Referendum sulla Costituzione

Pagina 8 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Sab 3 Dic - 18:58


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Justine il Lun 5 Dic - 5:32

"La Costituzione è salva. Così possiamo tornare ad ignorarla" [Spinoza]

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Cyrano il Lun 5 Dic - 10:21

Un forte segnale politico...ma in che direzione?
avatar
Cyrano
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 528
Località : Altrove
Occupazione/Hobby : Aspettare
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.04.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Rasputin il Lun 5 Dic - 10:37

Io l'ho detto e lo ripeto, fa già schifo abbastanza cosí com'é

solita mail dal solito amico:

60% No
Uniche regioni con la maggioranza per il si:
- Emilia-Romagna: 50,1 % (dati non assestati NB)
- Toscana: circa il 52%
- Trentino: circa il 60% soprattutto perché Bolzano ha votato al 63% per il SI e a Bolzano al contrario di Emilia/Toscana non c'è un forte PD con vecchi comunisti che obbediscono al vertice del partito (vecchio DNA del PCI delle regioni rosse), ovvero confermato che la razza fa la differenza, ora per l'Italia sono cazzi enormi e molto amari, ma sono strameritati

Non ho mai votato Renzi, né lo voterò, ma ieri sera lo spettacolo degli altri politici italiani era rivoltante oltre ogni nefasta previsione e conferma che il mio pensiero Italiani di merda si può scolpire nel marmo




_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da holubice il Lun 5 Dic - 11:20

Cyrano ha scritto:Un forte segnale politico...ma in che direzione?
La strada è segnata.

Un con un debito pubblico al 134%, praticamente metà dei capannoni chiusi, un prossimo brusco rialzo dei tassi di interesse dovuto alla Trumpeconomy, il Paese è tecnicamente fallito.

Chiunque si accingesse a governarlo.

boxed
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6285
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Rasputin il Lun 5 Dic - 11:24

holubice ha scritto:
Cyrano ha scritto:Un forte segnale politico...ma in che direzione?
La strada è segnata.

Un con un debito pubblico al 134%, praticamente metà dei capannoni chiusi, un prossimo brusco rialzo dei tassi di interesse dovuto alla Trumpeconomy, il Paese è ora anche tecnicamente fallito.

Chiunque si accingesse a governarlo.

boxed

Fixed mgreen

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Cyrano il Lun 5 Dic - 11:55

Potrebbe essere d'aiuto una diagnosi approfondita delle cause prossime e remote di questa situazione
avatar
Cyrano
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 528
Località : Altrove
Occupazione/Hobby : Aspettare
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.04.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Lun 5 Dic - 20:06

Nel mezzo del cammin di nostra vita
si levò di hulo un parassita.
Ahì, quanto dir qual era è cosa dura,
quel parassita se la portò a brutta fihura,
ché d'andar via egli un aveva voglia,
ma presto fori dai hojoni se ne va ch'imbroglia.
E per trattar del ben ch'i vi trovai
con la manina "ciao, bella ciao" lo salutai.
Io non so ben ridir come v'entrò,
ma so che oggi in quel posto la pigliò.


di Simona Flamenca

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Lun 5 Dic - 20:09

Rasputin ha scritto:Io l'ho detto e lo ripeto, fa già schifo abbastanza cosí com'é

solita mail dal solito amico:

60% No
Uniche regioni con la maggioranza per il si:
- Emilia-Romagna: 50,1 % (dati non assestati NB)
- Toscana: circa il 52%
- Trentino: circa il 60% soprattutto perché Bolzano ha votato al 63% per il SI e a Bolzano al contrario di Emilia/Toscana non c'è un forte PD con vecchi comunisti che obbediscono al vertice del partito (vecchio DNA del PCI delle regioni rosse), ovvero confermato che la razza fa la differenza, ora per l'Italia sono cazzi enormi e molto amari, ma sono strameritati

Non ho mai votato Renzi, né lo voterò, ma ieri sera lo spettacolo degli altri politici italiani era rivoltante oltre ogni nefasta previsione e conferma che il mio pensiero Italiani di merda si può scolpire nel marmo



Cioè fammi capire... secondo lui adesso che Renzi ha perso al referendum siamo spacciati? Per così poco? Che s'è fumato di troppo forte il tuo amico? Anzi direi che forse è un (debole) segnale positivo.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Rasputin il Lun 5 Dic - 20:21

No secondo me non si è spiegato bene, ora gli mando il link

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Rasputin il Mar 6 Dic - 11:13

Rasputin ha scritto:No secondo me non si è spiegato bene, ora gli mando il link

Mi ha risposto, equequà:

A) per i paesi europei con popoli non untermensch il destino in questo contesto storico è il nazionalsocialismo, ma non è pensabile un nazionalsocialismo in Calabria/Sicilia/Campania/Puglia ecc, sarebbe solo il governo delle mafie locali o dei Mastella se va bene

B) il panorama politico italiano fotografa perfettamente quanto gli italiani siano un popolo di merda, ovvero i politici italiani li abbiamo votato noi non i tedeschi/francesi

C) nel panorama di merda attuale Renzi è nettamente:
   - il meno peggio come politiche praticate (NB ricordarsi di Letta - Monti (commissario UE) - Berlusconi)
   - le alternative attuali sono la feccia di cui sopra o il M5S che come movimento con funzioni di rivoluzione/attacco al sistema poteva andare bene., ma come capacità di governo di un paese inguaiato come Spaghettiland è pari alla tua, ovvero = 0 -

D) la riforma costituzionale bocciata non era certamente perfetta, ma andava nella direzione giusta ovvero rendere il paese più governabile e quindi facilitare con strumenti costituzionali il cambiamento, quindi cari italioti la domanda del referendum doveva essere: "volete che tutto continui in questo modo = sistema bloccato al 100% oppure vi prendete il rischio che chi vince le elezioni possa cambiare = smontare le rendite di posizioni parassitarie e i privilegi acquisiti, ma anche peggiorare se possibile?

Fai un test ai tuoi amici:

Chi voteresti a febbraio:
- PD di Renzi
- sinistra varia sfigata condannata dalla storia a non contare più un cazzo
- M5S
- Berlusconi
- Lega Nord
- Fratelli d'Italia
- La Trippa (Totò)
- altri
- astensione
- me cago la madre que te ...............

Secondo test:
che cazzo di legge elettorale vorresti?
1) proporzionale
2) maggioritaria (meglio se con doppio turno)

Poi mi diverto a leggere le risposte con sano pragmatismo non italiota

Italiani di merda sempre

A parte gli sfigati di sx degenerati attuali (che hanno dei buoni motivi visto la loro non rilevanza genetica per i prossimi secoli), tutta la massa di liberal/illuminati/progressisti ecc. che hanno sposato le ragioni dei influencer che hanno fatto propaganda per la difesa della sacra costituzione (che è fatta per bloccare e garantire veti a tutti, ovvero per garantire rendite di posizione e privilegi per chi può esercitare con una rappresentanza da prefisso telefonico veti assoluti) non si sono accorti che i veri alfieri del no erano:
- i boiardi di stato, i membri dell'attuale corte costituzionale (che ha bloccato tutti i tentativi di intaccare sprechi, rendite parassitarie e peggio), tutto il blocco degli alti dirigenti di stato
- tutta la vecchia classe politica italiana spazzata via da Renzi, orfani e nostalgici di Berlusconi, D'alema, De Mita, Ciricno Pomicino, e tutto il vecchio baraccone
- i giornali che hanno come unica ragione di esistenza di fare opposizione senza pensare alle conseguenze pratiche delle loro battaglie sbagliate


La battaglia per il No è il tipico esempio della genetica sindrome da "Tafazi" della sx degenere attuale, Bertinotti è stato l'alfiere e l'esempio più brillante in questo campo, ovvero più i fessi votavano Bertinotti e più Bertinotti faceva danni enormi irreparabili a chi l'aveva votato


HH

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Mar 6 Dic - 21:13

HH ha scritto:
A) per i paesi europei con popoli non untermensch il destino in questo contesto storico è il nazionalsocialismo, ma non è pensabile un nazionalsocialismo in Calabria/Sicilia/Campania/Puglia ecc, sarebbe solo il governo delle mafie locali o dei Mastella se va bene
Perché adesso com'è?

HH ha scritto:B) il panorama politico italiano fotografa perfettamente quanto gli italiani siano un popolo di merda, ovvero i politici italiani li abbiamo votato noi non i tedeschi/francesi
Non mi ricordo bene quand'è stata l'ultima volta che ho votato per un politico, comunque quelli per cui ho votato io non hanno mai vinto.

HH ha scritto:C) nel panorama di merda attuale Renzi è nettamente:
   - il meno peggio come politiche praticate (NB ricordarsi di Letta - Monti (commissario UE) - Berlusconi)
   - le alternative attuali sono la feccia di cui sopra o il M5S che come movimento con funzioni di rivoluzione/attacco al sistema poteva andare bene., ma come capacità di governo di un paese inguaiato come Spaghettiland è pari alla tua, ovvero = 0 -
Cioè Renzi sarebbe "nettamente il meno peggio come politiche praticate"? In quale universo parallelo? Renzi è stato messo lì dagli stessi che prima di lui avevano messo in fila Monti e Letta. Renzi che politiche avrebbe fatto? A cominciare dai famosi 80 euro distribuiti a pioggia a chi non ne aveva bisogno, sperperando oltre 10 miliardi all'anno, per continuare con la beffa delle auto blu: qualche dozzina di auto vecchie vendute all'asta, e qualche centinaio di nuove acquistate. Poi l'aereo personale nuovo, gli F35 a manetta, avanti tutta con la TAV che è l'opera più inutile nella storia dell'umanità, più inutile delle piramidi d'egitto, e costa 20 volte di più del ponte sullo stretto. Immigrazione clandestina massiccia, miliardi per salvare le banche dello zio della ministra, risparmiatori in rovina, imprenditori alla canna del gas, famiglie sotto i ponti.
Ma de che stamo a ppparla'?

HH ha scritto:D) la riforma costituzionale bocciata non era certamente perfetta, ma andava nella direzione giusta ovvero rendere il paese più governabile e quindi facilitare con strumenti costituzionali il cambiamento, quindi cari italioti la domanda del referendum doveva essere: "volete che tutto continui in questo modo = sistema bloccato al 100% oppure vi prendete il rischio che chi vince le elezioni possa cambiare = smontare le rendite di posizioni parassitarie e i privilegi acquisiti, ma anche peggiorare se possibile?

Fai un test ai tuoi amici:

Chi voteresti a febbraio:
- PD di Renzi
- sinistra varia sfigata condannata dalla storia a non contare più un cazzo
- M5S
- Berlusconi
- Lega Nord
- Fratelli d'Italia
- La Trippa (Totò)
- altri
- astensione
- me cago la madre que te ...............

Secondo test:
che cazzo di legge elettorale vorresti?
1) proporzionale
2) maggioritaria (meglio se con doppio turno)

Poi mi diverto a leggere le risposte con sano pragmatismo non italiota

Italiani di merda sempre

A parte gli sfigati di sx degenerati attuali (che hanno dei buoni motivi visto la loro non rilevanza genetica per i prossimi secoli), tutta la massa di liberal/illuminati/progressisti ecc. che hanno sposato le ragioni dei influencer che hanno fatto propaganda per la difesa della sacra costituzione (che è fatta per bloccare e garantire veti a tutti, ovvero per garantire rendite di posizione e privilegi per chi può esercitare con una rappresentanza da prefisso telefonico veti assoluti) non si sono accorti che i veri alfieri del no erano:
- i boiardi di stato, i membri dell'attuale corte costituzionale (che ha bloccato tutti i tentativi di intaccare sprechi, rendite parassitarie e peggio), tutto il blocco degli alti dirigenti di stato
- tutta la vecchia classe politica italiana spazzata via da Renzi, orfani e nostalgici di Berlusconi, D'alema, De Mita, Ciricno Pomicino, e tutto il vecchio baraccone
- i giornali che hanno come unica ragione di esistenza di fare opposizione senza pensare alle conseguenze pratiche delle loro battaglie sbagliate


La battaglia per il No è il tipico esempio della genetica sindrome da "Tafazi" della sx degenere attuale, Bertinotti è stato l'alfiere e l'esempio più brillante in questo campo, ovvero più i fessi votavano Bertinotti e più  Bertinotti faceva danni enormi irreparabili a chi l'aveva votato


HH
Mi sembra che fai un po' di confusione tra modifica della costituzione (quella proposta da Renzi era un pastrocchio insulso e anche abbastanza innocuo - mai detto il contrario - votare NO aveva lo scopo di dare una legnata sui denti a Renzi: scopo raggiunto, OK!), e legge elettorale, sono due cose completamente distinte e neppure interagenti. La legge elettorale attuale era stata ideata per costruire una maggioranza invincibile a favore del PD, ma nel frattempo il PD si è bruciato grazie a quel buffone di Renzi e adesso la stessa legge elettorale favorisce i 5S, i quali infatti sono impazienti di andare alle urne con quella legge lì. Renzi non solo non ha "spazzato via" un bel nulla della vecchia guardia delle cariatidi della politica, ma anzi è stato proprio lui a resuscitarli. Ma guarda Berlusconi! Era morto, era già un cadavere. E adesso è lì che scalpita per ricandidarsi! Ringrazia il bulletto di Rignano.
I media sono stati quasi tutti impegnatissimi a favorire la campagna del Sì, non te ne sei accorto? In quale rotativa hai visto stampati i giornali che parteggiavano per il No? Certo, quei duecento o poco più del senato che rischiavano di perdere il posto avranno votato No anche loro. Si capisce. Ma forse... tutto sommato, la riforma non gli sarebbe dispiaciuta. Per ottenere un posto da senatore devi pur sempre farti eleggere. Con la riforma, non sarebbe più stato necessario. Pensa che bello, cento poltrone da distribuire secondo convenienza, cento poltrone con l'immunità incorporata, e poi non raccontarmi che non avrebbero preso l'indennità, tanto poi con rimborsi spese farlocchi e altre prebende le tasche se le sarebbero rimpinguate a dovere.
No, questa è stata la cosa più simile ad una rivoluzione che in Cialtronia si poteva fare, adesso. Accontentarsi.


P.S.: HH, guarda che c'è un'occasione imperdibile se vuoi iscriverti al forum per divertirti a scrivere le domande e a leggere le risposte. Normalmente l'iscrizione costerebbe € 99,90, ma solo per questo mese è gratuita. E la tua privacy è garantita.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Mar 6 Dic - 21:23


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Rasputin il Mar 6 Dic - 21:29

Minsky ha scritto:P.S.: HH, guarda che c'è un'occasione imperdibile se vuoi iscriverti al forum per divertirti a scrivere le domande e a leggere le risposte. Normalmente l'iscrizione costerebbe € 99,90, ma solo per questo mese è gratuita. E la tua privacy è garantita.

Eh...sono anni che cerco di farelo iscrivere, non lo fa unicamente perché sono io a chiederglielo.

Uno degli aspetti - pochi - sotto i quali è rimasto all'asilo wall2

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da matem il Mar 6 Dic - 21:44

Fra il serio e lo scherzoso ecco alcuni motivi che hanno fatto votare NO:

appartengo a un partito dell’opposizione,ho paura di cambiare,la riforma non è completa,la riforma è fatta male,per ignoranza sui contenuti,non mi fido di Renzi, mi è antipatico Renzi,sono grillino e voto sempre no,me l’hanno consigliato amici e parenti,per superficialità,non voglio cambiare la costituzione dei nostri padri,la riforma non è stata condivisa con tutti i partiti,Renzi a casa,ho perso il lavoro,non trovo lavoro,voglio continuare a evadere le tasse,basta con equitalia,sono senatore e voglio salvarmi la poltrona,sono un dipendente delle province,sono un dipendente del CNEL,sono un precario,sono un esodato,contesto la buona scuola,non ho avuto nessun aumento di pensione,voglio continuare a rubare,mi fa comoda la confusione ,sono un giovane e voto No per ribellione,viva i ribaltoni,finalmente si può cambiare padrone,gli 80€ in busta paga sono pochi,no all’euro,no all’Europa della Merkel, no al salvataggio delle banche,no all’invasione degli emigranti e dei rifugiati,spero di tornare in politica,basta con Renzi,non sono stato accontentato,sono invidioso di Renzi,sono un cretino,tanto sono tutti ladri e non cambia mai nulla,non sono convinto della riforma,non condivido alcune cose,Renzi può diventare padrone di tutto,no all’accentramento di poteri,i cittadini saranno meno liberi di decidere,no al senato delle rappresentanze locali,bisogna rifare prima la legge elettorale,bisogna pensare prima ai veri problemi dell’Italia e dei cittadini,non credo in questa riforma,Renzi ci prende in giro,il governo ha fatto poco o nulla,era meglio eliminare completamente il senato,non ci capisco nulla e voto no,chi lascia la via vecchia per la nuova sa quel che lascia ma non sa quel che trova,Renzixit,vado a vedere i cinepanettoni, mi piace quo vado e i film per deficienti,sono un ex partigiano e voto no,Renzi è arrogante e si pavoneggia troppo,Renzi non è stato eletto da nessuno,……
avatar
matem
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 446
Località : salerno
Occupazione/Hobby : ex insegnante -lettura libri sulla religione cristiana-collezionista di oggetti storici
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Mer 7 Dic - 8:50

matem ha scritto:Fra il serio e lo scherzoso ecco alcuni motivi che hanno fatto votare NO:

appartengo a un partito dell’opposizione,ho paura di cambiare,la riforma non è completa,la riforma è fatta male,per ignoranza sui contenuti,non mi fido di Renzi, mi è antipatico Renzi,sono grillino e voto sempre no,me l’hanno consigliato amici e parenti,per superficialità,non voglio cambiare la costituzione dei nostri padri,la riforma non è stata condivisa con tutti i partiti,Renzi a casa,ho perso il lavoro,non trovo lavoro,voglio continuare a evadere le tasse,basta con equitalia,sono senatore e voglio salvarmi la poltrona,sono un dipendente delle province,sono un dipendente del CNEL,sono un precario,sono un esodato,contesto la buona scuola,non ho avuto nessun aumento di pensione,voglio continuare a rubare,mi fa comoda la confusione ,sono un giovane e voto No per ribellione,viva i ribaltoni,finalmente si può cambiare padrone,gli 80€ in busta paga sono pochi,no all’euro,no all’Europa della Merkel, no al salvataggio delle banche,no all’invasione degli emigranti e dei rifugiati,spero di tornare in politica,basta con Renzi,non sono stato accontentato,sono invidioso di Renzi,sono un cretino,tanto sono tutti ladri e non cambia mai nulla,non sono convinto della riforma,non condivido alcune cose,Renzi può diventare padrone di tutto,no all’accentramento di poteri,i cittadini saranno meno liberi di decidere,no al senato delle rappresentanze locali,bisogna rifare prima la legge elettorale,bisogna pensare prima ai veri problemi dell’Italia e dei cittadini,non credo in questa riforma,Renzi ci prende in giro,il governo ha fatto poco o nulla,era meglio eliminare completamente il senato,non ci capisco nulla e voto no,chi lascia la via vecchia per la nuova sa quel che lascia ma non sa quel che trova,Renzixit,vado a vedere i cinepanettoni, mi piace quo vado e i film per deficienti,sono un ex partigiano e voto no,Renzi è arrogante e si pavoneggia troppo,Renzi non è stato eletto da nessuno,……
Seriamente, per l'80% sono ottimi motivi.

P.S.: che i dipendenti delle province e del CNEL avessero da preoccuparsi per il loro posto di lavoro è ovviamente una cazzata. Nessuno avrebbe perso il posto. Quelli del CNEL avevano addirittura già la nuova assegnazione in un altro ministero, con avanzamento di grado per incentivo. Quindi delle ottime ragioni per votare Sì... guarda un po'...

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da matem il Mer 7 Dic - 16:12

può darsi che avevano nostalgia del loro precedente posto di lavoro e poi per maggiore sicurezza

in ogni caso ho solo raccolto i vari motivi dei contrari al SI giocando anche di fantasia con alcune battute
comunque

il NO dimostra l'incapacità degli italiani a cambiare guardando al futuro facendo risorgere il passato della politica
avatar
matem
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 446
Località : salerno
Occupazione/Hobby : ex insegnante -lettura libri sulla religione cristiana-collezionista di oggetti storici
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Mer 7 Dic - 16:33

matem ha scritto:può darsi che avevano nostalgia del loro precedente posto di lavoro e poi per maggiore sicurezza

in ogni caso ho solo raccolto i vari motivi dei contrari al SI giocando anche di fantasia con alcune battute
comunque

il NO dimostra l'incapacità degli italiani a cambiare guardando al futuro facendo risorgere il passato della politica
Ho l'impressione che ti sbagli e che il cambiamento vero comincerà proprio da adesso.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Gio 8 Dic - 8:54



LA PIENA RESPONSABILITÀ

Tra gli aspetti più inquietanti di ciò che resta del voto del 4 dicembre 2016, c’è la rabbia degli opportunisti, ovvero di coloro che avevano legato alla rottamazione della Costituzione le sorti politiche del proprio partito, come se attraverso la riforma potesse miracolosamente perpetuarsi alla guida del Governo.

Per costoro la trasformazione della Carta a proprio uso e consumo, di certo avrebbe scongiurato la vittoria degli avversari politici almeno per un ventennio, e pur di raggiungere questo macabro obiettivo, non avrebbero trascurato di costituzionalizzare anche i poteri finanziari sovranazionali.
L’analisi del voto in riferimento alle fasce sociali, conferma un dato pessimo: i benestanti hanno pensato di consolidare la propria posizione a scapito delle fasce più deboli alle quali, la rottamazione della Carta avrebbe definitivamente tolto ogni diritto e tutela sociale.
La revisione costituzionale era un pasticcio immondo, e Renzi se ne porta la piena responsabilità.
Le parole pronunciate dopo che le urne avevano deflagrato il suo tentativo di rottamare la Carta, a distanza di ore, danno anche l’impressione di come Renzi abbia un piano di realtà scollegato e preoccupante.
La storia già ci consegna Matteo Renzi come un giocatore d’azzardo che è ruzzolato inciampando nella arroganza della sua incompetenza.
Ma ad onor del vero non era da solo.
Renzi, Boschi, Verdini e Alfano, non è un quartetto di violini, ma di grancasse suonate dalle urne.
Il NO ha tanti colori, nessuno può permettersi di mettere il cappello sulla vittoria, e le motivazioni sono state molteplici.
Ricondurle alle appartenenze partitiche, meno che mai unificate, è pura miopia, se non imbecillità.
I partiti hanno sicuramente dato supporti organizzativi e hanno espresso le proprie posizioni, ma stavolta gli italiani hanno deciso indipendentemente dalle appartenenze, traendo da una complessa campagna elettorale, i convincimenti più diversificati, con istinto o con razionalità, per contrasto o per autodifesa.
Taluni hanno rigettato la riforma anche senza conoscerla nel merito, e del resto molti dei parlamentari sostenitori della riforma, intervistati, hanno dato ad intendere di ignorare sia la Carta del 1948 e sia i passaggi della revisione che sostenevano così convintamente.
Altri l’hanno rigettata approfondendone i contenuti e valutandone la potente carica autoritaria e antidemocratica.
Non bisogna essere professori di diritto costituzionale per capire quanta distanza intercorre tra lo stato di indigenza di un gran numero di italiani e il balcone reale del San Carlo di Napoli, e talvolta bastano questi spettacoli di ostentazione indecorosi e imbarazzanti per non fidarsi.
Senza contare la diffidenza che hanno alimentato i supporter esterni.
Junker, il Presidente della Commissione Europea, Merkel, la Cancelliera della Germania, Obama, il Presidente degli Stati Uniti, tutti hanno espresso parole di sostegno alla deriva autarchica italiana, chissà perché.
Ma c’è stato un Capo di Stato che sorprendentemente in questa partita è stato silenzioso: il Capo di Stato della monarchia confinante Bergoglio e con lui tutti i prìncipi della sua Corte.
Un silenzio inconsueto per chi da troppo tempo sovrasta le decisioni politiche italiane.
Non è difficile spiegare il perché: se fosse passata la riforma avremmo avuto un dittatorello con poteri sull’Italia superiori a quelli del monarca confinante, e questo Bergoglio e la sua Corte non potevano consentirlo.
Se Bergoglio avesse espresso parole di contrasto contro la concentrazione dei poteri che la riforma avrebbe assegnato al futuro Capo del Governo, a qualcuno sarebbe potuto venire in mente di spostare l’attenzione sulla sua concentrazione di poteri, peraltro finanziata con le tasse degli italiani.
Allora è stato meglio fare la propria parte silenziosamente, e non certo perché da quelle parti si siano svegliati improvvisamente democratici, tutt'altro, la loro finalità resta sempre quella di preservare la loro teocrazia impedendo che possa essere turbata dai super poteri di un Presidente del Consiglio italiano.
A loro sta bene la nostra Costituzione purché non venga attuata completamente e per far sì che ciò non accada, confidano nel mantenimento dell’articolo 7 che costituzionalizza il principio pattizio con il Vaticano.
Con il voto del 4 dicembre 2016 abbiamo salvato la Carta Costituzionale dal tentativo di demolirla.
Ora però abbiamo il dovere di attuarla e per farlo dobbiamo liberarla dal freno a mano costituito dall’unico articolo incoerente e antidemocratico, residuato alla dittatura fascista: emendiamola dall’articolo 7, è ora.


http://www.democrazia-atea.it

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Gio 8 Dic - 9:37


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da matem il Gio 8 Dic - 9:42

Grazie al NO al Referendum costituzionale ecco le

leggi a rischio rinvio a data da destinarsi o a mai più

cannabis legale
jobs act
cognome della madre
cyberbullismo
legge madia
Furbetti del cartellino
testo unico pubblico impiego
ddl concorrenza
banche popolari
patto per roma

oltre alla caduta del governo e ad elezioni anticipate nell’incertezza politica ed economica che fanno dell’Italia un paese inaffidabile sui mercati internazionali


inoltre non vedo nessuno  dell’opposizione  migliore e più preparato  di Renzi
avatar
matem
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 446
Località : salerno
Occupazione/Hobby : ex insegnante -lettura libri sulla religione cristiana-collezionista di oggetti storici
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da matem il Gio 8 Dic - 9:54

aggiungo
i giovani sono stati  in buona % i cercatori di Pokemon con lo smartphone altro che politica e referendum!
avatar
matem
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 446
Località : salerno
Occupazione/Hobby : ex insegnante -lettura libri sulla religione cristiana-collezionista di oggetti storici
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Gio 8 Dic - 10:41

matem ha scritto:

Grazie al NO al Referendum costituzionale ecco le




leggi a rischio rinvio a data da destinarsi o a mai più




cannabis legale
jobs act
cognome della madre
cyberbullismo
legge madia
Furbetti del cartellino
testo unico pubblico impiego
ddl concorrenza
banche popolari
patto per roma

oltre alla caduta del governo e ad elezioni anticipate nell’incertezza politica ed economica che fanno dell’Italia un paese inaffidabile sui mercati internazionali


E meno male. Quasi tutte leggi pessime, soprattutto il "jobs act" (che è già in piena attuazione dal 2015). Poi ti sei "dimenticato" di citare lo "ius soli" di cui non si sente affatto la necessità, e le disgraziate leggi in approntamento sull'ambiente, che avrebbero distrutto i parchi.

matem ha scritto:inoltre non vedo nessuno  dell’opposizione  migliore e più preparato  di Renzi


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Gio 8 Dic - 13:51



Già, già!... Non ci avevo penzato! mgreen

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15981
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Rasputin il Gio 8 Dic - 19:08

Minsky ha scritto:

matem ha scritto:inoltre non vedo nessuno  dell’opposizione  migliore e più preparato  di Renzi


Non ridere troppo, potrebbe essere vero wall2

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51064
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 8 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum