Siete favorevoli all'eugenetica?

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Siete favorevoli all'eugenetica?

67% 67% 
[ 31 ]
24% 24% 
[ 11 ]
9% 9% 
[ 4 ]
 
Totale dei voti : 46

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da Giovanni 4-23 il Mar 13 Ott - 14:34

maxsar ha scritto:
Insomma il sogno del povero Hiltler senza fare male a nessuno
Parto di qua; vedo che molte persone confondono l'eugenetica medica con i deliri razziali basati su teorie assurde; nessuno parla di cambiare colore degli occhi o capelli o cose simili.

C'era la faccina sorridente
avatar
Giovanni 4-23
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 555
Età : 40
SCALA DI DAWKINS :
1 / 701 / 70

Data d'iscrizione : 14.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da Kaworu il Dom 1 Nov - 23:50

favorevole.

non per idiozie come il colore degli occhi o simili (ad ogni modo mi pare che siamo ancora lontani da cose del genere), quanto per malformazioni, malattie e anche alta familiarità a determinati disturbi.

chiaramente libertà di scelta, chi non volesse usufruire di certe possibilità dovrebbe essere libero di non farlo.

personalmente se potessi eviterei ai miei figli ad esempio "la meravigliosa opportunità" di ereditare da me l'eczema atopico. non che sia qualcosa di grave dal punto di vista fisico, non è mortale o invalidante (o meglio, non tutti sono del parere che lo sia. io a volte penso di si invece). ma dal punto di vista psicologico è abbastanza pesante, e a volte francamente doloroso.
avatar
Kaworu
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 369
Età : 31
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 30.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da valeiltale@live.it il Lun 2 Nov - 12:15

Si per la medicina, ma ssolutamente no per eliminare caratteristiche non classificabili come malattie.

valeiltale@live.it
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 18
Età : 39
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 26.10.09

http://www.desideriessenziali.com/Meditazione/Essere_Atei.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da Giovanni 4-23 il Lun 2 Nov - 14:53

Maxsar forse non si è ben capito quello che intendevo dire.

Per quello che riguarda la cura delle malattie io sono ASSOLUTAMENTE FAVOREVOLE!

Solo che la ritengo l'inizio INEVITABILE di una rivoluzione epocale.

Provo a dividerla in tre fasi:

1° Fase. L'eugenetica diventa scienza esatta, inizia la richiesta di sue applicazioni per la cura di importanti malattie. Complice anche la pesante influenza delle associazioni religiose che si opponfono l'eugenetica viene si permessa ma regolamentata da leggi ben precise e applicata solo a dei casi di malattia ben precisa.

15-20 anni dopo

2° Fase. Dopo una continua lotta sociale i primi parlamenti si decidono a liberalizzare l'eugenetica. Ormai sono troppi i casi da regolamentare e si legifera praticamente su tutto. Altezza minima e massima ammessa, simmetria del volto, problemi alla schiena, predisposizione all'obesità. Di fronte alle richieste più che lecite di genitori che chiedono " perchè mia figlia si deve rifare il seno se posso dargliene uno bello ora?" le limitazioni vengono praticamente abrogate. Rimangono solo dei richiami generici volti a tutelare che non vengano creati dei mostri. (altezza eccessiva massa muscolare eccessiva)

15-20 anni dopo.


3° fase L'eugenetica è praticamente l'unico metodo con cui i figli vengono al mondo. Il sentimento comune è che la normale procreazione è follia, è esporsi inutilmente a rischi folli. Le norme che regolano i limiti sono ormai o inesistenti o ignorate. Le persone ricercano nei figli delle caratteristiche ben precisi, progettando i figli in ogni aspetto. Intelligenza, altezza, colore, massa muscolare.


Io penso che vedremo questo mondo... è inevitabile.

E forse non è nemmeno ingiusto.

Ma cosa comporterà non riesco ad immaginarlo.
avatar
Giovanni 4-23
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 555
Età : 40
SCALA DI DAWKINS :
1 / 701 / 70

Data d'iscrizione : 14.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da Kaworu il Lun 2 Nov - 15:02

Giovanni 4-23 ha scritto:Maxsar forse non si è ben capito quello che intendevo dire.

Per quello che riguarda la cura delle malattie io sono ASSOLUTAMENTE FAVOREVOLE!

Solo che la ritengo l'inizio INEVITABILE di una rivoluzione epocale.

Provo a dividerla in tre fasi:

1° Fase. L'eugenetica diventa scienza esatta, inizia la richiesta di sue applicazioni per la cura di importanti malattie. Complice anche la pesante influenza delle associazioni religiose che si opponfono l'eugenetica viene si permessa ma regolamentata da leggi ben precise e applicata solo a dei casi di malattia ben precisa.

15-20 anni dopo

2° Fase. Dopo una continua lotta sociale i primi parlamenti si decidono a liberalizzare l'eugenetica. Ormai sono troppi i casi da regolamentare e si legifera praticamente su tutto. Altezza minima e massima ammessa, simmetria del volto, problemi alla schiena, predisposizione all'obesità. Di fronte alle richieste più che lecite di genitori che chiedono " perchè mia figlia si deve rifare il seno se posso dargliene uno bello ora?" le limitazioni vengono praticamente abrogate. Rimangono solo dei richiami generici volti a tutelare che non vengano creati dei mostri. (altezza eccessiva massa muscolare eccessiva)

15-20 anni dopo.


3° fase L'eugenetica è praticamente l'unico metodo con cui i figli vengono al mondo. Il sentimento comune è che la normale procreazione è follia, è esporsi inutilmente a rischi folli. Le norme che regolano i limiti sono ormai o inesistenti o ignorate. Le persone ricercano nei figli delle caratteristiche ben precisi, progettando i figli in ogni aspetto. Intelligenza, altezza, colore, massa muscolare.


Io penso che vedremo questo mondo... è inevitabile.

E forse non è nemmeno ingiusto.

Ma cosa comporterà non riesco ad immaginarlo.

hai visto "Gattaca" di recente? ;)
avatar
Kaworu
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 369
Età : 31
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 30.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da Giovanni 4-23 il Lun 2 Nov - 15:19

Kaworu ha scritto:

hai visto "Gattaca" di recente? ;)

Si..

Cmq non è detto che sia negativo.

Solo lo vedo come un punto interrogativo
avatar
Giovanni 4-23
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 555
Età : 40
SCALA DI DAWKINS :
1 / 701 / 70

Data d'iscrizione : 14.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da Fux89 il Mer 4 Nov - 8:50

Giovanni 4-23 ha scritto:Maxsar forse non si è ben capito quello che intendevo dire.

Per quello che riguarda la cura delle malattie io sono ASSOLUTAMENTE FAVOREVOLE!

Solo che la ritengo l'inizio INEVITABILE di una rivoluzione epocale.

Provo a dividerla in tre fasi:

1° Fase. L'eugenetica diventa scienza esatta, inizia la richiesta di sue applicazioni per la cura di importanti malattie. Complice anche la pesante influenza delle associazioni religiose che si opponfono l'eugenetica viene si permessa ma regolamentata da leggi ben precise e applicata solo a dei casi di malattia ben precisa.

15-20 anni dopo

2° Fase. Dopo una continua lotta sociale i primi parlamenti si decidono a liberalizzare l'eugenetica. Ormai sono troppi i casi da regolamentare e si legifera praticamente su tutto. Altezza minima e massima ammessa, simmetria del volto, problemi alla schiena, predisposizione all'obesità. Di fronte alle richieste più che lecite di genitori che chiedono " perchè mia figlia si deve rifare il seno se posso dargliene uno bello ora?" le limitazioni vengono praticamente abrogate. Rimangono solo dei richiami generici volti a tutelare che non vengano creati dei mostri. (altezza eccessiva massa muscolare eccessiva)

15-20 anni dopo.


3° fase L'eugenetica è praticamente l'unico metodo con cui i figli vengono al mondo. Il sentimento comune è che la normale procreazione è follia, è esporsi inutilmente a rischi folli. Le norme che regolano i limiti sono ormai o inesistenti o ignorate. Le persone ricercano nei figli delle caratteristiche ben precisi, progettando i figli in ogni aspetto. Intelligenza, altezza, colore, massa muscolare.


Io penso che vedremo questo mondo... è inevitabile.

E forse non è nemmeno ingiusto.

Ma cosa comporterà non riesco ad immaginarlo.
Mi sembra il solito, abusato, argomento del "pendio scivoloso"...

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da nellolo il Mar 7 Set - 10:59

ho votato SI non perchè voglio un genere umano di pura razza ariana (questo è uno degli usi passati dell'eugenetica) ma perchè mi sembra interessante lo studio finalizzato alla rimozione di malattie genetiche, pur consapevole che comunque la natura ha meccanismi di controbilanciamento, per cui curata una malattia ne spunta una nuova...
avatar
nellolo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1290
Età : 55
Località : Ragusa
Occupazione/Hobby : geologo
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 26.05.10

http://nellolomonaco.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da holubice il Mar 7 Set - 11:26

maxsar ha scritto:
Ormai siamo arrivati al punto che si potrebbe intervenire sul nostro stesso genoma per eliminare nei nostri discendenti gran parte delle tare genetiche presenti nella nostra generazione ed in tutte quelle passate.... Ovviamente ci dovranno essere organismi e comitati etici a legiferare su ciò, ma negare apriori una strada non mi sembra vantaggioso....
Tu che stai negli States... E' vero che là ci sono coppie, perfettamente fertili, che decidono di impiantare nell'utero della donna un figlio frutto dell'inseminazione di un uomo e di una donna scelti in un catalogo in virtù della loro:

  • Bellezza
  • Rendimento all'università
  • Salute
  • Varie ed eventuali

Non hai paura che potremmo passare il segno. O che l'abbiamo già passato?
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6231
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da Cosworth117 il Mer 8 Set - 21:00

Ho votato "no". Va bene la scienza, ma penso che la natura debba fare il suo corso. La natura deve essere assolutamente equilibrata.

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9090
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da Fux89 il Mer 8 Set - 21:07

Cos[...]7 ha scritto:Ho votato "no". Va bene la scienza, ma penso che la natura debba fare il suo corso. La natura deve essere assolutamente equilibrata.
Cosa vuol dire che la natura deve fare il suo corso ed essere equilibrata?

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da Cosworth117 il Mer 8 Set - 21:18

Fux89 ha scritto:
Cos[...]7 ha scritto:Ho votato "no". Va bene la scienza, ma penso che la natura debba fare il suo corso. La natura deve essere assolutamente equilibrata.
Cosa vuol dire che la natura deve fare il suo corso ed essere equilibrata?

Premesso che sono favorevole da questo punto di vista solo alla rimozione delle malattie, come ho letto un precedenza si verrebe a creare un essere perfetto, che in natura non può coesistere con gli altri esseri. Fin'ora in natura la selezione naturale ha fatto il suo corso, dimostrando vantaggi e svantaggi di ogni essere sulla terra. Con tutti i problemi che ci sono non vedo il motivo di creare ulteriori squilibri.

P.S Lo so che sono superficiale e che non va bene carneval

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9090
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da Fux89 il Mer 8 Set - 21:20

Cos[...]7 ha scritto:come ho letto un precedenza si verrebe a creare un essere perfetto, che in natura non può coesistere con gli altri esseri.
thinkthank
Con tutti i problemi che ci sono non vedo il motivo di creare ulteriori squilibri
E per quale ragione eliminare malattie che hanno cause genetiche creerebbe più squilibri che eliminare malattie dovute a virus o batteri?

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da Cosworth117 il Mer 8 Set - 21:28

Fux89 ha scritto:
Cos[...]7 ha scritto:come ho letto un precedenza si verrebe a creare un essere perfetto, che in natura non può coesistere con gli altri esseri.
thinkthank
Con tutti i problemi che ci sono non vedo il motivo di creare ulteriori squilibri
E per quale ragione eliminare malattie che hanno cause genetiche creerebbe più squilibri che eliminare malattie dovute a virus o batteri?

Non è più il mio campo wink.. Arrampicarmi sugli specchi non mi piace.. Com'è stato spiegato in precedenza da chi è più esperto di me ci sono pro e contro.

_________________
There's always a plane B!
avatar
Cosworth117
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 9090
Età : 24
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Manager NWO
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 04.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da Avalon il Gio 9 Set - 15:35

Non credo che il nocciolo della questione sia essere favorevoli o meno all'eugenetica... quanto individuare gli strumenti che possano portare ad un'evoluzione culturale e sociale tale che essa non venga usata come strumento di potere e di discriminazione, oltre che come strumento di guarigione.

Avalon
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 7619
Età : 43
Località : Cagli
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 22.02.10

http://www.avalon451.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da nellolo il Ven 10 Set - 11:04

Fux89 ha scritto:
E per quale ragione eliminare malattie che hanno cause genetiche creerebbe più squilibri che eliminare malattie dovute a virus o batteri?

non credo si possa trovare giustificazione teorica alla tua domanda, è solo una questione di utilità pratica da parte della tecnologia usata dalla nostra specie per migliorare le condizioni


Ultima modifica di nellolo il Ven 10 Set - 16:12, modificato 1 volta
avatar
nellolo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1290
Età : 55
Località : Ragusa
Occupazione/Hobby : geologo
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 26.05.10

http://nellolomonaco.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da kalab99 il Ven 10 Set - 16:10

Le malattie dovute a virus e batteri non verranno mai eliminate (a parte pochi casi ad esempio il vaiolo) e in ogni caso la natura trova sempre la forza di rispondere alla "prepotenza" umana: tu introduci gli antibiotici e i batteri evolvono resistenza. Quindi le scosse dell'uomo all'ecosistema riescono ad essere riassestate.

Con l'eugenetica invece bisogna andar coi piedi di piombo: eliminare le malattie genetiche e far nascere individui perfettamente sani che vivranno cent'anni mi sembra una bella conquista, ma bisogna vedere quanto saranno divertenti quei cent'anni, in un mondo sovrappopolato sull'orlo del baratro.

Insomma, rischiamo di far nascere bambini con geni perfetti che poi muoiono per malnutrizione. (8 milioni di bambini muoino all'anno per questa causa, non lo ricordiamo mai o non lo vogliamo ricordare).
avatar
kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 28
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da nellolo il Ven 10 Set - 16:14

come scritto mi pare da Avalon da qualche parte, la morte per fame non è dettata dalla mancanza delle risorse alimentari ma da fattori economici, la specie umana ha sufficiente tecnologia per non far morire di fame nessun individuo, se lo vuole
avatar
nellolo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1290
Età : 55
Località : Ragusa
Occupazione/Hobby : geologo
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 26.05.10

http://nellolomonaco.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da kalab99 il Ven 10 Set - 21:10

Ad oggi si, si potrebbe nutrire tutta la popolazione (solo che non c'è l'interesse economico...e questo fa riflettere).

Ma fra 50 anni? Fra 100? Già con questo tasso di crescità si arriverà al sovrappopolamento.
avatar
kalab99
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 955
Età : 28
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Studente di medicina, letteratura
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 02.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da Fux89 il Sab 11 Set - 10:40

kalab99 ha scritto:Ma fra 50 anni? Fra 100? Già con questo tasso di crescità si arriverà al sovrappopolamento.
Se si arriverà al punto di non avere abbastanza risorse, molto semplicemente aumenteranno le morti per fame e affini e si ristabilirà un equilibrio. Accade a qualunque specie, e noi non siamo certo prediletti da qualche dio che ci risolverà il problema. L'unica possibilità è fare in modo che il problema non si verifichi, quindi il controllo delle nascite.

Comunque non vedo cosa tutto questo abbia a che fare con la cura delle malattie genetiche...

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da maxsar il Mer 15 Set - 23:32

Tu che stai negli States... E' vero che là ci sono coppie, perfettamente fertili, che decidono di impiantare nell'utero della donna un figlio frutto dell'inseminazione di un uomo e di una donna scelti in un catalogo in virtù della loro:

Bellezza
Rendimento all'università
Salute
Varie ed eventuali

Non hai paura che potremmo passare il segno. O che l'abbiamo già passato?
Proprio una cosa del genere non mi risulta, perchè:
1) Casini legislativi (seppur sorpassibili facendo la procedura all'estero o in stati interni con una legislazione più libertaria [qua ognuno fa praticamente quello che vuole].
2) Problemi psicologici, la donna ha problemi a figurarsi di dover portare a termine una procedura molto invasiva con un figlio geneticamente non suo (sto postulando il caos da te proposto).

Al contrario, esistono molte banche del seme, alcuni con sperma di premi nobel, donatori con determinate caratteristiche o alto QI (ciò però non è risultato di figlio con caratteristiche simili).
Onestamente non ci vedo nulla di assurdo, come il pavone femmina sceglie il maschio con la coda più maestosa idem la specie umana; la tecnica ha poi dato una mano.

Il fine che intendevo io ero modificare proprio il progetto mattone su mattone, osservando il tutto e cercando di capirlo (ci vorrà tempo); sicuramente ci saranno casini, ma questo è capitato in ogni scoperta umana.
A senso levare la mano dalla torcia che rischiara la caverna per paura di scottarsi la mano?
Per me no.
avatar
maxsar
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1342
Età : 32
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da holubice il Gio 16 Set - 16:30

maxsar ha scritto:
A senso levare la mano dalla torcia che rischiara la caverna per paura di scottarsi la mano? Per me no.
Caro Max, rispondimi con tutta la sincerità di cui sei capace: qui in Italia una gestante viene sottoposta all'esame della translucenza nucale che rivela se il feto è un down e quest'esame avviene alla 12esima settimana. La legge italiana permette di abortire fino alla 21esima settimana. Da bambino, nella mia scuola, c'erano diversi bambini down, ora, guarda caso, non ne riesco più a vedere nessuno. E' evidente che abbiamo ritrovato la nostra rupe di Sparta. La torcia è stata sostituita dalla lampada alogena. Ma con essa non è che siamo andati tanto lontani...

avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6231
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da Fux89 il Gio 16 Set - 16:48

Non ci vedo niente di male nel decidere di abortire se si scopre che il proprio figlio ha la sindrome di Down. Così come non ci vedo nulla di male nel decidere di non abortire.

Il paragone con la rupe di Sparta è ridicolo.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da nellolo il Gio 16 Set - 16:57

naturalmente concordo con Fux, e quanto scritto da Holu mi sembra DELIRANTE, vorrei vedere se avesse avuto un figlio down...
avatar
nellolo
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1290
Età : 55
Località : Ragusa
Occupazione/Hobby : geologo
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 26.05.10

http://nellolomonaco.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Siete favorevoli all'eugenetica?

Messaggio Da holubice il Gio 16 Set - 18:36

nellolo ha scritto:naturalmente concordo con Fux, e quanto scritto da Holu mi sembra DELIRANTE, vorrei vedere se avesse avuto un figlio down...
Una costatazione... il nome tecnico del mio delirare è: constatazione.
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6231
Età : 115
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum