taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da ugly il Dom 22 Mag - 16:38

mi pare che tali correnti siano atee, cioè correnti di pensiero cinesi e ciò mi fa pensare che non siano religiose, in effetti non lo sembrano, esattamente come alcune forme di buddhismo, è così o le correnti di pensiero dell'Estremo Oriente classificate atee hanno diverse forme di religione?

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da Justine il Dom 22 Mag - 17:05

Avevo un amico (ateo) che si era interessato al Taoismo e ai suoi testi.
Ne ho letti anche io alcuni per curiosità personale (faccio così un po' con tutto, perlomeno per conoscere ciò che si critica); mi sembrano dei manuali di self-help fondati sulla percezione dell'equilibrio come valore fondante dell'esistenza... Purtroppo l'universo è entropico e se ne strafrega altamente del nostro benessere e relativo equilibrio, pertanto rimane un divertissement mentale, un cruciverba per darsi un contegno e un tono

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da ugly il Dom 22 Mag - 17:55

Justine ha scritto:Avevo un amico (ateo) che si era interessato al Taoismo e ai suoi testi.
Ne ho letti anche io alcuni per curiosità personale (faccio così un po' con tutto, perlomeno per conoscere ciò che si critica); mi sembrano dei manuali di self-help fondati sulla percezione dell'equilibrio come valore fondante dell'esistenza... Purtroppo l'universo è entropico e se ne strafrega altamente del nostro benessere e relativo equilibrio, pertanto rimane un divertissement mentale, un cruciverba per darsi un contegno e un tono
quindi il taoismo e il confucianesimo sono correnti atee, possono sembrare strane ma se non mettono in mezzo la religione, sono correnti atee, anche se sono fondate su aria fritta, non diverse dalla meditazione

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da Justine il Dom 22 Mag - 18:43

Sì, anche se tutto sommato quelle taoiste sono correnti di pensiero che tacitamente implicano un'accettazione sommissiva e silenziosa del fatto che la "natura" non va toccata, come fosse una sorta di cosmica barriera oltre alla quale non si può andare. Pare quasi un retaggio delle colonne d'Ercole, e un pochino sicuramente ha un'implicazione quasi religiosa nella reminiscenza del "non fare più di quello che gli dei ti concedono"
A me non piace perché è anche un filo irrealistica per chi si pone quesiti superiori, e chi per natura non è portato al wu-wei; anche se in fin dei conti è una sistematica meno torrenzialmente contraddittoria e plagiante dei classici culti organizzati
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da ugly il Dom 22 Mag - 19:32

Justine ha scritto:Sì, anche se tutto sommato quelle taoiste sono correnti di pensiero che tacitamente implicano un'accettazione sommissiva e silenziosa del fatto che la "natura" non va toccata, come fosse una sorta di cosmica barriera oltre alla quale non si può andare. Pare quasi un retaggio delle colonne d'Ercole, e un pochino sicuramente ha un'implicazione quasi religiosa nella reminiscenza del "non fare più di quello che gli dei ti concedono"
A me non piace perché è anche un filo irrealistica per chi si pone quesiti superiori, e chi per natura non è portato al wu-wei; anche se in fin dei conti è una sistematica meno torrenzialmente contraddittoria e plagiante dei classici culti organizzati
come la meditazione e cose del genere, mi pare che il termine 'mistico' sia adatto a 'ste cose, diciamo che sono una via di mezzo tra una corrente atea e una corrente religiosa a tutti gli effetti, se non sbaglio sono cose molto simili, taoismo, confucianesimo, alcune forme di buddhismo ecc.

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da Justine il Dom 22 Mag - 19:46

Io, onestamente, devo ancora capire che significhi "mistico"...

Se qualcosa esiste -per quanto strano secondo i nostri canoni di pensiero, che poi variano da individuo a individuo- c'è, e allora buona lì.

Se ad esempio io domani mi svegliassi e trovassi fluttuante sulla mia testa un'ortobicupola quadrata elongata viola, sorriderei e magari mi penserei protagonista di una macrorealtà virtuale in cui tutto è possibile. Altri, la maggior parte, si spaventerebbero e urlerebbero come quelli che leggono le pagine horror di Wiki in piena notte.

Anche il luogo di nascita di alcuni dei miei personaggi preferiti dell'animazione è sconosciuto / remoto /irraggiungibile, ma curiosamente in pochi (a parte i fandom) ne fanno un punto di ricerca. E' mistico, per quanto nascosto? In tanti direbbero di no, ma se quello che cercano fosse proprio in quei dettagli?

Se si tratta della solita ricerca del 'senso' delle cose, stiamo pure tranquilli che quando coloro che vogliono trovarlo (come se non fosse una trappola) l'avranno per le mani, se ne stancheranno e correranno alla ricerca di altro.
Ecco perché la quietudine non è mai una risposta... Come il taoismo propone
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da ugly il Dom 22 Mag - 20:19

Justine ha scritto:Io, onestamente, devo ancora capire che significhi "mistico"...

Se qualcosa esiste -per quanto strano secondo i nostri canoni di pensiero, che poi variano da individuo a individuo- c'è, e allora buona lì.

Se ad esempio io domani mi svegliassi e trovassi fluttuante sulla mia testa un'ortobicupola quadrata elongata viola, sorriderei e magari mi penserei protagonista di una macrorealtà virtuale in cui tutto è possibile. Altri, la maggior parte, si spaventerebbero e urlerebbero come quelli che leggono le pagine horror di Wiki in piena notte.

Anche il luogo di nascita di alcuni dei miei personaggi preferiti dell'animazione è sconosciuto / remoto /irraggiungibile, ma curiosamente in pochi (a parte i fandom) ne fanno un punto di ricerca. E' mistico, per quanto nascosto? In tanti direbbero di no, ma se quello che cercano fosse proprio in quei dettagli?

Se si tratta della solita ricerca del 'senso' delle cose, stiamo pure tranquilli che quando coloro che vogliono trovarlo (come se non fosse una trappola) l'avranno per le mani, se ne stancheranno e correranno alla ricerca di altro.
Ecco perché la quietudine non è mai una risposta... Come il taoismo propone
è una parola con una definizione strana e ovviamente anche in questo caso si parla di assurdità, non capisco se hanno amichetti immaginari o se hanno poteri immaginari da mettere in quella che chiamano 'natura' ROTFL

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da Justine il Lun 23 Mag - 7:49

Per me la gente può avere tutte le amicizie immaginarie che desidera (anche io, da appassionata di narrativa e animazione, ne ho un tot), purché non interferiscano con la ragione, la ricerca, lo sviluppo, la dignità individuale che sta nel prendere le distanze da qualsiasi sistema di pensiero aleatorio e fondato sul nulla di fatto

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da ugly il Lun 23 Mag - 8:43

Justine ha scritto:Per me la gente può avere tutte le amicizie immaginarie che desidera (anche io, da appassionata di narrativa e animazione, ne ho un tot), purché non interferiscano con la ragione, la ricerca, lo sviluppo, la dignità individuale che sta nel prendere le distanze da qualsiasi sistema di pensiero aleatorio e fondato sul nulla di fatto
l'amico immaginario è la loro vita, c'è differenza tra personaggi riconosciuti immaginari da tutti e amici immaginari che coincidono con la vita della gente, una cosa che rende tali correnti meno pericolose di altre è l'assenza di questo amico immaginario, anche se considerano in modo strano la loro fantomatica 'natura' non hanno l'importanza sociale e istituzionale di una religione vera e propria

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da Justine il Lun 23 Mag - 9:12

Per me se si riuscisse già ad eliminare tutto questo anelare all'aldilà inesistente e si iniziasse (a livello di umanità) a concentrare le proprie forze su vere possibilità concrete di arricchimento ed espansione della vita (e della durata vitale per chi lo vuole), sarebbe un gran traguardo.
Le fisime di chi crede di essere eiettato negli spazi sublunari da morto, a livello globale, possono porre problemi non da poco all'avanzata della scienza in tal senso. Interferendo ovviamente con la vita di tutti coloro che anelano a una soluzione reale (me compresa).
Non tollero superstizioni, timori, "magiche" spiegazioni che nulla spiegano, paure di fronte al futuro, specie se istituzionalizzate e al centro del modus vivendi di miliardi di persone

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da ugly il Lun 23 Mag - 9:57

Justine ha scritto:Per me se si riuscisse già ad eliminare tutto questo anelare all'aldilà inesistente e si iniziasse (a livello di umanità) a concentrare le proprie forze su vere possibilità concrete di arricchimento ed espansione della vita (e della durata vitale per chi lo vuole), sarebbe un gran traguardo.
Le fisime di chi crede di essere eiettato negli spazi sublunari da morto, a livello globale, possono porre problemi non da poco all'avanzata della scienza in tal senso. Interferendo ovviamente con la vita di tutti coloro che anelano a una soluzione reale (me compresa).
Non tollero superstizioni, timori, "magiche" spiegazioni che nulla spiegano, paure di fronte al futuro, specie se istituzionalizzate e al centro del modus vivendi di miliardi di persone
impossibile pretenderlo in posti come Occidente, Africa e Medio Oriente, se il discorso si estende a correnti di pensiero come quelle di cui ho parlato, impossibile ovunque xD una cosa è di leggera consolazione, oltre all'Estremo Oriente, ci sono Paesi non occidentali ma vicini all'Occidente in cui l'ultima parte del discorso non vale, non pensiamo che esistano solo Paesi sottomessi come quelli che abbiamo in mente, eh

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da Justine il Lun 23 Mag - 10:20

Non sottovaluto mai la capacità della gente di 'sottovalutarsi', in tal senso, da sola... E dare adito a quello di cui parlavamo. Anche senza sistemi di torsione del pensiero, i singoli sono capaci di porcate anche per conto proprio...
Cerco di essere previdente, tutto qui

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da ugly il Lun 23 Mag - 10:31

Justine ha scritto:Non sottovaluto mai la capacità della gente di 'sottovalutarsi', in tal senso, da sola... E dare adito a quello di cui parlavamo. Anche senza sistemi di torsione del pensiero, i singoli sono capaci di porcate anche per conto proprio...
Cerco di essere previdente, tutto qui
non esattamente, in un altro forum per fare punti sono stato in uno spazio che trattava di religione e sono rimasto shockato da come moltissime persone pensino le stesse assurdità e ne siano dipendenti al punto di parlarne tutto il giorno e spalleggiarsi

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da Justine il Lun 23 Mag - 10:42

Sì, ma se lasci una persona da sola davanti ad un forum o uno spazio, che so, di disinformazione, illusione o presunte verità a buon mercato, figlie di approssimazioni e facilismi... Se è labile inizia a crederci da sola, non ha bisogno di essere spalleggiata dal gruppo
Partiamo dall'assunto che la debolezza caratterizza innanzitutto il singolo, poi la possibilità di fare gruppo la propaga, e da lì inizia la devastazione su larga scala
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da ugly il Lun 23 Mag - 10:55

Justine ha scritto:Sì, ma se lasci una persona da sola davanti ad un forum o uno spazio, che so, di disinformazione, illusione o presunte verità a buon mercato, figlie di approssimazioni e facilismi... Se è labile inizia a crederci da sola, non ha bisogno di essere spalleggiata dal gruppo
Partiamo dall'assunto che la debolezza caratterizza innanzitutto il singolo, poi la possibilità di fare gruppo la propaga, e da lì inizia la devastazione su larga scala
uno spazio in cui si parla di religione è costituito in maggioranza da persone come si direbbe in inglese 'brainwashed' e in minoranza da atei come me che fanno punti, anche se sono scappato perché non ce la facevo più a leggere assurdità che mettono in discussione l'espressione 'umano razionale', questi spazi soddisfano il loro bisogno di sottomettersi totalmente alla religione..con la secolarizzazione ecco il bisogno di trascorrere la vita in uno spazio in cui si parla di religione

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da Justine il Lun 23 Mag - 11:00

Anche oltre la razionalità (che comunque langue parecchio in certi spazi), io ho cercato di andare incontro ad alcuni mettendo pure in ballo -per assurdo- l'ammissione di tutto l'irrazionale possibile, per sentire come me lo giustificavano. Sono ancora qui che aspetto che mi dicano quale senso fornisca loro la possibilità di farsi scocciare eternamente dal parentado reincontrato in cielo e dai fiumi di tachioni che scorrono a quintupla velocità di quella precedentemente concepita.
Ho provato ad ammettere pure tutto l'irrazionale possibile per vedere dove volevano arrivare, ma nulla. Sembra che la religione sia effettivamente una relegazione a farsi bastare qualcosa, anche se viene ritenuto lontano, potentemente pervasivo ed in ultima istanza esplicativo delle "v-e-r-i-t-à".

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da Rasputin il Lun 23 Mag - 11:07

Non ho letto tutto, MA:

ugly ha scritto:
quindi il taoismo e il confucianesimo sono correnti atee, possono sembrare strane ma se non mettono in mezzo la religione, sono correnti atee, anche se sono fondate su aria fritta, non diverse dalla meditazione

...esatto. Io sono solito fare l'esempio delle stampelle di marche diverse, usate da gente che non si rende conto di poter benissimo camminare senza...

Justine ha scritto:Per me se si riuscisse già ad eliminare tutto questo anelare all'aldilà inesistente e si iniziasse (a livello di umanità) a concentrare le proprie forze su vere possibilità concrete di arricchimento ed espansione della vita (e della durata vitale per chi lo vuole), sarebbe un gran traguardo.
Le fisime di chi crede di essere eiettato negli spazi sublunari da morto, a livello globale, possono porre problemi non da poco all'avanzata della scienza in tal senso. Interferendo ovviamente con la vita di tutti coloro che anelano a una soluzione reale (me compresa).
Non tollero superstizioni, timori, "magiche" spiegazioni che nulla spiegano, paure di fronte al futuro, specie se istituzionalizzate e al centro del modus vivendi di miliardi di persone

Secondo me hai centrato davvero il nocciolo, togliendo di mezzo l'idea della vita dopo la morte (Pronunciando il concetto ad alta voce ci si rende conto appieno dell'assurdità/stupro del principio di non contraddizione) non solo delle religioni resterebbe ben poco, ma si eliminerebbero un sacco di rischi

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49736
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da ugly il Lun 23 Mag - 11:09

Justine ha scritto:Anche oltre la razionalità (che comunque langue parecchio in certi spazi), io ho cercato di andare incontro ad alcuni mettendo pure in ballo -per assurdo- l'ammissione di tutto l'irrazionale possibile, per sentire come me lo giustificavano. Sono ancora qui che aspetto che mi dicano quale senso fornisca loro la possibilità di farsi scocciare eternamente dal parentado reincontrato in cielo e dai fiumi di tachioni che scorrono a quintupla velocità di quella precedentemente concepita.
Ho provato ad ammettere pure tutto l'irrazionale possibile per vedere dove volevano arrivare, ma nulla. Sembra che la religione sia effettivamente una relegazione a farsi bastare qualcosa, anche se viene ritenuto lontano, potentemente pervasivo ed in ultima istanza esplicativo delle "v-e-r-i-t-à".
ovviamente neanche loro hanno idea delle assurdità che sostengono, come ho detto diverse volte, hanno una mente infantile che ha assorbito un lavaggio del cervello non indifferente, non possono fare altro che avere quelle assurdità in testa e avere atteggiamenti infantili anche tra loro, spalleggiandosi come bimbi che condividono, per fare un esempio, l'interesse per robot, trottole e cose simili

ugly
-------------
-------------

Numero di messaggi : 211
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da Justine il Lun 23 Mag - 11:30

Rasputin ha scritto:[...] togliendo di mezzo l'idea della vita dopo la morte

...e soprattutto quello dell' "anima"...
Da parte mia ho cercato di contribuire alla causa contro il panpsichismo: se veramente c'è chi ritiene che tutto pensi, lasci in questo momento cadere a terra la boccetta di yogurt che sta bevendo, abbandoni la tastiera su cui sta scrivendo, eviti di calcare la terra su cui sta camminando, poiché potrebbe fare del "male" a tutto ciò che di pensante c'è.

E non potrebbe neanche permettersi di morire... "Costringerebbe" i poveri saprofiti a spolparselo...

Secondo teorema, le assurdità promanate da menti fuori asse possono essere combattute esclusivamente da assurdità più grandi

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da Rasputin il Lun 23 Mag - 11:38

Justine ha scritto:[...]
Secondo teorema, le assurdità promanate da menti fuori asse possono essere combattute esclusivamente da assurdità più grandi

Non sono del tutto d'accordo, penso sia più probabile la validità del teorema "Mai discutere con un imbecille, ti tirerà sul suo stesso piano per poi batterti con l'esperienza"

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49736
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da Justine il Lun 23 Mag - 11:57

Però ricorda che il tizio del buddhismo, xmanx e quelle robe lì si sono decise ad auto-estromettersi una volta che ho iniziato a dare i numeri di proposito pure io :D

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: taoismo e confucianesimo sono correnti atee?

Messaggio Da Rasputin il Lun 23 Mag - 12:01

Justine ha scritto:Però ricorda che il tizio del buddhismo, xmanx e quelle robe lì si sono decise ad auto-estromettersi una volta che ho iniziato a dare i numeri di proposito pure io :D

hai MP

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49736
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum