LA BESTEMMIA COME REATO

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Micio Serpico il Mer 25 Lug - 21:39

Salve a tutti, sono ateo e molto interessato alla questione della bestemmia come reato.
Avrei preferito presentarmi prima di entrare a gamba tesa nel forum, ma non vedo il solito topic in cui ci si presenta.

Volevo solo sapere: il forum è ancora attivo?
Quali sono le tematiche più discusse?

Qualcuno si intende di archeologia biblica o vuole darmi una mano a tradurre una cosa?

Micio Serpico
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 14
Età : 30
Località : Impero Venexian
Occupazione/Hobby : "Studente imprenditore"
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.07.12

http://bakstrboy.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Rasputin il Mer 25 Lug - 21:43

Micio Serpico ha scritto:Salve a tutti, sono ateo e molto interessato alla questione della bestemmia come reato.
Avrei preferito presentarmi prima di entrare a gamba tesa nel forum, ma non vedo il solito topic in cui ci si presenta.

Volevo solo sapere: il forum è ancora attivo?
Quali sono le tematiche più discusse?

Qualcuno si intende di archeologia biblica o vuole darmi una mano a tradurre una cosa?

Benvenuto.

http://atei.forumitalian.com/f4-presentazioni-proposte-comunicazioni

Il forum è attivo.

Dai un'occhiata in giro e vedrai quali sono le tematiche più discusse.

Qualcuno si intende, sí:

http://atei.forumitalian.com/u388

A tradurre cosa, e da quale lingua?

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49073
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Micio Serpico il Mer 25 Lug - 22:38

Ah già, scusa.

Dall'inglese.

Vorrei tradurre la Skeptic's Annotated Bible di Steve Wells.
Ma è un'opera immensa, non solo di traduzione, ma dato che vorrei anche migliorarla con le mie conoscenze di archeologia biblica e un po' di teologia e storia criminale del cristianesimo, mi chiedevo se qualcuno voleva condividere l'odissea con me.

Ora mi presento, chiedo scusa.

Micio Serpico
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 14
Età : 30
Località : Impero Venexian
Occupazione/Hobby : "Studente imprenditore"
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.07.12

http://bakstrboy.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Micio Serpico il Mer 25 Lug - 22:40

Interessante, Werewolf ha 23 anni ed è di Vicenza.. davvero interessante.

Io sono di Treviso, sto cercando di farmi una cultura con i libri di Mario Liverani e Israel Finkelstein.

L'utente Werewolf è ancora presente nel forum?
Io sono di Treviso.

Micio Serpico
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 14
Età : 30
Località : Impero Venexian
Occupazione/Hobby : "Studente imprenditore"
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.07.12

http://bakstrboy.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Tomhet il Mer 25 Lug - 22:45

Si è ancora presente, i thread storici sono pieni di suoi illuminanti interventi, queste cose mi pare le studia accademicamente. ok

Tomhet
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2672
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Micio Serpico il Mer 25 Lug - 23:01

Chieso scusa.. sto prendendo mano poco alla volta..

C'è un modo per vedere qualche discussione storica di Werewolf?

Grazie.

Micio Serpico
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 14
Età : 30
Località : Impero Venexian
Occupazione/Hobby : "Studente imprenditore"
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.07.12

http://bakstrboy.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Micio Serpico il Mer 25 Lug - 23:06

Che scemo, sto già andando fuori topic.. chiedo scusa.
Proverò con qualche messaggio privato.

Per tornare sull'argomento, anch'io sapevo che il reato di bestemmia si realizza per chi "offende" la divinità, perciò fare apprezzamenti sulla "verginità" della Madonna è completamente legittimo..

Finisco di dare un'occhiata al forum e torno domani, 'notte!

Micio Serpico
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 14
Età : 30
Località : Impero Venexian
Occupazione/Hobby : "Studente imprenditore"
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.07.12

http://bakstrboy.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Tomhet il Mer 25 Lug - 23:29

Prima che ci scoprano mgreen , un esempio, un altro.
Ce ne sono anche altri, fai una ricerca. ok

Tomhet
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2672
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.08.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Rasputin il Gio 26 Lug - 7:46

Micio Serpico ha scritto:Chieso scusa.. sto prendendo mano poco alla volta..

C'è un modo per vedere qualche discussione storica di Werewolf?

Grazie.

Basta che vai sul suo profilo, poi su "Statistiche", poi clicchi su "Find alla messages posted by Werewolf" e scorri wink..

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49073
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Minsky il Mer 13 Ago - 10:31

aleteia ha scritto:06.08.2014

Come difendersi da offese alla religione e bestemmie sul web?

Il far west on line non agevola il percorso giudiziario. E a farne le spese sempre più spesso sono i cattolici. Ecco un piccolo manuale su come difendersi dall'insulto telematico

I cattolici su internet sono tutelati? Cosa accade se si lasciano commenti offensivi nei confronti della religione, di figure apicali come Dio, Gesù, la Vergine Maria, il Papa? E se si scrivono bestemmie si resta impuniti a prescindere? Il dato di partenza è che l'insulto telematico è sempre più diffuso. Basta collegarsi ad un social network o rilasciare un insulto, sotto forma di commento anonimo, in un qualsiasi portale ritenuto di opinione.

COME DIFENDERSI DAL VILIPENDIO
Ci sono norme dell'ordinamento giuridico italiano che possono essere utilizzate anche nella giungla del web per salvaguardare, in qualche modo, il proprio orientamento religioso. L'articolo 403 del codice penale recita che chiunque offende pubblicamente offende la religione dello Stato, mediante vilipendio di chi la professa, è punito con una sanzione amministrativa (multa che intacca il casellario giudiziario) da 1000 a 5000 euro. Se l'offesa è rivolta ad un sacerdote, al Papa, o ad un qualsiasi ministro del culto, la sanzione arriva sino a 6000 euro.

MULTE PER LA BESTEMMIA ON LINE
E' invece possibile appellarsi all'articolo 724 del codice penale per difendersi dalle bestemmie, fenomeno sempre più diffuso sul web e in particolare sul più popolare del social network: facebook. In tal senso, il blog cattolico Pontifex è stato il primo a farsi promotore di una campagna anti-bestemmie tra alcuni gruppi di Facebook, denunciandone gli autori ai sensi dell'articolo 724 così come modificato da una sentenza della Consulta nel 1995 e da un decreto legislativo del 1999 - che punisce «chiunque pubblicamente bestemmia, con invettive o parole oltraggiose, contro la Divinità», con sanzioni amministrative da 51 a 309 euro.

DOVE BISOGNA DENUNCIARE
Per procedere contro chi, trincerandosi dietro una tastiera, insulta o bestemmia ci si può recare presso la Polizia Postale e sporgere denuncia contro il nickname, il nome reale o l'anonimo che scrive. Oppure in alternativa ci si può recare a denunciare l'accaduto presso la Guardia di Finanza o direttamente alla Procura della Repubblica. In tutti e tre casi, se si accerterà la fondatezza della querela, l'autorità potrà procedere ad oscurare preventivamente il sito internet o rimuovere i commenti e le dichiarazioni ritenute oltraggiose ed offensive.

REATI NON PERCEPITI E ARTICOLO 21
Non è per nulla scontato la condanna di chi commette un reato "anti-religioso". Tutt'altro. Ci sono diversi ostacoli sulla strada di chi indaga. Una parte consistente delle querele finiscono con l'archiviazione o l'assoluzione, poiché parliamo di reati, per così dire "non percepiti" dall'opinione pubblica. Un'offesa contro la religione o i suoi ministri di culto, o ancora una bestemmia, vengono azzerati spesso dal diritto di critica, di satira, dall'articolo 21 della Costituzione, che tutela la libertà di manifestare un proprio pensiero per giustificare il commento-insulto.

DIFFICOLTA' A RISALIRE AL MITTENTE
Ci sono altri casi, sopratutto quelli relativi a offese o bestemmie anonime che muoiono nel corso delle indagini. Quando chi indaga si ritrova davanti ad un profilo fake, non basta risalire all'indirizzo (IP) da cui è stato inviato. Perché bisogna tener conto di tanti altri fattori. Può capitare che la persona si trovi in un internet-cafè dove può accedere chiunque alla connessione; o ancora può giustificarsi dicendo di aver smarrito da tempo il pc, o ancora di non essersi trovata al computer all'orario in cui è stato rilasciato il commento o che qualcuno lo abbia utilizzato al suo posto. Tutte scappatoie che dilatano esponenzialmente i tempi delle indagini.

CATTOLICI SVANTAGGIATI
I cattolici, come fa notare l'avvocato Massimo Melica, esperto di diritto applicato alle nuove tecnologie, «sono svantaggiati e poco tutelati». La lunghezza delle indagini, i risultati non sempre alla stregua delle attese, il far west del web, non agevolano il percorso giudiziario. «Certo - prosegue il legale - c'è una parte dei casi che viene sanzionato ma è minoritario rispetto a quelli che restano impuniti. Ma deve far riflettere un dato: un messaggio offensivo verso l'Islam, scatena una insurrezione internazionale, le offese che quotidianamente ricevono i cattolici, oggi in gran parte convogliate dal web, sono accompagnate dal silenzio».  

http://www.aleteia.org/it/tecnologia/articolo/come-difendersi-da-offese-alla-religione-e-bestemmie-sul-web-5842840475140096

 ahahahahahah 

Cattoooooliiiiiciiiii...

SUCATE!!!!

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13416
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da FuoriDagliSchemi il Mer 13 Ago - 10:59

Hahahahaha 
Ma sì, tuteliamoli quei poveri cattolici, sennò con tutte queste blasfemie finisce che svengono...

FuoriDagliSchemi
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 296
Età : 17
Località : Il Profondo Sud
Occupazione/Hobby : Studentessa/punk a tempo pieno
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 18.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Justine il Mer 13 Ago - 11:23

La bestemmia ha una funzione imprescindibile, educare le persone a distruggere i tabù e soprattutto metterne a nudo l'insignificanza ed i meccanismi psicologici inconsci

Lasciamo perdere, per quante ne ho dette posso convertirle in elio e andare in giro per il globo con un pallone aerostatico

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15310
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Justine il Mer 13 Ago - 11:30

In seconda istanza, non comprendo la ratio di queste cose. Il Web è intriso ed in certi punti imperniato su ciò, come è concepibile qualcosa del genere?

Come dire "chiudiamo tutti i forum juventini/romanisti/milanisti poiché la loro presenza è insultante"

Mai una volta che ci si concentri su robe serie

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15310
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da FuoriDagliSchemi il Mer 13 Ago - 11:37

Stiamo parlando di persone che si offendono gravemente se si aggiunge un attributo a "zombie ebreo che plana tra le nuvole", che ratio dovremmo aspettarci?

FuoriDagliSchemi
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 296
Età : 17
Località : Il Profondo Sud
Occupazione/Hobby : Studentessa/punk a tempo pieno
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 18.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Minsky il Mer 13 Ago - 13:36

Loki ha scritto:La bestemmia ha una funzione imprescindibile, educare le persone a distruggere i tabù e soprattutto metterne a nudo l'insignificanza ed i meccanismi psicologici inconsci
Ma è anche un farmaco...


 mgreen 

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13416
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Justine il Mer 13 Ago - 18:00

Grande, Minsky! Certificato al naturale, no agenti inquinanti!

Fuori, pensavo ai sanzionatori... Quelli che dovrebbero garantire un'Italia laica in un'Italia che laica non è.

Al massimo è fuori come Laika (il cane spaziale)

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15310
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da FuoriDagliSchemi il Mer 13 Ago - 18:39

Immagino che anche i sanzionatori si rispecchino nella categoria che ho precedentemente descritto. Da notare come, ancora una volta, se si fa un torto a dio, lui non muove un dito per difendersi mentre i credenti tirano fuori "gli artigli"... ovvero assurdi deliri da pagare.

FuoriDagliSchemi
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 296
Età : 17
Località : Il Profondo Sud
Occupazione/Hobby : Studentessa/punk a tempo pieno
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 18.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Justine il Mer 13 Ago - 18:44

Ma infatti dell'incazzatura standard e prolissa del credente non capisco le ragioni fondative. Scusami tanto- direi loro- se credi veramente che il tuo dio possa punirmi, perché non sorridi, invece, quando mi/ci senti bestemmiare? Un "malvagio" in meno che verrà punito dall'utilità della giurisprudenza à la common law del più solo degli agenti celesti, giacché si deve proprio appellare a 'ste cose.

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15310
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Minsky il Sab 4 Lug - 19:29


_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13416
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Minsky il Gio 12 Mag - 19:28


_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13416
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Zeno il Gio 12 Mag - 20:48

solo nelle teocrazie

la Zanzara per quanto irriverente e antiperbenista si vanti di essere a detta di Cruciani chiude la comunicazione con chiunque si metta a bestemmiare

alla faccia dell'anticonformismo vomito

Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 33
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Minsky il Gio 12 Mag - 21:07

Zeno ha scritto:solo nelle teocrazie

la Zanzara per quanto irriverente e antiperbenista si vanti di essere a detta di Cruciani chiude la comunicazione con chiunque si metta a bestemmiare

alla faccia dell'anticonformismo vomito
Radio 24? Lo sai di chi è?

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13416
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Zeno il Gio 12 Mag - 21:16

della confindustria

Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 33
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA BESTEMMIA COME REATO

Messaggio Da Justine il Gio 12 Mag - 21:24

Di R24 ricordo Nicoletti e la sua retorica appassionata. Vorrei saper pensare e connettere come lui, a prescindere dai contenuti

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15310
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum