IMMIGRATI

Pagina 32 di 34 Precedente  1 ... 17 ... 31, 32, 33, 34  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da marisella il Ven 29 Set - 17:53

Minsky ha scritto:





Minsky,
io vivo a Roma centro, ma non vedo questa Grande Bruttezza di cui parla il signor Poverini, sono di sinistra da sempre e nè sto diventando razzista, anzi mi occupo dei più poveri e disadattati. Non vedo soprusi culturali nei miei confronti, io mi alzo sempre in piedi su bus e metro per cedere il posto agli anziani, e così fanno anche altri a qualsiasi nazionalità appartengano. Dio non ci ha mai promesso un mondo perfetto ma  solo un mondo da migliorare.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1292
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Ven 29 Set - 20:27

marisella ha scritto:
io vivo a Roma centro, ma non vedo questa Grande Bruttezza di cui parla il signor Poverini, sono di sinistra da sempre e nè sto diventando razzista, anzi mi occupo dei più poveri e disadattati. Non vedo soprusi culturali nei miei confronti, io mi alzo sempre in piedi su bus e metro per cedere il posto agli anziani, e così fanno anche altri a qualsiasi nazionalità appartengano. Dio non ci ha mai promesso un mondo perfetto ma  solo un mondo da migliorare.
Abbi pazienza, tu abiti ai Parioli e non esci mai di casa, che vuoi saperne? Sinceramente, la testimonianza di un fanatico buonista che finalmente comincia a intravvedere la luce mi sembra molto più interessante. Eppoi, che vuol dire "sono di sinistra"? Una volta significava qualcosa, ai tempi di Peppone e don Camillo, oggi la "sinistra" è dalla parte del capitale e delle caste, beh, ovvio che sei di sinistra, è la tua parte.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16138
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Ven 29 Set - 21:49

Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:
io vivo a Roma centro, ma non vedo questa Grande Bruttezza di cui parla il signor Poverini, sono di sinistra da sempre e nè sto diventando razzista, anzi mi occupo dei più poveri e disadattati. Non vedo soprusi culturali nei miei confronti, io mi alzo sempre in piedi su bus e metro per cedere il posto agli anziani, e così fanno anche altri a qualsiasi nazionalità appartengano. Dio non ci ha mai promesso un mondo perfetto ma  solo un mondo da migliorare.
Abbi pazienza, tu abiti ai Parioli e non esci mai di casa, che vuoi saperne? Sinceramente, la testimonianza di un fanatico buonista che finalmente comincia a intravvedere la luce mi sembra molto più interessante. Eppoi, che vuol dire "sono di sinistra"? Una volta significava qualcosa, ai tempi di Peppone e don Camillo, oggi la "sinistra" è dalla parte del capitale e delle caste, beh, ovvio che sei di sinistra, è la tua parte.

quoto..

frasi del tipo "io mi considero di sinistra" le ho sentite dalla bocca dei peggiori schiavisti

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51156
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da marisella il Sab 30 Set - 10:47

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:
io vivo a Roma centro, ma non vedo questa Grande Bruttezza di cui parla il signor Poverini, sono di sinistra da sempre e nè sto diventando razzista, anzi mi occupo dei più poveri e disadattati. Non vedo soprusi culturali nei miei confronti, io mi alzo sempre in piedi su bus e metro per cedere il posto agli anziani, e così fanno anche altri a qualsiasi nazionalità appartengano. Dio non ci ha mai promesso un mondo perfetto ma  solo un mondo da migliorare.
Abbi pazienza, tu abiti ai Parioli e non esci mai di casa, che vuoi saperne? Sinceramente, la testimonianza di un fanatico buonista che finalmente comincia a intravvedere la luce mi sembra molto più interessante. Eppoi, che vuol dire "sono di sinistra"? Una volta significava qualcosa, ai tempi di Peppone e don Camillo, oggi la "sinistra" è dalla parte del capitale e delle caste, beh, ovvio che sei di sinistra, è la tua parte.

quoto..

frasi del tipo "io mi considero di sinistra" le ho sentite dalla bocca dei peggiori schiavisti
Minsky, ma che stai a dì? Io ho detto che sto a Roma centro, dentro le Mura Aureliane, non che sto ai Parioli, ogni tanto aumenti le mie disponibilità economiche, ora sto ai Parioli e sono ricchissima, ma quando l'ho scritto? Io ai Parioli non ci starei mai, però un attico e superattico a Via Margutta mi piacerebbe, ma sono prezzi stratosferici. Ma chi sta sempre a casa? Ora esco e non so se resto fuori stasera nella mia casa vicino a Capalbio, o se preferisco tornare e rimanere a Roma, vicino a tutti gli ospedali.

Poi senti @ Rasp: essere di sinistra lo dicono i peggiori schiavisti... Già, il mio bisnonno paterno è morto nella controffensiva del Piave nel 1916, è sepolto a Fagarè di Piave, dalle tue parti, il bisnonno materno è morto durante la Resistenza, sì, sì, siamo davvero dalla parte dei peggiori schiavisti.
Scusa, io non sono grillina, non vi sono molte alternative. Che tu voti per Salvini? Ammazziamo gli immigrati? Invece dobbiamo fornire loro aiuto e conforto, perchè siamo nati nel paese più bello del mondo, discendiamo da Roma, culla di ogni civiltà, e l'humanitas scipionica ci ha sempre permeato e non possiamo cacciare i più deboli che sono anche senza scarpe, ma li doibbiamo aiutare.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1292
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Sab 30 Set - 11:51

marisella ha scritto:Poi senti @ Rasp: essere di sinistra lo dicono i peggiori schiavisti...

No, leggi bene: ho scritto "frasi del tipo "io mi considero di sinistra" le ho sentite dalla bocca dei peggiori schiavisti", che è diverso.

marisella ha scritto:Già, il mio bisnonno paterno è morto nella controffensiva del Piave nel 1916, è sepolto a Fagarè di Piave, dalle tue parti, il bisnonno materno è morto durante la Resistenza, sì, sì, siamo davvero dalla parte dei peggiori schiavisti.


Guarda che a me il tuo parentado non interessa, e nemmeno c'entra.

marisella ha scritto:Scusa, io non sono grillina, non vi sono molte alternative. Che tu voti per Salvini? Ammazziamo gli immigrati? Invece dobbiamo fornire loro aiuto e conforto, perchè siamo nati nel paese più bello del mondo, discendiamo da Roma, culla di ogni civiltà, e l'humanitas scipionica ci ha sempre permeato e non possiamo cacciare i più deboli che sono anche senza scarpe, ma li doibbiamo aiutare.

Per mia fortuna non abito in Cialtronia e tantomeno nella sua capitale, e non vado a votare per principio.


Ultima modifica di Rasputin il Dom 1 Ott - 19:48, modificato 2 volte

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51156
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Dom 1 Ott - 19:37


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16138
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da holubice il Mer 4 Ott - 14:52

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:... oggi la "sinistra" è dalla parte del capitale e delle caste, beh, ovvio che sei di sinistra, è la tua parte.
quoto..
frasi del tipo "io mi considero di sinistra" le ho sentite dalla bocca dei peggiori schiavisti
Non esiste nessuna destra e nessuna sinistra.

Esistono solo dei soldi da spartirsi. Degli appalti da dare alla Compagnia delle Opere o alle Coop Rosse. Che siano bianchi, neri, o rossi, che cosa cambia...?

Parafrasando il buon Deng Xiaoping:

"Non importa che il gatto sia bianco o sia nero. L'importante è che acchiappi il topo"

In questo caso, l'appalto...

crying
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6287
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da holubice il Mer 4 Ott - 15:04

marisella ha scritto:Minsky,
io vivo a Roma centro, ma non vedo questa Grande Bruttezza di cui parla il signor Poverini, sono di sinistra da sempre e nè sto diventando razzista, anzi mi occupo dei più poveri e disadattati. Non vedo soprusi culturali nei miei confronti, io mi alzo sempre in piedi su bus e metro per cedere il posto agli anziani, e così fanno anche altri a qualsiasi nazionalità appartengano. Dio non ci ha mai promesso un mondo perfetto ma  solo un mondo da migliorare.
Non so perché ma, ti leggo, e mi pare di sentire una reincarnazione di Maria Antonietta... boxed

Una volta fallita la ditta, dopo molto, molto, penare, sono riuscito a trovare un lavoro stagionale. Nel mio nuovo posto di lavoro, su 11 persone di staff, vi era una cuoca italiana, e altri 10 Baluba e Mao Mao... Lavoravo dalle 13 ore e mezzo , alle 15 ore. Tutti i giorni. Senza mai un giorno di riposo. La paga netta, complessivamente, era di 3,40 euro l'ora.

La sinistra non potrà più avere i voti dei lavoratori Italiani. Essi non potranno che affidarsi sempre più alle forze di estrema destra che promettono metodi spicci e veloci che li proteggano da ondate sempre più massicce e, in prospettiva, senza fine di immigrazione che porterà il lavoratore a non avere più nessuna forza contrattuale. E' così un po' in tutti i settori, nelle fabbriche, nell'autotrasporto, ovunque.

Coloro che non si rendono conto della situazione o sono seduti su una rendita che permette loro di non venire minimamente a contatto con il mondo del lavoro, oppure sono gli imboscati della Pubblica Amministrazione ove, in virtù dei concorsi e delle paraculazioni, questo fenomeno è sconosciuto.

Questo è accaduto in Inghilterra con Naigel Farange, negli USA con Trump, ora anche nella Germania felix della AfD. Chi vota costoro è gente che, fino all'altro ieri, eleggeva un laburista o uno del P.C.I.

diffidente



avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6287
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da holubice il Mer 4 Ott - 15:25

marisella ha scritto:... Scusa, io non sono grillina, non vi sono molte alternative. Che tu voti per Salvini? Ammazziamo gli immigrati? Invece dobbiamo fornire loro aiuto e conforto, perchè siamo nati nel paese più bello del mondo, discendiamo da Roma, culla di ogni civiltà, e l'humanitas scipionica ci ha sempre permeato e non possiamo cacciare i più deboli che sono anche senza scarpe, ma li doibbiamo aiutare.
Salvini non lo voteranno nemmeno i Leghisti. Si è mostrato per il voltagabbana che è. Sempre che non si inventino un trucchetto per escluderli, vota loro ...



Alle prossime elezioni, almeno un bel 13,6% come quello preso da AfD in Germania. Data la situazione, se gli Italiani non sono scemi, solo quella è la medicina.

:-(
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6287
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Ott - 17:37

holubice ha scritto:[...]

La sinistra non potrà più avere i voti dei lavoratori Italiani. Essi non potranno che affidarsi sempre più alle forze di estrema destra che promettono metodi spicci e veloci che li proteggano da ondate sempre più massicce e, in prospettiva, senza fine di immigrazione che porterà il lavoratore a non avere più nessuna forza contrattuale. E' così un po' in tutti i settori, nelle fabbriche, nell'autotrasporto, ovunque.

Coloro che non si rendono conto della situazione o sono seduti su una rendita che permette loro di non venire minimamente a contatto con il mondo del lavoro, oppure sono gli imboscati della Pubblica Amministrazione ove, in virtù dei concorsi e delle paraculazioni, questo fenomeno è sconosciuto.

Questo è accaduto in Inghilterra con Naigel Farange, negli USA con Trump, ora anche nella Germania felix della AfD. Chi vota costoro è gente che, fino all'altro ieri, eleggeva un laburista o uno del P.C.I.

diffidente




Già. A dispetto dei padroni dei media, che da sempre demonizzano le "Destre", pare che ora si stiano lentamente affermando i dati di fatto...

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51156
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da marisella il Mer 4 Ott - 20:14

holubice ha scritto:
marisella ha scritto:Minsky,
io vivo a Roma centro, ma non vedo questa Grande Bruttezza di cui parla il signor Poverini, sono di sinistra da sempre e nè sto diventando razzista, anzi mi occupo dei più poveri e disadattati. Non vedo soprusi culturali nei miei confronti, io mi alzo sempre in piedi su bus e metro per cedere il posto agli anziani, e così fanno anche altri a qualsiasi nazionalità appartengano. Dio non ci ha mai promesso un mondo perfetto ma  solo un mondo da migliorare.
Non so perché ma, ti leggo, e mi pare di sentire una reincarnazione di Maria Antonietta...  boxed

Una volta fallita la ditta, dopo molto, molto, penare, sono riuscito a trovare un lavoro stagionale. Nel mio nuovo posto di lavoro, su 11 persone di staff, vi era una cuoca italiana, e altri 10 Baluba e Mao Mao... Lavoravo dalle 13 ore e mezzo , alle 15 ore. Tutti i giorni. Senza mai un giorno di riposo. La paga netta, complessivamente, era di 3,40 euro l'ora.

La sinistra non potrà più avere i voti dei lavoratori Italiani. Essi non potranno che affidarsi sempre più alle forze di estrema destra che promettono metodi spicci e veloci che li proteggano da ondate sempre più massicce e, in prospettiva, senza fine di immigrazione che porterà il lavoratore a non avere più nessuna forza contrattuale. E' così un po' in tutti i settori, nelle fabbriche, nell'autotrasporto, ovunque.

Coloro che non si rendono conto della situazione o sono seduti su una rendita che permette loro di non venire minimamente a contatto con il mondo del lavoro, oppure sono gli imboscati della Pubblica Amministrazione ove, in virtù dei concorsi e delle paraculazioni, questo fenomeno è sconosciuto.

Questo è accaduto in Inghilterra con Naigel Farange, negli USA con Trump, ora anche nella Germania felix della AfD. Chi vota costoro è gente che, fino all'altro ieri, eleggeva un laburista o uno del P.C.I.

diffidente



Caro Hol, Maria Antonietta chi? Di Francia D'Asburgo Lorena? E perchè mai? Vai a capire. Tu predichi che lavoravi anche 13-15 ore al giorno, ma guarda che tutti abbiamo sgobbato e sgobbiamo. Io per preparare certi esami ho studiato sempre 9 ore al giorno, talvolta con qualche pausa il sabato pomeriggio, poi 3 settimane prima dell'esame  ho studiato anche 15 ore al giorno, e non stavo neanche bene, avevo avuto una malattia del sangue a 21 anni, e spero di essere guarita, ma non si può mai dire. Ricordo che alle 17 la mamma mi portava la merenda, una fettina di pane, olio e pomodoro fatta a pezzettini perchè non potevo staccare dallo studio, e mentre ripetevo prendevo i pezzettini e li mangiavo, alle 21 a letto e sveglia alle 5, colazione e riprendevo a studiare. Sì, abito a Roma centro e sotto casa mia c'è una piazzetta e c'erano dei ragazzi con le moto sempre stesi su di esse a qualsiasi ora del giorno e della notte, io talvolta mi affacciavo al balconcino, sennò mi si acciaccava troppo il sedere, e li guardavo e pensavo, beati loro, non fanno niente, io butto il sangue, poi andavo a lavarmi la faccia con acqua gelata e ricominciavo a studiare. Voglio dire che in tanti abbiamo faticato, però l'Italia è un grande paese che non può stare dietro alle cazzate di Salvini e della destra e imputare i propri fallimenti economici a quattro poveretti che arrivano pure senza scarpe.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1292
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mer 4 Ott - 20:36

holubice ha scritto:
marisella ha scritto:Minsky,
io vivo a Roma centro, ma non vedo questa Grande Bruttezza di cui parla il signor Poverini, sono di sinistra da sempre e nè sto diventando razzista, anzi mi occupo dei più poveri e disadattati. Non vedo soprusi culturali nei miei confronti, io mi alzo sempre in piedi su bus e metro per cedere il posto agli anziani, e così fanno anche altri a qualsiasi nazionalità appartengano. Dio non ci ha mai promesso un mondo perfetto ma  solo un mondo da migliorare.
Non so perché ma, ti leggo, e mi pare di sentire una reincarnazione di Maria Antonietta...  boxed

Una volta fallita la ditta, dopo molto, molto, penare, sono riuscito a trovare un lavoro stagionale. Nel mio nuovo posto di lavoro, su 11 persone di staff, vi era una cuoca italiana, e altri 10 Baluba e Mao Mao... Lavoravo dalle 13 ore e mezzo , alle 15 ore. Tutti i giorni. Senza mai un giorno di riposo. La paga netta, complessivamente, era di 3,40 euro l'ora.

La sinistra non potrà più avere i voti dei lavoratori Italiani. Essi non potranno che affidarsi sempre più alle forze di estrema destra che promettono metodi spicci e veloci che li proteggano da ondate sempre più massicce e, in prospettiva, senza fine di immigrazione che porterà il lavoratore a non avere più nessuna forza contrattuale. E' così un po' in tutti i settori, nelle fabbriche, nell'autotrasporto, ovunque.

Coloro che non si rendono conto della situazione o sono seduti su una rendita che permette loro di non venire minimamente a contatto con il mondo del lavoro, oppure sono gli imboscati della Pubblica Amministrazione ove, in virtù dei concorsi e delle paraculazioni, questo fenomeno è sconosciuto.

Questo è accaduto in Inghilterra con Naigel Farange, negli USA con Trump, ora anche nella Germania felix della AfD. Chi vota costoro è gente che, fino all'altro ieri, eleggeva un laburista o uno del P.C.I.

diffidente



È facile computare gli elettori inavomibili del PD.

  • Dipendenti e burocrati statali, anche delle partecipate (e sono già tanti).
  • Professionisti: avvocati, notai, commercialisti, anche ingegneri di certe branche, etc: per loro va a gonfie vele.
  • Imprenditori, anche medi e piccoli, anche artigiani purché abbiano qualcosa di più di un'azienda familiare. Adesso grazie a Renzi possono avere il doppio di operai e impiegati con metà del costo, grazie ai contratti a tempo determinato, stage, apprendistati a ripetizione, immigrati e via sfruttando. Il costo della manodopera è sempre stata la voce di spesa più rilevante per le aziende italiane, da quando siamo stati investiti dalla globalizzazione. Oggi però ci stiamo avvicinando ai cinesi, e i margini di profitto aumentano.


Il totale rappresenta una massa statica non indifferente, anche perché loro vanno sempre a votare, compatti, mentre tutti gli altri o votano a cazzo se gli gira, oppure fanno a meno.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16138
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Ott - 20:55

marisella ha scritto:
Caro Hol, Maria Antonietta chi? Di Francia D'Asburgo Lorena? E perchè mai? Vai a capire. Tu predichi che lavoravi anche 13-15 ore al giorno, ma guarda che tutti abbiamo sgobbato e sgobbiamo. Io per preparare certi esami ho studiato sempre 9 ore al giorno, talvolta con qualche pausa il sabato pomeriggio, poi 3 settimane prima dell'esame  ho studiato anche 15 ore al giorno, e non stavo neanche bene, avevo avuto una malattia del sangue a 21 anni, e spero di essere guarita, ma non si può mai dire. Ricordo che alle 17 la mamma mi portava la merenda, una fettina di pane, olio e pomodoro fatta a pezzettini perchè non potevo staccare dallo studio, e mentre ripetevo prendevo i pezzettini e li mangiavo, alle 21 a letto e sveglia alle 5, colazione e riprendevo a studiare. Sì, abito a Roma centro e sotto casa mia c'è una piazzetta e c'erano dei ragazzi con le moto sempre stesi su di esse a qualsiasi ora del giorno e della notte, io talvolta mi affacciavo al balconcino, sennò mi si acciaccava troppo il sedere, e li guardavo e pensavo, beati loro, non fanno niente, io butto il sangue, poi andavo a lavarmi la faccia con acqua gelata e ricominciavo a studiare. Voglio dire che in tanti abbiamo faticato, però l'Italia è un grande paese che non può stare dietro alle cazzate di Salvini e della destra e imputare i propri fallimenti economici a quattro poveretti che arrivano pure senza scarpe.

Fino ad un certo limite si può sostituire la capacità con la diligenza mgreen

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51156
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da marisella il Gio 5 Ott - 19:32

Rasputin ha scritto:
marisella ha scritto:
Caro Hol, Maria Antonietta chi? Di Francia D'Asburgo Lorena? E perchè mai? Vai a capire. Tu predichi che lavoravi anche 13-15 ore al giorno, ma guarda che tutti abbiamo sgobbato e sgobbiamo. Io per preparare certi esami ho studiato sempre 9 ore al giorno, talvolta con qualche pausa il sabato pomeriggio, poi 3 settimane prima dell'esame  ho studiato anche 15 ore al giorno, e non stavo neanche bene, avevo avuto una malattia del sangue a 21 anni, e spero di essere guarita, ma non si può mai dire. Ricordo che alle 17 la mamma mi portava la merenda, una fettina di pane, olio e pomodoro fatta a pezzettini perchè non potevo staccare dallo studio, e mentre ripetevo prendevo i pezzettini e li mangiavo, alle 21 a letto e sveglia alle 5, colazione e riprendevo a studiare. Sì, abito a Roma centro e sotto casa mia c'è una piazzetta e c'erano dei ragazzi con le moto sempre stesi su di esse a qualsiasi ora del giorno e della notte, io talvolta mi affacciavo al balconcino, sennò mi si acciaccava troppo il sedere, e li guardavo e pensavo, beati loro, non fanno niente, io butto il sangue, poi andavo a lavarmi la faccia con acqua gelata e ricominciavo a studiare. Voglio dire che in tanti abbiamo faticato, però l'Italia è un grande paese che non può stare dietro alle cazzate di Salvini e della destra e imputare i propri fallimenti economici a quattro poveretti che arrivano pure senza scarpe.

Fino ad un certo limite si può sostituire la capacità con la diligenza mgreen
Lo puoi dir forte che sono diligente, urlalo ai quattro venti. Sulle mie capacità si sono espressi i professori...c'hai sempre da ridì...
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1292
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Gio 12 Ott - 18:42

Como, colazione ai profughi. E le famiglie ritirano i figli dal catechismo

Diocàn, hai visto mai che stavolta i profughi producano un beneficio? Bambini salvati dal catechismo! mgreen

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16138
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Gio 12 Ott - 19:12

Minsky ha scritto:Como, colazione ai profughi. E le famiglie ritirano i figli dal catechismo

Diocàn, hai visto mai che stavolta i profughi producano un beneficio? Bambini salvati dal catechismo! mgreen

Bello scacco al pretame, adesso devono decidere cosa è meglio tenersi, se le pecore nostrane o quelle aliene carneval

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51156
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Gio 19 Ott - 16:38



«Uhmmm... prendo un 8 plus o aspetto l'iPhone X? thinkthank »

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16138
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Gio 19 Ott - 17:40


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16138
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Gio 19 Ott - 19:35

Minsky ha scritto:

C'è un qualche seguito o qualche notizia al riguardo?

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51156
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Gio 19 Ott - 19:40

Rasputin ha scritto:

C'è un qualche seguito o qualche notizia al riguardo?
Sì, la notizia è che il morto aveva una famiglia di imbecilli.

Torino, delitto al suk del libero scambio: “Non saremo la bandiera di chi predica il razzismo”

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16138
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Gio 19 Ott - 21:05

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

C'è un qualche seguito o qualche notizia al riguardo?
Sì, la notizia è che il morto aveva una famiglia di imbecilli.

Torino, delitto al suk del libero scambio: “Non saremo la bandiera di chi predica il razzismo”

La sindrome di Stoccolma a livello pandemico wall2

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51156
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da marisella il Gio 19 Ott - 21:34

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

C'è un qualche seguito o qualche notizia al riguardo?
Sì, la notizia è che il morto aveva una famiglia di imbecilli.

Torino, delitto al suk del libero scambio: “Non saremo la bandiera di chi predica il razzismo”
No, Minsky, non aveva una famiglia di imbecilli, ma di brave persone cristiane. E nè c'entra la sindrome pandemica di Stoccolma. La famiglia ha semplicemente detto: Non saremo la bandiera di chi predica il razzismo, tutto qua. La preghiera più famosa di S.Francesco dice: Fa' che dove è odio, io porti amore. Tutti sanno la storia di Santa Rita da Cascia, che viveva in un'epoca di faide e duelli, e in pochi mesi le uccisero il marito e i due figli maschi, ma lei perdonò sempre e decise di entrare nel convento delle monache agostiniane, ora è la Santa più miracolosa d'Italia e del mondo intero.
Ricordo alcuni anni fa quando quella ragazza squilibrata scavalcò la recinsione all'interno di S.Pietro e andò addosso a Papa B XVI, ricordo i vari Berlusconi, i Lupi, a scatenarsi per strumentalizzare il fatto, il Vaticano non scrisse neanche un rigo contro questa poveretta, e tutto finì. Penso che l'ucciso, poverino, abbia avuto davvero un'ottima famiglia.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1292
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Gio 19 Ott - 22:03

marisella ha scritto:
Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

C'è un qualche seguito o qualche notizia al riguardo?
Sì, la notizia è che il morto aveva una famiglia di imbecilli.

Torino, delitto al suk del libero scambio: “Non saremo la bandiera di chi predica il razzismo”
No, Minsky, non aveva una famiglia di imbecilli, ma di brave persone cristiane. E nè c'entra la sindrome pandemica di Stoccolma. La famiglia ha semplicemente detto: Non saremo la bandiera di chi predica il razzismo, tutto qua. La preghiera più famosa di S.Francesco dice: Fa' che dove è odio, io porti amore. Tutti sanno la storia di Santa Rita da Cascia, che viveva in un'epoca di faide e duelli, e in pochi mesi le uccisero il marito e i due figli maschi, ma lei perdonò sempre e decise di entrare nel convento delle monache agostiniane, ora è la Santa più miracolosa d'Italia e del mondo intero.
Ricordo alcuni anni fa quando quella ragazza squilibrata scavalcò la recinsione all'interno di S.Pietro e andò addosso a Papa B XVI, ricordo i vari Berlusconi, i Lupi, a scatenarsi per strumentalizzare il fatto, il Vaticano non scrisse neanche un rigo contro questa poveretta, e tutto finì. Penso che l'ucciso, poverino, abbia avuto davvero un'ottima famiglia.

Mi spieghi cosa c'entra tutto questo col razzismo? Sai cos'è il razzismo?

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51156
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da marisella il Ven 20 Ott - 1:35

Rasputin ha scritto:
marisella ha scritto:
Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

C'è un qualche seguito o qualche notizia al riguardo?
Sì, la notizia è che il morto aveva una famiglia di imbecilli.

Torino, delitto al suk del libero scambio: “Non saremo la bandiera di chi predica il razzismo”
No, Minsky, non aveva una famiglia di imbecilli, ma di brave persone cristiane. E nè c'entra la sindrome pandemica di Stoccolma. La famiglia ha semplicemente detto: Non saremo la bandiera di chi predica il razzismo, tutto qua. La preghiera più famosa di S.Francesco dice: Fa' che dove è odio, io porti amore. Tutti sanno la storia di Santa Rita da Cascia, che viveva in un'epoca di faide e duelli, e in pochi mesi le uccisero il marito e i due figli maschi, ma lei perdonò sempre e decise di entrare nel convento delle monache agostiniane, ora è la Santa più miracolosa d'Italia e del mondo intero.
Ricordo alcuni anni fa quando quella ragazza squilibrata scavalcò la recinsione all'interno di S.Pietro e andò addosso a Papa B XVI, ricordo i vari Berlusconi, i Lupi, a scatenarsi per strumentalizzare il fatto, il Vaticano non scrisse neanche un rigo contro questa poveretta, e tutto finì. Penso che l'ucciso, poverino, abbia avuto davvero un'ottima famiglia.

Mi spieghi cosa c'entra tutto questo col razzismo? Sai cos'è il razzismo?
La famiglia dell'ucciso nella sua brevissima e bellissima frase parla anche di perdono e di evitare strumentalizzazioni, ora è chiaro?
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1292
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Ven 20 Ott - 1:44

marisella ha scritto:
Rasputin ha scritto:
marisella ha scritto:
Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

C'è un qualche seguito o qualche notizia al riguardo?
Sì, la notizia è che il morto aveva una famiglia di imbecilli.

Torino, delitto al suk del libero scambio: “Non saremo la bandiera di chi predica il razzismo”
No, Minsky, non aveva una famiglia di imbecilli, ma di brave persone cristiane. E nè c'entra la sindrome pandemica di Stoccolma. La famiglia ha semplicemente detto: Non saremo la bandiera di chi predica il razzismo, tutto qua. La preghiera più famosa di S.Francesco dice: Fa' che dove è odio, io porti amore. Tutti sanno la storia di Santa Rita da Cascia, che viveva in un'epoca di faide e duelli, e in pochi mesi le uccisero il marito e i due figli maschi, ma lei perdonò sempre e decise di entrare nel convento delle monache agostiniane, ora è la Santa più miracolosa d'Italia e del mondo intero.
Ricordo alcuni anni fa quando quella ragazza squilibrata scavalcò la recinsione all'interno di S.Pietro e andò addosso a Papa B XVI, ricordo i vari Berlusconi, i Lupi, a scatenarsi per strumentalizzare il fatto, il Vaticano non scrisse neanche un rigo contro questa poveretta, e tutto finì. Penso che l'ucciso, poverino, abbia avuto davvero un'ottima famiglia.

Mi spieghi cosa c'entra tutto questo col razzismo? Sai cos'è il razzismo?
La famiglia dell'ucciso nella sua brevissima e bellissima frase parla anche di perdono e di evitare strumentalizzazioni, ora è chiaro?

No, a me pare chiara la mia domanda, alla quale non vedo risposta.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51156
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 32 di 34 Precedente  1 ... 17 ... 31, 32, 33, 34  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum