Attentato a Nizza

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Attentato a Nizza

Messaggio Da chef75 il Ven 15 Lug - 10:09

Strage a Nizza, camion e spari sulla folla. Il tir a zigzag per falciare più passanti. Almeno 84 morti

Stava terminando la festa per il 14 luglio lungo la Promenade des Anglais quando l'attentatore è entrato in azione. Più di cento i feriti. Ucciso il conducente del mezzo di origine tunisina ma residente a Nizza. Aveva 31 anni. Caccia a complici. Hollande prolunga stato d'emergenza di altri tre mesi e richiama i riservisti. Polizia: "Possibili attacchi con veicoli e autobomba"

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7621
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Armok il Ven 15 Lug - 15:41

Ehh... si divertono.

Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 603
Età : 30
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Minsky il Ven 15 Lug - 17:35

Ma era solo depresso perché la moglie l'ha lasciato. L'islam non c'entra per nulla, rassicurano i media.

In effetti, anch'io quando mia moglie mi ha lasciato per uno più giovane avevo pensato di noleggiare un camion e lanciarlo sulla folla domenicale che tappezza il Piazzale della Vittoria, davanti al Santuario di Monte Berico.
Sfortunatamente quelli di CGT Trucks non hanno voluto noleggiarmelo perché avevo solo la patente B, così ho lasciato perdere.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Paolo il Ven 15 Lug - 17:54

Tutta colpa di chi ha tollerato per tutti questi anni il cosidetto califfato! Adesso ne pagano le conseguenze

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Minsky il Ven 15 Lug - 20:08

Reagire.

https://www.facebook.com/1625934601010368/videos/1661769507426877/

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Zeno il Ven 15 Lug - 20:10

Il caos perpetuo in cui versa il medio oriente va fatto risalire come minimo alla Prima Guerra Mondiale 

nello specifico poi il califfato dovrebbe intitolare una statua a Bush junior

Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 33
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Minsky il Sab 16 Lug - 16:17


_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da chef75 il Sab 16 Lug - 18:22

Minsky ha scritto:Ma era solo depresso perché la moglie l'ha lasciato. L'islam non c'entra per nulla, rassicurano i media.

In effetti, anch'io quando mia moglie mi ha lasciato per uno più giovane avevo pensato di noleggiare un camion e lanciarlo sulla folla domenicale che tappezza il Piazzale della Vittoria, davanti al Santuario di Monte Berico.
Sfortunatamente quelli di CGT Trucks non hanno voluto noleggiarmelo perché avevo solo la patente B, così ho lasciato perdere.

ahahahahahah

Io mi sarei immolato. mgreen

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7621
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Minsky il Sab 16 Lug - 19:26

Muslims celebrate in joy the deadly attack in France on social media

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da marisella il Sab 16 Lug - 22:18

Minsky ha scritto:
@daniele fabbri. No, non funziona così, il Super Dio Onnipotente non interferisce con la libertà degli esseri umani, non va in giro ingolfando camion e grippando moto.Non ho mai sentito dire che un uomo è depresso perchè la moglie lo ha lasciato, forse la moglie era molto ricca.  wink..

marisella
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 729
Età : 36
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Rasputin il Sab 16 Lug - 22:23

marisella ha scritto:
Minsky ha scritto:
@daniele fabbri. No, non funziona così, il Super Dio Onnipotente non interferisce con la libertà degli esseri umani, non va in giro ingolfando camion e grippando moto.Non ho mai sentito dire che un uomo è depresso perchè la moglie lo ha lasciato, forse la moglie era molto ricca.  wink..

Vero, si arroga solo i meriti

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Paolo il Dom 17 Lug - 12:17

Per la verità lui non si arroga nulla!! wink.. . Sono i credenti che in una forma di schizzofrenia intellettiva  vogliono attribuire a dio solo gli eventi posiitivi ignorando invece quelli negativi.  Logica conseguenza di una visione antropomorfa e infantile della divinità !!

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Minsky il Mar 19 Lug - 6:33

Il Nord Quotidiano ha scritto:PUGNO DI FERRO DELLE DESTRE FRANCESI: ESPELLERE TUTTI GLI IMAM, ARRESTARE TUTTI I FONDAMENTALISTI, CHIUDERE LE MOSCHEE

lunedì 18 luglio 2016

PARIGI - Le destre francesi vanno all'attacco del governo socialista del duo Hollande-Valls all'indomani della strage terroristica di Nizza e il via lo ha dato ieri sera Nicolas Sarkozy, intervistato al notiziario delle 20.00 dalla piu' seguita rete televisiva del paese, Tf1.

L'ex presidente ha scandito: "Negli ultimi diciotto mesi non si e' fatto nulla di quello che si doveva fare" nella lotta al terrorismo islamista. L'attuale leader de I Repubblicani (L'ex Ump gollista) ha poi presentato le misure che a suo parere sono indispensabili e vanno attuate immediatamente: espellere tutti gli stranieri sospetti di estremismo islamico, controllare quelli di cittadinanza francese con braccialetti elettronici o rinchiuderli in centri di detenzione amministrativa, ovvero in prigione, chiudere moschee e luoghi di culto musulmani che abbiano legami con l'ideologia salafita ed espellerne gli imam.

Sarkozy infine ha fatto appello agli alleati della Francia in Medio Oriente perché impegnino le loro truppe di terra contro lo Stato islamico ed ha affermato che in questa "guerra totale" e' necessario allearsi con la Russia.

L'approssimarsi delle primarie della destra "classica" in calendario alla fine del prossimo mese di novembre e l'orizzonte delle elezioni presidenziali e parlamentari del 2017 del resto, scrive il quotidiano progressista "Le Monde", stanno innescando una corsa a chi alza più la voce tra i differenti contendenti a diventare candidato ufficiale de I Repubblicani alla corsa all'Eliseo, mentre tutti costoro peraltro vengono incalzati ancora più a destra dal Front national di Marine Le Pen.

Tutte e due le destre francesi tentano di ergersi a paladini della "rabbia" dei francesi per i fatti abominevoli di Nizza e in risposta a Sarkozy, il primo ministro Manuel Valls ed il ministro dell'Interno Bernard Cazeneuve in tarda serata hanno pubblicato un lungo comunicato comune: "Nessun governo finora ha fatto tanto per lottare contro i terrorismo", hanno affermato; per poi enumerare tutte le misure decise nell'ultimo anno e mezzo dall'esecutivo socialista ed infine richiamando "la necessità dell'unità nazionale".

Tuttavia, secondo il quotidiano economico "Les Echos", il governo socialista in realtà non riesce a trovare una risposta adeguata alla carneficina di Nizza: è vero che mercoledì 20 luglio il Parlamento dovrebbe approvare un ulteriore prolungamento dello stato di emergenza e che il presidente Hollande ha deciso di richiamare i riservisti della Gendarmeria nazionale per spalleggiare le esauste forze dell'ordine, ma in vista non c'è nessun giro di vite sulla sicurezza.

E questo non può certo placare la rabbia dei francesi contro gli islamici terroristi che in Francia pullulano e sono liberi di organizzare tutti i massacri che vogliono: secondo un sondaggio realizzato dalla società di rilevazioni demografiche Ifop per il quotidiano "Le Figaro", ben il 67 per cento dei francesi all'indomani del massacro di Nizza affermano di "non avere alcuna fiducia nel presidente Hollande e nel suo governo per fronteggiare e lottare contro il terrorismo".

La totale perdita di credibilità dell'esecutivo socialista francese su questo tema cruciale è ancora più bruciante perché nei quattro precedenti sondaggi realizzati dall'Ifop tra l'8 gennaio 2015 (all'indomani dell'attentato alla redazione di "Charlie Hebdo" e dell'uccisione degli ostaggi nel supermercato ebraico di Parigi) ed il 5 gennaio di quest'anno, la fiducia dei francesi oscillava tra il 49 ed il 51 per cento: in sei mesi dunque il governo ha perso ben 16 punti percentuali.

Il sondaggio ha rivelato anche come metà degli intervistati ritiene che la Francia sia in guerra, e che addirittura l'81 per cento dei francesi sarebbero pronti ad accettare maggiori controlli di sicurezza ed anche limitazioni delle loro libertà per sradicare una volta per tutte e qualsiasi prezzo la minaccia stragista islamica dalla Francia.

Redazione Milano.

http://www.ilnord.it/c-4960_PUGNO_DI_FERRO_DELLE_DESTRE_FRANCESI_ESPELLERE_TUTTI_GLI_IMAM_ARRESTARE_TUTTI_I_FONDAMENTALISTI_CHIUDERE_LE_MOSCHEE

«L'81% dei francesi è contrario all'islam.» Il rimanente 19% è islamico.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Minsky il Mar 19 Lug - 6:38

IL POPULISTA ha scritto:La profezia di Guzzanti: "Inevitabile l'espulsione di tutti gli islamici"

Per l'editorialista de Il Giornale, se l'Islam moderato non riuscirà a fermare gli estremisti, sarà necessario espellere tutti i musulmani dalle nostre terre. Esattamente come fece la Spagna nel 1492


di Francesco Vozza- 17 Luglio 2016 alle 21:01

Paolo Guzzanti scatenato dalle colonne de Il Giornale; ha scritto un articolo di fuoco, intitolato provocatoriamente "Islamexit", in cui ha ventilato a chiare lettere la possibilità che in un futuro prossimo, nemmeno tanto lontano, diventi inevitabile l'espulsione di tutti i musulmani dal nostro paese e, più in generale, dall'Europa. Secondo Guzzanti, infatti, i terroristi non possono essere sconfitti dai militari dispiegati per le strade ("non servono a nulla", sono solo "esposti come bersagli umani", ha scritto). Gli unici in grado di isolare e debellare definitivamente estremisti e jihadisti sono gli stessi islamici, che, però, dovrebbero trovare il coraggio di farlo (cosa che, fino ad ora, non è mai avvenuta). Per rafforzare la sua teoria, il giornalista si lancia anche nella rievocazione storica della cacciata dei musulmani dalla Spagna, avvenuta nel 1492.

Ma aggiunge anche che, ad oggi, la morale comune non permetterebbe una misura di questo tipo. Eppure, conclude Guzzanti, le soluzioni restano comunque due: o gli islamici moderati "si accollano il fardello dell'eliminazione dei confratelli jihadisti, oppure la logica produrrà inevitabilmente una separazione con l'uso della forza". Un'Islamexit, per l'appunto. Un'ipotesi che per lo stesso autore dell'articolo "è sempre meglio evitare", ma che potrebbe rendersi necessaria per "salvare la pelle nostra, dei nostri figli e di quel che resta della nostra civiltà".

http://www.ilpopulista.it/news/17-Luglio-2016/2882/la-profezia-di-guzzanti---inevitabile-l-espulsione-di-tutti-gli-islamici-.html

Lo avevo predetto 5 anni fa. C'è un mio post nel forum UAAR che lo testimonia (se non lo hanno cancellato).

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da primaverino il Mar 19 Lug - 8:11

Minsky ha scritto:

Lo avevo predetto 5 anni fa. C'è un mio post nel forum UAAR che lo testimonia (se non lo hanno cancellato).

OT (chiedo venia)

Potresti tornarci su UAAR... Magari per aiutarmi a far capire a certi democratici di staminchia che la logica non è appannaggio loro, ad esempio... (hihihi)

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Minsky il Mar 19 Lug - 9:57

primaverino ha scritto:
Minsky ha scritto:

Lo avevo predetto 5 anni fa. C'è un mio post nel forum UAAR che lo testimonia (se non lo hanno cancellato).

OT (chiedo venia)

Potresti tornarci su UAAR... Magari per aiutarmi a far capire a certi democratici di staminchia che la logica non è appannaggio loro, ad esempio... (hihihi)
Guarda, lo farò più che volentieri anche se so in partenza che è fiato sprecato. Non adesso però che ho ventimila cazzi e mazzi e in più sento il richiamo delle crode... wink..

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Rasputin il Mar 19 Lug - 10:06

Minsky ha scritto:
IL POPULISTA ha scritto:La profezia di Guzzanti: "Inevitabile l'espulsione di tutti gli islamici"

Per l'editorialista de Il Giornale, se l'Islam moderato non riuscirà a fermare gli estremisti, sarà necessario espellere tutti i musulmani dalle nostre terre. Esattamente come fece la Spagna nel 1492


di Francesco Vozza- 17 Luglio 2016 alle 21:01

Paolo Guzzanti scatenato dalle colonne de Il Giornale; ha scritto un articolo di fuoco, intitolato provocatoriamente "Islamexit", in cui ha ventilato a chiare lettere la possibilità che in un futuro prossimo, nemmeno tanto lontano, diventi inevitabile l'espulsione di tutti i musulmani dal nostro paese e, più in generale, dall'Europa. Secondo Guzzanti, infatti, i terroristi non possono essere sconfitti dai militari dispiegati per le strade ("non servono a nulla", sono solo "esposti come bersagli umani", ha scritto). Gli unici in grado di isolare e debellare definitivamente estremisti e jihadisti sono gli stessi islamici, che, però, dovrebbero trovare il coraggio di farlo (cosa che, fino ad ora, non è mai avvenuta). Per rafforzare la sua teoria, il giornalista si lancia anche nella rievocazione storica della cacciata dei musulmani dalla Spagna, avvenuta nel 1492.

Ma aggiunge anche che, ad oggi, la morale comune non permetterebbe una misura di questo tipo. Eppure, conclude Guzzanti, le soluzioni restano comunque due: o gli islamici moderati "si accollano il fardello dell'eliminazione dei confratelli jihadisti, oppure la logica produrrà inevitabilmente una separazione con l'uso della forza". Un'Islamexit, per l'appunto. Un'ipotesi che per lo stesso autore dell'articolo "è sempre meglio evitare", ma che potrebbe rendersi necessaria per "salvare la pelle nostra, dei nostri figli e di quel che resta della nostra civiltà".

http://www.ilpopulista.it/news/17-Luglio-2016/2882/la-profezia-di-guzzanti---inevitabile-l-espulsione-di-tutti-gli-islamici-.html

Lo avevo predetto 5 anni fa. C'è un mio post nel forum UAAR che lo testimonia (se non lo hanno cancellato).

Non male - ammesso e non concesso che lo si arrivi a realizzare - ma ci vedo un errore di fondo, l'ho grassettato. Secondo me non esistono islamici moderati, solo islamici che si autocontengono per convenienza (Esattamente come i cattolici che se potessero reinstituirebbero gli autodafé)

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Minsky il Mar 19 Lug - 10:32

Rasputin ha scritto:
Non male - ammesso e non concesso che lo si arrivi a realizzare - ma ci vedo un errore di fondo, l'ho grassettato. Secondo me non esistono islamici moderati, solo islamici che si autocontengono per convenienza (Esattamente come i cattolici che se potessero reinstituirebbero gli autodafé)
Un islamico moderato, molto semplicemente, non è un islamico. Di conseguenza si tratta di una classificazione che non esiste. Ma secondo me il problema non è nemmeno quello. L'espulsione degli islamici è ormai impossibile. Ciò che è possibile e necessario è l'espulsione dell'islam, come ideologia. Esattamente come il nazifascismo è stato messo fuori legge, altrettanto si deve fare con l'islam, essendo ideologie del tutto equivalenti. Senza ledere la libertà di opinione, che va sempre e comunque difesa, è possibile vietare la manifestazione pubblica delle ideologie deteriori e antiumane, la loro propaganda, la costituzione di associazioni o organizzazioni o chiese che le coltivino e le mettano in pratica, l'insegnamento ai minori, l'indottrinamento, il finanziamento e la donazione di beni a titolo di sostentamento a persone che si dichiarino portavoce o imam o papi di queste ideologie. Tutto questo è possibile oggi senza alcuna violazione dei principi costituzionali e dei diritti umani. E oggi ricade sul capo dei governanti di tutte le nazioni occidentali la pesantissima responsabilità di agire in questo modo, dichiarando chiaramente e senza concessioni servili al clero di ogni religione che non esiste alcun dio di merda, che la religione è solo idiozia da trogloditi e che le fondamenta della società civile non possono reggersi sulla melma religiosa.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Rasputin il Mar 19 Lug - 10:42

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Non male - ammesso e non concesso che lo si arrivi a realizzare - ma ci vedo un errore di fondo, l'ho grassettato. Secondo me non esistono islamici moderati, solo islamici che si autocontengono per convenienza (Esattamente come i cattolici che se potessero reinstituirebbero gli autodafé)
Un islamico moderato, molto semplicemente, non è un islamico. Di conseguenza si tratta di una classificazione che non esiste. Ma secondo me il problema non è nemmeno quello. L'espulsione degli islamici è ormai impossibile. Ciò che è possibile e necessario è l'espulsione dell'islam, come ideologia. Esattamente come il nazifascismo è stato messo fuori legge, altrettanto si deve fare con l'islam, essendo ideologie del tutto equivalenti. Senza ledere la libertà di opinione, che va sempre e comunque difesa, è possibile vietare la manifestazione pubblica delle ideologie deteriori e antiumane, la loro propaganda, la costituzione di associazioni o organizzazioni o chiese che le coltivino e le mettano in pratica, l'insegnamento ai minori, l'indottrinamento, il finanziamento e la donazione di beni a titolo di sostentamento a persone che si dichiarino portavoce o imam o papi di queste ideologie. Tutto questo è possibile oggi senza alcuna violazione dei principi costituzionali e dei diritti umani. E oggi ricade sul capo dei governanti di tutte le nazioni occidentali la pesantissima responsabilità di agire in questo modo, dichiarando chiaramente e senza concessioni servili al clero di ogni religione che non esiste alcun dio di merda, che la religione è solo idiozia da trogloditi e che le fondamenta della società civile non possono reggersi sulla melma religiosa.

I credenti sono tanti e votano

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da primaverino il Mar 19 Lug - 12:22

Minsky ha scritto:
primaverino ha scritto:
Minsky ha scritto:

Lo avevo predetto 5 anni fa. C'è un mio post nel forum UAAR che lo testimonia (se non lo hanno cancellato).

OT (chiedo venia)

Potresti tornarci su UAAR... Magari per aiutarmi a far capire a certi democratici di staminchia che la logica non è appannaggio loro, ad esempio... (hihihi)
Guarda, lo farò più che volentieri anche se so in partenza che è fiato sprecato. Non adesso però che ho ventimila cazzi e mazzi e in più sento il richiamo delle crode... wink..

Mah.. Te lo ricordi damianoB?

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Rasputin il Mar 19 Lug - 12:28

Io sì
Rigorosamente razionale, ma a mio parere solo in apparenza

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49107
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Minsky il Mar 19 Lug - 14:52

primaverino ha scritto:

Mah.. Te lo ricordi damianoB?
Non mi sembra di averci mai avuto a che fare. Ma il forum UAAR l'ho frequentato pochissimo.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Minsky il Mar 19 Lug - 15:18

Nizza, sei vittime italiane ​stroncate dall'odio islamista

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Minsky il Mar 19 Lug - 15:48

Repubblica ha scritto:Francia: uomo aggredisce col coltello una mamma e le sue tre figlie. Grave una bambina

Paura nel villaggio vacanze nelle Hautes-Alpes. L'aggressore, arrestato dopo un tentativo di fuga, è un cittadino di origine marocchina che era in vacanza con la famiglia nella stessa struttura. I media locali ipotizzano un collegamento tra l'aggressione e l'abbigliamento delle vittime


19 luglio 2016

PARIGI - Panico in un villaggio vacanze in Francia. Un uomo di 37 anni ha aggredito a colpi di coltello questa mattina una donna e le sue tre figlie a Laragne, nelle Hautes-Alpes. Poi è stato arrestato. Il motivo dell'aggressione al momento non è chiaro. La madre, 46 anni, e le figlie di 9, 12 e 14 anni sono state portate immediatamente in ospedale. La bambina di 9 anni è in condizioni molto gravi ed è stata trasferita in elicottero all'ospedale di Grenoble. Il marito della donna e padre delle tre giovani risulta illeso.

Chi è l'aggressore? Una fonte contattata dall'emittente iTele ha raccontato che il fermato è un uomo di origine marocchina, musulmano praticante che alloggiava in un bungalow vicino a quello occupato dalle donne. Secondo La Provence, l'aggressore proviene dalla regione di Parigi ed era anch'egli in vacanza con la famiglia. L'uomo ha anche precedenti per atti violenti che risalgono a una decina di anni fa. iTele ha avanzato l'ipotesi di una relazione tra l'aggressione e l'abbigliamento delle vittime, ma su un possibile movente del genere non ci sono conferme da parte delle autorità.

"Il motivo dell'aggressione non è chiaro", ha infatti dichiarato Raphael Balland, procuratore della Repubblica di Gap. Pare che le due famiglie si trovassero vicino. Il sindaco di Laragne, Edmond Francou, ha dichiarato che l'auto dell'assalitore era pronta a ripartire e l'uomo ha provato a fuggire ma è stato fermato dagli agenti.

http://www.repubblica.it/esteri/2016/07/19/news/aggressione_francese-144436077/

Macché, non è stato l'abbigliamento a disturbarlo.

Era un po' depresso.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attentato a Nizza

Messaggio Da Minsky il Mar 19 Lug - 18:16


_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13448
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum