PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da marisella il Mar 30 Mag - 21:22

PCR ( Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi.


Questa metodica fu inventata da Muller nel 1983, e per la PCR ebbe il Nobel per la Chimica nel 1993.

Con la PCR si amplifica il DNA.
Con ciò abbiamo studiato il DNA dell'HIV, certo sappiamo tutti che é un virus a RNA ma la cellula ha una trascrittasi inversa.
Esistono determinati apparecchi, detti termociclatori, per eseguire la PCR.
In breve essa consiste nell'amplificazione di pochi niucleotidi di DNA.

Schematizzando queste sono le fasi:

1) Denaturazione del DNA, ossia l'elica si deve aprire e si devono formare 2 filamenti (tem peratura  94 °C).

2) Uso dei primer ( frammenti di mRNA, cioè messenger RNA) che sono degli inneschi senza i quali la polimerizzazione non avviene, essi delimitano 100 basi, ora vi sono le banche dei primer. L'appaiamento dei primer alla singola elica del DNA è detto annealing (temperatusa 55 °C).

3) Sufficiente quantità di nucleotidi in soluzione.

4) Presenza di una DNA polimerasi, non é importante l'organismo da cui provenga, quella umana non va bene perché alla temperatura di denaturazione della doppia elica del DNA (94 °C) viene distrutta, e si usa, quindi, quella di un batterio termofilo, Taq DNA polimerasi( temperatura 72°C).

5) Un buffer( tampone) per mantenere costante il pH.

Tutte queste sostanze vengono sciolte in soluzione e inserite in un termociclatore dove il DNA viene amplificato 30-40 volte per sterminate applicazioni.

marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1137
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da Rasputin il Mer 31 Mag - 12:35

so di essere OT, ma hai idea di a che punto stia la ricerca sulle staminali per la ricostruzione dei corpi cartilaginosi (Cura dell'artrosi)?

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50494
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da Minsky il Mer 31 Mag - 14:38

Rasputin ha scritto:so di essere OT, ma hai idea di a che punto stia la ricerca sulle staminali per la ricostruzione dei corpi cartilaginosi (Cura dell'artrosi)?
Mi associo alla domanda. A me interessa specialmente per i menischi.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15418
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da Rasputin il Mer 31 Mag - 18:57

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:so di essere OT, ma hai idea di a che punto stia la ricerca sulle staminali per la ricostruzione dei corpi cartilaginosi (Cura dell'artrosi)?
Mi associo alla domanda. A me interessa specialmente per i menischi.

Tra l'altro si tratta di una ricerca difficile per i non addetti ai lavori, sub PubMed si trovano solo studi già sottoposti a peer review e pubblicati...

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50494
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da marisella il Mer 31 Mag - 23:08

Rasputin ha scritto:so di essere OT, ma hai idea di a che punto stia la ricerca sulle staminali per la ricostruzione dei corpi cartilaginosi (Cura dell'artrosi)?
Allora al Rizzoli di Bologna stanno facendo uno studio molto, molto selezionato sul curare l'artrosi del ginocchio con cellule staminali prelevate dal tessuto adiposo mediante lipofilling. Lo stesso vale per i menischi, essendo cercini fibrocartilaginei. Lo studio è molto avanti, ma saremmo quasi alla fine se potessimo usare cellule staminali pluripotenti, e cioè quelle della blastula, ma si tratterebbe di distruggere un embione umano e le legislazioni dei vari paesi non lo consentono. Però vengono prodotte molte blastule in eccesso per la fecondazione in vitro, che poi vengono distrutte, e potrebbero essere utilizzate per la ricerca, ma non si può, ora si lavora con le staminali presenti nel tessuto adiposo, ma non sono pluripotenti.
 Minsky, cominciati a mettere in lista al Rizzoli di Bologna, è anche vicino a casa tua. wink..

marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1137
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da Rasputin il Mer 31 Mag - 23:26

marisella ha scritto:
Allora al Rizzoli di Bologna stanno facendo uno studio molto, molto selezionato sul curare l'artrosi del ginocchio con cellule staminali prelevate dal tessuto adiposo mediante lipofilling. Lo stesso vale per i menischi, essendo cercini fibrocartilaginei. Lo studio è molto avanti, ma saremmo quasi alla fine se potessimo usare cellule staminali pluripotenti, e cioè quelle della blastula, ma si tratterebbe di distruggere un embione umano e le legislazioni dei vari paesi non lo consentono. Però vengono prodotte molte blastule in eccesso per la fecondazione in vitro, che poi vengono distrutte, e potrebbero essere utilizzate per la ricerca, ma non si può, ora si lavora con le staminali presenti nel tessuto adiposo, ma non sono pluripotenti.
 Minsky, cominciati a mettere in lista al Rizzoli di Bologna, è anche vicino a casa tua. wink..

Grazie delle informazioni. Un paio di punti:

1. a me interessa l'anca, non il ginocchio quello è Minsky

2. pare che le legislazioni dei vari - o di vari, almeno spero - paesi siano ancora un po' succubi di una qualche interferenza, che ne pensi?

3. Minsky sta a circa od oltre 150km da Bologna, vabbe' ti concedo che tanto lontano non è wink..

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50494
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da marisella il Gio 1 Giu - 1:11

Vedo che avete già tolto l'edit per modificare il post, e che diamine, io mi sono svegliata sobbalzando perchè avevo sbagliato la locuzione avverbiale e dovevo togliere una virgola, e tu mi levi l'edit. E io dovrei chiedere il permesso alla Moderazione in carta bollata per cambiare, ma perchè fate così?
Poi, poni il problema della preposizione semplice (di vari) al posto di quella articolata( dei vari) che avevo scritto io, penso vadano bene tutte e due.

So che sia Clinton che Bush junior firmarono contro la possibilità di usare la blastula per la sperimentazione sulle staminali, Obama diede qualche apertura, poi, siccome la scienza corre più della politica, con la fecondazione in vitro, accettata dalla politica, si formano molti embrioni in più che vengono uccisi, insomma uno si annida e gli altri muoiono, o perchè deboli o perchè uccisi, e a questo punto si potrebbero utilizzare per la ricerca? I pro-life dicono che l'embrione è un essere umano fin dal concepimento, anche se fino a 14 giorni non ha ancora un abbozzo di tubo neurale, gli altri dicono che non ha un SNC quindi non è un essere umano. Ci sono tanti rimbambiti al mondo senza cervello, eppure sono esseri umani. E' che la scienza sta galoppando troppo e la teologia non gliela fa a starle dietro, ma questo è un discorso vastissimo, manco io non sono favorevole alla pma perchè muoiono troppi embrioni, per uno che nasce, 100 embrioni muoiono, non è giusto, ma io non sono madre, nè ho mai desiderato esserlo, ho avuto troppe malattie fin dai 20 anni per cui mi sono rassegnata a non desiderare di avere figli per non trasmettere malattie ereditarie. Non so se mi innamorassi alla follia che farei, innanzitutto non mi metterei a fare esami del sangue per vedere se l'embrione ha malattie cromosomiche o no, tanto non abortirei mai, ma vedo che è un discorso troppo vasto.

Bene, dunque per te si tratta dell'anca, mutato nomine de te fabula narratur, anche se poi Orazio non c'entra granchè. Non so dove stiano lavorando per l'anca, ma una volta sistemato il ginocchio il procedimento sarà simile, che ha la tua anca? Artrosi? E vabbè se non arrivano in tempo per te, te la fanno in titanio, ma poi a che ti serve l'anca? Che devi fare? Salire le scale? Non hai l'ascensore?Devi far lavorare lo psoas per forza? Stai tranquillo alla scrivania, scrivi un libro, sai scrivere e scrivi, no?
Chiudo, sennò mi dirai che la mia montagna di m...è immensa, sempre gentile tu con me, sto col pigiamino, ciao, sogni d'oro. wink..

marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1137
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da Rasputin il Gio 1 Giu - 10:48

Allora, vediamo:

marisella ha scritto:Vedo che avete già tolto l'edit per modificare il post, e che diamine, io mi sono svegliata sobbalzando perchè avevo sbagliato la locuzione avverbiale e dovevo togliere una virgola, e tu mi levi l'edit. E io dovrei chiedere il permesso alla Moderazione in carta bollata per cambiare, ma perchè fate così?

Ma tu pensi davvero che stiamo a modificare le impostazioni individualmente per ogni singolo utente? Va bene che al momento c'è poco traffico, ma qui mi pare che eccedi quanto a fantasia, si tratta di un'impostazione di piattaforma, è automatico, se non editi entro un certo tempo l'opzione semplicemente scade.

Permanentemente attiva ce l'abbiamo solo noi esseri superiori, per ovvie esigenze di gestione e per far notare anche a voi romanazzi quanto siete inferiori  mgreen  moon

marisella ha scritto:Poi, poni il problema della preposizione semplice (di vari) al posto di quella articolata( dei vari) che avevo scritto io, penso vadano bene tutte e due.

Per una volta che non mi accorgo di uno dei tuoi soliti strafalcioni me lo fai notare tu?  ahahahahahah

In ogni caso notifico a chi legge che in privato sei riuscita a scrivermi "Mi sono stata zitta", e quando ti ho fatto - parodiando - scherzosamente notare che si trattava di un uso alquanto improprio (Al massimo ciocaro-colloquiale  mgreen ) della forma riflessiva sei riuscita non solo a distorcere facendo sembrare che a fare improprio uso di quella forma fossi io anziché tu ma anche a rispondere con due cartelle e mezza di boiate  carneval

Ed ora seriamente:

marisella ha scritto:So che sia Clinton che Bush junior firmarono contro la possibilità di usare la blastula per la sperimentazione sulle staminali, Obama diede qualche apertura, poi, siccome la scienza corre più della politica, con la fecondazione in vitro, accettata dalla politica, si formano molti embrioni in più che vengono uccisi, insomma uno si annida e gli altri muoiono, o perchè deboli o perchè uccisi, e a questo punto si potrebbero utilizzare per la ricerca? I pro-life dicono che l'embrione è un essere umano fin dal concepimento, anche se fino a 14 giorni non ha ancora un abbozzo di tubo neurale, gli altri dicono che non ha un SNC quindi non è un essere umano. Ci sono tanti rimbambiti al mondo senza cervello, eppure sono esseri umani. E' che la scienza sta galoppando troppo e la teologia non gliela fa a starle dietro, ma questo è un discorso vastissimo, manco io non sono favorevole alla pma perchè muoiono troppi embrioni, per uno che nasce, 100 embrioni muoiono, non è giusto, ma io non sono madre, nè ho mai desiderato esserlo, ho avuto troppe malattie fin dai 20 anni per cui mi sono rassegnata a non desiderare di avere figli per non trasmettere malattie ereditarie. Non so se mi innamorassi alla follia che farei, innanzitutto non mi metterei a fare esami del sangue per vedere se l'embrione ha malattie cromosomiche o no, tanto non abortirei mai, ma vedo che è un discorso troppo vasto.

Ho grassettato quanto apprezzo e condivido, se tu ti limitassi a scrivere in questa sezione vedresti secondo me salire non poco le tue azioni qui sul forum. Ma non importa.

marisella ha scritto:Bene, dunque per te si tratta dell'anca, mutato nomine de te fabula narratur, anche se poi Orazio non c'entra granchè. Non so dove stiano lavorando per l'anca, ma una volta sistemato il ginocchio il procedimento sarà simile, che ha la tua anca? Artrosi? E vabbè se non arrivano in tempo per te, te la fanno in titanio, ma poi a che ti serve l'anca? Che devi fare? Salire le scale? Non hai l'ascensore?Devi far lavorare lo psoas per forza? Stai tranquillo alla scrivania, scrivi un libro, sai scrivere e scrivi, no?

Dunque, per cominciare il problema alle ginocchia ce l'ha Minsky non io, io ho "Solo" un'artrosi in fase quasi terminale all'anca sinistra, sto tirando a campare da 5 anni e mezzo e temo proprio che a breve/medio termine l'anca in titanio me la dovrò far fare, la speranza che arrivi prima la ricerca con le staminali da sottile si sta facendo chimera.

Solo che come forse riuscirai a ricordare io non sono esattamente un tipo sedentario, né ho intenzione di diventarlo. Lo sport mi mantiene, mens sana in corpore sano, e comunque ritengo che smettere alla mia età sarebbe addirittura pericoloso (Faccio sport più o meno ininterrottamente da quasi 50 anni).

marisella ha scritto:Chiudo, sennò mi dirai che la mia montagna di m...è immensa, sempre gentile tu con me, sto col pigiamino, ciao, sogni d'oro. wink..

No, stavolta - come già detto, se tu ti limitassi a scrivere in questa sezione vedresti secondo me salire non poco le tue azioni qui sul forum - di cacca ne ho vista proprio poca.

Solo che una risposta alla mia domanda non la vedo; @Minsky, per quanto ne so comunque la chirurgia delle protesi articolari al ginocchio si trova per qualche ragione ad un livello più progradito di quella dell'anca, insomma a te va meglio che a me...

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50494
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da marisella il Gio 1 Giu - 21:04

Rasputin ha scritto:Allora, vediamo:

marisella ha scritto:Vedo che avete già tolto l'edit per modificare il post, e che diamine, io mi sono svegliata sobbalzando perchè avevo sbagliato la locuzione avverbiale e dovevo togliere una virgola, e tu mi levi l'edit. E io dovrei chiedere il permesso alla Moderazione in carta bollata per cambiare, ma perchè fate così?

Ma tu pensi davvero che stiamo a modificare le impostazioni individualmente per ogni singolo utente? Va bene che al momento c'è poco traffico, ma qui mi pare che eccedi quanto a fantasia, si tratta di un'impostazione di piattaforma, è automatico, se non editi entro un certo tempo l'opzione semplicemente scade.

Permanentemente attiva ce l'abbiamo solo noi esseri superiori, per ovvie esigenze di gestione e per far notare anche a voi romanazzi quanto siete inferiori  mgreen  moon

marisella ha scritto:Poi, poni il problema della preposizione semplice (di vari) al posto di quella articolata( dei vari) che avevo scritto io, penso vadano bene tutte e due.

Per una volta che non mi accorgo di uno dei tuoi soliti strafalcioni me lo fai notare tu?  ahahahahahah

In ogni caso notifico a chi legge che in privato sei riuscita a scrivermi "Mi sono stata zitta", e quando ti ho fatto - parodiando - scherzosamente notare che si trattava di un uso alquanto improprio (Al massimo ciocaro-colloquiale  mgreen ) della forma riflessiva sei riuscita non solo a distorcere facendo sembrare che a fare improprio uso di quella forma fossi io anziché tu ma anche a rispondere con due cartelle e mezza di boiate  carneval

Ed ora seriamente:

marisella ha scritto:So che sia Clinton che Bush junior firmarono contro la possibilità di usare la blastula per la sperimentazione sulle staminali, Obama diede qualche apertura, poi, siccome la scienza corre più della politica, con la fecondazione in vitro, accettata dalla politica, si formano molti embrioni in più che vengono uccisi, insomma uno si annida e gli altri muoiono, o perchè deboli o perchè uccisi, e a questo punto si potrebbero utilizzare per la ricerca? I pro-life dicono che l'embrione è un essere umano fin dal concepimento, anche se fino a 14 giorni non ha ancora un abbozzo di tubo neurale, gli altri dicono che non ha un SNC quindi non è un essere umano. Ci sono tanti rimbambiti al mondo senza cervello, eppure sono esseri umani. E' che la scienza sta galoppando troppo e la teologia non gliela fa a starle dietro, ma questo è un discorso vastissimo, manco io non sono favorevole alla pma perchè muoiono troppi embrioni, per uno che nasce, 100 embrioni muoiono, non è giusto, ma io non sono madre, nè ho mai desiderato esserlo, ho avuto troppe malattie fin dai 20 anni per cui mi sono rassegnata a non desiderare di avere figli per non trasmettere malattie ereditarie. Non so se mi innamorassi alla follia che farei, innanzitutto non mi metterei a fare esami del sangue per vedere se l'embrione ha malattie cromosomiche o no, tanto non abortirei mai, ma vedo che è un discorso troppo vasto.

Ho grassettato quanto apprezzo e condivido, se tu ti limitassi a scrivere in questa sezione vedresti secondo me salire non poco le tue azioni qui sul forum. Ma non importa.

marisella ha scritto:Bene, dunque per te si tratta dell'anca, mutato nomine de te fabula narratur, anche se poi Orazio non c'entra granchè. Non so dove stiano lavorando per l'anca, ma una volta sistemato il ginocchio il procedimento sarà simile, che ha la tua anca? Artrosi? E vabbè se non arrivano in tempo per te, te la fanno in titanio, ma poi a che ti serve l'anca? Che devi fare? Salire le scale? Non hai l'ascensore?Devi far lavorare lo psoas per forza? Stai tranquillo alla scrivania, scrivi un libro, sai scrivere e scrivi, no?

Dunque, per cominciare il problema alle ginocchia ce l'ha Minsky non io, io ho "Solo" un'artrosi in fase quasi terminale all'anca sinistra, sto tirando a campare da 5 anni e mezzo e temo proprio che a breve/medio termine l'anca in titanio me la dovrò far fare, la speranza che arrivi prima la ricerca con le staminali da sottile si sta facendo chimera.

Solo che come forse riuscirai a ricordare io non sono esattamente un tipo sedentario, né ho intenzione di diventarlo. Lo sport mi mantiene, mens sana in corpore sano, e comunque ritengo che smettere alla mia età sarebbe addirittura pericoloso (Faccio sport più o meno ininterrottamente da quasi 50 anni).

marisella ha scritto:Chiudo, sennò mi dirai che la mia montagna di m...è immensa, sempre gentile tu con me, sto col pigiamino, ciao, sogni d'oro. wink..

No, stavolta - come già detto, se tu ti limitassi a scrivere in questa sezione vedresti secondo me salire non poco le tue azioni qui sul forum - di cacca ne ho vista proprio poca.

Solo che una risposta alla mia domanda non la vedo; @Minsky, per quanto ne so comunque la chirurgia delle protesi articolari al ginocchio si trova per qualche ragione ad un livello più progradito di quella dell'anca, insomma a te va meglio che a me...
Rasp, ma io non lo so davvero perchè la ricerca con le staminali é più avanti con l'artrosi al ginocchio e non con l'artrosi all'anca, l'unica cosa che mi viene in mente sono gli interessi economici, tutti i costruttori di protesi di  testa del femore e acetabolo in titanio non vorranno perdere lauti introiti, già li perderanno a breve se l'artrosi del ginocchio sarà solo un ricordo. Purtroppo i condrociti non si rigenerano perchè non sono vascolarizzati, gli osteociti sì perchè sono vascolarizzati. Però non bisogna disperare troppo anche se giunti al IV stadio dell'artrosi all'anca, perchè in qualche modo la cartilagine- che è plastica- si rimodella e ti permette di camminare, anche l'osso, privo di cartilagine, sotto diventa eburneo, più massiccio, voglio dire che la lesione si "aggiusta" e vedrai che riuscirai a camminare, però nei limiti del buon senso, inutile che fai 350 km in bicicletta al giorno, fanne solo 3, sennò metti subito collo del femore e acetabolo in titanio e ti fai 600 km di bici al dì
 Io ho avuto 2 grossi problemi artrosici da stress, ma sono guarita, diciamo così, 5 anni fa mi avvelenai moltissimo con un'amica per la quale avevo dato tutta me stessa, non stando lei molto bene, e dopo qualche giorno non riuscii ad aprire più la bocca e a masticare, si era scassata l'articolazione temporo-mandibolare, si era erosa tutta la cartilagine e si era lussata la mandibola, me ne accorsi mettendo il dito davanti l'orecchio, sentivo degli scricchiolii, anche col fonendoscopio si sentivano, poi il dentista mi fece un bite per l'arcata superiore, per evitare ulteriore lussazione mandibolare, e vedo che sto bene e mastico e posso aprire la bocca. Il chirurgo maxillo-fcciale aveva detto che sennò avrebbe operato...(operano tutti me.).
Poi, sempre per colpa di quella scema di amica, io somatizzo molto, infatti mi scasso, non potevo più camminare per dolore forte ai piedi, nessun farmaco funzionava, così l'ortopedico mi ha prescrisse delle solette e  ripresi a camminare, ora le uso molto poco, per dirla semplicemente la cartilagine, che è plastica, si è aggiustata e posso camminare. Per ora non ho altri guai derivanti dall'artrosi. Sì, lo so è palloso mettere questa macchinetta sull'arcata superiore dei denti tutte le sere ( il bite, appunto), se voglio anche dentro casa durante il giorno, tra l'altro me li tiene tutti in fila perchè col passare del tempo si possono spostare e la perfezione viene meno..., ma si è fermata la lussazione della mandibola. L'artrosi è una malattia prevalentemente femminile, il ciclo, le mestruazioni, il parto, lo stress..., come mai tu e Minsky ne siete stati colpiti così gravemente? E' l'aria di Augusta Vindelicorum?
Coraggio, puoi sottoporti anche a dei piccoli interventi conservativi, es segare osteofiti che fanno male, trapiantare condrociti in grado di replicarsi, ma vedrai che si aggiusta tutto inchino
PS. Nel forum dei centenari , dove a volte vado, si può modificare un post anche 100 anni dopo, qua bisogna editare subito, ma va, va. Cambiate impostazione alla piattaforma.

marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1137
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da Rasputin il Gio 1 Giu - 21:19

Per cominciare ti ho dato un verdone e ti ringtazio, ora se rimani collegata ed hai un po' di pazienza ti rispondo come meriti.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50494
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da Rasputin il Gio 1 Giu - 21:35

Arivediamo.

marisella ha scritto:
Rasp, ma io non lo so davvero perchè la ricerca con le staminali é più avanti con l'artrosi al ginocchio e non con l'artrosi all'anca, l'unica cosa che mi viene in mente sono gli interessi economici, tutti i costruttori di protesi di  testa del femore e acetabolo in titanio non vorranno perdere lauti introiti, già li perderanno a breve se l'artrosi del ginocchio sarà solo un ricordo.

E questa già è un'informazione, un'ipotesi alla quale - da contrario al complottismo quale mi ritengo - non avevo pensato...

marisella ha scritto:Purtroppo i condrociti non si rigenerano perchè non sono vascolarizzati, gli osteociti sì perchè sono vascolarizzati. Però non bisogna disperare troppo anche se giunti al IV stadio dell'artrosi all'anca, perchè in qualche modo la cartilagine- che è plastica- si rimodella e ti permette di camminare, anche l'osso, privo di cartilagine, sotto diventa eburneo, più massiccio, voglio dire che la lesione si "aggiusta" e vedrai che riuscirai a camminare, però nei limiti del buon senso, inutile che fai 350 km in bicicletta al giorno, fanne solo 3, sennò metti subito collo del femore e acetabolo in titanio e ti fai 600 km di bici al dì

Hmmm...forse sarebbe illuminante poterti mostrare le mie ultime immagini RM, sono dell'aprile 2016 e già mostrano parecchio. Sto già sfruttando, mediante accorti, leggeri cambi di posizione motoria, le zone dove di cartilagine ne è rimasta ancora un po', a camminare riesco ancora anche se per tratti relativamente brevi, non lo faccio per risparmiare appunto quel po' di cartilagine rimasta.

Ti ho già detto che allo sport non rinuncio, i 350km (in settimana, non al giorno) possono diventare 150-200 ma NON 3...


marisella ha scritto:Io ho avuto 2 grossi problemi artrosici da stress, ma sono guarita, diciamo così, 5 anni fa mi avvelenai moltissimo con un'amica per la quale avevo dato tutta me stessa, non stando lei molto bene, e dopo qualche giorno non riuscii ad aprire più la bocca e a masticare, si era scassata l'articolazione temporo-mandibolare, si era erosa tutta la cartilagine e si era lussata la mandibola, me ne accorsi mettendo il dito davanti l'orecchio, sentivo degli scricchiolii, anche col fonendoscopio si sentivano, poi il dentista mi fece un bite per l'arcata superiore, per evitare ulteriore lussazione mandibolare, e vedo che sto bene e mastico e posso aprire la bocca. Il chirurgo maxillo-fcciale aveva detto che sennò avrebbe operato...(operano tutti me.).
Poi, sempre per colpa di quella scema di amica, io somatizzo molto, infatti mi scasso, non potevo più camminare per dolore forte ai piedi, nessun farmaco funzionava, così l'ortopedico mi ha prescrisse delle solette e  ripresi a camminare, ora le uso molto poco, per dirla semplicemente la cartilagine, che è plastica, si è aggiustata e posso camminare. Per ora non ho altri guai derivanti dall'artrosi.

Ok ma non mi pare una patologia paragonabile. Sull'anca ci sta tutto il peso del corpo, ohé

marisella ha scritto:Sì, lo so è palloso mettere questa macchinetta sull'arcata superiore dei denti tutte le sere ( il bite, appunto), se voglio anche dentro casa durante il giorno, tra l'altro me li tiene tutti in fila perchè col passare del tempo si possono spostare e la perfezione viene meno..., ma si è fermata la lussazione della mandibola. L'artrosi è una malattia prevalentemente femminile, il ciclo, le mestruazioni, il parto, lo stress..., come mai tu e Minsky ne siete stati colpiti così gravemente? E' l'aria di Augusta Vindelicorum?


Ehm, dove hai letto che si tratta di una patologia prevalentemente femminile?? A me non risulta, anzi!


marisella ha scritto:Coraggio, puoi sottoporti anche a dei piccoli interventi conservativi, es segare osteofiti che fanno male, trapiantare condrociti in grado di replicarsi, ma vedrai che si aggiusta tutto inchino
PS. Nel forum dei centenari , dove a volte vado, si può modificare un post anche 100 anni dopo, qua bisogna editare subito, ma va, va. Cambiate impostazione alla piattaforma.

Memorizzo la possibilità di trapianto dei condrociti e la propongo a chi di dovere, ma di interventi già ne ho avuti due e desidererei che il prossimo fosse l'ultimo, almeno per un po'.

Le impostazioni del forum qui derivano da valori empirici, si è visto che è la miglior soluzione. Usa la funzione di anteprima e vai a farti un caffè prima di inviare il messaggio wink..

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50494
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da Minsky il Gio 1 Giu - 21:52

marisella ha scritto:[...] come mai tu e Minsky ne siete stati colpiti così gravemente? E' l'aria di Augusta Vindelicorum?
Coraggio, puoi sottoporti anche a dei piccoli interventi conservativi, es segare osteofiti che fanno male, trapiantare condrociti in grado di replicarsi, ma vedrai che si aggiusta tutto inchino
PS. Nel forum dei centenari , dove a volte vado, si può modificare un post anche 100 anni dopo, qua bisogna editare subito, ma va, va. Cambiate impostazione alla piattaforma.
Per me sarà l'aria di Mestre casomai. Ma sono quasi quarant'anni che il ginocchio ha cominciato a darmi problemi. Potrebbero essere i postumi di una brutta frattura scomposta di tibia e perone, subita da ragazzo.

Per rieditare hai 24 ore di tempo, ancora non ti bastano?

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15418
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da marisella il Ven 2 Giu - 9:15

Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:[...] come mai tu e Minsky ne siete stati colpiti così gravemente? E' l'aria di Augusta Vindelicorum?
Coraggio, puoi sottoporti anche a dei piccoli interventi conservativi, es segare osteofiti che fanno male, trapiantare condrociti in grado di replicarsi, ma vedrai che si aggiusta tutto inchino
PS. Nel forum dei centenari , dove a volte vado, si può modificare un post anche 100 anni dopo, qua bisogna editare subito, ma va, va. Cambiate impostazione alla piattaforma.
Per me sarà l'aria di Mestre casomai. Ma sono quasi quarant'anni che il ginocchio ha cominciato a darmi problemi. Potrebbero essere i postumi di una brutta frattura scomposta di tibia e perone, subita da ragazzo.

Per rieditare hai 24 ore di tempo, ancora non ti bastano?
Ah, 24 ore di tempo? Ma se l'altra sera avevo finito di scrivere verso le 23,30 e poi mi sono svegliata sobbalzando perchè avevo sbagliato una locuzione avverbiale , era l' 1,30 di notte, e già avevate tolto tutto, baracca e burattini, ma perché a voi che ve ne importa se uno vuole rieditare dopo 10 giorni?
Non mi avevi detto della brutta frattura scomposta di tibia e perone che avevi avuto da ragazzo. A che livello si fratturò la tibia?

marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1137
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da marisella il Ven 2 Giu - 9:53

Rasputin ha scritto:Arivediamo.

marisella ha scritto:
Rasp, ma io non lo so davvero perchè la ricerca con le staminali é più avanti con l'artrosi al ginocchio e non con l'artrosi all'anca, l'unica cosa che mi viene in mente sono gli interessi economici, tutti i costruttori di protesi di  testa del femore e acetabolo in titanio non vorranno perdere lauti introiti, già li perderanno a breve se l'artrosi del ginocchio sarà solo un ricordo.

E questa già è un'informazione, un'ipotesi alla quale - da contrario al complottismo quale mi ritengo - non avevo pensato...

marisella ha scritto:Purtroppo i condrociti non si rigenerano perchè non sono vascolarizzati, gli osteociti sì perchè sono vascolarizzati. Però non bisogna disperare troppo anche se giunti al IV stadio dell'artrosi all'anca, perchè in qualche modo la cartilagine- che è plastica- si rimodella e ti permette di camminare, anche l'osso, privo di cartilagine, sotto diventa eburneo, più massiccio, voglio dire che la lesione si "aggiusta" e vedrai che riuscirai a camminare, però nei limiti del buon senso, inutile che fai 350 km in bicicletta al giorno, fanne solo 3, sennò metti subito collo del femore e acetabolo in titanio e ti fai 600 km di bici al dì

Hmmm...forse sarebbe illuminante poterti mostrare le mie ultime immagini RM, sono dell'aprile 2016 e già mostrano parecchio. Sto già sfruttando, mediante accorti, leggeri cambi di posizione motoria, le zone dove di cartilagine ne è rimasta ancora un po', a camminare riesco ancora anche se per tratti relativamente brevi, non lo faccio per risparmiare appunto quel po' di cartilagine rimasta.

Ti ho già detto che allo sport non rinuncio, i 350km (in settimana, non al giorno) possono diventare 150-200 ma NON 3...


marisella ha scritto:Io ho avuto 2 grossi problemi artrosici da stress, ma sono guarita, diciamo così, 5 anni fa mi avvelenai moltissimo con un'amica per la quale avevo dato tutta me stessa, non stando lei molto bene, e dopo qualche giorno non riuscii ad aprire più la bocca e a masticare, si era scassata l'articolazione temporo-mandibolare, si era erosa tutta la cartilagine e si era lussata la mandibola, me ne accorsi mettendo il dito davanti l'orecchio, sentivo degli scricchiolii, anche col fonendoscopio si sentivano, poi il dentista mi fece un bite per l'arcata superiore, per evitare ulteriore lussazione mandibolare, e vedo che sto bene e mastico e posso aprire la bocca. Il chirurgo maxillo-fcciale aveva detto che sennò avrebbe operato...(operano tutti me.).
Poi, sempre per colpa di quella scema di amica, io somatizzo molto, infatti mi scasso, non potevo più camminare per dolore forte ai piedi, nessun farmaco funzionava, così l'ortopedico mi ha prescrisse delle solette e  ripresi a camminare, ora le uso molto poco, per dirla semplicemente la cartilagine, che è plastica, si è aggiustata e posso camminare. Per ora non ho altri guai derivanti dall'artrosi.

Ok ma non mi pare una patologia paragonabile. Sull'anca ci sta tutto il peso del corpo, ohé

marisella ha scritto:Sì, lo so è palloso mettere questa macchinetta sull'arcata superiore dei denti tutte le sere ( il bite, appunto), se voglio anche dentro casa durante il giorno, tra l'altro me li tiene tutti in fila perchè col passare del tempo si possono spostare e la perfezione viene meno..., ma si è fermata la lussazione della mandibola. L'artrosi è una malattia prevalentemente femminile, il ciclo, le mestruazioni, il parto, lo stress..., come mai tu e Minsky ne siete stati colpiti così gravemente? E' l'aria di Augusta Vindelicorum?


Ehm, dove hai letto che si tratta di una patologia prevalentemente femminile?? A me non risulta, anzi!


marisella ha scritto:Coraggio, puoi sottoporti anche a dei piccoli interventi conservativi, es segare osteofiti che fanno male, trapiantare condrociti in grado di replicarsi, ma vedrai che si aggiusta tutto inchino
PS. Nel forum dei centenari , dove a volte vado, si può modificare un post anche 100 anni dopo, qua bisogna editare subito, ma va, va. Cambiate impostazione alla piattaforma.

Memorizzo la possibilità di trapianto dei condrociti e la propongo a chi di dovere, ma di interventi già ne ho avuti due e desidererei che il prossimo fosse l'ultimo, almeno per un po'.

Le impostazioni del forum qui derivano da valori empirici, si è visto che è la miglior soluzione. Usa la funzione di anteprima e vai a farti un caffè prima di inviare il messaggio wink..
No, sui piedi ci sta tutto il peso del corpo, non sull'anca, infatti io per 3 mesi non riuscii a camminare, se la carognata me l'avesse fatta un uomo non avrei sofferto, perché si sa che gli uomini sono carogne, è una cosa che metti in conto, invece quest'amica mi pugnalò alle spalle, dicendo male di me, disse che avevo le gonne così corte che il culo usciva fuori, e lei si abbuffava di spring rolls, ed era una botte, e io di fette biscottate, ed ero un giunco, io che avevo curato gratis tutta la sua famiglia, tutta questa aggressività verso di me perchè anni fa mi rifiutai di prescriverle la pillola del giorno dopo, quando la ricetta medica serviva, io non mi rifiutai, ma volevo anche le ultime analisi del sangue, non oltre i 3 mesi , perchè aveva anticorpi anticardiolipina alti, e non si scherza, potevano sopraggiungere trombosi ed embolie, lei mi disse che allora la mandavo a fare una fila di 10 ore al Pronto Soccorso, io risposi, portati un libro e leggi, insomma dopo 3 giorni non potei più camminare, tutti gli antinfiammatori inutili, alla fine con le solette ripresi a camminare, ora non le uso più, dove vado con le solette e col tacco 12?

La questione più rovinosa nell'artrosi, e che dà aggravamento, è lo sfregamento tra le cartilagini perchè la cartilagine ialina si sfarina e questi granuli accrescono la flogosi e poi vengono inglobati dalla sinoviale che diventa più spessa, bisogna fare in modo che non vi sia infiammazione, facendo dei cicli di antinfiammatori, in questo caso COX-2 inibitori selettivi ( già lo spiegai, COX-2= ciclossigenasi -2, che  è uno degli enzimi che trasformano l'acido arachidonico in prostaglandine, che danno la flogosi), anche se non v'è dolore, ad es 7 giorni sì, e 20 no per 3 mesi, proteggendo lo stomaco con inibitori della pompa protonica, poi 3 mesi di riposo e riprendere il ciclo.

C'è un bel sole, passano a prendermi per la spiaggia.

P.S. E' scritto sui libri che l'artrosi predilige le donne.

marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1137
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da Rasputin il Ven 2 Giu - 11:39

marisella ha scritto:
Ah, 24 ore di tempo? Ma se l'altra sera avevo finito di scrivere verso le 23,30 e poi mi sono svegliata sobbalzando perchè avevo sbagliato una locuzione avverbiale , era l' 1,30 di notte, e già avevate tolto tutto, baracca e burattini, ma perché a voi che ve ne importa se uno vuole rieditare dopo 10 giorni?
[...]

Se vuoi te lo ripeto anche nelle altre 3 lingue che conosco: si tratta di un'impostazione AUTOMATICA, non ricordo il limite esatto di tempo ma un limite ci deve essere se no qua diventa un casino, guarda che io non ho scritto cosí ho scritto colà, cancellazioni poi "guarda che non ho mai scritto questo" ecc.

Ripeto: se ci tieni tanto usa la funzione di anteprima e rileggi prima di inviare

marisella ha scritto:
No, sui piedi ci sta tutto il peso del corpo, non sull'anca, [...]

Uffa che pedante. Il punto è che le anche sono articolazioni portanti, e meno peso ci sta sopra meglio è
Le mandibole no


marisella ha scritto:La questione più rovinosa nell'artrosi, e che dà aggravamento, è lo sfregamento tra le cartilagini perchè la cartilagine ialina si sfarina e questi granuli accrescono la flogosi e poi vengono inglobati dalla sinoviale che diventa più spessa, bisogna fare in modo che non vi sia infiammazione, facendo dei cicli di antinfiammatori, in questo caso COX-2 inibitori selettivi ( già lo spiegai, COX-2= ciclossigenasi -2, che  è uno degli enzimi che trasformano l'acido arachidonico in prostaglandine, che danno la flogosi), anche se non v'è dolore, ad es 7 giorni sì, e 20 no per 3 mesi, proteggendo lo stomaco con inibitori della pompa protonica, poi 3 mesi di riposo e riprendere il ciclo.


Già, ma stavolta non mi hai detto nulla che non sapessi già, e che faccio ormai da anni. Solo che come altresí saprai, si tratta di palliativi, il movimento è necessario per mantenere l'irrorazione sanguigna (ho già avuto una necrosi asettica nell'epifisi e sono riuscito a farla recedere al 90%), ma al tempo stesso favorisce l'insorgere di processi infiammatori, i quali inoltre aumentano l'attrito tra le superfici coinvolte, insomma un gioco di equilibri che si è destinati alla fine a perdere wall2

Ho la fortuna di non avere il minimo problema di stomaco.

marisella ha scritto:[...]
P.S. E' scritto sui libri che l'artrosi predilige le donne.

Bah...io non ne ho l'impressione, conosco vari uomini con protesi delle anche, uni e bilaterali, ma donne mi ricordo solo di una 4 anni fa in clinica riabilitativa, ed era una che se l'era cercata, sigarette, alcol, ecc

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50494
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da marisella il Ven 2 Giu - 17:20

Rasputin ha scritto:
marisella ha scritto:
Ah, 24 ore di tempo? Ma se l'altra sera avevo finito di scrivere verso le 23,30 e poi mi sono svegliata sobbalzando perchè avevo sbagliato una locuzione avverbiale , era l' 1,30 di notte, e già avevate tolto tutto, baracca e burattini, ma perché a voi che ve ne importa se uno vuole rieditare dopo 10 giorni?
[...]

Se vuoi te lo ripeto anche nelle altre 3 lingue che conosco: si tratta di un'impostazione AUTOMATICA, non ricordo il limite esatto di tempo ma un limite ci deve essere se no qua diventa un casino, guarda che io non ho scritto cosí ho scritto colà, cancellazioni poi "guarda che non ho mai scritto questo" ecc.

Ripeto: se ci tieni tanto usa la funzione di anteprima e rileggi prima di inviare

marisella ha scritto:
No, sui piedi ci sta tutto il peso del corpo, non sull'anca, [...]

Uffa che pedante. Il punto è che le anche sono articolazioni portanti, e meno peso ci sta sopra meglio è
Le mandibole no


marisella ha scritto:La questione più rovinosa nell'artrosi, e che dà aggravamento, è lo sfregamento tra le cartilagini perchè la cartilagine ialina si sfarina e questi granuli accrescono la flogosi e poi vengono inglobati dalla sinoviale che diventa più spessa, bisogna fare in modo che non vi sia infiammazione, facendo dei cicli di antinfiammatori, in questo caso COX-2 inibitori selettivi ( già lo spiegai, COX-2= ciclossigenasi -2, che  è uno degli enzimi che trasformano l'acido arachidonico in prostaglandine, che danno la flogosi), anche se non v'è dolore, ad es 7 giorni sì, e 20 no per 3 mesi, proteggendo lo stomaco con inibitori della pompa protonica, poi 3 mesi di riposo e riprendere il ciclo.


Già, ma stavolta non mi hai detto nulla che non sapessi già, e che faccio ormai da anni. Solo che come altresí saprai, si tratta di palliativi, il movimento è necessario per mantenere l'irrorazione sanguigna (ho già avuto una necrosi asettica nell'epifisi e sono riuscito a farla recedere al 90%), ma al tempo stesso favorisce l'insorgere di processi infiammatori, i quali inoltre aumentano l'attrito tra le superfici coinvolte, insomma un gioco di equilibri che si è destinati alla fine a perdere  wall2

Ho la fortuna di non avere il minimo problema di stomaco.

marisella ha scritto:[...]
P.S. E' scritto sui libri che l'artrosi predilige le donne.

Bah...io non ne ho l'impressione, conosco vari uomini con protesi delle anche, uni e bilaterali, ma donne mi ricordo solo di una 4 anni fa in clinica riabilitativa, ed era una che se l'era cercata, sigarette, alcol, ecc
Rasp, mi spiace che non possa fornirti altre informazioni, mi farebbe davvero piacere dirti, vai in Minnesota perchè lì ricostruiscono l'anca con le staminali, purtroppo non è così.

 Riguardo al tuo pessimismo nella lotta tra il corpo umano e le malattie, io ti dico che il corpo ha grandi capacità di ripresa, e non è detto che vinca la flogosi articolare e peggiori l'artrosi. Poi non so che antinfiammatorio usi, io ti consiglierei l'Etoricoxib 90 mg cp per 7 gg e 20 no, ma avrai senz'altro medici migliori. O forse già usi questo farmaco.

Poi neanche 35 km al dì puoi fare in bici finchè non ti rimetti, chiama il fisioterapista per una ginnastica mirata, o una bella fisioterapista, così ti cade ai piedi ed è fatta, come da copione. Ciao.

marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1137
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da Rasputin il Ven 2 Giu - 20:52

marisella ha scritto:
Rasp, mi spiace che non possa fornirti altre informazioni, mi farebbe davvero piacere dirti, vai in Minnesota perchè lì ricostruiscono l'anca con le staminali, purtroppo non è così.

Ma certo, io volevo sapere, senza nemmeno troppe speranze, a che punto erano le ricerche...va bene cosí, e ti ringrazio comunque.

marisella ha scritto:Riguardo al tuo pessimismo nella lotta tra il corpo umano e le malattie, io ti dico che il corpo ha grandi capacità di ripresa, e non è detto che vinca la flogosi articolare e peggiori l'artrosi. Poi non so che antinfiammatorio usi, io ti consiglierei l'Etoricoxib 90 mg cp per 7 gg e 20 no, ma avrai senz'altro medici migliori. O forse già usi questo farmaco.

Ehm, dove vedi pessimismo? Mi sto difendendo come una tigre col mal di denti da 5 anni e finora ci sono anche riuscito bene...etoricoxib me lo annoto, per ora/finora non ho avuto dolori tali da esigere più di una o due occasionali pastiglie di Ibu da 400mg nemmeno quelle forti


marisella ha scritto:Poi neanche 35 km al dì puoi fare in bici finchè non ti rimetti, chiama il fisioterapista per una ginnastica mirata, o una bella fisioterapista, così ti cade ai piedi ed è fatta, come da copione. Ciao.

Pensa che invece

- al momento i km al giorno in media sono 50 ed oltre eccetto i giorni di pausa, negli ultimi 9 giorni un totale di 500

- da un'artrosi non ci si "Rimette", lo sai anche tu, occorre intervenire e quando bisognerà lo farò

- gli esercizi di ginnastica mirati - datimi appunto da fisioterapisti - li faccio dall'agosto 2013 e so bene che non potrò mai più smettere di farli regolarmente in vita mia...

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50494
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da marisella il Sab 3 Giu - 8:48

marisella ha scritto:
Rasputin ha scritto:
marisella ha scritto:
Ah, 24 ore di tempo? Ma se l'altra sera avevo finito di scrivere verso le 23,30 e poi mi sono svegliata sobbalzando perchè avevo sbagliato una locuzione avverbiale , era l' 1,30 di notte, e già avevate tolto tutto, baracca e burattini, ma perché a voi che ve ne importa se uno vuole rieditare dopo 10 giorni?
[...]

Se vuoi te lo ripeto anche nelle altre 3 lingue che conosco: si tratta di un'impostazione AUTOMATICA, non ricordo il limite esatto di tempo ma un limite ci deve essere se no qua diventa un casino, guarda che io non ho scritto cosí ho scritto colà, cancellazioni poi "guarda che non ho mai scritto questo" ecc.

Ripeto: se ci tieni tanto usa la funzione di anteprima e rileggi prima di inviare

marisella ha scritto:
No, sui piedi ci sta tutto il peso del corpo, non sull'anca, [...]

Uffa che pedante. Il punto è che le anche sono articolazioni portanti, e meno peso ci sta sopra meglio è
Le mandibole no


marisella ha scritto:La questione più rovinosa nell'artrosi, e che dà aggravamento, è lo sfregamento tra le cartilagini perchè la cartilagine ialina si sfarina e questi granuli accrescono la flogosi e poi vengono inglobati dalla sinoviale che diventa più spessa, bisogna fare in modo che non vi sia infiammazione, facendo dei cicli di antinfiammatori, in questo caso COX-2 inibitori selettivi ( già lo spiegai, COX-2= ciclossigenasi -2, che  è uno degli enzimi che trasformano l'acido arachidonico in prostaglandine, che danno la flogosi), anche se non v'è dolore, ad es 7 giorni sì, e 20 no per 3 mesi, proteggendo lo stomaco con inibitori della pompa protonica, poi 3 mesi di riposo e riprendere il ciclo.


Già, ma stavolta non mi hai detto nulla che non sapessi già, e che faccio ormai da anni. Solo che come altresí saprai, si tratta di palliativi, il movimento è necessario per mantenere l'irrorazione sanguigna (ho già avuto una necrosi asettica nell'epifisi e sono riuscito a farla recedere al 90%), ma al tempo stesso favorisce l'insorgere di processi infiammatori, i quali inoltre aumentano l'attrito tra le superfici coinvolte, insomma un gioco di equilibri che si è destinati alla fine a perdere  wall2

Ho la fortuna di non avere il minimo problema di stomaco.

marisella ha scritto:[...]
P.S. E' scritto sui libri che l'artrosi predilige le donne.

Bah...io non ne ho l'impressione, conosco vari uomini con protesi delle anche, uni e bilaterali, ma donne mi ricordo solo di una 4 anni fa in clinica riabilitativa, ed era una che se l'era cercata, sigarette, alcol, ecc
Rasp, mi spiace che non possa fornirti altre informazioni, mi farebbe davvero piacere dirti, vai in Minnesota perchè lì ricostruiscono l'anca con le staminali, purtroppo non è così.

 Riguardo al tuo pessimismo nella lotta tra il corpo umano e le malattie, io ti dico che il corpo ha grandi capacità di ripresa, e non è detto che vinca la flogosi articolare e peggiori l'artrosi. Poi non so che antinfiammatorio usi, io ti consiglierei l'Etoricoxib 90 mg cp per 7 gg e 20 no, ma avrai senz'altro medici migliori. O forse già usi questo farmaco.

Poi neanche 35 km al dì puoi fare in bici finchè non ti rimetti, chiama il fisioterapista per una ginnastica mirata, o una bella fisioterapista, così ti cade ai piedi ed è fatta, come da copione. Ciao.
Ma se lo hai scritto tu che se c'è una flogosi inizia un gioco di attriti che si è destinati a perdere. Io dico, no, il corpo umano ha grandi potenzialità. Non mi sono spiegata per l'antinfiammatorio, non ho detto di prenderlo solo quando vi sono dolori, ma a cicli, anche se non vi sono dolori, cicli preventivi. Poi stai fermo finché non fai altre RMN e non ti mettere a dire, voglio questo e voglio quello, devi stare zitto e obbedire ai medici, quanti capricci, e mamma mia.Ti do le bacchettate.
Siccome è sabato io, alla facciaccia tua, parto per la spiaggia.
Ciao, bello. Royales
PS. Che fai stasera...?

Una spiegazione per te perché sei pignolo, ma noi non siamo tenuti a spiegare tutto a voi, umili mortali, profani, non a conoscenza del sacro, che dovete solo ubbidire. Il motivo di un'apparente inspiegabile somministrazione di antinfiammatori anche senza dolore, è perché nell'artrosi  spesso si possono verificare flogosi subliminari, che tu non noti, ma che distruggono la cartilagine, ecco perchè serve l'uso di antinfiammatori COX-2 inibitori selettivi, a cicli. Devi fare il bravo, che ti do le caramelle. Va bene? Ti piacciono le caramelle? Belli i "corpi cartilaginosi" di cui parlavi qualche giorno fa. Dove l'hai letto? Veramente mostruoso.

Miracolo: Ho trovato ancora edit dopo 20 min, allora Minsky ha detto il vero che dà tempo di 24 ore per rieditare, meno male.


Ultima modifica di marisella il Sab 3 Giu - 9:35, modificato 1 volta (Motivazione : Un P.S.)

marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1137
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da Minsky il Sab 3 Giu - 22:20

marisella ha scritto:
Non mi avevi detto della brutta frattura scomposta di tibia e perone che avevi avuto da ragazzo. A che livello si fratturò la tibia?
Poco sotto il ginocchio. Due ossa sbriciolate, con fratture spiroidali. All'epoca si usavano gli sci di legno massello borchiati con ferro battuto, attacchi con cinghie di cuoio conciate in letame di mulo.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15418
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da Minsky il Sab 3 Giu - 22:21

marisella ha scritto:
Miracolo: Ho trovato ancora edit dopo 20 min, allora Minsky ha detto il vero che dà tempo di 24 ore per rieditare, meno male.
Perché ti ho mai raccontato frottole?

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15418
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da Rasputin il Dom 4 Giu - 18:45

marisella ha scritto:
Ma se lo hai scritto tu che se c'è una flogosi inizia un gioco di attriti che si è destinati a perdere. Io dico, no, il corpo umano ha grandi potenzialità.

Certo, anche ieri mi sono fatto 70 km in bici ad una buona media (oltre 30kmh, in allenamento su strada e con traffico non è poco), ma con le banalità non si risolve niente, ho un'articolazione andata a puttane e se non fosse per i tuoi sodali cattocretini a quest'ora le ricerche sulle staminali pluripotenti sarebbero più avanti ed io sarei fuori a correre invece che davanti alla tastiera, punto.

marisella ha scritto:Non mi sono spiegata per l'antinfiammatorio, non ho detto di prenderlo solo quando vi sono dolori, ma a cicli, anche se non vi sono dolori, cicli preventivi. Poi stai fermo finché non fai altre RMN e non ti mettere a dire, voglio questo e voglio quello, devi stare zitto e obbedire ai medici, quanti capricci, e mamma mia.Ti do le bacchettate.

Figurati, se fossi stato zitto e avessi obbedito a quest'ora sarei in sedia a rotelle, so benissimo quali medici mi conviene ascoltare e quali mi conviene mandare a vendere patate, fidati

marisella ha scritto:[...]sei pignolo, ma noi non siamo tenuti a spiegare tutto a voi, umili mortali, profani, non a conoscenza del sacro, che dovete solo ubbidire.

Vedi sopra. Mi pregiuo altresí di puntualizzzzare che se un medico non fornisce al paziente le dovute spiegazioni alle quali il paziente ha diritto si da anche la zappa sui piedi visto che da tali spiegazioni dipende anche una buona anamnesi, dalla quale dipende poi la diagnosi (reitero la mia ipotesi di laurea in medicina trovata nelle patatine Pai)

marisella ha scritto:Il motivo di un'apparente inspiegabile somministrazione di antinfiammatori anche senza dolore, è perché nell'artrosi  spesso si possono verificare flogosi subliminari, che tu non noti, ma che distruggono la cartilagine, ecco perchè serve l'uso di antinfiammatori COX-2 inibitori selettivi, a cicli. Devi fare il bravo, che ti do le caramelle. Va bene? Ti piacciono le caramelle? Belli i "corpi cartilaginosi" di cui parlavi qualche giorno fa. Dove l'hai letto? Veramente mostruoso.

Mi sarò confuso con i corpi cavernosi, sai com'è carneval

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50494
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da SETH OTH il Mar 6 Giu - 14:02

Minsky ha scritto:Per me sarà l'aria di Mestre casomai.
Cristo, ma allora sei fortunato ad essere ancora in vita!
avatar
SETH OTH
-------------
-------------

Numero di messaggi : 516
Età : 100
Occupazione/Hobby : Divinità.
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da Minsky il Mar 6 Giu - 20:19

SETH OTH ha scritto:
Minsky ha scritto:Per me sarà l'aria di Mestre casomai.
Cristo, ma allora sei fortunato ad essere ancora in vita!
In effetti... qua ci sono dei miasmi certi giorni, che sembrano l'alito di un basilisco.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15418
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da SETH OTH il Mer 7 Giu - 10:18

Minsky ha scritto:
SETH OTH ha scritto:
Minsky ha scritto:Per me sarà l'aria di Mestre casomai.
Cristo, ma allora sei fortunato ad essere ancora in vita!
In effetti... qua ci sono dei miasmi certi giorni, che sembrano l'alito di un basilisco.
Ecco appunto come si diceva:
http://www.ilgazzettino.it/nordest/venezia/incendio_marghera_capannone_veritas-2488432.html
avatar
SETH OTH
-------------
-------------

Numero di messaggi : 516
Età : 100
Occupazione/Hobby : Divinità.
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: PCR (Polymerase Chain Reaction), reazione a catena della polimerasi

Messaggio Da Rasputin il Mer 7 Giu - 11:51

SETH OTH ha scritto:
Minsky ha scritto:
SETH OTH ha scritto:
Minsky ha scritto:Per me sarà l'aria di Mestre casomai.
Cristo, ma allora sei fortunato ad essere ancora in vita!
In effetti... qua ci sono dei miasmi certi giorni, che sembrano l'alito di un basilisco.
Ecco appunto come si diceva:
http://www.ilgazzettino.it/nordest/venezia/incendio_marghera_capannone_veritas-2488432.html

C'erano dentro anche dei rom? hihihihih

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50494
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum