scienza e religione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

scienza e religione

Messaggio Da ugly il Ven 20 Mag - 9:22

è un tema che ricorre frequentemente anche a scuola dalle nostre parti, inutile dire che la maggior parte delle persone parla di ciò che pensavano sant'agostino e compagnia fetente, voi che pensate del rapporto tra queste? parto io, come il rapporto che può esserci tra una bomba a idrogeno e uno schizofrenico che abita in una stalla, paragone originale ma si capisce il senso

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: scienza e religione

Messaggio Da matem il Sab 21 Mag - 16:29

scienza e religione non possono mai andare d'accordo
la scienza è razionale e basata su ricerche ed esperimenti, mentre la religione è irrazionale e basata sulla fede e credenze 
Einstein diceva che la scienza senza religione è zoppa, la religione senza la scienza è cieca
ma io non sono d'accordo
nei secoli la scienza ha cancellato molte credenze "religiose " attraverso l'evoluzionismo e le scoperte astrofisiche
restano ancora da scoprire perchè c'è qualcosa invece del nulla nell'universo e la comparsa della vita 
ma questo non significa come alternativa  credere in un creatore
avatar
matem
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 429
Località : salerno
Occupazione/Hobby : ex insegnante -lettura libri sulla religione cristiana-collezionista di oggetti storici
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: scienza e religione

Messaggio Da Hara2 il Sab 21 Mag - 16:53

matem ha scritto:
restano ancora da scoprire perchè c'è qualcosa invece del nulla nell'universo e la comparsa della vita 

Ero rimasto al caso è alla necessità.
avatar
Hara2
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1763
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: scienza e religione

Messaggio Da Justine il Sab 21 Mag - 17:02

matem ha scritto:restano ancora da scoprire perchè c'è qualcosa invece del nulla nell'universo e la comparsa della vita

No. La risposta ti era stata anche data in un precedente thread (praticamente posti sempre la stessa questione), ma non allegherò di nuovo le ragioni, se tanto non le si leggono a priori facciamo un falò e portiamo i marshmallow

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: scienza e religione

Messaggio Da Justine il Sab 21 Mag - 17:06

Comunque, ugly, è più probabile che uno schizofrenico inventi una bomba (guarda ad esempio John Nash, persona esimia, direi) che un cammello passi... Com'era il detto?
E poi anche se passasse un cammello, per la più piccola delle crune, non importerebbe comunque: pensiamo alla relazione tra neutrini e corpo umano...
La scienza è semplicemente tutto quel che accade, non importa quanto possa sembrarci strano: c'è gente che non riesce a risolvere un sudoku per infanti, giusto per dire

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: scienza e religione

Messaggio Da ugly il Dom 22 Mag - 8:15

Justine ha scritto:Comunque, ugly, è più probabile che uno schizofrenico inventi una bomba (guarda ad esempio John Nash, persona esimia, direi) che un cammello passi... Com'era il detto?
E poi anche se passasse un cammello, per la più piccola delle crune, non importerebbe comunque: pensiamo alla relazione tra neutrini e corpo umano...
La scienza è semplicemente tutto quel che accade, non importa quanto possa sembrarci strano: c'è gente che non riesce a risolvere un sudoku per infanti, giusto per dire
anche su questo argomento, solita dittatura, devi per forza stare dalla parte dei cattolici con le loro stronzate, anche nelle scuole viene trattato questo tema, fai tu

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: scienza e religione

Messaggio Da Justine il Dom 22 Mag - 9:10

Mi ricordo di aver avuto un insegnante (di religione) che per far presa sui giovani si era inventato un mezzo gergo coatto con cui cercava di tenere in piedi la plausibilità (?) di certe fiabe. Personalmente vedere inscenare una pantomima del genere per supportare una "verità" che si ritiene alla portata di tutti e in grado di "illuminare" chicchessia, mi lasciò perplessa a dir poco. Come a voler dire che l'universalità del messaggio è sminuita dagli ascoltatori stessi, e tutto viene demandato a predicatori ai quali venne predicata in gioventù la stessa risma di cose.
Ringrazio il fatto di non aver mai gradito il sistema scolastico e di aver appreso molte più nozioni (tra l'altro, non inutili) iniziando il mio personale percorso di homeschooling (che continua tutt'oggi e sempre così sarà)

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: scienza e religione

Messaggio Da ugly il Dom 22 Mag - 10:15

Justine ha scritto:Mi ricordo di aver avuto un insegnante (di religione) che per far presa sui giovani si era inventato un mezzo gergo coatto con cui cercava di tenere in piedi la plausibilità (?) di certe fiabe. Personalmente vedere inscenare una pantomima del genere per supportare una "verità" che si ritiene alla portata di tutti e in grado di "illuminare" chicchessia, mi lasciò perplessa a dir poco. Come a voler dire che l'universalità del messaggio è sminuita dagli ascoltatori stessi, e tutto viene demandato a predicatori ai quali venne predicata in gioventù la stessa risma di cose.
Ringrazio il fatto di non aver mai gradito il sistema scolastico e di aver appreso molte più nozioni (tra l'altro, non inutili) iniziando il mio personale percorso di homeschooling (che continua tutt'oggi e sempre così sarà)
il cattolicesimo infesta ogni angolo della società, non sono contro l'homeschooling dalle nostre parti, da notare che le scuole religiose fanno pensare alle scuole coraniche nei Paesi musulmani in cui invece di dire che l'ateismo non esisterebbe, come ha detto una prof, ti lascio supporre ciò che viene detto

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: scienza e religione

Messaggio Da matem il Dom 22 Mag - 15:39

Justine ha scritto:
matem ha scritto:restano ancora da scoprire perchè c'è qualcosa invece del nulla nell'universo e la comparsa della vita

No. La risposta ti era stata anche data in un precedente thread (praticamente posti sempre la stessa questione), ma non allegherò di nuovo le ragioni, se tanto non le si leggono a priori facciamo un falò e portiamo i marshmallow
minghia che memoria hai!
comunque questa è una nuova discussione e ho dovuto riprendere il mio pensiero già postato che probabilmente non era conosciuto ai più
in ogni caso la risposta non può che essere la stessa non avendo io posto inizialmente la questione.
ma in fondo a me che me ne fotte
avatar
matem
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 429
Località : salerno
Occupazione/Hobby : ex insegnante -lettura libri sulla religione cristiana-collezionista di oggetti storici
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: scienza e religione

Messaggio Da Justine il Dom 22 Mag - 15:59

matem ha scritto:ma in fondo a me che me ne fotte

Direi che quando ci si prende la briga di rispondere, importa... ._.

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum