riferisci a pagare bollette/fare la spesa ecc mia madre.

Lemon
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 72
Età : 21
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 22.11.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da Justine il Ven 22 Mag - 13:23

A casa mia il conto corrente online *annuisce*

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da Justine il Ven 22 Mag - 13:25

Comunque per quanto riguarda l'aspetto esteriore, pensiamo a quel linguaccione di Einstein, oppure i pregiudizi verso gente come Travis Barker, ricoperta di tattoos, ma in fondo il più bravo ragazzo del mondo...

Io mi faccio sempre meno guidare da tutto questo, specialmente in un'epoca di cambiamenti epocali anche nella body art

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da jillo il Ven 22 Mag - 13:26

Justine ha scritto:A casa mia il conto corrente online *annuisce*

...il mio languisce

jillo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1832
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da jillo il Ven 22 Mag - 13:30

http://www.paolomeregalli.com/labito-non-fa-il-monaco-forse/

...Poi ci serve un attore … aspettiamo che si raccolgano una decina di pedoni al semaforo rosso, dopodichè il nostro attore si avvicinerà al semaforo ed attraverserà la strada con il segnale rosso che proibisce l’attraversamento ancora acceso.
Il nostro attore lo farà piu volte vestito in modo che il suo abbigliamento possa comunicare una appartenenza ad una specifica classe sociale:

  1. con una ventiquattrore, ben vestito, giacca cravatta etc etc
  2. trasandato e sporco, con vecchio paio di scarpe, blue jeans rotti e una maglia sporca con buchi
  3. neutrale, con abbigliamento pulito

Lo studio è capire quante persone sono portate a seguire il nostro “attore” che infrange una regola e decide di attraversare la strada nonostante il semaforo rosso, in dipendenza della sua presunta appartenenza ad una specifica classe sociale dedotta dal suo abbigliamento:

lo stato sociale di chi infrange una regola pregiudica la tendenza a seguire il comportamento scorretto ?

Dall’altra parte del semaforo mettiamo due “osservatori” che conteranno quante persone seguiranno il “cattivo” esempio del nostro influenzatore e lo seguiranno attraversando la strada nonostante il semaforo rosso.
Nel gruppo di controllo la percentuale di persone che non ha rispettato il semaforo è stata del 15.6%.

Il 54.5% dei pedoni ha deciso di infrangere la regola seguendo la persona ben vestita e di classe sociale elevata, il 9.3% dei pedoni si sono fatti trascinare dalla persona di bassa classe sociale, sporco e trasandata e il 17.9% si è lasciato trasportare dalla persona di classe sociale media !

Dunque siamo piu portati a seguire chi è di classe sociale alta,  ben vestito, anche se questo significa infrangere le regole.
...

jillo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1832
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da Justine il Ven 22 Mag - 17:38

È chiaro, evoluzionisticamente significa che è sopravvissuto in buona forma pur trasgredendo (fenomeno simile anche se con valenza opposta dal punto di vista economico si ha con l'attrazione di alcuni per i punk lerci -non quelli brillantinati poser-)

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15356
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Faresti gestire i soldi pubblici ad un uomo o ad una donna?

Messaggio Da lupetta il Sab 23 Mag - 10:04

interessante..anche io, leggendo l'articolo, avrei risposto istintivamente che avrei seguito quello vestito bene.
io credo sia inutile negare che i pregiudizi e i condizionamenti culturali influenzano le nostre scelte.

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum