teocrazie nel mondo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

teocrazie nel mondo

Messaggio Da ugly il Gio 19 Mag - 14:18

ho aperto questo thread ma nessuno ha risposto, provo qui..secondo me solo il Vaticano è una teocrazia, gli altri Stati considerati 'teocrazie' sono Stati in cui la religione di Stato è applicata il + possibile anche nelle pratiche burocratiche, come può essere in uno Stato cattolico in cui non è previsto il divorzio, il Vaticano è l'unico nucleo religioso e di conseguenza è lo Stato + religioso al mondo, l'unico Stato totalmente religioso e in cui la popolazione è costituita dalle alte sfere del clero ed è totalmente dipendente totalmente da altri Stati, anche geograficamente dato che è ospitato a tutti gli effetti dall'Italia, senza contare il lavaggio del cervello che ha sempre operato e che ha reso l'Italia un Paese totalmente sottomesso con una fortissima presenza sociale e istituzionale della religione cattolica, da notare anche che solo in Italia e in Sudafrica ci sono Stati ospitati da uno Stato, a proposito di particolarità

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: teocrazie nel mondo

Messaggio Da Rasputin il Gio 19 Mag - 18:30

Guarda che non è aprendo doppioni che attiri l'attenzione, a parte quella della moderazione. Io ti suggerisco di avere più pazienza e controllare anche il numero di visualizzazioni, visibile per ciascun thread

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: teocrazie nel mondo

Messaggio Da ugly il Ven 20 Mag - 7:55

Rasputin ha scritto:Guarda che non è aprendo doppioni che attiri l'attenzione, a parte quella della moderazione. Io ti suggerisco di avere più pazienza e controllare anche il numero di visualizzazioni, visibile per ciascun thread
il problema è quello, quando i threads vengono visualizzati a uffa, cosa che odio anche in altri spazi, anche perché forse ho una mente diversa dalla maggioranza ma a me sembra che qui e in altri spazi apro thread sui quali ci sarebbe da riflettere al contrario di molti threads che leggo che sembrano giochini per la primissima infanzia e hanno molto successo

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: teocrazie nel mondo

Messaggio Da Rasputin il Ven 20 Mag - 11:04

ugly ha scritto:
Rasputin ha scritto:Guarda che non è aprendo doppioni che attiri l'attenzione, a parte quella della moderazione. Io ti suggerisco di avere più pazienza e controllare anche il numero di visualizzazioni, visibile per ciascun thread
il problema è quello, quando i threads vengono visualizzati a uffa, cosa che odio anche in altri spazi, anche perché forse ho una mente diversa dalla maggioranza ma a me sembra che qui e in altri spazi apro thread sui quali ci sarebbe da riflettere al contrario di molti threads che leggo che sembrano giochini per la primissima infanzia e hanno molto successo

È fisiologico in tutti i forum, e non solo non ci si può fare nulla, ma le visualizzazioni sono proprio quello che contribuisce a far crescere il forum.

Scordati l'idea di condizionare il comportamento altrui wink..

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: teocrazie nel mondo

Messaggio Da Justine il Ven 20 Mag - 11:53

Credo che i forum che vadano per la maggiore, ora come ora, siano quelli incentrati su autocommiserazione / selfhelp / cose simili... Non è un bel momento per tutto quello che non sia prettamente social in senso moderno (BBS, newsgroup e piattaforme forum stesse sono sempre social ma con maggior anzianità di servizio, la gente vuole massima risonanza nel tempo di un... Tweet, appunto)

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: teocrazie nel mondo

Messaggio Da Rasputin il Ven 20 Mag - 12:15

Justine ha scritto:Credo che i forum che vadano per la maggiore, ora come ora, siano quelli incentrati su autocommiserazione / selfhelp / cose simili... Non è un bel momento per tutto quello che non sia prettamente social in senso moderno (BBS, newsgroup e piattaforme forum stesse sono sempre social ma con maggior anzianità di servizio, la gente vuole massima risonanza nel tempo di un... Tweet, appunto)

Da admin ho - ma anche i colleghi le hanno - le statistiche sottomano, e me ne sto pian piano rendendo conto.

Teniamo duro nell'attesa che i tempi cambino, il forum compie 8 anni in novembre e per quanto sia, e probabilmente rimarrà, un piccolo forum di nicchia, ne ha già passate di cotte e di crude, 2 scissioni, cambi di gestione ecc. quindi sopravviveremo wink..

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50060
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: teocrazie nel mondo

Messaggio Da ugly il Ven 20 Mag - 12:22

Justine ha scritto:Credo che i forum che vadano per la maggiore, ora come ora, siano quelli incentrati su autocommiserazione / selfhelp / cose simili... Non è un bel momento per tutto quello che non sia prettamente social in senso moderno (BBS, newsgroup e piattaforme forum stesse sono sempre social ma con maggior anzianità di servizio, la gente vuole massima risonanza nel tempo di un... Tweet, appunto)
non capisco se sono ospiti o gente che non risponde, stessa cosa nell'ultimo thread su scienza e religione, sarei curioso di sapere le vicende del forum, che è molto + recente di quanto credessi, comunque le visualizzazioni non servono, c'è, non è che leggendo uno che parla solo si dà visibilità a qualcosa..

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: teocrazie nel mondo

Messaggio Da Zeno il Ven 20 Mag - 12:29

nel giro di pochi anni gli USA potrebbero alternare il primo presidente nero (mulatto sarebbe meglio dire) al primo presidente donna, ma per un presidente ateo temo che ci vorrà ancora tanto  no!
avatar
Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 34
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: teocrazie nel mondo

Messaggio Da ugly il Ven 20 Mag - 12:53

Zeno ha scritto:nel giro di pochi anni gli USA potrebbero alternare il primo presidente nero (mulatto sarebbe meglio dire) al primo presidente donna, ma per un presidente ateo temo che ci vorrà ancora tanto  no!
in occidente la religione è molto radicata sia socialmente che istituzionalmente, è impossibile che un ateo abbia potere, a malapena vengono tollerate le organizzazioni tendenzialmente umaniste, figuriamoci ciò che dici

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: teocrazie nel mondo

Messaggio Da Zeno il Ven 20 Mag - 12:58

diversi paesi europei sono pienamente laici da dare a accesso a presidenti atei, anche noi siamo riusciti ad avere in passato Sandro Pertini
avatar
Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 34
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: teocrazie nel mondo

Messaggio Da Justine il Ven 20 Mag - 13:01

Zeno ha scritto:nel giro di pochi anni gli USA potrebbero alternare il primo presidente nero (mulatto sarebbe meglio dire) al primo presidente donna, ma per un presidente ateo temo che ci vorrà ancora tanto  no!


http://www.transhumanistparty.org/
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: teocrazie nel mondo

Messaggio Da Justine il Ven 20 Mag - 13:03

ugly ha scritto:
Justine ha scritto:Credo che i forum che vadano per la maggiore, ora come ora, siano quelli incentrati su autocommiserazione / selfhelp / cose simili... Non è un bel momento per tutto quello che non sia prettamente social in senso moderno (BBS, newsgroup e piattaforme forum stesse sono sempre social ma con maggior anzianità di servizio, la gente vuole massima risonanza nel tempo di un... Tweet, appunto)
non capisco se sono ospiti o gente che non risponde, stessa cosa nell'ultimo thread su scienza e religione, sarei curioso di sapere le vicende del forum, che è molto + recente di quanto credessi, comunque le visualizzazioni non servono, c'è, non è che leggendo uno che parla solo si dà visibilità a qualcosa..

Ospiti o iscritti? Entrambe le cose. Per rispondere anche a Rasp, nei forum relativi alla tematica menzionata c'è un rapporto interessante tra utenti connessi e semplici visitatori, a volte sono numeri che stanno sul centinaio (soprattutto su Forumfree e Forumcommunity). Non vorrei c'entrasse anche la piattaforma (ma parte di me risponde già di sì)
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: teocrazie nel mondo

Messaggio Da Justine il Ven 20 Mag - 13:05

Rasputin ha scritto:
Justine ha scritto:Credo che i forum che vadano per la maggiore, ora come ora, siano quelli incentrati su autocommiserazione / selfhelp / cose simili... Non è un bel momento per tutto quello che non sia prettamente social in senso moderno (BBS, newsgroup e piattaforme forum stesse sono sempre social ma con maggior anzianità di servizio, la gente vuole massima risonanza nel tempo di un... Tweet, appunto)

Da admin ho - ma anche i colleghi le hanno - le statistiche sottomano, e me ne sto pian piano rendendo conto.

Teniamo duro nell'attesa che i tempi cambino, il forum compie 8 anni in novembre e per quanto sia, e probabilmente rimarrà, un piccolo forum di nicchia, ne ha già passate di cotte e di crude, 2 scissioni, cambi di gestione ecc. quindi sopravviveremo wink..

Forum con realtà virtuale? all_coholic

Ad ogni modo è la crisi della comunicazione in generale. Vanno le sciocchezzuole come Insegreto, il già pluri-menzionato Twitter, siti dove si posta anonimamente... Non ne abbiamo colpa, anche con i migliori contenuti a volte si rimane ignorati perpetuamente
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: teocrazie nel mondo

Messaggio Da ugly il Ven 20 Mag - 13:34

Justine ha scritto:
ugly ha scritto:
Justine ha scritto:Credo che i forum che vadano per la maggiore, ora come ora, siano quelli incentrati su autocommiserazione / selfhelp / cose simili... Non è un bel momento per tutto quello che non sia prettamente social in senso moderno (BBS, newsgroup e piattaforme forum stesse sono sempre social ma con maggior anzianità di servizio, la gente vuole massima risonanza nel tempo di un... Tweet, appunto)
non capisco se sono ospiti o gente che non risponde, stessa cosa nell'ultimo thread su scienza e religione, sarei curioso di sapere le vicende del forum, che è molto + recente di quanto credessi, comunque le visualizzazioni non servono, c'è, non è che leggendo uno che parla solo si dà visibilità a qualcosa..

Ospiti o iscritti? Entrambe le cose. Per rispondere anche a Rasp, nei forum relativi alla tematica menzionata c'è un rapporto interessante tra utenti connessi e semplici visitatori, a volte sono numeri che stanno sul centinaio (soprattutto su Forumfree e Forumcommunity). Non vorrei c'entrasse anche la piattaforma (ma parte di me risponde già di sì)
gli iscritti sono stronzi perché oltre a non dare rilevanza all'osservazione di una persona, rendono il forum ancora - conosciuto, per tornare al discorso di rasp, rispondendo a zeno, stiamo sempre al solito punto trito e ritrito in occidente, nei dibattiti come parte di solito un ateo?! Rispondo io, parte con 'non voglio mancare di rispetto' e questo la dice molto lunga sul ruolo assegnato all'ateismo dichiarato o all'indifferenza nei confronti della religione

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: teocrazie nel mondo

Messaggio Da Justine il Ven 20 Mag - 13:45

Di solito quando leggo "Non mancare di rispetto", penso sia un intercalare a cui nemmeno chi lo proferisce crede, è un po' come nel chiacchiericcio di tutti i giorni: "non voglio essere offensiva, ma... " Well, in realtà magari in testa ho proprio l'offesa
E chi ascolta lo sa bene, tanto che è come se il rispetto non ci fosse stato a priori (infatti va in bestia)

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: teocrazie nel mondo

Messaggio Da ugly il Ven 20 Mag - 15:21

Justine ha scritto:Di solito quando leggo "Non mancare di rispetto", penso sia un intercalare a cui nemmeno chi lo proferisce crede, è un po' come nel chiacchiericcio di tutti i giorni: "non voglio essere offensiva, ma... " Well, in realtà magari in testa ho proprio l'offesa
E chi ascolta lo sa bene, tanto che è come se il rispetto non ci fosse stato a priori (infatti va in bestia)
dà idea del fatto che le posizioni atee sono considerate per fare qualche dibattito e per cercare di dare risalto alle posizioni religiose, è molto importante fare caso a dettagli di questo tipo

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum