IMMIGRATI

Pagina 37 di 42 Precedente  1 ... 20 ... 36, 37, 38 ... 42  Seguente

Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Sab 20 Gen - 23:08

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Meno male che hanno leggi decenti sul possesso ed il port di armi da fuoco, se no adesso avrebbero un problema (organizzativo) in più

Ho come l'impressione che non se ne faranno granché delle pistolette. Ci vorranno i cannoni laser.

La Svezia fuori controllo

A livello collettivo certamente no, ma per la difesa privata di ogni singolo cittadino a me non parrebbe male

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Dom 21 Gen - 10:20

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Meno male che hanno leggi decenti sul possesso ed il port di armi da fuoco, se no adesso avrebbero un problema (organizzativo) in più

Ho come l'impressione che non se ne faranno granché delle pistolette. Ci vorranno i cannoni laser.

La Svezia fuori controllo

A livello collettivo certamente no, ma per la difesa privata di ogni singolo cittadino a me non parrebbe male
Forse stai scherzando, in Svezia è peggio ancora che in Cialtronia, lì non puoi nemmeno denunciare un immigrato che ti aggredisce. Figurati se gli spari.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Dom 21 Gen - 11:29

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Meno male che hanno leggi decenti sul possesso ed il port di armi da fuoco, se no adesso avrebbero un problema (organizzativo) in più

Ho come l'impressione che non se ne faranno granché delle pistolette. Ci vorranno i cannoni laser.

La Svezia fuori controllo

A livello collettivo certamente no, ma per la difesa privata di ogni singolo cittadino a me non parrebbe male
Forse stai scherzando, in Svezia è peggio ancora che in Cialtronia, lì non puoi nemmeno denunciare un immigrato che ti aggredisce. Figurati se gli spari.

Mi riferivo nell'ambito di un'eventuale presa di misure da parte del governo svedese...

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Dom 21 Gen - 11:40

Rasputin ha scritto:

Mi riferivo nell'ambito di un'eventuale presa di misure da parte del governo svedese...
Il governo svedese attuale può solo prendere le misure delle bare da preparare per i suoi stessi componenti.
L'unica speranza è che anche lì la destra nazifasci prenda consistenza. Il problema maggiore è che la censura dei media è talmente stagna che la grande maggioranza della popolazione è totalmente ignara di quello che sta succedendo. È severamente vietato parlarne, capisci? È come se tu avessi un tumore, che ancora allo stadio iniziale infiamma solo una porzione di tessuto sano a stretto contatto, e facessi deliberatamente finta di non vederlo.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Dom 21 Gen - 12:12

ANSA ha scritto:Mareamico, a migranti subito foglio via

"Inviati a Porto Empedocle e quindi nella clandestinità"


Redazione ANSA AGRIGENTO
21 gennaio 2018 13:02


AGRIGENTO, 21 GEN - Dopo il riconoscimento formale a Lampedusa i migranti tunisini vengono accompagnati nel traghetto e inviati a Porto Empedocle dove ricevono un panino e un frutto e il foglio di via e poi vengono lasciati liberi di andare. Lo dice l'associazione Mareamico che accompagna la propria nota con un video che testimonia quanto asserito. ''Quando il loro numero diventa insostenibile per Lampedusa - dice l'associazione - e dopo il formale riconoscimento, i tunisini vengono accompagnati alla nave e inviati a Porto Empedocle. Lì arrivano in decine, gli viene dato un sacchetto contenente un panino ed un frutto e con il foglio di via in mano - valido per 7 giorni - vengono praticamente abbandonati al porto''. ''Percorrono - continua - i 15 km che li separano dalla stazione ferroviaria di Agrigento.
Bivaccano li al freddo senza alcun controllo e senza alcuna assistenza per tutta la notte e all'alba prenderanno il primo treno che li condurrà a Palermo e poi in tutta l'Europa, nella loro inevitabile clandestinità''.

Ah, non ce n'eravamo accorti, Inspector Jacques Clouseau. Ormai in città sono così tanti che per i marciapiedi ci sono più neghér a bighellonare che passanti.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Dom 21 Gen - 18:10


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Dom 21 Gen - 18:39


http://www.liberoquotidiano.it/news/esteri/13297096/immigrazione-israele-africani-piano-rimpatrio.html

a) ma Israele dov'è? Royales

b) non sarebbe male fare cosí anche con loro: alé, via di ritorno nella terrapromessa

le promesse bisogna mantenerle eh hihihihih

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Dom 21 Gen - 21:03


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Dom 21 Gen - 21:11


_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Dom 21 Gen - 21:18

Rasputin ha scritto:

E dietro il PD chi ci sta, la fataturchina? Royales
Sì. Questa fata turchina:


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da marisella il Dom 21 Gen - 21:22

Rasputin ha scritto:

http://www.liberoquotidiano.it/news/esteri/13297096/immigrazione-israele-africani-piano-rimpatrio.html

a) ma Israele dov'è? Royales

b) non sarebbe male fare cosí anche con loro: alé, via di ritorno nella terrapromessa

le promesse bisogna mantenerle eh hihihihih
Raspu, che dici, non sai le regole? Per entrare in Israele serve l'approvazione di un apposito tribunale rabbinico, che stabilisca in modo inequivocabile che trattasi di ebrei. E che ce li mandi a calci? L'ebraicità si trasferisce in linea femminile per l'ebreo osservante, anche se ora, con il test del DNA, le cose si sono semplificate. I tribunali rabbinici hanno impiegato moltissimi anni a discutere se accettare o no i Falashà, ebrei etiopi, alla fine, visto che venivano perseguitati, nel 1991, con un ponte aereo ne trasportarono 90.000, ora vivono in Israele 135.000 Falafhà, si crede che essi si fossero stanziati  in Etiopia dopo la diaspora successiva alla presa di Gerusalemme nel 586 a.e.v. da parte di Nabucodonosor, e che derivino dall 'unione di Salomone con la regina di Saba, altri dicono che i Falashà  sono ciò che rimane delle tribù perdute d'Israele. Alfine hanno avuto l'approvazione dei tribunali rabbinici appositi, anche se gli ebrei più ortodossi si dicevano contrari perchè re Salomone era ebreo ma la regina di Saba no, e l'ebraicità si trasmette per linea femminile. La fai facile tu, a calci nella terra Promessa, ma quando mai.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1331
Età : 37
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Dom 21 Gen - 21:27

Minsky ha scritto:
Sì. Questa fata turchina:


E chi è? Soros non mi pare

marisella ha scritto:
Raspu, che dici, non sai le regole? Per entrare in Israele serve l'approvazione di un apposito tribunale rabbinico, che stabilisca in modo inequivocabile che trattasi di ebrei. E che ce li mandi a calci? L'ebraicità si trasferisce in linea femminile per l'ebreo osservante, anche se ora, con il test del DNA, le cose si sono semplificate. I tribunali rabbinici hanno impiegato moltissimi anni a discutere se accettare o no i Falashà, ebrei etiopi, alla fine, visto che venivano perseguitati, nel 1991, con un ponte aereo ne trasportarono 90.000, ora vivono in Israele 135.000 Falafhà, si crede che essi si fossero stanziati  in Etiopia dopo la diaspora successiva alla presa di Gerusalemme nel 586 a.e.v. da parte di Nabucodonosor, e che derivino dall 'unione di Salomone con la regina di Saba, altri dicono che i Falashà  sono ciò che rimane delle tribù perdute d'Israele. Alfine hanno avuto l'approvazione dei tribunali rabbinici appositi, anche se gli ebrei più ortodossi si dicevano contrari perchè re Salomone era ebreo ma la regina di Saba no, e l'ebraicità si trasmette per linea femminile. La fai facile tu, a calci nella terra Promessa, ma quando mai.

Mannaggia che polpettonio mi propini, oh. E chi se ne frega se

"l'ebraicità si trasferisce in linea femminile per l'ebreo osservante, anche se ora, con il test del DNA, le cose si sono semplificate. I tribunali rabbinici hanno impiegato moltissimi anni a discutere se accettare o no i Falashà, ebrei etiopi, alla fine, visto che venivano perseguitati, nel 1991, con un ponte aereo ne trasportarono 90.000, ora vivono in Israele 135.000 Falafhà, si crede che essi si fossero stanziati  in Etiopia dopo la diaspora successiva alla presa di Gerusalemme nel 586 a.e.v. da parte di Nabucodonosor, e che derivino dall 'unione di Salomone con la regina di Saba, altri dicono che i Falashà  sono ciò che rimane delle tribù perdute d'Israele. Alfine hanno avuto l'approvazione dei tribunali rabbinici appositi, anche se gli ebrei più ortodossi si dicevano contrari perchè re Salomone era ebreo ma la regina di Saba no, e l'ebraicità si trasmette per linea femminile."

bla bla

chi è ebreo e lo rivendica, a casa sua a calci in culo, punto.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Dom 21 Gen - 21:33

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
Sì. Questa fata turchina:


E chi è? Soros non mi pare

Sì è proprio lui.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Dom 21 Gen - 21:45

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
Sì. Questa fata turchina:


E chi è? Soros non mi pare

Sì è proprio lui.

In ogni modo non riesco, continuo a non riuscire a capire cosa muove un vecchio già straricco e con un piede nella fossa a dei giochi di potere del genere invece di godersi i suoi soldi nei pochi giorni che gli rimangono.

Dev'essere proprio vero che è una malattia da dipendenza.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da marisella il Dom 21 Gen - 21:46

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
Sì. Questa fata turchina:


E chi è? Soros non mi pare

marisella ha scritto:
Raspu, che dici, non sai le regole? Per entrare in Israele serve l'approvazione di un apposito tribunale rabbinico, che stabilisca in modo inequivocabile che trattasi di ebrei. E che ce li mandi a calci? L'ebraicità si trasferisce in linea femminile per l'ebreo osservante, anche se ora, con il test del DNA, le cose si sono semplificate. I tribunali rabbinici hanno impiegato moltissimi anni a discutere se accettare o no i Falashà, ebrei etiopi, alla fine, visto che venivano perseguitati, nel 1991, con un ponte aereo ne trasportarono 90.000, ora vivono in Israele 135.000 Falafhà, si crede che essi si fossero stanziati  in Etiopia dopo la diaspora successiva alla presa di Gerusalemme nel 586 a.e.v. da parte di Nabucodonosor, e che derivino dall 'unione di Salomone con la regina di Saba, altri dicono che i Falashà  sono ciò che rimane delle tribù perdute d'Israele. Alfine hanno avuto l'approvazione dei tribunali rabbinici appositi, anche se gli ebrei più ortodossi si dicevano contrari perchè re Salomone era ebreo ma la regina di Saba no, e l'ebraicità si trasmette per linea femminile. La fai facile tu, a calci nella terra Promessa, ma quando mai.

Mannaggia che polpettonio mi propini, oh. E chi se ne frega se

"l'ebraicità si trasferisce in linea femminile per l'ebreo osservante, anche se ora, con il test del DNA, le cose si sono semplificate. I tribunali rabbinici hanno impiegato moltissimi anni a discutere se accettare o no i Falashà, ebrei etiopi, alla fine, visto che venivano perseguitati, nel 1991, con un ponte aereo ne trasportarono 90.000, ora vivono in Israele 135.000 Falafhà, si crede che essi si fossero stanziati  in Etiopia dopo la diaspora successiva alla presa di Gerusalemme nel 586 a.e.v. da parte di Nabucodonosor, e che derivino dall 'unione di Salomone con la regina di Saba, altri dicono che i Falashà  sono ciò che rimane delle tribù perdute d'Israele. Alfine hanno avuto l'approvazione dei tribunali rabbinici appositi, anche se gli ebrei più ortodossi si dicevano contrari perchè re Salomone era ebreo ma la regina di Saba no, e l'ebraicità si trasmette per linea femminile."

bla bla

chi è ebreo e lo rivendica, a casa sua a calci in culo, punto.
Dove vivi su Marte? E' difficilissimo entrare in Israele, bisogna vedere se i richiedenti asilo sono ebrei veramente, test, esami del sangue, Dna, antenati, non si entra così, quella è una terra sacra e promessa solo ai discendenti di Abramo, Isacco e di Giacobbe. Noi siamo cristiani e accogliamo tutti.
Beh, hai imparato una cosa nuova, che l'ebraicità si trasferisce in via femminile. In questo sono molto stronzi con la storia dell'apppartenenza, ma è il popolo più nobile del mondo e non vogliono contaminarsi.
Si', quello è Soros.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1331
Età : 37
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Dom 21 Gen - 21:55

marisella ha scritto:
Dove vivi su Marte? E' difficilissimo entrare in Israele, bisogna vedere se i richiedenti asilo sono ebrei veramente, test, esami del sangue, Dna, antenati, non si entra così, quella è una terra sacra e promessa solo ai discendenti di Abramo, Isacco e di Giacobbe. Noi siamo cristiani e accogliamo tutti.
Beh, hai imparato una cosa nuova, che l'ebraicità si trasferisce in via femminile. In questo sono molto stronzi con la storia dell'apppartenenza, ma è il popolo più nobile del mondo e non vogliono contaminarsi.
Si', quello è Soros.

Temo che chi vive su Marte sei tu. Anche i veri ebrei non è che non possono, semplicemente non vogliono (andare a stare in quel posto di merda che loro chiamano terrapromessa)

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Dom 21 Gen - 22:02

Rasputin ha scritto:

Temo che chi vive su Marte sei tu. Anche i veri ebrei non è che non possono, semplicemente non vogliono (andare a stare in quel posto di merda che loro chiamano terrapromessa)
In effetti, ridursi a vivere in quel modo per una vecchia superstizione idiota... questo solo fatto basterebbe a compensare di gran lunga ogni presunta superiorità intellettuale degli ebrei.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Dom 21 Gen - 22:23

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Temo che chi vive su Marte sei tu. Anche i veri ebrei non è che non possono, semplicemente non vogliono (andare a stare in quel posto di merda che loro chiamano terrapromessa)
In effetti, ridursi a vivere in quel modo per una vecchia superstizione idiota... questo solo fatto basterebbe a compensare di gran lunga ogni presunta superiorità intellettuale degli ebrei.

Eh, ma infatti se ne stanno ben lontani...non ricordo chi l'aveva scritto né dove, se qui o su Uarrrgghhh, che in Israele in realtà di ebrei ce ne sono relativamente pochi

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mar 23 Gen - 17:32


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mar 23 Gen - 18:33


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mar 23 Gen - 19:23


Potrei ironizzare, ma mi trattengo carneval

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mar 23 Gen - 20:09

Libero ha scritto:Immigrazione, gli stranieri più pericolosi vengono dall'Africa

22 Gennaio 2018

Gli immigrati non sono tutti uguali. Lo dicono i numeri, con la loro particolare capacità di essere politicamente scorretti: tra gli stranieri presenti nel nostro Paese l' attitudine al crimine varia moltissimo a seconda della nazionalità, ma non nel modo in cui di solito si crede. È noto che sulla maggior parte dei reati compiuti dai non italiani ci sono le impronte digitali di cittadini romeni.

Nell' ultimo anno per il quale sono disponibili dati definitivi, il 2015, si sono contati 270.216 reati ad opera di immigrati e nel 22% dei casi (58.555), secondo le nostre forze di polizia, gli autori hanno il passaporto emesso dal governo di Bucarest. Accanto, sul discutibile podio, figurano i marocchini (15% dei reati) e gli albanesi (10%). Le stesse tre nazionalità, a posti scambiati (nell' ordine marocchini, albanesi e romeni), guidano la classifica degli stranieri "ospiti" dei nostri penitenziari. Ma questi numeri dicono poco, perché, dopo quella italiana, le cittadinanze romena, albanese e marocchina sono anche le più rappresentate nella nostra penisola. "Pesato" così, il dato che riguarda i romeni, ad esempio, assume tutt' altro valore: costoro sono il 23% degli immigrati e sono ritenuti responsabili del 22% delle illegalità compiute da stranieri. Delinquono nella media, pur avendo un' incidenza molto alta nello sfruttamento della prostituzione e nelle rapine, come dimostrano le tabelle in questa pagina.

Le sorprese - Per capire qual è la propensione alla delinquenza delle diverse comunità occorre rapportare il numero delle violazioni del codice penale a quello degli individui. Lo ha fatto Libero, elaborando dati Istat di pubblico dominio. I reati, divisi per Paese di provenienza degli autori, si riferiscono all' intero 2015, mentre le cittadinanze degli immigrati presenti in Italia sono quelle fotografate dall' istituto di statistica il primo gennaio dello stesso anno: incrociandoli, è possibile calcolare il numero di illegalità ogni mille individui (per ovvie ragioni, sono stati presi in considerazione solo le nazionalità di una certa rilevanza). Anche se questo conteggio non comprende i clandestini e non tiene conto delle variazioni nella presenza degli stranieri durante l' anno, fornisce una classifica attendibile, in cui non mancano le sorprese.

Prima notizia: scordiamoci romeni, albanesi e marocchini. I peggiori immigrati vengono dal piccolo Gambia, che è esteso poco più dell' Abruzzo e conta appena 1,7 milioni di abitanti. All' inizio del 2015 risultavano presenti sul suolo italiano 3.306 gambiani, che i nostri uomini in divisa hanno ritenuto responsabili di 2.455 reati, 831 dei quali legati al traffico di droga. Numeri che assegnano a costoro un tasso di criminalità elevatissimo, pari a 743 reati ogni mille individui. Il rapporto scende a 306 se si considerano i cittadini del Gambia presenti il primo gennaio del 2016 (il loro numero è cresciuto molto durante il 2015), ma non cambia l' assegnazione del primo posto. Seguono i maliani: 6.245 censiti, per un totale di 1.332 reati, anch' essi legati soprattutto allo spaccio, col risultato di 213 delitti ogni mille persone.

Medaglia di bronzo (chiamiamola così) ai tunisini: 187 delitti ogni mille di loro, con "specializzazioni" in droga e furti. Seguono somali, algerini e - primi europei - gli immigrati dalla Bosnia-Erzegovina. Quindi nigeriani, afghani, serbo-montenegrini (che le tabelle Istat ancora non dividono tra loro) e senegalesi.

Secondo dato degno d' interesse: le nazionalità con il più alto tasso di criminalità coincidono in gran parte con quelle i cui cittadini presentano regolarmente richiesta agli uffici italiani per ottenere il diritto d' asilo o altro tipo di protezione. È il caso di chi proviene da Gambia, Mali, Somalia, Nigeria, Afghanistan e Senegal. Terzo dato, forse il più interessante: la propensione a delinquere delle varie nazionalità è diversissima. I filippini, che per consistenza sono la sesta comunità straniera, hanno un tasso di delitti davvero basso, pari a 5 ogni mille individui, incomparabilmente inferiore a quello di chi proviene dai Paesi africani che abbiamo visto. Un governo e un parlamento non ideologizzati userebbero questi indicatori per selezionare gli immigrati da accogliere, anziché predicare una politica delle porte aperte indiscriminata.

di Fausto Carioti

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/13301304/immigrati-reati-quali-nazionalita-piu-pericolose.html

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mar 23 Gen - 20:55

Minsky ha scritto:
Libero ha scritto:Immigrazione, gli stranieri più pericolosi vengono dall'Africa

22 Gennaio 2018

Gli immigrati non sono tutti uguali. Lo dicono i numeri, con la loro particolare capacità di essere politicamente scorretti: tra gli stranieri presenti nel nostro Paese l' attitudine al crimine varia moltissimo a seconda della nazionalità, ma non nel modo in cui di solito si crede. È noto che sulla maggior parte dei reati compiuti dai non italiani ci sono le impronte digitali di cittadini romeni.

Nell' ultimo anno per il quale sono disponibili dati definitivi, il 2015, si sono contati 270.216 reati ad opera di immigrati e nel 22% dei casi (58.555), secondo le nostre forze di polizia, gli autori hanno il passaporto emesso dal governo di Bucarest. Accanto, sul discutibile podio, figurano i marocchini (15% dei reati) e gli albanesi (10%). Le stesse tre nazionalità, a posti scambiati (nell' ordine marocchini, albanesi e romeni), guidano la classifica degli stranieri "ospiti" dei nostri penitenziari. Ma questi numeri dicono poco, perché, dopo quella italiana, le cittadinanze romena, albanese e marocchina sono anche le più rappresentate nella nostra penisola. "Pesato" così, il dato che riguarda i romeni, ad esempio, assume tutt' altro valore: costoro sono il 23% degli immigrati e sono ritenuti responsabili del 22% delle illegalità compiute da stranieri. Delinquono nella media, pur avendo un' incidenza molto alta nello sfruttamento della prostituzione e nelle rapine, come dimostrano le tabelle in questa pagina.

Le sorprese - Per capire qual è la propensione alla delinquenza delle diverse comunità occorre rapportare il numero delle violazioni del codice penale a quello degli individui. Lo ha fatto Libero, elaborando dati Istat di pubblico dominio. I reati, divisi per Paese di provenienza degli autori, si riferiscono all' intero 2015, mentre le cittadinanze degli immigrati presenti in Italia sono quelle fotografate dall' istituto di statistica il primo gennaio dello stesso anno: incrociandoli, è possibile calcolare il numero di illegalità ogni mille individui (per ovvie ragioni, sono stati presi in considerazione solo le nazionalità di una certa rilevanza). Anche se questo conteggio non comprende i clandestini e non tiene conto delle variazioni nella presenza degli stranieri durante l' anno, fornisce una classifica attendibile, in cui non mancano le sorprese.

Prima notizia: scordiamoci romeni, albanesi e marocchini. I peggiori immigrati vengono dal piccolo Gambia, che è esteso poco più dell' Abruzzo e conta appena 1,7 milioni di abitanti. All' inizio del 2015 risultavano presenti sul suolo italiano 3.306 gambiani, che i nostri uomini in divisa hanno ritenuto responsabili di 2.455 reati, 831 dei quali legati al traffico di droga. Numeri che assegnano a costoro un tasso di criminalità elevatissimo, pari a 743 reati ogni mille individui. Il rapporto scende a 306 se si considerano i cittadini del Gambia presenti il primo gennaio del 2016 (il loro numero è cresciuto molto durante il 2015), ma non cambia l' assegnazione del primo posto. Seguono i maliani: 6.245 censiti, per un totale di 1.332 reati, anch' essi legati soprattutto allo spaccio, col risultato di 213 delitti ogni mille persone.

Medaglia di bronzo (chiamiamola così) ai tunisini: 187 delitti ogni mille di loro, con "specializzazioni" in droga e furti. Seguono somali, algerini e - primi europei - gli immigrati dalla Bosnia-Erzegovina. Quindi nigeriani, afghani, serbo-montenegrini (che le tabelle Istat ancora non dividono tra loro) e senegalesi.

Secondo dato degno d' interesse: le nazionalità con il più alto tasso di criminalità coincidono in gran parte con quelle i cui cittadini presentano regolarmente richiesta agli uffici italiani per ottenere il diritto d' asilo o altro tipo di protezione. È il caso di chi proviene da Gambia, Mali, Somalia, Nigeria, Afghanistan e Senegal. Terzo dato, forse il più interessante: la propensione a delinquere delle varie nazionalità è diversissima. I filippini, che per consistenza sono la sesta comunità straniera, hanno un tasso di delitti davvero basso, pari a 5 ogni mille individui, incomparabilmente inferiore a quello di chi proviene dai Paesi africani che abbiamo visto. Un governo e un parlamento non ideologizzati userebbero questi indicatori per selezionare gli immigrati da accogliere, anziché predicare una politica delle porte aperte indiscriminata.

di Fausto Carioti

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/13301304/immigrati-reati-quali-nazionalita-piu-pericolose.html

Copyright Holmes & Clouseau?

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mar 23 Gen - 21:13

Rasputin ha scritto:

Copyright Holmes & Clouseau?
Beh, è un'analisi di dati oggettivi. Mica questione di essere schifiltosi nei confronti dei neghér.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mar 23 Gen - 21:27

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Copyright Holmes & Clouseau?
Beh, è un'analisi di dati oggettivi una scoperta dell'acqua tiepida. Mica questione di essere schifiltosi nei confronti dei neghér.

Ho cercato di spiegare il motivo dell'ironia wink..


_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 37 di 42 Precedente  1 ... 20 ... 36, 37, 38 ... 42  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum