Attacco in corso a Parigi

Pagina 4 di 11 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da invisiblemonsters il Dom 15 Nov - 11:29

Coloro che pregano per le vittime, dovrebbero limitarsi a tacere e informarsi che è proprio a causa di quel loro Dio, tanto buono e misericordioso, infinitamente grande etc, che è accaduto tutto questo.
Aprire gli occhi una buona volta no, eh?

invisiblemonsters
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 411
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 21.08.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Justine il Dom 15 Nov - 11:44

Poi arrivano quelli della "giustizia nell'aldilà": "ah, ma vi punirà..." Sì, facciamo di tutti gli squilibrati un pollo allo spiedo all'inferno e via. Poi si sta lì come perecotte a guardar dal "paradiso". E sia

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15337
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Rasputin il Dom 15 Nov - 12:36

Paolo ha scritto:
primaverino ha scritto:
e) tenete conto che è la prima volta che posto alle 7.45 del mattino in vita mia...

wink..

p.s.s.s.s.s. (e mo' basta, ecceccavolo!)
Per Parigi non prego e non bestemmio...

Buongiorno Justine! Ben alzata! bacio

Eh si vede! Era meglio che tu andassi avanti a dormire un po' di più! wink..

Invece no. Da tempo non vedevo un intervento tanto ben strutturato e circostanziato, gli ho dato anche un verdone

@inv.monst: se leggi l'intervento di cui sopra, vedi che non è certo per "Qualcosa fondato sul nulla" che ci sono stati dei morti, bensí per il solito vecchio petrolio

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49123
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Paolo il Dom 15 Nov - 12:50

Per fortuna che c'è il petrolio se non era la Spectre!

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Armok il Dom 15 Nov - 17:48

Ok...
parlando di cose serie, secondo voi quante probabilità ci sono che un evento del genere possa ripetersi qui in Italia?

Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 603
Età : 30
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Minsky il Dom 15 Nov - 17:52

Armok ha scritto:Ok...
parlando di cose serie, secondo voi quante probabilità ci sono che un evento del genere possa ripetersi qui in Italia?
Penso che sia quasi sicuro.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13464
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Justine il Dom 15 Nov - 17:54

Cosa lo impedirebbe?

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15337
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Minsky il Dom 15 Nov - 18:00

Justine ha scritto:Cosa lo impedirebbe?
Anzi sarebbe facilissimo. Ci sono almeno centotrentaseimilaottocentosessantaquattro obiettivi appetibili per i terroristi in Italia.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13464
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da lupetta il Dom 15 Nov - 18:24

wow! la rete è un tripudio di esperti in politica estera, e teologi.
la soluzione al terrorismo è chiudere le forntiere e controllare ogni immigrato, e nelle'ventualità rimandarlo a casa sua e pregare affinchè i terroristi si ravvedano e capiscono ceh dio non gli chiede di uccidere, ma gli chiede di amare..
but the winner is
Incendio Nova Milanese (Monza): accende una candela per Parigi e bruccia la casa




Nova: accende una candela per i fatti di Parigi e s'incendia la casa
La candela che l'uomo aveva lasciato sul davanzale hanno provocato un incendio le cui fiamme hanno danneggiato l’infisso esterno ed un armadietto in legno



Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/cronaca/incendio-nova-milanese-candela-parigi.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/MilanoToday



in italia gli attentati avverrano quando il nostro paese dovrà bombardane un altro, la chiesa sarà avvertita ovviamente prima.

lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Justine il Dom 15 Nov - 18:35

accende una candela per Parigi e brucia la casa

cosa dicevamo ieri, in merito?

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15337
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da lupetta il Dom 15 Nov - 18:38

essendo io molto ignorante, chiedo a voi di verificare se questa notizia è vera.

UNA SEMPLICE DOMANDA SULLA STRAGE DI PARIGI
Una delle più autorevoli fonti israeliane - "The Times of Israel" - attesta chiaramente che la comunità ebraica francese, non solo era stata messa al corrente (1) dell'attacco terroristico di venerdì, dell'ISIS contro Parigi, ma addirittura aveva preventivamente provveduto, già da due mesi, a vendere il celebre teatro parigino Bataclan, di sua proprietà da decenni (2), in cui, guarda caso, è avvenuto il più sanguinoso degli attentati di venerdì, nel quale ci sono state più di 70 delle 129 vittime totali.
Ora, una persona di buon senso, non può non porsi questa domanda:
"PERCHÉ LA COMUNITÀ EBRAICA FRANCESE, CHE SAPEVA DELL'IMMINENTE STRAGE, NON HA MESSO AL CORRENTE LA POLIZIA FRANCESE?"
NOTE:
(1) http://www.timesofisrael.com/in-france-defense-experts-see…/
(2) http://www.timesofisrael.com/jewish-owners-recently-sold-p…/


lupetta
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 9602
Età : 41
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Rasputin il Dom 15 Nov - 18:40

Justine ha scritto:
Rasputin ha scritto:Io prima di esprimermi aspetto, e mi chiedo: cui prodest?

https://mobile.twitter.com/wikileaks/status/665555256042876929

lookaround

effettivamente...

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49123
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Rasputin il Dom 15 Nov - 18:50

lupetta ha scritto:essendo io molto ignorante, chiedo a voi di verificare se questa notizia è vera.

UNA SEMPLICE DOMANDA SULLA STRAGE DI PARIGI
Una delle più autorevoli fonti israeliane - "The Times of Israel" - attesta chiaramente che la comunità ebraica francese, non solo era stata messa al corrente (1) dell'attacco terroristico di venerdì, dell'ISIS contro Parigi, ma addirittura aveva preventivamente provveduto, già da due mesi, a vendere il celebre teatro parigino Bataclan, di sua proprietà da decenni (2), in cui, guarda caso, è avvenuto il più sanguinoso degli attentati di venerdì, nel quale ci sono state più di 70 delle 129 vittime totali.
Ora, una persona di buon senso, non può non porsi questa domanda:
"PERCHÉ LA COMUNITÀ EBRAICA FRANCESE, CHE SAPEVA DELL'IMMINENTE STRAGE, NON HA MESSO AL CORRENTE LA POLIZIA FRANCESE?"
NOTE:
(1) http://www.timesofisrael.com/in-france-defense-experts-see…/
(2) http://www.timesofisrael.com/jewish-owners-recently-sold-p…/


Mi sa che si conferma questa cosa qui

http://atei.forumitalian.com/t6733p10-attacco-in-corso-a-parigi#349482

ok2

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49123
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da kalab99 il Dom 15 Nov - 21:04

Paolo ha scritto:Tutte le persone innocenti che sono morte a Hiroshima, a Nagasaki ma così come i centomila morti in una notte nel bombardamento di Dresda nel 45 sono vittime di loro stessi.  Io sarei stato il primo a sganciare la bomba su Hiroshima anche se avessi saputo che in qualche secondo sarebbero morte migliaia di persone bambini compresi.  Ma in realtà non sono io che le uccido, ma sono loro a suicidarsi. Chi è causa del suo male pianga se stesso.  Poi umanamente è logico che sono cose inaccettabili, delle mostruosità, ma purtroppo questa è l'umanità!

Che è la stessa logica dei fanatici religiosi. Lo sterminio giusto. Ma dai.

kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Paolo il Dom 15 Nov - 21:13

Ma cosa dici ? Conosci la storia dell" ultima guerra mondiale?

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da kalab99 il Dom 15 Nov - 21:21

Justine ha scritto:Cosa lo impedirebbe?

Sentivo ieri su Radio Radicale, purtroppo dimenticato il nome, un analista della galassia jihadista che diceva cose interessanti e rispondeva a questa domanda.

Per motivi ideologici e di propaganda, è probabile che non interessi colpire il Vaticano, perché il nemico numero uno è la cultura liberale. Quindi in un certo senso [e forse essendo un'atea convinta lo percepisci bene] è molto più forte la distanza fra il liberalismo e loro che non la distanza con la cultura cattolica. Anche nella logica: manteniamo il filo con gli ambienti islamici, non dico moderati, ma meno fanatici. 

Vedremo, anche perché nel giro di mesi secondo me di stravolgimenti ne vedremo. E pensare che fino a qualche anno fa la Storia era finita!

Comunque, certo che si fatica a capirci qualcosa.


Ultima modifica di kalab99 il Dom 15 Nov - 21:27, modificato 2 volte

kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da kalab99 il Dom 15 Nov - 21:24

Paolo ha scritto:Ma cosa dici ? Conosci la storia dell" ultima guerra mondiale?

Conosci la storia della seconda guerra mondiale noo . Paolo, stai giustificando i massacri inutili e criminali di Hiroshima e Nagasaki.

kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Paolo il Dom 15 Nov - 21:28

Ti ripeto la domanda. Conosci la storia della ultima guerra ? Sai come sono andate le cose ?

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da kalab99 il Dom 15 Nov - 21:38

Conosco quello che basta, Paolo. I Giapponesi [vabbè, i Giapponesi, come fossero tutti colpevoli collettivamente, altra logica del fanatismo] non erano degli stinchi di santo. 
Il punto è che tu ben volentieri stermini donne, uomini, bambini. Tra l'altro inutilmente, perché la guerra era già persa per loro. Ed è come se si fossero suicidati. Ma ti pare? Hai detto una cazzata, dai, succede a tutti.

kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 27
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Paolo il Dom 15 Nov - 22:20

Bene kalab vedo che di quello che è successo non ne sai niente. Io non ho voglia di stare qui a spiegarti la storia della ultima guerra. Se hai voglia vai a documentari e poi ne parliamo.

In ogni caso ti dico solo alcune cose giusto per inquadrare la questione. I giapponesi, così per altro anche i tedeschi, hanno fatto una guerra di sterminio e di sopraffazione dei popoli conquistati. Nella loro cultura, in particolare quella giapponese, non è prevista la sconfitta, ovvero o vinci o muori. Arrendersi per loro è peggio della morte. Dopo le Midway il Giappone ha di fatto perso la guerra, ma non aveva la minima idea di arrendersi. L'unico modo per farli arrendere era quello di invadere tutto il Giappone che avrebbe comportato la morte di più di un milione di persone da parte degli americani e una quantità molto ma molto ma molto superiori di giapponesi. Ti faccio presente che non solo dopo la prima bomba atomica, ma anche dopo la seconda i giapponesi non volevano arrendersi. È parere di molti storici che il Giappone abbia deciso di arrendersi più che altro perché anche i russi avevano dichiarato guerra al Giappone. E ben sapevano che se con gli americani avevano ancora qualche speranza di trovare un resa dignitosa, con i russi, ovvero Stalin, sarebbero stati sterminati tutti.

E giusto per capire chi erano i giapponesi, anche in quelle condizioni non volevano arrendersi, tanto che i militari hanno tentato, dopo il lancio della seconda bomba, un colpo di stato per non accettare la resa. E solo l' intervento dell'imperatore che per loro è una divinità che hanno accettato la resa.

In conclusione due bombe atomiche sono state di gran lunga il male minore. Nel momento in cui una nazione dichiara un guerra tanto più di conquista e ancora peggio contro un nemico più forte di loro , sa che condanna a morte una grande quantità di loro cittadini del tutto innocenti, bambini compresi. E questo è quello che è successo

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Rasputin il Dom 15 Nov - 22:24

Paolo ha scritto:[...]
In conclusione due bombe atomiche sono state di gran lunga il male minore. Nel momento in cui una nazione dichiara un guerra tanto più di conquista e ancora peggio contro un nemico più forte di loro , sa che condanna a morte una grande quantità di loro cittadini del tutto innocenti, bambini compresi.   E questo è quello che è successo

In conclusione (Retrospettiva) sarebbe forse stato meglio se non si fossero arresi per niente mgreen

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49123
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Paolo il Dom 15 Nov - 22:33

Beh si. In ogni caso pensa che gli americani stavano programmando un bombardamento atomico sistematico di tutto il Giappone. Decine di bombe. E questo per dire come era la mentalità dell'epoca. Oggi ci sembra quasi impossibile ma all'epoca "sembrava" una cosa normale.

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Rasputin il Dom 15 Nov - 22:46

Siamo OT

ed intanto molti canali continuano a martellare, ti dice qualcosa il termine "Strategia della tensione"?

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49123
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Armok il Lun 16 Nov - 2:00

Mah... 
tutto sommato quanto Paolo dice ha senso.

Sicuramente come "nazione" vi erano responsabilità collettive. Poi, penso che parecchi singoli individui avrebbero davvero preferito evitare la guerra.

Sai, spesso mi trovo a pensare "cosa avrei fatto durante la seconda guerra mondiale?".

Sicuramente avrei cercato di nascondermi, di scappare. Di sicuro non avrei voluto combattere, nè come soldato nè come partigiano. Ma ci sarei riuscito? A trovare il posto adatto, a non morire di fame o di freddo?
Non lo so, sono veramente situazioni di merda.

Molti dei rifugiati fuggono da quel genere di situazioni. La maggioranza però rimane musulmana...
supportando a tutti gli effetti il sistema ideologico che contribuisce a creare le suddette situazioni.

Personalmente, sono contento di trovarmi lontano dalle zone calde.

Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 603
Età : 30
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attacco in corso a Parigi

Messaggio Da Justine il Lun 16 Nov - 5:05

Per ora

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15337
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 11 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum