Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da marisella il Gio 14 Set - 22:52

Mercoledì sera, per la prima volta nella mia vita, mi sono soffermata in TV su "Chi l'ha visto", oltre i TG non vedo nulla, solo DVD, perchè non c'è niente. Si parla della povera ragazza uccisa Noemi e la giornalista è in casa dei genitori del fidanzato, che ancora non sanno che la ragazza è stata ritrovata, purtroppo, morta. Infatti in basso scorre un titolo in sovrimpressione che dice, a casa dei genitori del fidanzato di Noemi prima che sapessero del ritrovamento del corpo. Già mi sembrava un servizio inutile a questo punto. Il padre afferma che non approvava questa relazione e che Noemi voleva ucciderli e la madre pure, la cosa va avanti per circa mezz'ora finchè la giornalista dice, hanno ritrovato la ragazza, e il padre del fidanzato risponde, ovviamente sollevato, meno male, ma subito dopo la giornalista aggiunge: morta. Al che il genitore si accascia su una sedia e poi anche la moglie. Secondo me non è questo il modo di trattare un essere umano e di fare giornalismo, l'intervistatrice doveva dire, brutta notizia, è stata ritrovata la ragazza morta. Punto. Invece, dare prima una speranza e subito dopo una mazzata l'ho trovato atroce, può fare venire un infarto, o un ictus, sono ben contenta di non aver mai visto questa trasmissione fin ora, e nè mai più la vedrò, so che abbiamo qui Lupetta che la segue sempre e che ha anche l'avatar con il viso della Sciarelli.
Lupetta, ma come fai a vedere una trasmissione così?
Davvero uno spettacolo terribile, scriverò a qualche giornale per reclamare.
Mi sono soffermata su questa trasmissione veramente tremenda, perchè questo è il titolo del mio thread, ovviamente tutto il mio cordoglio va ai familiari della povera Noemi e a lei stessa, anche se purtroppo non c'è più.

marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1149
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da Rasputin il Gio 14 Set - 23:26

marisella ha scritto:Mercoledì sera, per la prima volta nella mia vita, mi sono soffermata in TV su "Chi l'ha visto", oltre i TG non vedo nulla, solo DVD, perchè non c'è niente. Si parla della povera ragazza uccisa Noemi e la giornalista è in casa dei genitori del fidanzato, che ancora non sanno che la ragazza è stata ritrovata, purtroppo, morta. Infatti in basso scorre un titolo in sovrimpressione che dice, a casa dei genitori del fidanzato di Noemi prima che sapessero del ritrovamento del corpo. Già mi sembrava un servizio inutile a questo punto. Il padre afferma che non approvava questa relazione e che Noemi voleva ucciderli e la madre pure, la cosa va avanti per circa mezz'ora finchè la giornalista dice, hanno ritrovato la ragazza, e il padre del fidanzato risponde, ovviamente sollevato, meno male, ma subito dopo la giornalista aggiunge: morta. Al che il genitore si accascia su una sedia e poi anche la moglie. Secondo me non è questo il modo di trattare un essere umano e di fare giornalismo, l'intervistatrice doveva dire, brutta notizia, è stata ritrovata la ragazza morta. Punto. Invece, dare prima una speranza e subito dopo una mazzata l'ho trovato atroce, può fare venire un infarto, o un ictus, sono ben contenta di non aver mai visto questa trasmissione fin ora, e nè mai più la vedrò, so che abbiamo qui Lupetta che la segue sempre e che ha anche l'avatar con il viso della Sciarelli.
Lupetta, ma come fai a vedere una trasmissione così?
Davvero uno spettacolo terribile, scriverò a qualche giornale per reclamare.
Mi sono soffermata su questa trasmissione veramente tremenda, perchè questo è il titolo del mio thread, ovviamente tutto il mio cordoglio va ai familiari della povera Noemi e a lei stessa, anche se purtroppo non c'è più.

Come non c'è più??

Ma cosa dici, siede in cielo a fianco del signore no?

Lupetta è un'ignorante (infatti romana anche lei) ma almeno cosí in basso non scende.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50520
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da Minsky il Ven 15 Set - 7:50

marisella ha scritto:Mercoledì sera, per la prima volta nella mia vita, mi sono soffermata in TV su "Chi l'ha visto", oltre i TG non vedo nulla, solo DVD, perchè non c'è niente. Si parla della povera ragazza uccisa Noemi e la giornalista è in casa dei genitori del fidanzato, che ancora non sanno che la ragazza è stata ritrovata, purtroppo, morta. Infatti in basso scorre un titolo in sovrimpressione che dice, a casa dei genitori del fidanzato di Noemi prima che sapessero del ritrovamento del corpo. Già mi sembrava un servizio inutile a questo punto. Il padre afferma che non approvava questa relazione e che Noemi voleva ucciderli e la madre pure, la cosa va avanti per circa mezz'ora finchè la giornalista dice, hanno ritrovato la ragazza, e il padre del fidanzato risponde, ovviamente sollevato, meno male, ma subito dopo la giornalista aggiunge: morta. Al che il genitore si accascia su una sedia e poi anche la moglie. Secondo me non è questo il modo di trattare un essere umano e di fare giornalismo, l'intervistatrice doveva dire, brutta notizia, è stata ritrovata la ragazza morta. Punto. Invece, dare prima una speranza e subito dopo una mazzata l'ho trovato atroce, può fare venire un infarto, o un ictus, sono ben contenta di non aver mai visto questa trasmissione fin ora, e nè mai più la vedrò, so che abbiamo qui Lupetta che la segue sempre e che ha anche l'avatar con il viso della Sciarelli.
Lupetta, ma come fai a vedere una trasmissione così?
Davvero uno spettacolo terribile, scriverò a qualche giornale per reclamare.
Mi sono soffermata su questa trasmissione veramente tremenda, perchè questo è il titolo del mio thread, ovviamente tutto il mio cordoglio va ai familiari della povera Noemi e a lei stessa, anche se purtroppo non c'è più.
I programmi della TV si allineano ai gusti del pubblico. Che c'è da reclamare? Reclama con le gerarchie del clero, che usano tutta la loro influenza per mantenere il popolo nella più crassa ignoranza.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15450
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da Minsky il Ven 15 Set - 13:26

ANSA ha scritto:Noemi: padre, è stato genitore Lucio

'Giovane lo copre, lo perdono. Familiari odiavano mia figlia'


Redazione ANSA SPECCHIA (LECCE)
15 settembre 2017 13:47


SPECCHIA (LECCE), 15 SET - Il ragazzo "sta nascondendo suo padre, lo protegge, ma quello non si salverà, ha fatto tutto lui". Il padre di Noemi Durini, accusa il genitore del fidanzato della figlia reo confesso dell'omicidio. L'uomo parla davanti alla casa di Alessano dove abitano i genitori del presunto omicida, sostenendo di voler perdonare il giovane per quello che ha fatto. Era andato lì per cercare di incontrare il padre del ragazzo e solo l'intervento dei carabinieri ha evitato che la situazione degenerasse. "Me l'ha uccisa, vieni fuori bastardo" ha urlato l'uomo cercando di arrivare alla casa. Noemi, ha detto Durini, "era la ragazza più brava del mondo. Non era perfetta, ma era brava e onesta". Una settimana prima della scomparsa, racconta il padre, "stava finalmente bene. Tornava a casa tutte le sere alle 20 e mi abbracciava, era riuscita a lasciarlo". Ma allora cosa è successo? Secondo l'uomo il nodo di tutto sono i genitori del fidanzato, in particolare del padre.
"Aveva un odio per mia figlia incomprensibile".

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15450
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da Rasputin il Ven 15 Set - 16:19


_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50520
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da FdS il Ven 15 Set - 18:10

Sempre ottimo Serj Tankian anche durante la pausa dei SOAD.  ok2
avatar
FdS
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 73
Età : 18
Località : A un paio di isolati dagli schemi
Occupazione/Hobby : In fase di definizione
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da marisella il Sab 16 Set - 2:51

Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:Mercoledì sera, per la prima volta nella mia vita, mi sono soffermata in TV su "Chi l'ha visto", oltre i TG non vedo nulla, solo DVD, perchè non c'è niente. Si parla della povera ragazza uccisa Noemi e la giornalista è in casa dei genitori del fidanzato, che ancora non sanno che la ragazza è stata ritrovata, purtroppo, morta. Infatti in basso scorre un titolo in sovrimpressione che dice, a casa dei genitori del fidanzato di Noemi prima che sapessero del ritrovamento del corpo. Già mi sembrava un servizio inutile a questo punto. Il padre afferma che non approvava questa relazione e che Noemi voleva ucciderli e la madre pure, la cosa va avanti per circa mezz'ora finchè la giornalista dice, hanno ritrovato la ragazza, e il padre del fidanzato risponde, ovviamente sollevato, meno male, ma subito dopo la giornalista aggiunge: morta. Al che il genitore si accascia su una sedia e poi anche la moglie. Secondo me non è questo il modo di trattare un essere umano e di fare giornalismo, l'intervistatrice doveva dire, brutta notizia, è stata ritrovata la ragazza morta. Punto. Invece, dare prima una speranza e subito dopo una mazzata l'ho trovato atroce, può fare venire un infarto, o un ictus, sono ben contenta di non aver mai visto questa trasmissione fin ora, e nè mai più la vedrò, so che abbiamo qui Lupetta che la segue sempre e che ha anche l'avatar con il viso della Sciarelli.
Lupetta, ma come fai a vedere una trasmissione così?
Davvero uno spettacolo terribile, scriverò a qualche giornale per reclamare.
Mi sono soffermata su questa trasmissione veramente tremenda, perchè questo è il titolo del mio thread, ovviamente tutto il mio cordoglio va ai familiari della povera Noemi e a lei stessa, anche se purtroppo non c'è più.
I programmi della TV si allineano ai gusti del pubblico. Che c'è da reclamare? Reclama con le gerarchie del clero, che usano tutta la loro influenza per mantenere il popolo nella più crassa ignoranza.
Minsky, ma oggi che avete tutti su questa storia della povera Noemi? Se voglio scrivere a giornali on-line o cartacei per far notare l'orrore di una trasmissione  e che non posso farlo? La cosa strana è che io da 2-3 anni non vedo più TV, talk show e idiozie simili, appunto, oltre ai telegiornali vedevo solo DVD, e non sapevo quanto fosse caduta in basso la TV italiana. Ora, scrivi che l'assassino è il padre del fidanzato, ma che gente è questa che pensa solo ad ammazzarsi. Quanto alla Chiesa che vuole l'ignoranza crassa non è una novità, molti libri sono stati messi all'indice e bruciati sulle scale di S.Pietro, da quelli di Giordano  Bruno a quelli di Leopardi e del Foscolo, e alla stessa Bibbia non rivista e corretta da Roma. Se per questo anche vari invasati, tra cui il Savonarola, fecero rogo di rarissimi libri, finchè Papa Borgia non si scocciò e non lo fece bruciare come eretico.
Però vedo che non ti batti abbastanza per i tuoi ideali, vuoi estipare Dio, Chiesa , Madonna e tutti i Santi dai cuori di esseri umani caduchi e transeunti, perchè qui non c'è ancora il paese dell'eterna bellezza e govinezza, e allora affitta un aereo e lancia manifestini, se non hai soldi per ciò distribuisci volantini anticlericali agli incroci, ricordi a Curtatone e a Montanare il sacrificio degli studenti toscani fermò Radetzky? Bisogna dare anche la vita per i propri ideali. Più che altro sono le masse che non vogliono studiare perchè, diciamocelo pure, studiare è pesante, ora sono sempre  tutti agganciati allo smartphone.
Ovviamente avrai capito che faccio parte dell'Associazione Medici Cattolici Italiani (AMCI), che collabora con la CEI e le diocesi varie. Purtroppo c'è da lottare, c'è stata questa grande schifezza della vendita della pillola del 5^ giorno dopo, senza prescrizione medica, e i farmacisti non devono registrare il nome di chi compra e ne' niente, si sa solo che in circa 2 anni alcune ragazze ne hanno presa una a settimana ed è roba che fa malissimo, mentre per un antipertensivo serve una ricetta medica. Ci stiamo battendo contro la pma (procreazione medicalmente assistita) e soprattutto contro la donazione di ovuli perchè l'iperstimolazione ovarica è pericolosissima e dà trombosi e morte. Già vi sono moltissimi coniugi, nelle zone chic di Roma, in cui lei non può avere figli, e che sono andati a prendere in qualche zona sperduta dell' Ucraina una bellissima fanciulla alta e bionda, tenuta in clinica privata  di lusso a produrre ovuli affinchè avvenga la fecondazione col seme del marito, una volta partorito, si prendono il bambino la rispediscono da dove è venuta, con una piccola offerta, se muore a nessuno interessa, un trafiletto solo sul giornale e mica sempre. Come vedi ci battiamo su fronti opposti. A me mi possono pure mettere una pistola alla tempia se non obbedisco a una legge iniqua dello stato, ho l'obiezione di coscienza che me lo permette, ma io rispondo, sparatemi pure, non rinuncio ai miei ideali.
D'altronde è un forum fede-ateismo.
Ciao. Sconfiggici, ti devi battere di più, però.

marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1149
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da Minsky il Sab 16 Set - 8:40

marisella ha scritto:
Minsky ha scritto:
I programmi della TV si allineano ai gusti del pubblico. Che c'è da reclamare? Reclama con le gerarchie del clero, che usano tutta la loro influenza per mantenere il popolo nella più crassa ignoranza.
Minsky, ma oggi che avete tutti su questa storia della povera Noemi? Se voglio scrivere a giornali on-line o cartacei per far notare l'orrore di una trasmissione  e che non posso farlo? La cosa strana è che io da 2-3 anni non vedo più TV, talk show e idiozie simili, appunto, oltre ai telegiornali vedevo solo DVD, e non sapevo quanto fosse caduta in basso la TV italiana. Ora, scrivi che l'assassino è il padre del fidanzato, ma che gente è questa che pensa solo ad ammazzarsi. Quanto alla Chiesa che vuole l'ignoranza crassa non è una novità, molti libri sono stati messi all'indice e bruciati sulle scale di S.Pietro, da quelli di Giordano  Bruno a quelli di Leopardi e del Foscolo, e alla stessa Bibbia non rivista e corretta da Roma. Se per questo anche vari invasati, tra cui il Savonarola, fecero rogo di rarissimi libri, finchè Papa Borgia non si scocciò e non lo fece bruciare come eretico.
Però vedo che non ti batti abbastanza per i tuoi ideali, vuoi estipare Dio, Chiesa , Madonna e tutti i Santi dai cuori di esseri umani caduchi e transeunti, perchè qui non c'è ancora il paese dell'eterna bellezza e govinezza, e allora affitta un aereo e lancia manifestini, se non hai soldi per ciò distribuisci volantini anticlericali agli incroci, ricordi a Curtatone e a Montanare il sacrificio degli studenti toscani fermò Radetzky? Bisogna dare anche la vita per i propri ideali. Più che altro sono le masse che non vogliono studiare perchè, diciamocelo pure, studiare è pesante, ora sono sempre  tutti agganciati allo smartphone.
Ovviamente avrai capito che faccio parte dell'Associazione Medici Cattolici Italiani (AMCI), che collabora con la CEI e le diocesi varie. Purtroppo c'è da lottare, c'è stata questa grande schifezza della vendita della pillola del 5^ giorno dopo, senza prescrizione medica, e i farmacisti non devono registrare il nome di chi compra e ne' niente, si sa solo che in circa 2 anni alcune ragazze ne hanno presa una a settimana ed è roba che fa malissimo, mentre per un antipertensivo serve una ricetta medica. Ci stiamo battendo contro la pma (procreazione medicalmente assistita) e soprattutto contro la donazione di ovuli perchè l'iperstimolazione ovarica è pericolosissima e dà trombosi e morte. Già vi sono moltissimi coniugi, nelle zone chic di Roma, in cui lei non può avere figli, e che sono andati a prendere in qualche zona sperduta dell' Ucraina una bellissima fanciulla alta e bionda, tenuta in clinica privata  di lusso a produrre ovuli affinchè avvenga la fecondazione col seme del marito, una volta partorito, si prendono il bambino la rispediscono da dove è venuta, con una piccola offerta, se muore a nessuno interessa, un trafiletto solo sul giornale e mica sempre. Come vedi ci battiamo su fronti opposti. A me mi possono pure mettere una pistola alla tempia se non obbedisco a una legge iniqua dello stato, ho l'obiezione di coscienza che me lo permette, ma io rispondo, sparatemi pure, non rinuncio ai miei ideali.
D'altronde è un forum fede-ateismo.
Ciao. Sconfiggici, ti devi battere di più, però.
Guarda che hai le idee un po' confuse... sulla procreazione assistita sono d'accordo con te: se una persona ha problemi congeniti per cui viene meno la fertilità, che se ne faccia una ragione; anzi io sarei dell'idea che anche la procreazione in generale andrebbe regolata.
Come fai a sapere in che modo mi adopero per estirpare l'idiozia religiosa... non sai niente di me. Faccio quello che posso, del mio meglio, ma sempre nei limiti della civiltà perché non sono un violento, a differenza di voi che avete usato e usate ogni mezzo per prevaricare, dai roghi alle torture più atroci agli sbudellamenti, e oggi vi servite di armi di rimbecillimento di massa. E i soldi, purtroppo, li avete voi. Anche i miei.

P.S.: non ho detto che l'assassino è il padre del fidanzato, è il padre della ragazza che l'ha detto. Non capisco mai se fai finta di fraintendere come metodo di provocazione o se davvero non ci arrivi.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15450
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da marisella il Sab 16 Set - 12:24

Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:
Minsky ha scritto:
I programmi della TV si allineano ai gusti del pubblico. Che c'è da reclamare? Reclama con le gerarchie del clero, che usano tutta la loro influenza per mantenere il popolo nella più crassa ignoranza.
Minsky, ma oggi che avete tutti su questa storia della povera Noemi? Se voglio scrivere a giornali on-line o cartacei per far notare l'orrore di una trasmissione  e che non posso farlo? La cosa strana è che io da 2-3 anni non vedo più TV, talk show e idiozie simili, appunto, oltre ai telegiornali vedevo solo DVD, e non sapevo quanto fosse caduta in basso la TV italiana. Ora, scrivi che l'assassino è il padre del fidanzato, ma che gente è questa che pensa solo ad ammazzarsi. Quanto alla Chiesa che vuole l'ignoranza crassa non è una novità, molti libri sono stati messi all'indice e bruciati sulle scale di S.Pietro, da quelli di Giordano  Bruno a quelli di Leopardi e del Foscolo, e alla stessa Bibbia non rivista e corretta da Roma. Se per questo anche vari invasati, tra cui il Savonarola, fecero rogo di rarissimi libri, finchè Papa Borgia non si scocciò e non lo fece bruciare come eretico.
Però vedo che non ti batti abbastanza per i tuoi ideali, vuoi estipare Dio, Chiesa , Madonna e tutti i Santi dai cuori di esseri umani caduchi e transeunti, perchè qui non c'è ancora il paese dell'eterna bellezza e govinezza, e allora affitta un aereo e lancia manifestini, se non hai soldi per ciò distribuisci volantini anticlericali agli incroci, ricordi a Curtatone e a Montanare il sacrificio degli studenti toscani fermò Radetzky? Bisogna dare anche la vita per i propri ideali. Più che altro sono le masse che non vogliono studiare perchè, diciamocelo pure, studiare è pesante, ora sono sempre  tutti agganciati allo smartphone.
Ovviamente avrai capito che faccio parte dell'Associazione Medici Cattolici Italiani (AMCI), che collabora con la CEI e le diocesi varie. Purtroppo c'è da lottare, c'è stata questa grande schifezza della vendita della pillola del 5^ giorno dopo, senza prescrizione medica, e i farmacisti non devono registrare il nome di chi compra e ne' niente, si sa solo che in circa 2 anni alcune ragazze ne hanno presa una a settimana ed è roba che fa malissimo, mentre per un antipertensivo serve una ricetta medica. Ci stiamo battendo contro la pma (procreazione medicalmente assistita) e soprattutto contro la donazione di ovuli perchè l'iperstimolazione ovarica è pericolosissima e dà trombosi e morte. Già vi sono moltissimi coniugi, nelle zone chic di Roma, in cui lei non può avere figli, e che sono andati a prendere in qualche zona sperduta dell' Ucraina una bellissima fanciulla alta e bionda, tenuta in clinica privata  di lusso a produrre ovuli affinchè avvenga la fecondazione col seme del marito, una volta partorito, si prendono il bambino la rispediscono da dove è venuta, con una piccola offerta, se muore a nessuno interessa, un trafiletto solo sul giornale e mica sempre. Come vedi ci battiamo su fronti opposti. A me mi possono pure mettere una pistola alla tempia se non obbedisco a una legge iniqua dello stato, ho l'obiezione di coscienza che me lo permette, ma io rispondo, sparatemi pure, non rinuncio ai miei ideali.
D'altronde è un forum fede-ateismo.
Ciao. Sconfiggici, ti devi battere di più, però.
Guarda che hai le idee un po' confuse... sulla procreazione assistita sono d'accordo con te: se una persona ha problemi congeniti per cui viene meno la fertilità, che se ne faccia una ragione; anzi io sarei dell'idea che anche la procreazione in generale andrebbe regolata.
Come fai a sapere in che modo mi adopero per estirpare l'idiozia religiosa... non sai niente di me. Faccio quello che posso, del mio meglio, ma sempre nei limiti della civiltà perché non sono un violento, a differenza di voi che avete usato e usate ogni mezzo per prevaricare, dai roghi alle torture più atroci agli sbudellamenti, e oggi vi servite di armi di rimbecillimento di massa. E i soldi, purtroppo, li avete voi. Anche i miei.

P.S.: non ho detto che l'assassino è il padre del fidanzato, è il padre della ragazza che l'ha detto. Non capisco mai se fai finta di fraintendere come metodo di provocazione o se davvero non ci arrivi.
Minsky, qua non so se ci sei o ci fai tu, non essendo tu uno degli inquirenti, riporti cio' che la TV dice. Quindi, scriviamo bene come vuoi tu: Le ultime notizie dicono che il padre della ragazza dice che l'assassino è il padre del ragazzo. Va bene così? Non ho nessuna intenzione di provocare nessuno. Così è chiaro? O hai da dirmi anche tu che non capisco niente e tutto il rosario delle solite cazzate?

Quanto alle idee chiare, io ce l'ho.

Certo, non so come ti adoperi per estirpare il cancro religioso in una popolazione occidentale, sempre più vecchia e moribonda , con santini di S.Antonio e di S.Rita sui comodini degli ospedali, e quando a questi 90 enni avrai tolto la consolazione di Gesù e della Madonna, cosa avrai da offrire?

 Certamente ti batterai in ogni modo, non solo col forum, per i tuoi ideali, peccato che perderai, ma mi piacciono le cause perse.
 
Noi siamo ben organizzati, abbiamo preso il modello dall'impero di Roma, CEI, diocesi, parrocchie, oratori, è un organizzazione capillare, fatelo anche voi, tanto perdete comunque perchè appunto la vita umana è caduca e transeunte e l'elisir dell'eterna giovinezza non è stato trovato ancora, ma puoi provare pure tu, piglia un atanor, dì abracadabra ed ecco la pietra filosofale, tutti vivranno nel paese dell'eterna bellezza e giovinezza e le tue idee trionferanno.

Abbiamo i soldi, li abbiamo fregati anche a te, vedi, non siamo così scemi, e perchè non te li riprendi?

marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1149
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da Minsky il Sab 16 Set - 15:41

marisella ha scritto:
Minsky, qua non so se ci sei o ci fai tu, non essendo tu uno degli inquirenti, riporti cio' che la TV dice. Quindi, scriviamo bene come vuoi tu: Le ultime notizie dicono che il padre della ragazza dice che l'assassino è il padre del ragazzo. Va bene così? Non ho nessuna intenzione di provocare nessuno. Così è chiaro? O hai da dirmi anche tu che non capisco niente e tutto il rosario delle solite cazzate?

Quanto alle idee chiare, io ce l'ho.

Certo, non so come ti adoperi per estirpare il cancro religioso in una popolazione occidentale, sempre più vecchia e moribonda , con santini di S.Antonio e di S.Rita sui comodini degli ospedali, e quando a questi 90 enni avrai tolto la consolazione di Gesù e della Madonna, cosa avrai da offrire?

 Certamente ti batterai in ogni modo, non solo col forum, per i tuoi ideali, peccato che perderai, ma mi piacciono le cause perse.
 
Noi siamo ben organizzati, abbiamo preso il modello dall'impero di Roma, CEI, diocesi, parrocchie, oratori, è un organizzazione capillare, fatelo anche voi, tanto perdete comunque perchè appunto la vita umana è caduca e transeunte e l'elisir dell'eterna giovinezza non è stato trovato ancora, ma puoi provare pure tu, piglia un atanor, dì abracadabra ed ecco la pietra filosofale, tutti vivranno nel paese dell'eterna bellezza e giovinezza e le tue idee trionferanno.

Abbiamo i soldi, li abbiamo fregati anche a te, vedi, non siamo così scemi, e perchè non te li riprendi?
Io ho già vinto.

Ho vinto perché tu, credente incancrenita con il diploma in "teologia", ti batti contro la donazione di ovuli "perché l'iperstimolazione ovarica è pericolosissima e dà trombosi e morte", non perché fa piangere Gesooo. E perché condanni la fecondazione eterologa in quanto comporta un indegno sfruttamento di persone in stato di bisogno, non perché deeeo lo vieta.

Le stronzate della religione stanno a zero e andranno sempre più a fondo, conta niente se i vecchi rincoglioniti hanno bisogno dei santini e delle madonne. I vecchi possono solo morire. Tutti, i vecchi scemi e quelli intelligenti, i ribaldi e gli onesti, ma soprattutto i vecchi schifosi preti e frati e tutta la gerarchia del clero. Loro muoiono, e l'umanità si rinnova. Il futuro dell'umanità sarà libero dalle stronzate religiose, oppure non ci sarà un futuro, sarà un ritorno al passato. Ma come servi della gleba, né io né specialmente tu saremmo in grado di sopravvivere a lungo.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15450
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da marisella il Sab 16 Set - 19:10

Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:
Minsky, qua non so se ci sei o ci fai tu, non essendo tu uno degli inquirenti, riporti cio' che la TV dice. Quindi, scriviamo bene come vuoi tu: Le ultime notizie dicono che il padre della ragazza dice che l'assassino è il padre del ragazzo. Va bene così? Non ho nessuna intenzione di provocare nessuno. Così è chiaro? O hai da dirmi anche tu che non capisco niente e tutto il rosario delle solite cazzate?

Quanto alle idee chiare, io ce l'ho.

Certo, non so come ti adoperi per estirpare il cancro religioso in una popolazione occidentale, sempre più vecchia e moribonda , con santini di S.Antonio e di S.Rita sui comodini degli ospedali, e quando a questi 90 enni avrai tolto la consolazione di Gesù e della Madonna, cosa avrai da offrire?

 Certamente ti batterai in ogni modo, non solo col forum, per i tuoi ideali, peccato che perderai, ma mi piacciono le cause perse.
 
Noi siamo ben organizzati, abbiamo preso il modello dall'impero di Roma, CEI, diocesi, parrocchie, oratori, è un organizzazione capillare, fatelo anche voi, tanto perdete comunque perchè appunto la vita umana è caduca e transeunte e l'elisir dell'eterna giovinezza non è stato trovato ancora, ma puoi provare pure tu, piglia un atanor, dì abracadabra ed ecco la pietra filosofale, tutti vivranno nel paese dell'eterna bellezza e giovinezza e le tue idee trionferanno.

Abbiamo i soldi, li abbiamo fregati anche a te, vedi, non siamo così scemi, e perchè non te li riprendi?
Io ho già vinto.

Ho vinto perché tu, credente incancrenita con il diploma in "teologia", ti batti contro la donazione di ovuli "perché l'iperstimolazione ovarica è pericolosissima e dà trombosi e morte", non perché fa piangere Gesooo. E perché condanni la fecondazione eterologa in quanto comporta un indegno sfruttamento di persone in stato di bisogno, non perché deeeo lo vieta.

Le stronzate della religione stanno a zero e andranno sempre più a fondo, conta niente se i vecchi rincoglioniti hanno bisogno dei santini e delle madonne. I vecchi possono solo morire. Tutti, i vecchi scemi e quelli intelligenti, i ribaldi e gli onesti, ma soprattutto i vecchi schifosi preti e frati e tutta la gerarchia del clero. Loro muoiono, e l'umanità si rinnova. Il futuro dell'umanità sarà libero dalle stronzate religiose, oppure non ci sarà un futuro, sarà un ritorno al passato. Ma come servi della gleba, né io né specialmente tu saremmo in grado di sopravvivere a lungo.
Qui il gran capo Rasp strillerà perchè siamo OT.
Cio' che ho detto è tutto vero.
Sono contraria all'iperstimolazione ovarica:
1)  Perchè è pericolosissima, e dà trombosi e morte, poi se un ovaio  che in genere contiene un ovulo al mese, visibile all'ecografia, cm 2, 5 ne deve contenere 8, e 8 per ogni ovaio , capiasci che diventerà pesantissimo, e l'ovaio si può torcere sul legamento utero ovarico, ove scorrono i vasi, arterie, vene e linfatici, con infarcimento emorragico e morte del tessuto ovarico, addome acuto e peritonite, serve intervento chirurgico d'urgenza e spesso bisogna asportare ambedue le ovaie, se una lo fa per sè stessa per cercare di rimanere incinta per forza, Gesù non dice niente, tutt'al più che è scema, ma ve ne sono tante..., Ippocrate sì, ai medici senza scrupoli, per prima cosa non nuocere, gli altri sintomi dell'iperstimolazione ovarica stanno sul web, ma il succo è trombosi e morte.

2 ) Se poi si prende una poveraccia che vive di stenti e che ha come alternativa solo quella di finire sottole bombe in Siria, allora è chiaro che accetta il soggiorno lussuoso in una clinica privata europea, per iperstimolazione ovarica, rimane incinta, i migliori ginecologi  senza scrupoli la seguono, nasce il bambino, glielo tolgono, lo danno alla coppia richiedente e pagante e  lei o se la tengono per produrre altri ovuli, o le danno un calcio con 300 euro e la rimandano a casa. Certo che Gesù non vuole, che è il mercato dei polli? Mi dia 4 ovuli e 7 blastocisti? Ma che scherziamo? In tutti i modi avevi detto che a te non te ne fregava niente della pma( procreazione medicalmente assistita), hai cambiato idea? Io ho solo un baccellierato in filosofia, in una pontificia università, non una licenza in teologia, o una laurea in teologia, non credo di essere incancrenita perchè mi oppongo alle cose che non vanno fatte. Credo che dobbiamo chiudere qui, ma poi il moderatore sei tu, perchè siamo OT.
PS. Non sono serva della gleba, io appartengo o agli Spartiati o agli Eupatridi, fai tu. Non sono mai stata molto dimessa per carattere. Tu parla per te.
 E dov'è che hai vinto? Chi hai convertito alle tue idee? Io sono qui dal maggio del 2016, per 2 mesi sono mancata, essendo stata in ospedale, come sai, quindi sto qui da un anno, e tu a me non mi hai fatto diventare atea, eppure tutti i giorni ho letto i tuoi scritti. Hai convertito qualche credente al Nulla?

marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1149
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da Minsky il Sab 16 Set - 19:20

marisella ha scritto:
Qui il gran capo Rasp strillerà perchè siamo OT.
Cio' che ho detto è tutto vero.
Sono contraria all'iperstimolazione ovarica:
1)  Perchè è pericolosissima, e dà trombosi e morte, poi se un ovaio  che in genere contiene un ovulo al mese, visibile all'ecografia, cm 2, 5 ne deve contenere 8, e 8 per ogni ovaio , capiasci che diventerà pesantissimo, e l'ovaio si può torcere sul legamento utero ovarico, ove scorrono i vasi, arterie, vene e linfatici, con infarcimento emorragico e morte del tessuto ovarico, addome acuto e peritonite, serve intervento chirurgico d'urgenza e spesso bisogna asportare ambedue le ovaie, se una lo fa per sè stessa per cercare di rimanere incinta per forza, Gesù non dice niente, tutt'al più che è scema, ma ve ne sono tante..., Ippocrate sì, ai medici senza scrupoli, per prima cosa non nuocere, gli altri sintomi dell'iperstimolazione ovarica stanno sul web, ma il succo è trombosi e morte.
Non metto in dubbio le motivazioni mediche e scientifiche. Io sono ignorante di medicina, ma a buon senso, mi pare ovvio che dei trattamenti eccessivi siano dannosi. Questo però non lo hai trovato scritto nella bibbia, lo hai studiato sui testi di ginecologia.

marisella ha scritto:2 ) Se poi si prende una poveraccia che vive di stenti e che ha come alternativa solo quella di finire sottole bombe in Siria, allora è chiaro che accetta il soggiorno lussuoso in una clinica privata europea, per iperstimolazione ovarica, rimane incinta, i migliori ginecologi  senza scrupoli la seguono, nasce il bambino, glielo tolgono, lo danno alla coppia richiedente e pagante e  lei o se la tengono per produrre altri ovuli, o le danno un calcio con 300 euro e la rimandano a casa. Certo che Gesù non vuole, che è il mercato dei polli? Mi dia 4 ovuli e 7 blastocisti? Ma che scherziamo? In tutti i modi avevi detto che a te non te ne fregava niente della pma( procreazione medicalmente assistita), hai cambiato idea? Io ho solo un baccellierato in filosofia, in una pontificia università, non una licenza in teologia, o una laurea in teologia, non credo di essere incancrenita perchè mi oppongo alle cose che non vanno fatte. Credo che dobbiamo chiudere qui, ma poi il moderatore sei tu, perchè siamo OT.
PS. Non sono serva della gleba, io appartengo o agli Spartiati o agli Eupatridi, fai tu. Non sono mai stata molto dimessa per carattere. Tu parla per te.
Così sei convinta di poterti sottrarre al medioevo prossimo venturo? Solo perché stai ai Parioli? Uhmmm... fossi in te non ci farei gran conto, quando arriveranno quelli arrabbiati davvero a impiccare tutti i compagni di merende, profilo basso e mutismo, non ti conviene farti riconoscere.

marisella ha scritto: E dov'è che hai vinto? Chi hai convertito alle tue idee? Io sono qui dal maggio del 2016, per 2 mesi sono mancata, essendo stata in ospedale, come sai, quindi sto qui da un anno, e tu a me non mi hai fatto diventare atea, eppure tutti i giorni ho letto i tuoi scritti. Hai convertito qualche credente al Nulla?
Allora spiegami perché dopo oltre un anno che prendi pesciate in faccia sei ancora qui. mgreen

(Il Nulla è quello che avete in testa voi credenti, non dimenticartelo).

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15450
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da marisella il Dom 17 Set - 9:00

Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:
Qui il gran capo Rasp strillerà perchè siamo OT.
Cio' che ho detto è tutto vero.
Sono contraria all'iperstimolazione ovarica:
1)  Perchè è pericolosissima, e dà trombosi e morte, poi se un ovaio  che in genere contiene un ovulo al mese, visibile all'ecografia, cm 2, 5 ne deve contenere 8, e 8 per ogni ovaio , capiasci che diventerà pesantissimo, e l'ovaio si può torcere sul legamento utero ovarico, ove scorrono i vasi, arterie, vene e linfatici, con infarcimento emorragico e morte del tessuto ovarico, addome acuto e peritonite, serve intervento chirurgico d'urgenza e spesso bisogna asportare ambedue le ovaie, se una lo fa per sè stessa per cercare di rimanere incinta per forza, Gesù non dice niente, tutt'al più che è scema, ma ve ne sono tante..., Ippocrate sì, ai medici senza scrupoli, per prima cosa non nuocere, gli altri sintomi dell'iperstimolazione ovarica stanno sul web, ma il succo è trombosi e morte.
Non metto in dubbio le motivazioni mediche e scientifiche. Io sono ignorante di medicina, ma a buon senso, mi pare ovvio che dei trattamenti eccessivi siano dannosi. Questo però non lo hai trovato scritto nella bibbia, lo hai studiato sui testi di ginecologia.

marisella ha scritto:2 ) Se poi si prende una poveraccia che vive di stenti e che ha come alternativa solo quella di finire sottole bombe in Siria, allora è chiaro che accetta il soggiorno lussuoso in una clinica privata europea, per iperstimolazione ovarica, rimane incinta, i migliori ginecologi  senza scrupoli la seguono, nasce il bambino, glielo tolgono, lo danno alla coppia richiedente e pagante e  lei o se la tengono per produrre altri ovuli, o le danno un calcio con 300 euro e la rimandano a casa. Certo che Gesù non vuole, che è il mercato dei polli? Mi dia 4 ovuli e 7 blastocisti? Ma che scherziamo? In tutti i modi avevi detto che a te non te ne fregava niente della pma( procreazione medicalmente assistita), hai cambiato idea? Io ho solo un baccellierato in filosofia, in una pontificia università, non una licenza in teologia, o una laurea in teologia, non credo di essere incancrenita perchè mi oppongo alle cose che non vanno fatte. Credo che dobbiamo chiudere qui, ma poi il moderatore sei tu, perchè siamo OT.
PS. Non sono serva della gleba, io appartengo o agli Spartiati o agli Eupatridi, fai tu. Non sono mai stata molto dimessa per carattere. Tu parla per te.
Così sei convinta di poterti sottrarre al medioevo prossimo venturo? Solo perché stai ai Parioli? Uhmmm... fossi in te non ci farei gran conto, quando arriveranno quelli arrabbiati davvero a impiccare tutti i compagni di merende, profilo basso e mutismo, non ti conviene farti riconoscere.

marisella ha scritto: E dov'è che hai vinto? Chi hai convertito alle tue idee? Io sono qui dal maggio del 2016, per 2 mesi sono mancata, essendo stata in ospedale, come sai, quindi sto qui da un anno, e tu a me non mi hai fatto diventare atea, eppure tutti i giorni ho letto i tuoi scritti. Hai convertito qualche credente al Nulla?
Allora spiegami perché dopo oltre un anno che prendi pesciate in faccia sei ancora qui. mgreen

(Il Nulla è quello che avete in testa voi credenti, non dimenticartelo).
Guarda che quando il Levitico fu scritto non esisteva ancora all'iperstimolazione ovarica, e i sacerdoti si limitavano ad osservare quelli che avevano le tigne al cuoio capelluto o la lebbra e a isolarli perchè terapie non ve n'erano, tuttora la lebbra non è stata estirpata completamente dal mondo.

Poi, se una donna non riesce a rimanere incinta e ha un ovaio "pigro" , come si dice, e stimola il suo ovaio, con buon senso, per produrre più ovuli e fecondarli col seme del marito, non c'è danno etico, già se li fecondasse con sperma eterologo i problemi etici comincerebbero, se il marito dovesse essere affetto da oligoastenospermia. Ma comunque non è problema reperire spermatozoi, si è sempre fatto, qualche fratello o cugino dello sposo si è sempre prestato di persona al sacrificio per perpetuare la specie, o qualcuno ha fatto un' inseminazione  casereccia con una siringa ed è andata bene. Cio' ovviamente non è eticamente corretto.

Ma se una donna ha una menopausa precoce, ad esempio, ha bisogno di un'ovodonazione, e dove li trovi gli ovuli? Al mercato delle vacche? Non è mica un atto nobile donare 15 ovuli, non è come donare un rene che serve per vivere, gli ovuli servono a quella donna perchè non vuole farsi una ragione della sua sterilità e fa capricci, andasse a zappare la terra, a ad aiutare i lebbrosi o i bambini ciechi, quindi qualcuna deve essere iperstimolata, a pagamento ovvio, perchè serve tempo per la stimolazione ovarica, e si peerdono giorni lavorativi, poi quando le ovaie sono piene si deve aspirare con una cannula posizionata nel fornice vaginale laterale e che arrivi fino all'ovaio, e aspirare tutti questi ovuli, sperando di non recidere il legamento tubo-ovarico dove scorrono i vasi, certo, questo si paga, non si paga il tempo per la donazione di un rene perchè è un atto nobile, la donazione di ovuli è capriccio, adottate un bambin0, vi sono tanti orfanelli.
Tu sei grandie e avrai dei figli e nipoti, supponi che qualcuno venga da te e ti chiede una figlia o nipote per farle la stimolazione ovarica, a rischio di morire, chissà se tu accetti, pur di fare un dispetto alla Chiesa.

Problemi gravi nascono quando ovuli disponibili non ve ne sono e allora partono spedizioni in paesi in guerra e disastrati, per accaparrare bellissime ragazze giovani da trasferire in cliniche europee per la donazione di ovuli, a volte basta la donazione di 15 ovuli , almeno uno verrà fecondato dal seme del marito e impiantato nell'utero della signora richiedente, ma a volte, per vari morivi, tra cui l'uso della spirale che porta a endometriti gravissime che comportano l'asportazione dell'utero, la signora richiedente, senza utero, ha bisogno che la ragazza poverissima le porti anche avanti la gravidanza, e questa lo fa, appunto alla fine le tolgono il bambino, le danno 300 € , ma la liquidano anche con 100 € ,e la rimandano a calci al paese d'origine sotto le bombe. Tutto ciò è orripilante, ovviamente non è scritto sulla Bibbia, ma abbiamo un comitato di bioetica e si sa, serve una buona etica per una buona scienza. Mi dici che questo è il futuro che ci aspetta, non credo.

Poi mi chiedi perchè da un anno resto qui dato che mi prendete a pesciate in faccia? Perchè non scrivo cio' che volete voi, parolacce, imprecazioni, poi , almeno l'anno scorso c'erano più persone, anche se dovevano solo fare pubblicità alla Bibbia tradotta da Biglino, che aveva cambiato solo 3 parole, tra cui ruach che non  è l'anima che Dio soffia nelle narici del primo uomo , ma è il soffio vitale, il sangue, lo spirito vivificante.

E poi, scusa,  mi chiedi perchè resto qua nonostante le pesciate in faccia, ma mi hai salvato tu, almeno 5 volte, dalla furia del Gran Capo Rasp ( cui sto antipatica, ovvio), riammettendomi ogni volta che Rasp mi bannava, no? In tutti i modi mi diverto, a volte qui c'è da ridere sul serio, uno mica viene a piangere in un forum. Soddisfatto? mgreen

marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1149
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da Paolo il Dom 17 Set - 10:04

marisella ha scritto:

Certo, non so come ti adoperi per estirpare il cancro religioso in una popolazione occidentale, sempre più vecchia e moribonda , con santini di S.Antonio e di S.Rita sui comodini degli ospedali, e quando a questi 90 enni avrai tolto la consolazione di Gesù e della Madonna, cosa avrai da offrire?

La verità! Ma non certo negli ultimi momenti della vita, ma da sempre.
avatar
Paolo
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 8773
Età : 62
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da Minsky il Dom 17 Set - 10:16

marisella ha scritto:
Guarda che quando il Levitico fu scritto non esisteva ancora all'iperstimolazione ovarica, e i sacerdoti si limitavano ad osservare quelli che avevano le tigne al cuoio capelluto o la lebbra e a isolarli perchè terapie non ve n'erano, tuttora la lebbra non è stata estirpata completamente dal mondo.
Ma dài? Quando il levitico fu scritto niente iperstimolazione ovarica? E come mai deeeo non ha vietato espressamente l'iperstimolazione fin da subito?

marisella ha scritto:Poi, se una donna non riesce a rimanere incinta e ha un ovaio "pigro" , come si dice, e stimola il suo ovaio, con buon senso, per produrre più ovuli e fecondarli col seme del marito, non c'è danno etico, già se li fecondasse con sperma eterologo i problemi etici comincerebbero, se il marito dovesse essere affetto da oligoastenospermia. Ma comunque non è problema reperire spermatozoi, si è sempre fatto, qualche fratello o cugino dello sposo si è sempre prestato di persona al sacrificio per perpetuare la specie, o qualcuno ha fatto un' inseminazione  casereccia con una siringa ed è andata bene. Cio' ovviamente non è eticamente corretto.
Io non ci vedo proprio nessun problema etico, se una donna si fa fecondare da chi le pare, sono fatti suoi.

marisella ha scritto:Ma se una donna ha una menopausa precoce, ad esempio, ha bisogno di un'ovodonazione, e dove li trovi gli ovuli? Al mercato delle vacche? Non è mica un atto nobile donare 15 ovuli, non è come donare un rene che serve per vivere, gli ovuli servono a quella donna perchè non vuole farsi una ragione della sua sterilità e fa capricci, andasse a zappare la terra, a ad aiutare i lebbrosi o i bambini ciechi, quindi qualcuna deve essere iperstimolata, a pagamento ovvio, perchè serve tempo per la stimolazione ovarica, e si peerdono giorni lavorativi, poi quando le ovaie sono piene si deve aspirare con una cannula posizionata nel fornice vaginale laterale e che arrivi fino all'ovaio, e aspirare tutti questi ovuli, sperando di non recidere il legamento tubo-ovarico dove scorrono i vasi, certo, questo si paga, non si paga il tempo per la donazione di un rene perchè è un atto nobile, la donazione di ovuli è capriccio, adottate un bambin0, vi sono tanti orfanelli.
Tu sei grandie e avrai dei figli e nipoti, supponi che qualcuno venga da te e ti chiede una figlia o nipote per farle la stimolazione ovarica, a rischio di morire, chissà se tu accetti, pur di fare un dispetto alla Chiesa.

Problemi gravi nascono quando ovuli disponibili non ve ne sono e allora partono spedizioni in paesi in guerra e disastrati, per accaparrare bellissime ragazze giovani da trasferire in cliniche europee per la donazione di ovuli, a volte basta la donazione di 15 ovuli , almeno uno verrà fecondato dal seme del marito e impiantato nell'utero della signora richiedente, ma a volte, per vari morivi, tra cui l'uso della spirale che porta a endometriti gravissime che comportano l'asportazione dell'utero, la signora richiedente, senza utero, ha bisogno che la ragazza poverissima le porti anche avanti la gravidanza, e questa lo fa, appunto alla fine le tolgono il bambino, le danno 300 € , ma la liquidano anche con 100 € ,e la rimandano a calci al paese d'origine sotto le bombe. Tutto ciò è orripilante, ovviamente non è scritto sulla Bibbia, ma abbiamo un comitato di bioetica e si sa, serve una buona etica per una buona scienza. Mi dici che questo è il futuro che ci aspetta, non credo.
D'accordissimo che voler procreare ad ogni costo è una cazzata, soprattutto quando si sfruttano le persone in modo lesivo della loro dignità oltre che della loro salute. E anche il caso di una donna in menopausa che si fa stimolare l'ovulazione sarebbe da proibire, perché ci sono forti rischi per il nascituro di riportare danni genetici.
Ma non occorre che lo dica il clero.

marisella ha scritto:Poi mi chiedi perchè da un anno resto qui dato che mi prendete a pesciate in faccia? Perchè non scrivo cio' che volete voi, parolacce, imprecazioni, poi , almeno l'anno scorso c'erano più persone, anche se dovevano solo fare pubblicità alla Bibbia tradotta da Biglino, che aveva cambiato solo 3 parole, tra cui ruach che non  è l'anima che Dio soffia nelle narici del primo uomo , ma è il soffio vitale, il sangue, lo spirito vivificante.

E poi, scusa,  mi chiedi perchè resto qua nonostante le pesciate in faccia, ma mi hai salvato tu, almeno 5 volte, dalla furia del Gran Capo Rasp ( cui sto antipatica, ovvio), riammettendomi ogni volta che Rasp mi bannava, no? In tutti i modi mi diverto, a volte qui c'è da ridere sul serio, uno mica viene a piangere in un forum. Soddisfatto? mgreen
Ma che dici, non ho dovuto "salvarti" da nulla, salvo un malinteso iniziale per cui sembrava che volessi prendere tutti per il culo, poi abbiamo capito che non lo fai apposta. wink..

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15450
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da Rasputin il Dom 17 Set - 11:44

Minsky ha scritto:
Ma che dici, non ho dovuto "salvarti" da nulla, salvo un malinteso iniziale per cui sembrava che volessi prendere tutti per il culo, poi abbiamo capito che non lo fai apposta. wink..

Confermo. Inoltre, fossero tutti cosí gli OT ci farei la firma wink..

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50520
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da marisella il Dom 17 Set - 18:42

Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:
Guarda che quando il Levitico fu scritto non esisteva ancora all'iperstimolazione ovarica, e i sacerdoti si limitavano ad osservare quelli che avevano le tigne al cuoio capelluto o la lebbra e a isolarli perchè terapie non ve n'erano, tuttora la lebbra non è stata estirpata completamente dal mondo.
Ma dài? Quando il levitico fu scritto niente iperstimolazione ovarica? E come mai deeeo non ha vietato espressamente l'iperstimolazione fin da subito?

marisella ha scritto:Poi, se una donna non riesce a rimanere incinta e ha un ovaio "pigro" , come si dice, e stimola il suo ovaio, con buon senso, per produrre più ovuli e fecondarli col seme del marito, non c'è danno etico, già se li fecondasse con sperma eterologo i problemi etici comincerebbero, se il marito dovesse essere affetto da oligoastenospermia. Ma comunque non è problema reperire spermatozoi, si è sempre fatto, qualche fratello o cugino dello sposo si è sempre prestato di persona al sacrificio per perpetuare la specie, o qualcuno ha fatto un' inseminazione  casereccia con una siringa ed è andata bene. Cio' ovviamente non è eticamente corretto.
Io non ci vedo proprio nessun problema etico, se una donna si fa fecondare da chi le pare, sono fatti suoi.

marisella ha scritto:Ma se una donna ha una menopausa precoce, ad esempio, ha bisogno di un'ovodonazione, e dove li trovi gli ovuli? Al mercato delle vacche? Non è mica un atto nobile donare 15 ovuli, non è come donare un rene che serve per vivere, gli ovuli servono a quella donna perchè non vuole farsi una ragione della sua sterilità e fa capricci, andasse a zappare la terra, a ad aiutare i lebbrosi o i bambini ciechi, quindi qualcuna deve essere iperstimolata, a pagamento ovvio, perchè serve tempo per la stimolazione ovarica, e si peerdono giorni lavorativi, poi quando le ovaie sono piene si deve aspirare con una cannula posizionata nel fornice vaginale laterale e che arrivi fino all'ovaio, e aspirare tutti questi ovuli, sperando di non recidere il legamento tubo-ovarico dove scorrono i vasi, certo, questo si paga, non si paga il tempo per la donazione di un rene perchè è un atto nobile, la donazione di ovuli è capriccio, adottate un bambin0, vi sono tanti orfanelli.
Tu sei grandie e avrai dei figli e nipoti, supponi che qualcuno venga da te e ti chiede una figlia o nipote per farle la stimolazione ovarica, a rischio di morire, chissà se tu accetti, pur di fare un dispetto alla Chiesa.

Problemi gravi nascono quando ovuli disponibili non ve ne sono e allora partono spedizioni in paesi in guerra e disastrati, per accaparrare bellissime ragazze giovani da trasferire in cliniche europee per la donazione di ovuli, a volte basta la donazione di 15 ovuli , almeno uno verrà fecondato dal seme del marito e impiantato nell'utero della signora richiedente, ma a volte, per vari morivi, tra cui l'uso della spirale che porta a endometriti gravissime che comportano l'asportazione dell'utero, la signora richiedente, senza utero, ha bisogno che la ragazza poverissima le porti anche avanti la gravidanza, e questa lo fa, appunto alla fine le tolgono il bambino, le danno 300 € , ma la liquidano anche con 100 € ,e la rimandano a calci al paese d'origine sotto le bombe. Tutto ciò è orripilante, ovviamente non è scritto sulla Bibbia, ma abbiamo un comitato di bioetica e si sa, serve una buona etica per una buona scienza. Mi dici che questo è il futuro che ci aspetta, non credo.
D'accordissimo che voler procreare ad ogni costo è una cazzata, soprattutto quando si sfruttano le persone in modo lesivo della loro dignità oltre che della loro salute. E anche il caso di una donna in menopausa che si fa stimolare l'ovulazione sarebbe da proibire, perché ci sono forti rischi per il nascituro di riportare danni genetici.
Ma non occorre che lo dica il clero.

marisella ha scritto:Poi mi chiedi perchè da un anno resto qui dato che mi prendete a pesciate in faccia? Perchè non scrivo cio' che volete voi, parolacce, imprecazioni, poi , almeno l'anno scorso c'erano più persone, anche se dovevano solo fare pubblicità alla Bibbia tradotta da Biglino, che aveva cambiato solo 3 parole, tra cui ruach che non  è l'anima che Dio soffia nelle narici del primo uomo , ma è il soffio vitale, il sangue, lo spirito vivificante.

E poi, scusa,  mi chiedi perchè resto qua nonostante le pesciate in faccia, ma mi hai salvato tu, almeno 5 volte, dalla furia del Gran Capo Rasp ( cui sto antipatica, ovvio), riammettendomi ogni volta che Rasp mi bannava, no? In tutti i modi mi diverto, a volte qui c'è da ridere sul serio, uno mica viene a piangere in un forum. Soddisfatto? mgreen
Ma che dici, non ho dovuto "salvarti" da nulla, salvo un malinteso iniziale per cui sembrava che volessi prendere tutti per il culo, poi abbiamo capito che non lo fai apposta. wink..
Mio caro Minsky, ma che dici? Purtroppo anche le persone di ottima cultura, come lo sei tu, non sanno gli elementi basilari della medicina. Scrivi: sarebbero da proibire le donne in menopausa che si fanno stimolare perchè il nascituro potrebbe avere problemi genetici...Siccome non sei del ramo non mi metto a ridere, ma che devono stimolare le donne in menopausa se gli ovuli sono tutti morti? Ora mi posso fare una risata?
Ma lo sai cos'è la menopausa? Se ne parla ovunque, sui giornali, in tv, avrai avuto amiche che  ci sono passate, mah-
Dunque, la menopausa si ha quando tutti gli ovociti sono morti. E che stimoli? Lo stroma fibroso ovarico?
Allora le ovaie di una neonata hanno circa 2 milioni di ovociti, in pubertà diventano 400.000, a 45-50 anni ve ne sono solo qualche migliaio. In 30 anni di vita fertile si verificano circa 300 ovulazioni. Esiste un' imponente perdita degli ovociti, perdita di 1000 ovociti per ogni ovocita che matura.

Distinguiamo :
il follicolo primordiale
il follicolo primario
il follicolo secondario
il follicolo del Graaf.

Le cellule follicolari, che all'interno hanno l'ovulo, producono ormoni che sono:

1) androgeni che per attività aromatasica danno
2) estrogeni
3) progesterone.

Questa produzione ormonale è stimolata dall'ipofisi tramite FSH e LH, e la secrezione dell'ipofisi anteriore è stimolata a sua volta dall'ipotalamo ( per chi è interessato cercare sul web).
Le donne che tu definisci in menopausa e che si fanno stimolare, hanno avuto un ovulo donato e fecondato, in genere, col seme del marito, è un ovulo giovane perchè si sa che i cromosomi di una donna prossima ai 40 anni, che vuole avere un figlio, non si disgiungono bene come quelli di una giovane ragazza e si possono avere molte malattie cromosomiche ( non genetiche) quali il Down, il Klinefelter, il Turner, e tante altre.Ciao.

Dio non proibì nè nel Levitico e nè nel Deuteronomio la iperstimolazione ovarica perchè ha lasciato il resto alla sua Chiesa, di cui anch'io faccio parte.

marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1149
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da Minsky il Dom 17 Set - 20:09

marisella ha scritto:
Mio caro Minsky, ma che dici? Purtroppo anche le persone di ottima cultura, come lo sei tu, non sanno gli elementi basilari della medicina. Scrivi: sarebbero da proibire le donne in menopausa che si fanno stimolare perchè il nascituro potrebbe avere problemi genetici...Siccome non sei del ramo non mi metto a ridere, ma che devono stimolare le donne in menopausa se gli ovuli sono tutti morti? Ora mi posso fare una risata?
Ma lo sai cos'è la menopausa? Se ne parla ovunque, sui giornali, in tv, avrai avuto amiche che  ci sono passate, mah-
Dunque, la menopausa si ha quando tutti gli ovociti sono morti. E che stimoli? Lo stroma fibroso ovarico?
Allora le ovaie di una neonata hanno circa 2 milioni di ovociti, in pubertà diventano 400.000, a 45-50 anni ve ne sono solo qualche migliaio. In 30 anni di vita fertile si verificano circa 300 ovulazioni. Esiste un' imponente perdita degli ovociti, perdita di 1000 ovociti per ogni ovocita che matura.

Distinguiamo :
il follicolo primordiale
il follicolo primario
il follicolo secondario
il follicolo del Graaf.

Le cellule follicolari, che all'interno hanno l'ovulo, producono ormoni che sono:

1) androgeni che per attività aromatasica danno
2) estrogeni
3) progesterone.

Questa produzione ormonale è stimolata dall'ipofisi tramite FSH e LH, e la secrezione dell'ipofisi anteriore è stimolata a sua volta dall'ipotalamo ( per chi è interessato cercare sul web).
Le donne che tu definisci in menopausa e che si fanno stimolare, hanno avuto un ovulo donato e fecondato, in genere, col seme del marito, è un ovulo giovane perchè si sa che i cromosomi di una donna prossima ai 40 anni, che vuole avere un figlio, non si disgiungono bene come quelli di una giovane ragazza e si possono avere molte malattie cromosomiche ( non genetiche) quali il Down, il Klinefelter, il Turner, e tante altre.Ciao.

Dio non proibì nè nel Levitico e nè nel Deuteronomio la iperstimolazione ovarica perchè ha lasciato il resto alla sua Chiesa, di cui anch'io faccio parte.
In qualche modo alcune donne in menopausa hanno comunque procreato, no? Io mi ricordo di notizie di cronaca che hanno suscitato un certo scalpore. I dettagli tecnici li ignoro e questo l'ho detto subito, non sono competente in materia. Ma non mi sembra di aver detto una sciocchezza totale, dal momento che anche tu ammetti che la gravidanza in età avanzata può portare a malattie e conseguenti malformazioni del nascituro.

Ah, così deeeo ha lasciato dei compiti in sospeso per voialtri credulastri, e adesso ci pensate voi a dire che cosa vuole lui. Certo, certo. sto sveglio

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15450
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da marisella il Lun 18 Set - 0:59

marisella ha scritto:
Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:
Mio caro Minsky, ma che dici? Purtroppo anche le persone di ottima cultura, come lo sei tu, non sanno gli elementi basilari della medicina. Scrivi: sarebbero da proibire le donne in menopausa che si fanno stimolare perchè il nascituro potrebbe avere problemi genetici...Siccome non sei del ramo non mi metto a ridere, ma che devono stimolare le donne in menopausa se gli ovuli sono tutti morti? Ora mi posso fare una risata?
Ma lo sai cos'è la menopausa? Se ne parla ovunque, sui giornali, in tv, avrai avuto amiche che  ci sono passate, mah-
Dunque, la menopausa si ha quando tutti gli ovociti sono morti. E che stimoli? Lo stroma fibroso ovarico?
Allora le ovaie di una neonata hanno circa 2 milioni di ovociti, in pubertà diventano 400.000, a 45-50 anni ve ne sono solo qualche migliaio. In 30 anni di vita fertile si verificano circa 300 ovulazioni. Esiste un' imponente perdita degli ovociti, perdita di 1000 ovociti per ogni ovocita che matura.

Distinguiamo :
il follicolo primordiale
il follicolo primario
il follicolo secondario
il follicolo del Graaf.

Le cellule follicolari, che all'interno hanno l'ovulo, producono ormoni che sono:

1) androgeni che per attività aromatasica danno
2) estrogeni
3) progesterone.

Questa produzione ormonale è stimolata dall'ipofisi tramite FSH e LH, e la secrezione dell'ipofisi anteriore è stimolata a sua volta dall'ipotalamo ( per chi è interessato cercare sul web).
Le donne che tu definisci in menopausa e che si fanno stimolare, hanno avuto un ovulo donato e fecondato, in genere, col seme del marito, è un ovulo giovane perchè si sa che i cromosomi di una donna prossima ai 40 anni, che vuole avere un figlio, non si disgiungono bene come quelli di una giovane ragazza e si possono avere molte malattie cromosomiche ( non genetiche) quali il Down, il Klinefelter, il Turner, e tante altre.Ciao.

Dio non proibì nè nel Levitico e nè nel Deuteronomio la iperstimolazione ovarica perchè ha lasciato il resto alla sua Chiesa, di cui anch'io faccio parte.
In qualche modo alcune donne in menopausa hanno comunque procreato, no? Io mi ricordo di notizie di cronaca che hanno suscitato un certo scalpore. I dettagli tecnici li ignoro e questo l'ho detto subito, non sono competente in materia. Ma non mi sembra di aver detto una sciocchezza totale, dal momento che anche tu ammetti che la gravidanza in età avanzata può portare a malattie e conseguenti malformazioni del nascituro.

Ah, così deeeo ha lasciato dei compiti in sospeso per voialtri credulastri, e adesso ci pensate voi a dire che cosa vuole lui. Certo, certo. sto sveglio
No, no , Minsky, io per donna in età avanzata mi riferivo a una donna che si avvicina ai 40 anni,  o che li ha superati da poco, e i cromosomi sono invecchiati, le cellule germinali devono terminare la meiosi, iniziata gia' nella vita intrauterina ( devono fare 2 divisioni meiotiche per ridurre i cromosomi da 46 a 23) in cui i cromosomi si appaiono, si linkano, si scambiano blocchi di materiale genertico( cross-over), e poi si devono separare, ma se ciò non avviene, perchè col tempo l'elasticità diminuisce, ecco che possiamo avere la trisomia 21, cioè il Down, e cio' la coppia dei cromosomi 21 non ha 2 cromosomi , ma 3, perchè non si sono disgiunti.

Le donne in menopausa non possono avere più figli perchè gli ovuli non ci sono piu', sono morti, noi non siamo come voi e non produciano sempre altri ovuli, il nostro è un meccanismo ormonale mensile molto complesso e a un certo punto cessa. Forse parli di un caso di una donna di 63 anni, di Canino (VT) cui fu donato un ovulo e fecondato col seme del marito e ebbe un altro figlio, era il 94,  perchè il primo era morto in un incidente di motorino. Lo fece il prof Antinori che ultimamente ha avuto dei guai con la giustizia, non ricordo perchè. Ovviamente le preparò l'utero retratto imbibendola di ormoni e poi l'embrione si annidò, ora il figlio ha 20 anni, la madre 83, ma è forte e vigorosa. Antinori dice che sconfiggerà la menopausa, speriamo pure tutti i cancri dovuti al bombardamento di estrogeni sul corpo, cancro allla mammella, all'utero, alle ovaie, al colon, all'ileo, e così via. Sono stata a Canino, ho scoperto che lì nacque Paolo III Farnese, quello che indisse il Concilio di Trento, c'è un busto di stagno in piazza, era il fratello della seconda amante importante di Papa Borgia, Giulia Farnese ( i Farnese erano dell'alta Tuscia), ella era mora, con capelli lunghissimi e dormiva col Papa in lenzuola di seta nera. Invece la madre di Lucrezia e del Valentino, Giovanna Corsini, era biondissima e diafana, una volta invecchiata e sfatta il Papa prese Giulia Farnese e tutti i nobili d'Europa gli portarono doni per le sue "nozze". Giulia però pretese la porpora cardinalizia per il fratello, e così fu. Poi divenne Papa.

Quanto alla Chiesa,  Gesù ha detto tante cose nei Capp 14-15-16- di Giovanni, nell'orto del Getsemani, Giovanni ha scritto l'Incipit, poi il compito di gettare le basi della cristologia è toccato ai primi concili, e  noi tutti, i credenti, dobbiamo collaborare per risolvere i problemi di bioetica che man mano si presentano, e di dare il nostro contributo.

marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1149
Località : sasso marconi
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da Minsky il Lun 18 Set - 10:17

marisella ha scritto:
No, no , Minsky, io per donna in età avanzata mi riferivo a una donna che si avvicina ai 40 anni,  o che li ha superati da poco, e i cromosomi sono invecchiati, le cellule germinali devono terminare la meiosi, iniziata gia' nella vita intrauterina ( devono fare 2 divisioni meiotiche per ridurre i cromosomi da 46 a 23) in cui i cromosomi si appaiono, si linkano, si scambiano blocchi di materiale genertico( cross-over), e poi si devono separare, ma se ciò non avviene, perchè col tempo l'elasticità diminuisce, ecco che possiamo avere la trisomia 21, cioè il Down, e cio' la coppia dei cromosomi 21 non ha 2 cromosomi , ma 3, perchè non si sono disgiunti.

Le donne in menopausa non possono avere più figli perchè gli ovuli non ci sono piu', sono morti, noi non siamo come voi e non produciano sempre altri ovuli, il nostro è un meccanismo ormonale mensile molto complesso e a un certo punto cessa. Forse parli di un caso di una donna di 63 anni, di Canino (VT) cui fu donato un ovulo e fecondato col seme del marito e ebbe un altro figlio, era il 94,  perchè il primo era morto in un incidente di motorino. Lo fece il prof Antinori che ultimamente ha avuto dei guai con la giustizia, non ricordo perchè. Ovviamente le preparò l'utero retratto imbibendola di ormoni e poi l'embrione si annidò, ora il figlio ha 20 anni, la madre 83, ma è forte e vigorosa. Antinori dice che sconfiggerà la menopausa, speriamo pure tutti i cancri dovuti al bombardamento di estrogeni sul corpo, cancro allla mammella, all'utero, alle ovaie, al colon, all'ileo, e così via. Sono stata a Canino, ho scoperto che lì nacque Paolo III Farnese, quello che indisse il Concilio di Trento, c'è un busto di stagno in piazza, era il fratello della seconda amante importante di Papa Borgia, Giulia Farnese ( i Farnese erano dell'alta Tuscia), ella era mora, con capelli lunghissimi e dormiva col Papa in lenzuola di seta nera. Invece la madre di Lucrezia e del Valentino, Giovanna Corsini, era biondissima e diafana, una volta invecchiata e sfatta il Papa prese Giulia Farnese e tutti i nobili d'Europa gli portarono doni per le sue "nozze". Giulia però pretese la porpora cardinalizia per il fratello, e così fu. Poi divenne Papa.

Quanto alla Chiesa,  Gesù ha detto tante cose nei Capp 14-15-16- di Giovanni, nell'orto del Getsemani, Giovanni ha scritto l'Incipit, poi il compito di gettare le basi della cristologia è toccato ai primi concili, e  noi tutti, i credenti, dobbiamo collaborare per risolvere i problemi di bioetica che man mano si presentano, e di dare il nostro contributo.
Ecco, appunto. Una donna in menopausa. L'utero retratto a forza di ormoni. Trattamenti esagerati e pericolosi. Fin qui siamo d'accordo che sono pratiche assurde.

I problemi di bioetica vanno risolti con la scienza, la ragione e il senso di umanità. Le cazzate di Gesooo nell'orto e deliri a seguire buttali nella spazzatura.

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15450
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da Rasputin il Lun 18 Set - 10:43

marisella ha scritto:
Noi siamo ben organizzati, abbiamo preso il modello dall'impero di Roma, CEI, diocesi, parrocchie, oratori, è un organizzazione capillare, fatelo anche voi, tanto perdete comunque perchè appunto la vita umana è caduca e transeunte e l'elisir dell'eterna giovinezza non è stato trovato ancora, ma puoi provare pure tu, piglia un atanor, dì abracadabra ed ecco la pietra filosofale, tutti vivranno nel paese dell'eterna bellezza e giovinezza e le tue idee trionferanno.

Abbiamo i soldi, li abbiamo fregati anche a te, vedi, non siamo così scemi, e perchè non te li riprendi?

Non che questa perla di squisita, tronfia natura cattoarrogante mi fosse sfuggita, ma ho deciso di puntualizzare: certo che per tirar fuori il peggio da voi ci vuole proprio poco.


Ultima modifica di Rasputin il Mer 20 Set - 17:37, modificato 1 volta (Motivazione : Puntualizzato meglio)

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50520
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro" Chi l'ha visto" in cui si parlava di Noemi.

Messaggio Da Minsky il Mer 20 Set - 16:59

Omicidio Noemi, Bongiorno: inaudite omissioni autorità giudiziaria

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 15450
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum