Imminente intervento italiano in Libia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Imminente intervento italiano in Libia

Messaggio Da holubice il Ven 26 Feb - 12:33

Libia, Consiglio supremo della Difesa: pronti a intervento su richiesta delle autorità locali



"ROMA -  "È stata attentamente valutata la situazione in Libia, con riferimento sia al travagliato percorso di formazione del Governo di Accordo Nazionale sia alle predisposizioni per una eventuale missione militare di supporto su richiesta delle autorità libiche". E' quanto si legge in un comunicato del Quirinale al termine del Consiglio supremo di Difesa (CsD).
"In tale quadro - si legge ancora nel comunicato - è stato considerato l'impatto sugli scenari di crisi e sulla sicurezza energetica italiana ed europea dell'andamento dei mercati degli idrocarburi".
Il Consiglio ha fatto il punto di situazione sui teatri di crisi con particolare riferimento ai recenti sviluppi del conflitto in Siria e Iraq. Sono stati esaminati i contributi che le nostre Forze Armate garantiscono alle operazioni in corso in Iraq e gli ulteriori rinforzi che potranno essere forniti a supporto dell'addestramento delle forze della coalizione e delle attività di assistenza e di recupero del personale disperso, in piena coerenza con i principi cui si ispira da sempre la partecipazione dell'Italia alle missioni internazionali.
"

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6095
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imminente intervento italiano in Libia

Messaggio Da Armok il Ven 26 Feb - 13:18

Per la serie "farsi i cazzi degli altri e pensare di risolvere i problemi con le armi".

Ma, più in generale, fare gli interessi di UE ed USA alternativamente, e non i propri.

Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 603
Età : 30
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imminente intervento italiano in Libia

Messaggio Da holubice il Ven 26 Feb - 17:27

Armok ha scritto:Per la serie "farsi i cazzi degli altri e pensare di risolvere i problemi con le armi".
Ma, più in generale, fare gli interessi di UE ed USA alternativamente, e non i propri.
Il buon Berlusconi, che ultimamente tendo a rivalutare, aveva provato in tutti i modi a tenere a freno l'intraprendenza dei vari Sarkozy e Cameron, ma non gli riuscì.

Sapeva che Gheddafi, con tutte le sue amazzoni, avrebbe facilmente sbaragliato i fondamentalisti, perché fondamentalmente li ha sempre sgozzati appena li aveva a tiro.

Ed è il motivo per cui oggi molti guardano con speranza il buon Assad, che si ripigli tutta la Siria con le buone o con le cattive, facendo tutte le rese dei conti che vuole, basta che tenga il coperchio almeno sopra quel pentolone.




holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6095
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imminente intervento italiano in Libia

Messaggio Da paolo1951 il Lun 7 Mar - 9:41

Armok ha scritto:Per la serie "farsi i cazzi degli altri e pensare di risolvere i problemi con le armi".

Ma, più in generale, fare gli interessi di UE ed USA alternativamente, e non i propri.
Bella summa di luoghi comuni, dogmaticamente enunciati.
Bello soprattutto quel "pensare di risolvere i problemi con le armi"... effettivamente dei tanti modi possibili con i quali si può dialogare con l'Isis e in generale con gli jihadisti, non vedo proprio perché si dovrebbe banalmente scegliere l'uso dell'esercito. E' ovvio infatti che un esercito non dovrebbe essere utilizzato per fare la guerra!
E poi che interessi potremo mai avere in Libia noi Italiani?
In ogni caso è molto meglio aspettare che le cose si risolvano da sole... magari con una mediazione dell'ONU, che sappiamo essere stato sempre molto efficiente in questi casi.
Però (e concludo) non credo che ci sia motivo di preoccuparsi più di tanto: primo perché difficilmente ci decideremo a mandare il nostro esercito in Libia, secondo perché se anche ci andassimo state sicuri che ai primi morti ci ritireremo ...

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imminente intervento italiano in Libia

Messaggio Da holubice il Lun 7 Mar - 19:48

paolo1951 ha scritto:Bella summa di luoghi comuni, dogmaticamente enunciati.
Bello soprattutto quel "pensare di risolvere i problemi con le armi"... effettivamente dei tanti modi possibili con i quali si può dialogare con l'Isis e in generale con gli jihadisti, non vedo proprio perché si dovrebbe banalmente scegliere l'uso dell'esercito. E' ovvio infatti che un esercito non dovrebbe essere utilizzato per fare la guerra!
E poi che interessi potremo mai avere in Libia noi Italiani?
In ogni caso è molto meglio aspettare che le cose si risolvano da sole... magari con una mediazione dell'ONU, che sappiamo essere stato sempre molto efficiente in questi casi.
Però (e concludo) non credo che ci sia motivo di preoccuparsi più di tanto: primo perché difficilmente ci decideremo a mandare il nostro esercito in Libia, secondo perché se anche ci andassimo state sicuri che ai primi morti ci ritireremo ...

"Soprattutto accentuò la sua sfiducia nell'Esercito che probabilmente, a suo dire, non si sarebbe battuto o non avrebbe resistito ad una lunga guerra. In Libia, egli diceva, si era vinto soltanto quando eravamo dieci contro uno. (Giovanni Giolitti)"

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6095
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imminente intervento italiano in Libia

Messaggio Da paolo1951 il Lun 7 Mar - 20:06

Verissimo, però pur essendo un pacifista, pur sapendo che la Libia era solo uno "scatolone di sabbia" (allora nessuno immaginava del petrolio) Giolitti ritenne necessaria la conquista almeno della zona costiera.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imminente intervento italiano in Libia

Messaggio Da paolo1951 il Lun 7 Mar - 20:09

... mentre per inciso il vero "pacifista" ferocemente ostile alla guerra in Libia era allora un certo Benito Mussolini.

paolo1951
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 5278
Età : 65
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
60 / 7060 / 70

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imminente intervento italiano in Libia

Messaggio Da Rasputin il Lun 7 Mar - 20:17

paolo1951 ha scritto:... mentre per inciso il vero "pacifista" ferocemente ostile alla guerra in Libia era allora un certo Benito Mussolini.

Come del resto anche il buon zio Adolfo aveva capito bene da dove arrivava il pericolo, ma purtroppo non ce l'ha fatta

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49073
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum