In quale Dio NON credete, e perchè?

Pagina 1 di 29 1, 2, 3 ... 15 ... 29  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Mer 13 Gen - 16:34

Salve.
Esordisco con questo post e una presentazione.
Sono studioso (non accademico) di filosofie orientali. Non appartengo a nessuna religione in particolare voglio solo fare due chiacchiere (fino al prossimo viaggio in India e Giappone). La domanda mi pare adatta ad un forum di Atei. Farò più che altro domande. Sotto quindi

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Rasputin il Mer 13 Gen - 17:10


_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49734
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Mer 13 Gen - 17:26

Ciao Rasputin.
Grazie per i Link ma non ne capisco la logica. Primo perché il buddhismo è Ateo, o perlomeno non considera un Dio "personalista" e "antropomorfo", secondo perché il Maestro che sta dando quella risposta che a te sembra una "Buddanata" sta semplicemente dicendo che la natura "illuminata"* è già presente in noi ma non la esercitiamo. Per farti capire meglio: è come se avessimo il talento di un campione olimpionico che so, di lotta o di tiro al giavellotto ma preferiamo stare a guardare "Big Bang Theory" sfondandoci di birra e patatine fritte. Stringendo ancora di più Il talento è latente, ma non lo esercitiamo. Potrei farti un pistolotto sulla pragmatica del linguaggio nel contesto d'uso, ma l'esempio dovrebbe essere chiaro

*=Illuminato colui che ha compreso pienamente e intimamente la realtà della vacuità (Sunyata) cioè che ogni cosa, ogni forma, ogni fenomeno tutto ciò che esiste sia nel percettibile e non è privo di una realtà intrinseca, ed è interdipendente.

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Cosworth117 il Mer 13 Gen - 17:27

Ciao, benvenuto. C'è una sezione per le presentazioni.

Comunque non credo in nessun Dio, perché non ho bisogno di stampelle, e perché la scienza e il pensiero razionale ne fa a meno.

Conosci?



Come te ne sono appassionato, ma in maniera mooolto superficiale. Mi sono limitato a questo e ad un altro libro dell'autore. È più un libro di crescita personale basato su filosofie buddhiste.

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.
avatar
Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9087
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Mer 13 Gen - 17:49

Ciao Cosworth, di QUALE dio non hai bisogno? :)
Conosco il Signor Giulio Cesare Giacobbe e tutti i suoi libri. Buon divulgatore, perlomeno della parte più superficiale della dottrina

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Cosworth117 il Mer 13 Gen - 17:56

Nemo ha scritto:Ciao Cosworth, di QUALE dio non hai bisogno? :)

Dell'idea di Dio in generale... Perché soffermarsi sulle singole ridicole idee di divinità monoteiste? Partiamo da un'idea già più adulta di un dio panteistico. Rasoio di Occam ti dice niente? wink..

Nemo ha scritto:Conosco il Signor Giulio Cesare Giacobbe e tutti i suoi libri. Buon divulgatore, perlomeno della parte più superficiale della dottrina

Ottimo! Io ho letto quello postato, poi "Alla ricerca delle coccole perdute", "Come non farsi le seghe mentali", e "Il fascino discreto degli stronzi". Trovo quello delle coccole il migliore dei 4 letti.

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.
avatar
Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9087
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da primaverino il Mer 13 Gen - 18:30

Cosworth117 ha scritto: Rasoio di Occam ti dice niente?  wink..


Occam... Un religioso con le idee chiare... Decisamente uno dei miei preferiti...
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Minsky il Mer 13 Gen - 19:07

Nemo ha scritto:Salve.
Esordisco con questo post e una presentazione.
Sono studioso (non accademico) di filosofie orientali. Non appartengo a nessuna religione in particolare voglio solo fare due chiacchiere (fino al prossimo viaggio in India e Giappone). La domanda mi pare adatta ad un forum di Atei. Farò più che altro domande. Sotto quindi
Credo in tutti gli dei. Credo che esistano tutti, nelle rispettive menti malate dei loro credenti. Credo che l'idea del dio sia la peggiore idiozia che abbia mai afflitto l'umanità.

Benvenuto in questo forum. welcome

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14238
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Rasputin il Mer 13 Gen - 20:14

Nemo ha scritto:Ciao Rasputin.
Grazie per i Link ma non ne capisco la logica. Primo perché il buddhismo è Ateo, o perlomeno non considera un Dio "personalista" e "antropomorfo", secondo perché il Maestro che sta dando quella risposta che a te sembra una "Buddanata" sta semplicemente dicendo che la natura "illuminata"* è già presente in noi ma non la esercitiamo. Per farti capire meglio: è come se avessimo il talento di un campione olimpionico che so, di lotta o di tiro al giavellotto ma preferiamo stare a guardare "Big Bang Theory" sfondandoci di birra e patatine fritte. Stringendo ancora di più Il talento è latente, ma non lo esercitiamo. Potrei farti un pistolotto sulla pragmatica del linguaggio nel contesto d'uso, ma l'esempio dovrebbe essere chiaro

*=Illuminato colui che ha compreso pienamente e intimamente la realtà della vacuità (Sunyata) cioè che ogni cosa, ogni forma, ogni fenomeno tutto ciò che esiste sia nel percettibile e non è privo di una realtà intrinseca, ed è interdipendente.

Guarda che l'acqua calda è stata scoperta da un pezzo, ed anche quella tiepida. Cosí come la ruota quadrata che non rotola giù quando parcheggiata in discesa, e quella triangolare che elimina uno dei quattro sobbalzi.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49734
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Paolo il Mer 13 Gen - 21:21

Ciao Nemo e benvenuto tra noi ok

La tua domanda mi sembra posta un po' male e poco logica. Parti già dal presupposto che l'interlocutore sia un non credente ovvero ateo e chiedere a cosa è del tutto inutile. Ma anche chiedere il perchè non ha logica. Tu ti puoi chiedere il perchè di un fatto attivo, ovvero di un qualcosa che fai e non di un fatto che di per se non esiste. Se non esiste non c'è nemmeno un perchè. Non esiste e basta.
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8629
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 14 Gen - 14:18

Rasoio di Occam ti dice niente?
Occam... Un religioso con le idee chiare... Decisamente uno dei miei preferiti...

E secondo me un po' abusata e male interpretata
"A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire"

Bravo il nostro frate francescano :)"


I fattori che portano alle eventuali spiegazioni possono essere complicatissime, poi si sceglie. Altrimenti saremmo, che so,  ancora fermi al sistema Tolemaico: La terra è ferma, io sono fermo, il Sole ruota nel cielo, ergo è il sole che ruota attorno alla terra. Perché complicarmi la vita con Orbite ellittiche, gravitazione, attrazione dei corpi ecc?

Credo che l'idea del dio sia la peggiore idiozia che abbia mai afflitto l'umanità.

Può darsi, ma siccome entrano in gioco svariate idee di Dio, che partono dal tipico "genio della lampada che schioccando le dita fa tutto" ad entità assoluta perché assoluto/trascendente (quindi ininvestigabile tramite le scienze fenomeniche, ma percettibile a livello individuale/eidetico) che tutto emana e permea* mi piacerebbe sapere quale idea di Dio vi pare stupida. E perché. Io trovo particolarmente cretina la Prima, per esempio. La seconda mi fa riflettere

*=e noi, non possiamo fare altro che verificare le regole empiriche dei fenomeni da esso emanati e permeati, ricavandone equazioni, regole scientifiche ecc...

La tua domanda mi sembra posta un po' male e poco logica

Non direi proprio visto che è postata nella sezione "Confronto tra atesimo e fede".

Guarda che l'acqua calda è stata scoperta da un pezzo, ed anche quella tiepida. Cosí come la ruota quadrata che non rotola giù quando parcheggiata in discesa, e quella triangolare che elimina uno dei quattro sobbalzi

Grazie per la bella collezione di ossimori

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Rasputin il Gio 14 Gen - 14:26

Nemo ha scritto:mi piacerebbe sapere quale idea di Dio vi pare stupida. E perché. Io trovo particolarmente cretina la Prima, per esempio. La seconda mi fa riflettere

A me, tutte. Questo perché ci ho davvero riflettuto sopra mgreen

Nemo ha scritto:Grazie per la bella collezione di ossimori

Di nulla, quando ne ho bisogno vado nel thread delle buddhanate e mi servo, è una vera miniera wink..

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49734
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Cosworth117 il Gio 14 Gen - 14:49

Nemo ha scritto:Perché complicarmi la vita con Orbite ellittiche, gravitazione, attrazione dei corpi ecc?

Eh?! Perché esistono? suso Quando si dimostrerà l'esistenza di un qualsiasi dio, sarò pronto a farlo rientrare nelle cose che mi complicano la vita.

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.
avatar
Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9087
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 14 Gen - 14:54

nelle rispettive menti malate dei loro credenti

Neppure sul canale 845 di Sky ho mai sentito una dichiarazione di fede consolatoria così grossa e grossolana. Così come esistono atei scemi, superstiziosi, cretini, normali e geniali lo stesso accade nei religiosi. Io ho cominciato questa ricerca perché L'interprete mi indicava, in un tempio scintoista, un signore di mezza età che parlava fitto con due eleganti gessati scagnozzi mi pare (sono passati più di 10 anni) della A.R.M. che volevano reclutarlo in quanto raffinatissimo informatico. Eppure credeva in una religione di tipo sciamanico ed infarcita di spiriti e spesso Nazionalismo. Un'altra volta in india, questo matematico che di tanto in tanto si metteva la camiciona arancione, i campanellini alle caviglie, si strisciava la faccia con una roba che pareva guano di piccione e berciava assieme a questuanti, muratori e contadini una strana cantilena su di un certo Khrisna. E c'erano delle multinazionali occidentali che lo volevano per ricerca e sviluppo. Una rapida ricerca su internet ti può svelare che moltissimi religiosi contribuiscono alla scienza come gli atei fino ai nobel. Dichiarare tout court quindi che le menti dei religiosi sono solo menti malate, è quantomento terribilmente antiscientifico.

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 14 Gen - 15:03

Cosworth117 ha scritto:
Nemo ha scritto:Perché complicarmi la vita con Orbite ellittiche, gravitazione, attrazione dei corpi ecc?

Eh?! Perché esistono? suso Quando si dimostrerà l'esistenza di un qualsiasi dio, sarò pronto a farlo rientrare nelle cose che mi complicano la vita.


Infatti, ma non è la cosa più semplice da scoprire. Ci sono volti un sacco di tempo e lavoro. Si parlava del rasoio di Occam*
L'uomo spesso non si accontenta della spiegazione più semplice a dispetto del buon Erasmo... per fortuna!

Riguardo a Dio: La scienza non può indagare l'assoluto ma le regole generali dei fenomeni. Se questa cosa dovesse esistere, potrebbe al limite essere percepita dalla sensibilità delle persone. Mi rendo conto che dire che dietro i fenomeni ci possa essere un essere assoluto che li emana e li regola è un bell'atto di fede. Essere convinti che la materia abbia intrinsecamente e da sempre la proprietà di formale da sola la complessità dell'universo non è da meno (in termini di fede, intendo)



*=Sapevi che era un frate?

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 14 Gen - 15:22

A me, tutte. Questo perché ci ho davvero riflettuto sopra

Beh, anche io ci sto davvero riflettendo e davvero non sono arrivato ad una risposta definitiva. Mi piacerebbe conoscere su cosa hai davvero riflettuto. Se no che apro i thread a fare? wink..

quando ne ho bisogno vado nel thread delle buddhanate e mi servo, è una vera miniera

Direi che urge un ripassino sulla pragmatica del linguaggio a 'sto punto :)

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Cosworth117 il Gio 14 Gen - 15:28

Nemo ha scritto:L'uomo spesso non si accontenta della spiegazione più semplice a dispetto del buon Erasmo... per fortuna!

Secondo me sono cazzi loro, non miei.

Nemo ha scritto:Riguardo a Dio: La scienza non può indagare l'assoluto ma le regole generali dei fenomeni. Se questa cosa dovesse esistere, potrebbe al limite essere percepita dalla sensibilità delle persone. Mi rendo conto che dire che dietro i fenomeni ci possa essere un essere assoluto che li emana e li regola è un bell'atto di fede. Essere convinti che la materia abbia intrinsecamente e da sempre la proprietà di formale da sola la complessità dell'universo non è da meno (in termini di fede, intendo)

Non la penso così. Qualche centinaio di anni addietro avresti potuto dire la stessa cosa di taaaante cose. Questa energia di cui tu parli, quando e se sarà scoperta, non sarà dio, ma si ridurrà a una legge fisica come tutte le altre. E non ho necessità di risposte affrettante come la tanta gente di cui parli. È così necessario credere a questa energia misteriosa che abbia dato la scossa a tutto? No, per me no... e non cambia di una virgola i miei giorni.

Nemo ha scritto:*=Sapevi che era un frate?

Sì.

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.
avatar
Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9087
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 14 Gen - 15:48

Cosworth117 ha scritto:

Secondo me sono cazzi loro, non miei.


Capito ricercatori del CERN? Cazzi vostri! mgreen

Nemo ha scritto:
Non la penso così. Qualche centinaio di anni addietro avresti potuto dire la stessa cosa di taaaante cose. Questa energia di cui tu parli, quando e se sarà scoperta, non sarà dio, ma si ridurrà a una legge fisica come tutte le altre. E non ho necessità di risposte affrettante come la tanta gente di cui parli. È così necessario credere a questa energia misteriosa che abbia dato la scossa a tutto? No, per me no... e non cambia di una virgola i miei giorni.

Stai appunto parlando della sensibilità di cui ti parlavo prima. E dire con così tanta certezza che se questa "energia" (???) se sarà scoperta sarà senza dubbio solo una legge fisica è un'atto di fede. Personalmente preferisco sospendere il giudizio. Poi ci credo che a te cambi poco, ma se scrivi qui qualcosa stuzzica perlomeno la tua voglia di ricerca/conforto/sicurezza di ciò che pensi e vivi. Se no perché perderci tempo e parole?


Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Cosworth117 il Gio 14 Gen - 16:09

Nemo ha scritto:Stai appunto parlando della sensibilità di cui ti parlavo prima. E dire con così tanta certezza che se questa "energia" (???) se sarà scoperta sarà senza dubbio solo una legge fisica è un'atto di fede.

Posso senza dubbio affermare che per me questa è una cazzata.

Nemo ha scritto:Personalmente preferisco sospendere il giudizio. Poi ci credo che a te cambi poco, ma se scrivi qui qualcosa stuzzica perlomeno la tua voglia di ricerca/conforto/sicurezza di ciò che pensi e vivi. Se no perché perderci tempo e parole

Se scrivo ancora qui è perché devo tanto alle persone che popolano questo forum. Questo forum mi ha dato tanto in passato... e mi ha aiutato non solo per questi argomenti. Quindi in un certo senso glielo devo. E qui ho persone che io considero amici. Sai da quanto non rispondevo ad un topic in questa sezione? Da molto, forse più di un anno. Intento risposte serie... Immagina quanto mi interessi la questione ormai. Ti ho risposto perché la tua domanda mi sembra posta in maniera più interessante del solito. In sintesi, io qui non ci sto perdendo né tempo, né parole. Io le mie risposte le ho già, e ho affrontato l'argomento anche troppo in passato.

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.
avatar
Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9087
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 14 Gen - 16:21

Cosworth117 ha scritto:

Posso senza dubbio affermare che per me questa è una cazzata.


Un altro atto di fede, dato che questa "energia" non è né stata scoperta, né teorizzata in termini matematici, e ancor meno analizzata con metodi scientifici. Sia che essa possa essere "Dio", sia che essa possa essere la regola fondamentale che rende la materia capace di organizzarsi da sola semplicemente per qualche forma di aggregazione "spontanea" in tutto ciò che percepiamo come complessità universale. Più scienza please! wink..

Nemo ha scritto:e mi ha aiutato non solo per questi argomenti.

Ecco, appunto ok2

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Cosworth117 il Gio 14 Gen - 16:49

Nemo ha scritto:Un altro atto di fede, dato che questa "energia" non è né stata scoperta, né teorizzata in termini matematici, e ancor meno analizzata con metodi scientifici. Sia che essa possa essere "Dio", sia che essa possa essere la regola fondamentale che rende la materia capace di organizzarsi da sola semplicemente per qualche forma di aggregazione "spontanea" in tutto ciò che percepiamo come complessità universale. Più scienza please!  wink..

Più occhiali, please! Ho detto "se venisse scoperta questa energia di cui parli"... Lo so che non è stata ancora scoperta, per l'appunto.  boxed

Dai Loo.

Vuoi vedere che mi ricordi perché non scrivevo in questa sezione da tempo? asd1

_________________
There's always a plane B!

Meglio due mani operose, che cento bocche che pregano.

Chi conosce, sceglie. Chi crede di conoscere, crede di scegliere.
avatar
Cosworth117
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 9087
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 14 Gen - 17:41

se venisse scoperta questa energia di cui parli...

...non sarà dio, ma si ridurrà a una legge fisica come tutte le altre

E' questo l'atto di fede. Per questo ho intitolato il Thread "in QUALE dio non credete?". Se la fisica quantistica riuscirà a scoprire l'origine, l'elemento fondamentale che genera la complessità dei fenomeni, non sarebbe Dio perché? Perché non è un omone robusto con la barba bianca come quello dipinto nella Cappella Sistina?

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Minsky il Gio 14 Gen - 18:35

Nemo ha scritto:
Credo che l'idea del dio sia la peggiore idiozia che abbia mai afflitto l'umanità.

Può darsi, ma siccome entrano in gioco svariate idee di Dio, che partono dal tipico "genio della lampada che schioccando le dita fa tutto" ad entità assoluta perché assoluto/trascendente (quindi ininvestigabile tramite le scienze fenomeniche, ma percettibile a livello individuale/eidetico) che tutto emana e permea* mi piacerebbe sapere quale idea di Dio vi pare stupida. E perché. Io trovo particolarmente cretina la Prima, per esempio. La seconda mi fa riflettere

*=e noi, non possiamo fare altro che verificare le regole empiriche dei fenomeni da esso emanati e permeati, ricavandone equazioni, regole scientifiche ecc...
Andiamo, andiamo. "Percettibile" una beata mazza. Si tratta di un inganno cognitivo, come ho già in diverse occasioni mostrato. Nient'altro.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14238
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Minsky il Gio 14 Gen - 18:47

Nemo ha scritto:
nelle rispettive menti malate dei loro credenti

Neppure sul canale 845 di Sky ho mai sentito una dichiarazione di fede consolatoria così grossa e grossolana. Così come esistono atei scemi, superstiziosi, cretini, normali e geniali lo stesso accade nei religiosi. Io ho cominciato questa ricerca perché L'interprete mi indicava, in un tempio scintoista, un signore di mezza età che parlava fitto con due eleganti gessati scagnozzi mi pare (sono passati più di 10 anni) della A.R.M. che volevano reclutarlo in quanto raffinatissimo informatico. Eppure credeva in una religione di tipo sciamanico ed infarcita di spiriti e spesso Nazionalismo. Un'altra volta in india, questo matematico che di tanto in tanto si metteva la camiciona arancione, i campanellini alle caviglie, si strisciava la faccia con una roba che pareva guano di piccione e berciava assieme a questuanti, muratori e contadini una strana cantilena su di un certo Khrisna. E c'erano delle multinazionali occidentali che lo volevano per ricerca e sviluppo. Una rapida ricerca su internet ti può svelare che moltissimi religiosi contribuiscono alla scienza come gli atei fino ai nobel. Dichiarare tout court quindi che le menti dei religiosi sono solo menti malate, è quantomento terribilmente antiscientifico.
Con ciò? Un sacco di gente è brillantissima in un campo ma del tutto idiota in altre cose. Mai sentito parlare di Paul Erdös per esempio? È stato uno dei più grandi matematici di tutti i tempi. Un genio fin da bambino. Ma del tutto inabile a provvedere a sé stesso anche nelle cose più elementari, sembra che non si sapesse nemmeno allacciare le scarpe. Di esempi così ce ne sono a volontà. Poi l'argomento "scienziati credenti" va preso con estremo sospetto. Molti si professano credenti solo per essere agevolati nella carriera, a causa dell'ingerenza ancora massiccia che il clero esercita nella società.

La credenza è un disturbo mentale, talvolta grave. Il fatto che sia molto diffuso non lo rende meno dannoso, anzi.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 14238
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 14 Gen - 18:52

Minsky ha scritto:

Andiamo, andiamo. "Percettibile" una beata mazza. Si tratta di un inganno cognitivo, come ho già in diverse occasioni mostrato. Nient'altro.

Davvero? eppure fior di capoccioni, oltre che esimie capre, percepiscono un ordine scientifico e pianificato proprio dall'analisi scientifica dei fenomeni. Ritengono cioè che l'inganno cognitivo lo subiscono chi crede che la materia e le leggi generali si facciano da sole (un atto di fede altrettanto imponente). Mostrare lo si può mostrare. Dimostrarlo è cosa ben diversa[/quote]

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 29 1, 2, 3 ... 15 ... 29  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum