E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Pagina 2 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

E' giusto rimborsare con soldi pubblici le obbligazioni subordinate delle Banche fallite

29% 29% 
[ 2 ]
57% 57% 
[ 4 ]
14% 14% 
[ 1 ]
 
Totale dei voti : 7

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da Minsky il Mer 6 Apr - 6:20

jessica ha scritto:
Minsky ha scritto:
jessica ha scritto:
no ma vecio tu devi farti visitare però!
puoi infilarci dentro i credenti anche parlando di banca etruria?
Posso infilarli dentro qualsiasi cosa, se è per questo.  wink..

jessica ha scritto:e poi a te chi t'ha detto che i truffati sono religiosi?
La propensione a farsi truffare è un indicatore di mentalità religiosa.
immagino tu possa supportare le tue tesi sui truffati bancari con dei numeri

o siamo ancora alla logica renusiana per cui

< è stato truffato quindi è credente? >
Ok, appena ho un po' di tempo ti cerco i dati numerici.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13510
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da Minsky il Mer 6 Apr - 6:23

holubice ha scritto:
jessica ha scritto:
Rasputin ha scritto:Beh a mio parere non si può negare che per farsi truffare un po' di credulità magari non è strettamente indispensabile, però aiuta mgreen
credulità in dio?
ne dubito
Anche loro sono dei creduloni ...



... eppure, quando li vedi, te devi mettere sempre na' mano davanti, e 'n altra de' dietro ...


Lo sai perché portano quei buffi cappelli?

È una rivalsa psicologica del prepuzio che gli manca.

(Spiego per chi fosse proprio tardo: siccome sono delle teste di cazzo, mettono il cappello a mo' di prepuzio sul cazzo). mgreen

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13510
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da Rasputin il Mer 6 Apr - 9:35

jessica ha scritto:
credulità in dio?
ne dubito

Quella è una specificazione tua, io non ho specificato wink..

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da jessica il Gio 7 Apr - 13:39

Rasputin ha scritto:
jessica ha scritto:
credulità in dio?
ne dubito

Quella è  una specificazione tua, io non ho specificato wink..
meglio essere precisi
o si fa la fine di renus...

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da Rasputin il Gio 7 Apr - 17:54

jessica ha scritto:
Rasputin ha scritto:
jessica ha scritto:
credulità in dio?
ne dubito

Quella è  una specificazione tua, io non ho specificato wink..
meglio essere precisi
o si fa la fine di renus...

Credo che Minsky si riferisse alla credulità in generale, in tal caso sono d'accordo con lui, a rigor di logica dovrebbe essere più accentuata in soggetti - ehm - già adeguatamente "Preparati" mgreen

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da Minsky il Gio 7 Apr - 18:41

jessica ha scritto:
Minsky ha scritto:
jessica ha scritto:
no ma vecio tu devi farti visitare però!
puoi infilarci dentro i credenti anche parlando di banca etruria?
Posso infilarli dentro qualsiasi cosa, se è per questo.  wink..

jessica ha scritto:e poi a te chi t'ha detto che i truffati sono religiosi?
La propensione a farsi truffare è un indicatore di mentalità religiosa.
immagino tu possa supportare le tue tesi sui truffati bancari con dei numeri

o siamo ancora alla logica renusiana per cui

< è stato truffato quindi è credente? >
Allora, qualche esempio. Purtroppo di indagini attuariali specificamente orientate ad analizzare la maggiore propensione dei credenti religiosi ad essere vittime di truffe non ce ne sono. Chissà perché. Ma di casi esemplari ce ne sono a milioni.

VENETO – Decine di preti truffati da banda di tunisini ‘finti poveri’

Il finto volontario che ruba il portafoglio ai credenti

Bolzano, truffa da 30 milioni: agli arresti domiciliari un monsignore

Le Suore denunciano: “Ecco come ci hanno truffato con le reliquie”

Rosà, truffa sull'eredità, condannati due preti

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13510
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da jessica il Gio 7 Apr - 21:47

Minsky ha scritto:
jessica ha scritto:
Minsky ha scritto:
jessica ha scritto:
no ma vecio tu devi farti visitare però!
puoi infilarci dentro i credenti anche parlando di banca etruria?
Posso infilarli dentro qualsiasi cosa, se è per questo.  wink..

jessica ha scritto:e poi a te chi t'ha detto che i truffati sono religiosi?
La propensione a farsi truffare è un indicatore di mentalità religiosa.
immagino tu possa supportare le tue tesi sui truffati bancari con dei numeri

o siamo ancora alla logica renusiana per cui

< è stato truffato quindi è credente? >
Allora, qualche esempio. Purtroppo di indagini attuariali specificamente orientate ad analizzare la maggiore propensione dei credenti religiosi ad essere vittime di truffe non ce ne sono. Chissà perché. Ma di casi esemplari ce ne sono a milioni.

VENETO – Decine di preti truffati da banda di tunisini ‘finti poveri’

Il finto volontario che ruba il portafoglio ai credenti

Bolzano, truffa da 30 milioni: agli arresti domiciliari un monsignore

Le Suore denunciano: “Ecco come ci hanno truffato con le reliquie”

Rosà, truffa sull'eredità, condannati due preti

scusa minsk, per favore, non ti mettere anche tu a farmi il rasp della situazione che ne basta e avanza uno.
che c'entra la roba che hai scritto con banca etruria & co?
sei andato a ravanare in google qualsiasi cosa (dal 2012...) contenesse dei presunti credenti truffati da qualcuno e l'hai linkata
boh




comunque, visto che mi sono messa a discutere in questo thread ti dico anche come la penso:
cioè in modo diametralmente opposto a te...

(non conosco molto bene i cassi b.etruria in realtà, ma ad es. quelli di venetobanca, si. credo che le due situazioni non si discostino poi di molto)

immagina mia nonna che fa musina una vita e la porta in banca, dove un bravo giovine (pulito sorridente e simpatico, uno di quelli che ti chiama a casa per farti gli auguri sotto le feste) le spiega da anni cosa è meglio fare, dove spostare i soldi, cosa firmare e dove. un persona insomma di cui si fida come del lattaio e del tizio del banco dei salumi quando gli dice di tagliargli il crudo sottile.

bene, il tizio in questione propone ad una cliente con profilo e (cioè che non sa assolutamente nulla in materia) un investimento ad alto rischio da profilo a o b
(per dire, in una banca un minimo seria come la mia, il software stesso di gestione non lascia fare una roba simile. per fare una cosa del genere il promotore deve prima cambiare il mio profilo - e farmi firmare che sono d'accordo, che conosco bene il mondo delle azioni, degli scambi degli swap trap frap etc- e passarmi a esperta, con firma di due funzionari, e dopo propormi l'acquisto dei titoli) spacciandoglielo per profilo zero rischio. un titolo che ha un valore deciso arbitrariamente dalla stessa banca che glielo vende perchè non è quotata in borsa assicurandole che in qualunque momento al banca lo ricompra senza difficioltà, se serve.

ora non so se è giusto che la mia ipotetica nonna venga risarcita a spese nostre, ma di sicuro la punizione del truffatore (che per quanto possibile dovrebbe essere tenuto al risarcimento di tasca sua, ma fatalità è nullatenente) è mancata completamente o quasi, così come quella del controllore che ha controllato 0. anzi il governo legifera per fare in modo che non sia possibile rivalersi su nessuno.





jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da Rasputin il Gio 7 Apr - 21:58

Jess ha scritto:anzi il governo legifera per fare in modo che non sia possibile rivalersi su nessuno.

Esattamente come lo fa per fare in modo che non sia possibile rivalersi nemmeno su certe associazioni che promettono la vita eterna e/o una seconda vita in cambio di soldi mgreen

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da Minsky il Gio 7 Apr - 22:14

jessica ha scritto:

scusa minsk, per favore, non ti mettere anche tu a farmi il rasp della situazione che ne basta e avanza uno.
che c'entra la roba che hai scritto con banca etruria & co?
sei andato a ravanare in google qualsiasi cosa (dal 2012...) contenesse dei presunti credenti truffati da qualcuno e l'hai linkata
boh
La mia affermazione era: «La propensione a farsi truffare è un indicatore di mentalità religiosa.» Ho portato un piccolo campionario di esempi di vario genere. Non capisco poi l'obiezione che se è del 2012 non vale. C'è la prescrizione sull'imbecillità?



jessica ha scritto:comunque, visto che mi sono messa a discutere in questo thread ti dico anche come la penso:
cioè in modo diametralmente opposto a te...

(non conosco molto bene i cassi b.etruria in realtà, ma ad es. quelli di venetobanca, si. credo che le due situazioni non si discostino poi di molto)

immagina mia nonna che fa musina una vita e la porta in banca, dove un bravo giovine (pulito sorridente e simpatico, uno di quelli che ti chiama a casa per farti gli auguri sotto le feste) le spiega da anni cosa è meglio fare, dove spostare i soldi, cosa firmare e dove. un persona insomma di cui si fida come del lattaio e del tizio del banco dei salumi quando gli dice di tagliargli il crudo sottile.

bene,  il tizio in questione propone ad una cliente con profilo e (cioè che non sa assolutamente nulla in materia) un investimento ad alto rischio da profilo a o b
(per dire, in una banca un minimo seria come la mia, il software stesso di gestione non  lascia fare una roba simile. per fare una cosa del genere il promotore deve prima cambiare il mio profilo - e farmi firmare che sono d'accordo, che conosco bene il mondo delle azioni, degli scambi degli swap trap frap etc- e passarmi a esperta, con firma di due funzionari, e dopo propormi l'acquisto dei titoli) spacciandoglielo per profilo zero rischio. un titolo che ha un valore deciso arbitrariamente dalla stessa banca che glielo vende perchè non è quotata in borsa assicurandole che in qualunque momento al banca lo ricompra senza difficioltà, se serve.

ora non so se è giusto che la mia ipotetica nonna venga risarcita a spese nostre, ma di sicuro la punizione del truffatore (che per quanto possibile dovrebbe essere tenuto al risarcimento di tasca sua, ma fatalità è nullatenente) è mancata completamente o quasi, così come quella del controllore che ha controllato 0. anzi il governo legifera per fare in modo che non sia possibile rivalersi su nessuno.




No, non è così. Un anziano dovrebbe essere abbastanza diffidente da non farsi turlupinare dal giovane ben vestito. A meno che, non sia abituato a portare deferenza e rispetto per chi ha l'apparenza di essere una brava persona. Tipica mentalità da credente, appunto. Personalmente sono stato anch'io ingenuo da giovane, ma ho imparato ben presto una semplice regola operativa. Quando qualcuno è insolitamente gentile con me, faccio un piccolo test. Mi domando: «Come mani costui è così gentile con me? Gli ho forse fatto un pompino per cui adesso è così ben disposto nei miei confronti?» Se la risposta a questa domanda è "no, niente pompino", allora vuol dire che sta cercando di fregarmi. Il test ha un'efficienza del 100%. Nessun falso positivo.

Rasputin ha scritto:
Jess ha scritto:anzi il governo legifera per fare in modo che non sia possibile rivalersi su nessuno.

Esattamente come lo fa per fare in modo che non sia possibile rivalersi nemmeno su certe associazioni che promettono la vita eterna e/o una seconda vita in cambio di soldi mgreen
Esatto! ok

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13510
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da jessica il Gio 7 Apr - 22:56

Minsky ha scritto:La mia affermazione era: «La propensione a farsi truffare è un indicatore di mentalità religiosa.» Ho portato un piccolo campionario di esempi di vario genere. Non capisco poi l'obiezione che se è del 2012 non vale. C'è la prescrizione sull'imbecillità?
dovresti sapere meglio di me che non si dimostra un'affermazione generale portando ad esempio un caso particolare (o cinque).
infatti se la mia affermazione fosse
«La propensione dittatoriale è un indicatore di ateismo» corredata di cinque link wikipedici a mussolini, stalin, polpot, hoxha e tito sapresti benissimo per conto tuo che questa non è certo una dimostrazione nè qualcosa a sostegno.
cioè per sostenere la tua (al momento infondata) affermazione dovresti portarmi dei numeri che mi mostrino che tra 100 truffati da banca etruria invece di esserci 10 atei (o comunque numero proporzionale alla % di atei in italia) ce ne sono 5 (e ancora non sarebbe dimostrata alcuna relazione di causa effetto)

ovviamente il "dovresti saprere" andava senza condizionale, visto che quando si parla d'altro (leggi religione) allora sei tu a portare questa stessa obiezione. ma se invece si tratta di gettare qualche modo discredito su preti e compagnia cantante, il ragionamento a cazzo è usufruibile e conduce a conclusioni accettabili


No, non è così. Un anziano dovrebbe essere abbastanza diffidente da non farsi turlupinare dal giovane ben vestito. A meno che, non sia abituato a portare deferenza e rispetto per chi ha l'apparenza di essere una brava persona. Tipica mentalità da credente, appunto. Personalmente sono stato anch'io ingenuo da giovane, ma ho imparato ben presto una semplice regola operativa. Quando qualcuno è insolitamente gentile con me, faccio un piccolo test. Mi domando: «Come mani costui è così gentile con me? Gli ho forse fatto un pompino per cui adesso è così ben disposto nei miei confronti?» Se la risposta a questa domanda è "no, niente pompino", allora vuol dire che sta cercando di fregarmi. Il test ha un'efficienza del 100%. Nessun falso positivo.
ancora una volta tiri in ballo cose che nulla c'entrano con l'accaduto, tipo "la deferenza e il rispetto. il consulente finanziario è una persona competente in materia (mentre mia nonna non lo è) messa là dalla banca per consigliarti (in teoria) su investimenti che tu non conosci. allora lo stesso discorso lo puoi fare col medico. hai la cagarella e ti capita un medico gentile che ti sorride mentre ti scrive la ricetta per il buscopan e siccome non gli hai mai fatto un pompino, non ti fidi e continui a cagarti addosso...
vabè

Rasputin ha scritto:Esattamente come lo fa per fare in modo che non sia possibile rivalersi nemmeno su certe associazioni che promettono la vita eterna e/o una seconda vita in cambio di soldi mgreen
disse quello che non riusciva a comparare lo yoga alle pistole come "Mezzo" ma che adesso riesce a mettere sullo stesso piano perdite azionarie e vite eterne sulle nuvole ballo2

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da Rasputin il Gio 7 Apr - 23:11

jessica ha scritto:
Rasputin ha scritto:Esattamente come lo fa per fare in modo che non sia possibile rivalersi nemmeno su certe associazioni che promettono la vita eterna e/o una seconda vita in cambio di soldi mgreen
disse quello che non riusciva a comparare lo yoga alle pistole come "Mezzo" ma che adesso riesce a mettere sullo stesso piano perdite azionarie e vite eterne sulle nuvole ballo2

Ehm, di cosa stai parlando?

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da jessica il Gio 7 Apr - 23:19

Rasputin ha scritto:
jessica ha scritto:
Rasputin ha scritto:Esattamente come lo fa per fare in modo che non sia possibile rivalersi nemmeno su certe associazioni che promettono la vita eterna e/o una seconda vita in cambio di soldi mgreen
disse quello che non riusciva a comparare lo yoga alle pistole come "Mezzo" ma che adesso riesce a mettere sullo stesso piano perdite azionarie e vite eterne sulle nuvole ballo2

Ehm, di cosa stai parlando?
prova con queste

http://www.angelini.it/wps/wcm/connect/it/home/prodotti/integratori/acutil-fosforo-advance

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da Rasputin il Gio 7 Apr - 23:34

jessica ha scritto:
Rasputin ha scritto:
jessica ha scritto:
Rasputin ha scritto:Esattamente come lo fa per fare in modo che non sia possibile rivalersi nemmeno su certe associazioni che promettono la vita eterna e/o una seconda vita in cambio di soldi mgreen
disse quello che non riusciva a comparare lo yoga alle pistole come "Mezzo" ma che adesso riesce a mettere sullo stesso piano perdite azionarie e vite eterne sulle nuvole ballo2

Ehm, di cosa stai parlando?
prova con queste

http://www.angelini.it/wps/wcm/connect/it/home/prodotti/integratori/acutil-fosforo-advance

Continuo a non capire dove io avrei messo sullo stesso piano perdite azionarie e vite eterne sulle nuvole boxed

magari se mi indichi dove... Royales

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da jessica il Ven 8 Apr - 2:03

qui:
Esattamente come lo fa per fare in modo che non sia possibile rivalersi nemmeno su certe associazioni che promettono la vita eterna e/o una seconda vita in cambio di soldi mgreen

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da Rasputin il Ven 8 Apr - 11:14

jessica ha scritto:qui:
  Esattamente come lo fa per fare in modo che non sia possibile rivalersi nemmeno su certe associazioni che promettono la vita eterna e/o una seconda vita in cambio di soldi mgreen

Ah ma quello mica sono io a mettere le due cose sullo stesso piano...sono vaticani, IOR ecceccecc a farlo

io mica ci posso fare niente

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da holubice il Ven 8 Apr - 11:50

jessica ha scritto:... bene,  il tizio in questione propone ad una cliente con profilo e (cioè che non sa assolutamente nulla in materia) un investimento ad alto rischio da profilo a o b
(per dire, in una banca un minimo seria come la mia, il software stesso di gestione non  lascia fare una roba simile. per fare una cosa del genere il promotore deve prima cambiare il mio profilo - e farmi firmare che sono d'accordo, che conosco bene il mondo delle azioni, degli scambi degli swap trap frap etc- e passarmi a esperta, con firma di due funzionari, e dopo propormi l'acquisto dei titoli) spacciandoglielo per profilo zero rischio. un titolo che ha un valore deciso arbitrariamente dalla stessa banca che glielo vende perchè non è quotata in borsa assicurandole che in qualunque momento al banca lo ricompra senza difficioltà, se serve. ...
Jessica, Banca Etruria, Veneto Banca, Banca Marche, erano alla canna del gas, sommerse di debiti e di crediti inesigibili. Con la nuova legislazione europea che vieta gli aiuti di Stato erano destinate al fallimento. Il loro fallimento è stato evitato rifilando scientemente obbligazioni truffa ai loro clienti più sprovveduti. I dirigenti delle banche avranno detto agli impiegati: o piazzate questa merda qua a tutti i correntisti della vostra città, oppure tra 5-6 mesi sarete tutti a spasso.

Altro che cambiare profilo, mettere sul chi vive...

crying


holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da Minsky il Ven 8 Apr - 20:29

holubice ha scritto:
Jessica, Banca Etruria, Veneto Banca, Banca Marche, erano alla canna del gas, sommerse di debiti e di crediti inesigibili. Con la nuova legislazione europea che vieta gli aiuti di Stato erano destinate al fallimento. Il loro fallimento è stato evitato rifilando scientemente obbligazioni truffa ai loro clienti più sprovveduti. I dirigenti delle banche avranno detto agli impiegati: o piazzate questa merda qua a tutti i correntisti della vostra città, oppure tra 5-6 mesi sarete tutti a spasso.

Altro che cambiare profilo, mettere sul chi vive...

crying

 
Vero, ma non è che "partissero da seduti". Banche e promotori finanziari sono truffatori professionisti, e anche in tempi di vacche grasse si sono sempre arricchiti imbrogliando i risparmiatori. Solo che prima non arrivavano a scarnificarli del tutto.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13510
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da Minsky il Ven 8 Apr - 20:32

jessica ha scritto:
ancora una volta tiri in ballo cose che nulla c'entrano con l'accaduto, tipo "la deferenza e il rispetto. il consulente finanziario è una persona competente in materia (mentre mia nonna non lo è) messa là dalla banca per consigliarti (in teoria) su investimenti che tu non conosci. allora lo stesso discorso lo puoi fare col medico. hai la cagarella e ti capita un medico gentile che ti sorride mentre ti scrive la ricetta per il buscopan e siccome non gli hai mai fatto un pompino, non ti fidi e continui a cagarti addosso...
vabè
No, fai a non capire. Certe volte mi ricordi xmanx, nemo e compagnia cantante. Il medico lo pago, mi aspetto che sia gentile ma anche se non lo è me ne fotte sega, l'importante è che mi prescriva la cura adeguata, e se lo sto pagando vuol dire che ho fiducia che sia competente.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13510
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da Rasputin il Ven 8 Apr - 21:12

Minsky ha scritto:
jessica ha scritto:
ancora una volta tiri in ballo cose che nulla c'entrano con l'accaduto, tipo "la deferenza e il rispetto. il consulente finanziario è una persona competente in materia (mentre mia nonna non lo è) messa là dalla banca per consigliarti (in teoria) su investimenti che tu non conosci. allora lo stesso discorso lo puoi fare col medico. hai la cagarella e ti capita un medico gentile che ti sorride mentre ti scrive la ricetta per il buscopan e siccome non gli hai mai fatto un pompino, non ti fidi e continui a cagarti addosso...
vabè
No, fai a non capire. Certe volte mi ricordi xmanx, nemo e compagnia cantante. Il medico lo pago, mi aspetto che sia gentile ma anche se non lo è me ne fotte sega, l'importante è che mi prescriva la cura adeguata, e se lo sto pagando vuol dire che ho fiducia che sia competente.

Per integrare: in cambio il consulente finanziario è un truffatore dichiarato e legalizzato, ed al contrario del medico (Il quale non solo in teoria ma in molti casi anche in pratica fa i tuoi interessi) non è affatto là per tutelarti, bensí per guadagnare, e coi tuoi, di soldi, mica coi suoi.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da jessica il Sab 9 Apr - 22:07

vabè forse non avete molto chiare le idee su cosa sia un consulente finanziario.
il fatto è che il teorema è: il credente viene fregato e adesso bisogna girare qualsiasi cosa possa passare per la testa a dimostrazione del teorema...
il medico è pagato dal ssn coi miei soldi tanto quanto il consulente è pagato dalla banca coi miei soldi (o ci sono quelli a pagamento, tanto quanto ci sono i consulenti a pagamento)

se seguendo questo tipo di ragionamenti ti ricordo alcuni utenti, vuol dire che questi utenti avevano ragione.... fischio..

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da Minsky il Dom 10 Apr - 15:10

jessica ha scritto:vabè forse non avete molto chiare le idee su cosa sia un consulente finanziario.
il fatto è che il teorema è: il credente viene fregato e adesso bisogna girare qualsiasi cosa possa passare per la testa a dimostrazione del teorema...
il medico è pagato dal ssn coi miei soldi tanto quanto il consulente è pagato dalla banca coi miei soldi (o ci sono quelli a pagamento, tanto quanto ci sono i consulenti a pagamento)

se seguendo questo tipo di ragionamenti ti ricordo alcuni utenti, vuol dire che questi utenti avevano ragione.... fischio..
Io ho le idee chiarissime su cos'è un consulente finanziario, e anche tutte le persone con cui ho avuto occasione di discorrere, che abbiano avuto a che fare con un consulente finanziario, hanno le mie stesse idee. Sarà un caso? Io non credo. mgreen

Se aspetto il medico pagato dal ssn muoio. Ormai qui in Itaglia si va da "privati" se si vuole curarsi. Tu dove vivi?

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13510
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da jessica il Lun 11 Apr - 8:08

Minsky ha scritto:
jessica ha scritto:vabè forse non avete molto chiare le idee su cosa sia un consulente finanziario.
il fatto è che il teorema è: il credente viene fregato e adesso bisogna girare qualsiasi cosa possa passare per la testa a dimostrazione del teorema...
il medico è pagato dal ssn coi miei soldi tanto quanto il consulente è pagato dalla banca coi miei soldi (o ci sono quelli a pagamento, tanto quanto ci sono i consulenti a pagamento)

se seguendo questo tipo di ragionamenti ti ricordo alcuni utenti, vuol dire che questi utenti avevano ragione.... fischio..
Io ho le idee chiarissime su cos'è un consulente finanziario, e anche tutte le persone con cui ho avuto occasione di discorrere, che abbiano avuto a che fare con un consulente finanziario, hanno le mie stesse idee. Sarà un caso? Io non credo. mgreen

Se aspetto il medico pagato dal ssn muoio. Ormai qui in Itaglia si va da "privati" se si vuole curarsi. Tu dove vivi?
non che c'entri granchè col topic, ma comunque vivo in italia, quasi sempre. personalmente non ho mai avuto gran bisogno di dottori, ma con un padre cardiopatico e una nonna che va verso i 100 di medici ne ho visti parecchi. tutti del sistema ospedaliero pubblico e (quasi) tutti ottimamente funzionanti.
al max dai privati ci siamo andati a fare qualche esame per far prima (e comunque mutuato in buona parte)

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da Minsky il Lun 11 Apr - 9:18

jessica ha scritto:
Minsky ha scritto:
jessica ha scritto:vabè forse non avete molto chiare le idee su cosa sia un consulente finanziario.
il fatto è che il teorema è: il credente viene fregato e adesso bisogna girare qualsiasi cosa possa passare per la testa a dimostrazione del teorema...
il medico è pagato dal ssn coi miei soldi tanto quanto il consulente è pagato dalla banca coi miei soldi (o ci sono quelli a pagamento, tanto quanto ci sono i consulenti a pagamento)

se seguendo questo tipo di ragionamenti ti ricordo alcuni utenti, vuol dire che questi utenti avevano ragione.... fischio..
Io ho le idee chiarissime su cos'è un consulente finanziario, e anche tutte le persone con cui ho avuto occasione di discorrere, che abbiano avuto a che fare con un consulente finanziario, hanno le mie stesse idee. Sarà un caso? Io non credo. mgreen

Se aspetto il medico pagato dal ssn muoio. Ormai qui in Itaglia si va da "privati" se si vuole curarsi. Tu dove vivi?
non che c'entri granchè col topic, ma comunque vivo in italia, quasi sempre. personalmente non ho mai avuto gran bisogno di dottori, ma con un padre cardiopatico e una nonna che va verso i 100 di medici ne ho visti parecchi. tutti del sistema ospedaliero pubblico e (quasi) tutti ottimamente funzionanti.
al max dai privati ci siamo andati a fare qualche esame per far prima (e comunque mutuato in buona parte)
Fortunatissimi.

Oh, neanch'io ho mai avuto gran bisogno di dottori, ci tengo a precisarlo, nonostante l'età ben più "matura" della tua. wink..
Ma mi capita di mettere a dura prova tendini e articolazioni, quando mi viene la smania di tirare sugli strapiombi, e allora se voglio un ortopedico / fisioterapista che mi aiuti a tornare presto a mettere le mani sulla roccia, devo pagare lui e tutte le terapie di tasca. Per il ssn le mie patologie sono a bassissima priorità.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13510
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da Minsky il Lun 29 Ago - 14:53

Il Sole 24ORE ha scritto:Etruria, B.Marche e le altre: ecco perché è così difficile vendere le 4 good bank

–di Fabio Pavesi 28 agosto 2016

Sembrava tutto facile, una strada tutta in discesa. Quattro nuove banche ripulite in toto dalle sofferenze accumulate da anni di crisi e di malagestio nella concessione dei prestiti. Quattro banche nate dalle ceneri delle vecchie Etruria, Marche, Carichieti e Cariferrara, che hanno avuto a fine dello scorso anno una corroborante iniezione di capitale fresco per 1,8 miliardi per ricostituire l'operatività e pronte a essere cedute al miglior offerente. Nuove banche, banche sane. Ci si aspettava la fila dei compratori. Ma non è andata così, almeno finora. Un primo tentativo è già fallito. Poche le manifestazioni d'interesse da parte di fondi esteri di private equity a prezzi ritenuti troppo bassi. Quei 300-400 milioni per la cessione in blocco delle 4 banche nuove sono state respinte al mittente.
Ora c'è una nuova scadenza, il 30 settembre e pare che qualcosa si muova.

Alcune banche italiane, secondo le cronache di questi giorni si stanno facendo avanti. Non ci sono ancora offerte ufficiali né tanto meno prezzi eventuali di acquisto. Ma al di là delle buone intenzioni sarà ancora una volta il prezzo la variabile chiave.

Anche se spacchettate e con offerte su singole banche che paiono più alte delle precedenti, sarà difficile se non addirittura improbabile che gli asset delle good bank vengano valutate l'intero capitale conferito non più tardi di otto mesi fa. Anche ipotizzando prezzi di acquisto doppi rispetto alle offerte dei fondi Usa di due mesi fa per il sistema bancario italiano si tratterà comunque di una perdita da mettere nei bilanci 2016.

Perdita che rischia di essere consistente. Vediamo perché. Le 4 banche sono state ricapitalizzate con un prestito ponte di 1,8 miliardi. Serviva alla sopravvivenza e a garantire il patrimonio di base chiesto dalla Vigilanza. Oggi Banca Marche ha patrimonio per 1 miliardo, 400 milioni è il nuovo capitale dell'Etruria e gli altri 400 milioni sono suddivisi sulle due più piccole Chieti e Ferrara. Il sistema bancario che ha ricapitalizzato con 1,8 miliardi sperava (o meglio spera ancora) di recuperare quello sforzo proprio dalla vendita.

E qui, ahimè, cominciano i problemi. Come è possibile vendere le 4 banche a un valore pari all'intero patrimonio netto se oggi in media le banche quotate italiane vengono valutate molto meno della metà di quel capitale? Ci sono valutazioni di Borsa pari al 20-30% del capitale per le banche più fragili e anche le più virtuose sotto il profilo patrimoniale come Intesa e il Credem stentano a essere valutate dal mercato più dell'80% del loro capitale.

Una valutazione generosa del 30% del capitale esistente porta a un'offerta di 600 milioni per tutte le 4 banche. Il che vuol dire prepararsi a una perdita di 1,2 miliardi per il sistema bancario che ha ricapitalizzato otto mesi fa le 4 banche sull'orlo del crac. Un boomerang quindi. Del resto non si vede in giro tanta necessità di espandere i propri confini. Acquisire nuovi sportelli, quando in realtà andrebbero chiusi, non è certo la priorità di nessun banchiere.

Aumentare la raccolta acquisendo le 4 banche? Anche questa non è affatto in cima ai pensieri dei nostri banchieri. La raccolta come documentano i dati non ha mai smesso di crescere anche nel periodo più buio della crisi. Si acquisiscono impieghi allora e quindi margine d'interesse. Forse ma date le dimensioni appare uno sforzo poco giustificato. Insomma è il mercato a fare il prezzo e quel prezzo non potrà discostarsi di molto dalle valutazioni della Borsa. Ecco perché la strada al ribasso e alla minusvalenza sembra segnata in partenza.

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2016-08-28/etruria-bmarche-e-altre-ecco-perche-e-cosi-difficile-vendere-4-good-bank--155323.shtml

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13510
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: E' giusto rimborsare gli investitori di Banca Etruria?

Messaggio Da SETH OTH il Lun 29 Ago - 15:03

No dai, lasciate stare. Che i credenti più che orientati al dio uno e trino sono orientati al dio uno e quattrino e agli affari son ben più portati di me.
Anzi se dovessi buttar là un pronostico mi aspetterei il contrario.

SETH OTH
-------------
-------------

Numero di messaggi : 372
Età : 99
Occupazione/Hobby : Respirariano.
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum