IMMIGRATI

Pagina 19 di 36 Precedente  1 ... 11 ... 18, 19, 20 ... 27 ... 36  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Dom 19 Mar - 19:46

Minsky ha scritto:

Ahahahah gli manca la canna da pesca ahahahahahah

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51344
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Lun 20 Mar - 20:25

ANSA ha scritto:Donna aggredita: sospetti su altro caso

Nell'armadietto fermato trovati cellulari che si ritiene vittime


Redazione ANSA PADOVA
20 marzo 2017 19:36


PADOVA, 20 MAR - E' sospettato di aver tentato un'altra aggressione a sfondo sessuale il nigeriano di 27 anni sottoposto a fermo di polizia giudiziaria dai carabinieri di Padova per la violenza sulla donna che stava facendo jogging nei pressi del centro di accoglienza per richiedenti asilo di Bagnoli (Padova). Ed è stato proprio svolgendo indagini sul primo episodio, avvenuto sempre nei pressi del centro di Bagnoli il 16 febbraio scorso ai danni di una giovane di 21 anni che i militari dell'Arma sono arrivato all'indagato. Il nigeriano, anni, era arrivato al centro padovano lo scorso luglio. Non aveva precedenti penali. Nel suo armadietto sono stati trovati cellulari che gli investigatori ritengono appartenere alla due vittime. Riguardo al primo episodio il pm che ha coordinato le indagini è Daniela Randolo, nel secondo Giorgio Falcone. Quando è stato ammanettato l'immigrato, ha detto un investigatore, "è apparso apparentemente tranquillo". (ANSA).

Ma certo. È tranquillo perché sa che non gli succederà nulla.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16405
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Lun 20 Mar - 20:48

Minsky ha scritto:
Ma certo. È tranquillo perché sa che non gli succederà nulla.

Questa frase mi ha fatto venire in mente una scena vissuta a Rimini 5 anni fa in un autobus...controllo biglietti, il négher di turno ovviamente viaggia in nero, i controllori (Se non erro erano vigili urbani) rassegnati fanno la multina la danno al négher il quale con aria di routine la intasca, loro commentano, eh lui la aggiunge alla sua collezione noi alla nostra.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51344
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Lun 20 Mar - 21:08

Rasputin ha scritto:

Questa frase mi ha fatto venire in mente una scena vissuta a Rimini 5 anni fa in un autobus...controllo biglietti, il négher di turno ovviamente viaggia in nero, i controllori (Se non erro erano vigili urbani) rassegnati fanno la multina la danno al négher il quale con aria di routine la intasca, loro commentano, eh lui la aggiunge alla sua collezione noi alla nostra.
5 anni fa era così. Adesso i controllori o i vigili neanche si permettono di disturbare il négher di turno, che se per caso quello non è appassionato collezionista rischiano di prendersi una scarica di pugni.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16405
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Lun 20 Mar - 21:22


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16405
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Lun 20 Mar - 21:24

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Questa frase mi ha fatto venire in mente una scena vissuta a Rimini 5 anni fa in un autobus...controllo biglietti, il négher di turno ovviamente viaggia in nero, i controllori (Se non erro erano vigili urbani) rassegnati fanno la multina la danno al négher il quale con aria di routine la intasca, loro commentano, eh lui la aggiunge alla sua collezione noi alla nostra.
5 anni fa era così. Adesso i controllori o i vigili neanche si permettono di disturbare il négher di turno, che se per caso quello non è appassionato collezionista rischiano di prendersi una scarica di pugni.

Qua 5-6 anni fa si beccavano una multa e poi finivano anche in guardina perché non sapevano che in Germania determinate multe vengono perseguite penalmente, io lo so perché alla polizia ci finivo spesso anch'io a far loro da interprete (Procedimento, arresto rilascio evtl. foglio di via, 35 neuri l'ora a me ecc il tutto costava allo stato un migliaio), ora le autorità aggirano l'ostacolo, in un certo qual modo in maniera anche razionale: i biglietti glie li danno gratis o scontati, ed in anticipo, il tutto costa 32 neuri al mese

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51344
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mar 21 Mar - 8:46

Rasputin ha scritto:

Qua 5-6 anni fa si beccavano una multa e poi finivano anche in guardina perché non sapevano che in Germania determinate multe vengono perseguite penalmente, io lo so perché alla polizia ci finivo spesso anch'io a far loro da interprete (Procedimento, arresto rilascio evtl. foglio di via, 35 neuri l'ora a me ecc il tutto costava allo stato un migliaio), ora le autorità aggirano l'ostacolo, in un certo qual modo in maniera anche razionale: i biglietti glie li danno gratis o scontati, ed in anticipo, il tutto costa 32 neuri al mese
Ma allora qui in Cialtronia siamo ancora più avanti! Niente biglietti: basta aver l'aspetto da clandestini / immigrati e si viaggia dove si vuole senza intralci e complicazioni burocratiche, costi zero, tanto i mezzi camminano lo stesso, che ci sia gente a bordo oppure no, giusto?

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16405
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da SETH OTH il Mar 21 Mar - 9:44

Rasputin ha scritto:Qua 5-6 anni fa si beccavano una multa e poi finivano anche in guardina perché non sapevano che in Germania determinate multe vengono perseguite penalmente, io lo so perché alla polizia ci finivo spesso anch'io a far loro da interprete (Procedimento, arresto rilascio evtl. foglio di via, 35 neuri l'ora a me ecc il tutto costava allo stato un migliaio), ora le autorità aggirano l'ostacolo, in un certo qual modo in maniera anche razionale: i biglietti glie li danno gratis o scontati, ed in anticipo, il tutto costa 32 neuri al mese
AAAAAAAAAAa!
AAAaaa!!!
AAAAAaaaa!!!!
Eccoli dove finiscono i 35€ al giorno per immigrato!!!
Nelle tue tasche!!!!!
avatar
SETH OTH
-------------
-------------

Numero di messaggi : 766
Età : 100
Occupazione/Hobby : Divinità.
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mar 21 Mar - 12:18

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Qua 5-6 anni fa si beccavano una multa e poi finivano anche in guardina perché non sapevano che in Germania determinate multe vengono perseguite penalmente, io lo so perché alla polizia ci finivo spesso anch'io a far loro da interprete (Procedimento, arresto rilascio evtl. foglio di via, 35 neuri l'ora a me ecc il tutto costava allo stato un migliaio), ora le autorità aggirano l'ostacolo, in un certo qual modo in maniera anche razionale: i biglietti glie li danno gratis o scontati, ed in anticipo, il tutto costa 32 neuri al mese
Ma allora qui in Cialtronia siamo ancora più avanti! Niente biglietti: basta aver l'aspetto da clandestini / immigrati e si viaggia dove si vuole senza intralci e complicazioni burocratiche, costi zero, tanto i mezzi camminano lo stesso, che ci sia gente a bordo oppure no, giusto?

Eh, va beh ma tu non fai i conti con la teutonica mentalità, deve essere tutto regolare se no loro ci stanno male wink..

SETH OTH ha scritto:
Rasputin ha scritto:Qua 5-6 anni fa si beccavano una multa e poi finivano anche in guardina perché non sapevano che in Germania determinate multe vengono perseguite penalmente, io lo so perché alla polizia ci finivo spesso anch'io a far loro da interprete (Procedimento, arresto rilascio evtl. foglio di via, 35 neuri l'ora a me ecc il tutto costava allo stato un migliaio), ora le autorità aggirano l'ostacolo, in un certo qual modo in maniera anche razionale: i biglietti glie li danno gratis o scontati, ed in anticipo, il tutto costa 32 neuri al mese
AAAAAAAAAAa!
AAAaaa!!!
AAAAAaaaa!!!!
Eccoli dove finiscono i 35€ al giorno per immigrato!!!
Nelle tue tasche!!!!!

Magari... moon

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51344
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mar 21 Mar - 18:54

La Nuova Bussola Quotidiana ha scritto:Una marocchina a Montecitorio un caso montato

di Robi Ronza
21-03-2017


Così come praticamente quasi tutti i giornali e i telegiornali l’hanno raccontato, il recente episodio della giovane marocchina Ihlam Mounssif è la storia a lieto fine di un sopruso cui è stato posto solenne rimedio. A Ihlam, si è detto, non era stato consentito di entrare alla Camera “perché non italiana” oppure “perché marocchina”. La stessa presidente della Camera, Laura Boldrini, ha allora riaccolto la giovane donna, che ha vent’anni e vive in Sardegna da quando ne aveva due, accompagnandola di persona a visitare il palazzo. Mounssif è cittadina marocchina ma, ha sentenziato al riguardo la presidente della Camera, “è italiana quanto noi”.

Molto commovente, però nella sostanza molto falso. Vediamo allora innanzitutto come sono andate realmente le cose. Neo-laureata in scienze politiche di ottimo profitto recatasi a Roma a ricevere un premio proprio alla Camera, Ilham, desiderando poi visitare il palazzo, si è presentata all’ingresso riservato ai visitatori. A norma però dei regolamenti in vigore, mentre per i cittadini italiani e degli altri Paesi dell’area Schengen l’ingresso è consentito dietro semplice presentazione di un documento di identità, per tutti gli altri occorre un particolare accredito che l’interessato deve chiedere all’ambasciata a Roma dello Stato di cui è cittadino. Perciò a Ilham è stato detto che appunto avrebbe dovuto recarsi all’ambasciata del Marocco per richiedere il documento prescritto. La norma è di validità generale: se la giovane donna fosse stata cittadina degli Usa o di qualunque altro Paese non aderente al trattato di Schengen sarebbe accaduto lo stesso. Che poi lei, essendo vissuta in Italia dalla primissima infanzia, si senta molto italiana non significa nulla. La cittadinanza è una realtà giuridica, non un sentimento soggettivo. Nel nostro Paese ci sono famiglie residenti che conservano la cittadinanza straniera anche da generazioni, e viceversa ci sono all’estero famiglie italiane che conservano da generazioni la cittadinanza del nostro Paese. Se poi Ilham, laureata (e quindi, si deve presumere, non sprovveduta), non ha mai chiesto la cittadinanza italiana, avrà pure avuto i suoi motivi.

Male informata malgrado i suoi ottimi studi, a quanto pare Ilham Mounssif nel vedersi rifiutare l’ingresso immediato a Montecitorio ci è però rimasta male. E soprattutto chi fa campagna per l’estensione automatica della cittadinanza italiana ai figli degli immigrati residenti ha colto al volo l’occasione. In primis la presidente della Camera che di questa idea astratta e molto paternalistica è la più nota sostenitrice.

Lasciando adesso Ilham Mounssif a godersi il suo quarto d’ora di celebrità veniamo non al fatto, ma alla sua strumentalizzazione. Se si scorrono le cronache che i giornali hanno dedicato all’episodio ci si imbatte nella consueta girandola di equivoci e di luoghi comuni che purtroppo è ormai di rigore in questi casi. Andando al fondo della questione c’è in primo luogo quell’ossessivo rifiuto della diversità che è la chiave di volta dell’odierno progressismo. Qui tale pretesa riguarda la cittadinanza, ma come si sa la sua applicazione è universale. Dà fastidio l’idea che qualcuno possa essere insediato nel Paese senza tuttavia averne la cittadinanza, ovvero ci si immagina che lo straniero residente in Italia muoia dalla voglia di averla. Non è detto, e soprattutto non è affatto un obbligo morale né per lo straniero residente chiederla né per lo Stato concederla.

In secondo luogo, innanzitutto per rispetto della storia personale e dei sentimenti dei diretti interessati, non è giusto né opportuno legare la nascita o gli studi in Italia, oppure la permanenza in Italia dai primi anni di vita a una concessione automatica o specificamente facilitata della cittadinanza italiana. Malgrado tutte queste circostanze uno può avere soggettivamente tutti i motivi per conservare la sua cittadinanza originaria. Ovvero essere così poco integrato nella società italiana da non averne titolo oggettivamente. In Svizzera, dove gli stranieri domiciliati o residenti sono oltre il 20% degli abitanti (da noi sono l’8,3%), è il consiglio comunale del Comune in cui lo straniero vive che vota sulla domanda di cittadinanza tenendo conto dell’avvenuta integrazione o meno del candidato. E’ un criterio molto realistico e anche molto democratico che meriterebbe di essere preso ad esempio.


http://www.lanuovabq.it/it/articoli-una-marocchinaa-montecitorioun-caso-montato-19307.htm

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16405
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mar 21 Mar - 20:37

ANSA ha scritto:Clandestini scoperti su un treno merci

Nel Piacentino. Hanno detto essere saliti su convoglio in Serbia


Redazione ANSA PIACENZA
21 marzo 2017 18:39


PIACENZA, 21 MAR - Hanno viaggiato nascosti in un terno merci, in mezzo ai sacchi di farina e mais. Il personale di una ditta di mangimi li ha però scoperti e ha chiamato i carabinieri. Si tratta di cinque nordafricani clandestini tra i 17 e i 39 anni, che hanno affermato di essere algerini, e di essere saliti a bordo del treno merci in Serbia.
Sono stati scoperti vicino a Fiorenzuola d'Arda (Piacenza) nella serata di ieri, quando sul posto sono intervenuti i carabinieri, avvertiti dal personale della ditta. Gli addetti allo scarico di un convoglio merci hanno infatti udito alcuni rumori sospetti provenire da un vagone e hanno scoperto i cinque. Tutti privi di documenti, sono stati poi portati in caserma per gli accertamenti e per la successiva espulsione.

Certo che è fenomenale 'sta cosa. Se sono quelli che porta qua la Marina con le navi, sono tutti "migranti" a cui è dovuta ogni tutela e guai a chiamarli clandestini, hanno diritto ad essere mantenuti a spese della collettività, hanno diritto a chiedere asilo attraverso 4 gradi di giudizio con patrocinio gratuito e costi enormi per la giustizia, e via andare.
Se arrivano col treno per conto loro, sempre tal quali delle stesse provenienze senza documenti etc. invece allora sono "clandestini", i carabinieri li portano in caserma e vengono espulsi per direttissima senza tanti complimenti.
Qualcuno mi sa spiegare perché questa differenza di trattamento?

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16405
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mar 21 Mar - 21:31

Minsky ha scritto:
ANSA ha scritto:Clandestini scoperti su un treno merci

Nel Piacentino. Hanno detto essere saliti su convoglio in Serbia


Redazione ANSA PIACENZA
21 marzo 2017 18:39


PIACENZA, 21 MAR - Hanno viaggiato nascosti in un terno merci, in mezzo ai sacchi di farina e mais. Il personale di una ditta di mangimi li ha però scoperti e ha chiamato i carabinieri. Si tratta di cinque nordafricani clandestini tra i 17 e i 39 anni, che hanno affermato di essere algerini, e di essere saliti a bordo del treno merci in Serbia.
   Sono stati scoperti vicino a Fiorenzuola d'Arda (Piacenza) nella serata di ieri, quando sul posto sono intervenuti i carabinieri, avvertiti dal personale della ditta. Gli addetti allo scarico di un convoglio merci hanno infatti udito alcuni rumori sospetti provenire da un vagone e hanno scoperto i cinque. Tutti privi di documenti, sono stati poi portati in caserma per gli accertamenti e per la successiva espulsione.

Certo che è fenomenale 'sta cosa. Se sono quelli che porta qua la Marina con le navi, sono tutti "migranti" a cui è dovuta ogni tutela e guai a chiamarli clandestini, hanno diritto ad essere mantenuti a spese della collettività, hanno diritto a chiedere asilo attraverso 4 gradi di giudizio con patrocinio gratuito e costi enormi per la giustizia, e via andare.
Se arrivano col treno per conto loro, sempre tal quali delle stesse provenienze senza documenti etc. invece allora sono "clandestini", i carabinieri li portano in caserma e vengono espulsi per direttissima senza tanti complimenti.
Qualcuno mi sa spiegare perché questa differenza di trattamento?

Non hanno pagato il pizzo?

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51344
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mer 22 Mar - 20:25

ANSA ha scritto:Rissa in Cara Bari,3 feriti a coltellate

Sarebbero gravi ma non in pericolo di vita


Redazione ANSA BARI
22 marzo 2017 20:08


BARI, 22 MAR - Due migranti sono rimasti feriti in modo grave con coltellate nel corso di una rissa per futili motivi avvenuta nel tardo pomeriggio nel Cara di Bari. Uno è stato colpito da un fendente alla spalla, un altro alla zona lombare, l'altro migrante avrebbe una ferita lacero-contusa alla testa. Un quarto uomo ha solo delle escoriazioni.
I feriti sono stati condotti al Policlinico, all'ospedale San Paolo e nel nosocomio di Bitonto (Bari): due sono codice rosso, due in codice giallo. Nessuno sarebbe in pericolo di vita.


ANSA ha scritto:Donna aggredita e ferita con coltello

Non è grave, a vaglio carabinieri posizione suo ex


Redazione ANSA GUALDO TADINO (PERUGIA)
22 marzo 2017 20:25


GUALDO TADINO (PERUGIA), 22 MAR - Una straniera di origine africana è stata aggredita e ferita con un coltello da cucina da un uomo, al quale era stata in passato legata sentimentalmente. L'episodio è avvenuto in strada a Gualdo Tadino e per ricostruire quanto accaduto sono in corso indagini da parte dei carabinieri.
La donna è stata soccorsa dal 118 e portata in ospedale.
Secondo le prime informazioni ha riportato ferite al volto e alle mani ma le sue condizioni non sarebbero gravi.
Subito bloccato dai carabinieri l'uomo, suo connazionale, la posizione del quale è ora al vaglio dei militari.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16405
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mer 22 Mar - 20:54

ANSA ha scritto:Migranti: Pm, da Ong scacco a inchieste

Procuratore Catania, creato corridoio ma morti non diminuiscono


Redazione ANSA CATANIA
22 marzo 2017 13:05


CATANIA, 22 MAR - "Dobbiamo registrare una sorta di 'scacco' che la presenza di Ong provoca all'attività di contrasto degli organizzatori del traffico di migranti". Lo dice il procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro,in audizione davanti alla commissione Schengen, sottolineando come "l'intervento immediato delle navi delle Ong rende inutile le indagini anche sui 'facilitatori' delle organizzazioni criminali". La Procura è pronta ad aprire un'inchiesta, se ci saranno i presupposti, per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Un 'faro' è acceso sui salvataggi in mare che "violano la convenzione di Ginevra che prevede si portino i migranti nel porto più vicino e non in Italia", un fatto che non è perseguibile penalmente.
Questo, secondo il Pm, "crea oggettivamente un corridoio di sicurezza", anche se anche con le Ogn in mare il numero dei morti nei naufragi non è diminuito. Ed è il magistrato a chiedere alla Commissione "se è consentito a organizzazioni private di sostituirsi alla politica e allo Stato".

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16405
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mar 28 Mar - 17:46


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16405
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Ven 31 Mar - 17:44

ANSA ha scritto:Rasata dalla madre, genitori denunciati

La figlia e le sorelle collocate fuori dalla famiglia


Redazione ANSA BOLOGNA
31 marzo 2017 19:19


BOLOGNA, 31 MAR - I genitori della ragazzina di 14 anni rasata a zero perché non voleva portare il velo sono stati denunciati dai Carabinieri per maltrattamenti in famiglia. La segnalazione è stata fatta dai militari, dopo aver approfondito l'esposto ricevuto ieri dalla scuola media frequentata dalla ragazzina. Nel frattempo la 14enne, che non avrebbe subito violenze fisiche, è stata allontanata dalla famiglia, così come le sorelle, e affidata ad una comunità protetta. Nei prossimi giorni le indagini andranno avanti e proseguiranno anche gli accertamenti dei servizi sociali. Sono al lavoro sia la Procura per i minorenni che quella ordinaria.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16405
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Ven 31 Mar - 17:57

Minsky ha scritto:
ANSA ha scritto:Rasata dalla madre, genitori denunciati

La figlia e le sorelle collocate fuori dalla famiglia


Redazione ANSA BOLOGNA
31 marzo 2017 19:19


BOLOGNA, 31 MAR - I genitori della ragazzina di 14 anni rasata a zero perché non voleva portare il velo sono stati denunciati dai Carabinieri per maltrattamenti in famiglia. La segnalazione è stata fatta dai militari, dopo aver approfondito l'esposto ricevuto ieri dalla scuola media frequentata dalla ragazzina. Nel frattempo la 14enne, che non avrebbe subito violenze fisiche, è stata allontanata dalla famiglia, così come le sorelle, e affidata ad una comunità protetta. Nei prossimi giorni le indagini andranno avanti e proseguiranno anche gli accertamenti dei servizi sociali. Sono al lavoro sia la Procura per i minorenni che quella ordinaria.

Era ora. Con ritiro della patria potestà ad omnibus e diffida ad avvicinarsi ai figli a meno di 200 metri sarebbe perfetto, si escluderebbe anche il rischio che possano da grandi essere simili ai genitori.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51344
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Sab 1 Apr - 8:48

ANSA ha scritto:Prete ubriaco investe agente, arrestato

Dopo inseguimento per le vie di Ferrara. Oggi la direttissima


Redazione ANSA FERARRA
01 aprile 2017 09:59


FERARRA, 1 APR - Guidava ubriaco con un tasso di alcol di 2.55 nel sangue e scappando alla Polizia, che lo ha inseguito in tutta la città, ha poi tentato di investire un agente colpendolo alle gambe: un prete di 43 anni di origini congolesi è stato così arrestato e oggi sarà processato per direttissima. E successo a Ferrara la notte scorsa, quando attorno all'1.10 era stata vista in città un'auto sfrecciare a tutta velocità, una Volkswagen Lupo che poi, intercettata, cercava disperatamente di scappare dalle auto della Polizia lanciate all'inseguimento. Quanto sono riusciti a fermare l' uomo gli agenti sono scesi dalle vetture per controllarlo ma il prete è ripartito investendo un poliziotto, colpito alle gambe.
   Il parroco non ha nemmeno cercato di giustificarsi, considerato il suo stato di ebbrezza. Gli sono stati contestati i reati di lesioni al poliziotto, resistenza, danneggiamento aggravato ed, ovviamente, la guida in stato di ebbrezza. Con relativi sequestro patente e confisca dell'auto.
ahahahahahah Questo è il genere di notizie che mi mettono di buon umore! Il vaticazzo vuole importare neghér per rimediare alla crisi delle vocazioni pretesche, bene, ecco la feccia che si ritrova! Già uno che sceglie di fare il prete deve essere un depravato, neghér per giunta, è sicuro che si tratti di un avanzo di galera.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16405
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Sab 1 Apr - 11:30

Minsky ha scritto:
ahahahahahah Questo è il genere di notizie che mi mettono di buon umore! Il vaticazzo vuole importare neghér per rimediare alla crisi delle vocazioni pretesche, bene, ecco la feccia che si ritrova! Già uno che sceglie di fare il prete deve essere un depravato, neghér per giunta, è sicuro che si tratti di un avanzo di galera.

Ah beh, i nostrani non è che siano meglio mi pare eh...hanno forse più classe nel mascherarsi, ma sotto la corteccia mi sa che la sostanza è la stessa

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51344
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mar 4 Apr - 19:16


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16405
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mar 4 Apr - 19:30

Minsky ha scritto:Svezia, Svezia. Avete un problema.

https://www.facebook.com/673902726091966/videos/794696824012555/

Decisamente qualcosa non va. Se 3 poliziotti addestrati non riescono a sottomettere un capraio facinoroso (Tra l'altro mi pare anche con l'aiuto di un cittadino) è perché per qualche ragione non vogliono.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51344
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mar 4 Apr - 20:36

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:Svezia, Svezia. Avete un problema.

https://www.facebook.com/673902726091966/videos/794696824012555/

Decisamente qualcosa non va. Se 3 poliziotti addestrati non riescono a sottomettere un capraio facinoroso (Tra l'altro mi pare anche con l'aiuto di un cittadino) è perché per qualche ragione non vogliono.
Non possono toccarlo. Capisci qual'è il problema? Già il fatto di aver tentato di arrestarlo (ma non lo hanno neppure ammanettato) è stato un rischio enorme.

  1. Se solo gli torcono un capello o l'avvocato del capraio dimostra fraudolentemente che la polizia gli ha torto un capello, gli agenti finiscono sotto processo, perdono il lavoro, vengono incarcerati ed espulsi con disonore, gli tocca suicidarsi.
  2. Se solo gli torcono un capello, gli altri milioni di caprai facinorosi di cui la Svezia si è riempita scatenano una rivolta apocalittica, mettono a ferro e a fuoco interi quartieri, aggrediscono altri poliziotti e fanno morti e feriti.
  3. Se solo gli torcono un capello, i media lanciano una campagna delirante contro il razzismo, il fascismo, il nazismo e la pratica del downhill per buona misura.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16405
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Gio 6 Apr - 18:53

ANSA ha scritto:Ragazzina frustata:serve rispetto minore

Principi inderogabili, obbedienza non imposta con violenza


Redazione ANSA ROMA
05 aprile 2017 13:31


ROMA, 5 APR - "In Italia ci sono principi inderogabili a cui chiunque deve sottostare, anche i musulmani, uno di questi è il rispetto della personalità del minore. A questo principio i giudici minorili non vogliono e non possono transigere". Lo afferma Giuseppe Magno, per anni capo del Dipartimento della Giustizia minorile, commentando il caso della ragazzina allontanata dalla famiglia marocchina che la frustava perché vestiva all'occidentale. "Sempre più spesso i giudici minorili si trovano a intervenire in dinamiche familiari che derivano da usi, tradizioni e religioni diverse dalla nostra - spiega Magno - ma la Costituzione e le convenzioni internazionali sottoscritte dal nostro Paese ci dicono che il rapporto genitori-figli deve essere improntato al rispetto reciproco".
"Quindi - prosegue Magno - i genitori musulmani possono volere che la figlia porti il velo, ma se la ragazza non vuole è libera di farlo e non può essere né rapata né frustrata perché lo indossi. Se ciò accade lo Stato italiano la deve tutelare".

ANSA ha scritto:Minniti,no a violenze in nome religione

'Su questo non ci possono essere ambiguità'


Redazione ANSA ROMA
06 aprile 2017 16:16


ROMA, 6 APR - "Violenze e sopraffazioni nel nome delle religioni, ancor di più se si tratta di minorenni, sono inconcepibili, che è un po' più di inaccettabile". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Marco Minniti, con riferimento ai recenti fatti di cronaca, parlando al seminario su "Libertà di coscienza e religione. Ragioni e proposte per un intervento legislativo", promosso dalla Fondazione Astrid.
Serve, ha sottolineato Minniti, "un approccio rispettoso per la libertà religiosa, ma profondamente laico. Indipendentemente dalla dinamica dei fatti, se quegli atti dovessero essere casi di sopraffazione in nome della religione, sono inconcepibili. Su questo - ha concluso - non ci possono essere ambiguità".

Annusano l'aria. Sentono che sta cominciando a tirare un altro vento. Come le banderuole, si girano dalla parte verso cui tira.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16405
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Gio 6 Apr - 19:48


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16405
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Ven 7 Apr - 15:16


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16405
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 19 di 36 Precedente  1 ... 11 ... 18, 19, 20 ... 27 ... 36  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum