Carlo Giuliani

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Rasputin il Mar 26 Lug - 20:41

jessica ha scritto:
seth ha scritto:Questò è quello che sostenevo anche io guardando la tv. Informandomi meglio diciamo che ho cambiato leggermente rotta, nel senso che, sì, penso anche io che le cose là per là siano andate come dici (carabiniere accerchiato e in panico, tra l'altro, lhai mai visto? una persona a cui non metterei MAI una pistola in mano) ma la roba vergognosa è tutto ciò che è successo dopo. Dalla recita incredibile del vicequestore Lauro alla "lavorazione sul corpo" a tutte le omissioni messe in atto. Comunque grazie delle risposte.
come ti ho detto il livello delle mie info è molto superficiale e sempre superficialmente conosco quello che è accaduto dopo. mi pare ne avessimo parlato in qualche 3d ma non trovo più...
comunque sia, non ho quindi capito in cosa dovrebbero divergere la mia opinione (da disinformata) e la tua (da conoscitore della materia)
e non ringraziarmi delle risposte, siamo qua per questo! mgreen

Trovi qualcosa a partire da qua

http://atei.forumitalian.com/t3185p100-esercito-e-forze-dell-ordine-al-servizio-del-potere#78240

ci hai scritto anche tu wink..

qui

http://atei.forumitalian.com/t3185p350-esercito-e-forze-dell-ordine-al-servizio-del-potere#156252

un sacco di materiale ok

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da SETH OTH il Gio 28 Lug - 10:29

jessica ha scritto:come ti ho detto il livello delle mie info è molto superficiale e sempre superficialmente conosco quello che è accaduto dopo. mi pare ne avessimo parlato in qualche 3d ma non trovo più...
comunque sia, non ho quindi capito in cosa dovrebbero divergere la mia opinione (da disinformata) e la tua (da conoscitore della materia)
e non ringraziarmi delle risposte, siamo qua per questo! mgreen
Mi pare, dopo aver anche letto un paio di tuoi interventi nei link di Rasputin, che non divergano molto, anzi.
Una divergenza potrebbe esere su quel "ci stava" che dici quando parli dell'incidente.
Da quello che ho visto, non so se è il caso tuo, mediamente le idee delle persone poco informate riguardo questo caso seguono all'incirca questo schema:

CG era un giovane facinoroso, testa calda, arrabbiato, che ha deciso di andare a manifestare violentemente spaccando auto, vetrine e quant'altro in una zona vietata, facendo danni e sfidando le forze dell'ordine. Nella sua furia devastatrice ha assalito dei mezzi dei carabinieri che si sno difesi e ci è scappato il morto.

concordi?


SETH OTH
-------------
-------------

Numero di messaggi : 372
Età : 99
Occupazione/Hobby : Respirariano.
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Rasputin il Gio 28 Lug - 10:47

SETH OTH ha scritto:[...]
CG era un giovane facinoroso, testa calda, arrabbiato, che ha deciso di andare a manifestare violentemente spaccando auto, vetrine e quant'altro in una zona vietata, facendo danni e sfidando le forze dell'ordine. Nella sua furia devastatrice ha assalito dei mezzi dei carabinieri che si sno difesi e ci è scappato il morto.

concordi?


Intanto ti rispondo io dicendo la mia: più che altro a me pare che questa sia l'idea più o meno esplicitamente propagata dai mezzi di comunicazione "Ufficiali".

Informazioni più controverse ed approfondite - ad esempio la documentazione fornitaci da chef - parlano un'altra lingua, ma temo siano ancora sia accessibili che comprensibili solo ad una, ahimé, minoranza

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Cyrano il Gio 28 Lug - 12:07

Qui il problema é più radicale: una sparutissima minoranza opprime ed impoverisce il 99.9% del resto dell'umanità

chi prova a protestare (pacificamente) viene macellato

ora al povero Giuliani se si può fare una critica é di essere stato, come molti altri, un ingenuo spontaneista...il fatto di tirare (comunque tutto da dimostrare) un estintore in testa ad un cane da guardia di chi ci opprime e ci macella ogni giorno, é semmai un'azione ingenua ma encomiabile e degna del massimo rispetto. I tiranni ed i loro cani da guardia si ammazzano senza pietà.


Ah ma Pasolini dice che gli sbirri sono sottoproletari sfruttati...Beh Pasolini ha detto una cazzata. Mica glie lo ha ordinato il dottore ai sottoproletari di fare lo sbirro. O di fare il camorrista. Sono scelte.

Cyrano
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 507
Località : Altrove
Occupazione/Hobby : Aspettare
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.04.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carlo Giuliani

Messaggio Da Rasputin il Gio 28 Lug - 12:21

Cyrano ha scritto:[...] I tiranni ed i loro cani da guardia si ammazzano senza pietà.

Mah...sui tiranni d'accordo, sui loro cani da guardia avrei delle riserve, perché

Cyrano ha scritto:Ah ma Pasolini dice che gli sbirri sono sottoproletari sfruttati...Beh Pasolini ha detto una cazzata. Mica glie lo ha ordinato il dottore ai sottoproletari di fare lo sbirro. O di fare il camorrista. Sono scelte.

...in ambi i casi citati non sempre è una libera scelta. Bisogna anche mangiare, io spesso la vedo piuttosto cosí:


_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum