Donna laureata? Niente figli

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Donna laureata? Niente figli

Messaggio Da Minsky il Lun 1 Feb - 21:47

Armok ha scritto:...

La vita è una condanna e il mondo è un grande braccio della morte.
Prova con l'alpinismo, amico mio. Non è una strada facile, ma ti dà soddisfazioni incredibili. wink..

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Donna laureata? Niente figli

Messaggio Da Rasputin il Lun 1 Feb - 21:54

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:...

Anche qui, allo stato attuale delle cose non mi vengono in mente altri metodi che quelli coercitivi, i quali notoriamente sul medio e lungo termine non hanno mai dato risultati.
Risultati notevoli invece, direi. In Cina, grazie alle misure di contenimento della natalità, in circa 35 anni si stima che siano state evitate 400 milioni di nascite. In mancanza di queste politiche oggi la situazione sarebbe già catastrofica (lo sarà comunque tra non molti anni, perché la crescita non si è azzerata).

Io nei risultati includo anche il prezzo che costano eh. Per dirla con il buon Armok, in termini utilitaristici di vantaggi/sofferenza mi pare che ci siamo poco (Oltre al fatto che le cifre da te menzionate mi paiono un po' come la classica pisciata in mare)

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Donna laureata? Niente figli

Messaggio Da Minsky il Lun 1 Feb - 22:10

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:...

Anche qui, allo stato attuale delle cose non mi vengono in mente altri metodi che quelli coercitivi, i quali notoriamente sul medio e lungo termine non hanno mai dato risultati.
Risultati notevoli invece, direi. In Cina, grazie alle misure di contenimento della natalità, in circa 35 anni si stima che siano state evitate 400 milioni di nascite. In mancanza di queste politiche oggi la situazione sarebbe già catastrofica (lo sarà comunque tra non molti anni, perché la crescita non si è azzerata).

Io nei risultati includo anche il prezzo che costano eh. Per dirla con il buon Armok, in termini utilitaristici di vantaggi/sofferenza mi pare che ci siamo poco (Oltre al fatto che le cifre da te menzionate mi paiono un po' come la classica pisciata in mare)
Considera che è solo la Cina. Comunque non ho detto che sia stata un'operazione indolore. Fatta in questo modo, è come tirare il freno a mano quando hai i freni rotti lungo una discesa a tornanti strettissimi. Sbandi da tutte le parti e rischi di finire fuori strada. Purtroppo non c'è più tempo perché è mancata qualunque programmazione. Non c'è oggi al mondo una parte politica che abbia una minima idea di programmazione a lungo ma nemmeno a medio termine. Non capiscono un cazzo, e il mondo va allo sbando, completo.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Donna laureata? Niente figli

Messaggio Da Rasputin il Lun 1 Feb - 22:25

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:...

Anche qui, allo stato attuale delle cose non mi vengono in mente altri metodi che quelli coercitivi, i quali notoriamente sul medio e lungo termine non hanno mai dato risultati.
Risultati notevoli invece, direi. In Cina, grazie alle misure di contenimento della natalità, in circa 35 anni si stima che siano state evitate 400 milioni di nascite. In mancanza di queste politiche oggi la situazione sarebbe già catastrofica (lo sarà comunque tra non molti anni, perché la crescita non si è azzerata).

Io nei risultati includo anche il prezzo che costano eh. Per dirla con il buon Armok, in termini utilitaristici di vantaggi/sofferenza mi pare che ci siamo poco (Oltre al fatto che le cifre da te menzionate mi paiono un po' come la classica pisciata in mare)
Considera che è solo la Cina. Comunque non ho detto che sia stata un'operazione indolore. Fatta in questo modo, è come tirare il freno a mano quando hai i freni rotti lungo una discesa a tornanti strettissimi. Sbandi da tutte le parti e rischi di finire fuori strada. Purtroppo non c'è più tempo perché è mancata qualunque programmazione. Non c'è oggi al mondo una parte politica che abbia una minima idea di programmazione a lungo ma nemmeno a medio termine. Non capiscono un cazzo, e il mondo va allo sbando, completo.

Anche fosse a livello mondiale, e 4000 invece di 400 milioni di nascite, a mio parere non solo rimane una pisciata in mare ma anche il modo sbagliato di approcciare il problema.

Che poi (Grassettato), mi pare un errore ancora peggiore: chi conta non sono certo i politici.

Concordo sul fatto che chi conta non capisce un cazzo, né può, visto che in principio si tratta di tossicodipendenti.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Donna laureata? Niente figli

Messaggio Da Rasputin il Lun 1 Feb - 22:45

Minsky ha scritto:
Armok ha scritto:...

La vita è una condanna e il mondo è un grande braccio della morte.
Prova con l'alpinismo, amico mio. Non è una strada facile, ma ti dà soddisfazioni incredibili. wink..

O con qualunque altra attività, sportiva o meno, che ti dia la sensazione di stare sfidando la morte, e quella, per quanto fallace, di stare vincendo la sfida wink..

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Donna laureata? Niente figli

Messaggio Da Armok il Mar 2 Feb - 0:22

il punto è che io non voglio "sfidare la morte", mettendomi in pericolo. Io voglio prolungare la mia vita a tempo indefinito e, per quanto folle o irrealistica possa sembrare questa idea, sulla base delle nozioni che posseggo lo ritengo possibile.
Pratico una mia disciplina fisica ( e mentale ) proprio in quest'ottica.

La serietà non deriva dal fatto di non avere nessuna speranza, in quel caso ci puoi pure ridere sopra. La serietà è propria di quando ti accingi ad un compito arduo senza la certezza del successo.

Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 603
Età : 30
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Donna laureata? Niente figli

Messaggio Da Minsky il Mar 2 Feb - 7:00

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
Armok ha scritto:...

La vita è una condanna e il mondo è un grande braccio della morte.
Prova con l'alpinismo, amico mio. Non è una strada facile, ma ti dà soddisfazioni incredibili. wink..

O con qualunque altra attività, sportiva o meno, che ti dia la sensazione di stare sfidando la morte, e quella, per quanto fallace, di stare vincendo la sfida wink..
Esatto. ok

Armok ha scritto:il punto è che io non voglio "sfidare la morte", mettendomi in pericolo. Io voglio prolungare la mia vita a tempo indefinito e, per quanto folle o irrealistica possa sembrare questa idea, sulla base delle nozioni che posseggo lo ritengo possibile.
Pratico una mia disciplina fisica ( e mentale ) proprio in quest'ottica.

La serietà non deriva dal fatto di non avere nessuna speranza, in quel caso ci puoi pure ridere sopra. La serietà è propria di quando ti accingi ad un compito arduo senza la certezza del successo.
Mantenersi in buona forma fisica e mentale ti dà l'illusione di non stare invecchiando. Penso che in termini di "prolungamento indefinito della propria vita" sia il miglior surrogato praticamente possibile (anche meglio della chirurgia estetica).

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Donna laureata? Niente figli

Messaggio Da Rasputin il Mar 2 Feb - 11:19

Armok ha scritto:il punto è che io non voglio "sfidare la morte", mettendomi in pericolo. Io voglio prolungare la mia vita a tempo indefinito e, per quanto folle o irrealistica possa sembrare questa idea, sulla base delle nozioni che posseggo lo ritengo possibile.
Pratico una mia disciplina fisica ( e mentale ) proprio in quest'ottica.

La serietà non deriva dal fatto di non avere nessuna speranza, in quel caso ci puoi pure ridere sopra. La serietà è propria di quando ti accingi ad un compito arduo senza la certezza del successo.

Uhm...mi pare un po' quello che spesso ripeto, nessuno crede veramente che morirà finché non succede.

A me personalmente interessa più la qualità che la lunghezza (Come alle donne ah ah)

Comunque se vuoi - immagino l'avrai vista - abbiamo una sezione dedicata ad attività fisiche e salute, c'è un po' di tutto magari ha voglia di parlarne là ok

http://atei.forumitalian.com/f18-sport-e-salute

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Donna laureata? Niente figli

Messaggio Da holubice il Mar 2 Feb - 17:22

Rasputin ha scritto:Anche fosse a livello mondiale, e 4000 invece di 400 milioni di nascite, a mio parere non solo rimane una pisciata in mare ma anche il modo sbagliato di approcciare il problema.
Che poi (Grassettato), mi pare un errore ancora peggiore: chi conta non sono certo i politici.
Concordo sul fatto che chi conta non capisce un cazzo, né può, visto che in principio si tratta di tossicodipendenti.
Onestamente, l'unica sarebbe uno di questi cosi qui ...



... capace di portarsi via almeno due terzi dell'umanità, come accadde ...



nel XIV secolo. Qualcuno, dall'Alto, sembra ascoltarci, con i vari Ebola e compagni, ma noi no, siamo sempre refrattari a soluzioni efficaci e non ci abbandoniamo alla Provvidenza ...



Royales

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Donna laureata? Niente figli

Messaggio Da holubice il Mar 2 Feb - 17:26

Rasputin ha scritto:... Uhm...mi pare un po' quello che spesso ripeto, nessuno crede veramente che morirà finché non succede. ...
"Nessuno è abbastanza vecchio da pensare di non poter vivere ancora un altro anno"

(Seneca)

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum