Sulle nuvole

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Sulle nuvole

Messaggio Da Justine il Dom 6 Mar - 14:04

holu ha scritto:Verrà mai un giorno che anche i dischi fissi dentro ai server mondiali, intendo i vari Facebook, Google, Yahoo, verranno convertiti alla tecnologia SSD?

Facebook è stato uno degli early adopter dei SSD.

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sulle nuvole

Messaggio Da Minsky il Dom 6 Mar - 16:11

holubice ha scritto:
invisiblemonsters ha scritto:Però capita che l'hard disk esterno per una ragione o per l'altra si danneggi, e poi sono bestemmie non da poco se perdi tutto!
L'unico modo davvero intelligente di salvarsi le chiappe è questo:

Cosa significa RAID

"RAID 1 (mirrored): i dati vengono costantemente copiati da un Hard Disk all'altro (servono almeno due hard disk). se un hard disk si fulmina, ecco che abbiamo l'altro che è identico. E' chiaro che se qualcuno per sbaglio cambia dei dati sul primo hard disk, il cambiamento si rifletterà in maniera istantanea sul secondo."

Il back-up è cosa buona è giusta. Solo che semmai arriva quel giorno che fai fuori il tuo disco fisso ti accorgi che, o hai fatto l'ultimo salvataggio due settimane fa ed è inservibile, o che ti sei scordato di mettere nel salvataggio proprio quella cartella che era fondamentale salvare.

Ci sono in giro dei p.c. professionali con questa tecnologia. E siccome la differenza è sostanzialmente un doppio disco fisso, non costano poi un patrimonio in più. Ma in caso con il p.c. non ci facciate solo cazzate ma cose importanti, il gioco vale la candela.


In realtà, i dati in RAID 1 vengono scritti contemporaneamente su entrambe i dischi della coppia (che devono essere identici). Il punto è che ben di rado nell'uso domestico si verifica un problema a causa del guasto del disco fisso, specie con quelli abbastanza recenti che hanno un'affidabilità notevolissima. Posso riferire casi di banalissimi PC desktop per uso domestico, utilizzati come stazioni di supervisione industriale e impegnati a registrare decine di migliaia di dati ogni minuto in grandi buffer circolari, oltre al resto, quindi con il disco sempre impegnato in continue scritture e riscritture, incessantemente alimentato 24/7 per 10 / 12 anni e oltre, che alla fine si sono fermati non per problemi al disco ma per la "essiccazione" dei condensatori elettrolitici della MB. Il disco era integro ed è stato spostato o clonato su un altro PC (non nuovo perché di modello obsoleto) e la macchina ha ripreso a funzionare senza perdita di dati. Invece i problemi possono venire da numerosi altri tipi di incidente, come virus che cancellano dati o azioni inconsulte dell'utente etc. In questi casi, il RAID non serve a nulla appunto perché i due dischi funzionano in "mirroring", sono l'uno lo specchio dell'altro. Ecco perché secondo me l'unica misura veramente solida per la protezione dei propri dati è avere un disco esterno, che stia normalmente spento e magari riposto in un cassetto (il mio è alloggiato dentro una scatola sigillata fuori vista ed entra in funzione solo azionando un pulsante nascosto), e che venga acceso quando occorre aggiornare il backup. Per salvataggi "al volo" di poca roba (quanto produci tu al giorno? non saranno dei terabyte) basta eventualmente una chiavetta, come backup temporaneo.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14763
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sulle nuvole

Messaggio Da Minsky il Dom 6 Mar - 16:19

holubice ha scritto:
Minsky ha scritto:
Sì, più o meno a quell'epoca è iniziato un deciso miglioramento tecnologico che ha risolto i problemi della ridotta capacità di riscritture e di permanenza dei dati in assenza di alimentazione. Anche gli HD meccanici però hanno continuato a fare progressi, per esempio con i piatti in atmosfera di elio. Nel complesso, sul fronte delle prestazioni a discapito degli SSD rimane sostanzialmente la necessità di scrivere i dati in grandi blocchi, di diversi MB. Quindi diventa fondamentale disporre di una generosa cache.
Verrà mai un giorno che anche i dischi fissi dentro ai server mondiali, intendo i vari Facebook, Google, Yahoo, verranno convertiti alla tecnologia SSD?
Sì, è già arrivato come ha osservato Justine, infatti il prodotto di cui si parla nel link che ho postato qui: http://atei.forumitalian.com/t6738-sulle-nuvole#358996 è destinato proprio a quel tipo di utilizzo.

holubice ha scritto:Non è una domanda peregrina, non avrebbero quasi bisogno di essere alimentati come i vecchi e, credo, non avrebbero bisogno neanche di condizionatori per tenerli a bassa temperatura.

Pochi lo sanno, ma sono stati costruite delle server farm al nord della Svezia e in Islanda proprio perché l'aria lì è sempre fredda e per raffreddare le macchine hanno solo bisogno di aprire la finestra. Il condizionamento dei server costa più dell'elettricità necessaria per mandarli avanti ...

eeeeeeek
Questo è sicuramente falso perché il rendimento termodinamico delle pompe di calore è almeno 4 / 5 volte il calore trasferito, quindi per smaltire 100 KW di potenza consumata dalle apparecchiature bastano 20 KW per i condizionatori.
Inoltre mi sa che ci siano anche altre ragioni per cui alcune server farm sono state collocate in Svezia e in Islanda. wink..

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14763
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sulle nuvole

Messaggio Da Justine il Mar 31 Mag - 4:53

E lo credo

Quando innovano qualcosa, tirano su altri 10 paletti

http://www.smartworld.it/informatica/dropbox-infinite-sicurezza-kernel.html

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum