Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Pagina 3 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Trump o Clinton?

71% 71% 
[ 5 ]
29% 29% 
[ 2 ]
 
Totale dei voti : 7

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Justine il Dom 6 Nov - 5:15

E' come dicevo poco sopra. Una volta che avrete insediato al potere un narcisista del genere, altroché l'Ilaria e la sua compagine.
Personalmente mi fa cagare la mollezza di molte donne moderne, un soggetto del genere a sprangate di vanadio in faccia l'avrei già preso

That would be my girl:




_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15360
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da holubice il Dom 6 Nov - 13:11

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:Non mi pare dica cosa succede se vince la Clinton
Infatti chi scrive è palesemente uno dei sostenitori sfegatati della Clinton. Se ne guarda bene dal far menzione di cosa si prepara se va al potere la strega. Intanto mette le mani avanti, con il solito argomento che gli elettori di Trump sono una massa di trogloditi. Probabilmente è vero, ed è questo il fatto interessante. Che i trogloditi potrebbero salvare il mondo.
Infatti è sospetto che i nostri giornali, per non parlare dei nostri telegiornali la menino in continuazione con queste registrazioni dei suoi discorsi 'camerateschi' sulla |i@a, come sul fatto che non abbia pagato le tasse diversi anni (anche se fosse vero, utilizzando una legge dello Stato che gli consentiva di farlo) ma nessuno ha riportato discorsi di questo tipo ...

Trump ha scritto:... Trump colpirà Clinton su questo punto e sul supporto che Hillary ha accordato al TPP e ad altre politiche commerciali che hanno sontuosamente fottuto gli abitanti di questi 4 stati. Durante le primarie in Michigan Trump, all'ombra di una fabbrica Ford, ha minacciato l'azienda che se, avesse portato avanti il piano di chiudere la fabbrica e trasferirla in Messico, lui avrebbe applicato una tariffa del 35% su ogni vettura fabbricata in Messico e rispedita agli Stati Uniti. È stata musica per le orecchie degli operai del Michigan. Inoltre, quando Trump ha minacciato i vertici della Apple che li avrebbe costretti a fermare la produzione di iPhone in China, per trasferirla esclusivamente in America, be' i cuori sono andati in estasi e Donald ne è uscito trionfante, una vittoria che sarebbe dovuta andare al governatore vicino, John Kasich...

Trump negli USA, Le Pen in Francia, Frange in Inghilterra, e Forza Nuova a Palazzo Chigi. E la globalizzazione dopo un po' non ci ricordiamo più neanche cosa sia. Come pure le navi porta container cinesi, che verrebbero affondate appena si affaccino al largo delle nostre coste.



wink..






holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Minsky il Dom 6 Nov - 19:03


_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13510
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Paolo il Dom 6 Nov - 19:45

holubice ha scritto:
Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:Non mi pare dica cosa succede se vince la Clinton
Infatti chi scrive è palesemente uno dei sostenitori sfegatati della Clinton. Se ne guarda bene dal far menzione di cosa si prepara se va al potere la strega. Intanto mette le mani avanti, con il solito argomento che gli elettori di Trump sono una massa di trogloditi. Probabilmente è vero, ed è questo il fatto interessante. Che i trogloditi potrebbero salvare il mondo.
Infatti è sospetto che i nostri giornali, per non parlare dei nostri telegiornali la menino in continuazione con queste registrazioni dei suoi discorsi 'camerateschi' sulla |i@a, come sul fatto che non abbia pagato le tasse diversi anni (anche se fosse vero, utilizzando una legge dello Stato che gli consentiva di farlo) ma nessuno ha riportato discorsi di questo tipo ...

Trump ha scritto:... Trump colpirà Clinton su questo punto e sul supporto che Hillary ha accordato al TPP e ad altre politiche commerciali che hanno sontuosamente fottuto gli abitanti di questi 4 stati. Durante le primarie in Michigan Trump, all'ombra di una fabbrica Ford, ha minacciato l'azienda che se, avesse portato avanti il piano di chiudere la fabbrica e trasferirla in Messico, lui avrebbe applicato una tariffa del 35% su ogni vettura fabbricata in Messico e rispedita agli Stati Uniti. È stata musica per le orecchie degli operai del Michigan. Inoltre, quando Trump ha minacciato i vertici della Apple che li avrebbe costretti a fermare la produzione di iPhone in China, per trasferirla esclusivamente in America, be' i cuori sono andati in estasi e Donald ne è uscito trionfante, una vittoria che sarebbe dovuta andare al governatore vicino, John Kasich...

Trump negli USA, Le Pen in Francia, Frange in Inghilterra, e Forza Nuova a Palazzo Chigi. E la globalizzazione dopo un po' non ci ricordiamo più neanche cosa sia. Come pure le navi porta container cinesi, che verrebbero affondate appena si affaccino al largo delle nostre coste.



wink..

Certo proprio da te Holub che ti professi cristiano !! Non ti vergogni. Dopo che l'occidente si è sviluppato sfruttando a piene mani e senza alcun rispetto di niente tutte le risorse che poteva (cosa di cui anche tutti noi beneficiamo) adesso che anche loro terzomondisti cercano di creaesi un po' di benessere tu li vuoi ricacciare nella misera e nella povertà per difendere il tuo misero benessere che hai (anche con merito per altro) conquistato? Adesso che è il loro momento di tirarsi su tu lo vuoi ostacolare solo per il tuo interesse!!

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Minsky il Dom 6 Nov - 20:44

Paolo ha scritto:
Certo proprio da te Holub che ti professi cristiano !! Non ti vergogni. Dopo che l'occidente si è sviluppato sfruttando a piene mani e senza alcun rispetto di niente tutte le risorse che poteva (cosa di cui anche tutti noi beneficiamo) adesso che anche loro terzomondisti cercano di creaesi un po' di benessere tu li vuoi ricacciare nella misera e nella povertà per difendere il tuo misero benessere che hai (anche con merito per altro) conquistato? Adesso che è il loro momento di tirarsi su tu lo vuoi ostacolare solo per il tuo interesse!!
Veramente, che "loro" debbano tirarsi su affossando "noi" mi sembra una fallacia logica oltre che fattuale.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13510
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Paolo il Dom 6 Nov - 21:05

Minsk non è che loro debbano farlo affossando noi ma semplicemente entrando in competizione con noi. Se poi nella competizione noi siamo perdenti è colpa nostra. Ma tu non puoi certo negare anche a loro il diritto allo sviluppo.

Per la verità trovo una posizione schizofrenica quella dell'occidente, forse non di tutti ma di molti. Da un lato ci lamentiamo della immigrazione e diciamo che per risolvere il problema bisogna intervenire nelle nazioni di provenienza e far si che la si creino le occasioni di lavoro. Poi se le compagnie investono in quei paesi (ovviamente anche per fare il loro interesse ma questo fa parte della logica capitalista cui tutto l'occidente beneficia) ci opponiamo dicendo che prima veniamo noi! Bisogna decidere! E' impensabile che miliardi di persone siano disponibili a vivere nella misera e rinunciare al loro sviluppo solo per non disturbare il nostro benessere. Mi ricordo che poco tempo fa mi sembra che l'unione europea voleva (o ha ) finanziato la produzione di olive nel nord Africa. Non vedo cosa altro potrebbero fare quella gente in quei posti industria aerospaziale?? C'è stata subito l'insurrezione da parte degli agricoltori del sud che si sono subito opposti. E in prima fila quei deficienti della Lega (e io ero un leghista ...oggi pentito) che continuano a dire che per fermare l'immigrazione bisogna aiutarli nei loro paesi e poi..... che meschini!

Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8606
Età : 61
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Minsky il Dom 6 Nov - 22:09

Paolo ha scritto:Minsk non è che loro debbano farlo affossando noi ma semplicemente entrando in competizione con noi. Se poi nella competizione noi siamo perdenti è colpa nostra. Ma tu non puoi certo negare anche a loro il diritto allo sviluppo.

Per la verità trovo una posizione schizofrenica quella dell'occidente, forse non di tutti ma di molti. Da un lato ci lamentiamo della immigrazione e diciamo che per risolvere il problema bisogna intervenire nelle nazioni di provenienza e far si che la si creino le occasioni di lavoro. Poi se le compagnie investono in quei paesi (ovviamente anche per fare il loro interesse ma questo fa parte della logica capitalista cui tutto l'occidente beneficia) ci opponiamo dicendo che prima veniamo noi! Bisogna decidere! E' impensabile che miliardi di persone siano disponibili a vivere nella misera e rinunciare al loro sviluppo solo per non disturbare il nostro benessere. Mi ricordo che poco tempo fa mi sembra che l'unione europea voleva (o ha ) finanziato la produzione di olive nel nord Africa. Non vedo cosa altro potrebbero fare quella gente in quei posti industria aerospaziale?? C'è stata subito l'insurrezione da parte degli agricoltori del sud che si sono subito opposti. E in prima fila quei deficienti della Lega (e io ero un leghista ...oggi pentito) che continuano a dire che per fermare l'immigrazione bisogna aiutarli nei loro paesi e poi..... che meschini!  
Invece io questa fissa della "competizione" proprio non la capisco. Se gli africani, i cinesi, i latinoamericani etc etc hanno la possibilità di produrre ciò che gli serve per vivere decentemente, anzi anche di più, chi mai potrebbe lamentarsene? Se noi viviamo in un territorio, l'Europa, ormai sfruttato da millenni, sovrappopolato cinque volte la capacità di sfruttamento sostenibile, abbiamo in realtà un problema più grave di quello che devono affrontare i Paesi emergenti. Loro hanno le risorse naturali, e sarebbe giusto che se le tenessero e le sfruttassero, o tuttalpiù che ne vendessero una parte al giusto prezzo. Noi abbiamo bisogno di importare combustibili fossili non perché non ne abbiamo, ma perché con questa mania dello sviluppo esplosivo e continuato in maniera illimitata adesso per sostenere la nostra economia dobbiamo produrre in maniera spasmodica, e consumare in maniera spasmodica.
Questo non ha senso e ci sta rovinando l'esistenza. La pianura padana, 'sta cazzo di "Padania", è il luogo più inquinato del mondo. Qui a Marghera fino a pochi anni fa c'erano le industrie che producevano i peggiori veleni. Adesso i veleni li producono in Cina, bell'affare hanno fatto. Gli conveniva continuare a coltivare riso e andare in bicicletta. Stiamo andando tutti allo schianto finale, alla rovina globale. Il mondo non è solo sabbia roccia e acqua, è un organismo vivo e lo stiamo uccidendo. Noi non sopravviveremo.

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13510
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da holubice il Lun 7 Nov - 7:30

Paolo ha scritto:Minsk non è che loro debbano farlo affossando noi ma semplicemente entrando in competizione con noi. Se poi nella competizione noi siamo perdenti è colpa nostra. Ma tu non puoi certo negare anche a loro il diritto allo sviluppo. 



Per la verità trovo una posizione schizofrenica quella dell'occidente, forse non di tutti ma di molti. Da un lato ci lamentiamo della immigrazione e diciamo che per risolvere il problema bisogna intervenire nelle nazioni di provenienza e far si che la si creino le occasioni di lavoro. Poi se le compagnie investono in quei paesi (ovviamente anche per fare il loro interesse ma questo fa parte della logica capitalista cui tutto l'occidente beneficia) ci opponiamo dicendo che prima veniamo noi! Bisogna decidere! E' impensabile che miliardi di persone siano disponibili a vivere nella misera e rinunciare al loro sviluppo solo per non disturbare il nostro benessere. Mi ricordo che poco tempo fa mi sembra che l'unione europea voleva (o ha ) finanziato la produzione di olive nel nord Africa. Non vedo cosa altro potrebbero fare quella gente in quei posti industria aerospaziale?? C'è stata subito l'insurrezione da parte degli agricoltori del sud che si sono subito opposti. E in prima fila quei deficienti della Lega (e io ero un leghista ...oggi pentito) che continuano a dire che per fermare l'immigrazione bisogna aiutarli nei loro paesi e poi..... che meschini!  [/u]
[u]Purtroppo non si può che dare ragione a Paolo. E' bruttissimo da dirsi, ma il nostro benessere, quello che abbiamo conosciuto fino a pochi anni fa, era basato sulla miseria e sull'irrilevanza economica di gran parte dei Paesi del pianeta. Tanto per dirne una, le maestranze del tessile cinese si stanno agitando perché gli impresari di là stanno iniziando a de localizzare quelle industrie in Tanzania e in Kenia. Di recente è stata costruita una dorsale internet in Africa ...





... un attimo dopo sono spuntati come funghi uffici di call center e back office in quei Paesi che utilizzano l'inglese come lingua nazionale, ad esempio Kenia e Tanzania. E i loro colleghi indiani, che fino a qui alle 3 di notte hanno risposto alle richieste di chiarimento circa la propria carta di credito provenienti dagli USA, si sono presi paura. 


"Il capitalista sposterà il proprio capitale di Paese in Paese, sempre alla ricerca di manodopera con costi più bassi"




Secondo me qualcuno, dal suo 'paradiso del proletariato', starà ridendo sotto i baffi e sotto la barba ...


diffidente 

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da holubice il Lun 7 Nov - 7:57

Paolo ha scritto:Certo proprio da te Holub che ti professi cristiano !! Non ti vergogni. Dopo che l'occidente si è sviluppato sfruttando a piene mani e senza alcun rispetto di niente tutte le risorse che poteva (cosa di cui anche tutti noi beneficiamo) adesso che anche loro terzomondisti cercano di creaesi un po' di benessere tu li vuoi ricacciare nella misera e nella povertà per difendere il tuo misero benessere che hai (anche con merito per altro) conquistato? Adesso che è il loro momento di tirarsi su tu lo vuoi ostacolare solo per il tuo interesse!!
Se nell'albergo in cui cerco di lavorare non mi prendono e scopro che lì dentro, su 11 persone di staff, vi sono 1 cuoca italiana e 10 altri rumeni, bulgari, cubani, beh, allora i discorsi di Trump mi suonano anche troppo moderati.

Ma torno a ripetere, tutto questo ca$$o di casino è venuto fuori per via di quel benedetto Muro che è stato buttato giù. E anche dal non aver fatto nulla contro l'esplosione demografica.



Infatti, se da bambino non vedevo intorno a me tutto questo casino, non era tanto perché tanta gente stesse meglio di ora, ma per il fatto che in tutto eravamo 3,5 miliardi di persone, e non 7 miliardi come ora.

Ora, tutto quello che possiamo sperare, è che il finimondo arrivi per davvero ...

crying

holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Minsky il Mar 8 Nov - 14:39

YAHOO! notizie ha scritto:Elezioni USA: Clinton o Trump nulla cambia!

Andrea Mazzalai 8 novembre 2016

Clinton Trump Cinton Trump Clinton Trump Clinton Trump Clinton Trump Clinton Trump Clinton Trump… qualunque sia la scelta da parte dei grandi elettori che come ben sappiamo possono disattendere le indicazioni popolari nulla cambia l’America, il prossimo presidente degli Stati Uniti dovrà confrontarsi con una nuova crisi finanziaria e una nuova recessione.

Ieri il saggio Taleb ha detto che nulla cambia anche se vince Trump…

I mercati finanziari non hanno motivo di essere così nervosi. Donald Trump presidente degli Stati Uniti d’America non farebbe grandi danni come i media mainstream vogliono fare credere. È l’opinione di Nassim Taleb, autore del bestseller ‘The Black Swan: The Impact of the Highly Improbable‘, in cui l’autore spiega che è impossibile prevedere gli eventi catastrofici (i cossidetti cigni neri). Ma l’elezione di Trump non rientra in questa categoria.(…)

Secondo Taleb, anche in caso di vittoria di Trump non c’è da preoccuparsi: essendo un imprenditore dell’immobiliare navigato, come tutti gli abili venditori cercherà di offrire qualcosa di buono. Per questo motivo, Trump probabilmente non farà nulla di apocalittico o disastroso come alcuni temono. (Wall Street Italia)

Sul medio lungo certamente no, nel breve invece saranno scintille con un dollaro che perderà terreno visto che la FED non potrà più aumentare i tassi e i treasuries che voleranno … “Fly to quality” e con loro probabilmente la sterlina.

Viceversa se vincerà la Clinton dollaro forte e treasuries in discesa nel breve termine.

Noi seguiremo in diretta l’elezione e probabilmente si deciderà intorno all’una di notte con l’assegnazione dei grandi elettori della Florida. Se Trump perde li darà difficile che diventi presidente degli Stati Uniti.

Per maggiori particolari e gli orari leggete questo articolo…

A che ora si saprà chi è il nuovo presidente?

Domani i cittadini americani andranno alle urne per eleggere il nuovo presidente, che sarà formalmente eletto il 12 dicembre ed entrerà in carica il 20 gennaio. Il presidente americano infatti non si elegge direttamente, ma con un sistema chiamato «electoral college». Ogni Stato elegge con un sistema maggioritario – chi ha un voto in più li prende tutti – un gruppo di cosiddetti «grandi elettori». Il collegio elettorale è composto da 538 grandi elettori. Per diventare presidente, un candidato deve ottenere i voti di almeno 270 grandi elettori.

A che ora si chiudono i seggi elettorali?

Si inizia alla mezzanotte italiana, le 18 sulla costa Est degli Stati Uniti.

Alle 2.30 chiuderanno le urne in Arkansas, alle 3 invece tocca ad altri Stati tra cui Minnesota, Arizona, Colorado, New Mexico, Texas e New York, alle 4 chiudono i seggi nello Utah – dove può dare qualche scossa il candidato di protesta Evan McMullin – un’ora dopo altri due swing State daranno i primi risultati: Iowa e Nevada. Alle 4 chiudono i seggi nello Utah, alle 5 del mattino chiuderanno i seggi sulla costa Ovest, con la California.

E se nessun candidato raggiunge i 270 «grandi elettori» scrive la Stampa?

Nel caso di pareggio il presidente viene eletto dalla Camera dei rappresentanti e dal vicepresidente del Senato ovvero tutto a favore di Trump che ha dalla sua la maggioranza repubblicana.

Oltre che per presidente e vice, si vota anche per i 435 deputati alla Camera dei rappresentanti , e 34 senatori su 100 altra variabile non indifferente.

UPDATE! Attenzione perché esiste come scritto nel fine settimana anche la possibilità di riconteggio che produrrebbe volatilità e incertezza massimi con il risultato di dover attendere settimane prima di conoscere il vincitore. Probabilmente verso le 2 e mezza di notte avremo una idea di massima di cosa ci attende.

Stay tuned e buon divertimento!

https://it.notizie.yahoo.com/elezioni-usa-clinton-trump-nulla-140000927.html

_________________

Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 13510
Età : 62
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Justine il Mar 8 Nov - 15:35

http://www.huffingtonpost.it/2016/11/08/wonder-contro-trump-guidare_n_12858240.html

Povero Stev, usato e abusato da cantori, poeti e per giunta da se stesso per difendere ideali Idea

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15360
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Rasputin il Mer 9 Nov - 0:02

Inizia la lotta




_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Rasputin il Mer 9 Nov - 0:31

aggiorno



se vince Trump mi sbronzo giuro

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Armok il Mer 9 Nov - 0:52

Ogni volta che vedo Trump mi sembra di sentire una vecchia canzone...

" Toccava il culo a una signora
e toccava
e rideva
sembrava lui il padrone "

Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 603
Età : 30
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Rasputin il Mer 9 Nov - 1:30

Armok ha scritto:Ogni volta che vedo Trump mi sembra di sentire una vecchia canzone...

" Toccava il culo a una signora
e toccava
e rideva
sembrava lui il padrone "

Meglio che niente...o che canzone ti sembra di sentire quando vedi la Clinton, Bocca di rosa?

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Armok il Mer 9 Nov - 1:53

Rasp, sono allibito!

Come ti permetti di offendere in questo modo le prostitute?

( che io rispetto sul serio, scherzi a parte, ma quello è un altro discorso )


No, quando parla la Clinton mi sembra di sentire un sottofondo inquietante, tipo:


Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 603
Età : 30
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Rasputin il Mer 9 Nov - 2:02

Armok ha scritto:Rasp, sono allibito!

Come ti permetti di offendere in questo modo le prostitute?

( che io rispetto sul serio, scherzi a parte, ma quello è un altro discorso )


No, quando parla la Clinton mi sembra di sentire un sottofondo inquietante, tipo:


Effettivamente è stato un piccolo scivolone.

Sulla settima luna sono d'accordo ok

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Armok il Mer 9 Nov - 2:08

Ragazzi, non credevo ci sarebbe stata davvero la terza guerra mondiale.

Ma se vince la Clinton, credo potremmo vederla.

Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 603
Età : 30
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Rasputin il Mer 9 Nov - 2:14

Armok ha scritto:Ragazzi, non credevo ci sarebbe stata davvero la terza guerra mondiale.

Ma se vince la Clinton, credo potremmo vederla.

Al momento sta vincendo Trump

aspetta un mom ti faccio un'altro screenshot appena appaiono i punteggi attuali

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Rasputin il Mer 9 Nov - 2:16


_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Rasputin il Mer 9 Nov - 2:47

Aggiorno



Trump vince in Florida bananamix

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Rasputin il Mer 9 Nov - 3:28


_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Rasputin il Mer 9 Nov - 4:02



yessss

_________________
Mi dissocio espressamente da tutte le dichiatrazioni da me rilasciate a partire da un'ora fa.
Qualunque somiglianza con la realtà è puramente casuale ed involontaria.
La pena di morte andrebbe applicata immediatamente e senza processo a chiunque, anche in tenera età, esprimesse il mero desiderio di diventare giudice o funzionario di qualsiasi categoria.

Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49146
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Nazista
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da Justine il Mer 9 Nov - 4:48

C'è solo da sperare che l'esibizionismo (assieme alla misoginia del soggetto) non abbiano la meglio, in quanto ho il sentore di un copione già letto

_________________
[...] l'aeroporto c'è, no non c'è, pregasi indagare sulle differenze tra orari di percorrenza e orari sulle tabelle, la fermata si chiama aeroporto ma non è un aeroporto, differenze tra curare e guarire, cantanti lirici londinesi comunisti, 180% dei cinesi [...] (Jess)

Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15360
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni USA 2016: Trump o Clinton?

Messaggio Da holubice il Mer 9 Nov - 8:11

Trump Presidente Usa? Il crollo dei mercati

Non so perché, ma il fatto che i mercati crollino per me è un ottimo segno. La mia unica paura è che questo nuovo presidente, all'atto pratico, non faccia quanto ha promesso/minacciato. Tipo il 35% di dazio sulle Ford costruite in Messico e rivendute negli USA, o il blocco delle vendite di i-Phone costruiti in Cina e rivenduti in USA. Come pure l'immediato abbandono del Nafta con i Paesi Nord e Sud America.

E dopo di lui, Le Pen a Parigi, Naigel Farange a Londra e il M5S a Roma.

:-)


holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6103
Età : 114
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Novello Disoccupato
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum