Referendum sulla Costituzione

Pagina 3 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Dom 29 Mag - 22:15

paolo1951 ha scritto:Appunto il fatto è che oggetto del referendum "dovrebbe" essere una norma costituzionale generica valida per qualsiasi governo futuro... invece anche tu Misky consideri questo referendum come un voto di fiducia e/o sfiducia all'attuale governo. Ora la sfiducia a Renzi la può dare legittimante il parlamento in qualsiasi momento, la può dare il "popolo sovrano" alle prossime elezioni (indirettamente) votando un parlamento che a sua volta sfiduci Renzi... ma ai difensori della Costituzione, in realtà, le norme costituzionali non piacciono per niente: hanno fatto cadere Berlusconi utilizzando i magistrati e gli intrighi internazionali, ora vogliono far cadere Renzi con i referendum... è andata male per loro con quello sulle "trivelle", ci riprovano con quello costituzionale dove non c'è il quorum.
E speriamo di togliercelo davvero dalla schiena, questo disgraziato, ci sta massacrando. Purtroppo non sono tanto ottimista, contrariamente al solito.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Mar 31 Mag - 16:21


_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Rasputin il Mar 31 Mag - 18:44

Minsky ha scritto:

Quoto. Fa già cagare abbastanza cosí com'è.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Gio 2 Giu - 7:53



2 GIUGNO 2016

Il 2 giugno 1946 l’Italia votava per scegliere tra Monarchia e Repubblica.

Il 2 giugno l’Italia votava per l’Assemblea costituente.
Il 2 giugno le donne votavano per eleggere e per essere elette.
Il 2 giugno 2016 celebriamo la nostra storia e la nostra identità.
Le più alte cariche dello Stato celebreranno anch’esse il 2 giugno, contenti e coscienti che stanno demolendo quella storia e quella identità, per consegnarci ad un futuro di precarizzazione permanente, nel quale i diritti costituzionali non saranno più garantiti nemmeno in via teorica.
Nessuno di loro, dal Presidente della Repubblica al Presidente del Consiglio, dirà che la riforma costituzionale, se vinceranno i SÌ, farà la differenza, ad esempio, tra una sanità per tutti e una sanità per chi potrà permettersi di pagare una polizza assicurativa.
In questi anni è stata progressivamente demolita la sanità pubblica perché anche questo rientrava in quell’ampia pianificazione neoliberista che doveva demolire il diritto alla salute.
Gli italiani si abituano a tutto e si sono abituati anche a rinunciare alle cure, tanto che l’aspettativa di vita in Italia, per la prima volta, ha registrato un dato negativo.
Se la sanità pubblica sarà completamente eliminata e affidata alla privatizzazione totale e alle polizze assicurative, in molti non se ne accorgeranno, molti altri condivideranno questa scelta, per interesse o per egoismo, di certo in deficit di solidarietà umana.
Con la Costituzione di oggi però è ancora possibile invocare un contrasto con l’art.32 della Carta per una sanità negata.
Con la Costituzione renziana chi sarà privato della sanità pubblica si sentirà dire “è la riforma, bellezza!”
Se passerà la riforma renziana, anche l’art.11 della Costituzione sul ripudio della guerra sarà un enunciato per nostalgici.
Renzi ha portato nuovamente la spesa militare a circa € 50.000,00 (cinquantamila) al minuto e questo dato non può che far pensare ad una prospettiva guerrafondaia.
Se passerà la riforma del duo Renzi-Boschi, il governo che deciderà di entrare in guerra non avrà nemmeno l’ostacolo del Senato perché la competenza sulla guerra sarà decisa solo dalla Camera.
Ai pacifisti e a coloro che condividono i valori di non aggressione racchiusi nell’art.11 della Costituzione, a costoro verrà detto: “è la riforma, bellezza!”.
Durante il fascismo 12 professori universitari si rifiutarono di salire sul carro di Mussolini.
Oggi 250 professori universitari si sono spintonati per salire sul carro di Renzi: “è il servilismo, bellezza!”.

http://www.democrazia-atea.it

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Ven 3 Giu - 21:18

il Fatto Quotidiano ha scritto:Referendum riforme: ‘250 grandi intellettuali 250′ per la Boschi e Renzi

di Pierfranco Pellizzetti | 2 giugno 2016

Il 2 giugno, giorno in cui si celebra l’anniversario di quel guscio ormai svuotato che chiamiamo Repubblica Italiana (e che un tempo si diceva “nata dalla Resistenza e fondata sul Lavoro”), sono stati resi pubblici i nomi dei “250 grandi intellettuali 250”, i quali annunciano il proprio “sì” al referendum sullo sventramento del sistema che regolamenta il modo complessivo di funzionare delle nostre istituzioni.

Spiccano così le firme, a sostegno del combinato Boschi-Renzi (revisione della Carta più Italicum) di Susanna Tamaro, la bestsellers-maker che ha ballato una sola estate, e Federico Moccia, il cantore dell’età foruncolosa, Paolo Crepet, lo psicanalista da comparsate a Porta a Porta da 750 euro lordi, e Liliana Cavani, ormai benemerita per le fiction paleo Dc su De Gasperi e San Francesco.

Ma più ancora pesano quelle degli assenti. I supporter di complemento, che appoggiano con qualche reticenza e spericolate acrobazie verbali tale combinato costituzionale/elettorale. Così, tanto per fare i fenomeni e dare ancora più peso al proprio parteggiare; tipico di alternativi di successo, dunque ampiamente integrati, quali essi sono ormai da tempo: dal furbacchione Roberto Benigni, calato nel suo ruolo giullaresco di corte, allo scettico blu Massimo Cacciari (ennesima riprova che lo scettico è sovente un metafisico deluso), nella sua transizione filosofica dall’autonomia operaia ai talk show, in cui sbraitare come una sorta di Vittorio Sgarbi con il feticismo del pelo.

Il tutto a fronte di motivazioni fornite dalla coppia Boschi/Renzi a dir poco puerili: con l’Italicum sapremo finalmente chi ha vinto la sera stessa delle elezioni! Echissenefrega, magari era meglio aspettare qualche giorno invece di ritrovarci una maggioranza assoluta a fronte di consensi ricevuti del tutto minoritari (per di più accompagnata dallo sberleffo di aver riproposto la figura dei “designati” dai boss di partito al posto degli “eletti” da parte dei cittadini). Poi si continua: con la riforma costituzionale avremo finalmente il superamento di quel bicameralismo perfetto che attendevamo da decenni! E dai con i “finalmente”, visto che – semmai – quanto si attendeva da tempo erano classi di governo minimamente decenti e capaci, non la cancellazione di utili contrappesi a vantaggio del controllo/bilanciamento tra Camere.

C’è da rifiutarsi di credere che sostenitori mediamente avveduti di un tale obbrobrio non riescano a cogliere la macabra ironia insita nel proprio assenso. Per cui occorre andare oltre al dichiarato ed esplorare cosa sta accadendo nei laboratori del Potere, di cui gli autorevoli supporter del duo Boschi/Renzi risultano rispettosi cultori; in una visione postdemocratica della società – da loro condivisa – in cui il principio prevalente deve essere il controllo sociale. Gente che – come diceva il poeta Nelo Risi – «ha ben chiaro dove il Potere sta».

Quel Potere che da decenni (una data? Il 1976, anno di pubblicazione di un celebre rapporto Trilateral che per la prima volta teorizzava l’insostenibilità del costo della democrazia) persegue l’azzeramento del modello liberal-democratico, che prevede la tripartizione dei poteri, a vantaggio di una semplificazione (“decisionista”, ti dicono) realizzata mediante una concentrazione attorno alla figura apicale di governo: la leaderizzazione incarnata dall’uomo forte. Operazione che si realizza anche spazzando via diritti, corpi intermedi e autonomie.

Un disegno – appunto, post-democratico – che sta suscitando prima indignazione, poi opposizione in tutti i Paesi a capitalismo maturo. Di cui la coppia Boschi/Renzi è la tardiva epigona, approfittando dello sfinimento del popolo italiano. In fondo Berlusconi è stato per Renzi quello che la Thatcher è stata per Blair: un apripista.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/06/02/referendum-riforme-250-grandi-intellettuali-250-per-la-boschi-e-renzi/2789130/

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Dom 26 Giu - 19:14

https://www.facebook.com/Informatitalia/videos/1014537791970453/

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Rasputin il Dom 26 Giu - 19:29

Minsky ha scritto:https://www.facebook.com/Informatitalia/videos/1014537791970453/

In sostanza (Nell'ultimo paio di minuti) dice quello che diceva l'austriaco coi baffetti una settantina di anni fa...

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Dom 26 Giu - 19:32

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:https://www.facebook.com/Informatitalia/videos/1014537791970453/

In sostanza (Nell'ultimo paio di minuti) dice quello che diceva l'austriaco coi baffetti una settantina di anni fa...
Sì, mutatis mutandis...

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Mer 13 Lug - 5:16



Roma  17 luglio 2016



Assemblea aperta per discutere delle ragioni del NO alla riforma costituzionale


Ore 10 saluto e apertura lavori
Ore 10:30 la riforma e le conseguenze internazionali
Ore 11 intervento dei rappresentanti di altri partiti che aderiscono al Comitato del NO
Ore 12 ragioni tecniche e giuridiche per dire NO alla riforma
Ore 13:30 pausa buffet
Ore 14:30 interventi dei partecipanti
Ore 17 chiusura lavori e saluto.

Hotel American Palace EUR
Metro B da Stazione Termini e arrivo a fermata Laurentina
( https://www.google.it/maps/place/American+Palace+Eur/@41.825516,12.4787224,15z/data=!4m5!3m4!1 ).

Ingresso libero



La Segreteria Nazionale di Democrazia Atea

http://www.democrazia-atea.it/

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da SETH OTH il Mer 13 Lug - 12:41

Minsky ha scritto:https://www.facebook.com/Informatitalia/videos/1014537791970453/
Ma, in sostanza, quali sono i vantaggi che le banche trarrebbero dai cambiamenti alla costituzone?

SETH OTH
-------------
-------------

Numero di messaggi : 372
Età : 99
Occupazione/Hobby : Respirariano.
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da marisella il Mer 13 Lug - 22:54

SETH OTH ha scritto:
Minsky ha scritto:https://www.facebook.com/Informatitalia/videos/1014537791970453/
Ma, in sostanza, quali sono i vantaggi che le banche trarrebbero dai cambiamenti alla costituzone?
E spiegato nel link, leggi. no?

marisella
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 736
Età : 36
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da SETH OTH il Mer 13 Lug - 23:46

marisella ha scritto:
SETH OTH ha scritto:
Minsky ha scritto:https://www.facebook.com/Informatitalia/videos/1014537791970453/
Ma, in sostanza, quali sono i vantaggi che le banche trarrebbero dai cambiamenti alla costituzone?
E spiegato nel link, leggi. no?
Quali?

SETH OTH
-------------
-------------

Numero di messaggi : 372
Età : 99
Occupazione/Hobby : Respirariano.
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da marisella il Gio 14 Lug - 0:59

SETH OTH ha scritto:
marisella ha scritto:
SETH OTH ha scritto:
Minsky ha scritto:https://www.facebook.com/Informatitalia/videos/1014537791970453/
Ma, in sostanza, quali sono i vantaggi che le banche trarrebbero dai cambiamenti alla costituzone?
E spiegato nel link, leggi. no?
Quali?
Leggili tutti, no? yawn2 yawn2 yawn2

marisella
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 736
Età : 36
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da SETH OTH il Gio 14 Lug - 16:43

marisella ha scritto: Leggili tutti, no? yawn2 yawn2 yawn2

In quali link è spiegato quali sono i vantaggi che le banche trarrebbero dalle modifiche alla costituzione?

Sai di cosa stai parlando, piccola amica vendicativella, o stai solo facendo ginnastica alle dita con la tastiera?

SETH OTH
-------------
-------------

Numero di messaggi : 372
Età : 99
Occupazione/Hobby : Respirariano.
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Rasputin il Gio 14 Lug - 16:51

SETH OTH ha scritto:
marisella ha scritto: Leggili tutti, no? yawn2 yawn2 yawn2

In quali link è spiegato quali sono i vantaggi che le banche trarrebbero dalle modifiche alla costituzione?

Sai di cosa stai parlando, piccola amica vendicativella, o stai solo facendo ginnastica alle dita con la tastiera?

Ma no...comunque se non l'avessi visto:

http://atei.forumitalian.com/t6969-eschilo-agamennone-prologo#366753

mgreen

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da primaverino il Gio 14 Lug - 17:08

Appello ai naviganti...
Don't feed the troll... (se non a piccole dosi per farsi due risate)

Appello alla Moderazione...
Kill the troll (o almeno la si inviti/obblighi a non scagazzare ovunque).

A suo tempo sul forum UAAR esisteva un recinto dove chiudevano i buoi riluttanti...
Perché capisco bene che finché non si infrange il regolamento non sussistono presupposti per il ban, ma pure andare in giro a perder bovasce ovunque non contribuisce certo a dar lustro al forum... O no!? mgreen

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Rasputin il Gio 14 Lug - 17:43

primaverino ha scritto:Appello ai naviganti...
Don't feed the troll... (se non a piccole dosi per farsi due risate)

Appello alla Moderazione...
Kill the troll (o almeno la si inviti/obblighi a non scagazzare ovunque).

A suo tempo sul forum UAAR esisteva un recinto dove chiudevano i buoi riluttanti...
Perché capisco bene che finché non si infrange il regolamento non sussistono presupposti per il ban, ma pure andare in giro a perder bovasce ovunque non contribuisce certo a dar lustro al forum... O no!? mgreen

Contribuisce al traffico, ed al mio/nostro divertimento/piacere personale direi mgreen

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da marisella il Gio 14 Lug - 18:04

SETH OTH ha scritto:
marisella ha scritto: Leggili tutti, no? yawn2 yawn2 yawn2

In quali link è spiegato quali sono i vantaggi che le banche trarrebbero dalle modifiche alla costituzione?

Sai di cosa stai parlando, piccola amica vendicativella, o stai solo facendo ginnastica alle dita con la tastiera?
Mio grande amico, io la ginnastica alle dita la faccio al pianoforte da quando avevo 5 anni, sono 30 annie non ho bisogno di esercitarmi alla tastiera. Certo che so di cosa sto parlando, io me la cavo sempre, cavatela anche tu.Io non sono vendicativa, certo è che  se vengo accerchiata senza motivo e splodo. yawn2 yawn2 yawn2

marisella
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 736
Età : 36
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da SETH OTH il Gio 14 Lug - 18:18

Rasputin ha scritto:
SETH OTH ha scritto:
marisella ha scritto: Leggili tutti, no? yawn2 yawn2 yawn2

In quali link è spiegato quali sono i vantaggi che le banche trarrebbero dalle modifiche alla costituzione?

Sai di cosa stai parlando, piccola amica vendicativella, o stai solo facendo ginnastica alle dita con la tastiera?

Ma no...comunque se non l'avessi visto:

http://atei.forumitalian.com/t6969-eschilo-agamennone-prologo#366753

mgreen

ahahahahahah No, me l'ero perso!

SETH OTH
-------------
-------------

Numero di messaggi : 372
Età : 99
Occupazione/Hobby : Respirariano.
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Rasputin il Gio 14 Lug - 18:21

marisella ha scritto:
Mio grande amico, io la ginnastica alle dita la faccio al pianoforte da quando avevo 5 anni, sono 30 annie non ho bisogno di esercitarmi alla tastiera. Certo che so di cosa sto parlando, io me la cavo sempre, cavatela anche tu.Io non sono vendicativa, certo è che  se vengo accerchiata senza motivo e splodo. yawn2 yawn2 yawn2

Annie, lo so io dove la fai la ginnastica alle dita 72 , cavatela l'abitudine, poi se vieni accerchiata non è senza motivo, comunque puoi sempre chiamare John Wayne ed i suoi cowboy, ciao. hihihihih

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Mar 19 Lug - 18:19


_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Ven 12 Ago - 21:40

https://www.facebook.com/millemotiviperdireno/videos/vb.1086173201464309/1093062944108668/?type=2&theater

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Dom 14 Ago - 13:47

Il Fatto Quotidiano ha scritto:Referendum costituzionale, le ragioni del ‘Sì’ e il fumo negli occhi

di Maurizio Viroli | 13 agosto 2016


Ho cambiato idea: al referendum sulla riforma costituzionale voterò sì. Mi rendo conto di deludere gli amici del Fatto che hanno fino ad oggi ospitato i miei articoli in favore del no, ma non posso fare altro. A costringermi a modificare le mie posizioni è stato l’ispirato discorso di Matteo Renzi al Festival dell’Unità di Bosco Albergati (Modena), in particolare la sua affermazione che se passa il sì “i 500 milioni risparmiati sui costi della politica pensate che bello metterli sul fondo della povertà e darli ai nostri che non ce la fanno”.
Incoraggiato, credo, dalla consapevolezza di rivolgersi a un pubblico sensibile ai temi della giustizia sociale, Matteo Renzi ha vinto il riserbo fin qui tenuto e ha rivelato la vera ragione della riforma costituzionale: non semplificare il processo legislativo e neppure abolire l’anacronistico sistema bicamerale paritario, bensì combattere la povertà.
La sua è una scelta coraggiosa e innovativa. Nessuno prima di lui aveva pensato che il modo più efficace di aiutare i poveri è trovare soldi cambiando una quarantina di articoli della Costituzione. Nessuna legge ordinaria avrebbe potuto essere altrettanto incisiva. Dice Renzi che la riforma permetterà un risparmio di 500 milioni di euro. La Ragioneria dello Stato indica cifre molto più basse, ma di sicuro sono prevenuti. In Italia, secondo gli ultimi dati ISTAT, ci sono 4. 498.000 persone che vivono sotto la soglia della povertà assoluta. Se vince il sì ognuno di loro avrà 111,16 euro in più in tasca all’anno, ovvero 30,5 centesimi al giorno. La loro vita cambierà radicalmente. Cosa conta la Costituzione di fronte ad un simile traguardo di giustizia sociale? Se l’avesse detto subito che questo è il vero fine della riforma avrebbe ottenuto un plauso unanime.
L’altro passaggio del discorso di Renzi che mi ha liberato dalle tenebre del pregiudizio è stata la sua toccante confessione di aver sbagliato nel modo di comunicare il significato della riforma: “Sbagliato a dare dei messaggi: questo referendum non è il mio referendum, perché questa riforma ha un padre che si chiama Giorgio Napolitano. Ho fatto un errore a personalizzare troppo, bisogna dire agli italiani che non è la riforma di una persona, ma la riforma che serve all’Italia”.
Qualche commentatore prevenuto potrebbe osservare che un’affermazione come questa dimostra che abbiamo un Presidente del Consiglio che non ha la minima idea dei fondamenti istituzionali della nostra Repubblica. Se le parole hanno un senso, Renzi ci ha rivelato (era evidentemente in stato di grazia) che il Capo dello Stato ha dato un mandato, o un ordine, al Presidente del Consiglio di attuare una precisa riforma costituzionale e quest’ultimo, solerte, ha obbedito. Abbiamo avuto dunque un Presidente della Repubblica che si è arrogato un potere di intervento sul processo legislativo che la Costituzione non gli riconosce in alcun modo e un presidente del consiglio che obbedisce al Presidente della Repubblica quando dovrebbe essere responsabile soltanto davanti al Parlamento. Ma queste sono sottigliezze, via.
Quel che conta è l’atto sincero di umiltà (ha riconosciuto il suo errore) e di sottomissione (ha ammesso di aver obbedito a Napolitano). Credevo che Renzi fosse un bulletto di provincia arrogante e invece devo ammettere che è umile e ha un alto senso dello Stato.
Gli ultimi dubbi che avevo me li ha fugati la ministra Boschi, con il suo recente monito “chi dice di votare no vuol buttare il lavoro del Parlamento”. Anche in questo caso gli irriducibili critici avranno di sicuro sottolineato che secondo la Costituzione la sovranità appartiene al popolo e dunque il popolo ha tutto il diritto di modificare le deliberazioni del Parlamento ove siedono i suoi rappresentati non i suoi padroni. E non si saranno lasciati sfuggire l’occasione per ribadire che l’istituto del referendum serve appunto a correggere le deliberazioni del Parlamento.
Ma sono, anche in questo caso, sottigliezze del tutto irrilevanti. Quel che conta è l’alto rispetto del Parlamento che la ministra Boschi ha voluto rivelarci. Ero convinto che a Renzi e ai suoi del Parlamento non importasse nulla e invece lo rispettano a tal segno da correre il rischio di metterlo al di sopra del popolo.
Scherzi a parte, quante scemenze dovranno ancora dire prima che l’opinione pubblica si renda conto che la Repubblica è nelle mani di irresponsabili, nel migliore dei casi, o di presuntuosi che vogliono diventare padroni incontrastati dello Stato usando la forza, come nel caso delle epurazioni alla RAI, e gli inganni?


http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/le-ragioni-del-si-e-il-fumo-negli-occhi/

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da matem il Mer 17 Ago - 20:32

votando SI faremo almeno finire una buona parte del magnamagna e sarà l'inizio per riforme che gli italiani aspettano da anni.

matem
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 425
Località : salerno
Occupazione/Hobby : ex insegnante -lettura libri sulla religione cristiana-collezionista di oggetti storici
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Referendum sulla Costituzione

Messaggio Da Minsky il Mer 17 Ago - 20:35

matem ha scritto:votando SI faremo almeno finire una buona parte del magnamagna e sarà l'inizio per riforme che gli italiani aspettano da anni.
Stai scherzando. Forse non hai chiaro che è proprio il contrario.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13509
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum