Colpo di stato in Turchia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Colpo di stato in Turchia

Messaggio Da Zeno il Ven 15 Lug - 21:32

Colpo di Stato in Turchia: è il quinto nella storia del Paese. I militari hanno preso il potere. Ad annunciarlo è lo Stato maggiore dell'esercito turco che dice di puntare a "ristabilire l'ordine democratico e la libertà". Lo stesso esercito turco ha chiuso l'accesso a due ponti sul Bosforo a Istanbul. Colpi di arma da fuoco sono stati sentiti ad Ankara, mentre elicotteri militari stanno sorvolando la capitale turca. I militari hanno fatto irruzione nella sede della tv statale turca. Le trasmissioni sono state interrotte ed è stato bloccato l'accesso ai social network. Bloccato l'aeroporto di Istanbul e cancellati tutti i voli. L'esercito turco ha chiesto alla popolazione di tornare nelle proprio case.
Nel quartier generale dell'esercito turco ad Ankara sarebbe statopreso in ostaggio il capo di Stato maggiore dai militari golpisti.
I militari autori del colpo di Stato in Turchia hanno dichiarato che tutte le relazioni estere turche esistenti saranno mantenute e che lo stato di diritto rimarrà una priorità. Lo si legge su vari media, fra cui il Guardian, che aggiungono che i militari avrebbero inviato le dichiarazioni ai media turchi via email, la cui veridicità non può essere verificata per ora.
Alcuni minuti prima proprio il premier turco Binali Yildirim aveva denunciato: "Faremo tutto il possibile perche' prevalga la democrazia. Il colpo di stato non riuscirà e i responsabili saranno puniti. I responsabili del colpo di Stato "pagheranno il prezzo più alto". "Le nostre forze useranno la forza contro la forza".
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan "è al sicuro". Lo riferisce la Cnn turca.
Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, sta seguendo gli sviluppi della situazione in Turchia. Lo si apprende da fonti di Palazzo Chigi. Il premier, affermano, è in contatto con la Farnesina e con le capitali europee.
(ansa.it)

Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 33
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpo di stato in Turchia

Messaggio Da Armok il Ven 15 Lug - 22:07

SCORRANO SANGUE E MORTE!!!!!!!



Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 603
Età : 30
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpo di stato in Turchia

Messaggio Da Rasputin il Ven 15 Lug - 22:08

Armok ha scritto:SCORRANO SANGUE E MORTE!!!!!!!



Trovo anch'io. Sono curioso di vedere se e come reagisce USraele

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49088
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpo di stato in Turchia

Messaggio Da Zeno il Ven 15 Lug - 22:18

Erdogan non mi piace x niente, purtroppo però quando sono i militari a rovesciare la situazione non c'è mai niente di buono all'orizzone  no!

mi sarebbe piaciuto se fosse stata la popolazione a sbarazzasi di quello stronzo (che nel frattempo ha già esortato i cittadini a resistere ed ha anche chiesto asilo politico in Germania senza ottenerelo)  noo

Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 33
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpo di stato in Turchia

Messaggio Da Rasputin il Ven 15 Lug - 22:29

Zeno ha scritto:Erdogan non mi piace x niente, purtroppo però quando sono i militari a rovesciare la situazione non c'è mai niente di buono all'orizzone  no!

mi sarebbe piaciuto se fosse stata la popolazione a sbarazzasi di quello stronzo (che nel frattempo ha già esortato i cittadini a resistere ed ha anche chiesto asilo politico in Germania senza ottenerelo)  noo

Erdogan a mio parere non è diverso da nessun altro politico

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49088
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpo di stato in Turchia

Messaggio Da Zeno il Ven 15 Lug - 22:36

Erdogan rientra nel novero degli aspiranti despoti

ci sono tante alte categorie di politici: i despoti di fatto (nel senso che hanno centrato tutti loro obiettivi o almeno quelli principali), i ruffiani arrivisti, i ruffiani per altri fini personali, i fanatici, gli idealisti sinceri (un peletto più equilibrati dei fanatici), gli strateghi arrivisti (un po' meno puttane dei ruffiani), i tecnici promossi per fare favori ai politici di professione ecc....

diciamo che i despoti e i ruffiani mi schifano più di tutti gli altri (senza tralasciare che nessuna categoria di politico mi piaccia)

Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 33
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpo di stato in Turchia

Messaggio Da Rasputin il Ven 15 Lug - 22:43

Live:

http://www.n-tv.de/mediathek/livestream/

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49088
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpo di stato in Turchia

Messaggio Da Zeno il Sab 16 Lug - 10:38

per  ora la versione ufficiale è che il golpe sia fallito, ma già c'è chi ipotizza che sia stato lo stesso Erdogan a orchestrare una crisi per far venire allo scoperto gli oppositori fra i militari e avere così mano libera per dare un'ulteriore stretta autoritaria  no!

Zeno
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 849
Età : 33
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpo di stato in Turchia

Messaggio Da Minsky il Sab 16 Lug - 11:24

il Giornale ha scritto:L'opposizione turca: "Golpe? Una messinscena di Erdogan"

Durissima accusa di Deniz Baykal, ex segretario del partito repubblicano Chp e personaggio di spicco della politica turca: "Erdogan ha organizzato il tentativo di golpe per cambiare la Costituzione e realizzare l'anelato presidenzialismo"


Raffaello Binelli - Sab, 16/07/2016 - 12:29

Carri armati, caccia F16, legge marziale, chiusura dei ponti sul Bosforo (a Istanbul), tv di Stato occupata, social media chiusi.

Avevano pensato a tutto i golpisti che hanno tentato di disarcionare Erdogan e il governo turco. Del resto non era una novità per la Turchia moderna fondata da Ataturk, dove l'esercito ha sempre giocato un ruolo decisivo nella "difesa armata" della democrazia e dello stato laico. Il golpe, però, è andato male. Il governo e il presidente sono riusciti a riprendere il controllo della situazione, arrestando oltre 1500 militari e rimuovendo dal loro incarico 5 generali e 29 colonnelli. Il grande regista dell'operazione pare sia stato l'ufficiale Muharrem Kose. Come riporta l'agenzia turca Anadolu, era stato rimosso nel marzo scorso dallo staff dello Stato maggiore turco.

Ma un golpe apparentemente così bene organizzato può fallire dopo poche ore, come se nulla fosse? O meglio, come se fosse un bluff? Ad avanzare il sospetto è Deniz Baykal, ex segretario del partito repubblicano Chp e personaggio di spicco della politica turca, uno dei membri più anziani del parlamento di Ankara. Via Twitter ha lanciato una pesante accusa nei confronti di Erdogan, accusandolo senza mezzi termini di aver organizzato il tentativo di golpe per poter realizzare la riforma della costituzione e attuare il tanto anelato presidenzialismo. Secondo Baykal, infatti, il tentativo di colpo di stato sarebbe il mezzo con cui il presidente vuole ampliare le proprie competenze e acquisire così poteri esecutivi.

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/lopposizione-turca-golpe-messinscena-erdogan-1285018.html

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13439
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpo di stato in Turchia

Messaggio Da Minsky il Dom 31 Lug - 20:42

FORZE TURCHE CIRCONDANO LA BASE NATO DI INCIRLIK

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13439
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpo di stato in Turchia

Messaggio Da Rasputin il Dom 31 Lug - 20:58

Minsky ha scritto:FORZE TURCHE CIRCONDANO LA BASE NATO DI INCIRLIK

Secondo me si comincia ad intravedere qualcosa

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49088
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpo di stato in Turchia

Messaggio Da Minsky il Dom 31 Lug - 21:16

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:FORZE TURCHE CIRCONDANO LA BASE NATO DI INCIRLIK

Secondo me si comincia ad intravedere qualcosa
Ma se la NATO è già succube della Turchia. Che cosa potrebbero fare?

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13439
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpo di stato in Turchia

Messaggio Da Rasputin il Dom 31 Lug - 21:44

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:FORZE TURCHE CIRCONDANO LA BASE NATO DI INCIRLIK

Secondo me si comincia ad intravedere qualcosa
Ma se la NATO è già succube della Turchia. Che cosa potrebbero fare?

Non mi sono spiegato, si intravedono gli scopi

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49088
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpo di stato in Turchia

Messaggio Da Minsky il Dom 21 Ago - 20:22

RAI News ha scritto:TURCHIA, CONVALIDATO L'ARRESTO DELLA SCRITTRICE ASLI ERDOGAN: ACCUSATA DI LEGAMI CON IL PKK

20 agosto 2016

È stato convalidato l'arresto in Turchia della scrittrice, giornalista e attivista per i diritti umani turca Asli Erdogan, accusata di legami con il Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk), considerato da Ankara "organizzazione terroristica". Lo scrive stamani il quotidiano Hurriyet all'indomani dell'interrogatorio di Asli Erdogan da parte dei giudici dell'accusa. La 49enne Ali Erdogan, editorialista del giornale filo-curdo Ozgur Gundem, che in passato ha lavorato anche per Radikal, è stata arrestata nei giorni scorsi insieme ad altri 20 giornalisti e dipendenti della testata dopo che quattro giorni fa un tribunale di Istanbul ha ordinato la "chiusura temporanea" di Ozgur Gundem. Il giornale dedica ampio spazio alla minoranza curda e al conflitto tra lo Stato turco e il Pkk ed è accusato di fare propaganda per il Partito dei lavoratori del Kurdistan. Tre giorni fa il giornale Pen International ha chiesto alla Turchia il "rilascio di tutti i giornalisti e gli scrittori trattenuti solamente in relazione al loro esercizio pacifico del diritto alla libertà di espressione, come sembra essere il caso di Asli Erdogan e di altri giornalisti di Ozgur Gundem". Il giornale dedica ampio spazio alla minoranza curda e al conflitto tra lo Stato turco e il Pkk ed è accusato di fare propaganda per il Partito dei lavoratori del Kurdistan.

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Turchia-convalidato-arresto-della-scrittrice-Asli-Erdogan-accusata-di-terrorismo-di-legami-con-il-Pkk-52362094-5107-47a8-8250-77492f9ff91a.html

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13439
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpo di stato in Turchia

Messaggio Da Minsky il Dom 21 Ago - 20:24

ANSA ha scritto:Uccisa e mutilata Hande Kader, icona Lgbt in Turchia

Era diventata un simbolo della lotta a favore del Gay Pride


Redazione ANSA
21 agosto 2016 17:15


Ha fatto una fine orribile, Hande Kader, 22 anni, icona del movimento Lgbt turco sin da quando lo scorso anno ha sfidato gli idranti della polizia che voleva disperdere la parata del Gay Pride di Istanbul. Le foto che la ritraggono mentre rimane ferma e decisa davanti ai poliziotti, e poi mentre viene arrestata, fecero il giro del web. Così come ha fatto il giro del web la notizia del ritrovamento del suo cadavere, brutalmente mutilato e carbonizzato, abbandonato sul ciglio di una strada.

Un ritrovamento avvenuto l'8 agosto scorso a Zekeriyaky, un quartiere elegante di Istanbul, ma rimasto nei primi giorni sostanzialmente in sordina, perché le condizioni del corpo erano tali che per arrivare al riconoscimento c'è voluto del tempo. Probabilmente proprio quello che voleva chi l'ha assassinata, per questo ha dato alle fiamme il cadavere. L'ultima volta che è stata vista viva risale alla fine di luglio. Kader, che si prostituiva, è stata vista salire sull'auto di un cliente, secondo quanto scrive il quotidiano Daily Sabah Turkey. Poi più nulla. Il suo partner aveva lanciato l'allarme quando non era tornata a casa.

Una vicenda peraltro drammaticamente simile ad una registrata appena pochi giorni fa, quando è stato ritrovato il cadavere decapitato e mutilato di un profugo siriano gay, Muhammad Wisam Sankari, scomparso alcuni giorni prima nel centro di Istanbul. Fuggito dalla guerra nel suo Paese, Sankari era arrivato in Turchia da un anno, ma dopo esser stato sequestrato e violentato cinque mesi fa, voleva andarsene. "Noi veniamo assassinati e loro non sentono le nostre voci, perché le regole in Turchia non ci proteggono", afferma Emirhan Deniz Celebi, direttore dell'organizzazione Lgbt SPoD di Istanbul. E secondo l'attivista e avvocato Levent Piskin, con la repressione dopo il fallito golpe del 15 luglio, la comunità Lgbt si sente ancora più vulnerabile. Perché "in realtà, non ha mai avuto diritti legali".

L'omosessualità in Turchia è legale sin dalla nascita dello Stato turco, come lo era nel secolo precedente nell'impero Ottomano, ma incidenti, aggressioni e pesanti discriminazioni ai danni persone della comunità Lgbt sono purtroppo all'ordine del giorno in molte città turche, compresa Istanbul, che viene considerata più 'all'avanguardia'. Secondo una recente ricerca del Centro Pew, quasi l'80 per cento dei turchi ritiene che l'omosessualità sia "moralmente inaccettabile". Ma la comunità Lgbt turca e gli attivisti per la difesa dei diritti civili non ci stanno a rimanere in silenzio. Chiedono a gran voce giustizia. Giustizia contro i crimini di odio. E domani, scenderanno ancora una volta in strada per manifestare, sulla Istiklal Avenue di Istanbul. Chiederà giustizia per Hande Kader, e il rispetto dei diritti umani. E allo stesso tempo, verrà lanciata sui social network una campagna di sensibilizzazione sulla triste sorte di Hande Kader, di Wisam Sankari e di altri, e sulla difficile situazione della comunità Lgbt in Turchia.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2016/08/21/uccisa-e-mutilata-hande-kader-icona-lgbt-in-turchia_d1e91eec-3701-4a0a-86b6-0ca39808fc47.html

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13439
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpo di stato in Turchia

Messaggio Da Minsky il Dom 21 Ago - 20:26

Gayburg ha scritto:Turchia. Attivista LGBT mutilata e bruciata

19 agosto 2016

Hande Kader, 22 anni, era diventata il simbolo della resistenza contro l'annullamento del Gay Pride a Istanbul nel giugno 2015. L'8 agosto scorso è stata trovata bruciata e mutilata. Il suo corpo è stato ritrovato lungo una strada in una zona residenziale della città. Il volto della giovane transgender era diventato noto al mondo dopo essere stato fotografato mentre si opponeva ai cannoni ad acqua utilizzati dalla polizia per disperdere i manifestanti del Pride di Istanbul.
Ma l'omicidio non è isolato. Quattro giorni prima, un rifugiato siriano gay è stato trovato decapitato nel centro della città. Era il 4 agosto quando Wisam Mohammed Sankari, un rifugiato siriano gay, che è stato trovato decapitato e mutilato nel centro di Istanbul. Poco prima di morire, il giovane aveva espresso il desiderio di lasciare la città turca perché non si sentiva al sicuro dopo essere stato minacciato da alcuni uomini armati di coltelli.
Le associazioni lgbt lamentano il silenzio dei media ufficiali sull'accaduto e, nonostante la polizia non si sia ancora pronunciata, tutto sembra indicare che si tratta di un atto di transomofobia.
Secondo l'agenzia di stampa indipendente turca Bianet, sono ben 1.993 le persone transgender uccise in Turchia dal 2008.

http://gayburg.blogspot.it/2016/08/turchia-attivista-lgbt-mutilata-e.html

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13439
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Colpo di stato in Turchia

Messaggio Da holubice il Ven 16 Set - 13:11

Della serie, dai nemici mi guardo io, dagli amici mi guardi Iddio ...

Quale alleanza tra Turchia e Russia?



"... Per quanto riguarda la "svolta verso est" del leader turco, non si deve dimenticare che, praticamente negli stessi giorni in cui si scusò con Putin per l'abbattimento del Sukhoi nei cieli siriani, andava in conclusione un'altra sua manovra: quella del ristabilimento delle relazioni diplomatiche con Israele. Il cui significato è ancora da esplorare attentamente.
Ma il suo viaggio a San Pietroburgo, l'incontro con Putin, successivo al fallito colpo di stato, il brusco raffreddamento delle relazioni con l'Europa (che, di fatto, avrebbe preferito che certi militari turchi sostituissero Erdogan), e la tensione con gli Stati Uniti (all'origine probabile del golpe) hanno fatto pensare a molti che sia in atto un vero e proprio rovesciamento di alleanze.
..."



Qualcuno è arrivato ad ipotizzare che siano stati i servizi segreti russi a consigliare vivamente Edoan di prendere il volo con il suo aereo, in quanto gli USA stavano per indire uno dei consueti colpi di Stato, ineluttabili in turchia come un terremoto in Giappone. E da lì è nata un'amicizia repentina e inaspettata. Fino a qualche mese prima, infatti, l'uno abbatteva gli aerei dell'altro.

boxed



holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6100
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum