Lavorare in Germania

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Lavorare in Germania

Messaggio Da holubice il Dom 10 Gen - 8:33

La Germania cerca manodopera (qualificata) in Italia



"Operai metallurgici, impiegati di hotel, receptionist, cuochi, meccanici, tecnici elettronici, assistenti alle vendite, impiegati con funzioni commerciali all’estero. La Germania è a caccia di lavoratori in Italia.
Il ministero del lavoro tedesco ha deciso di finanziare un programma europeo chiamato «The Job of my Life» per incoraggiare quanti — tra questi profili — siano interessati a considerare il trasferimento. A Milano (in via Soderini 24, aula magna Bauer) sono previsti tre giorni dal 26 al 28 gennaio in cui saranno vagliate le candidature. Il ministero del lavoro tedesco — utilizzando i fondi dell’Unione europea — ha previsto la possibilità che i preselezionati (italiani, ma anche provenienti da altri Paesi) possano svolgere un corso intensivo di tedesco gratuito proprio a Milano. Nonché una formazione professionale e un tutoraggio durante tutto il periodo del progetto (tre anni). La retribuzione prevista per il tirocinio è di 818 euro mensili, con la copertura di un ulteriore corso di lingua una volta arrivati in Germania, le spese di trasferimento e infine 600 euro all’anno per i viaggi di ritorno in Italia."
(continua nel link)


E' una domanda che rivolgo a Rusp, per ovvie ragioni: tu che vivi lì, è proprio vero che sia ancora tutto questo bengodi come si legge sui nostri giornali? Te lo chiedo perché qui la vedo proprio brutta, a livello occupazionale, e ci può essere che obtorto collo ci debba fare un pensierino.

boxed

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6150
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Minsky il Dom 10 Gen - 17:59

Secondo me faresti un ottimo affare a trasferirti là.

Prima però forse ti conviene farti il passaporto siriano. mgreen

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13793
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Rasputin il Dom 10 Gen - 18:05

holubice ha scritto:La Germania cerca manodopera (qualificata) in Italia



"Operai metallurgici, impiegati di hotel, receptionist, cuochi, meccanici, tecnici elettronici, assistenti alle vendite, impiegati con funzioni commerciali all’estero. La Germania è a caccia di lavoratori in Italia.
Il ministero del lavoro tedesco ha deciso di finanziare un programma europeo chiamato «The Job of my Life» per incoraggiare quanti — tra questi profili — siano interessati a considerare il trasferimento. A Milano (in via Soderini 24, aula magna Bauer) sono previsti tre giorni dal 26 al 28 gennaio in cui saranno vagliate le candidature. Il ministero del lavoro tedesco — utilizzando i fondi dell’Unione europea — ha previsto la possibilità che i preselezionati (italiani, ma anche provenienti da altri Paesi) possano svolgere un corso intensivo di tedesco gratuito proprio a Milano. Nonché una formazione professionale e un tutoraggio durante tutto il periodo del progetto (tre anni). La retribuzione prevista per il tirocinio è di 818 euro mensili, con la copertura di un ulteriore corso di lingua una volta arrivati in Germania, le spese di trasferimento e infine 600 euro all’anno per i viaggi di ritorno in Italia."
(continua nel link)


E' una domanda che rivolgo a Rusp, per ovvie ragioni: tu che vivi lì, è proprio vero che sia ancora tutto questo bengodi come si legge sui nostri giornali? Te lo chiedo perché qui la vedo proprio brutta, a livello occupazionale, e ci può essere che obtorto collo ci debba fare un pensierino.

boxed

No. E ti suggerisco vivamente di verificare la fonte di questa notizia, perché qui ne hanno piene le balle a gestire la disoccupazione già esistente, ed anche a falsificarne le statistiche.
Ma se è vero che stanno utilizzando i fondi dell’Unione europea, beh a mio parere si potrebbero utilizzare dove ce n'è bisogno, qual'è il motivo di spenderli qui e non direttamente in loco?

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49385
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da holubice il Lun 11 Gen - 11:56

Rasputin ha scritto:No. E ti suggerisco vivamente di verificare la fonte di questa notizia, perché qui ne hanno piene le balle a gestire la disoccupazione già esistente, ed anche a falsificarne le statistiche.
Ma se è vero che stanno utilizzando i fondi dell’Unione europea, beh a mio parere si potrebbero utilizzare dove ce n'è bisogno, qual'è il motivo di spenderli qui e non direttamente in loco?
I Fondi Sociali Europei arrivano (copiosi) anche qui. Ma vengono spartiti in modo mafioso tra le varie Adecco, Manpower, e altri uffici di collocamento privati che organizzano corsi di formazione che non formano un bel nulla.

IL GRANDE SPRECO DEI FONDI EUROPEI



"In un paese dal disperato bisogno di investimenti e occupazione, 12 miliardi di euro messi a disposizione dall'Unione giacciono inutilizzati e rischiano di andare perduti se non verrranno spesi entro fine 2015. I casi virtuosi non mancano, ma anche i soldi usati sin qui sono serviti spesso a finanziare iniziative discutibili come concerti e concorsi ippici, a costo di severi richiami da parte di Bruxelles. Uno scandalo che ha molti responsabili: politici incompetenti, burocrazia invadente, imprenditori senza idee e senza progetti"


boxed

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6150
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da holubice il Lun 11 Gen - 11:59

Minsky ha scritto:Secondo me faresti un ottimo affare a trasferirti là.

Prima però forse ti conviene farti il passaporto siriano. mgreen
Mi porto dietro ...



... un tubetto di Calzonetto, ed il gioco è fatto ...    mgreen



Scherzi a parte, mi fai tornare in mente Nino Manfredi che ...



... in Pane e CIoccolata si tinse i capelli di biondo per ottenere il permesso di soggiorno.


boxed

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6150
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Rasputin il Lun 11 Gen - 12:06

Rasputin ha scritto:No. E ti suggerisco vivamente di verificare la fonte di questa notizia, perché qui ne hanno piene le balle a gestire la disoccupazione già esistente, ed anche a falsificarne le statistiche.
Ma se è vero che stanno utilizzando i fondi dell’Unione europea, beh a mio parere si potrebbero utilizzare dove ce n'è bisogno, qual'è il motivo di spenderli qui e non direttamente in loco?

holubice ha scritto:I Fondi Sociali Europei arrivano (copiosi) anche qui. Ma vengono spartiti in modo mafioso tra le varie Adecco, Manpower, e altri uffici di collocamento privati che organizzano corsi di formazione che non formano un bel nulla.[...]

Con mio profondo rammarico, devo notificarvi che anche qui la situazione non è granché diversa...

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49385
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da holubice il Lun 11 Gen - 12:47

Rasputin ha scritto:Con mio profondo rammarico, devo notificarvi che anche qui la situazione non è granché diversa...
Con il definitivo tracollo dell'economia italiana, spagnola e sopratutto francese, anche le industrie tedesche vedranno sparire i loro mercati d'elezione. Su 4 euro prodotti, i tedeschi ne piazzano 3 all'interno della UE.

Speravano di essersene affrancati, con l'export verso la Cina e l'Estremo Oriente, ma anche a costoro la crisi si fa sentire. E, dato che le statistiche sono pilotate, potrebbe essere molto più grave di quanto sembri all'esterno.


holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6150
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Rasputin il Lun 11 Gen - 13:58

holubice ha scritto:
Rasputin ha scritto:Con mio profondo rammarico, devo notificarvi che anche qui la situazione non è granché diversa...
Con il definitivo tracollo dell'economia italiana, spagnola e sopratutto francese, anche le industrie tedesche vedranno sparire i loro mercati d'elezione. Su 4 euro prodotti, i tedeschi ne piazzano 3 all'interno della UE.

Speravano di essersene affrancati, con l'export verso la Cina e l'Estremo Oriente, ma anche a costoro la crisi si fa sentire. E, dato che le statistiche sono pilotate, potrebbe essere molto più grave di quanto sembri all'esterno.


Confermo anche gli spazi. E ti dico anche di più, la crisi sta colpendo anche chi - come un mio grosso cliente, o forse meglio ex grosso cliente - vendendo i suoi prodotti in zone "A prova di bomba", come ad es. gli emirati arabi, pareva in una botte di ferro...

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49385
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da holubice il Mar 12 Gen - 11:34

Rasputin ha scritto:Confermo anche gli spazi. E ti dico anche di più, la crisi sta colpendo anche chi - come un mio grosso cliente, o forse meglio ex grosso cliente - vendendo i suoi prodotti in zone "A prova di bomba", come ad es. gli emirati arabi, pareva in una botte di ferro...

"Esistono le bugie piccole, esisto le bugie grandi, e poi ci sono le statistiche"
(Mark Twain)


Anche in questi giorni il nostro Renzi Fonzi mena vanto che la disoccupazione è calata di qualche punto percentuale da quando è arrivato al governo. Secondo me è soltanto gente che prima era iscritta alle liste di collocamento per prendere la disoccupazione ed ora che gli è finita non si iscrive più.

Non capisco mai perché non presentano, come dato statistico, il tasso di occupazione generale nella fascia di età 14-65 anni. Ovvero l'unico dato obbiettivo.


Eurostat: Italia ha la più alta percentuale di disoccupati che sono diventati inattivi



"... In Italia quindi le riforme del mercato del lavoro non sembrano per adesso aver portato ad un incremento significativo degli occupati (ricordiamo che per l’ISTAT il saldo netto era di 92.000 unità circa), ed il clima di sfiducia a breve/medio termine sulla possibilità di ripresa economica, nonostante i fin troppo sbandierati segnali di lieve inversione di tendenza, stanno portando ad una radicalizzazione della disoccupazione con la rinuncia a cercare un lavoro, cosa che migliora le statistiche della disoccupazione “attiva”, che considera disoccupato chi comunque è alla ricerca fattiva di un lavoro, iscrivendosi nei centri di collocamento, statistiche spesso utilizzate dal Governo per i suoi proclami di ripresa economica, ma, in realtà, peggiora fortemente le prospettive future del Paese."



mad..

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6150
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Rasputin il Mar 12 Gen - 20:16

holubice ha scritto:[...]
Anche in questi giorni il nostro Renzi Fonzi mena vanto che la disoccupazione è calata di qualche punto percentuale da quando è arrivato al governo. Secondo me è soltanto gente che prima era iscritta alle liste di collocamento per prendere la disoccupazione ed ora che gli è finita non si iscrive più.

Pensa che qui lo fanno d'ufficio: ti iscrivi nelle liste di collocamento, ricevi il sussidio ed entri nelle statistiche. Poi inizi a ricevere offerte di lavoro dove sei obbligato a presentarti ed accettare se ti prendono, ma se non hai una qualificazione superiore si tratta però sempre di lavori a 400 euro/mese di base, con limite mensile di 40 ore o al massimo lavori a mezza giornata, il tutto atempo non solo determinato ma anche licenziabile in tronco e senza dare motivazione.

Continui a costare allo stato affitto, riscaldamento e quello che eventualmente dai 400 euro (Lordi) ancora ti manca per vivere, ma esci dalle statistiche perché ufficialmente sei "Occupato" (Come il cesso della stazione). Perché? Ma chiaro:

holubice ha scritto:Non capisco mai perché non presentano, come dato statistico, il tasso di occupazione generale nella fascia di età 14-65 anni. Ovvero l'unico dato obbiettivo.[...]

...perché tutto quello che vogliono è essere rieletti.

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49385
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Zeno il Gio 4 Feb - 14:16

Anch'io progetto da tempo di andarmene in Germania e mandare al diavolo questo dannato paese. Ho studiato tedesco a intermittenza e devo per forza andare lì per completare come si deve l'apprendimento. Quest'estate proverò ad andare a Berlino e cercare direttamente sul posto le offerte, se si cerca lavoro mandando email e curriculum a destra e sinistra non si ottiene alcunché. Purtroppo, avendo una formazione umanistica non ho i requisiti per trovare lavoro facilmente in alcun posto. In Germania vanno a ruba gli ingegneri e gli informatici pianto2

Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 33
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Rasputin il Gio 4 Feb - 17:05

Zeno ha scritto:Anch'io progetto da tempo di andarmene in Germania e mandare al diavolo questo dannato paese. Ho studiato tedesco a intermittenza e devo per forza andare lì per completare come si deve l'apprendimento. Quest'estate proverò ad andare a Berlino e cercare direttamente sul posto le offerte, se si cerca lavoro mandando email e curriculum a destra e sinistra non si ottiene alcunché. Purtroppo, avendo una formazione umanistica non ho i requisiti per trovare lavoro facilmente in alcun posto. In Germania vanno a ruba gli ingegneri e gli informatici pianto2

Se rileggi un po' in questo stesso thread probabilmente trovi qualche commento da parte mia (Sto in Krautia da 17 anni), all tua età sei in tempo per fare il salto ma non pensare di trovare l'eldorado...anch'io ho una formazione umanistica (Lingue), ed è andata bene solo fino circa al 2009-2010 ma da allora si va solo in discesa...

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49385
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da holubice il Gio 4 Feb - 18:01

Oggi sono stato in biblioteca. Sui tavoli c'era una offerta per contratto di formazione e lavoro per la Germania, con stipendio di 900 euro scarsi, corso tedesco incluso, per panettieri, macellai, e un altro lavoro che non ricordo.

Il tutto rivolto a giovani italiani. C'era una età massima, ma non la ricordo.

Se vuoi ci ripasso e ti mando una fotocopia.



holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6150
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Zeno il Gio 4 Feb - 21:38

io so solo che se rimango qui non ci sarà alcunché a prescindere. Nella mia zona la disoccupazione era alta già prima della crisi, non parliamo di adesso.... noo

Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 33
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Rasputin il Gio 4 Feb - 22:05

Zeno ha scritto:io so solo che se rimango qui non ci sarà alcunché a prescindere. Nella mia zona la disoccupazione era alta già prima della crisi, non parliamo di adesso.... noo

Nemmeno più a nord. Ho un caro amico che ci vive, é un bravo professionista in un settore che in teoria "Tira" sempre, e da quasi 3 anni saltella da un posto di lavoro all'altro per sbarcare il lunario.

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49385
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Zeno il Gio 4 Feb - 22:14

Be, con la depressione di cui soffro da anni, ho sempre il piano estremo di riserva se dovesse continuare ad andarmi male  knife

Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 33
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Rasputin il Gio 4 Feb - 22:16

Zeno ha scritto:Be, con la depressione di cui soffro da anni, ho sempre il piano estremo di riserva se dovesse continuare ad andarmi male  knife

Occhio che di depressione si muore. Conosci Seligman?

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49385
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Zeno il Gio 4 Feb - 22:20

Infatti io medito spesso di farla finita, mi sento grato nei confronti di tutti quelli che riescono a disilludermi, grazie ai quali ho sempre meno indugi  ok

Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 33
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Minsky il Gio 4 Feb - 22:56

Zeno ha scritto:Infatti io medito spesso di farla finita, mi sento grato nei confronti di tutti quelli che riescono a disilludermi, grazie ai quali ho sempre meno indugi  ok
A costo di essere noioso devo suggerire anche a te di provare con l'alpinismo. mgreen

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13793
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Zeno il Gio 4 Feb - 23:03

Ho praticato l'escursionismo montano per alcuni anni, ma è stata proprio la depressione a farmi smettere. Sono troppo estraneo agli sport per cimentarmi in certe cose. Inoltre a causa della disoccupazione non sto passando un periodo facile e ho cose ben + urgenti di cui preoccuparmi.

Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 33
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da holubice il Ven 5 Feb - 11:28

Rasputin ha scritto:
Zeno ha scritto:io so solo che se rimango qui non ci sarà alcunché a prescindere. Nella mia zona la disoccupazione era alta già prima della crisi, non parliamo di adesso.... noo
Nemmeno più a nord. Ho un caro amico che ci vive, é un bravo professionista in un settore che in teoria "Tira" sempre, e da quasi 3 anni saltella da un posto di lavoro all'altro per sbarcare il lunario.
Mi ero illuso che con la mia altissima professionalità ( wink.. ) avrei trovato abbastanza facilmente un nuovo lavoro. Magari non con tutti quei soldi che prendevo prima, ma abbastanza per mettere insieme il pranzo con la cena. Invece mi sto rendendo conto che anche nel mio settore siamo ormai in troppi (un tempo erano i lavori che venivano a cercare me, pensa un po' tu ...).

Qualcosa avrei trovato, ma si tratta di collaborazioni sporadiche, con cui puoi racimolare solo un extra ad un reddito che hai già. E, sostanzialmente, è da marzo dello scorso anno che non prendo più uno stipendio.

Quando avevo 20 anni la mia provincia aveva un tasso di disoccupazione del 2,8%. Praticamente per rimanere senza lavoro ti dovevi nascondere bene. E, pellegrinando in questi giorni tra tutti questi capannoni inesorabilmente chiusi, capisco perché eravamo così felici, senza accorgercene ...


boxed


holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6150
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Rasputin il Ven 5 Feb - 11:59

Holubice ha scritto:Qualcosa avrei trovato, ma si tratta di collaborazioni sporadiche, con cui puoi racimolare solo un extra ad un reddito che hai già.

Abbastanza simile a quello che sta succedendo a me. L'attività per arrotondare andrebbe anche bene, è quella principale che non va, e la seconda da sola non basta...e non sto in Cialtronia...

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49385
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Minsky il Ven 5 Feb - 16:59

holubice ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Zeno ha scritto:io so solo che se rimango qui non ci sarà alcunché a prescindere. Nella mia zona la disoccupazione era alta già prima della crisi, non parliamo di adesso.... noo
Nemmeno più a nord. Ho un caro amico che ci vive, é un bravo professionista in un settore che in teoria "Tira" sempre, e da quasi 3 anni saltella da un posto di lavoro all'altro per sbarcare il lunario.
Mi ero illuso che con la mia altissima professionalità ( wink.. ) avrei trovato abbastanza facilmente un nuovo lavoro. Magari non con tutti quei soldi che prendevo prima, ma abbastanza per mettere insieme il pranzo con la cena. Invece mi sto rendendo conto che anche nel mio settore siamo ormai in troppi (un tempo erano i lavori che venivano a cercare me, pensa un po' tu ...).

Qualcosa avrei trovato, ma si tratta di collaborazioni sporadiche, con cui puoi racimolare solo un extra ad un reddito che hai già. E, sostanzialmente, è da marzo dello scorso anno che non prendo più uno stipendio.

Quando avevo 20 anni la mia provincia aveva un tasso di disoccupazione del 2,8%. Praticamente per rimanere senza lavoro ti dovevi nascondere bene. E, pellegrinando in questi giorni tra tutti questi capannoni inesorabilmente chiusi, capisco perché eravamo così felici, senza accorgercene ...


boxed

So di cosa stai parlando. Qui in Veneto c'erano imprenditori e artigiani che la mattina ad una certa ora lasciavano il lavoro per fare un giro nei bar del paese. Sai perché? Chi era al bar la mattina non poteva che essere un disoccupato. Andavano nei bar, offrivano un'ombra ai giovanotti, e a forza di moine cercavano di convincerli ad andare a lavorare da loro. Sembra un altro mondo.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13793
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Zeno il Ven 5 Feb - 21:58

Su facebook ho frequentato un gruppo d'italiani in Germania e al massimo c'erano post nostalgici, di certo non c'erano persone che si erano pentite di essersene andate

Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 33
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lavorare in Germania

Messaggio Da Rasputin il Ven 5 Feb - 22:01

Zeno ha scritto:Su facebook ho frequentato un gruppo d'italiani in Germania e al massimo c'erano post nostalgici, di certo non c'erano persone che si erano pentite di essersene andate

Sto in Germania da 17 anni e mi sono guardato bene dal far parte di alcun gruppo di italioti, né virtualmente né altro.

I nostalgici sono dei coglioni, e io a tornare in Cialtronia anche a piedi in avanti opporrei resistenza.

_________________
Too late to debate, too bad to ignore,
quiet rebellion leads to open war

La ragione è la sola cosa che può salvare un essere umano da una vita miserabile (Armok).

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49385
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum