In quale Dio NON credete, e perchè?

Pagina 6 di 29 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 17 ... 29  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 21 Gen - 12:13

Minsky ha scritto:
Nemo ha scritto:
Minsky ha scritto:
Nemo ha scritto:...

In effetti neanche io. Visto che mi sono fatto tutte le dolomiti più e più volte e sia Atei che Credenti controllavano bene l'attrezzatura. benedizione o meno. Uno Sherpa che prepara le costosissime spedizioni sull'Everest per conto di spericolati avventurieri può essere un fedelissimo del Buddhismo Vajirayana, ma poi se va a certe quote si porta le bombole ad ossigeno. "Date a dio quel che è di Dio, e a Cesare quello che è di cesare" (Mt 22,21)
"Tutte le dolomiti più e più volte" se mi consenti un piccolo scetticismo mi sembra un'affermazione esagerata.

Eh si.
Cominciato a 11 anni perché inappetente mi portavano per 3 mesi d'estate tra val di fassa, val di sole, valk di non ecc. ecc.

Fino a 21 anni
Quindi avresti fatto "tutte le dolomiti più e più volte" in soli 10 anni, per di più da ragazzino / giovanotto. Mi sembra ancora più esagerata. A questo punto devo chiederti cosa intendi esattamente con "aver fatto tutte le Dolomiti".

Semplice: in 3 mesi di roba ne fai, soprattutto se hai a disposizione adulti con la macchina (è avvenuto nel XX secolo, non nell'800). Quindi mi son fatto passeggiate, percorsi gastronomici, ferrate, cordate, escursioni di più giorni dormendo di rifugio in rifugio, che a seconda del tracciato potevano durare da un giorno solo a 3 - 4 giorni. Oltre ovviamente le mete turistiche. Fallo per una decina d'anni e vedrai che, se escludiamo scalate verticali che non ho mai fatto, le dolomiti te le fai tutte o quasi. Da qui ho conosciuto guide, alpini, scalatori professionisti, semplici appassionati sia atei che credenti. I credenti andavano in chiesa ma avevano attrezzatura adeguata come quegli altri. Pregavano dio ma compravano scarponi ed indumenti termici adatti. Il tuo assioma fedele = malato/stupido/violento/prevaricatore ecc. è smentito dalla semplice esperienza della realtà dei fatti. Il che fa di te (non di tutti gli atei ovviamente) Un Religioso Ateista Integralista.

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 21 Gen - 12:18

Minsky ha scritto:

No, ne fanno di peggio.


Cioè?

Minsky ha scritto:

Bha. Esibizionismo superfluo.


E perché mai? Siamo diversi come soggetti per quanti siamo al mondo. Può essere che per lui sia una sfida, il suo modo di sentire la montagna, di essere se stesso. Più prudenza quando fai dei giudizi categorici di gente che non conosci. E' fideistico, antiscientifico, e ricorda più le comari che si trastullano con novella 2000 che un ateo razionalista.

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Rasputin il Gio 21 Gen - 12:33

Nemo ha scritto:I credenti andavano in chiesa ma avevano attrezzatura adeguata come quegli altri. Pregavano dio ma compravano scarponi ed indumenti termici adatti. Il tuo assioma fedele = malato/stupido/violento/prevaricatore ecc. è smentito dalla semplice esperienza della realtà dei fatti.

Invece sono proprio comportamenti come questi che evidenziano la schizofrenia. Ai credenti non dovrebbe nemmeno essere permesso agire in maniera razionale; hanno il loro dio, che può tutto, che lo preghino.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50313
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Cosworth117 il Gio 21 Gen - 12:38

Minsky ha scritto:
Nemo ha scritto:Poi ci sono i soggetti tipo Tom Perry :)

http://www.tomperry.it/
Bha. Esibizionismo superfluo.

Può essere un vero e proprio stile di vita. Certo, è facile che sfoci nell'esibizionismo se ne fai la bandiera della tua attività. Un tizio che stimo, che usa tale approccio è lui: https://en.wikipedia.org/wiki/Cody_Lundin powa

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9090
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Minsky il Gio 21 Gen - 14:22

Nemo ha scritto:
Minsky ha scritto:
Nemo ha scritto:
Minsky ha scritto:
Nemo ha scritto:...

In effetti neanche io. Visto che mi sono fatto tutte le dolomiti più e più volte e sia Atei che Credenti controllavano bene l'attrezzatura. benedizione o meno. Uno Sherpa che prepara le costosissime spedizioni sull'Everest per conto di spericolati avventurieri può essere un fedelissimo del Buddhismo Vajirayana, ma poi se va a certe quote si porta le bombole ad ossigeno. "Date a dio quel che è di Dio, e a Cesare quello che è di cesare" (Mt 22,21)
"Tutte le dolomiti più e più volte" se mi consenti un piccolo scetticismo mi sembra un'affermazione esagerata.

Eh si.
Cominciato a 11 anni perché inappetente mi portavano per 3 mesi d'estate tra val di fassa, val di sole, valk di non ecc. ecc.

Fino a 21 anni
Quindi avresti fatto "tutte le dolomiti più e più volte" in soli 10 anni, per di più da ragazzino / giovanotto. Mi sembra ancora più esagerata. A questo punto devo chiederti cosa intendi esattamente con "aver fatto tutte le Dolomiti".

Semplice: in 3 mesi di roba ne fai, soprattutto se hai a disposizione adulti con la macchina (è avvenuto nel XX secolo, non nell'800). Quindi mi son fatto passeggiate, percorsi gastronomici, ferrate, cordate, escursioni di più giorni dormendo di rifugio in rifugio, che a seconda del tracciato potevano durare da un giorno solo a 3 - 4 giorni. Oltre ovviamente le mete turistiche. Fallo per una decina d'anni e vedrai che, se escludiamo scalate verticali che non ho mai fatto, le dolomiti te le fai tutte o quasi.
Il punto è che un alpinista per "fare una montagna" intende solitamente salire in vetta. Girarci attorno o raggiungere il rifugio ai piedi delle crode per farsi una bella magnata non conta. Solo le vette delle Dolomiti ufficialmente catalogate di oltre 3000 m sono ben 125. Ci sono poi moltissime altre vette interessanti, nel campo di altitudine che va da circa 2000 a 3000 m, meritevoli di attenzione alpinistica. Solo nel mio personale repertorio ne ho elencate circa un migliaio (il "cassetto dei desideri"). Si tratta sicuramente di un elenco molto lacunoso, perché privilegia le Dolomiti meridionali ed è molto scarno rispetto a zone fantastiche come le Dolomiti Friulane e le Giulie. Penso che non sia affatto esagerato stimare che le vette delle Dolomiti siano circa diecimila. Impossibile salirle tutte, men che meno più e più volte, in dieci anni. Forse nemmeno in cento.

Nemo ha scritto:Da qui ho conosciuto guide, alpini, scalatori professionisti, semplici appassionati sia atei che credenti. I credenti andavano in chiesa ma avevano attrezzatura adeguata come quegli altri. Pregavano dio ma compravano scarponi ed indumenti termici adatti. Il tuo assioma fedele = malato/stupido/violento/prevaricatore  ecc. è smentito dalla semplice esperienza della realtà dei fatti. Il che fa di te (non di tutti gli atei ovviamente) Un Religioso Ateista Integralista.
Guarda che l'assioma "fedele = malato/stupido/violento/prevaricatore" lo hai inventato tu. Io ho solo detto che la credenza è un disturbo mentale, più o meno grave. Qui nella società occidentale è moderatamente diffuso (e in via di attenuazione, sembra, sia pure con estrema lentezza) ma solitamente non è grave, salvo pochi casi eclatanti. In altre società / Paesi è diffusissimo e si presenta grave o molto grave.

Ridicoli i tuoi giudizi su di me. Sei sul forum da una settimana, sei intervenuto in due discussioni e pensi di conoscermi e di sapere come sono e come la penso. Magari anche cosa faccio. Io non trincio giudizi su di te, anche se la tua pretesa di essere ateo mi sembra molto sospetta. Ma non mi riguarda e non mi interessa, qui sono ben accetti credenti in qualunque cosa, e tutti possono esprimersi senza censure di sorta, a differenza di altri forum. Ci sono da rispettare solo alcune semplici regole di comportamento che servono a garantire proprio la libertà di espressione di tutti i partecipanti, come dettagliato nel regolamento (sarebbe bene prendersi due minuti per darci una scorsa, se non l'hai ancora fatto).

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15038
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Minsky il Gio 21 Gen - 14:33

Nemo ha scritto:
Minsky ha scritto:

No, ne fanno di peggio.


Cioè?
Oh, curioso come una scimmia! Storie vecchie, preferirei dimenticarle.

Nemo ha scritto:
Minsky ha scritto:

Bha. Esibizionismo superfluo.


E perché mai? Siamo diversi come soggetti per quanti siamo al mondo. Può essere che per lui sia una sfida, il suo modo di sentire la montagna, di essere se stesso. Più prudenza quando fai dei giudizi categorici di gente che non conosci. E' fideistico, antiscientifico, e ricorda più le comari che si trastullano con novella 2000 che un ateo razionalista.
Ma che sarà mai, ce n'è di matti in montagna, andare a piedi nudi non è niente di eccezionale, ne ho incontrati anch'io che andavano scalzi. Qualche volta per guadare i torrenti vado scalzo pure io, contento? Fare tutta questa reclame è esibizionismo. E giudico quello che lui fa (mettersi in mostra) non la persona. E i tuoi giudizi su di me attaccateli al cazzo, che stai cominciando a stufarmi.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15038
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da primaverino il Gio 21 Gen - 15:09

Rasputin ha scritto: Ai credenti non dovrebbe nemmeno essere permesso agire in maniera razionale.

Da chi, perché e con quale diritto? moon
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Minsky il Gio 21 Gen - 15:16

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto: Ai credenti non dovrebbe nemmeno essere permesso agire in maniera razionale.

Da chi, perché e con quale diritto? moon
Dal loro dio, con il diritto divino, ovviamente. eeeeeeek

(Il perché non è previsto).

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15038
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da primaverino il Gio 21 Gen - 15:18

Minsky ha scritto:
primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto: Ai credenti non dovrebbe nemmeno essere permesso agire in maniera razionale.

Da chi, perché e con quale diritto? moon
Dal loro dio, con il diritto divino, ovviamente. eeeeeeek

(Il perché non è previsto).

Ohibò... Mo' ti metti a dar consigli a dio?
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Minsky il Gio 21 Gen - 15:25

primaverino ha scritto:
Minsky ha scritto:
primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto: Ai credenti non dovrebbe nemmeno essere permesso agire in maniera razionale.

Da chi, perché e con quale diritto? moon
Dal loro dio, con il diritto divino, ovviamente. eeeeeeek

(Il perché non è previsto).

Ohibò... Mo' ti metti a dar consigli a dio?
Ci mancherebbe. È solo la mia interpretazione dei precetti religiosi. Dare consigli a chi non esiste sarebbe comunque vano.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15038
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 21 Gen - 16:37

Minsky ha scritto:E giudico quello che lui fa (mettersi in mostra) non la persona. E i tuoi giudizi su di me attaccateli al cazzo, che stai cominciando a stufarmi.

E io giudico quello che tu dici mgreen

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 21 Gen - 16:41

Rasputin ha scritto:
Invece sono proprio comportamenti come questi che evidenziano la schizofrenia. Ai credenti non dovrebbe nemmeno essere permesso agire in maniera razionale; hanno il loro dio, che può tutto, che lo preghino.

Le stesse parole dei talebani verso gli infedeli :) ... oltre che ad una tendenza un po' schizofrenica di mettersi al posto di Dio, che non esiste (non dovrebbe nemmeno essere permesso)!

Andiamo bene fuma

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 21 Gen - 16:59

Minsky ha scritto:
Il punto è che un alpinista per "fare una montagna"

Io Ho detto mi sono fatto tutte le dolomiti inteso come zona, non che ho fatto TUTTE le scalate e TUTTE le cime, e mi son fatto TUTTE le montagne. Il succo del discorso era  NON che mi sono fatto tutte le dolomiti più e più volte ma che ho incontrato più e più volte degli alpinisti di tutti i generi e livelli, da professionisti ad amatori. Atei e non

Rileggi bene e con calma e scoprirai che questa fase della discussione era inutile.

Se ho scritto male me ne scuso.

Minsky ha scritto:
Guarda che l'assioma "fedele = malato/stupido/violento/prevaricatore" lo hai inventato tu. Io ho solo detto che la credenza è un disturbo mentale, più o meno grave.

Girando anche solo in queste poche discussioni rileggiti e valuta se non dico il vero. A meno che non stai millantando, ma a che pro?

Inoltre

Io non so cosa fai nella vita, ma suppongo tu non abbia adeguate conoscenze mediche per stabilire che la credenza è un disturbo mentale*. Tra l'altro, per logica, se tu non sei esperto, non hai diagnosi fatte da esperti e lo dici così "a naso" è appunto una "credenza". Il che ti butterebbe nella tua stessa categoria.

*=Ad oggi, il Ministero Mondiale della Sanità non riconosce l'adesione ad una fede ad una malattia mentale.
Quindi è una cosa che a te piace credere per assunto di fede. E' vero che non ti conosco, ma conosco la grammatica e ciò che si vuol dire nelle frasi.


Ultima modifica di Nemo il Gio 21 Gen - 17:26, modificato 2 volte

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 21 Gen - 17:12

Cosworth117 ha scritto:Ma vale? uffaaa

Più o meno come toccare (benedire) una persona attraverso una foto.
Mo' che lo fai su un foglio di cellulosa colorata o su un'emissione di fotoni tramite schermo IPS il valore sta nel gesto (per il credente) non specificatamente su dove lo fa. Se uno non crede non vale né l'una né l'altra cosa.

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 21 Gen - 17:27

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto: Ai credenti non dovrebbe nemmeno essere permesso agire in maniera razionale.

Da chi, perché e con quale diritto? moon

Ma soprattutto: come? carneval

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 21 Gen - 17:41

matem ha scritto:
i pellerossa in qualcosa di trascendente  dovevano credere , per darsi forza e invocare un aiuto per vincere le battaglie o per migliorare raccolti e trofei di caccia.Il loro sacerdote era lo stregone - guaritore del villaggio , che imponeva i riti propiziatori fatti di danze, sacrifici e canti.Era la preistoria della evoluzione di Dio ma sicuramente più innocuo del Dio biblico o musulmano.

Beh, è un inizio ok

Ma c'è molto di più

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Rasputin il Gio 21 Gen - 17:52

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto: Ai credenti non dovrebbe nemmeno essere permesso agire in maniera razionale.

Da chi, perché e con quale diritto? moon

Dalla legge. Nel momento in cui si dichiarano credenti, dichiarano di avere dalla loro parte un'ineguagliabile polizza di assicurazione: infortuni, furto, malattia, contro tutto, dato che hanno - a loro stessa detta - dalla loro parte a proteggerli un essere onnipotente onnisapiente onnipresente onnitrombante.

Non dovrebbero nemmeno preoccuparsi di guardare prima di attraversare la strada.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50313
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Rasputin il Gio 21 Gen - 17:53

Nemo ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Invece sono proprio comportamenti come questi che evidenziano la schizofrenia. Ai credenti non dovrebbe nemmeno essere permesso agire in maniera razionale; hanno il loro dio, che può tutto, che lo preghino.

Le stesse parole dei talebani verso gli infedeli :) ... oltre che ad una tendenza un po' schizofrenica di mettersi al posto di Dio, che non esiste (non dovrebbe nemmeno essere permesso)!

Andiamo bene fuma

Leggi immediatamente qui sopra, è spiegato meglio.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50313
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 21 Gen - 18:00

Ho letto infatti. Insomma tu vorresti che, per un tuo pregiudizio fideistico sui religiosi, la legge dovrebbe fare... non so cosa* per impedirgli di usare il raziocinio e vivere normalmente o addirittura essere utili. Si. E' roba da talebani. Uguale uguale.

*=Mi immagino un Fedele che ti sta operando o curando al pronto soccorso (per dire), arrivano i pulotti nella sala operatoria gli cavano di mano il bisturi o le bende e lo costringono a pregare invece che curarti con mezzi medici tradizionali... vuoi che muoro? carneval

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Rasputin il Gio 21 Gen - 18:15

Nemo ha scritto:Ho letto infatti. Insomma tu vorresti che, per un tuo pregiudizio fideistico sui religiosi, la legge dovrebbe fare... non so cosa* per impedirgli di usare il raziocinio e vivere normalmente o addirittura essere utili. Si. E' roba da talebani. Uguale uguale.

*=Mi immagino un Fedele che ti sta operando o curando al pronto soccorso (per dire), arrivano i pulotti nella sala operatoria gli cavano di mano il bisturi o le bende e lo costringono a pregare invece che curarti con mezzi medici tradizionali... vuoi che muoro? carneval  

Nono fai finta di non capire, non è affatto un pregiudizio ma la loro ipocrisia di fondo: credete davvero ad un essere onnipotente onnisapiente onnipresente onnitrombante? Beh rivolgetevi a lui allora, e non al medico o all'avvocato. Provo con una vignetta:



mgreen

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50313
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 21 Gen - 18:37

Rasputin ha scritto:
Nemo ha scritto:Ho letto infatti. Insomma tu vorresti che, per un tuo pregiudizio fideistico sui religiosi, la legge dovrebbe fare... non so cosa* per impedirgli di usare il raziocinio e vivere normalmente o addirittura essere utili. Si. E' roba da talebani. Uguale uguale.

*=Mi immagino un Fedele che ti sta operando o curando al pronto soccorso (per dire), arrivano i pulotti nella sala operatoria gli cavano di mano il bisturi o le bende e lo costringono a pregare invece che curarti con mezzi medici tradizionali... vuoi che muoro? carneval  

Nono fai finta di non capire, non è affatto un pregiudizio ma la loro ipocrisia di fondo: credete davvero ad un essere onnipotente onnisapiente onnipresente onnitrombante? Beh rivolgetevi a lui allora, e non al medico o all'avvocato. Provo con una vignetta:



mgreen

Ho capito benissimo.
Il problema è che l'idea che il credente tout court non debba usare il raziocinio è un'idea che hai TU, non i CREDENTI, visto che CREDONO che sia stato io a fargli il cervello e che lo debbano usare. Alcuni lo usano meglio degli atei. Quindi, l'ipocrisia esiste solo perché contraria un assioma di fede che hai nei confronti di un "generico" religioso. Insomma sei l'equivalente un evangelico che si scorna con un sunnita, ma in salsa atea. E purtroppo persino il vocabolario ti smentisce: credulone e credente NON sono sinonimi.

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Rasputin il Gio 21 Gen - 18:54

Nemo ha scritto:
Ho capito benissimo.
Il problema è che l'idea che il credente tout court non debba usare il raziocinio è un'idea che hai TU, non i CREDENTI, visto che CREDONO che sia stato io a fargli il cervello e che lo debbano usare. Alcuni lo usano meglio degli atei. Quindi, l'ipocrisia esiste solo perché contraria un assioma di fede che hai nei confronti di un "generico" religioso. Insomma sei l'equivalente un evangelico che si scorna con un sunnita, ma in salsa atea. E purtroppo persino il vocabolario ti smentisce: credulone e credente NON sono sinonimi.

1. non ho usato il termine "Tout court"

2. se fosse coerente e meno ipocrita, il raziocinio non lo userebbe.

3. Può darsi che credano sia stato tu mgreen a far loro il cervello, ma lo usano appunto solo quando gli conviene. Troppo comodo.

4. Per quanto riguarda l'ipocrisia, te ne provo a spiegare un altro aspetto con un'altra vignetta:



significa - te la spiego - che cazzo ci fate tanto attaccati a questa vita se sostenete che al suo termine ce n'è una migliore?

5. mi indicheresti dove ho sostenuto che credulone e credente sono sinonimi?

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50313
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 21 Gen - 19:44

Rasputin ha scritto:

1. non ho usato il termine "Tout court"

Ma ragioni esattamente come se lo pensassi, visto che a "credenti" non fai MAI precedere "alcuni"

Rasputin ha scritto:
2. se fosse coerente e meno ipocrita, il raziocinio non lo userebbe.

Questo perché TU interpreti le scritture alla lettera come (appunto) un Salafita o un Evangelico. Molti fedeli NON lo fanno. E sono fedeli

Rasputin ha scritto:
3. Può darsi che credano sia stato tu mgreen a far loro il cervello, ma lo usano appunto solo quando gli conviene. Troppo comodo.

Infatti come te, hanno una sfera sia emotiva che cognitiva, se pensiamo che il cervello è la sede del pensiero e delle emozioni in tutte le loro sfumature. Quindi usano sia il pensiero raziocinante che il sentire eidetico ed intuitivo cioè il cervello nella loro interezza. Lo fai anche tu: nutri le tue emozioni tramite i tuoi pregiudizi, che sono irrazionali in quanto non sorretti da una ricerca approfondita e specifica (leggi: studio dell'antropologia e filologia della religione e dei suoi testi) né dalla realtà evidente (i fedeli che fanno quello che fanno gli atei senza che questo contrasti con la loro religione).

Rasputin ha scritto:
4. Per quanto riguarda l'ipocrisia, te ne provo a spiegare un altro aspetto con un'altra vignetta:



significa - te la spiego - che cazzo ci fate tanto attaccati a questa vita se sostenete che al suo termine ce n'è una migliore?

Neanche a me piace il concetto che il meglio viene dopo che siamo morti, e NON credo in una vita dopo la morte

MA

Se accetti che sia stato Dio a mandarti quaggiù (???) accetti anche che la tua vita appartiene a lui e che solo lui può disporne liberamente. Se quindi Dio ti dice: usala per compiacere me e Servirmi* e sarai nel regno dei cieli**, se ne sei convinto Obbedisci. E' inerente all'etica, non alla creduloneria

Rasputin ha scritto:
5. mi indicheresti dove ho sostenuto che credulone e credente sono sinonimi?

Sempre e ovunque quando ti riferisci ai "fedeli". Non hai usato il termine, ma li tratti come tali. Se tutte le volte che vedi una persona spùti per terra non c'è bisogno che pronunci la frase "mi fa schifo". E' lapalissiano


*=Perché io ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere; ero forestiero e mi avete ospitato, nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato, carcerato e siete venuti a trovarmi. Allora i giusti gli risponderanno: Signore, quando mai ti abbiamo veduto affamato e ti abbiamo dato da mangiare, assetato e ti abbiamo dato da bere? Quando ti abbiamo visto forestiero e ti abbiamo ospitato, o nudo e ti abbiamo vestito? E quando ti abbiamo visto ammalato o in carcere e siamo venuti a visitarti? Rispondendo, il re dirà loro: In verità vi dico: ogni volta che avete fatto queste cose a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l'avete fatto a me. - Matteo 25, 31

Versante "Buddhanate":

"Chi fa del male
soffre in questo mondo e nell'altro.

Chi fa del bene
gioisce in questo mondo e nell'altro.

Chi fa del male
soffre in questo mondo e nell'altro.
Soffre contemplando il male che ha fatto
e ancora di più soffre
scendendo nell'oscurità.

Chi fa del bene
gioisce in questo mondo e nell'altro.
Gioisce contemplando il bene che ha fatto
e ancora di più gioisce
innalzandosi nella luce."

Dhammapada - Cap.1 "Versi Gemelli"

**= In un dibattito con Margherita Hack il Vescovo di Verona Giuseppe Zenti ha ammesso che il "paradiso" può essere un "Luogo della mente" ovvero uno stato di beatitudine. Personalmente: se a causa di ciò che facciamo e pensiamo sto male, non c'è bisogno di essere in un luogo preciso per sentirmi all'inferno. Stessa cosa se penso e agisco in modo tale da procurarmi gioia senza che ne venga danno ad altri. Ha altresì ammesso che credendo che nella materia ci sia già intrinsecamente tutto quanto occorre per creare la complessità è un atto di fede

https://www.youtube.com/watch?v=xf3nDKVLJVs

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Nemo il Gio 21 Gen - 19:59

Aggiungo quindi che l'autore della vignetta non fa satira sulla Bibbia o sul Vangelo, ma su una sua personalissima idea di ciò che i due libri sono. Non ne sa nulla in realtà, ma ha bisogno di parlarne male (equivalenza: Lettore tipo di Novella 2000).


Ultima modifica di Nemo il Gio 21 Gen - 20:00, modificato 1 volta

Nemo
-------------
-------------

Numero di messaggi : 303
Occupazione/Hobby : Ramingo
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: In quale Dio NON credete, e perchè?

Messaggio Da Rasputin il Gio 21 Gen - 20:00

xmanx, quando vuoi che te lo ricambiamo il nome, ora o al compleanno? carneval

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50313
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 29 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 17 ... 29  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum