Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da lupetta il Mer 26 Ago - 11:44

Attacco hacker al sito di partner infedeli Ashley Madison, tre sinora i suicidi
Sono tre le persone iscritte al sito per relazioni extraconiugali Ashley Madison che si sono tolte la vita. Dopo la notizia dei primi due suicidi riportata dal portavoce della polizia di Toronto, le autorità hanno rivelato che anche il capitano Michael Gorhum, 25 anni, del Dipartimento di polizia di San Antonio, in Texas, si è tolto la vita dopo che la sua email è trapelata nell'attacco hacker che ha esposto milioni di nomi. Non è ancora chiaro, tuttavia, se Gohrum stesse usando il sito e se la sua morte sia legata alla pubblicazione dei dati.
L'azione legale sarebbe stata avviata per conto di tutti i cittadini canadesi coinvolti: "Sono indignato che AshleyMadison.com non sia riuscito a proteggere le informazioni dei suoi clienti", ha detto l'avvocato Ted Charney, che ha presentato la causa giovedì scorso. "In molti casi, gli utenti hanno pagato un supplemento perché il sito rimuovesse tutti i loro dati - ha aggiunto - solo per scoprire poi che le informazioni erano rimaste intatte ed esposte all'azione dei pirati della rete". La violazione dei dati ha messo a rischio la privacy di circa 39 milioni di utenti del sito per partner fedifraghi. La causa è stata intentata contro Avid Life Media, la società con sede a Toronto che gestisce la pagina online il cui motto è "Life Is Short, Have an Affair". E dopo la star del reality Josh Dugger, il cui nome è finito nella lista dei clienti diffusa dagli hacker, l'ultimo in ordine di tempo a scusarsi pubblicamente a con la famiglia è il procuratore della Florida, Jeffrey Ashton. Nel suo profilo avrebbe scritto che "cercava qualcuno con delle fantasie, con cui agire": lui però ha assicurato che non ha mai tradito la moglie, ma cercava solo di soddisfare le sue curiosità.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2015/08/24/attacco-hacker-al-sito-di-partner-infedeli-ashley-madison-due-suicidi_dd3d5e8e-45a2-442a-89ab-bebd60dfbb02.html

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da lupetta il Mer 26 Ago - 11:45


lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da lupetta il Mer 26 Ago - 11:46

Fantastico, Mr Family day traditore! ma tutti qui figli ha fatto quella poveraccia?
Ma perchè la gente infedele si sposa?

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da Justine il Mer 26 Ago - 11:48

Neanche nel deep web si è completamente anonimi, e i gestori dei narcotraffici che lo impiegano lo sanno bene, viste le precauzioni che adottano. Va detto che la lotta alla security online è per molti aspetti una battaglia che probabilmente verrà perduta per molti altri decenni ancora.
Per determinate cose bisognerebbe ancora optare per il vis-a-vis, ma si sa quanto possa essere difficile.

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da Justine il Mer 26 Ago - 11:51

lupetta ha scritto:Fantastico, Mr Family day traditore! ma tutti qui figli ha fatto quella poveraccia?
Ma perchè la gente infedele si sposa?

Alcuni partono con buone intenzioni, poi si scoprono essere altro strada facendo; ma spesso si è malintenzionati from the start, non mettendo in chiaro le cose.

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da lupetta il Mer 26 Ago - 11:57

non sono molto d'accordo. la maggior parte delle persone sa benissimo di non essere fedele, eppure si sposa lo stesso, per vari motivi. si sposano coppie che già non vanno d'accordo da fidanzati.
inoltre, se parti con le buone intenzioni, ma se durante il cammino ti accorgi che qualcosa non va, lasci la moglie/il marito.
la verità è che il matrimonio non è umano, siamo troppo volubili, emotivi e psicotici per sposarci con qualcuno della nostra stessa specie!

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da Justine il Mer 26 Ago - 12:03

Secondo me finché andrà avanti la convinzione che per amarsi è necessario squassarsi litigando, a meno che non si configuri una situazione di "folie a deux" in cui entrambi si trovano bene, niente funzionerà in questo caso. Alcuni continuano a stare insieme semplicemente per il dramma

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da lupetta il Mer 26 Ago - 12:05

tutto dipende dall'amore che si prova verso se stessi e dalla concezione che si ha dell'amore.
io sono nata due volte e nelle due vite ho avuto due tipi di partner differenti.
e, comunque, per alcuni/e il matrimonio è anche una questione di comodo.

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da Justine il Mer 26 Ago - 12:20

Wilde sarebbe stato il partner perfetto per te (e per ovvie ragioni, poi se ne sarebbe andato nonostante le tue ottime qualità ;) )

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da lupetta il Mer 26 Ago - 12:23

difficile trovare il partner adatto a me!

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da jillo il Mer 26 Ago - 13:54

lupetta ha scritto:non sono molto d'accordo. la maggior parte delle persone sa benissimo di non essere fedele, eppure si sposa lo stesso, per vari motivi. si sposano coppie che già non vanno d'accordo da fidanzati.
inoltre, se parti con le buone intenzioni, ma se durante il cammino ti accorgi che qualcosa non va, lasci la moglie/il marito.
la verità è che il matrimonio non è umano, siamo troppo volubili, emotivi e psicotici per sposarci con qualcuno della nostra stessa specie!

Però dal matrimonio derivano impegni, diritti e doveri riconosciuti e tutelati dall'ordinamento. Una coppia/famiglia unita concorre al bene sociale. Basta pensare alla funzione di ammortizzatore sociale svolta di questi tempi dalla famiglia nei confronti di figli (non pochi nella nostra società) che, senza tale supporto alle spalle, oggi non avrebbero né casa né risorse per mantenersi autonomamente.
Se una coppia resta unita non perché immune da influssi disgreganti, nessuno lo è (e indipendentemente dal fatto di essere infedeli dall'origine o che l'infedeltà sopraggiunga col tempo) ma perché si crede nell'impegno di costruire, anche con fatica, qualcosa assieme.

jillo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1832
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da lupetta il Gio 27 Ago - 10:39

jillo ha scritto:
Però dal matrimonio derivano impegni, diritti e doveri riconosciuti e tutelati dall'ordinamento. Una coppia/famiglia unita concorre al bene sociale. Basta pensare alla funzione di ammortizzatore sociale svolta di questi tempi dalla famiglia nei confronti di figli (non pochi nella nostra società) che, senza tale supporto alle spalle, oggi non avrebbero né casa né risorse per mantenersi autonomamente.
Se una coppia resta unita non perché immune da influssi disgreganti, nessuno lo è (e indipendentemente dal fatto di essere infedeli dall'origine o che l'infedeltà sopraggiunga col tempo) ma perché si crede nell'impegno di costruire, anche con fatica, qualcosa assieme.
un matrimonio impone diritti e doveri inumani! che vengono rispettati da pochi pazzi o da chi ne trae vantaggio economico o morale.
se il pianeta è in questa situazione, è colpa anche di chi fa ancora figli. il pianeta non ha le risorse per tutti, e la gente continua a figliare..mah!
inoltre non è proprio il caso di mettere al mondo i figli in questo periodo di crisi, fai del male a loro, e lo fai a chi non ne ha.
viviamo male tutti. "il concetto di famiglia" andrebbe rivisto in chiave moderna, se uno resta al paleolitico (non mi riferisco a te jillo) non andiamo avanti.

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da jillo il Gio 27 Ago - 11:34

”lupetta” ha scritto: un matrimonio impone diritti e doveri inumani! che vengono rispettati da pochi pazzi o da chi ne trae vantaggio economico o morale.


Diritti e doveri inumani?



”lupetta” ha scritto: se il pianeta è in questa situazione, è colpa anche di chi fa ancora figli. il pianeta non ha le risorse per tutti, e la gente continua a figliare..mah!


Dovremmo smettere tutti di fare ancora figli (come si usava una volta) per fronteggiare il problema delle limitate risorse disponibili??? Ma scherzi o ti è scappata qualche cliccata inconsulta? Scusa eh…  E come reggerebbero le economie mondiali e tutto il sistema sociale senza prospettive di future generazioni?
scrivere questa cosa: “se il pianeta è in questa situazione, è colpa anche di chi fa ancora figli” è ben diverso dall’evidenziare l’importanza di una genitorialità consapevole e responsabile.


”lupetta” ha scritto: inoltre non è proprio il caso di mettere al mondo i figli in questo periodo di crisi, fai del male a loro, e lo fai a chi non ne ha.


Dalla crisi si esce senza figli. E una volta fuori dalla crisi saremmo un mondo di vecchi in crisi. e pensare che dalla crisi (ancora luuuunga) ci tirerà fuori chi avrà forza di remare?

”lupetta” ha scritto: viviamo male tutti. "il concetto di famiglia" andrebbe rivisto in chiave moderna, se uno resta al paleolitico (non mi riferisco a te jillo) non andiamo avanti.
Andando avanti così non mi è chiaro dove dovremmo arrivare. Penso che chiaro non lo sia a nessuno. Ribadisco che l'impegno a costruire relazioni stabili è garanzia di stabilità sociale. Poi, famiglia declinata in quale chiave moderna? dato che da ogni parte si avanzano differenti e più originali pretese di riconoscere come famiglia qualsiasi personalissima interpretazione si voglia darle. 
uomo-uomo-donna-gender-animale-asessuato-animale-gender-donna ... con o senza figli naturali/adottati/mezzi e mezzi, ovviamente con diritto di reversibilità della pensione???

jillo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1832
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da Justine il Gio 27 Ago - 12:01

jillo ha scritto:uomo-uomo-donna-gender-animale-asessuato-animale-gender-donna

Io non ho parole.
Meno male che si è sempre specifici (a proprio modo, ovvio) solo dove lo si desidera, senza poi aver la benché minima conoscenza di cosa si stia dicendo

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da jillo il Gio 27 Ago - 15:36

Justine ha scritto:
jillo ha scritto:uomo-uomo-donna-gender-animale-asessuato-animale-gender-donna

Io non ho parole.
Meno male che si è sempre specifici (a proprio modo, ovvio) solo dove lo si desidera, senza poi aver la benché minima conoscenza di cosa si stia dicendo

facciamo un passoindietro, senza estrapolazioni arbitrarie
ha senso forse scrivere
questo?
"se il pianeta è in questa situazione, è colpa anche di chi fa ancora figli. il pianeta non ha le risorse per tutti, e la gente continua a figliare..mah!"
o questo?
inoltre non è proprio il caso di mettere al mondo i figli in questo periodo di crisi, fai del male a loro, e lo fai a chi non ne ha.

la famiglia moderna (?) costituisce la soluzione per superare l'attuale crisi economica (???) o forse rispondere al bisogno un più equa distribuzione delle limitate risorse disponibili..? quali responsabilità avrebbe la famiglia "tradizionale" verso crisi ,. fame nel mondo???

ma che cavolo devo leggere!

jillo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1832
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da Justine il Gio 27 Ago - 15:44

Non vedo alcuna estrapolazione arbitraria, semplicemente quella frase comunque la si legga e a prescindere dal contesto è un tentativo di assimilare le identità di genere e gli orientamenti sessuali ad un calderone sbrigativo di etichette che si considerano inappropriate, quando invece servono più che mai.

Una famiglia è per definizione anche un individuo single, ed alla luce degli spodestanti consumi e mille altri problemi varie volte menzionati in questo forum la scelta di un individuo saggio è mettere freno alla filiazione per qualche decennio almeno; nom si avrà mica la pretesa di fecondare tutti gli ovuli esistiti dal giorno 1 al 1.000.000.000.000.000.000.000 della storia umana

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da lupetta il Ven 28 Ago - 11:41

jillo sai che scrivo astratto, tu stesso sei il mio traduttore personale.
l'ultimo pensiero scritto da justine corrisponde al mio, che risponde alla questione figli.
inoltre sai che sono una sentimentalona, il matrimonio è un contratto, e l'amore per me è libertà, è scelta quotidiana, inoltre l'essere umano è volubile e psicotico, non può firmare un contratto sui sentimenti.
la famiglia andrebbe rivista in chiave moderna, visti e considerati i cambiamenti sociali, e, come abbiamo visto nella maggior parte dei casi (non in tutti), la famiglia uomo/donna non funziona. ed il sito linkato in questa discussione ne è una dimostrazione.

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da Minsky il Sab 29 Ago - 17:35

GIZMODO ha scritto:Almost None of the Women in the Ashley Madison Database Ever Used the Site

"Pressoché nessuna delle donne registrate nel database di Ashley Madison ha mai usato il sito"

A favore di chi non avrà la pazienza di leggersi tutto l'articolo, molto interessante ma un po' sul tecnico, riepilogo i punti essenziali.

  • I siti di incontri come Ashley Madison sono a pagamento per chi si registra come uomo o come omosessuale (maschio o femmina), gratuiti per chi si registra come donna.
  • Nonostante questa agevolazione, di norma si iscrivono ai siti di incontri molti più uomini in cerca di compagnia femminile che non donne in cerca di compagnia maschile.
  • Nel database di Ashley Madison reso di pubblico dominio dagli hacker risultano iscritti oltre 31 milioni di uomini e 5 milioni e mezzo di donne.
  • L'autore dell'articolo ha scaricato il database ed ha eseguito ricerche approfondite con metodi statistici / euristici per stimare quanti fossero i profili femminili autentici.
  • In conclusione solo circa 12000 profili femminili risultano sicuramente autentici. Gli altri sono in parte fasulli, e di un certo numero (una decina di migliaia) vi è evidenza che siano stati creati dagli impiegati del sito medesimo; la stragrande maggioranza sono di persone che dopo essersi registrati come donne, non hanno mai neppure letto i messaggi.
  • Quindi gli uomini desiderosi di trovare trombamiche, che hanno pagato fior di $$$ per contattare donne desiderose di trovare trombamici, sono stati degli autentici polli e hanno passato ore e ore a visionare profili fasulli e a chattare con robot.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13479
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da Justine il Sab 29 Ago - 17:48

Mi domando (pur da accanita tecnofila) se per l'uomo medio non sia più semplice recarsi presso qualche occasione di ritrovo sociale, magari serale e pur muniti di visore infrared Bresser se ci si sente insicuri; che non iscriversi e sopportare la tediosa trafila della comunicazione a distanza (tediosa in proporzione al loro obiettivo, non in sé), e pure costosa sotto il livello pecuniario e di security

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da Minsky il Sab 29 Ago - 18:00

Justine ha scritto:Mi domando (pur da accanita tecnofila) se per l'uomo medio non sia più semplice recarsi presso qualche occasione di ritrovo sociale, magari serale e pur muniti di visore infrared Bresser se ci si sente insicuri; che non iscriversi e sopportare la tediosa trafila della comunicazione a distanza (tediosa in proporzione al loro obiettivo, non in sé), e pure costosa sotto il livello pecuniario e di security
Giustissimo, infatti chi è in cerca di partner occasionali dovrebbe semplicemente frequentare le discoteche. Questo però è costosissimo in termini di impegno psicofisico e non è adatto a tutti, anzi, direi che la grande maggioranza sono esclusi. Ecco perché i siti di incontri sono così gettonati, nonostante l'evidenza, se ci si riflette un attimo, che non possono essere altro che una frode. Sotto un certo aspetto, sfruttano lo stesso genere di fallacia cognitiva che sfruttano le religioni. L'utente vuole credere che la promessa di trovare gnocca vogliosa sia vera, e lo crede a dispetto di ogni evidenza contraria.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13479
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da Justine il Sab 29 Ago - 18:05

E quello che lascia più perplessi è che dopo l'ok iniziale online (che costa diversi step di pazienza e tattica + eventuali promesse molto vincolanti che si fanno per disperazione, pur non volendolo), ci si deve quasi sempre necessariamente sottoporre alla trafila di tappe discotecare/danzanti/socialmente desiderabili/dispendiose che con un'uscita al più vicino club sarebbe già stata soddisfatta :D

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da lupetta il Dom 30 Ago - 9:36

magari alcune persone preferiscono rimorchiare online perchè ritenuto meno squallido, perchè alcuni locali possono non piacere, ed anche perchè è più facile realzionarsi virtualmente con "estranei", di persona è tutt'altra cosa, spesso poi i flirt restano solo virtuali, prchè manca il coraggio di affrontare la realtà, alcuni preferiscono solo viverla nell'immaginazione.
invece online ti puoi scegliere il partner, guardando la foto e parlandoci prima, oppure può nascere un interesse dopo che hai chattato un pò con qualcuno. non dimentichiamoci poi che per gli sposati/fidanzati/accompagnati, è impossibile andare in un locale per rimorchiare, ecco quindi che il web gli facilita le cose, possono cercare compagnia pure mentre sono a casa, con la famigliola e poi incontrarli durante il giorno.

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da Justine il Dom 30 Ago - 9:38

Interessante l'osservazione sul coraggio di affrontare la realtà, molte volte la si può anche vedere come "non voglio rovinare l'immagine mentale che mi sono costruita/o della persona incontrandola, e deludendomi"

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da Minsky il Dom 30 Ago - 9:51

lupetta ha scritto:magari alcune persone preferiscono rimorchiare online perchè ritenuto meno squallido, perchè alcuni locali possono non piacere, ed anche perchè è più facile realzionarsi virtualmente con "estranei", di persona è tutt'altra cosa, spesso poi i flirt restano solo virtuali, prchè manca il coraggio di affrontare la realtà, alcuni preferiscono solo viverla nell'immaginazione.
invece online ti puoi scegliere il partner, guardando la foto e parlandoci prima, oppure può nascere un interesse dopo che hai chattato un pò con qualcuno. non dimentichiamoci poi che per gli sposati/fidanzati/accompagnati, è impossibile andare in un locale per rimorchiare, ecco quindi che il web gli facilita le cose, possono cercare compagnia pure mentre sono a casa, con la famigliola e poi incontrarli durante il giorno.
Sì. Tutto questo è corretto, in teoria. Sfortunatamente, però, i siti di incontri online sono tutte truffe. Le foto sono false, i profili sono fasulli, e chatti con un programma che simula un essere umano. Tutta illusione, come andare in chiesa.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13479
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ashley Madison hackerato. Attacco al sito di partner infedeli

Messaggio Da lupetta il Dom 30 Ago - 9:52

più che quello, almeno per quanto riguarda la mia esperienza, non si ha il coraggio di mostrarsi per quello che si è in realtà. dietro ad uno schermo, per esempio, tu non mi vedi arrossire, non vedi i denti che mi vengono fuori quando rido, non vedi i rotoli di ciccia che ho quando mi piego, non percipisci la mia ansia, non devo guardarti negli occhi...non mi giudichi.
la vita virtuale ti aiuta ad essere o te stesso o un'altra persona, dipende dall'uso che ne fai tu. ti permette di vivere una vita che hai sempre sognato, ma che non hai il coraggio di vivere, ti aiuta a togliere i freni, e ti ritrovi a confidarti con degli estranei, i tuoi amici virtuali ti conoscono meglio di quelli reali, se sei sociofobica di permette di avere tanti amici, le relazioni virtuali ti permettono di idealizzare il rapporto, vivendonolo come reale nella tua testa, perchè nella realtà non riesci ad avere una relazione "sana"...
inoltre hai un'immagine di te che devi mostrare nella vita reale, magari di persona seria, responsabile, normale, poi con me in chat esce la tua vera natura....
ovviamente il "tu" ed "io" che ho usato, sono impersonali.

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum