Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da Minsky il Mer 15 Giu - 19:47

Armok ha scritto:Effettivamente la convinzione e la risposta mentale / emotiva aiutano a riprendersi ma questo non implica che vi sia qualcosa di soprannaturale dietro.
Pure io mi sono ripreso più velocemente dagli infortuni innalzando preghiere a Satana e agli Dei dell'inferno.
Ti dirò, io sono alquanto scettico anche sull'efficacia di certe terapie fisiatriche, devo ancora decidere se fanno qualcosa e nel caso se è migliorativo o peggiorativo. Comunque è da sottolineare, in linea di principio, che il "riprendersi più velocemente" dagli infortuni è una valutazione assolutamente opinabile, mancando il termine di confronto - su sé stessi - del tempo necessario in assenza dell'azione che si reputa benefica.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16123
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da marisella il Mer 15 Giu - 20:24

Armok ha scritto:Effettivamente la convinzione e la risposta mentale / emotiva aiutano a riprendersi ma questo non implica che vi sia qualcosa di soprannaturale dietro.
Pure io mi sono ripreso più velocemente dagli infortuni innalzando preghiere a Satana e agli Dei dell'inferno.
Ah, hai abbassato preghiere agli dei dell'inferno. E che nomi hanno costoro?E agli dei terrestri non rivolgi preghiere?
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1290
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da Armok il Mer 15 Giu - 23:12

Ah, hai abbassato preghiere agli dei dell'inferno. E che nomi hanno costoro?E agli dei terrestri non rivolgi preghiere?


A ognuno la sua mitologia. A me piace la demonologia dell' ars goetia. 
A dire il vero, secondo il satanismo spirituale, Satana è assolutamente terrestre in quanto identificato col dio sumero Enki / Ea ( che potrebbe voler dire "signore della terra" ). 
Anche secondo la mitologia cristiana, stando a quanto dice Saulo di Tarso, egli è il "dio di questo mondo", ovvero della terra.

I nomi degli dei infernali sono parecchi, quelli descritti nella Lemegenton Clavicula Salomonis  sono 72, li puoi trovare in rete senza problemi.

I miei preferiti sono Astaroth ( che potrebbe essere o non essere la dea babilonese / assira Ishtar /Asherah, ovvero la compagna di Yahweh ), la Principessa Incoronata; 
poi c'è Marchosias, demone protettrice dei guerrieri e degli atleti - buona per un' invocazione prima di una gara o per recuperare da un infortunio;
Belphagor / Belphegor , che probabilmente deriva dal cananeo Baal Peor, arcidemone dell' Accidia - ma anche dell'ingegno, che spinge a cercare soluzioni pratiche e innovative al fine di ridurre gli sforzi al minimo.

E, ovviamente, Samael. Ovvero Satana.
avatar
Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 610
Età : 31
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da matem il Gio 16 Giu - 15:47

il racconto di Sant'Agostino sulla spiaggia che incontra un angelo è di pura fantasia
è solo una favola che si racconta ai bambini in chiesa durante la messa o al catechismo
è solo una favola
avatar
matem
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 447
Località : salerno
Occupazione/Hobby : ex insegnante -lettura libri sulla religione cristiana-collezionista di oggetti storici
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da Paolo il Gio 16 Giu - 15:57

matem ha scritto:il racconto di Sant'Agostino sulla spiaggia che incontra un angelo è di pura fantasia
è solo una favola che si racconta ai bambini in chiesa durante la messa o al catechismo
è solo una favola

Si e tutto il resto cosa è ?
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da Armok il Gio 16 Giu - 17:36

Non è solo una favola. Rappresenta un certo modo di pensare, tipicamente credente, secondo cui "non si può sapere tutto" = "non si può sapere niente". 

Il che, se c'è bisogno di dirlo, non corrisponde alla realtà.
avatar
Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 610
Età : 31
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da Minsky il Gio 16 Giu - 19:02

Paolo ha scritto:
matem ha scritto:il racconto di Sant'Agostino sulla spiaggia che incontra un angelo è di pura fantasia
è solo una favola che si racconta ai bambini in chiesa durante la messa o al catechismo
è solo una favola

Si e tutto il resto cosa è ?
Sì, ovviamente. Ma la storia del bimbo che vuota il mare con il secchiello è intrinsecamente di una stupidità straordinaria. Anche se lo si vuotasse molecola per molecola, ad un certo momento sarebbe prosciugato. Sembra che Zenone sia vissuto invano, per questi teologi ebeti.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16123
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da Paolo il Gio 16 Giu - 19:11

Ma direi che la religione cristiana stessa è basata sulle favole. La precisazione di matem farebbe presupporre che il resto, o comunque altre storielle raccontate non siano favole. Ma da Adamo ed Eva, alla creazione del mondo e dell'uomo, Mosè ....e chi più nè ha più nè mette sono tutte favole. Ma direi di più. Cristo stesso è una favola!
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da Minsky il Gio 16 Giu - 19:25

Paolo ha scritto:Ma direi che la religione cristiana stessa è basata sulle favole. La precisazione di  matem farebbe presupporre che il resto, o comunque altre storielle raccontate non siano favole. Ma da Adamo ed Eva, alla creazione del mondo e dell'uomo, Mosè ....e chi più nè ha più nè mette sono tutte favole. Ma direi di più. Cristo stesso è una favola!  
D'accordo, ma c'è modo e modo di raccontare le favole, è questo che volevo puntualizzare. A me sono sempre piaciuti i racconti di fantascienza, nonostante siano favole in gran parte non solo molto fantasiose, ma anche spesso impossibili. Però quando si prende in mano un'opera letteraria, bisogna essere disposti ad assumere la "sospensione dell'incredulità". Questo ci permette l'immersione nella storia, ci permette talvolta addirittura di immedesimarci nei personaggi. Ma affinché la sospensione dell'incredulità funzioni, è indispensabile che l'autore del romanzo sia "onesto" e non violi certe regole di base, tra cui la coerenza e la logica. Altrimenti diventa una presa in giro e il lettore butta via il libro, disgustato.
Ecco, i teologi scrivono storie di fantasia che violano le regole fondamentali del romanzo. È per questo che i loro elaborati sono così repellenti. Come la storia del bimbo che vuota il mare con un secchiello.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16123
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da Paolo il Gio 16 Giu - 19:46

Potrei essere d'accordo con te Minsk se non fosse che su queste favole ci hanno fondato morali e regole sociali che oltre aver creato i disastri che ben sappiamo, hanno generato una arretratezza culturale quasi irreversibile. Cosa certo che non può succedere con i racconti di fantascienza o dei vari romanzi.
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da Minsky il Gio 16 Giu - 20:20

Paolo ha scritto:Potrei essere d'accordo con te Minsk se non fosse che su queste favole ci hanno fondato morali e regole sociali che oltre aver creato i disastri che ben sappiamo, hanno generato una arretratezza culturale quasi irreversibile. Cosa certo che non può succedere con i racconti di fantascienza o dei vari romanzi.
Sì, ma vedi... quello che personalmente trovo incredibile, veramente assurdo e incredibile, è che storie di valore anche stilistico così scadente possano avere tanta presa sulla gente. Storie squallide, idiote, meschine, paradossali, incoerenti, incongruenti, contraddittorie, antilogiche; storie che urlano la propria falsità congenita anche solo a leggere una parola ogni dieci, hanno trovato un credito fortissimo tra grandi masse di popolazione, non solo in tempi bui di profondissima ignoranza e vita bestiale, ma anche oggi! Oggi, con l'indiscutibile benessere, la scolarizzazione, la diffusione della conoscenza scientifica. La violenza dell'indottrinamento infantile e la forza del potere politico ed economico non bastano a giustificare questa situazione. Ci deve essere qualcos'altro. In parte, so cos'è.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16123
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da chef75 il Gio 16 Giu - 20:20

Paolo ha scritto:
matem ha scritto:il racconto di Sant'Agostino sulla spiaggia che incontra un angelo è di pura fantasia
è solo una favola che si racconta ai bambini in chiesa durante la messa o al catechismo
è solo una favola

Si e tutto il resto cosa è ?

Una gran cazzata?

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante e inguaribile.
Carlo M. Cipolla

E>en
avatar
chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7695
Età : 42
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : Casalinghe italiane.
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da matem il Ven 17 Giu - 17:08

Armok ha scritto:Non è solo una favola. Rappresenta un certo modo di pensare, tipicamente credente, secondo cui "non si può sapere tutto" = "non si può sapere niente". 

Il che, se c'è bisogno di dirlo, non corrisponde alla realtà.
Giusto
avatar
matem
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 447
Località : salerno
Occupazione/Hobby : ex insegnante -lettura libri sulla religione cristiana-collezionista di oggetti storici
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da Minsky il Ven 17 Giu - 17:47

La trinità è costituita da: Hash, Trip e Speed. Hash è il Padre, per dire, è quello che inizia... Trip è il Figlio, generato dal Padre, non creato, generato, capito? E Speed è lo spirito. Quello che procede dal Padre e dal Figlio. Questa religione di cui ho tratteggiato il dogma fondamentale è molto diffusa in alcune zone del Nord Europa. Per esempio ad Amsterdam, passeggiando in Piazza Dam o nel Vondelpark, capita frequentemente di imbattersi in giovani che camminano con aria assorta e sguardo meditabondo, mentre mormorano: «Hash, Trip, Speed... Hash, Trip, Speed...» in continuazione, come un mantra. zizi

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16123
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da marisella il Ven 17 Giu - 19:33

Minsky ha scritto:
Paolo ha scritto:Ma direi che la religione cristiana stessa è basata sulle favole. La precisazione di  matem farebbe presupporre che il resto, o comunque altre storielle raccontate non siano favole. Ma da Adamo ed Eva, alla creazione del mondo e dell'uomo, Mosè ....e chi più nè ha più nè mette sono tutte favole. Ma direi di più. Cristo stesso è una favola!  
D'accordo, ma c'è modo e modo di raccontare le favole, è questo che volevo puntualizzare. A me sono sempre piaciuti i racconti di fantascienza, nonostante siano favole in gran parte non solo molto fantasiose, ma anche spesso impossibili. Però quando si prende in mano un'opera letteraria, bisogna essere disposti ad assumere la "sospensione dell'incredulità". Questo ci permette l'immersione nella storia, ci permette talvolta addirittura di immedesimarci nei personaggi. Ma affinché la sospensione dell'incredulità funzioni, è indispensabile che l'autore del romanzo sia "onesto" e non violi certe regole di base, tra cui la coerenza e la logica. Altrimenti diventa una presa in giro e il lettore butta via il libro, disgustato.
Ecco, i teologi scrivono storie di fantasia che violano le regole fondamentali del romanzo. È per questo che i loro elaborati sono così repellenti. Come la storia del bimbo che vuota il mare con un secchiello.
Agostino, purtroppo non vide il Concilio di Efeso,per cui tanto lavoro'(431) perchè mori' l'anno prima, sfiancato dalla lotta contro gli eretici, ma appena lo vedrai in paradiso glielo dirai. E la storia del tolle e lege non la racconti? Dunque Sant'Agostino era sulla spiaggia e aveva una Bibbia aperta, le cui pagine venivano sfogliate dal vento, e sente una voce che dice :tolle e lege, tolle e lege, e allora si gira, prende la Santa Bibbia e legge :Non nelle fornicazioni e nelle impurita', ma rivestitevi della grazia di nostro Signore Gesu' Cristo. Al che capisce subito cosa San Paolo voglia dirgli, va a farsi battezzare da Sant'Ambrogio e continua a lottare contro gli eretici (nestoriani, albigesi),e viene fatto Santo e Dottore della Chiesa universale.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1290
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da Minsky il Ven 17 Giu - 19:45

marisella ha scritto:
Minsky ha scritto:
Paolo ha scritto:Ma direi che la religione cristiana stessa è basata sulle favole. La precisazione di  matem farebbe presupporre che il resto, o comunque altre storielle raccontate non siano favole. Ma da Adamo ed Eva, alla creazione del mondo e dell'uomo, Mosè ....e chi più nè ha più nè mette sono tutte favole. Ma direi di più. Cristo stesso è una favola!  
D'accordo, ma c'è modo e modo di raccontare le favole, è questo che volevo puntualizzare. A me sono sempre piaciuti i racconti di fantascienza, nonostante siano favole in gran parte non solo molto fantasiose, ma anche spesso impossibili. Però quando si prende in mano un'opera letteraria, bisogna essere disposti ad assumere la "sospensione dell'incredulità". Questo ci permette l'immersione nella storia, ci permette talvolta addirittura di immedesimarci nei personaggi. Ma affinché la sospensione dell'incredulità funzioni, è indispensabile che l'autore del romanzo sia "onesto" e non violi certe regole di base, tra cui la coerenza e la logica. Altrimenti diventa una presa in giro e il lettore butta via il libro, disgustato.
Ecco, i teologi scrivono storie di fantasia che violano le regole fondamentali del romanzo. È per questo che i loro elaborati sono così repellenti. Come la storia del bimbo che vuota il mare con un secchiello.
Agostino, purtroppo non vide il Concilio di Efeso,per cui tanto lavoro'(431) perchè mori' l'anno prima, sfiancato dalla lotta contro gli eretici, ma appena lo vedrai in paradiso glielo dirai. E la storia del tolle e lege non la racconti? Dunque Sant'Agostino era sulla spiaggia e aveva una Bibbia aperta, le cui pagine venivano sfogliate dal vento, e sente una voce che dice :tolle e lege, tolle e lege, e allora si gira, prende la Santa Bibbia e legge :Non nelle fornicazioni e nelle impurita', ma rivestitevi della grazia di nostro Signore Gesu' Cristo. Al che capisce subito cosa San Paolo voglia dirgli, va a farsi battezzare da Sant'Ambrogio e continua a lottare contro gli eretici (nestoriani, albigesi),e viene fatto Santo e Dottore della Chiesa universale.

http://atei.forumitalian.com/t6896-i-massacri-della-chiesa-sono-perfettamente-sensati-e-legittimi

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16123
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da marisella il Ven 17 Giu - 20:08

Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:
Minsky, tu trascuri il concetto del "vantaggio".Io parlo con te perche' tu, in fondo, nonostante tante reprimende, mi diverti.Dunque, le persone non -atee hanno avuto dei vantaggi da questa religione, e si sforzano di credere ai dogmi, e basta, non c'è nessuna spiegazione razionale. Io ero quasi moribonda e è arrivata una gentile sig.ra cattolica in ospedale, e mi ha regalato un' ennesima coroncina con le ennesime istruzioni per il Rosario, e man mano io mi sono sentita meglio. Certo, in medicina i miglioramenti vi sono sempre, e tu , mi dirai, li attribuisci alla Madonna?E perchè no?E' lei la piu' potente in cielo dopo Dio Onnipotente, è la madre. Quando nell'antica Palestina c'era un pranzo, Davide metteva Betsabea in un posto qualunque, ma Salomone faceva sedere la madre sempre alla sua destra, anche Gesu' ubbidi' alla madre e tramuto' l'acqua in vino alle nozze di Cana.Io ho ricevuto un vantaggio, senno' non starei manco qui a parlarne.Siamo tutti interessati? Eh, si', discendiamo dall'Impero di Roma, vogliamo vedere i frutti. Ciao.
Ah, ecco. Quindi è stata la Madonna a guarirti. E meno male che studi medicina, e per quanto ne posso capire, non sei nemmeno una capra in materia. Comunque sappi che Goku è il più potente Saiyan, il vero il difensore del genere umano. Molto più potente della madonna, nemmeno da paragonare.
Ma io mi sono laureata 10 anni fa in Medicina, non la studio, ora studio Neurologia per la specializzazione, te l'ho detto. Ma io non sono guarita,pero' non sono morta, ma devo essere sotto controllo sempre. Io sono stata affidata alle mani della Madonna , col Battesimo, perchè la mia Madrina era molto devota della Madonna, e io so che lei mi protegge sempre. A volte mi capitano cose strane tipo, sento come se qualcuno mi dicesse di rallentare a un incrocio, tutti siamo in macchina , è verde, ma io rallento, e in quel momento sbuca un'ambulanza, a velocità supersonica,  che ne' si vedeva e ne' si sentiva, e io dico, ma guarda, chissa' chi è che mi protegge.Ho anche la catenina con la Madonna miracolosa al collo.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1290
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da Armok il Ven 17 Giu - 20:25

Capitano anche a me episodi simili. Piccole "premonizioni", o intuizioni che dir si voglia, che aiutano a conseguire un'obiettivo di solito nel breve termine.
avatar
Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 610
Età : 31
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da marisella il Ven 17 Giu - 20:34

Armok ha scritto:Capitano anche a me episodi simili. Piccole "premonizioni", o intuizioni che dir si voglia, che aiutano a conseguire un'obiettivo di solito nel breve termine.
Davvero?E come le spieghi dal tuo punto di vista?
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1290
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da Armok il Ven 17 Giu - 20:39

Satana protegge il suo fedele servo affinchè possa adempiere più a lungo ai suoi voleri.

O forse sono una persona prudente ed ho affinato i sensi appena un po' più della media.

O entrambe le cose.
avatar
Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 610
Età : 31
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da matem il Dom 19 Giu - 15:11

Armok ha scritto:Satana protegge il suo fedele servo affinchè possa adempiere più a lungo ai suoi voleri.

O forse sono una persona prudente ed ho affinato i sensi appena un po' più della media.

O entrambe le cose.
però chi crede a satana deve credere anche a tutto il resto che lo ha generato altrimenti non avrebbe senso
avatar
matem
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 447
Località : salerno
Occupazione/Hobby : ex insegnante -lettura libri sulla religione cristiana-collezionista di oggetti storici
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da Armok il Dom 19 Giu - 17:01

Nah.
Mitologie differenti.

Il Thor della Marvel, per dire, ha pochissimo a che fare con il Thor mitologico anche se è ispirato a quello e ne condivide il nome.
avatar
Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 610
Età : 31
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da marisella il Mar 21 Giu - 3:06

matem ha scritto:
Armok ha scritto:Satana protegge il suo fedele servo affinchè possa adempiere più a lungo ai suoi voleri.

O forse sono una persona prudente ed ho affinato i sensi appena un po' più della media.

O entrambe le cose.
però chi crede a satana deve credere anche a tutto il resto che lo ha generato altrimenti non avrebbe senso
Non generato, creato, solo il Figlio è generato dal Padre. diffidente
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1290
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da chef75 il Mar 21 Giu - 11:46

Bèh, certo. ahahahahahah

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante e inguaribile.
Carlo M. Cipolla

E>en
avatar
chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7695
Età : 42
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : Casalinghe italiane.
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da Minsky il Mar 21 Giu - 17:38

marisella ha scritto:
Non generato, creato, solo il Figlio è generato dal Padre. diffidente
Con la moglie di un altro però. Bell'esempio, se poi si vuole predicare di castità e morigeratezza... non trovi?

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16123
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Papa Francesco: estrapolazione dal discorso sullo spirito santo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum