No comment

Pagina 5 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da Paolo il Mar 25 Apr - 21:20

Mari il concetto che ho cercato di esporre (nella vana speranza che tu lo possa capire vedo) e che anche Rasp ti ha fatto notare è la relatività di cosa sia "il giusto".

Ti ho fatto vari esempi reali concreti e molto semplici. Il santo inquisitore che torturava le persone e le metteva al rogo faceva tutto nella convinzione di essere "un giusto" ovvero di operare per la gloria di dio. Ma io invece lo considero un sadico assassino che nella illusione di salvare la sua anima non esita a compiere scempi di questo genere.

Il kamikaze dell ISIS, o comunque l'integralista che si fa saltare in aria in mezzo alla folla, o che con un camion travolge e fa a pezzi persone che non sa nemmeno chi siano lo fa nella convinzione di essere "un giusto" e, secondo le sue leggi forse lo è! Ma io invece lo considero un sadico assassino che nella illusione di salvare la sua anima non esita a compiere scempi di questo genere.

Ti potrei fare mille altri esempi e non solo in ambito religioso, ma anche sociale o politico ove sono state compiute nefandezze di ogni genere nella convinzione (ovviamente di chi le commetteva) non solo di essere nel giusto (vedi i conquistadores spagnoli che non hanno esitato un attimo a massacrare migliaia e migliaia gli indio solo perchè non erano cristiani e come tali andavano eliminati) ma anche di servire il loro dio e pertanto di essere nel giusto e di essere "dei giusti" .

E questo concetto vale anche per le persone per così dire comuni. Chi stabilisce chi sia "un giusto"? Diciamo che nella nostra cultura è quello che è rispettoso delle regole. Ma, come vedi, se è così come dici tu sono "giusti" anche sadici assassini che hanno comunque rispettato le regole delle loro cultura.

Per farla breve è una posizione del tutto insensata quella che tu hai voluto sostenere circa la salvezza del giusto. E questo nasce dal fatto che la religione, così come l'etica e la morale non sono valori assoluti e universali che un qualche divinità ci ha fatto avere dall'alto, ma sono sempre e solo la conseguenza, o meglio l'essenza stessa della cultura che ogni popolo nella sua fase evolutiva ha creato e continua a creare e modificare. Una prova in più, quand'anche ce ne fosse bisogno che religione, etica e morale sono una invenzione dell'uomo!!!

Ti ricordo che la crocifissione di Gesù fu un atto di giustizia in quanto lui aveva infranto le leggi che a quell'epoca erano in vigore e gestite dalla autorità regolarmente costituita, con l'aggravante che Gesù sapeva benissimo che infrangere tali leggi venivi messo a morte. Oggi possiamo dire che si sia suicidato!
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da Minsky il Mar 25 Apr - 21:54


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15926
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da Rasputin il Mar 25 Apr - 22:07

Il tragico è che

Paolo ha scritto:Ti ho fatto vari esempi reali concreti e molto semplici. Il santo inquisitore che torturava le persone e le metteva al rogo faceva tutto nella convinzione di essere "un giusto" ovvero di operare per la gloria di dio. Ma io invece lo considero un sadico assassino che nella illusione di salvare la sua anima non esita a compiere scempi di questo genere.

Il kamikaze dell ISIS, o comunque l'integralista che si fa saltare in aria in mezzo alla folla, o che con un camion travolge e fa a pezzi persone che non sa nemmeno chi siano lo fa nella convinzione di essere "un giusto" e, secondo le sue leggi forse lo è! Ma io invece lo considero un sadico assassino che nella illusione di salvare la sua anima non esita a compiere scempi di questo genere.

marisella fa esattamente parte di tali categorie. Non stento a credere che nelle adatte circostanze non esiterebbe a torturare ed uccidere.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51014
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da marisella il Mer 26 Apr - 10:45

Paolo ha scritto:Mari il concetto che ho cercato di esporre (nella vana speranza che tu lo possa capire vedo) e che anche Rasp ti ha fatto notare è la relatività di cosa sia "il giusto".

Ti ho fatto vari esempi reali concreti e molto semplici. Il santo inquisitore che torturava le persone e le metteva al rogo faceva tutto nella convinzione di essere "un giusto" ovvero di operare per la gloria di dio. Ma io invece lo considero un sadico assassino che nella illusione di salvare la sua anima non esita a compiere scempi di questo genere.

Il kamikaze dell ISIS, o comunque l'integralista che si fa saltare in aria in mezzo alla folla, o che con un camion travolge e fa a pezzi persone che non sa nemmeno chi siano lo fa nella convinzione di essere "un giusto" e, secondo le sue leggi forse lo è! Ma io invece lo considero un sadico assassino che nella illusione di salvare la sua anima non esita a compiere scempi di questo genere.

Ti potrei fare mille altri esempi e non solo in ambito religioso, ma anche sociale o politico ove sono state compiute nefandezze di ogni genere nella convinzione (ovviamente di chi le commetteva) non solo di essere nel giusto (vedi i conquistadores spagnoli che non hanno esitato un attimo a massacrare migliaia e migliaia gli indio solo perchè non erano cristiani e come tali andavano eliminati) ma anche di servire il loro dio e pertanto di essere nel giusto e di essere "dei giusti" .

E questo concetto vale anche per le persone per così dire comuni. Chi stabilisce chi sia "un giusto"? Diciamo che nella nostra cultura è quello che è rispettoso delle regole. Ma, come vedi, se è così come dici tu sono "giusti" anche sadici assassini che hanno comunque rispettato le regole delle loro cultura.

Per farla breve è una posizione del tutto insensata quella che tu hai voluto sostenere circa la salvezza del giusto. E questo nasce dal fatto che la religione, così come l'etica e la morale non sono valori assoluti e universali che un qualche divinità ci ha fatto avere dall'alto, ma sono sempre e solo la conseguenza, o meglio l'essenza stessa della cultura che ogni popolo nella sua fase evolutiva ha creato e continua a creare e modificare. Una prova in più, quand'anche ce ne fosse bisogno che religione, etica e morale sono una invenzione dell'uomo!!!

Ti ricordo che la crocifissione di Gesù fu un atto di giustizia in quanto lui aveva infranto le leggi che a quell'epoca erano in vigore e gestite dalla autorità regolarmente costituita, con l'aggravante che Gesù sapeva benissimo che infrangere tali leggi venivi messo a morte. Oggi possiamo dire che si sia suicidato!
Paolo carissimo, in ogni generazione nascono 36 Giusti che salvano l'umanità.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1252
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da marisella il Mer 26 Apr - 10:47

Rasputin ha scritto:Il tragico è che

Paolo ha scritto:Ti ho fatto vari esempi reali concreti e molto semplici. Il santo inquisitore che torturava le persone e le metteva al rogo faceva tutto nella convinzione di essere "un giusto" ovvero di operare per la gloria di dio. Ma io invece lo considero un sadico assassino che nella illusione di salvare la sua anima non esita a compiere scempi di questo genere.

Il kamikaze dell ISIS, o comunque l'integralista che si fa saltare in aria in mezzo alla folla, o che con un camion travolge e fa a pezzi persone che non sa nemmeno chi siano lo fa nella convinzione di essere "un giusto" e, secondo le sue leggi forse lo è! Ma io invece lo considero un sadico assassino che nella illusione di salvare la sua anima non esita a compiere scempi di questo genere.

marisella fa esattamente parte di tali categorie. Non stento a credere che nelle adatte circostanze non esiterebbe a torturare ed uccidere.
A te sì, ti torturo e ti uccido, con borchie e fruste , vedrai come me ne chiederai altre, di torture... hysterical hysterical
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1252
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da Minsky il Mer 26 Apr - 11:23

marisella ha scritto:
Paolo carissimo, in ogni generazione nascono 36 Giusti che salvano l'umanità.
Ok. Chi sono gli altri 35?

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15926
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da marisella il Mer 26 Apr - 17:04

Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:
Paolo carissimo, in ogni generazione nascono 36 Giusti che salvano l'umanità.
Ok. Chi sono gli altri 35?
Caro Minsky,
 e perchè ne hai tolto uno? E chi sarebbe costui, lo conosci questo Giusto? I Giusti che nascono in una generazione , e che salvano il mondo, sono 36, è scritto sul Talmud,  nessuno sa chi siano, neanche loro lo sanno, lo sa solo Dio, può accadere, però, che in contingenze storiche particolari si rivelino capaci di grandi azioni coraggiose e nobili, mettendo a repentaglio la propria vita per salvare quella altrui, e allora si riconoscono, Salvo D'Acquisto è uno di questi Giusti.
Ciao
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1252
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da Minsky il Mer 26 Apr - 17:08

marisella ha scritto:
Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:
Paolo carissimo, in ogni generazione nascono 36 Giusti che salvano l'umanità.
Ok. Chi sono gli altri 35?
Caro Minsky,
 e perchè ne hai tolto uno? E chi sarebbe costui, lo conosci questo Giusto? I Giusti che nascono in una generazione , e che salvano il mondo, sono 36, è scritto sul Talmud,  nessuno sa chi siano, neanche loro lo sanno, lo sa solo Dio, può accadere, però, che in contingenze storiche particolari si rivelino capaci di grandi azioni coraggiose e nobili, mettendo a repentaglio la propria vita per salvare quella altrui, e allora si riconoscono, Salvo D'Acquisto è uno di questi Giusti.
Ciao
Certo che lo conosco. Sono io, ovviamente, il Giusto, più Giusto di tutti. Un altro è Salvo D'Acquisto, ok. Ne mancano 34.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15926
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da Rasputin il Mer 26 Apr - 17:31

Ehi, ci sono anch'io!

Ora ne mancano solo 33  mgreen

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51014
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da Paolo il Mer 26 Apr - 17:49

32 mgreen mgreen mgreen
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da SETH OTH il Mer 26 Apr - 18:07

Anche io voglio salvare l'umanità. Ma aspetto ad iscrivermi. Vorrei essere il numero seth o oth.
avatar
SETH OTH
-------------
-------------

Numero di messaggi : 675
Età : 100
Occupazione/Hobby : Divinità.
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da marisella il Mer 26 Apr - 20:15

Rasputin ha scritto:Ehi, ci sono anch'io!

Ora ne mancano solo 33  mgreen
Tu salvi l'umanità, davvero? Ma va là. E poi Salvo D'Acquisto non c'entra con la vostra generazione, essendo nato nel 1920, e morto nel 1943, e non aveva ancora 23 anni, rifate i conti, ne mancano solo 34, voi appartenete a un'altra generazione, vedo , comunque, commossa, che Minsky, Paolo, Seth Oth, e perfino il buon Rasputin sono pronti ad offrirsi in olocausto per salvare l'umanità, chi avrebbe immaginato tanto altruismo e spirito di sacrificio, maturati in un forum come questo... bye
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1252
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da Minsky il Mer 26 Apr - 21:14

marisella ha scritto:
Rasputin ha scritto:Ehi, ci sono anch'io!

Ora ne mancano solo 33  mgreen
Tu salvi l'umanità, davvero? Ma va là. E poi Salvo D'Acquisto non c'entra con la vostra generazione, essendo nato nel 1920, e morto nel 1943, e non aveva ancora 23 anni, rifate i conti, ne mancano solo 34, voi appartenete a un'altra generazione, vedo , comunque, commossa, che Minsky, Paolo, Seth Oth, e perfino il buon Rasputin sono pronti ad offrirsi in olocausto per salvare l'umanità, chi avrebbe immaginato tanto altruismo e spirito di sacrificio, maturati in un forum come questo... bye
Certo, io sono pronto a sacrificarmi e a privarmi delle mie fedeli corde da alpinismo, ancora in ottime condizioni, usandole per impiccare qualche vescovo e cardinale, e magari anche qualche imam, liberando così l'umanità da quelle pustole cancerose.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15926
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da Paolo il Mer 26 Apr - 21:30

Minsk il problema non sono le pustole che il più delle volte sono l'effetto della malattia mentre le cause sono altre, come infezione virale o batterica.

Fuor di metafora i vescovi o cardinali sono l'effetto della religione e non la causa. Il problema è che la grande maggioranza delle persone, non solo in Italia, non solo vogliono preti prelati o vescovi che siano, ma sono contenti di mantenerli con la penosa illusione di guadagnarsi il paradiso.
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da marisella il Mer 26 Apr - 21:58

Paolo ha scritto:Minsk il problema non sono le pustole che il più delle volte sono l'effetto della malattia mentre le cause sono altre, come infezione virale o batterica.

Fuor di metafora i vescovi o cardinali sono l'effetto della religione e non la causa. Il problema è che la grande maggioranza delle persone,  non solo in Italia, non solo vogliono preti prelati o vescovi che siano, ma sono contenti di mantenerli con la penosa illusione di guadagnarsi il paradiso.
No, Paolo, con la penosa illusione che vescovi e prelati vari trovino un posto di lavoro ai figli, quindi i padri dipingono gratis la canonica, regalano le cancellate, le mogli ci scopano, le figlie pure, è tutta una matassa inestricabile, e da chi vanno? Dal rabbino? So che al Ghetto c'è un ufficio prestiti per i bisognosi, non ho mai conosciuto bisognosi ebrei, ma so che vi sono venditori ambulanti ebrei di paccottiglie varie, lungo via dei Fori Imperiali, possono anche andare a chiedere aiuto a loro, tentar non nuoce. Ah, ecco, ricordo che un po' di anni fa alcuni ebrei poveri dell'est  vendevano scope e piumini per polvere al Ghetto, e gli ebrei ricchi glieli compravano. Le case del Ghetto di Roma sono tutte seconde case ebree, gli ebrei ricchi hanno la prima casa o all'Aventino, o sulla Cassia, quelle del Ghetto sono case bohemien, dei ricordi antichi e perduti e mai ritrovati.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1252
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da Paolo il Mer 26 Apr - 22:05

E tutto questo cosa c'entra? confused
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da Rasputin il Mer 26 Apr - 22:23

marisella ha scritto:
Rasputin ha scritto:Ehi, ci sono anch'io!

Ora ne mancano solo 33  mgreen
Tu salvi l'umanità, davvero? Ma va là. E poi Salvo D'Acquisto non c'entra con la vostra generazione, essendo nato nel 1920, e morto nel 1943, e non aveva ancora 23 anni, rifate i conti, ne mancano solo 34, voi appartenete a un'altra generazione, vedo , comunque, commossa, che Minsky, Paolo, Seth Oth, e perfino il buon Rasputin sono pronti ad offrirsi in olocausto per salvare l'umanità, chi avrebbe immaginato tanto altruismo e spirito di sacrificio, maturati in un forum come questo... bye

Mi sa che hai bisogno di un paio d'occhiali, salvo d'acquisto mica lo ho menzionato io eh
Pensa comunque che siamo disinteressati, quello che facciamo lo facciamo per altruismo mica per evitare le fiamme dell'inferno ah ah

Paolo ha scritto:E tutto questo cosa c'entra? confused

Un cazzo, come il 90% delle risposte a muzzo che da

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51014
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da Minsky il Gio 27 Apr - 8:17

Paolo ha scritto:Minsk il problema non sono le pustole che il più delle volte sono l'effetto della malattia mentre le cause sono altre, come infezione virale o batterica.

Fuor di metafora i vescovi o cardinali sono l'effetto della religione e non la causa. Il problema è che la grande maggioranza delle persone,  non solo in Italia, non solo vogliono preti prelati o vescovi che siano, ma sono contenti di mantenerli con la penosa illusione di guadagnarsi il paradiso.
Non sono d'accordo, "la religione" secondo il tuo punto di vista sembra un'entità dotata di volontà propria. È equivalente a dire che deeeo esiste. Invece esistono solo le merde del clero, una casta di schifosi pedofili, zecche dell'umanità, che con l'invenzione della religione hanno trovato il modo di prosperare e di costruire il loro impero malefico, a danno delle masse insulse e beote. Sfruttano una debolezza della mente umana, che non si chiama "religione" ma semplicemente "inganno cognitivo".

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15926
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da Minsky il Gio 27 Apr - 8:23

marisella ha scritto:
Paolo ha scritto:Minsk il problema non sono le pustole che il più delle volte sono l'effetto della malattia mentre le cause sono altre, come infezione virale o batterica.

Fuor di metafora i vescovi o cardinali sono l'effetto della religione e non la causa. Il problema è che la grande maggioranza delle persone,  non solo in Italia, non solo vogliono preti prelati o vescovi che siano, ma sono contenti di mantenerli con la penosa illusione di guadagnarsi il paradiso.
No, Paolo, con la penosa illusione che vescovi e prelati vari trovino un posto di lavoro ai figli, quindi i padri dipingono gratis la canonica, regalano le cancellate, le mogli ci scopano, le figlie pure, è tutta una matassa inestricabile, e da chi vanno? Dal rabbino? So che al Ghetto c'è un ufficio prestiti per i bisognosi, non ho mai conosciuto bisognosi ebrei, ma so che vi sono venditori ambulanti ebrei di paccottiglie varie, lungo via dei Fori Imperiali, possono anche andare a chiedere aiuto a loro, tentar non nuoce. Ah, ecco, ricordo che un po' di anni fa alcuni ebrei poveri dell'est  vendevano scope e piumini per polvere al Ghetto, e gli ebrei ricchi glieli compravano. Le case del Ghetto di Roma sono tutte seconde case ebree, gli ebrei ricchi hanno la prima casa o all'Aventino, o sulla Cassia, quelle del Ghetto sono case bohemien, dei ricordi antichi e perduti e mai ritrovati.
Sì, anche se non è tutto qui perché c'è anche l'aspetto rituale, Carla Corsetti lo spiega molto meglio di me, dovresti andare ad ascoltarla. Comunque è vero, moltissime persone avendo un cuore di pecora si adattano ad elemosinare ai potenti, e senza dubbio il clero di ogni religione ha possibilità economiche e di potere tali da consentire loro di tenere in sudditanza il popolo. Unica soluzione: la corda.


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15926
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da marisella il Gio 27 Apr - 10:29

Rasputin ha scritto:
marisella ha scritto:
Rasputin ha scritto:Ehi, ci sono anch'io!

Ora ne mancano solo 33  mgreen
Tu salvi l'umanità, davvero? Ma va là. E poi Salvo D'Acquisto non c'entra con la vostra generazione, essendo nato nel 1920, e morto nel 1943, e non aveva ancora 23 anni, rifate i conti, ne mancano solo 34, voi appartenete a un'altra generazione, vedo , comunque, commossa, che Minsky, Paolo, Seth Oth, e perfino il buon Rasputin sono pronti ad offrirsi in olocausto per salvare l'umanità, chi avrebbe immaginato tanto altruismo e spirito di sacrificio, maturati in un forum come questo... bye

Mi sa che hai bisogno di un paio d'occhiali, salvo d'acquisto mica lo ho menzionato io eh
Pensa comunque che siamo disinteressati, quello che facciamo lo facciamo per altruismo mica per evitare le fiamme dell'inferno ah ah

Paolo ha scritto:E tutto questo cosa c'entra? confused

Un cazzo, come il 90% delle risposte a muzzo che da
Per il signor Admin Rasputin: bolinawebmaster
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1252
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da Paolo il Gio 27 Apr - 13:21

Minsky ha scritto:
Paolo ha scritto:Minsk il problema non sono le pustole che il più delle volte sono l'effetto della malattia mentre le cause sono altre, come infezione virale o batterica.

Fuor di metafora i vescovi o cardinali sono l'effetto della religione e non la causa. Il problema è che la grande maggioranza delle persone,  non solo in Italia, non solo vogliono preti prelati o vescovi che siano, ma sono contenti di mantenerli con la penosa illusione di guadagnarsi il paradiso.
Non sono d'accordo, "la religione" secondo il tuo punto di vista sembra un'entità dotata di volontà propria. È equivalente a dire che deeeo esiste. Invece esistono solo le merde del clero, una casta di schifosi pedofili, zecche dell'umanità, che con l'invenzione della religione hanno trovato il modo di prosperare e di costruire il loro impero malefico, a danno delle masse insulse e beote. Sfruttano una debolezza della mente umana, che non si chiama "religione" ma semplicemente "inganno cognitivo".

Mi sembra che tu non abbia capito cose volevo dire. Io intendo che i vari "gestori del culto" qualunque essi siano, dal Papa all'ultimo pretino sono la conseguenza del fatto che in Italia ci sono 50 o forse più milioni di persone che li vogliono. La colpa di tutto non è la gerarchia ecclesiastica che su questo ci campa e anche alla grande addirittura creando uno stato potentissimo, ma dei pirla dei vari credenti che li hanno creati e che li mantengono. Le pustole (vedi preti...) si generano a causa dei virus o dei batteri (vedi credenti...) , e non viceversa.
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8776
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da Rasputin il Gio 27 Apr - 18:27

Paolo ha scritto:
Mi sembra che tu non abbia capito cose volevo dire. Io intendo che i vari "gestori del culto" qualunque essi siano, dal Papa all'ultimo pretino sono la conseguenza del fatto che in Italia ci sono 50 o forse più milioni di persone che li vogliono. La colpa di tutto non è la gerarchia ecclesiastica che su questo ci campa e anche alla grande addirittura creando uno stato potentissimo, ma dei pirla dei vari credenti che li hanno creati e che li mantengono. Le pustole (vedi preti...) si generano a causa dei virus o dei batteri (vedi credenti...) , e non viceversa.  

Uhm...secondo me la faccenda non è cosí semplice, io non mi sento di escludere una certa "interazione" tra pustole e batteri....almeno in questo contesto.

Non mi pare si possa negare che le pustole stesse fanno del loro meglio per mantenere (E moltiplicare!) i batteri, non pensi?


Ultima modifica di Rasputin il Gio 27 Apr - 20:42, modificato 1 volta

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51014
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da marisella il Gio 27 Apr - 20:29

Rasputin ha scritto:
Paolo ha scritto:
Mi sembra che tu non abbia capito cose volevo dire. Io intendo che i vari "gestori del culto" qualunque essi siano, dal Papa all'ultimo pretino sono la conseguenza del fatto che in Italia ci sono 50 o forse più milioni di persone che li vogliono. La colpa di tutto non è la gerarchia ecclesiastica che su questo ci campa e anche alla grande addirittura creando uno stato potentissimo, ma dei pirla dei vari credenti che li hanno creati e che li mantengono. Le pustole (vedi preti...) si generano a causa dei virus o dei batteri (vedi credenti...) , e non viceversa.  

Uhm...secondo me la faccenda non è cosí semplice, io non mi sento di escluderee una certa "interazione" tra pustole e batteri....almeno in questo contesto.

Non mi pare si possa negare che le pustole stesse fanno del loro meglio per mantenere (E moltiplicare!) i batteri, non pensi?
Rasp carissimo, un'allocuzione così di microbiologia merita un plauso, con quale faccia tosta ti addentri in campi minati non tuoi, dimmi, dimmi, che pensi che siano tutti asini? Dunque, tutto l'organismo lotta contro i virus e i batteri, ricordiamo la fagocitosi, descritta dal grande METCHNIKOFF, da parte dei macrofagi. Egli lavorava con Kock e Pasteur, fu uno studioso ebreo di statura impressionante. Intervengono fattori vari per la lotta contro i germi, ricordiamo gli anticorpi, le opsonine, il lisozima, il complemento, che agiscono a catena contro i microbi. Vi sono, è vero, germi molto resistenti, come il micobatterio della tubercolosi, quello della lebbra, le spore del tetano, che possono sopraffare i meccanismi di difesa naturali, ma in genere, nelle pustole, i germi hanno la peggio.
Diciamo che ci teniamo quei quattro preti rimasti perché fa tanto Italia stare attaccati alle sottane dei prevosti, sempre qualcosa da guadagnare c'è. Ma vieni...
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1252
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da Rasputin il Gio 27 Apr - 20:32

marisella ha scritto:
Rasp carissimo, un'allocuzione così di microbiologia merita un plauso, con quale faccia tosta ti addentri in campi minati non tuoi, dimmi, dimmi, che pensi che siano tutti asini? Dunque, tutto l'organismo lotta contro i virus e i batteri, ricordiamo la fagocitosi, descritta dal grande METCHNIKOFF, da parte dei macrofagi. Egli lavorava con Kock e Pasteur, fu uno studioso ebreo di statura impressionante. Intervengono fattori vari per la lotta contro i germi, ricordiamo gli anticorpi, le opsonine, il lisozima, il complemento, che agiscono a catena contro i microbi. Vi sono, è vero, germi molto resistenti, come il micobatterio della tubercolosi, quello della lebbra, le spore del tetano, che possono sopraffare i meccanismi di difesa naturali, ma in genere, nelle pustole, i germi hanno la peggio.

E che cazzo c'entra tutto questo pistolotto?


marisella ha scritto:Diciamo che ci teniamo quei quattro preti rimasti perché fa tanto Italia stare attaccati alle sottane dei prevosti, sempre qualcosa da guadagnare c'è. Ma vieni...

Ah, per loro sí...soldi, vino buono, casinò e culi freschi di minorenni

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51014
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: No comment

Messaggio Da Minsky il Gio 27 Apr - 20:38

Paolo ha scritto:
Minsky ha scritto:
Paolo ha scritto:Minsk il problema non sono le pustole che il più delle volte sono l'effetto della malattia mentre le cause sono altre, come infezione virale o batterica.

Fuor di metafora i vescovi o cardinali sono l'effetto della religione e non la causa. Il problema è che la grande maggioranza delle persone,  non solo in Italia, non solo vogliono preti prelati o vescovi che siano, ma sono contenti di mantenerli con la penosa illusione di guadagnarsi il paradiso.
Non sono d'accordo, "la religione" secondo il tuo punto di vista sembra un'entità dotata di volontà propria. È equivalente a dire che deeeo esiste. Invece esistono solo le merde del clero, una casta di schifosi pedofili, zecche dell'umanità, che con l'invenzione della religione hanno trovato il modo di prosperare e di costruire il loro impero malefico, a danno delle masse insulse e beote. Sfruttano una debolezza della mente umana, che non si chiama "religione" ma semplicemente "inganno cognitivo".

Mi sembra che tu non abbia capito cose volevo dire. Io intendo che i vari "gestori del culto" qualunque essi siano, dal Papa all'ultimo pretino sono la conseguenza del fatto che in Italia ci sono 50 o forse più milioni di persone che li vogliono. La colpa di tutto non è la gerarchia ecclesiastica che su questo ci campa e anche alla grande addirittura creando uno stato potentissimo, ma dei pirla dei vari credenti che li hanno creati e che li mantengono. Le pustole (vedi preti...) si generano a causa dei virus o dei batteri (vedi credenti...) , e non viceversa.  
Ho capito benissimo cosa volevi dire, ma non sono d'accordo con la tua posizione. Non penso che 50 milioni di italiani vogliano espressamente il clero cattolico e vogliano espressamente mantenerlo. In generale, la gran parte di loro la prendono come una noia inevitabile, e se non fosse per il potere che le gerarchie cattoliche hanno acquisito nel corso dei secoli, e la conseguente impronta che hanno impresso nel tessuto sociale di questa martoriata nazione, difficilmente la situazione verrebbe accettata così supinamente. È vero peraltro che ci sono anche numerosi credenti che sostengono attivamente il clero, e questi sono gli idioti che sono contenti di andare a messa a mangiare il croccantino perché così pensano che andranno in cielo con gli angioletti dopo morti, ma ancora bisogna rimarcare che senza il condizionamento dell'indottrinamento religioso, possibile a causa dell'impronta di cui dicevo sopra, questi idioti sarebbero un numero molto minore. La situazione non si risolverà presto senza l'esproprio dei beni che la chiesa ha rubato al popolo lungo i millenni, e senza aver tolto di mezzo le gerarchie: in modo incruento, se vuoi, senza impiccagioni perché adesso c'è la civiltà, ma vanno eliminati, fisicamente messi in condizioni di non nuocere, rinchiusi in prigione o esiliati alle Galapagos. Questo perché il tempo stringe e non possiamo aspettare altri secoli.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15926
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum