IMMIGRATI

Pagina 38 di 42 Precedente  1 ... 20 ... 37, 38, 39, 40, 41, 42  Seguente

Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da marisella il Mar 23 Gen - 22:15

Rasputin ha scritto:
marisella ha scritto:
Dove vivi su Marte? E' difficilissimo entrare in Israele, bisogna vedere se i richiedenti asilo sono ebrei veramente, test, esami del sangue, Dna, antenati, non si entra così, quella è una terra sacra e promessa solo ai discendenti di Abramo, Isacco e di Giacobbe. Noi siamo cristiani e accogliamo tutti.
Beh, hai imparato una cosa nuova, che l'ebraicità si trasferisce in via femminile. In questo sono molto stronzi con la storia dell'apppartenenza, ma è il popolo più nobile del mondo e non vogliono contaminarsi.
Si', quello è Soros.

Temo che chi vive su Marte sei tu. Anche i veri ebrei non è che non possono, semplicemente non vogliono (andare a stare in quel posto di merda che loro chiamano terrapromessa)
Guarda che ti sbagli, moltissimi ebrei romani hanno genitori in Israele, che lì voglono rimanere, è un paese con altissima tecnologia e con spiagge bellissime. Gli ospedali sono all'avanguardia soprattutto per i traumi cranici e patologie cerebrali varie. So che Gad Lerner, che oramai è del 54, ha genitori in Israele che non sono mai voluti venire in Italia, lui è di Beirut, il rabbino Riccardo Pacifici ( lui deve essere del 64)  ex-presidente della comunità ebraico romana, ha avuto i nonni uccisi ad Auschwitz e i genitori sono vissuti in Israele fino a pochissimi anni fa, il padre è morto a Roma lo scorso anno, rabbino anche lui, ci sono i filmati del funerale al Portico d'Ottavia, c'erano anche i vescovi dietro il carro funebre, non usano i fiori, lui ha sempre fatto su e giu' con Israele, ha 4 figli e una moglie bellissima anche se non è il tipico ebreo fico, magro, astenico, ipertiroideo, col naso semita come quelli che piacciono a me. Israele ha milioni di domande di richiesta di soggiorno, di cittadinanza, i migliori ospedali al mondo, i migliori premi Nobel,  ma loro non possono accettare quelli che non hanno sangue ebreo, non è affatto un posto di merda, è un'oasi civilissima tra i predoni e i ladroni e i pecorari del deserto. E' bello quando in tutto il mondo gli ebrei per strada si fermano a pregare se sono in numero sufficiente, anche se non si conoscono, hanno sempre il talleth dietro, lo indossano, mettono la chippà e pregano, a Brooklyn come a Tel Aviv, trovo questo senso di appartenenza molto bello. A Roma, durante fgli innumerevoli anni santi, qualcuno ha fatto una piccola processione con una croce di legno e quattro gatti dietro, sui marciapiedi del centro, dell'Appia, di Viale Libia, ecc, ecc e tutti a ridere dietro, non ci prendono sul serio, perchè siamo i primi a non credere nella nostra religione.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1331
Età : 37
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mar 23 Gen - 23:04

marisella ha scritto:Guarda che ti sbagli, moltissimi ebrei romani hanno genitori in Israele, che lì voglono rimanere, è un paese con altissima tecnologia e con spiagge bellissime.

E allora perché la stragrande maggioranza degli ebrei vive nel resto del mondo e si dedica a rovinarlo?

marisella ha scritto:Gli ospedali sono all'avanguardia soprattutto per i traumi cranici e patologie cerebrali varie.

Sospetto che i motivi non siano quelli che pensi tu  hihihihih

marisella ha scritto:So che Gad Lerner, che oramai è del 54

Ah. perché, qualche volta è stato di un qualche altro anno di nascita?  prrrrr

marisella ha scritto:ha genitori in Israele che non sono mai voluti venire in Italia, lui è di Beirut,

In questo caso li capisco, ma lui? Perché non se ne torna in patria e ci resta?

marisella ha scritto:il rabbino Riccardo Pacifici ( lui deve essere del 64)  ex-presidente della comunità ebraico romana, ha avuto i nonni uccisi ad Auschwitz

Purtroppo come vedi la genía ha continuato a riprodursi  moon

marisella ha scritto:e i genitori sono vissuti in Israele fino a pochissimi anni fa, il padre è morto a Roma lo scorso anno, rabbino anche lui, ci sono i filmati del funerale al Portico d'Ottavia, c'erano anche i vescovi dietro il carro funebre, non usano i fiori, lui ha sempre fatto su e giu' con Israele, ha 4 figli e una moglie bellissima anche se non è il tipico ebreo fico, magro, astenico, ipertiroideo, col naso semita come quelli che piacciono a me.

Sí, insomma tutta questa pappardella che in sostanza significa: nessuno di loro in Israele, la sua terrapromessa, ci è veramente rimasto.

marisella ha scritto:Israele ha milioni di domande di richiesta di soggiorno

Vogliamo fare un confronto con Germania o Australia? Su, va bene che sei cattolica ma negare l'evidenza fino a questo punto...e poi chi fa domanda di richiesta, richiesta di domanda, soggiorno di richiesta insomma quella roba lí, per Israele? Vogliamo fare delle ipotesi?

marisella ha scritto:i migliori ospedali al mondo,

Di questo puoi parlare con settott  mgreen

marisella ha scritto:i migliori premi Nobel,

Con che criteri esistono premi Nobel migliori degli altri? Con gli stessi per cui il negro di merda a capo della casabianca fino ad un anno fa ha ottenuto quello per la pace?  vomito

marisella ha scritto:ma loro non possono accettare quelli che non hanno sangue ebreo,

Benissimo, allora aveva tutti i diritti anche lo zio Adolfo a non "Poter" accettare quelli che non hanno sangue ariano. O vado errato?

marisella ha scritto:non è affatto un posto di merda, è un'oasi civilissima tra i predoni e i ladroni e i pecorari del deserto.

Civilissima? Toh:



il tipo nel video ovviamente non vive più (stava nell'oasi civilissima che menzioni)

marisella ha scritto:E' bello quando in tutto il mondo gli ebrei per strada si fermano a pregare se sono in numero sufficiente, anche se non si conoscono, hanno sempre il talleth dietro, lo indossano, mettono la chippà e pregano, a Brooklyn come a Tel Aviv, trovo questo senso di appartenenza molto bello.

Si tratta però di una notevole somiglianza con i predoni e i ladroni e i pecorari del deserto, quelli musulmani per intenderci.

marisella ha scritto:A Roma, durante fgli innumerevoli anni santi, qualcuno ha fatto una piccola processione con una croce di legno e quattro gatti dietro, sui marciapiedi del centro, dell'Appia, di Viale Libia, ecc, ecc e tutti a ridere dietro, non ci prendono sul serio, perchè siamo i primi a non credere nella nostra religione.


Perché, tu pensi che loro credono nella loro? Prova a toccargli il portafoglio poi vedi, in quale religione credono...

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mer 24 Gen - 11:26

Rasputin ha scritto:

Civilissima? Toh:



il tipo nel video ovviamente non vive più (stava nell'oasi civilissima che menzioni)

Okkio, Arrigoni stava mica in Israele, bensì in mezzo ai pericolosi trogloditi islamici di Gaza. Non vive più letteralmente, perché è rimasto vittima della "sindrome del domatore" (a richiesta spiego in cosa consiste).

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mer 24 Gen - 11:58

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Civilissima? Toh:



il tipo nel video ovviamente non vive più (stava nell'oasi civilissima che menzioni)

Okkio, Arrigoni stava mica in Israele, bensì in mezzo ai pericolosi trogloditi islamici di Gaza. Non vive più letteralmente, perché è rimasto vittima della "sindrome del domatore" (a richiesta spiego in cosa consiste).

Però nel video parla della supposta amichevole accoglienza di stranieri in Israele, se non ricordo male.

Ala svelta non ho trovato in rete cosa sia la sindrome del domatore (c'è però una sindrome del doNatore, ti riferisci a quella?, quello che so è che Arrigoni è stato fatto fuori, ed i miei personalissimi sospetti vanno al Mossad o chi per esso...

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mer 24 Gen - 17:42

Rasputin ha scritto:

Ala svelta non ho trovato in rete cosa sia la sindrome del domatore (c'è però una sindrome del doNatore, ti riferisci a quella?, quello che so è che Arrigoni è stato fatto fuori, ed i miei personalissimi sospetti vanno al Mossad o chi per esso...
La "sindrome del domatore" è quel senso di eccessiva confidenza con le belve che il domatore assume per troppa familiarità. Tende a considerare la tigre o il leone come grossi gattoni coccolosi, dimenticandosi completamente che, seppure allontanati dal loro ambiente e tenuti in cattività, hanno pur sempre l'istinto della predazione.
Così è accaduto ad Arrigoni. I suoi rapitori e assassini sono stati individuati, alcuni catturati e altri uccisi, erano salafiti, c'entra niente il Mossad stavolta.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mer 24 Gen - 18:34

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Ala svelta non ho trovato in rete cosa sia la sindrome del domatore (c'è però una sindrome del doNatore, ti riferisci a quella?, quello che so è che Arrigoni è stato fatto fuori, ed i miei personalissimi sospetti vanno al Mossad o chi per esso...
La "sindrome del domatore" è quel senso di eccessiva confidenza con le belve che il domatore assume per troppa familiarità. Tende a considerare la tigre o il leone come grossi gattoni coccolosi, dimenticandosi completamente che, seppure allontanati dal loro ambiente e tenuti in cattività, hanno pur sempre l'istinto della predazione.
Così è accaduto ad Arrigoni. I suoi rapitori e assassini sono stati individuati, alcuni catturati e altri uccisi, erano salafiti, c'entra niente il Mossad stavolta.

Effettivamente è la stessa versione di cui ho sentito/letto io, siamo sicuri che sia attendibile? Perché i morti non parlano eh

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mer 24 Gen - 18:43

Rasputin ha scritto:

Effettivamente è la stessa versione di cui ho sentito/letto io, siamo sicuri che sia attendibile? Perché i morti non parlano eh
I morti no, ma due degli assassini sono stati condannati all'ergastolo, riconosciuti colpevoli, e altri due a pene minori per favoreggiamento.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mer 24 Gen - 18:46

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Effettivamente è la stessa versione di cui ho sentito/letto io, siamo sicuri che sia attendibile? Perché i morti non parlano eh
I morti no, ma due degli assassini sono stati condannati all'ergastolo, riconosciuti colpevoli, e altri due a pene minori per favoreggiamento.

E da chi, dai loro confratelli salafiti?

Continuo ad avere dubbi...

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mer 24 Gen - 18:49

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Effettivamente è la stessa versione di cui ho sentito/letto io, siamo sicuri che sia attendibile? Perché i morti non parlano eh
I morti no, ma due degli assassini sono stati condannati all'ergastolo, riconosciuti colpevoli, e altri due a pene minori per favoreggiamento.

E da chi, dai loro confratelli salafiti?

Continuo ad avere dubbi...
Da Hamas. Hai dei dubbi anche su Hamas? Che motivo avrebbero avuto di mettere in galera qualcuno che non c'entrava per niente?

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mer 24 Gen - 19:13

okok

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da marisella il Mer 24 Gen - 20:49

Rasputin ha scritto:
marisella ha scritto:Guarda che ti sbagli, moltissimi ebrei romani hanno genitori in Israele, che lì voglono rimanere, è un paese con altissima tecnologia e con spiagge bellissime.

E allora perché la stragrande maggioranza degli ebrei vive nel resto del mondo e si dedica a rovinarlo?

marisella ha scritto:Gli ospedali sono all'avanguardia soprattutto per i traumi cranici e patologie cerebrali varie.

Sospetto che i motivi non siano quelli che pensi tu  hihihihih

marisella ha scritto:So che Gad Lerner, che oramai è del 54

Ah. perché, qualche volta è stato di un qualche altro anno di nascita?  prrrrr

marisella ha scritto:ha genitori in Israele che non sono mai voluti venire in Italia, lui è di Beirut,

In questo caso li capisco, ma lui? Perché non se ne torna in patria e ci resta?

marisella ha scritto:il rabbino Riccardo Pacifici ( lui deve essere del 64)  ex-presidente della comunità ebraico romana, ha avuto i nonni uccisi ad Auschwitz

Purtroppo come vedi la genía ha continuato a riprodursi  moon

marisella ha scritto:e i genitori sono vissuti in Israele fino a pochissimi anni fa, il padre è morto a Roma lo scorso anno, rabbino anche lui, ci sono i filmati del funerale al Portico d'Ottavia, c'erano anche i vescovi dietro il carro funebre, non usano i fiori, lui ha sempre fatto su e giu' con Israele, ha 4 figli e una moglie bellissima anche se non è il tipico ebreo fico, magro, astenico, ipertiroideo, col naso semita come quelli che piacciono a me.

Sí, insomma tutta questa pappardella che in sostanza significa: nessuno di loro in Israele, la sua terrapromessa, ci è veramente rimasto.

marisella ha scritto:Israele ha milioni di domande di richiesta di soggiorno

Vogliamo fare un confronto con Germania o Australia? Su, va bene che sei cattolica ma negare l'evidenza fino a questo punto...e poi chi fa domanda di richiesta, richiesta di domanda, soggiorno di richiesta insomma quella roba lí, per Israele? Vogliamo fare delle ipotesi?

marisella ha scritto:i migliori ospedali al mondo,

Di questo puoi parlare con settott  mgreen

marisella ha scritto:i migliori premi Nobel,

Con che criteri esistono premi Nobel migliori degli altri? Con gli stessi per cui il negro di merda a capo della casabianca fino ad un anno fa ha ottenuto quello per la pace?  vomito

marisella ha scritto:ma loro non possono accettare quelli che non hanno sangue ebreo,

Benissimo, allora aveva tutti i diritti anche lo zio Adolfo a non "Poter" accettare quelli che non hanno sangue ariano. O vado errato?

marisella ha scritto:non è affatto un posto di merda, è un'oasi civilissima tra i predoni e i ladroni e i pecorari del deserto.

Civilissima? Toh:



il tipo nel video ovviamente non vive più (stava nell'oasi civilissima che menzioni)

marisella ha scritto:E' bello quando in tutto il mondo gli ebrei per strada si fermano a pregare se sono in numero sufficiente, anche se non si conoscono, hanno sempre il talleth dietro, lo indossano, mettono la chippà e pregano, a Brooklyn come a Tel Aviv, trovo questo senso di appartenenza molto bello.

Si tratta però di una notevole somiglianza con i predoni e i ladroni e i pecorari del deserto, quelli musulmani per intenderci.

marisella ha scritto:A Roma, durante fgli innumerevoli anni santi, qualcuno ha fatto una piccola processione con una croce di legno e quattro gatti dietro, sui marciapiedi del centro, dell'Appia, di Viale Libia, ecc, ecc e tutti a ridere dietro, non ci prendono sul serio, perchè siamo i primi a non credere nella nostra religione.


Perché, tu pensi che loro credono nella loro? Prova a toccargli il portafoglio poi vedi, in quale religione credono...
Caro Raspu,
il paragone che fai con Hitler è fuori luogo, soprattutto ora che si avvicina il Giorno della Memoria. Con la Repubblica di Weimar il marco-carta era sceso a 4,2 miliardi per un dollaro, Francesi e Belgi avevano occupato la Ruhr, Hitler aveva bisogno di riorganizzare le finanze e, appena preso il potere, si impossessò dei lingotti d'oro degli Ebrei e decise di sterminarli. Tieni conto che i Tedeschi erano anche invidiosi delle conoscenze iniziatiche ebraiche, dei loro codici Atbash per decifrare segreti reconditi nella Torah, le storie di Indiana Jones sono in parte vere, i nazisti cercavano l'Arca dell'Alleanza, e anche la Lancia del Longino, che Odoacre si dice possedesse, tutto cio' che poteva conferire potere. Insomma Hitler aveva bisogno dell'oro degli ebrei. Che ne avessero molto è ovvio, nel corso dei secoli era stato loro vietato di possedere campi, di coltivarli, potevano solo gestire denaro e ben lo fecero.

Anche se erano archiatri di papi e di nobili dell'aristocrazia nera, la sera dovevano rientrare nel Ghetto, costruito a Roma, nel '500, dal Papa, esempio di follia umana.

 Anche la letteratura li tratta male, perfino Shakespeare lo fa, come nel Mercante di Venezia.
Tutti questi che non vanno a vivere in Israele, come dici tu, hanno comprato però la casa li', ci vanno d'estate o quando hanno  voglia, come gli ebrei del Ghetto di Roma, casomai negli attici vivono gli attori, in affitto, ma le case gli Ebrei non se le vendono, hanno ville sulla Cassia, ma le case al Portico d'Ottavia non le danno via.

Tra l'altro tutti gli Ebrei del mondo non entrano in Israele, è un pezzetto di terra stretto, a nord e a sud c'è il deserto.

 Amos Oz e David Grossman so che continuano a vivere lì.

Quanto al premio Nobel, non sempre ad Ebrei meritevoli lo hanno dato, vedi ad es Sabin, che sconfisse la poliomielite, e che non ha mai avuto il premio Nobel.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1331
Età : 37
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Mer 24 Gen - 20:57

Risorsa in azione:

ANSA ha scritto:Sprangate in testa a passante,arrestato

Ha ferito gravemente un 31enne che non aveva mai visto prima


Redazione ANSA MILANO
24 gennaio 2018 13:50


MILANO, 24 GEN - Un 32enne del Camerun è stato arrestato per tentato omicidio dai carabinieri dopo aver colpito con una spranga di ferro un serbo di 31 anni in attesa alla fermata del tram 9 all'angolo tra viale Sabotino e via Ripamonti, a Milano.
   Il ferito, incensurato e regolare, è stato trasportato in condizioni gravi al Policlinico con diverse fratture alla teca cranica. Oggi sarà operato. L'episodio è avvenuto attorno alle 22.30 di ieri, a chiamare i carabinieri è stata una ragazza alla fermata che ha notato l'africano scendere dal tram e aggirarsi in zona con atteggiamento violento. Dopo averlo visto calciare un bidone della spazzatura e tentare di sradicare un paletto dal terreno, si è accorta che aveva recuperato una spranga di ferro da 80 centimetri da dietro un'edicola. Con il tubo si è avvicinato alle spalle del serbo (a lui completamente sconosciuto) e lo ha colpito con violenza alla testa più volte.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Mer 24 Gen - 21:21

marisella ha scritto:
Caro Raspu,
il paragone che fai con Hitler è fuori luogo, soprattutto ora che si avvicina il Giorno della Memoria. Con la Repubblica di Weimar il marco-carta era sceso a 4,2 miliardi per un dollaro, Francesi e Belgi avevano occupato la Ruhr, Hitler aveva bisogno di riorganizzare le finanze e, appena preso il potere, si impossessò dei lingotti d'oro degli Ebrei e decise di sterminarli.

Povera Mari, quanto sei disinformata. Inannzitutto mi potresti spiegare perché esiste un Giorno della Memoria, poi perché esiste solo per gli Ebrei (di merda!) e non per Armeni, Tutsi ed altri popoli che sono stati sterminati come e peggio degli Ebrei (di merda!).

In seguito, ti informo che la principale causa della seconda GM è stata la crisi del '29, voluta e pilotata dai poteri finanziari (degli Ebrei, di merda!) e che di lingotti il povero zio Adolfo, la cui unica colpa è stata quella di dichiarare guerra al potere economico (indovina chi lo deteneva e tuttora lo detiene, gli Ebrei, di merda!).

marisella ha scritto:Tieni conto che i Tedeschi erano anche invidiosi delle conoscenze iniziatiche ebraiche, dei loro codici Atbash per decifrare segreti reconditi nella Torah, le storie di Indiana Jones sono in parte vere, i nazisti cercavano l'Arca dell'Alleanza, e anche la Lancia del Longino, che Odoacre si dice possedesse, tutto cio' che poteva conferire potere.


Allora lo vedi, quello che vogliono gli Ebrei (di merda!)!

Ma sono fantasie, chi era odore acre, cosa sono i segreti reconditi nella Torah, l'Arca dell'Alleanza, tutta roba inventata (dagli Ebrei, di merda!)


marisella ha scritto:Insomma Hitler aveva bisogno dell'oro degli ebrei. Che ne avessero molto è ovvio, nel corso dei secoli era stato loro vietato di possedere campi, di coltivarli, potevano solo gestire denaro e ben lo fecero.

Anche se erano archiatri di papi e di nobili dell'aristocrazia nera, la sera dovevano rientrare nel Ghetto, costruito a Roma, nel '500, dal Papa, esempio di follia umana.

Ah, se solo li avessimo tenuti cosí...

marisella ha scritto:Anche la letteratura li tratta male, perfino Shakespeare lo fa, come nel Mercante di Venezia.

E na ha ben donde.

marisella ha scritto:Tutti questi che non vanno a vivere in Israele, come dici tu, hanno comprato però la casa li', ci vanno d'estate o quando hanno  voglia, come gli ebrei del Ghetto di Roma, casomai negli attici vivono gli attori, in affitto, ma le case gli Ebrei non se le vendono, hanno ville sulla Cassia, ma le case al Portico d'Ottavia non le danno via.

Ah certo. I vantaggi senza gli svantaggi, troppo comodo. mad..

marisella ha scritto:Tra l'altro tutti gli Ebrei del mondo non entrano in Israele, è un pezzetto di terra stretto, a nord e a sud c'è il deserto.

Quello è un problema loro, allora che la smettano di menarla con la loro terrapromessa e sopratutto di riprodursi come zecche.

marisella ha scritto:Amos Oz e David Grossman so che continuano a vivere lì.

Quanto al premio Nobel, non sempre ad Ebrei meritevoli lo hanno dato, vedi ad es Sabin, che sconfisse la poliomielite, e che non ha mai avuto il premio Nobel.

Non so chi siano Amos Oz e David Grossman, ma sei ebrea anche tu per caso? Quanto al premio Nobel, io mi riferivo al fatto che anche un negro di merda come Obama l'ha preso, tanto per far capire che credibilità ha...

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Gio 25 Gen - 12:26


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Gio 25 Gen - 20:51


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Gio 25 Gen - 21:01

Minsky ha scritto:

La prossima lezione sarà, se in auto ti si para un ostacolo davanti, frena wall2

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da marisella il Gio 25 Gen - 22:21

Rasputin ha scritto:
marisella ha scritto:
Caro Raspu,
il paragone che fai con Hitler è fuori luogo, soprattutto ora che si avvicina il Giorno della Memoria. Con la Repubblica di Weimar il marco-carta era sceso a 4,2 miliardi per un dollaro, Francesi e Belgi avevano occupato la Ruhr, Hitler aveva bisogno di riorganizzare le finanze e, appena preso il potere, si impossessò dei lingotti d'oro degli Ebrei e decise di sterminarli.

Povera Mari, quanto sei disinformata. Inannzitutto mi potresti spiegare perché esiste un Giorno della Memoria, poi perché esiste solo per gli Ebrei (di merda!) e non per Armeni, Tutsi ed altri popoli che sono stati sterminati come e peggio degli Ebrei (di merda!).

In seguito, ti informo che la principale causa della seconda GM è stata la crisi del '29, voluta e pilotata dai poteri finanziari (degli Ebrei, di merda!) e che di lingotti il povero zio Adolfo, la cui unica colpa è stata quella di dichiarare guerra al potere economico (indovina chi lo deteneva e tuttora lo detiene, gli Ebrei, di merda!).

marisella ha scritto:Tieni conto che i Tedeschi erano anche invidiosi delle conoscenze iniziatiche ebraiche, dei loro codici Atbash per decifrare segreti reconditi nella Torah, le storie di Indiana Jones sono in parte vere, i nazisti cercavano l'Arca dell'Alleanza, e anche la Lancia del Longino, che Odoacre si dice possedesse, tutto cio' che poteva conferire potere.


Allora lo vedi, quello che vogliono gli Ebrei (di merda!)!

Ma sono fantasie, chi era odore acre, cosa sono i segreti reconditi nella Torah, l'Arca dell'Alleanza, tutta roba inventata (dagli Ebrei, di merda!)


marisella ha scritto:Insomma Hitler aveva bisogno dell'oro degli ebrei. Che ne avessero molto è ovvio, nel corso dei secoli era stato loro vietato di possedere campi, di coltivarli, potevano solo gestire denaro e ben lo fecero.

Anche se erano archiatri di papi e di nobili dell'aristocrazia nera, la sera dovevano rientrare nel Ghetto, costruito a Roma, nel '500, dal Papa, esempio di follia umana.

Ah, se solo li avessimo tenuti cosí...

marisella ha scritto:Anche la letteratura li tratta male, perfino Shakespeare lo fa, come nel Mercante di Venezia.

E na ha ben donde.

marisella ha scritto:Tutti questi che non vanno a vivere in Israele, come dici tu, hanno comprato però la casa li', ci vanno d'estate o quando hanno  voglia, come gli ebrei del Ghetto di Roma, casomai negli attici vivono gli attori, in affitto, ma le case gli Ebrei non se le vendono, hanno ville sulla Cassia, ma le case al Portico d'Ottavia non le danno via.

Ah certo. I vantaggi senza gli svantaggi, troppo comodo.  mad..

marisella ha scritto:Tra l'altro tutti gli Ebrei del mondo non entrano in Israele, è un pezzetto di terra stretto, a nord e a sud c'è il deserto.

Quello è un problema loro, allora che la smettano di menarla con la loro terrapromessa e sopratutto di riprodursi come zecche.

marisella ha scritto:Amos Oz e David Grossman so che continuano a vivere lì.

Quanto al premio Nobel, non sempre ad Ebrei meritevoli lo hanno dato, vedi ad es Sabin, che sconfisse la poliomielite, e che non ha mai avuto il premio Nobel.

Non so chi siano Amos Oz e David Grossman, ma sei ebrea anche tu per caso? Quanto al premio Nobel, io mi riferivo al fatto che anche un negro di merda come Obama l'ha preso, tanto per far capire che credibilità ha...
Povero Raspu,
da un po' di tempo in qua prendi fischi per fiaschi. Io parlavo della Repubblica di Weimar e tu mi rispondi sulle cause della II GM. Ho detto che Hitler, preso il potere nel 33, non sapeva che farsene della carta straccia - marco e rubò i lingotti  d'oro degli ebrei,
tutto qua. E dov'è la disinformazone?
Inoltre non abbiamo solo il Giorno della Memoria della Shoà, ma tra 2 settimane ci sarà il ricordo delle Foibe. Ti rammento che gli Ebrei stessi chiesero di istituire un Giorno della Memoria per i Tutsi, ma non se ne fece niente, anche se vi furono i,5 mln di morti, perchè quando le etnie si ammazzano tra di loro non gliene frega niente a nessuno, non è come con i terremoti e le catasrofi naturali che inducono compassione ed empatia.
Anche per il genocidio degli Armeni è stato proposto un Giorno della Memoria, ma morirono solo 800.000 Armeni e non 6 milioni, come gli Ebrei e, anche lì, non se ne fece nulla.
Nel Darfur, ora, c'è una lieve tregua, l'attenzione è stata mantenuta viva da George Clooney che ha devoluto tutti i soldi della pubblicità per il caffè al Darfur, ma quando si uccidono tra di loro la gente non prova pietà.

Oggi, come saprai, al Quirinale, c'è stata la cerimonia per il Giorno della Memoria, c'era anche il rabbino capo di Roma, Prof. Rav. Riccardo di Segni, radiologo, specializzato in Minnesota, primario al S.Giovanni. Veramente il giorno esatto era il 27 ma, essendo sabato, gli Ebrei non potevano partecipare a cerimonie, e neanche di venerdì, perchè al tramonto del venerdì iniziano le preghiere per il Shabbath, e almeno 3 ore prima devono sistemare gli arredi sacri sul tavolo e prepararsi, quindi noi, essendo cattolici, siamo andati loro incontro e abbiamo ricordato oggi il Genocidio.

Non so perchè ti stiano così antipatici gli Ebrei, in fin dei conti ovunque siano andati, hanno studiato, lavorato e hanno prosperato, opportunità che avevano tutti.

Amos Oz e David Grossman sono due scrittori israeliani, il primo nacque in uno shetl  dell'Europa orientale, nel 37, e si trasferì in Israele con la famiglia da bambino, per sfuggire alle deportazioni, la mamma purtroppo si suicidò a Gerusalemme per le condiziuoni di vita terribili e per gli attentati quotidiani contro di loro. E' stato candidato più volte al Nobel, e ho letto qualche suo libro, ma devo dire che il Nobel non lo meritava e infatti non lo ha avuto. David Grossman  nacque in Israele nel 54, perse il figlio Uri nel 2006 in guerra, si definisce ateo.

Qualcosa più di noi hanno gli Ebrei, una vastissima conoscenza iniziatica ed esoterica, tutt'ora nelle logge massoniche non mancano mai gli Ebrei.

Quando tu leggi la Torah, ad es, inizi così:  Bereshìt barà Elohim..., eccetera, eccetera, e cioè: In principio Dio creò... eccetera, eccetera, ma non è tutto perchè la Torah va letta con vari codici, e nasconde molti significati, quello più famoso è il codice 'Atbash.
Secondo questa pratica l'alfabeto viene disposto su due linee:
nella prima si riportano le lettere da sinistra a destra, quindi queste vengono scritte su una linea immediatamente inferiore ma da destra a sinistra, e a questo punto si accoppiano le lettere una sopra l'altra, la alef con la tav, la bet con la shin, e quindi ogni lettera può essere scambiata con quella che le è accoppiata per ottenere nuovi valori numerici, nuove parole e nuovi significati.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1331
Età : 37
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Ven 26 Gen - 13:24

marisella ha scritto:
Caro Raspu,
il paragone che fai con Hitler è fuori luogo, soprattutto ora che si avvicina il Giorno della Memoria.

Ignori la mia domanda, te la ripeto: perché il giorno della memoria viene monopolizzato dagli ebrei? E  che ne è di Armeni, Curdi, Tutsi, che, non sono persone anche loro?

marisella ha scritto:Con la Repubblica di Weimar il marco-carta era sceso a 4,2 miliardi per un dollaro, Francesi e Belgi avevano occupato la Ruhr, Hitler aveva bisogno di riorganizzare le finanze e, appena preso il potere, si impossessò dei lingotti d'oro degli Ebrei e decise di sterminarli.

Il marco è sceso con la crisi del '29, la repubblica di Weimar c'entra sega. E lo zio Adolfo aveva bisogno di riorganizzare le finanze per quello, non per Weimar

marisella ha scritto:
Povero Raspu,
da un po' di tempo in qua prendi fischi per fiaschi. Io parlavo della Repubblica di Weimar e tu mi rispondi sulle cause della II GM. Ho detto che Hitler, preso il potere nel 33, non sapeva che farsene della carta straccia - marco e rubò i lingotti  d'oro degli ebrei,
tutto qua. E dov'è la disinformazone?

Qui sopra, te la ripropongo.

marisella ha scritto:Inoltre non abbiamo solo il Giorno della Memoria della Shoà, ma tra 2 settimane ci sarà il ricordo delle Foibe. Ti rammento che gli Ebrei stessi chiesero di istituire un Giorno della Memoria per i Tutsi, ma non se ne fece niente, anche se vi furono i,5 mln di morti, perchè quando le etnie si ammazzano tra di loro non gliene frega niente a nessuno, non è come con i terremoti e le catasrofi naturali che inducono compassione ed empatia.

Si scrive Shoah e non Shoà, non mi risulta che Ebrei stessi chiesero di istituire un Giorno della Memoria per i Tutsi ma comunque il risultato è quello, nonm se ne è fatto niente quantunque il potere sui mezzi di comunicazione sia detenuto in gran parte da ebrei (di merda!).

Inoltre non mi pare che quanto perpetrato dallo zio Adolfo abbia molto a che vedere con terremoti e le catasrofi naturali che inducono compassione ed empatia, eppure gli ebrei (di merda!) la smenano e la mungono da 70 anni.



marisella ha scritto:Anche per il genocidio degli Armeni è stato proposto un Giorno della Memoria, ma morirono solo 800.000 Armeni e non 6 milioni, come gli Ebrei e, anche lì, non se ne fece nulla.

Ah, questa si chiama democrazia! Non hanno raggiunto il quorum  ahahahahahah

E poi dei 6 milioni di ebrei se vai a vedere bene non rimangono che tre, e tra tutti (rom, omosessuali ecc)

ma si parla solo degli ebrei (di merda!), guardacaso

marisella ha scritto:
Oggi, come saprai, al Quirinale, c'è stata la cerimonia per il Giorno della Memoria, c'era anche il rabbino capo di Roma, Prof. Rav. Riccardo di Segni, radiologo, specializzato in Minnesota, primario al S.Giovanni. Veramente il giorno esatto era il 27 ma, essendo sabato, gli Ebrei non potevano partecipare a cerimonie, e neanche di venerdì, perchè al tramonto del venerdì iniziano le preghiere per il Shabbath, e almeno 3 ore prima devono sistemare gli arredi sacri sul tavolo e prepararsi, quindi noi, essendo cattolici, siamo andati loro incontro e abbiamo ricordato oggi il Genocidio.

Ma come? Le etnie non erano quelle di cui non frega nulla a nessuno?

marisella ha scritto:Non so perchè ti stiano così antipatici gli Ebrei, in fin dei conti ovunque siano andati, hanno studiato, lavorato e hanno prosperato, opportunità che avevano tutti.

puoi dare un'occhiata a partire qui se vuoi

http://atei.forumitalian.com/t2386p60-lobby-ebrea#46811

http://atei.forumitalian.com/t2386p60-lobby-ebrea#46815

http://atei.forumitalian.com/t2386-lobby-ebrea#46473

marisella ha scritto:Qualcosa più di noi hanno gli Ebrei, una vastissima conoscenza iniziatica ed esoterica, tutt'ora nelle logge massoniche non mancano mai gli Ebrei.

Di noi chi? Poi lo vedi, anche tu ammetti che sono una mafia (se no cosa sarebbero le logge massoniche?)

marisella ha scritto:Quando tu leggi la Torah, ad es, inizi così:  Bereshìt barà Elohim..., eccetera, eccetera, e cioè: In principio Dio creò... eccetera, eccetera, ma non è tutto perchè la Torah va letta con vari codici, e nasconde molti significati, quello più famoso è il codice 'Atbash.
Secondo questa pratica l'alfabeto viene disposto su due linee:
nella prima si riportano le lettere da sinistra a destra, quindi queste vengono scritte su una linea immediatamente inferiore ma da destra a sinistra, e a questo punto si accoppiano le lettere una sopra l'altra, la alef con la tav, la bet con la shin, e quindi ogni lettera può essere scambiata con quella che le è accoppiata per ottenere nuovi valori numerici, nuove parole e nuovi significati.

Io non leggo né la torah né la muccah, e questa papardella non c'entra una sega con quanto di cui si sta discutendo, se vuoi fare sfoggio delle tue conoscenze giudee apriti un thread a parte moon

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da marisella il Ven 26 Gen - 21:15

Rasputin ha scritto:
marisella ha scritto:
Caro Raspu,
il paragone che fai con Hitler è fuori luogo, soprattutto ora che si avvicina il Giorno della Memoria.

Ignori la mia domanda, te la ripeto: perché il giorno della memoria viene monopolizzato dagli ebrei? E  che ne è di Armeni, Curdi, Tutsi, che, non sono persone anche loro?

marisella ha scritto:Con la Repubblica di Weimar il marco-carta era sceso a 4,2 miliardi per un dollaro, Francesi e Belgi avevano occupato la Ruhr, Hitler aveva bisogno di riorganizzare le finanze e, appena preso il potere, si impossessò dei lingotti d'oro degli Ebrei e decise di sterminarli.

Il marco è sceso con la crisi del '29, la repubblica di Weimar c'entra sega. E lo zio Adolfo aveva bisogno di riorganizzare le finanze per quello, non per Weimar

marisella ha scritto:
Povero Raspu,
da un po' di tempo in qua prendi fischi per fiaschi. Io parlavo della Repubblica di Weimar e tu mi rispondi sulle cause della II GM. Ho detto che Hitler, preso il potere nel 33, non sapeva che farsene della carta straccia - marco e rubò i lingotti  d'oro degli ebrei,
tutto qua. E dov'è la disinformazone?

Qui sopra, te la ripropongo.

marisella ha scritto:Inoltre non abbiamo solo il Giorno della Memoria della Shoà, ma tra 2 settimane ci sarà il ricordo delle Foibe. Ti rammento che gli Ebrei stessi chiesero di istituire un Giorno della Memoria per i Tutsi, ma non se ne fece niente, anche se vi furono i,5 mln di morti, perchè quando le etnie si ammazzano tra di loro non gliene frega niente a nessuno, non è come con i terremoti e le catasrofi naturali che inducono compassione ed empatia.

Si scrive Shoah e non Shoà, non mi risulta che Ebrei stessi chiesero di istituire un Giorno della Memoria per i Tutsi ma comunque il risultato è quello, nonm se ne è fatto niente quantunque il potere sui mezzi di comunicazione sia detenuto in gran parte da ebrei (di merda!).

Inoltre non mi pare che quanto perpetrato dallo zio Adolfo abbia molto a che vedere con terremoti e le catasrofi naturali che inducono compassione ed empatia, eppure gli ebrei (di merda!) la smenano e la mungono da 70 anni.



marisella ha scritto:Anche per il genocidio degli Armeni è stato proposto un Giorno della Memoria, ma morirono solo 800.000 Armeni e non 6 milioni, come gli Ebrei e, anche lì, non se ne fece nulla.

Ah, questa si chiama democrazia! Non hanno raggiunto il quorum  ahahahahahah

E poi dei 6 milioni di ebrei se vai a vedere bene non rimangono che tre, e tra tutti (rom, omosessuali ecc)

ma si parla solo degli ebrei (di merda!), guardacaso

marisella ha scritto:
Oggi, come saprai, al Quirinale, c'è stata la cerimonia per il Giorno della Memoria, c'era anche il rabbino capo di Roma, Prof. Rav. Riccardo di Segni, radiologo, specializzato in Minnesota, primario al S.Giovanni. Veramente il giorno esatto era il 27 ma, essendo sabato, gli Ebrei non potevano partecipare a cerimonie, e neanche di venerdì, perchè al tramonto del venerdì iniziano le preghiere per il Shabbath, e almeno 3 ore prima devono sistemare gli arredi sacri sul tavolo e prepararsi, quindi noi, essendo cattolici, siamo andati loro incontro e abbiamo ricordato oggi il Genocidio.

Ma come? Le etnie non erano quelle di cui non frega nulla a nessuno?

marisella ha scritto:Non so perchè ti stiano così antipatici gli Ebrei, in fin dei conti ovunque siano andati, hanno studiato, lavorato e hanno prosperato, opportunità che avevano tutti.

puoi dare un'occhiata a partire qui se vuoi

http://atei.forumitalian.com/t2386p60-lobby-ebrea#46811

http://atei.forumitalian.com/t2386p60-lobby-ebrea#46815

http://atei.forumitalian.com/t2386-lobby-ebrea#46473

marisella ha scritto:Qualcosa più di noi hanno gli Ebrei, una vastissima conoscenza iniziatica ed esoterica, tutt'ora nelle logge massoniche non mancano mai gli Ebrei.

Di noi chi? Poi lo vedi, anche tu ammetti che sono una mafia (se no cosa sarebbero le logge massoniche?)

marisella ha scritto:Quando tu leggi la Torah, ad es, inizi così:  Bereshìt barà Elohim..., eccetera, eccetera, e cioè: In principio Dio creò... eccetera, eccetera, ma non è tutto perchè la Torah va letta con vari codici, e nasconde molti significati, quello più famoso è il codice 'Atbash.
Secondo questa pratica l'alfabeto viene disposto su due linee:
nella prima si riportano le lettere da sinistra a destra, quindi queste vengono scritte su una linea immediatamente inferiore ma da destra a sinistra, e a questo punto si accoppiano le lettere una sopra l'altra, la alef con la tav, la bet con la shin, e quindi ogni lettera può essere scambiata con quella che le è accoppiata per ottenere nuovi valori numerici, nuove parole e nuovi significati.

Io non leggo né la torah né la muccah, e questa papardella non c'entra una sega con quanto di cui si sta discutendo, se vuoi fare sfoggio delle tue conoscenze giudee apriti un thread a parte moon
Sì, è vero, un lapsus, è Shoah, e non Shoà.

Inoltre ti ho risposto, a te non risulta  ma qualche anno fa gli Ebrei si fecero promotori di un Giorno della Memoria per i Tutsi, ma non se ne fece niente, non vi fu seguito popolare perchè come si sa, quando ci si accoppa tra etnie diverse nello stesso paese, non frega niente a nessuno ( es Hutu e Tutsi).

Il dramma della Shoah fu troppo grande, ritorsioni contro gli Ebrei non erano cosa nuova, già le diaspore iniziarono dalla caduta di Samaria(731) e di Gerusalemme (586).Tullia Zevi diceva che la famiglia di suo marito era a Roma gia' 200 anni prima di Cristo. In realtà tendevano a non contaminarsi con gli altri popoli, ma si sono altamente contaminati, basta guardare le ultime generazioni, la figlia di Kennedy sposa un ebreo, la figlia di Agnelli sposa il figlio del rabbino di Parigi, la figlia di Clinton sposa un altro ebreo, la figlia di Trump pure, alla Casa Bianca comandano gli ebrei, questo si sa.

 Insisti con la depressione del '29, non è così.La repubblica di Weimar venne istituita nel 1919, e nel 1922 il marco-carta era sceso a 4,2 miliardi per un dollaro, i debiti di guerra erano da pagare, i Belgi e i Francesi avevano occupato la Ruhr, il crollo del 29 venne dopo.

Al Quirinale si è ricordato il Genocidio degli ebrei da parte di tutto il mondo idiota, mica si erano ammazzati tra di loro, tipo Sefarditi contro Askenaziti.

Riguardo a tutti i codici esistenti per decifrare la Torah, che è materia di Kabbalah, che va molto di voga a Hollywood,  chissa' Madonna che avrà imparato, ne era entusiasta, ebbene è giusto, aprirò un thread a parte, se mi va, io non devo sfoggiare niente. E tu aridai che il marco -carta crollò dopo il '29, no, no, prima, nel 22, ma basta sfogliare un libro di storia, no?

Tutti si associano, la Massoneria fa largo uso di simboli che derivano dall'ebraismo, le due colonne che si trovano nei templi massonici, Jachin e Boaz, erano le stesse che si trovavano nel vestibolo dinanzi all'Arca dell'Alleanza, l'una è femminile, l'altra è maschile.
E' scritto in Esodo 31, 2-3 che Dio, per costruire il Tabernacolo, diede istruzioni a Mosè di chiamare un certo Besalèl per le sue alte conoscenze esoteriche e iniziatiche" perchè sapeva come permutare le lettere con cui cielo e terra furono creati".

Circa 10 anni fa mi fu chiesto di entrare in Massoneria, esistono anche le donne, chiamate Le stelle d'Oriente, e dai colleghi maschi Le stalle d'Oriente, ma non mi andava, avevo da fare, non sono il tipo che si mette il grembiulino con le stelline, i guanti bianchi e il cappuccio in testa da mago Merlino.

Non ho letto i tuoi link, poi li leggo, per ora buonanotte, sono stanca.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1331
Età : 37
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Sab 27 Gen - 9:05

marisella ha scritto:[...]
Circa 10 anni fa mi fu chiesto di entrare in Massoneria, esistono anche le donne, chiamate Le stelle d'Oriente, e dai colleghi maschi Le stalle d'Oriente, ma non mi andava, avevo da fare, non sono il tipo che si mette il grembiulino con le stelline, i guanti bianchi e il cappuccio in testa da mago Merlino.
[...]
Tutto quello che so sulla massoneria l'ho imparato dal film "Un borghese piccolo piccolo" (Mario Monicelli, 1977), ma che tu sia stata invitata ad entrare nella massoneria mi sembra comunque una sparata inverosimile. Eppoi, è vero o non è vero che la massoneria è incompatibile con il cattolicesimo? Non sono sette avversarie? Mi risulta che sia così.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da marisella il Sab 27 Gen - 14:37

Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:[...]
Circa 10 anni fa mi fu chiesto di entrare in Massoneria, esistono anche le donne, chiamate Le stelle d'Oriente, e dai colleghi maschi Le stalle d'Oriente, ma non mi andava, avevo da fare, non sono il tipo che si mette il grembiulino con le stelline, i guanti bianchi e il cappuccio in testa da mago Merlino.
[...]
Tutto quello che so sulla massoneria l'ho imparato dal film "Un borghese piccolo piccolo" (Mario Monicelli, 1977), ma che tu sia stata invitata ad entrare nella massoneria mi sembra comunque una sparata inverosimile. Eppoi, è vero o non è vero che la massoneria è incompatibile con il cattolicesimo? Non sono sette avversarie? Mi risulta che sia così.
Scusa, ma perchè devo stare a sparare falsità? E' vero. Accadde  circa 10 anni fa, ed eravamo in un ristorantino del centro storico, c'erano ebrei e massoni con le loro donne, io avevo un uomo ebreo, e discutevamo. A un certo punto un Maestro Massone mi chiese se volessi entrare in Loggia, e aggiunse che avrei scritto un Testamento bellissimo ( sai che prima di entrare bisogna scrivere un Testamento, restò famoso quello di Carducci che scrisse: Amore, Amore, Amore, e cioe' amore alla Patria, amore alla Mamma, e amore a Dio). Io risposi che ci dovevo pensare e che gliel'avrei fatto sapere, allora un tizio là reclamò col Maestro Massone perchè lui aveva fatto domanda per entrare 8 anni prima e ancora non veniva accettato e io venivo invitata. Quegli gli rispose che io e lui eravamo diversi, io meritavo di entrare ( boh) e lui ancora no, doveva maturare...
Poi gli dissi di no, appunto serviva un giorno alla settimana di sera, ma se ne andava tutto il pomeriggio, per riunirsi in Loggia, per leggere i lavori di Loggia ( cioè dissertazioni iniziatiche sull'A.T. e sul N.T., soprattutto sul Vangelo di Giovanni, sai che voglia  avevo io di sentire le scemenze che scrivevano le altre...), poi non ero in grado di rispettare quest'impegno, avevo anche le lezioni alla pontificia università di Sacra Scrittura e di Storia della Chiesa, avevo ripreso le lezioni di pianoforte, veniva una professoressa,  e poi preparavo la tesi, non ce la fecevo e nè mi andava. C'erano anche molti cattolici che, come dice il film di cui parli, si erano iscritti per sistemare i figli, i capi lo sapevano, ma qualcuno dovevano pure far passare. Tutti i Massoni del mondo dipendono dal Grande Oriente d'Inghilterra, la Loggia Madre, il cui Gran Maestro è il Principe Carlo.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1331
Età : 37
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Sab 27 Gen - 15:18

marisella ha scritto:
Scusa, ma perchè devo stare a sparare falsità? E' vero. Accadde  circa 10 anni fa, ed eravamo in un ristorantino del centro storico, c'erano ebrei e massoni con le loro donne, io avevo un uomo ebreo, e discutevamo. A un certo punto un Maestro Massone mi chiese se volessi entrare in Loggia, e aggiunse che avrei scritto un Testamento bellissimo ( sai che prima di entrare bisogna scrivere un Testamento, restò famoso quello di Carducci che scrisse: Amore, Amore, Amore, e cioe' amore alla Patria, amore alla Mamma, e amore a Dio). Io risposi che ci dovevo pensare e che gliel'avrei fatto sapere, allora un tizio là reclamò col Maestro Massone perchè lui aveva fatto domanda per entrare 8 anni prima e ancora non veniva accettato e io venivo invitata. Quegli gli rispose che io e lui eravamo diversi, io meritavo di entrare ( boh) e lui ancora no, doveva maturare...
Poi gli dissi di no, appunto serviva un giorno alla settimana di sera, ma se ne andava tutto il pomeriggio, per riunirsi in Loggia, per leggere i lavori di Loggia ( cioè dissertazioni iniziatiche sull'A.T. e sul N.T., soprattutto sul Vangelo di Giovanni, sai che voglia  avevo io di sentire le scemenze che scrivevano le altre...), poi non ero in grado di rispettare quest'impegno, avevo anche le lezioni alla pontificia università di Sacra Scrittura e di Storia della Chiesa, avevo ripreso le lezioni di pianoforte, veniva una professoressa,  e poi preparavo la tesi, non ce la fecevo e nè mi andava. C'erano anche molti cattolici che, come dice il film di cui parli, si erano iscritti per sistemare i figli, i capi lo sapevano, ma qualcuno dovevano pure far passare. Tutti i Massoni del mondo dipendono dal Grande Oriente d'Inghilterra, la Loggia Madre, il cui Gran Maestro è il Principe Carlo.
Ehhhhh, ho capito tutto. Il "Maestro" de 'sta minchia ti si voleva fare. mgreen

Tutti i massoni del mondo non valgono un pelo del culo di un ateo feroce, sta sicura. moon

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da marisella il Sab 27 Gen - 18:13

Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:
Scusa, ma perchè devo stare a sparare falsità? E' vero. Accadde  circa 10 anni fa, ed eravamo in un ristorantino del centro storico, c'erano ebrei e massoni con le loro donne, io avevo un uomo ebreo, e discutevamo. A un certo punto un Maestro Massone mi chiese se volessi entrare in Loggia, e aggiunse che avrei scritto un Testamento bellissimo ( sai che prima di entrare bisogna scrivere un Testamento, restò famoso quello di Carducci che scrisse: Amore, Amore, Amore, e cioe' amore alla Patria, amore alla Mamma, e amore a Dio). Io risposi che ci dovevo pensare e che gliel'avrei fatto sapere, allora un tizio là reclamò col Maestro Massone perchè lui aveva fatto domanda per entrare 8 anni prima e ancora non veniva accettato e io venivo invitata. Quegli gli rispose che io e lui eravamo diversi, io meritavo di entrare ( boh) e lui ancora no, doveva maturare...
Poi gli dissi di no, appunto serviva un giorno alla settimana di sera, ma se ne andava tutto il pomeriggio, per riunirsi in Loggia, per leggere i lavori di Loggia ( cioè dissertazioni iniziatiche sull'A.T. e sul N.T., soprattutto sul Vangelo di Giovanni, sai che voglia  avevo io di sentire le scemenze che scrivevano le altre...), poi non ero in grado di rispettare quest'impegno, avevo anche le lezioni alla pontificia università di Sacra Scrittura e di Storia della Chiesa, avevo ripreso le lezioni di pianoforte, veniva una professoressa,  e poi preparavo la tesi, non ce la fecevo e nè mi andava. C'erano anche molti cattolici che, come dice il film di cui parli, si erano iscritti per sistemare i figli, i capi lo sapevano, ma qualcuno dovevano pure far passare. Tutti i Massoni del mondo dipendono dal Grande Oriente d'Inghilterra, la Loggia Madre, il cui Gran Maestro è il Principe Carlo.
Ehhhhh, ho capito tutto. Il "Maestro" de 'sta minchia ti si voleva fare. mgreen

Tutti i massoni del mondo non valgono un pelo del culo di un ateo feroce, sta sicura. moon
Ma va', quanto sei perspicace! Certo mi avrebbe iniziato lui, solo gli uomini possono iniziare le donne alla Massoneria. Sai che sceneggiatura, mi dovevo inginocchiare davanti a lui, ma va', camminare sul pavimento a scacchi bianco e nero ( che non mi è mai piaciuto, mi sembra quello di un bagno), meditare nella camera di mezzo bendata, e che palle, no, no, non è che ci provò veramente, mi disse solo, siccome 10 anni fa vestivo con top scollatissimi e mini molto corte ( ora sono un po' più castigata, ma non tanto), allora ricordo che mi disse: hai un seno bellissimo, fallo vedere ancora di più, tiralo ancora più fuori,  poi, hai delle gambe stupende, tirale ancora di più fuori, oltre alla tua cultura ( mah), tira fuori tutto quello che hai...Siccome ci stava anche la moglie un po' stiracchiata di qua e di là, una palpebra più su e una più giu', un angolo della bocca più su e uno più giu', questo inno in pubblico mi sembrò un po' fuori luogo... Chissà, forse ci provò, ma non era il mio tipo...
Sto aspettando ospiti, c'è la domestica di là che prepara, io non so fare niente, mi sono bruciacchiata anche le dita stamane  per pigrizia, per non prendere le presine per la caffettiera bollente...
Come fai a capire certe cose? Sono esterrefatta...
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1331
Età : 37
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Minsky il Lun 29 Gen - 20:31

ANSA ha scritto:Visti d'ingresso a 12 mila euro, preso

Arresto in aeroporto Napoli, 'clienti' anche da Francia e Spagna


Redazione ANSA NAPOLI
29 gennaio 2018 17:50


NAPOLI, 29 GEN - Con 10-12 mila euro gli immigrati irregolari, perlopiù pachistani, ottenevano un visto di ingresso in Italia grazie al quale potevano spostarsi nell'area Schengen.
Un pachistano di 30 anni, Akhtar Jahamgir, considerato a capo di un'organizzazione criminale transnazionale che sfruttava l'immigrazione clandestina, è stato arrestato ieri dalla Digos di Napoli e Matera nell'aeroporto napoletano di Capodichino.
Alla sua organizzazione facevano riferimento anche immigrati che giungevano appositamente in Italia dal Pakistan, ma anche da Francia e Spagna, per 'acquistare' i permessi. L'uomo, residente a Napoli, è stato bloccato dopo essere sbarcato da un volo proveniente da Istanbul. Era riuscito a sfuggire alla cattura nell'ambito di indagini coordinate dalla DDA di Potenza che hanno fatto luce sull'attività malavitosa di due clan pakistani. Gli immigrati si rivolgevano alla sua organizzazione anche per trovare datori di lavoro disposti ad avanzare mendaci richieste di "sanatoria" per 5-6 mila euro.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16837
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Rasputin il Lun 29 Gen - 21:09

Minsky ha scritto:
ANSA ha scritto:Visti d'ingresso a 12 mila euro, preso

Arresto in aeroporto Napoli, 'clienti' anche da Francia e Spagna


Redazione ANSA NAPOLI
29 gennaio 2018 17:50


NAPOLI, 29 GEN - Con 10-12 mila euro gli immigrati irregolari, perlopiù pachistani, ottenevano un visto di ingresso in Italia grazie al quale potevano spostarsi nell'area Schengen.
   Un pachistano di 30 anni, Akhtar Jahamgir, considerato a capo di un'organizzazione criminale transnazionale che sfruttava l'immigrazione clandestina, è stato arrestato ieri dalla Digos di Napoli e Matera nell'aeroporto napoletano di Capodichino.
   Alla sua organizzazione facevano riferimento anche immigrati che giungevano appositamente in Italia dal Pakistan, ma anche da Francia e Spagna, per 'acquistare' i permessi. L'uomo, residente a Napoli, è stato bloccato dopo essere sbarcato da un volo proveniente da Istanbul. Era riuscito a sfuggire alla cattura nell'ambito di indagini coordinate dalla DDA di Potenza che hanno fatto luce sull'attività malavitosa di due clan pakistani. Gli immigrati si rivolgevano alla sua organizzazione anche per trovare datori di lavoro disposti ad avanzare mendaci richieste di "sanatoria" per 5-6 mila euro.

Immagino che il contante non è stato ritrovato mgreen

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente solo la dominazione della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51587
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 38 di 42 Precedente  1 ... 20 ... 37, 38, 39, 40, 41, 42  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum