I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Minsky il Mer 20 Apr - 19:43

La pertinenza di quanto sto scrivendo con il tema del thread sarà manifesta successivamente.

Per ora vi chiedo di commentare questo aneddoto (inventato):
«
Un giorno Amaury, il responsabile del controllo qualità della Advanced Robotics Inc., si trovò alle prese con un grosso grattacapo. Aveva da poco ricevuto dalla Positronics Androids Inc. una fornitura di 20.000 androidi tecnologicamente avanzati, dotati di un nuovo cervello positronico con reti neurali ad alta velocità. La sua ditta avrebbe dovuto addestrarli a diverse mansioni e poi rivenderli ai propri clienti.
Sfortunatamente, non tutti gli androidi funzionavano correttamente. A causa di un difetto del software, una buona parte risultavano difettosi e inadatti al ruolo che dovevano svolgere. Inoltre era impossibile rilevare rapidamente gli esemplari difettosi, il problema emergeva solo al termine dell'addestramento.
Amaury riflettè qualche istante. Era abituato a prendere decisioni istantanee. La soluzione gli si presentò chiara e netta. Chiamò il magazziniere della Advanced Robotics e ordinò: "rispediteli tutti indietro al fornitore, saprà lui come riconoscere quelli funzionanti."
»

Che ne pensate? Amaury ha preso una decisione sensata, corretta, ed efficiente, oppure c'era una soluzione migliore?

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15047
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Cyrano il Mer 20 Apr - 19:50

La Advanced  Robotics era sita a Bézieres per caso? wink..
avatar
Cyrano
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 528
Località : Altrove
Occupazione/Hobby : Aspettare
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.04.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Minsky il Mer 20 Apr - 20:13

Cyrano ha scritto:La Advanced  Robotics era sita a Bézieres per caso? wink..
Sì, hai indovinato. wink..

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15047
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da verdone il Gio 21 Apr - 3:29

uheee ma che cazzo dite?
e fateci capire qualcosa anche al rimbambito sottoscritto che è vissuto (e vive tuttora) tra casa e fabbrica perennemente disinformato su tutto.
mondo boia, e io che mi ero iscritto quì perchè pensavo si linciassero verbalmente credenti religiosi vari, magari chiedendo come mai si condannino i crimini di stalin e hitler ricordandoli giornalmente in tv mentre si taccia assolutamente sullo sterminio secolare perpetrato dallo stato pontificio contro i suoi oppositori a qualsiasi livello.
no dai, se mi partite con goldrake o dei nexus 8 per me è troppo complicato.io sono rimasto si e no ai nexus 6 di blade runner..mgreen

verdone
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 55
Località : plutone
Occupazione/Hobby : incapace ma a livello amatoriale
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Rasputin il Gio 21 Apr - 5:38

verdone ha scritto:[...]
mondo boia, e io che mi ero iscritto quì perchè pensavo si linciassero verbalmente credenti religiosi vari, [...]

Tranquillo che qualcuno arriva e ti spiega. Intanto fatti due risate:

http://atei.forumitalian.com/t4916-a-tutti-i-sedicenti-agnostici

hihihihih

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50317
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Minsky il Gio 21 Apr - 17:52

Rasputin ha scritto:
verdone ha scritto:[...]
mondo boia, e io che mi ero iscritto quì perchè pensavo si linciassero verbalmente credenti religiosi vari, [...]

Tranquillo che qualcuno arriva e ti spiega. Intanto fatti due risate:

http://atei.forumitalian.com/t4916-a-tutti-i-sedicenti-agnostici

hihihihih
Eh, no. no! Le spiegazioni bisogna guadagnarsele. In fin dei conti ho chiesto solo di commentare l'aneddoto! Su, non siate pigri. (Cyrano che ha già capito tutto è esonerato).

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15047
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Rasputin il Gio 21 Apr - 18:30

Beh più che spiegare bisognerebbe dargli dei link esplicativi simili, ehm, a quello che gli ho dato io...aspettiamo che torni poi magari collaboro anch'io fuma

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50317
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Minsky il Gio 21 Apr - 19:44

Rasputin ha scritto:Beh più che spiegare bisognerebbe dargli dei link esplicativi simili, ehm, a quello che gli ho dato io...aspettiamo che torni poi magari collaboro anch'io fuma
Eh, ma non ho detto che non spiegherò con dovizia di particolari, ho detto che aspetto prima i commenti. Insomma, sto cercando di applicare la maieutica... per quanto possibile su di un forum.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15047
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Rasputin il Gio 21 Apr - 19:53

okok aspettiamo, magari viene in mente anche a me qualche vecchia discussione

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50317
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Minsky il Gio 21 Apr - 19:57

Rasputin ha scritto:okok aspettiamo, magari viene in mente anche a me qualche vecchia discussione
Già, è un argomento che fu a suo tempo ben sviluppato, però mi piace riprenderlo perché quella volta la discussione come al solito si arenò su dettagli insignificanti a causa della pedanteria dei "difensori della fede", e d'altro canto ora ci sono alcuni utenti che mi sembrano più costruttivi e interessati a entrare nel nocciolo delle argomentazioni. Bhé, interessati lo vedremo... forse... boxed

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15047
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Nadine il Gio 21 Apr - 22:05

verdone ha scritto:uheee ma che cazzo dite?
e fateci capire qualcosa anche al rimbambito sottoscritto che è vissuto (e vive tuttora) tra casa e fabbrica perennemente disinformato su tutto.
mondo boia, e io che mi ero iscritto quì perchè pensavo si linciassero verbalmente credenti religiosi vari, magari chiedendo come mai si condannino i crimini di stalin e hitler ricordandoli giornalmente in tv mentre si taccia assolutamente sullo sterminio secolare perpetrato dallo stato pontificio contro i suoi oppositori a qualsiasi livello.
no dai, se mi partite con goldrake o dei nexus 8 per me è troppo complicato.io sono rimasto si e no ai nexus 6 di blade runner..mgreen

Toh un ateo diverso dagli altri...

Nadine
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 299
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 05.11.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Minsky il Ven 22 Apr - 7:27

Nadine ha scritto:
verdone ha scritto:uheee ma che cazzo dite?
e fateci capire qualcosa anche al rimbambito sottoscritto che è vissuto (e vive tuttora) tra casa e fabbrica perennemente disinformato su tutto.
mondo boia, e io che mi ero iscritto quì perchè pensavo si linciassero verbalmente credenti religiosi vari, magari chiedendo come mai si condannino i crimini di stalin e hitler ricordandoli giornalmente in tv mentre si taccia assolutamente sullo sterminio secolare perpetrato dallo stato pontificio contro i suoi oppositori a qualsiasi livello.
no dai, se mi partite con goldrake o dei nexus 8 per me è troppo complicato.io sono rimasto si e no ai nexus 6 di blade runner..mgreen

Toh un ateo diverso dagli altri...
Allora hai letto. La tua opinione sull'aneddoto?

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15047
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da verdone il Ven 22 Apr - 11:06

io continuo ad essere moooolto lontano dalla -vostra - lunghezza d'onda.
vi dico la mia cmq: aneddoto = WAR!
a tutti i livelli.o noi o loro.con qualsiasi mezzo.
a parti invertite sarebbe giá successo da tempo.

verdone
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 55
Località : plutone
Occupazione/Hobby : incapace ma a livello amatoriale
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 16.04.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Minsky il Ven 22 Apr - 11:09

verdone ha scritto:io continuo ad essere moooolto lontano dalla -vostra - lunghezza d'onda.
vi dico la mia cmq: aneddoto = WAR!
a tutti i livelli.o noi o loro.con qualsiasi mezzo.
a parti invertite sarebbe giá successo da tempo.
Ehmmm... grazie della risposta, ma non mi è chiaro cosa intendi dire. Ha fatto bene Amaury a far rispedire gli androidi al fornitore oppure avrebbe fatto meglio a cercare una soluzione diversa? Quale soluzione eventualmente secondo te sarebbe stata preferibile?

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15047
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

...

Messaggio Da Bigfreeze il Ven 22 Apr - 13:15

Non so ancora darti proprio quella risposta che tu vuoi, ma ho la mia:

"Sebbene la Selezione fa parte del Gioco questi software erano un cavallo di Troia ma  "Elena" non centra un caxxo con gli androidi e quindi chi li fa poi li distrugge!" Idea

Bigfreeze
------------
------------

Numero di messaggi : 23
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.03.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Minsky il Ven 22 Apr - 13:44

Bigfreeze ha scritto:Non so ancora darti proprio quella risposta che tu vuoi, ma ho la mia:

"Sebbene la Selezione fa parte del Gioco questi software erano un cavallo di Troia ma  "Elena" non centra un caxxo con gli androidi e quindi chi li fa poi li distrugge!" Idea
Ah... va bene. Apprezzo lo sforzo. È una risposta po' surreale, ma penso di poterla interpretare come "sì, Amaury ha agito correttamente".

In sostanza tutto quello che chiedo è: «Amaury ha preso una decisione sensata?» Chissà se qualcuno vorrà gentilmente rispondere con molta semplicità "sì" o "no" (motivando il "no", possibilmente). wall2

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15047
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Rasputin il Ven 22 Apr - 18:52

Minsky ha scritto:
Bigfreeze ha scritto:Non so ancora darti proprio quella risposta che tu vuoi, ma ho la mia:

"Sebbene la Selezione fa parte del Gioco questi software erano un cavallo di Troia ma  "Elena" non centra un caxxo con gli androidi e quindi chi li fa poi li distrugge!" Idea
Ah... va bene. Apprezzo lo sforzo. È una risposta po' surreale, ma penso di poterla interpretare come "sì, Amaury ha agito correttamente".

In sostanza tutto quello che chiedo è: «Amaury ha preso una decisione sensata?» Chissà se qualcuno vorrà gentilmente rispondere con molta semplicità "sì" o "no" (motivando il "no", possibilmente). wall2

Okok, mi arrendo (Speravo che qualcuno ci arrivasse): la risposta per me è sí, se la domanda nemmeno è più vecchia e comincia ad essere antica a condizione che quello che suppongo, cioè il canovaccio, sia preso da qua

https://it.wikipedia.org/wiki/Il_robot_scomparso

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50317
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Cyrano il Ven 22 Apr - 20:03

Il problema non é tanto se i massacri della chiesa sono sensati e legittimi, é che il senso di "sensato e legittimo" della chiesa é qualcosa di parecchio diverso dal mio....
avatar
Cyrano
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 528
Località : Altrove
Occupazione/Hobby : Aspettare
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.04.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Minsky il Ven 22 Apr - 21:00

Rasputin ha scritto:
Okok, mi arrendo (Speravo che qualcuno ci arrivasse): la risposta per me è sí, se la domanda nemmeno è più vecchia e comincia ad essere antica a condizione che quello che suppongo, cioè il canovaccio, sia preso da qua

https://it.wikipedia.org/wiki/Il_robot_scomparso

Idea brillante e originale, ma non è a quello che mi riferivo.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15047
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Minsky il Ven 22 Apr - 21:01

L'aneddoto non è altro che la trasposizione di un fatto realmente accaduto. Nel 1209 papa Innocenzo III indisse una crociata contro gli albigesi. Il comandante della crociata era Arnaud Amaury, un vescovo. Quando l'armata conquistò la città di Béziers, che ospitava sia albigesi che cristiani (questi ultimi la maggioranza), Amaury ordinò alle sue truppe di uccidere tutta la popolazione, donne e bambini compresi. Infatti, non sapendo come fare per distinguere tra cristiani ed eretici, Amaury decise che era meglio mandarli tutti al "creatore", che avrebbe poi saputo lui come eseguire la cernita, s'intende per mandare in paradiso i cristiani e all'inferno gli eretici. Disse proprio così: «uccideteli tutti, dio riconoscerà i suoi». Ventimila persone vennero orribilmente massacrate, senza alcuna pietà.

Ora, mentre nel caso di oggetti meccanici, per quanto sofisticati, ci sembra del tutto accettabile trattarli indiscriminatamente da scarti, se ci sono dei dubbi sulla loro funzionalità e adeguatezza, invece nel caso degli esseri umani ci sembra mostruoso e atroce trattarli così.

Ma questo solo perché non siamo credenti, o non abbastanza.

Infatti, se si parte dal presupposto che gli esseri umani siano "anime" provvisoriamente incarnate nei corpi, come insegna la religione, e che i termini della vita umana siano infimi, sia per durata che per qualità, rispetto alla "beatitudine eterna" promessa ai buoni fedeli, ecco che il comportamento di Amaury, e di tanti altri boia della chiesa che nel corso della storia hanno perpetrato i più orrendi massacri, diventa perfettamente sensato e legittimo.

Se ammettiamo che essere un eretico sia un male assoluto e peggiore della morte, e che costringere l'eretico con qualunque mezzo a ravvedersi sia il massimo bene per lui, allora diventa perfettamente giusto torturarlo e bruciarlo sul rogo. Se l'importante è la "vita eterna", allora anticipare la morte di un essere umano accusato di un grave peccato, facendogli espiare una parte della pena che nell'aldilà sarebbe prevista come punizione per il peccato, diventa perfettamente morale. E diventa un'opera meritoria farlo squartare da quattro cavalli che gli strappano gambe e braccia e poi gettare il tronco ancora vivo sul fuoco.

Il punto è che la vita umana e la sofferenza diventano insignificanti rispetto alla promessa della religione, se ci si crede davvero. E il problema è che molti ci credono davvero.

Quando in alcune occasioni ho affermato che la credenza nella "vita eterna", nella continuità dell'esistenza individuale oltre la morte, è estremamente pericolosa, sono stato canzonato dal credulo di turno come "ateo pazzo". No, non sono io il pazzo. Pazzesco è credere ad una simile follia. Perché da un presupposto assurdo possono seguire, per filo logico perfettamente rigoroso e consequenziale, conclusioni mostruose. Non è fantasiosa illazione; è già successo, in proporzioni enormi, non in pochi casi sporadici, lungo un arco di secoli. E succede ancora dove la religione è ancor oggi presa sul serio.

Non c'è niente da fare. Soltanto la soppressione di questi paradigmi insulsi, primitivi e idioti può allontanare lo spettro della barbarie.

Perché i massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi, secondo la logica della chiesa.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15047
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Rasputin il Ven 22 Apr - 21:15

Minsky ha scritto:[...]
Perché i massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi, secondo la logica della chiesa.

Sí. Ma allora l'esempio

http://atei.forumitalian.com/t6896-i-massacri-della-chiesa-sono-perfettamente-sensati-e-legittimi#361715

non calza wink..

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50317
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Minsky il Ven 22 Apr - 21:39

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:[...]
Perché i massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi, secondo la logica della chiesa.

Sí. Ma allora l'esempio

http://atei.forumitalian.com/t6896-i-massacri-della-chiesa-sono-perfettamente-sensati-e-legittimi#361715

non calza wink..
Perché non calza? Non è altro che la parafrasi del massacro degli albigesi.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15047
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Rasputin il Ven 22 Apr - 21:58

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:[...]
Perché i massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi, secondo la logica della chiesa.

Sí. Ma allora l'esempio

http://atei.forumitalian.com/t6896-i-massacri-della-chiesa-sono-perfettamente-sensati-e-legittimi#361715

non calza wink..
Perché non calza? Non è altro che la parafrasi del massacro degli albigesi.

A mio parere non calza perché gli albigesi mica erano macchine.

Sic et simpliciter, ecco perché ti ho portato l'esempio di little lost robot

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50317
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Minsky il Ven 22 Apr - 22:13

Rasputin ha scritto:

A mio parere non calza perché gli albigesi mica erano macchine.

Sic et simpliciter, ecco perché ti ho portato l'esempio di little lost robot
Ma è appunto quello che ho detto io. Nel caso delle macchine, buttarle alla discarica, funzionanti o meno, nel dubbio, può essere una soluzione drastica ma è perfettamente accettabile. Nessuno si farebbe uno scrupolo morale al riguardo. Nel caso degli albigesi, idem. A condizione di essere credenti. Perché la religione riduce gli esseri umani e la loro vita a oggetti quasi senza valore. Anzi, secondo il punto di vista della religione cristiana, un essere umano è intrinsecamente "sporco" e malato, a causa della sua natura peccaminosa. Meglio per lui essere morto.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15047
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: I massacri della chiesa sono perfettamente sensati e legittimi

Messaggio Da Rasputin il Ven 22 Apr - 22:31

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

A mio parere non calza perché gli albigesi mica erano macchine.

Sic et simpliciter, ecco perché ti ho portato l'esempio di little lost robot
Ma è appunto quello che ho detto io. Nel caso delle macchine, buttarle alla discarica, funzionanti o meno, nel dubbio, può essere una soluzione drastica ma è perfettamente accettabile. Nessuno si farebbe uno scrupolo morale al riguardo. Nel caso degli albigesi, idem. A condizione di essere credenti. Perché la religione riduce gli esseri umani e la loro vita a oggetti quasi senza valore. Anzi, secondo il punto di vista della religione cristiana, un essere umano è intrinsecamente "sporco" e malato, a causa della sua natura peccaminosa. Meglio per lui essere morto.

Scusa eh, ma nel tuo esempio iniziale si parlava di robot mica di albigesi.

Non è che si sia obbligati a sapere chi era Amaury (Tra l'altro senza Arnaud), e nemmeno a ricercare visto che tu stesso scrivi

Minsky ha scritto:Per ora vi chiedo di commentare questo aneddoto (inventato):

E su..

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50317
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum