IMMIGRATI

Pagina 9 di 15 Precedente  1 ... 6 ... 8, 9, 10 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Lun 12 Set - 11:06

Migranti, in Germania è boom di matrimoni con minori

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Lun 12 Set - 11:11

GIORNALISTA SU SOSTITUZIONE ETNICA: “FUCILARE IL TRADITORE RENZI ALLA SCHIENA”

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mer 14 Set - 20:03

Il Gazzettino ha scritto:Macella due pecore in casa,
magrebina multata di tremila euro


di Vittorino Bernardi

LONIGO – Grazie a una precisa segnalazione di un cittadino la polizia locale ha sanzionato con 3 mila euro una donna marocchina che aveva macellato in casa due pecore, contravvenendo a precise norme sanitarie.

Nel pomeriggio di lunedì una pattuglia di polizia, coadiuvata da personale dell’Ulss 5, si è recata in un’abitazione di via 24 Maggio dove vivono due famiglie magrebine. Entrati nell’appartamento gli agenti e i funzionari dell’Ulss hanno trovato i residui della macellazione di due pecore, con il metodo del dissanguamento previsto dal rito islamico. I componenti le due famiglie mostrando sorpresa per la visita si sono giustificati asserendo che hanno ucciso le due pecore seguendo le loro usanze in Marocco, per celebrare in modo compiuto la festa islamica del “Sacrificio”.

Gli agenti hanno individuato come responsabile della macellazione la 28enne marocchina F.E.K., sanzionandola con 3 mila euro. La giovane donna dovrà pagare pure le spese di raccolta e smaltimento del sangue e delle interiora ritrovate nell’appartamento. Gli agenti e i funzionari dell’Ulss 5 nell’irruzione nell’appartamento hanno rilevato l’assoluta mancanza di condizioni igieniche nell’effettuare la macellazione, con le interiora sparse sul pavimento. Gli agenti non sono riusciti a risalire alla provenienza delle pecore macellate, perché alle carcasse era stato mozzato l’orecchio dove per legge viene posto il marchio di provenienza.

Mercoledì 14 Settembre 2016, 13:29

http://www.ilgazzettino.it/vicenza_bassano/provincia/lonigo_macellazione_pecore_islamica-1964632.html

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mer 14 Set - 21:11

Minsky ha scritto:
Il Gazzettino ha scritto:Macella due pecore in casa,
magrebina multata di tremila euro


di Vittorino Bernardi

LONIGO – Grazie a una precisa segnalazione di un cittadino la polizia locale ha sanzionato con 3 mila euro una  donna marocchina che  aveva macellato in casa due pecore, contravvenendo a precise norme sanitarie.

Nel pomeriggio di lunedì una pattuglia di polizia, coadiuvata da personale dell’Ulss 5, si è recata in un’abitazione di via 24 Maggio dove vivono due famiglie magrebine. Entrati nell’appartamento gli agenti e i funzionari dell’Ulss  hanno trovato i residui della macellazione di due pecore, con il metodo del dissanguamento previsto dal rito islamico. I componenti le due famiglie mostrando sorpresa per la visita si sono giustificati asserendo che hanno ucciso le due pecore seguendo le loro usanze in Marocco, per celebrare in modo compiuto la festa islamica del “Sacrificio”.

Gli agenti hanno individuato come responsabile della macellazione la 28enne marocchina F.E.K., sanzionandola con 3 mila euro. La giovane donna dovrà pagare pure le spese di raccolta e smaltimento del sangue e delle interiora ritrovate nell’appartamento. Gli agenti e i funzionari dell’Ulss 5 nell’irruzione nell’appartamento hanno rilevato l’assoluta mancanza di condizioni igieniche nell’effettuare la macellazione, con le interiora sparse sul pavimento. Gli agenti non sono riusciti a risalire alla provenienza delle pecore macellate, perché alle carcasse era stato mozzato l’orecchio dove per legge viene posto il marchio di provenienza.

Mercoledì 14 Settembre 2016, 13:29

http://www.ilgazzettino.it/vicenza_bassano/provincia/lonigo_macellazione_pecore_islamica-1964632.html

Quindi non solo è un'infrazione, ma anche deliberata. Sorpresa per la visita 'sto pacco di carne.

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49139
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Gio 15 Set - 22:21

La Germania accontenta l'islam: uomini e donne divisi in piscina

Angela Merkel alle aziende: "Assumete i migranti"

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Gio 15 Set - 22:23

Minsky ha scritto:La Germania accontenta l'islam: uomini e donne divisi in piscina

Mah...

Angela Merkel alle aziende: "Assumete i migranti"

Ma chi la paga? wall2

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49139
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Ven 16 Set - 16:36


_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Ven 16 Set - 16:53


_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da holubice il Ven 16 Set - 17:56

Minsky ha scritto:
Mi pare che fosse il buon Gheddafi a dire che per conquistare l'Europa non sarebbe servita nessuna guerra, ma un po' di anni di gommoni.

Fosse per me verrebbe ripristinata la famosa 'tassa sul celibato' di epoca littoria, mettendola piuttosto esosa, e tutto il ricavato dovrebbe andare alla costruzione di palazzine popolari prefabbricate, tipo quelle costruite in Scandinavia, i cui appartamenti andrebbero solo a famiglie di stirpe italiana che mettessero al mondo almeno 4 figli. Oltre alla casa, assicurerei a costoro asili nido e scuole a tempo pieno gratuite.

Al contempo abolirei qualsiasi forma di contraccezione, metterei su degli orfanotrofi tipo quelli di Ceausescu in Romania dove verranno allevati tutti i figli abbandonati.

Ti chiedo: perché pensi che i preti sono così contrari alla contraccezione? La Chiesa è un'entità che è sopravvissuta a 2.000 anni di storia e di invasioni. E che ragiona con metro e una prospettiva diversi rispetto che un politico moderno. Come saremmo andati a finire c'erano arrivati da un pezzo.


mgreen

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Ven 16 Set - 19:40

holubice ha scritto:
Minsky ha scritto:
Mi pare che fosse il buon Gheddafi a dire che per conquistare l'Europa non sarebbe servita nessuna guerra, ma un po' di anni di gommoni.

Fosse per me verrebbe ripristinata la famosa 'tassa sul celibato' di epoca littoria, mettendola piuttosto esosa, e tutto il ricavato dovrebbe andare alla costruzione di palazzine popolari prefabbricate, tipo quelle costruite in Scandinavia, i cui appartamenti andrebbero solo a famiglie di stirpe italiana che mettessero al mondo almeno 4 figli. Oltre alla casa, assicurerei a costoro asili nido e scuole a tempo pieno gratuite.

Al contempo abolirei qualsiasi forma di contraccezione, metterei su degli orfanotrofi tipo quelli di Ceausescu in Romania dove verranno allevati tutti i figli abbandonati.

Ti chiedo: perché pensi che i preti sono così contrari alla contraccezione? La Chiesa è un'entità che è sopravvissuta a 2.000 anni di storia e di invasioni. E che ragiona con metro e una prospettiva diversi rispetto che un politico moderno. Come saremmo andati a finire c'erano arrivati da un pezzo.


mgreen
La chiesa è un cancro e il cancro fa morire l'organismo. L'Italia (come gran parte dell'Europa) è già sovrappopolata di un fattore 4, bisognerebbe ridurre nel modo meno traumatico possibile la popolazione. La ridotta natalità è un fattore benefico, non va assolutamente contrastata né tanto meno sostituita con immissioni etniche allopatiche.
Anche l'islam è un cancro in piena virulenza, e va tenuto fuori nel modo più rigoroso.
Altrimenti la fine sarà ancora più accelerata, violenta e devastante.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da holubice il Sab 17 Set - 6:50

Minsky ha scritto:La chiesa è un cancro e il cancro fa morire l'organismo. L'Italia (come gran parte dell'Europa) è già sovrappopolata di un fattore 4, bisognerebbe ridurre nel modo meno traumatico possibile la popolazione. La ridotta natalità è un fattore benefico, non va assolutamente contrastata né tanto meno sostituita con immissioni etniche allopatiche.
Anche l'islam è un cancro in piena virulenza, e va tenuto fuori nel modo più rigoroso.
Altrimenti la fine sarà ancora più accelerata, violenta e devastante.
Un riduzione non traumatica non esiste. Esisterebbero i buoni vecchi sistemi del passato ...



La Peste Nera

"... Più delle cifre sono i destini individuali a dare un'idea concreta delle devastazioni della peste: Agnolo di Tura, cronista senese, lamentava di non trovare più nessuno che seppellisse i morti e di aver dovuto seppellire con le proprie mani i suoi cinque figli. John Clyn, l'ultimo monaco ancora in vita in un convento irlandese a Kilkenny, poco prima di morire egli stesso di peste metteva sulla carta la sua speranza che all'epidemia sopravvivesse almeno un uomo, che potesse continuare la cronaca della peste che egli aveva cominciato. Giovanni Villani, cronista fiorentino, venne stroncato dalla peste in maniera tanto repentina che la sua cronaca si interrompe a metà di una frase. A Venezia morirono venti medici su ventiquattro, ad Amburgo sedici membri del consiglio cittadino su venti. A Londra morirono tutti i mastri della corporazione dei sarti e dei cappellai. Un terzo dei notai di Francia morì, così come un terzo dei cardinali riuniti ad Avignone. ..."

boxed

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Justine il Sab 17 Set - 6:58

holu ha scritto:una riduzione non traumatica non esiste

Mai sentito parlare di contraccezione?

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15347
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

http://amarantha.neocities.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da holubice il Sab 17 Set - 7:31

Justine ha scritto:
holu ha scritto:una riduzione non traumatica non esiste
Mai sentito parlare di contraccezione?
La contraccezione ha il problema di essere asimmetrica: viene praticata con fin troppo zelo al di qua del Mediterraneo, ed è del tutto assente al di là. Di questo passo ti ritroveresti con il burka in meno di una generazione.

La peste nera ha avuto il pregio di essere equanime: uccise forse metà della popolazione dell'epoca in tutti i continenti conosciuti, partendo dall'Asia Centrale. Se non ci fosse stata, probabilmente ora nel pianeta Terra non saremmo 7 miliardi, ma 20. O forse di più.

Il buon Dio potrebbe risolvere il nostro problema donandoci un virus o un batterio che ne faccia sopravvivere uno su 1.000, ad esempio.

Tanto si va a star meglio ... ;-)

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Sab 17 Set - 7:36

holubice ha scritto:... un terzo dei cardinali riuniti ad Avignone. ..."
Perché solo un terzo dei cardinali? mad..

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Sab 17 Set - 7:42

holubice ha scritto:
Justine ha scritto:
holu ha scritto:una riduzione non traumatica non esiste
Mai sentito parlare di contraccezione?
La contraccezione ha il problema di essere asimmetrica: viene praticata con fin troppo zelo al di qua del Mediterraneo, ed è del tutto assente al di là. Di questo passo ti ritroveresti con il burka in meno di una generazione.
Non è tanto l'assenza di contraccezione ad essere il problema di là dal Mediterraneo, in effetti finché vivevano pascolando quattro capre macilente andava bene che figliassero molto per compensare l'altissima mortalità.
Il problema è stato inondarli di fiumi di denaro, permettendo loro di moltiplicarsi senza sviluppare né cultura, né conoscenza, né istruzione, né industria, né civiltà.

holubice ha scritto:La peste nera ha avuto il pregio di essere equanime: uccise forse metà della popolazione dell'epoca in tutti i continenti conosciuti, partendo dall'Asia Centrale. Se non ci fosse stata, probabilmente ora nel pianeta Terra non saremmo 7 miliardi, ma 20. O forse di più.
O forse già estinti.

holubice ha scritto:

Il buon Dio potrebbe risolvere il nostro problema donandoci un virus o un batterio che ne faccia sopravvivere uno su 1.000, ad esempio.

Tanto si va a star meglio ...   ;-)
Ci sono delle volte che hai delle buone idee davvero. ok Tu che sei più in contatto, perché non gli chiedi di provvedere?

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Sab 17 Set - 11:19

Justine ha scritto:
holu ha scritto:una riduzione non traumatica non esiste

Mai sentito parlare di contraccezione?

Nono, secondo me Holu stavolta ci ha azzeccato, ed in pieno anche no!

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49139
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mar 20 Set - 17:37

l'Occidentale ha scritto:Quella gang islamica che ha distrutto la vita di mille ragazzine

di Lorenza Formicola | 18 Settembre 2016

Millequattrocento (almeno!) ragazzine inglesi, tra gli undici e i sedici anni, sono state stuprate da bande di uomini pakistani nella cittadina di Rotherham (UK). Per circa sedici anni è stato tutto taciuto. All'epoca dei fatti, infatti, la polizia sospese le indagini nel timore di essere tacciata di razzismo, o peggio di islamofobia visto il colore della pelle e l'origine degli stupratori. La stampa locale e internazionale ha osato sfiorare l'argomento solo l'anno scorso. Da noi la notizia ha macchiato con pochissimo inchiostro, distribuito con il contagocce, quella che è diventata presto carta straccia.

Nessun titolo sui giornaloni. L'indignazione non ha coperto con la sua ombra d'ipocrisia nessuna piazza, non ci sono state donne, in parlamento o fuori, nella stampa o nelle istituzioni, che hanno gridato, protestato, lanciato un allarme. Non si sono neanche presi la briga di mistificare i fatti. La cronaca terribile non ha occupato nemmeno mezz'ora del palinsesto di qualche talk show a cui piace far confusione. Niente di niente. Ragazzine stuprate e indegne di attenzione. C'è qualcosa di agghiacciante in questa storia.

Quando emerse la notizia la stampa di sinistra, nel Regno Unito, a lungo si è rifiutata di scrivere la parola "pakistani". Un documentario della BBC denunciò che il lavoro iniziale delle indagini venne persino annullato non appena gli autori si erano accorti che i protagonisti della violenza appartenevano alla comunità pakistana. E pare che, addirittura, il primo autore del rapporto fosse stato messo quasi alla porta prima di cancellare ogni riferimento alle origini degli stupratori. "La cosa che dovete capire su questo stupro di bambine è che non si tratta semplicemente di un abuso sessuale. Qui stiamo parlando di livelli indicibili di violenza. Le vittime sono state stuprate con coltelli e bottiglie. Le loro lingue sono state inchiodate ai tavoli. Si è trattato di bambine e ragazzine prelevate il venerdì da orfanotrofi o comunità, violentate lungo tutto il fine settimana da centinaia di uomini, e rimandate a casa il lunedì con l'inguine sanguinante", così ha voluto raccontare la disgrazia George Igler, un noto analista politico britannico.

La pelle scura e il fatto che fossero musulmani hanno indotto i giornalisti a nascondersi. I tutori di queste bambine, i professionisti del settore dell'infanzia hanno preferito l'omertà: un codice fatto di silenzio riguardo quel che al pubblico è dato sapere, dettato dal timore di essere tacciati di discriminazione per le minoranze etniche. Perché oggi l'arma più potente nel gioco che il politicamente corretto adopera, nella rivoluzione multiculturale, è esattamente l'accusa di razzismo. Nessuno intende correre il rischio di trovarsi macchiato da un simile crimine. Meglio piuttosto nascondere tutto sotto il tappeto e occuparsi di questioni più urgenti come le esigenze abitative per gli immigrati, o appunto il pericolo di razzismo: il sintomo del timore di essere colpevoli dell'affondare la barca del multiculturalismo.

L'accusa di razzismo è una pallottola impazzita che non lascia nessuno, tra chi vuole raccontare la verità, indenne. Stupratori e pedofili oggi beneficiano di indulgenze anzitutto sociopsicologiche. Perché il pensiero dominante vuole persuaderci dell'idea che i "bianchi" sono, in quanto colpevoli di tutti i mali e macchiati di colpe ataviche, razzisti e infami. Il complesso mediatico-culturale collabora, allora, con il nuovo ordine politico-razziale per vedere annullate tutte le differenze, e perché la decadenza colonizzi un'Europa incapace di far fronte ad un'immigrazione ostile e distruttiva.

C'è un'intenzione precisa in chi muove i fili del vecchio mondo: disgregare e smantellare le tradizionali forme di ordine sociale. Convinti del fatto che la nostra società non è solo razzista, ma segnata troppo dalla diseguaglianza e da valori oppressivi per le minoranze. Allora il politicamente corretto non è che un modo per vendicarsi di un antico e legittimo ordine, soprattutto del pensiero, che va cambiato. E che stanno cambiando. La gente è a tal punto intimidita e ossessionata da questo genere di mantra, da aver finito per accettare supina le politiche sull'immigrazione. Si è fatto in modo che le nostre città fossero invase da musulmani ostili; che crescessero scuole islamiche in cui i bambini vengono indottrinati alla guerra santa contro l'Occidente; e che si chiudessero gli occhi rispetto alla poligamia che stanno importando, perché diventasse normale il fatto che alcuni uomini musulmani abbiano venti figli da mogli diverse e quasi sempre a carico dello Stato.

Per fare un esempio su tutti in Europa basta prendere il caso dell'Austria. Lì la mezzaluna si appresta a diventare maggioranza: il 58% dei bambini negli asili viennesi non parla tedesco come prima lingua e diecimila bambini sono educati all'odio dei "kuffar" (gli infedeli) da parte di gruppi salafiti, Fratelli musulmani e altri islamisti. E qualcuno ha già previsto che il vecchio continente, come lo conosciamo, tra non troppi anni cesserà di esistere, anche perché il tasso di fertilità è ormai fermo a 1,38 per donna. Oggi, dopo così tanto tempo, la cronaca dei fatti di Rotherham è tornata a rimbalzare on line, senza troppo rumore, dopo l'intervista, nei giorni scorsi, che Milo Yiannopoulos (la nuova star del conservatorismo 2.0 targato USA) ha rilasciato alla CNBC, intervista in cui ha ricordato il caso (Yiannopoulos è inglese di nascita) dimostrando che il politicamente corretto non è un codice perbenista inoffensivo, ma un sistema di autocensura "che uccide".

Il caso di queste ragazzine non è che la punta dell'iceberg di un traffico sessuale di matrice islamica in Gran Bretagna, e nell'Europa tutta. Vittime di elementi ostili alla nostra cultura convinti del fatto che le loro azioni possano avere una giustificazione di natura religiosa. È inutile girarci intorno. Come va trattata una donna è scritto chiaramente nel Corano. Perché non solo, "le vostre spose per voi sono come un campo. Venite pure al vostro campo come volete"(Corano II, 223), ma, soprattutto, quel che va ricordato ai benpensanti è che, nella cultura musulmana, nell'accusare un uomo di violenza sessuale, una donna finisce per incriminare se stessa. Senza testimoni, l'accusa della vittima diventa, infatti, ammissione di adulterio. Questo spiega il fatto che in Pakistan il 75% delle donne imprigionate sia dietro le sbarre perché colpevole di aver subito uno stupro. Ma per le ragazzine, il problema non si è proprio posto.

È un'illusione pensare che col passare del tempo i principi religiosi dell'Islam si modereranno in qualche modo e scompariranno, per il solo fatto di trovarsi in Europa. E il rischio si fa sempre più attuale dal momento che esistono ormai comunità in cui i migranti musulmani sono più numerosi degli europei autoctoni. Le più recenti dichiarazioni dell'isis, infatti, riguardano proprio la sfera sessuale. La violenza non solo è contemplata come qualcosa di normale, ma è vista anche come viatico alla conversione: "nel momento in cui vi violenteremo, diventerete musulmane per definizione". È l'ultima minaccia destinata al popolo yazidi nel desiderio di distruggerlo. Ora, è difficile capire cosa è stato più terribile tra le violenze sessuali perpetrate su minorenni e il silenzio e l'inazione di chi poteva fare qualcosa. Quelle millecinquecento ragazzine violentate, e il modo in cui ogni cosa è stata gestita, sono lo specchio consapevole del vuoto che ci vogliono far accettare.

http://www.loccidentale.it/articoli/142552/quella-gang-islamica-che-ha-distrutto-la-vita-di-mille-ragazzine

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mar 20 Set - 18:08

Sto meditando il prossimo acquisto

http://www.egun.de/market/item.php?id=6112926

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49139
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mar 20 Set - 19:00

Rasputin ha scritto:Sto meditando il prossimo acquisto

http://www.egun.de/market/item.php?id=6112926
Belìn, 199 euri?! eeeeeeek Ma... sul serio? È regalata. Mi sembra impossibile.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mar 20 Set - 19:37

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:Sto meditando il prossimo acquisto

http://www.egun.de/market/item.php?id=6112926
Belìn, 199 euri?! eeeeeeek  Ma... sul serio? È regalata. Mi sembra impossibile.

Infatti lo è, quello che vedi è il prezzo attuale (Che al momento corrisponde al prezzo minimo di partenza perché c'è 1 sola offerta).

Si tratta di un'asta con ancora 10 giorni di tempo.

Il sito è simile ma molto più semplice e con meno funzioni di eBay, per certi versi è meglio (Ad esempio in caso di problemi alle mail rispondono persone e non copincolla semirobotizzati).

Inoltre è SOLO in tedesco, il che esclude, ehm, un sacco di indesiderati mgreen

Ma siamo OT, magari si può parlarne in sezione adeguata/privata, un thread adatto se non proprio dedicato mi pare ci sia già

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49139
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mar 20 Set - 19:49

Ah, ho capito. Ero solo stupito dal prezzo. ok

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mar 20 Set - 19:50

Minsky ha scritto:Ah, ho capito. Ero solo stupito dal prezzo. ok

Comunque sul sito ce ne sono, di occasioni buone sotto i 200 neuri wink..

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49139
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Sab 24 Set - 8:07

ANSA ha scritto:Tenta violenza in Cara Bari, un arresto

Bloccato giovane ghanese, non risulta registro ospiti struttura


Redazione ANSA BARI
23 settembre 2016 20:17


BARI, 23 SET - Un cittadino del Ghana è stato arrestato per tentata violenza ai danni di una donna delle pulizie in servizio al Cara di Bari. L'episodio è accaduto la scorsa settimana, ma se ne è avuta notizia solo oggi. Secondo indiscrezioni, si tratta di un giovane che non risulta ospite registrato del Centro richiedenti asilo di Palese.
   La violenza sessuale non si sarebbe consumata per la reazione della donna che, con le sua grida, ha attirato l'attenzione degli operatori della polizia di Stato in servizio al Cara. Gli agenti hanno bloccato l'uomo, trovato solo in parte vestito, consegnandolo poi ad un equipaggio delle Volanti. Gli operatori del Cara, su disposizione del questore di Bari, Carmine Esposito, hanno intensificato i controlli per evitare episodi di violenza e di ingresso clandestino nel Centro di accoglienza.

Il clandestino clandestino... siamo al parossismo. ahahahahahah

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Dom 2 Ott - 19:32

ANSA ha scritto:False attestazioni per migranti, arresti

Consulente lavoro e commercialista, indagini Gdf Rovigo


Redazione ANSA ROVIGO
02 ottobre 2016 11:52


ROVIGO, 2 OTT - Un consulente del lavoro e un commercialista di Adria (Rovigo), padre e figlio, sono stati posti agli arresti domiciliari nel quadro di un'indagine della Guardia di Finanza di Rovigo riguardo false attestazioni per ottenere il permesso di soggiorno o eventuali rinnovi per cittadini extracomunitari, prevalentemente di origine maghrebina. I due, secondo l'ipotesi d'accusa che ha portato all'emissione di un provvedimento da parte del Gip di Rovigo, a tale fine avrebbero continuato a creare ditte fittizie nel settore agricolo, intestate quasi esclusivamente ad altri extracomunitari, generando false assunzioni di maestranze per lavori stagionali, false certificazioni dei redditi percepiti, falsi bilanci, falsi contratti di lavoro, false locazioni di terreni agricoli e macchinari ad uso agricolo nonché false residenze o domiciliazioni.

Ma insomma, se sono una risorsa, bisognerà pure sfruttarla questa risorsa, in qualche modo, no? Io non capisco... boxed

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13487
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Dom 2 Ott - 19:38

Minsky ha scritto:
ANSA ha scritto:False attestazioni per migranti, arresti

Consulente lavoro e commercialista, indagini Gdf Rovigo


Redazione ANSA ROVIGO
02 ottobre 2016 11:52


ROVIGO, 2 OTT - Un consulente del lavoro e un commercialista di Adria (Rovigo), padre e figlio, sono stati posti agli arresti domiciliari nel quadro di un'indagine della Guardia di Finanza di Rovigo riguardo false attestazioni per ottenere il permesso di soggiorno o eventuali rinnovi per cittadini extracomunitari, prevalentemente di origine maghrebina. I due, secondo l'ipotesi d'accusa che ha portato all'emissione di un provvedimento da parte del Gip di Rovigo, a tale fine avrebbero continuato a creare ditte fittizie nel settore agricolo, intestate quasi esclusivamente ad altri extracomunitari, generando false assunzioni di maestranze per lavori stagionali, false certificazioni dei redditi percepiti, falsi bilanci, falsi contratti di lavoro, false locazioni di terreni agricoli e macchinari ad uso agricolo nonché false residenze o domiciliazioni.

Ma insomma, se sono una risorsa, bisognerà pure sfruttarla questa risorsa, in qualche modo, no? Io non capisco... boxed

Si vede che fare gli italiani è concesso solo agli italiani, peggio ancora se gli altri di dimostrano migliori mgreen

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49139
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 9 di 15 Precedente  1 ... 6 ... 8, 9, 10 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum