Carlo Giuliani

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Minsky il Ven 22 Lug - 16:32

chef75 ha scritto:Difatti a manifestare ci dovrebbero andare armati e mettere in preventivo il fatto che puoi morire.
Direi proprio di sì. Ricordo che quando ero studente liceale, una domenica fu indetta una manifestazione pacifista. Alcuni miei compagni di classe politicamente impegnati mi invitarono a partecipare, naturalmente aderii all'iniziativa. Ma non avevo fatto i conti con i miei genitori, che proprio per quella domenica avevano stabilito che si doveva svolgere un mega-pranzo ufficiale con parenti / conoscenti / salcazzo, nessuna opzione di defilarsi. Ottenni solo di recarmi sul luogo dell'abbuffata con la moto, così da svicolare ad una certa ora, con la scusa di dover studiare, che i matusa avrebbero tirato sera a chiacchiere attorno alla tavola. Sfortunatamente il pranzo terminò comunque troppo tardi perché potessi raggiungere i compagni. Tornando mestamente verso casa, attraversando la città trovai il traffico deviato e dovetti fare un largo giro. Non mi feci domande sul fatto irrilevante e arrivato a casa mi misi a studiare per davvero, nient'altro avendo per ammazzare il tempo: non c'era internet!
La mattina seguente, lunedì, c'era qualche banco vuoto in classe. Seppi solo nei giorni seguenti, che la manifestazione pacifista era finita con una furiosa carica dei celerini, che avevano randellato a destra e a manca inseguendo anche chi scappava. Tutti erano stati menati, chi più e chi meno, riportando prognosi di qualche giorno per bastonate alla testa e punti di sutura. Dopo quella volta non mi è più passato per la mente di partecipare a manifestazioni di qualunque genere. Sono assolutamente inutili nel caso migliore, e considero stupido correre dei rischi senza alcuna utilità o piacere.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13439
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da primaverino il Ven 22 Lug - 16:47

Minsky ha scritto:
chef75 ha scritto:Difatti a manifestare ci dovrebbero andare armati e mettere in preventivo il fatto che puoi morire.
Direi proprio di sì. Ricordo che quando ero studente liceale, una domenica fu indetta una manifestazione pacifista. Alcuni miei compagni di classe politicamente impegnati mi invitarono a partecipare, naturalmente aderii all'iniziativa. Ma non avevo fatto i conti con i miei genitori, che proprio per quella domenica avevano stabilito che si doveva svolgere un mega-pranzo ufficiale con parenti / conoscenti / salcazzo, nessuna opzione di defilarsi. Ottenni solo di recarmi sul luogo dell'abbuffata con la moto, così da svicolare ad una certa ora, con la scusa di dover studiare, che i matusa avrebbero tirato sera a chiacchiere attorno alla tavola. Sfortunatamente il pranzo terminò comunque troppo tardi perché potessi raggiungere i compagni. Tornando mestamente verso casa, attraversando la città trovai il traffico deviato e dovetti fare un largo giro. Non mi feci domande sul fatto irrilevante e arrivato a casa mi misi a studiare per davvero, nient'altro avendo per ammazzare il tempo: non c'era internet!
La mattina seguente, lunedì, c'era qualche banco vuoto in classe. Seppi solo nei giorni seguenti, che la manifestazione pacifista era finita con una furiosa carica dei celerini, che avevano randellato a destra e a manca inseguendo anche chi scappava. Tutti erano stati menati, chi più e chi meno, riportando prognosi di qualche giorno per bastonate alla testa e punti di sutura. Dopo quella volta non mi è più passato per la mente di partecipare a manifestazioni di qualunque genere. Sono assolutamente inutili nel caso migliore, e considero stupido correre dei rischi senza alcuna utilità o piacere.

No, aspetta un attimo, bro...
Io non intendo "santificare" pulotti o celerini in genere, ma prima di farsene una ragione bisogna conoscere bene "i fatti" (come direbbe Chef).

Prendi ad esempio una delle più recenti "manganellate" rimediate dai genii dei centri sociali a Bologna...
Si tratta di un intervento di Renzi nell'ambito di un parco approntato alla bisogna con palco etc.
L'accordo con la Questura prevedeva la sfilata dei manifestanti lungo il perimetro del parco medesimo, con stazionamento di fronte ad uno degli ingressi, per poter "slogheggiare" contro Renzi e il suo governo a propositi del Jobatt (manco mi prendo la briga di scriverlo correttamente) la legge Fornero, il conseguente problema degli esodati e compagnia bella...

Orbene ad un certo punto i pacifici manifestanti (disarmati, a volto scoperto e a mani alzate) hanno preteso di violare il perimetro "promettendo" di non adire a vie violente e solo per essere certi che Renzi ascoltasse i loro cori di dissenso (che a trecento metri di sitanza magari non si sentivano).
Il funzionario di Polizia ha gentilmente spiegato che non era possibile (gli accordi sono accordi... Pacta servanda sunt) ma i pacifici manifestanti fingendo di non aver capito premevano e premevano...
A un certo punto "carica" e giù botte.
Fatto bene.
Non perché i manifestanti avessero torto in linea teorica (e ci mancherebbe) ma perché sto vittimismo ipocrita (eravamo a mani alzate e ci hanno picchiato) mi ha bello che rotti i coglioni.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Minsky il Ven 22 Lug - 16:57

primaverino ha scritto:
Minsky ha scritto:
chef75 ha scritto:Difatti a manifestare ci dovrebbero andare armati e mettere in preventivo il fatto che puoi morire.
Direi proprio di sì. Ricordo che quando ero studente liceale, una domenica fu indetta una manifestazione pacifista. Alcuni miei compagni di classe politicamente impegnati mi invitarono a partecipare, naturalmente aderii all'iniziativa. Ma non avevo fatto i conti con i miei genitori, che proprio per quella domenica avevano stabilito che si doveva svolgere un mega-pranzo ufficiale con parenti / conoscenti / salcazzo, nessuna opzione di defilarsi. Ottenni solo di recarmi sul luogo dell'abbuffata con la moto, così da svicolare ad una certa ora, con la scusa di dover studiare, che i matusa avrebbero tirato sera a chiacchiere attorno alla tavola. Sfortunatamente il pranzo terminò comunque troppo tardi perché potessi raggiungere i compagni. Tornando mestamente verso casa, attraversando la città trovai il traffico deviato e dovetti fare un largo giro. Non mi feci domande sul fatto irrilevante e arrivato a casa mi misi a studiare per davvero, nient'altro avendo per ammazzare il tempo: non c'era internet!
La mattina seguente, lunedì, c'era qualche banco vuoto in classe. Seppi solo nei giorni seguenti, che la manifestazione pacifista era finita con una furiosa carica dei celerini, che avevano randellato a destra e a manca inseguendo anche chi scappava. Tutti erano stati menati, chi più e chi meno, riportando prognosi di qualche giorno per bastonate alla testa e punti di sutura. Dopo quella volta non mi è più passato per la mente di partecipare a manifestazioni di qualunque genere. Sono assolutamente inutili nel caso migliore, e considero stupido correre dei rischi senza alcuna utilità o piacere.

No, aspetta un attimo, bro...
Io non intendo "santificare" pulotti o celerini in genere, ma prima di farsene una ragione bisogna conoscere bene "i fatti" (come direbbe Chef).

Prendi ad esempio una delle più recenti "manganellate" rimediate dai genii dei centri sociali a Bologna...
Si tratta di un intervento di Renzi nell'ambito di un parco approntato alla bisogna con palco etc.
L'accordo con la Questura prevedeva la sfilata dei manifestanti lungo il perimetro del parco medesimo, con stazionamento di fronte ad uno degli ingressi, per poter "slogheggiare" contro Renzi e il suo governo a propositi del Jobatt (manco mi prendo la briga di scriverlo correttamente) la legge Fornero, il conseguente problema degli esodati e compagnia bella...

Orbene ad un certo punto i pacifici manifestanti (disarmati, a volto scoperto e a mani alzate) hanno preteso di violare il perimetro "promettendo" di non adire a vie violente e solo per essere certi che Renzi ascoltasse i loro cori di dissenso (che a trecento metri di sitanza magari non si sentivano).
Il funzionario di Polizia ha gentilmente spiegato che non era possibile (gli accordi sono accordi... Pacta servanda sunt) ma i pacifici manifestanti fingendo di non aver capito premevano e premevano...
A un certo punto "carica" e giù botte.
Fatto bene.
Non perché i manifestanti avessero torto in linea teorica (e ci mancherebbe) ma perché sto vittimismo ipocrita (eravamo a mani alzate e ci hanno picchiato) mi ha bello che rotti i coglioni.
Ah, ma io non entro minimamente nel merito di chi ha violato quale regola e perché. Fatto sta, che quella volta i celerini si sono incazzati, forse il solito provocatore ha scagliato dei sanpietrini, chissà com'è stato, ma il risultato pratico è che tutti quelli che erano in mezzo le hanno prese. E io, che aborro la calca, i luoghi affollati, la gente urlante, etc. etc., se in più mi prospetti la forte probabilità di essere preso a randellate, dico: no, grazie.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13439
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da chef75 il Ven 22 Lug - 17:35

primaverino ha scritto:

Naturalmente... Poi ci sono quelli che si inventano che Giuliani volesse "restituire" un estintore da 6 chili (che notoriamente è presente su tutte le auto di servizio dei Caramba,


boxed

ahahahahahah

Ma tei'mbriago?

Restituire era virgolettato, ovvio che ero ironico, pensavo si capisse. Ma certamente che glielo voleva tirare.

Prim. Io capisco benissimo come puoi pensarla su certi personaggi da centro sociale, sono stato a Milano più di una volta e ho visto la rumenta che c'è in giro per le strade o per i parchi.
Difatti non mi sembra di aver preso posizione pro centri sociali ne pro black blok.

Ti sfuggono però degli elementi in questa discussione che ho evidenziato perché portati da altri, come il fatto che un estintore lanciato se esplodesse farebbe una strage.
Se leggevi attentamente avresti notato che Lupetta e Armok tirano fuori la possibilità stragista di un estintore e io ho solo evidenziato che a tirarlo per primi sono stati i carabinieri. Rispondevo a loro.

Le tue opinioni poi possono essere o meno condivisibili, chissenefrega, sempre di opinioni si tratta.
Come la mia che ho espresso rigurdo la legittima difesa degli occupati del fuoristrada, secondo me non la è poi se non sei di questa opinione men'bato er belin... come si dice a Spezia. mgreen

Tra l'altro concordo col fatto che gettare sassi o bastoni o estintori a gente armata è da idioti, contro gente armata si lotta con le armi.
Difatti le popolazioni quando hanno cambiato veramente le cose lo hanno fatto con la rivolta armata, impiccando e ammazzando e non lanciando due sassi (o estintori).

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante ed ineguagliabile.
Carlo M. Cipolla

E>en

chef75
------------
------------

Maschile Numero di messaggi : 7621
Età : 41
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : uncinetto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Rasputin il Ven 22 Lug - 17:59

primaverino ha scritto:[...]Come al solito son tutti leoni in quaranta contro due... [...]

Ah, su questo non ci piove, il video postato da chef qui

http://atei.forumitalian.com/t6980p25-carlo-giuliani#367201

lo hai visto? Secondo te quali sono i leoni in quaranta contro due?

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49088
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Cyrano il Ven 22 Lug - 18:06

purtroppo bisogna fare i conti con una triste realtà:

1) domina un'élite finanziaria tecnocratica di cui i politici (tutti) sono i lacché e i cellerini la security privata, scelta tra gli elementi più feroci, disadattati e violenti del sottoproletariato ed allevati come pitbull da combattimento

2) manifestare pacificamente in strada non solo non serve a niente, ma anzi offre il destro a operazioni "false flag" che conducono al giro di vite

3) e quando va bene, manganellate e camera di sicurezza (con altra razione)

4) ergo le opzioni sono due: o starsene a casa o rivoluzione

Cyrano
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 503
Località : Altrove
Occupazione/Hobby : Aspettare
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.04.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Rasputin il Ven 22 Lug - 18:15

Cyrano ha scritto:purtroppo bisogna fare i conti con una triste realtà:

1) domina un'élite finanziaria tecnocratica di cui i politici (tutti) sono i lacché e i cellerini la security privata, scelta tra gli elementi più feroci, disadattati e violenti del sottoproletariato ed allevati come pitbull da combattimento

2) manifestare pacificamente in strada non solo non serve a niente, ma anzi offre il destro a operazioni "false flag" che conducono al giro di vite

3) e quando va bene, manganellate e camera di sicurezza (con altra razione)

4) ergo le opzioni sono due: o starsene a casa o rivoluzione

Che è quello (E mi trova d'accordo) che dice chef: o si fa sul serio, o è meglio stare a casa.


_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49088
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Cyrano il Ven 22 Lug - 18:25

Ma a livello strategico? Ok scendiamo in piazza ben organizzati e malmeniamo e pigliamo a calci in culo gli sbirri...e poi?

Quello che manca é la visione strategica...e sopratutto il fatto che senza sostegno delle masse non si va da nessuna parte, e le masse sono ormai ipnotizzate dal "benessere" e dal "nemico islamico"

Cyrano
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 503
Località : Altrove
Occupazione/Hobby : Aspettare
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.04.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Rasputin il Ven 22 Lug - 18:28

Cyrano ha scritto:Ma a livello strategico? Ok scendiamo in piazza ben organizzati e malmeniamo e pigliamo a calci in culo gli sbirri...e poi?

Quello che manca é la visione strategica...e sopratutto il fatto che senza sostegno delle masse non si va da nessuna parte, e le masse sono ormai ipnotizzate dal "benessere" e dal "nemico islamico"

Nono, la mia risposta si riferiva all'ultima riga del tuo intervento

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49088
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Cyrano il Ven 22 Lug - 18:42

Rasputin ha scritto:
Cyrano ha scritto:Ma a livello strategico? Ok scendiamo in piazza ben organizzati e malmeniamo e pigliamo a calci in culo gli sbirri...e poi?

Quello che manca é la visione strategica...e sopratutto il fatto che senza sostegno delle masse non si va da nessuna parte, e le masse sono ormai ipnotizzate dal "benessere" e dal "nemico islamico"

Nono, la mia risposta si riferiva all'ultima riga del tuo intervento
Ah OK  wink..

Cyrano
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 503
Località : Altrove
Occupazione/Hobby : Aspettare
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.04.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Minsky il Ven 22 Lug - 19:23

Cyrano ha scritto:purtroppo bisogna fare i conti con una triste realtà:

1) domina un'élite finanziaria tecnocratica di cui i politici (tutti) sono i lacché e i cellerini la security privata, scelta tra gli elementi più feroci, disadattati e violenti del sottoproletariato ed allevati come pitbull da combattimento

2) manifestare pacificamente in strada non solo non serve a niente, ma anzi offre il destro a operazioni "false flag" che conducono al giro di vite

3) e quando va bene, manganellate e camera di sicurezza (con altra razione)

4) ergo le opzioni sono due: o starsene a casa o rivoluzione
Esatto in ogni punto. ok2

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13439
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Minsky il Ven 22 Lug - 19:25

Cyrano ha scritto:Ma a livello strategico? Ok scendiamo in piazza ben organizzati e malmeniamo e pigliamo a calci in culo gli sbirri...e poi?

Quello che manca é la visione strategica...e sopratutto il fatto che senza sostegno delle masse non si va da nessuna parte, e le masse sono ormai ipnotizzate dal "benessere" e dal "nemico islamico"
Uhmmm... perché il "nemico islamico" colpisce solo politici, banchieri, burocrati...? boxed

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13439
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da SETH OTH il Lun 25 Lug - 12:19

Intanto grazie delle risposte (ho dato un verde ai primi contributori ora non riesco più a metterne, immagino ci sia una soglia a tempo). Posso chiedere delucidazioni su alcuni argomenti?


armok ha scritto:Carlo Giuliani ha sollevato un pezzo di metallo del peso di 7 kg per lanciarlo dentro un veicolo circondato, mentre uno dei suoi complici cercava di staccare la testa agli occupanti del veicolo con una trave di legno infilata nel finestrino.
Mah. Le cose non stanno esattamente così. Sarebbe stata interessante anche una risposta alle altre domande che avevo scritto. Questa ricostruzione come la conosci?

primaverino ha scritto:Carlo Giuliani era una grossa testa di cazzo, socialmente pericoloso.
Questo lo dici sulla base di cosa?

mi riferisco a quegli "organizzatori" di manifestazioni che prima concordano un percorso con le FF.OO. e poi improvvisamente (?) cambiano idea sobillando i poveri cristi, ma... Nihil sub sole novum...
Anche qui le cose non stanno esattamente così, anzi, semmai il contrario, in questo caso sono state le forze dell'ordine a cambiare idea. E anche a sobillare i poveri cristi.

jessica ha scritto:diciamo che tra i fatti di genova, questo incidente è l'unico che "ci stava"
Questò è quello che sostenevo anche io guardando la tv. Informandomi meglio diciamo che ho cambiato leggermente rotta, nel senso che, sì, penso anche io che le cose là per là siano andate come dici (carabiniere accerchiato e in panico, tra l'altro, lhai mai visto? una persona a cui non metterei MAI una pistola in mano) ma la roba vergognosa è tutto ciò che è successo dopo. Dalla recita incredibile del vicequestore Lauro alla "lavorazione sul corpo" a tutte le omissioni messe in atto. Comunque grazie delle risposte.

chef ha scritto:Questa è la foto dove si vede realmente la distanza tra Giuliani e il fuoristrada.
Hanno sparato due colpi a caso e uno a beccato Giuliani che per rappresentare una minaccia a quella distanza doveva essere hulk
Esatto, anche secondo la magistratura Challagan era a Genova. Tra l'altro nelle prime ricostruzioni i colpi sarebbero stati esplosi verso l'alto e uno RIMBALZATO CONTRO UN SASSO lanciato da un manifestante e finito addosso a Giuliani


Armok ha scritto:Io non sono Hulk ma riesco a gettare una sfera di 6.75 kg ad un massimo di 8 metri di distanza.
Un estintore comune pesa 6 kg e quelli a occhio e croce sono 3-4 metri circa.
Stai parlando di lancio del peso? Hai presente cosa vuol dire lanciare un estintore a due braccia dal petto centrando il lunotto posteriore di un land rover  per colpire l'uomo che ci sta dentro? E, a meno che non sia difettoso di suo, cosa serva per far esplodere un estintore?

SETH OTH
-------------
-------------

Numero di messaggi : 372
Età : 99
Occupazione/Hobby : Respirariano.
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Rasputin il Lun 25 Lug - 12:32

SETH OTH ha scritto:Intanto grazie delle risposte (ho dato un verde ai primi contributori ora non riesco più a metterne, immagino ci sia una soglia a tempo). [...]

Info: c'è un limite di valutazioni, non a tempo ma a numero chiuso, mi pare di ricordare che sono 5 o 6 al giorno (Su 24 ore)

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale e inintenzionale.

La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49088
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Cyrano il Lun 25 Lug - 12:44

Minsky ha scritto:
Cyrano ha scritto:Ma a livello strategico? Ok scendiamo in piazza ben organizzati e malmeniamo e pigliamo a calci in culo gli sbirri...e poi?

Quello che manca é la visione strategica...e sopratutto il fatto che senza sostegno delle masse non si va da nessuna parte, e le masse sono ormai ipnotizzate dal "benessere" e dal "nemico islamico"
Uhmmm... perché il "nemico islamico" colpisce solo politici, banchieri, burocrati...? boxed
no, volevo dire che il "nemico islamico" potrebbe essere usato strategicamente per distrarre l'attenzione dai veri problemi e per indurre una reazione tipo "incendio del reichstag" o "complotto demoplutogiudaico"

Ciò detto, a me l'islam sta sulle palle come tutte le altre religioni wink..

Cyrano
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 503
Località : Altrove
Occupazione/Hobby : Aspettare
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.04.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da primaverino il Lun 25 Lug - 13:55

SETH OTH ha scritto:
primaverino ha scritto:Carlo Giuliani era una grossa testa di cazzo, socialmente pericoloso.
Questo lo dici sulla base di cosa?
Sulla base della mia conoscenza di frequentatori di centri sociali.
primaverino ha scritto:mi riferisco a quegli "organizzatori" di manifestazioni che prima concordano un percorso con le FF.OO. e poi improvvisamente (?) cambiano idea sobillando i poveri cristi, ma... Nihil sub sole novum...
SETH OTH ha scritto:Anche qui le cose non stanno esattamente così, anzi, semmai il contrario, in questo caso sono state le forze dell'ordine a cambiare idea. E anche a sobillare i poveri cristi.
Credilo pure se ti fa piacere.
Il percorso delle manifestazioni viene concordato con la Questura.
Nella maggior parte dei casi gli organizzatori cambiano le carte in tavola fidando sulla buona fede pecoreccia dei caproni manifestanti che pretendono (perché disarmati o a "mani alzate") di procedere ove vietato come da accordi. Il risultato è che i fomentatori assurgono al ruolo di "interlocutori politici" (e casomai vengono eletti in Parlamento) mentre i manganellati si tengono le botte...
Mai sentito di Casarini o Agnoletto (due figli di cane a caso) nanganellati o torturati? IO NO... mgreen

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da SETH OTH il Lun 25 Lug - 15:43

primaverino ha scritto:Sulla base della mia conoscenza di frequentatori di centri sociali.
Ah, quindi sillogismo: conosco frequentatori di centri sociali pericolosi, tizio frequentava un centro sociale, quindi tizio era pericoloso?

primaverino ha scritto:Credilo pure se ti fa piacere.
Il percorso delle manifestazioni viene concordato con la Questura.
Nella maggior parte dei casi gli organizzatori cambiano le carte in tavola fidando sulla buona fede pecoreccia dei caproni manifestanti che pretendono (perché disarmati o a "mani alzate") di procedere ove vietato come da accordi. Il risultato è che i fomentatori assurgono al ruolo di "interlocutori politici" (e casomai vengono eletti in Parlamento) mentre i manganellati si tengono le botte...
Mai sentito di Casarini o Agnoletto (due figli di cane a caso) nanganellati o torturati? IO NO... mgreen
Lo credessi io e basta, la cosa sarebbe di poco conto. In questo caso invece ha dovuto riconoscerlo anche la magistratura in più di un processo: la carica dei carabinieri è stata effettuata contro cortei autorizzati, ad esempio una inspiegabile carica contro i pericolosi centrisocialoidi di rete lilliput che sono stati intercettati mentre raggiungevano pacificamente la destinazione di piazza americhe sul percorso precedentemente concordato.
Ufficialmente motivata dicendo che il plotone ha sbagliato strada ahahahahahah
Idem per il lancio di oggetti da parte delle forze dell'ordine contro i cortei.
Giusto per curiosità, eria a conoscenza dei fatti specifici o hai scritto così perchè per tua esperienza di solito funziona così?


SETH OTH
-------------
-------------

Numero di messaggi : 372
Età : 99
Occupazione/Hobby : Respirariano.
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da primaverino il Lun 25 Lug - 16:06

SETH OTH ha scritto:
primaverino ha scritto:Sulla base della mia conoscenza di frequentatori di centri sociali.
Ah, quindi sillogismo: conosco frequentatori di centri sociali pericolosi, tizio frequentava un centro sociale, quindi tizio era pericoloso?
No, in effetti mi sono lasciato condizionare dal fatto che con un passamontagna in testa correva contro una camionetta dei caramba con un estintore in mano... E dai... Chi non ha mai corso in mezzo alla strada con il passamontagna e con un estintore in mano?
Coglione io...

SETH OTH ha scritto:Lo credessi io e basta, la cosa sarebbe di poco conto. In questo caso invece ha dovuto riconoscerlo anche la magistratura in più di un processo: la carica dei carabinieri è stata effettuata contro  cortei autorizzati, ad esempio una inspiegabile carica contro i pericolosi centrisocialoidi di rete lilliput che sono stati intercettati mentre raggiungevano pacificamente  la destinazione di piazza americhe sul percorso precedentemente concordato.
Ufficialmente motivata dicendo che il plotone ha sbagliato strada  ahahahahahah
Idem per il lancio di oggetti da parte delle forze dell'ordine contro i cortei.
Giusto per curiosità, eria a conoscenza dei fatti specifici o hai scritto così perchè per tua esperienza di solito funziona così?

Giusto per curiosità... Tu quando vai a manifestare (se ci vai) indossi passamontagna o casco integrale e ti porti dietro i sampietrini e le spranghe?

p.s.: no, in effetti non sapevo di lilliput, lo ammetto.

p.s.s.: cosa pensi di gente come Casarini e Agnoletto?

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Cyrano il Lun 25 Lug - 16:44

Hanno menato suore e vecchiette, hanno macellato gente che se ne stava pacifica a dormire alla scuola diaz (precostituendo prove false), li hanno arrestati illegalmente e li hanno torturati alla caserma di bolzaneto, e nessuno, dico nessuno é in galera o é stato licenziato

Altroché sampietrini

Cyrano
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 503
Località : Altrove
Occupazione/Hobby : Aspettare
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.04.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Cyrano il Lun 25 Lug - 16:45

Casarini e Agnoletto: due imbecilli

Cyrano
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 503
Località : Altrove
Occupazione/Hobby : Aspettare
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.04.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da primaverino il Lun 25 Lug - 16:49

Cyrano ha scritto:Hanno menato suore e vecchiette, hanno macellato gente che se ne stava pacifica a dormire alla scuola diaz (precostituendo prove false), li hanno arrestati illegalmente e li hanno torturati alla caserma di bolzaneto, e nessuno, dico nessuno é in galera o é stato licenziato

Altroché sampietrini

Si. Ma il titolo del thread non riguarda la Diaz et similia. Su questo non discuto nemmeno.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da primaverino il Lun 25 Lug - 16:57

Cyrano ha scritto:Casarini e Agnoletto: due imbecilli
No. Gli imbecilli sono i sobillati da questi due tristi figuri, mi spiace per loro.

Agnoletto (proveniente dall'associazionismo cattolico, il che già basta per classificarlo una merda) è poi passato all'estrema sinistra tentando due volte di essere eletto ed in entrambi i casi trombato (una volta "allagrande" e l'altra volta per colpa della soglia di sbarramento all'epoca in vigore) si è riciclato in un'Associazione (Costituzione Beni Comuni) di cui non so nulla, ma tranquillo che di lavorare seriamente non se ne parla...

Il secondo è un frequentatore dei centri sociali che a un dato momento ha ben pensato di ergersi a paladino degli oppressi e a sua volta tentare l'abbuffata politica de 'stocazzo...
Dopo un paio di tentativi andati a vuoto è stato preso (non so per via di quali meriti) presso la Presidenza nazionale di quel partito di merde che è SEL.

Non sono due imbecilli. Sono due rotti in culo parassiti di merda.

primaverino
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 4750
Età : 52
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Cyrano il Lun 25 Lug - 21:09

1) su giuliani - diaz - bolzaneto: a mio modestissimo avviso ogni avvenimento del g8 va inquadrato in una visione d'insieme, che é quella della sospensione evidente e voluta delle regole democratiche (black block, infiltrati, cariche alla cazzo, ricerca esasperata di fare il morto...)


2) sui due elementi: sono degli imbecilli perché non solo hanno fatto macellare degli innocenti per stupidità ed incompetenza, ma poi non hanno neanche saputo "tesaurizzare" l'opportunità e si sono fatti trombare dovunque...degli idioti appunti

Cyrano
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 503
Località : Altrove
Occupazione/Hobby : Aspettare
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.04.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da SETH OTH il Lun 25 Lug - 22:45

primaverino ha scritto:
No, in effetti mi sono lasciato condizionare dal fatto che con un passamontagna in testa correva contro una camionetta dei caramba con un estintore in mano... E dai... Chi non ha mai corso in mezzo alla strada con il passamontagna e con un estintore in mano?
Coglione io...
Si, ma: perché?

Giusto per curiosità... Tu quando vai a manifestare (se ci vai) indossi passamontagna o casco integrale e ti porti dietro i sampietrini e le spranghe?
Non vado a manifestare. Non sono impegnato politicamente, non me ne fotte nulla degli altri, per me possono morire tutti i negri amazzonici, i poveri e gli oppressi stritolati dal sistema contro cui, magari ignara, quella gente manifestava. Sono (anche questo magari inconsapevolmente) migliori di me. E magari domani ti rispondo da sobrio.
Se andassi il casco lo metterei di sicuro. Come puoi prendere facilmente visione anche solo dai filmati del processo, la gente col casco è normalissima gente che manifesta, desiderosa semplicemente di non beccarsi un sampietrino sulla nuca, tra cui giornalisti che vengono menati per qualche foto di troppo , un esempio eclatante che forse conoscerai:


riguardo i passamontagna stai sicuro che se qualcosa cambia non è certo per merito di chi sta a casa a scrivere stronzate su facebook (e io sono il primo eh)


p.s.: no, in effetti non sapevo di lilliput, lo ammetto.
p.s.s.: cosa pensi di gente come Casarini e Agnoletto?
Niente di così peggiore di quello che penso di tanti altri "leader". Gente che si mette in testa a un corteo che sfila per proprio tornaconto. Che critica il mercato, il sistema produttivo, i politici, e poi vende libri con mondadori. Stronzi come tanti. Oh almeno il primo. Il secondo non lo conosco bene.

SETH OTH
-------------
-------------

Numero di messaggi : 372
Età : 99
Occupazione/Hobby : Respirariano.
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da jessica il Mar 26 Lug - 20:10

seth ha scritto:Questò è quello che sostenevo anche io guardando la tv. Informandomi meglio diciamo che ho cambiato leggermente rotta, nel senso che, sì, penso anche io che le cose là per là siano andate come dici (carabiniere accerchiato e in panico, tra l'altro, lhai mai visto? una persona a cui non metterei MAI una pistola in mano) ma la roba vergognosa è tutto ciò che è successo dopo. Dalla recita incredibile del vicequestore Lauro alla "lavorazione sul corpo" a tutte le omissioni messe in atto. Comunque grazie delle risposte.
come ti ho detto il livello delle mie info è molto superficiale e sempre superficialmente conosco quello che è accaduto dopo. mi pare ne avessimo parlato in qualche 3d ma non trovo più...
comunque sia, non ho quindi capito in cosa dovrebbero divergere la mia opinione (da disinformata) e la tua (da conoscitore della materia)
e non ringraziarmi delle risposte, siamo qua per questo! mgreen

jessica
---------------------
---------------------

Numero di messaggi : 6695
Occupazione/Hobby : alta sacerdotessa della GVR, non collezionatrice di francobolli
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 23.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum