Vittima e Carnefice

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Vittima e Carnefice

Messaggio Da terl il Mer 6 Apr - 14:30





Ciao Lizzy, spero che tu possa guarire. Vorrei solo ricordarti che il laido vecchiaccio che ti sta abbracciando è il capo assoluto di un'organizzazione che si oppone fermamente a qualsiasi ricerca sulle staminali, ricerca che potrebbe aiutarti a guarire. E se per caso guarirai, si prenderà il merito della tua guarigione anche se ha fatto di tutto per impedirla.
Amen.
avatar
terl
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 187
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 30.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vittima e Carnefice

Messaggio Da Minsky il Mer 6 Apr - 15:31

Carissimo, mi hai preceduto. Stavo per postare anch'io un commento a questa notizia rivoltante.

Più ancora dello schifoso, viscido gesto del criminale farabutto noto come "papa Francesco", mi dà il vomito l'untuoso asservimento degli indegni giornalisti, che non perdono occasione per incensare il disgustoso individuo e tutta l'accolita di banditi che lo circondano. La disonestà intellettuale di codesti bastardi nemici del popolo, che dovrebbero coltivare l'informazione e tutelare la libertà di pensiero, è talmente enorme che arrivano a prestarsi a questi giochetti subliminali pur di accattivarsi il ripugnante clero cattolico.

Se un giorno quella bambina dovesse guarire - io glielo auguro con tutto il cuore - sicuramente ci sarà chi si affretterà a richiamare alla memoria collettiva questo episodio, insinuando l'idea che il "merito" della guarigione sia da ascriversi al "tocco" del repellente pezzo di merda noto come "papa Francesco". E non mancherà chi sarà pronto ad evocare "santità" e "miracolo" da attribuire al pezzo di merda.

No, devono morire, tutti. Devono morire male e di loro non deve rimanere altro che il ricordo di un monito: mai più questo schifo.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15644
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vittima e Carnefice

Messaggio Da Rasputin il Mer 6 Apr - 17:05

E io che credevo di avere lo stomaco pronto a tutto vomito

Riescono sempre a superare se stessi

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50735
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vittima e Carnefice

Messaggio Da Cosworth117 il Mer 6 Apr - 17:51

Che schifo.

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9096
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vittima e Carnefice

Messaggio Da primaverino il Mer 6 Apr - 18:32

Si ok...
Ma non è che la chiesa si oppone a qualsiasi ricerca sulle staminali, ma solo su quelle embrionali.
Non dico sia giusto, beninteso, ma un poco di equanimità non guasterebbe, fratelli.
Poi se volete farne una questione di "tifo" fateVobis
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vittima e Carnefice

Messaggio Da terl il Mer 6 Apr - 18:41

Bravo
Continua a guardare il dito.
avatar
terl
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 187
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 30.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vittima e Carnefice

Messaggio Da Rasputin il Mer 6 Apr - 19:40

primaverino ha scritto:Si ok...
Ma non è che la chiesa si oppone a qualsiasi ricerca sulle staminali, ma solo su quelle embrionali.
Non dico sia giusto, beninteso, ma un poco di equanimità non guasterebbe, fratelli.
Poi se volete farne una questione di "tifo" fateVobis

Ma certo, concediamo le attenuanti ad uno stupratore pluriomicida perché aiutava le vecchiette ad attraversare la strada

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50735
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vittima e Carnefice

Messaggio Da primaverino il Mer 6 Apr - 19:57

terl ha scritto:Bravo
Continua a guardare il dito.

No, bravo tu... Continua a commentare a cazzo.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vittima e Carnefice

Messaggio Da primaverino il Mer 6 Apr - 20:00

Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:Si ok...
Ma non è che la chiesa si oppone a qualsiasi ricerca sulle staminali, ma solo su quelle embrionali.
Non dico sia giusto, beninteso, ma un poco di equanimità non guasterebbe, fratelli.
Poi se volete farne una questione di "tifo" fateVobis

Ma certo, concediamo le attenuanti ad uno stupratore pluriomicida perché aiutava le vecchiette ad attraversare la strada

Non sto concedendo nulla a nessuno.
Quando parlo di equanimità, nello specifico, sto parlando nello specifico.
Il discorso in generale è cosa altra.

Non ho nessuna voglia di impantanarmi nel solito discorso del cazzo, perdonami.
Non sono dell'umore adatto e nel merito mi pare di aver parlato assai.
avatar
primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4755
Età : 53
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vittima e Carnefice

Messaggio Da Rasputin il Mer 6 Apr - 20:14

primaverino ha scritto:
Rasputin ha scritto:
primaverino ha scritto:Si ok...
Ma non è che la chiesa si oppone a qualsiasi ricerca sulle staminali, ma solo su quelle embrionali.
Non dico sia giusto, beninteso, ma un poco di equanimità non guasterebbe, fratelli.
Poi se volete farne una questione di "tifo" fateVobis

Ma certo, concediamo le attenuanti ad uno stupratore pluriomicida perché aiutava le vecchiette ad attraversare la strada

Non sto concedendo nulla a nessuno.
Quando parlo di equanimità, nello specifico, sto parlando nello specifico.
Il discorso in generale è cosa altra.

Non ho nessuna voglia di impantanarmi nel solito discorso del cazzo, perdonami.
Non sono dell'umore adatto e nel merito mi pare di aver parlato assai.

Caro dottor Divago, io mi riferivo esattamente allo specifico, sebbene con una metafora.

E attenzione perché quando si tratta di certe porcate io non sono MAI dell'umore.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50735
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vittima e Carnefice

Messaggio Da Nadine il Dom 10 Apr - 19:53

PONTIFICIA ACCADEMIA PER LA VITA

DICHIARAZIONE SULLA PRODUZIONE E SULL’ USO SCIENTIFICO E TERAPEUTICO DELLE CELLULE STAMINALI EMBRIONALI UMANE

(...)


Problemi etici
Data l’indole del documento, si formulano brevemente i problemi etici essenziali implicati da queste nuove tecnologie, indicandone la risposta che emerge da una attenta e profonda considerazione del soggetto umano dal momento del suo concepimento: considerazione che è alla base della posizione affermata e proposta dal Magistero della Chiesa.

 
 Il primo problema etico, fondamentale, può essere formulato così: “È moralmente lecito produrre e /o utilizzare embrioni umani viventi per la preparazione di ES ”?

«La risposta è negativa» per le seguenti ragioni.

 1. Sulla base di una corretta e completa analisi biologica, l’embrione umano vivente è - a partire dalla fusione dei gameti - un soggetto umano con una ben definita identità, il quale incomincia da quel punto il suo proprio coordinato,continuo e graduale sviluppo, tale che in nessuno stadio ulteriore può essere considerato come un semplice accumulo di cellule[xiv].
 2. Ne segue che: come «individuo umano» ha diritto alla sua propria vita; e, perciò, ogni intervento che non sia a favore dello stesso embrione, si costituisce come atto lesivo di tale diritto. La teologia morale ha da sempre insegnato che nel caso dello «jus certum tertii» il sistema del probabilismo non è applicabile[xv].
 3. Pertanto, l’ablazione della massa cellulare interna (ICM) della blastociste, che lede gravemente e irreparabilmente l’embrione umano, troncandone lo sviluppo, è un atto gravemente immorale e, quindi, gravemente illecito.
 4. Nessun fine ritenuto buono, quale l’utilizzazione delle cellule staminali che se ne potrebbero ottenere per la preparazione di altre cellule differenziate in vista di pro-cedimenti terapeutici di grande aspettativa, può giustificare tale intervento. Un fine buono non rende buona un’azione in se stessa cattiva.
 5. Per un cattolico, tale posizione è confermata dal Magistero esplicito della Chiesa che, nella enciclica Evangelium Vitae - riferendosi anche alla Istruzione Donum Vitae della Congregazione per la Dottrina della Fede - afferma: “ La Chiesa ha sempre insegnato, e tuttora insegna, che al frutto della generazione umana, dal primo momento della sua esistenza, va garantito il rispetto incondizionato che è moralmente dovuto all’essere umano nella sua totalità e unità corporale e spirituale: «l’ essere umano va rispettato e trattato come una persona fin dal suo concepimento e, pertanto, da quello stesso momento gli si devono riconoscere i diritti della persona, tra i quali anzitutto il diritto inviolabile di ogni essere umano innocente alla vita»” (n.60)[xvi].
 
 Il secondo problema etico può essere formulato così: È moralmente lecito eseguire la cosiddetta «clonazione terapeutica» attraverso la produzione di embrioni umani e la loro successiva distruzione per la produzione di ES?

«La risposta è negativa» per la seguente ragione:

 Ogni tipo di clonazione terapeutica, che implichi necessariamente la produzione di embrioni umani e la susseguente distruzione degli embrioni prodotti, al fine di ottenerne cellule staminali, è illecita; poiché, si ricade nel problema etico preceden-temente esposto, il quale non può avere che una risposta negativa[xvii].

 Il terzo problema etico può essere formulato così: È moralmente lecito utilizzare le ES, e le cellule differenziate da quelle ottenute, eventualmente fornite da altri ricercatori o reperibili in commercio?

«La risposta è negativa» poiché:

 al di là della condivisione, formale o meno, dell’intenzione moralmente illecita dell’agente prinicipale, nel caso in esame, c’è una cooperazione materiale prossima da parte del produttore o fornitore.

 In conclusione, appare evidente la serietà e la gravità del problema etico aperto dalla volontà di estendere al campo umano la produzione e/o l’uso di embrioni umani anche in una prospettiva umanitaria.

 Il dato, ormai accertato, della possibilità di utilizzare cellule staminali adulte per raggiungere le stesse finalità che si intenderebbe raggiungere con le cellule staminali embrionali - anche se si richiedono molti ulteriori passi prima di vederne chiari e definitivi risultati - indica questa come la via più ragionevole e umana da percorrere per un corretto e valido progresso in questo nuovo campo che si apre alla ricerca e a promettenti applicazioni terapeutiche. Queste rappresentano, senza dubbio, una grande speranza per una notevole parte di persone sofferenti.

 Il Presidente - Prof. Juan de Dios Vial Correa
 Il Vice Presidente - S.E.R. Mons. Elio Sgreccia

Nadine
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 299
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 05.11.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vittima e Carnefice

Messaggio Da Rasputin il Dom 10 Apr - 20:06

La solita scagazzata di copincolla, e poi sparisci per mesi

Nadine mai visto un utente più inutile di te

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50735
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vittima e Carnefice

Messaggio Da Nadine il Dom 10 Apr - 20:11

Ti manco?

Nadine
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 299
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 05.11.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vittima e Carnefice

Messaggio Da Nadine il Dom 10 Apr - 20:16

È buona cosa citare i documenti ufficiali, servono a chiarire la posizione della Chiesa... così, documento alla mano, non potete inventarvi le solite panzane.

Nadine
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 299
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 05.11.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vittima e Carnefice

Messaggio Da Rasputin il Dom 10 Apr - 20:21

Nadine ha scritto:È buona cosa citare i documenti ufficiali, servono a chiarire la posizione della Chiesa... così, documento alla mano, non potete inventarvi le solite panzane.

A me pare una cazzata citare i documenti della chiesa (Di merda, criminale) e spacciarli per "Ufficiali", proprio perché si tratta di panzane inventate.

Ti (ri)propongo un documento storico frutto di oltre una decina d'anni di lavoro:

https://it.wikipedia.org/wiki/Storia_criminale_del_cristianesimo

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50735
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum