Salve a tutti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Salve a tutti

Messaggio Da Pickle Rick il Dom 8 Ott - 11:13

Buongiorno.
Il mio nome è Fabio e sono un ragazzo di 20 anni e ho recentemente incominciato il primo anno di università.
Mi sono iscritto su questo forum principalmente per trovare consolazione poiché provengo da una famiglia musulmana e potete immaginare come venga visto un ateo.
Inoltre, la situazione in cui vivo al momento è piuttosto delicata, cerco di farvela breve se avete interesse di leggere, se no passate al paragrafo successivo.

Si, sono un immigrato, sono in italia da quando avevo 2 anni e penso di essere piuttosto integrato (anche se mi sembra buffo definirmi "integrato", non sento di aver mai avuto qualcosa di diverso rispetto ai miei coetanei). I miei genitori non sono mai stati praticanti o indottrinanti e ciò mi ha permesso di sviluppare un senso critico verso l'islam, e in seguito un odio profondo verso qualunque forma di fede. Ho vissuto con loro fino a quando avevo 17 anni, quando hanno deciso di trasferirsi a Londra. Ho lottato molto e sono riuscito a restare in Italia (avevo gli studi da completare e non volevo allontanarmi dalla mia fidanzata), a casa di uno zio di parte paterna. Inizialmente non mi sono reso conto di quale genere di persone fossero, ma col tempo ho capito che rientrano perfettamente nella categoria di "fondamentalisti islamici", e viverci in casa è una tortura.

Questo è un super riassunto di ciò che è accaduto fin'ora e ho pensato "visto che ci sono davvero pochi atei che arrivano da un background islamico, perché non offrire la mia esperienza a qualcuno che è desideroso di sapere le meccaniche di questa cultura dall'interno?". Quindi se volete qualche informazione (che per me sarebbe anche uno sfogo), sentitevi liberi di chiedere.
avatar
Pickle Rick

Maschile Numero di messaggi : 2
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 08.10.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Salve a tutti

Messaggio Da Rasputin il Dom 8 Ott - 11:37

welcome (primo!)

E certo che abbiamo interesse!

Ora leggo con calma poi magari dico la mia e/o ti rinvio ad un paio dei nostri thread sul tema immigrati / islam


Ultima modifica di Rasputin il Dom 8 Ott - 12:03, modificato 1 volta

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51158
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Salve a tutti

Messaggio Da Rasputin il Dom 8 Ott - 12:02

Vediamo un po', data la fiducia che hai riposto nel forum meriti a mio parere una risposta dettagliata:


Pickle Rick ha scritto:Buongiorno.
Il mio nome è Fabio e sono un ragazzo di 20 anni e ho recentemente incominciato il primo anno di università.
Mi sono iscritto su questo forum principalmente per trovare consolazione poiché provengo da una famiglia musulmana e potete immaginare come venga visto un ateo.

Beh, se sei ancora vivo ed illeso significa che ti è andata di lusso. Più che immaginare si sa come vengono visti gli atei in ambienti islamici, in molti casi basta leggere le notizie. Attenzione non ti considerare fuori pericolo, oltre all'effetto "bomba ad orologeria", gli islamici hanno anche la pessima abitudine di delegare ad altri certi compiti. Ma andiamo avanti.

Pickle Rick ha scritto:Inoltre, la situazione in cui vivo al momento è piuttosto delicata, cerco di farvela breve se avete interesse di leggere, se no passate al paragrafo successivo.

Vedrai che non sarò io l'unico interessato, qua siamo in pochi ma buoni  wink..

Pickle Rick ha scritto:Si, sono un immigrato, sono in italia da quando avevo 2 anni e penso di essere piuttosto integrato (anche se mi sembra buffo definirmi "integrato", non sento di aver mai avuto qualcosa di diverso rispetto ai miei coetanei).

In effetti nel tuo caso non mi pare abbia senso parlare di integrazione, ha senso parlarne quando ce n'è bisogno (e di norma non funziona)

Pickle Rick ha scritto:I miei genitori non sono mai stati praticanti o indottrinanti e ciò mi ha permesso di sviluppare un senso critico verso l'islam, e in seguito un odio profondo verso qualunque forma di fede.

Sembri davvero essere stato fortunato, quantunque quello che dici stride fortemente con la mia idea di "musulmano". Ma forse discorrendo se ne capirà di più.

Pickle Rick ha scritto:Ho vissuto con loro fino a quando avevo 17 anni, quando hanno deciso di trasferirsi a Londra.

Londra ha un sindaco musulmano, lo sapevi? Non so se c'entra ma tienilo presente  wink..

Pickle Rick ha scritto:Ho lottato molto e sono riuscito a restare in Italia (avevo gli studi da completare e non volevo allontanarmi dalla mia fidanzata), a casa di uno zio di parte paterna. Inizialmente non mi sono reso conto di quale genere di persone fossero, ma col tempo ho capito che rientrano perfettamente nella categoria di "fondamentalisti islamici", e viverci in casa è una tortura.

Vedi, io qui - e qualcun altro con me - ritengo che non esistano altre categoria di islamici. Possono essere più o meno discreti/inibiti a seconda dell'ambiente in cui si trovano, ma appena possono, nel tuo caso è stato entro le mura domestiche, si rivelano immancabilmente per quello che sono. Per questo esprimevo i miei dubbi sull'islamismo dei tuoi genitori.

Pickle Rick ha scritto:Questo è un super riassunto di ciò che è accaduto fin'ora e ho pensato "visto che ci sono davvero pochi atei che arrivano da un background islamico, perché non offrire la mia esperienza a qualcuno che è desideroso di sapere le meccaniche di questa cultura dall'interno?". Quindi se volete qualche informazione (che per me sarebbe anche uno sfogo), sentitevi liberi di chiedere.

Grazie! Ed infatti è vero, i pochi atei che arrivano da un background islamico sono spesso costretti perfino a nascondersi....penso che nella mia risposta ci siano sufficienti spunti per parmetterti di racontare qualcosa di più, forza!

EDIT

Ho cercato e recuperato i nostri thread sull'argomento, dunque il più vecchio è questo

http://atei.forumitalian.com/t2103-mi-maometto-di-traverso-notizie-dall-islam

che per qualche ragione il sistema ha bloccato a pagina 40, ora vado e lo sblocco, poi mi direte se è rimasto sbloccato o no. La prosecuzione è qui

http://atei.forumitalian.com/t5748-mi-maometto-di-traverso-notizie-dall-islam

con interventi attuali da pag. 19, poi abbiamo questo

http://atei.forumitalian.com/t6910-immigrati

e questo

http://atei.forumitalian.com/t6992-islam

spero di non avere messo troppa carne al fuoco Royales


Ultima modifica di Rasputin il Dom 8 Ott - 12:35, modificato 1 volta

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51158
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Salve a tutti

Messaggio Da Minsky il Dom 8 Ott - 12:20

Prima di tutto, caro Fabio, un fortissimo abbraccio. Sentiti a casa qui, troverai più che consolazione, siamo pronti ad aiutarti in ogni modo possibile.

Giusto due righe per presentarmi a mia volta. Dopo aver subito un fortissimo indottrinamento cattolico fin da piccolissimo, all'età di sette anni mi sono rifiutato di andare al catechismo. Sono stato un ateo indifferente sino a quando le vicende professionali non mi hanno condotto a lunghe trasferte in alcuni Paesi islamici. Solo allora mi sono reso conto di tutto l'orrore della religione e della necessità di combatterla con ogni mezzo. Questo per farti capire che conosco l'islam, e che tutto quello che hai da dire mi interessa moltissimo.


_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16144
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Salve a tutti

Messaggio Da Pickle Rick il Dom 8 Ott - 12:40

Wow!
Non mi aspettavo un responso così tempestivo e dettagliato ahahah.

Rasputin ha scritto:Beh, se sei ancora vivo ed illeso significa che ti è andata di lusso. Più che immaginare si sa come vengono visti gli atei in ambienti islamici, in molti casi basta leggere le notizie. Attenzione non ti considerare fuori pericolo, oltre all'effetto "bomba ad orologeria", gli islamici hanno anche la pessima abitudine di delegare ad altri certi compiti. Ma andiamo avanti.

Dopo pochi mesi dal trasferimento a casa di mio zio, lui ha cominciato ad esigere che io pregassi assieme a loro (nonostante nella mia famiglia sia saputo che non sono credente, anche se non l'ho esplicitamente detto). Poiché ho bisogno di un alloggio in Italia, ho dovuto fare buon volto a cattivo gioco, e quando me lo dicono, perdo quei 10 minuti a stare in piedi, poi ad inginocchiare e poi a tornare in piedi...e loro sono contenti così. Ovviamente è una cosa che va contro ciò che più fermamente credo, ovvero che ognuno sia totalmente libero di fare ciò che vuole fino a quando non danneggia qualcun altro/infrange la legge e che nessuno ha il diritto di dire ad alcun individuo di  fare qualcosa contro la sua volontà ma, ahimé, penso ai miei studi e alla mia ragazza e..vado avanti pensando che sia un male necessario.


Rasputin ha scritto:Vedrai che non sarò io l'unico interessato, qua siamo in pochi ma buoni

Mi fa davvero molto piacere! spero di riuscire a soddisfare la vostra curiosità ahaha

Rasputin ha scritto:Sembri davvero essere stato fortunato, quantunque quello che dici stride fortemente con la mia idea di "musulmano". Ma forse discorrendo se ne capirà di più.

Sono stato assai fortunato!!
non conosco alcuna famiglia musulmana che abbia permesso ai suoi figli ciò che i miei genitori hanno permesso a me. Penso che questo possa derivare dal fatto che mio padre abbia avuto un educazione piuttosto approfondita e scientifica (si è laureato in biologia nel suo paese natale, ha avuto un'edicazione diciamo.."britannica" poiché il paese da cui vengo è un ex colonia inglese) ed ha avuto sempre una propensione per la cultura e gli studi scientifici (difatti è visto male dalla sua famiglia perché non prega e non pratica).

Rasputin ha scritto:Londra ha un sindaco musulmano, lo sapevi? Non so se c'entra ma tienilo presente

Sadiq Khan, il musulmano """"""progressista""""". Ne ho sentito parlare ma la motivazione del trasferimento dei miei genotori arriva da esigenze professionali.

Rasputin ha scritto:Vedi, io qui - e qualcun altro con me - ritengo che non esistano altre categoria di islamici. Possono essere più o meno discreti/inibiti a seconda dell'ambiente in cui si trovano, ma appena possono, nel tuo caso è stato entro le mura domestiche, si rivelano immancabilmente per quello che sono. Per questo esprimevo i miei dubbi sull'islamismo dei tuoi genitori.

Penso che prima di qualunque religione, ideologia politica o idea, noi siamo tutti umani e allo stesso livello. Ci sono poi ovviamente fattori culturali e, a seconda dell'ambiente in cui si cresce, si tende ad assimilare una certa ideologia piuttosto che un'altra, ma a livello fondamentale, ogni umano è capace di comprendere almeno l'idea fondamentale dell'uguaglianza.. Il problema è che molti non vogliono (in questo caso la stragrande maggioranza delle persone di credo musulmano). Una caratteristica fondamentale dell'islam è che è una religione che pretende di mantenere in vigore concetti di 1400 anni fa, e le persone vengono fuori di conseguenza...ma qui mi fermo a parlare dell'islam se no finisco tra un anno ahahaha

Scusate per la super lunghezza del testo    grazieeee (adoro questa emoji, riassume l'essenza dell'islam ahahah)
avatar
Pickle Rick

Maschile Numero di messaggi : 2
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 08.10.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Salve a tutti

Messaggio Da Rasputin il Dom 8 Ott - 13:08

Rick ora esco vado in piscina (sono un maniaco sportivo, se ti interessa puoi guardare qui

http://atei.forumitalian.com/t6516-attivita-fisica-quotidiana-parte-3 )

ma poi rientro e vedo di risponderti con calma saluto...

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Daremo fuoco a queste stanze prima che sia Natale

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 51158
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante-libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Salve a tutti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum