Dilemmi Esistenziali 2 - La Bestemmia

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Dilemmi Esistenziali 2 - La Bestemmia

Messaggio Da Rasputin il Mer 26 Ott - 21:26

Armok ha scritto:
E qui sí che - amichevolmente, beninteso - esigo una spiegazione. Da quando si predilige la quantità alla qualità?


Guarda che io non ho detto

" Un governo che persegue il bene di tutti secondo le idee di una minoranza è peggiore di un governo che persegue il bene di tutti secondo le idee di una maggioranza"

Io ho detto

" Un governo che persegue l'interesse di una minoranza è peggiore di un governo che persegue l'interesse di una maggioranza"




Ora , i governi cosa perseguono:

1- il bene comune?
2- il proprio interesse?


Io sono un pessimista, e sono convinto che i governi, senza eccezione, perseguono beceramente il proprio interesse.

Potrebbe una minoranza ben intenzionata governare meglio di una maggioranza egoista?

Certo, ma non è mai successo e non succederà mai, perchè la natura umana non è questa.

Non esiste il monarca illuminato e non esistono gli oligarchi illuminati.

La sola alternativa, nel mondo reale. è essere governati da un egoista, pochi egoisti, molti egoisti o moltissimi egoisti.

Per avere una realistica, attuabile possibilità di veder rappresentati i propri interessi, l'unica possibilità è fare parte di quella fascia di persone che esercita un qualche potere.

Nella democrazia questa fascia è massimamente ampia. Ergo, nella democrazia hai la maggiore probabilità di esercitare un potere, ed essere quindi in qualche modo rappresentato.


O , detto in altri termini, nella democrazia i governanti sono obbligati, per mantenere il proprio egoistico potere ed interesse, a cercare di accontentare quante più persone possibile.

Ho grassettato quello che a mio parere è il grosso, gigantesco, fatale errore.

Riguardo le ultime due righe, peggio: nella democrazia i governanti (Che costituiscono comunque una minoranza di idioti ma furbi) sono obbligati in grado, per mantenere il proprio egoistico potere ed interesse, a cercare di accontentare di far sembrare di avere accontentato quante più persone possibile.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickock)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49693
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dilemmi Esistenziali 2 - La Bestemmia

Messaggio Da Armok il Gio 27 Ott - 8:03

Riguardo le ultime due righe, peggio: nella democrazia i governanti (Che costituiscono comunque una minoranza di idioti ma furbi) sono obbligati in grado, per mantenere il proprio egoistico potere ed interesse, a cercare di accontentare di far sembrare di avere accontentato quante più persone possibile.


Questo succede in Italia. Anche in Francia e in Spagna.

In Germania, in Inghilterra, in Belgio e nel nord Europa, se i governanti non mantengono le promesse li mandano a casa a pedate.

Ho sottolineato sin dall'inizio come l'Italia non sia una democrazia compiuta ma piuttosto una demagogia / plutocrazia influenzata da poteri esteri.
avatar
Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 604
Età : 30
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dilemmi Esistenziali 2 - La Bestemmia

Messaggio Da Armok il Gio 27 Ott - 8:05

Armok ha scritto:Decisamente si.

Qua direi che - se lo desideri - dovresti spiegarmi il perché...


Perchè la vita è una sola e poi non c'è niente, quindi non puoi bruciare l'unico colpo a disposizione tentando una soluzione che è già fallità più volte, e riuscita mai.
avatar
Armok
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 604
Età : 30
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dilemmi Esistenziali 2 - La Bestemmia

Messaggio Da Justine il Gio 27 Ott - 8:32

Per tornare parzialmente IT, trovo sia lecito bestemmiare quando su DistroWatch scopro che dopo anni, le distribuzioni più downloadate sono le solite Mint, Fedora, Manjaro, e roba per noob varia, a discapito di quelle più complete.
E' incredibile come gli insipienti stiano dettando legge anche sulle classifiche di qualcosa di così interessante come la variabilità degli ambienti operativi (a proposito, fuck democracy anche in questo caso)

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femminile Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dilemmi Esistenziali 2 - La Bestemmia

Messaggio Da Cyrano il Gio 27 Ott - 9:30

Armok ha scritto:
E qui sí che - amichevolmente, beninteso - esigo una spiegazione. Da quando si predilige la quantità alla qualità?


Guarda che io non ho detto

" Un governo che persegue il bene di tutti secondo le idee di una minoranza è peggiore di un governo che persegue il bene di tutti secondo le idee di una maggioranza"

Io ho detto

" Un governo che persegue l'interesse di una minoranza è peggiore di un governo che persegue l'interesse di una maggioranza"




Ora , i governi cosa perseguono:

1- il bene comune?
2- il proprio interesse?


Io sono un pessimista, e sono convinto che i governi, senza eccezione, perseguono beceramente il proprio interesse.

Potrebbe una minoranza ben intenzionata governare meglio di una maggioranza egoista?

Certo, ma non è mai successo e non succederà mai, perchè la natura umana non è questa.

Non esiste il monarca illuminato e non esistono gli oligarchi illuminati.

La sola alternativa, nel mondo reale. è essere governati da un egoista, pochi egoisti, molti egoisti o moltissimi egoisti.

Per avere una realistica, attuabile possibilità di veder rappresentati i propri interessi, l'unica possibilità è fare parte di quella fascia di persone che esercita un qualche potere.

Nella democrazia questa fascia è massimamente ampia. Ergo, nella democrazia hai la maggiore probabilità di esercitare un potere, ed essere quindi in qualche modo rappresentato.


O , detto in altri termini, nella democrazia i governanti sono obbligati, per mantenere il proprio egoistico potere ed interesse, a cercare di accontentare quante più persone possibile.



ma essere governati da un'oligarchia di persone intelligenti, di ampie vedute, psicologicamente sane, é sempre meglio che essere governati da una torma di scamiciati affamati, sociopatici e ignoranti come bestie


Vero, ma l'essere umano è una merda e questo non succederà mai.
Il massimo sarebbe un governo che persegue gli interessi dei suoi "azionisti di riferimento" e che, residualmente, faccia anche qualcosa per il popolo che governa

Ma mi accontenterei di un governo che, mentre si fa i cazzi suoi, cerca quando possibile di non danneggiare il popolo che governa

(Non parlo di anarchia in quanto andremmo nel campo delle utopie)
avatar
Cyrano
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 528
Località : Altrove
Occupazione/Hobby : Aspettare
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.04.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dilemmi Esistenziali 2 - La Bestemmia

Messaggio Da Rasputin il Gio 27 Ott - 11:13

Secondo me state tutti partendo da un presupposto errato, ossia che i governi contino qualcosa

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickock)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49693
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dilemmi Esistenziali 2 - La Bestemmia

Messaggio Da Cyrano il Gio 27 Ott - 11:19

Rasputin ha scritto:Secondo me state tutti partendo da un presupposto errato, ossia che i governi contino qualcosa
Hai ragione

I governi sono i "portaparola" dei gruppi oligarchici di potere
avatar
Cyrano
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 528
Località : Altrove
Occupazione/Hobby : Aspettare
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 13.04.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dilemmi Esistenziali 2 - La Bestemmia

Messaggio Da Rasputin il Gio 27 Ott - 11:29

Cyrano ha scritto:
Rasputin ha scritto:Secondo me state tutti partendo da un presupposto errato, ossia che i governi contino qualcosa
Hai ragione

I governi sono i "portaparola" dei gruppi oligarchici di potere

So che lo sapete, ma era per non perdere il filo (E non farlo perdere a chi legge).

Secondo me anche un po' più di disobbedienza civile non guasterebbe.

Hai letto "Saggio sulla lucidità" di Saramago?

https://it.wikipedia.org/wiki/Saggio_sulla_lucidit%C3%A0

interessante fantapolitica, nel libro il potere "Democratico" viene costretto a svelare il suo vero volto

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickock)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 49693
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum