Perché non avete fede?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Perché non avete fede?

Messaggio Da Azzurrina il Lun 11 Dic - 23:33

Questa è una mia opinione personale, chi vuole rispondere in modo umano ben venga, amo discutere su questi argomenti finché si parla con rispetto, se invece non vi piace la mia opinione, potete benissimo ignorarla.

Non sono qui per convertirvi. Io in primis odio la chiesa per le numerose menzogne che ci ha raccontato, per il "lavaggio del cervello" che tuttora fa con tutti i mezzi possibili.

Sono qui per esprimermi con voi, atei. Non sono cristiana, musulmana ecc.. niente di tutto ciò.

Voi avete perso la fede per un semplice motivo: la chiesa, gesù. Vi hanno messo in testa fin da piccoli che gesù esiste e che la chiesa sia buona.. ed ora che il mondo è in rovine, vi chiedete: Dio dov'è? Dov'è quando ho bisogno di lui, quando milioni di persone muoiono di fame, dov'è?

Sono qui per rispondere data la MIA esperienza personale.

Io ero una atea d'acciaio, fin da piccola ero cosciente delle bugie e menzogne della chiesa, ma con il tempo, non mi sono fermata solo sulla fede della chiesa, sono passata oltre, mi sono posta domande MIE, la mia mente stava impazzendo, un giorno non credevo in Dio, lo bestemmiavo, ma quando avevo bisogno d'aiuto chiedevo sempre un aiuto a lui, ma non il dio della bibbia, no, come ben ho detto, non ho mai e tuttora non credo in loro. Io ho pregato un Dio, uno solo, non il dio che viene citato in un libro ma che nemmeno alza un dito per aiutare il mondo. Chiedevo semplicemente aiuto senza fare nessun nome.

Mi guardavo spesso intorno, studiavo le persone... erano tutti ammaliati da gesù, nelle loro bocche c'era solo quel nome. Canti in chiesa, nella strada della musica, nei libri, nelle scuole, chiese (che poi, il mondo è in crisi economica, anziché spendere soldi per costruire chiese, perché non lasciare quei soldi a noi? Perché non vendere qualche oro della chiesa per noi? Dato che la chiesa è così buona e generosa).. insomma, gesù era ovunque! Ma allora perché, nonostante la religione fosse ovunque, l'essere umano perdeva sempre di più la fede?

Vi parlo dell'antico Egitto: piramidi, disegni sul muro che tuttora sono ben intatte nonostante il NUMEROSO passare degli anni. Perché quelle piramidi non sono ancora crollate? Perché quei disegni? Cosa significavano? Perché prima di cristo, gli egizi credevano in diverse divinità, e soprattutto, perché dopo cristo, il paganesimo è andato in frantumi e sono giunte diverse religioni? Mi chiedo perché dopo la nascita di gesù ci debbano essere così tante religioni.. c'è sempre qualcosa che spinge a dividere gli umani, religione in primis. Nell'antico Egitto esisteva una SOLA "religione", una sola "fede". Vi erano numerosi Dei, se osservate qualche disegno vi renderete conto di come alcuni Dei insegnavano agli esseri umani alcune tattiche, per esempio Thot insegnava ad un umano come tirare con l'arco.

Riflettete per un attimo in questo giorno, lasciate per un solo giorno, solo per pochi minuti, da parte il vostro essere atei e, per un breve attimo, fatevi delle domande sulla fede. Non bloccatevi, non respingete, non voltate pagina. Fermatevi e leggete.

Chiedevi perché prima di cristo, gli egizi vivevano l'era dell'oro, perché gli egizi avevano al loro fianco Dei. Ma non come il dio che nominano le religioni della nuova età che nemmeno si è mai fatto vedere in tutta la sua esistenza. Gli egizi come potevano conoscere i loro Dei? Gli avevano visti, erano con loro. Perché ora le persone adorano un cristo? Dov'è gesù?

Data la (davvero molto) antica era degli egizi, come potevano loro saper disegnare, costruire quelle ENORMI piramidi ed altre cose meravigliose?

Nella bibbia il serpente viene descritto come il male. Ma perché? Solo perché voleva donare la conoscenza ad Eva? Ah... quindi il dio delle nuove religioni ci voleva stupidi!

Ma... Perché invece nell'antico Egitto, il serpente veniva venerato, raffigurato ovunque: nelle pitture, bastoni, nelle corone dei Faraoni e altro? Era OVUNQUE!

La chiesa ci dice che la ricchezza non conta, ma la fede sì. Quindi... la chiesa è piena d'oro, il papa pure.. e noi dobbiamo rimanere poveri? Ma per favore!

Andiamo avanti; come ben saprete, le pedofilie in chiesa non mancano mica. È una vergogna. Come possono i "figli di dio" stuprare dei BAMBINI nella casa del "signore"? La chiesa sta facendo di tutto per allontanarci dalla fede! Sapete come? Soltanto dicendovi che gesù e il loro dio esiste. E naturalmente noi umani, vedendo che per anni nessuno giunge a salvarci, ci allontaniamo! Provate a riflettere! Pedofilie, ricchezze della chiesa, nessuno dei loro angeli, gesù o altro... DOVE SONO?

Gli spiriti esistono, forse qualcuno di voi ne avrà avuto esperienze: oggetti che si muovono, spifferi dal nulla, tavola ouija ecc.. sono come noi, non sono affatto fantasmi. Noi abbiamo davvero un'anima, il nostro corpo è solo una scatola, senza la nostra anima, essa è vuota, INUTILE. Sono anime senza corpo.

Non credete nella reincarnazione? Allora come si spiegano i vostri talenti? L'arte senza aver studiato, la voce melodiosa senza essere andati da un professionista, il saper fare qualcosa bene, l'amore per i libri, per la scrittura, la natura, la cucina... io amo disegnare e cantare, ma nessuno mi ha mai insegnato. Fin da piccola ho coltivato questa passione. Invece altre persone amano fare altro. Capite? Da dove vi arrivano questi doni, talenti o come volete chiamarli? Nella mia famiglia nessuno sa disegnare, a nessuno piace cantare, a nessuno piacciono i libri, non leggono mai. Io ogni giorno, non deriva dalla famiglia, dal padre o dalla madre.

Poi, passiamo alla fase Satanismo: voi principalmente conoscete un satanismo, ovvero quello che puntualmente la chiesa attacca e che la tv ne parla. Sacrificio di sangue, torture, orgia e molto altro. Altro punto di vista da dire su questo... mmhhh ma.. una domanda! Perché usano un pentagramma all'insù? I veri satanisti sanno benissimo che il simbolo di Satana non è il pentagono con la punta in sù, il vero simbolo o sigillo di Satana NON È NEMMENO un pentagono! Qui mi sorge un dubbio. Anche gli ebrei hanno una stella o pentagono come simbolo.

Perché dire che sono Satanisti se usano un simbolo che non è di Satana? Forse per buttare altra immondizia sul suo nome. Ma.. Satana ha mai avuto modo di parlare? No, la chiesa ha avuto il potere su di lui tramite un libro, dicendo che egli è cattivo e altro.. ma Satana nella Bibbia ha mai ucciso qualcuno? No.

I personaggi che fanno sacrifici in nome di Satana NON sono Satanisti, sono solo criminali o forse pecore comandate che commettono crimini e coprono tali demenze con il suo nome, solo perché nella Bibbia viene descritto come il male. Nella Bibbia il dio si rivolge a lui dicendogli (non ricordo per completo, però è questo) :" tu sei dannato perché sei come gli umani". Qui già capite che la il dio della bibbia ci odia e Satana no. Lui è come gli umani, ovvero, è dalla nostra parte. Ora vi starete chiedendo:" eccola, la satanista arriva a convertirci e parlare di Satana" oppure " e adesso che c'entra Satana con tutto questo?" Oh c'entra moltissimo, fatemi finire.

Per ora ho pulito una leggenda metropolitana sul fatto che Satana sia il diavolo della Bibbia e che i suoi figli siano criminali, spiegandovi che quello NON È il sigillo di Satana, quindi aprite bene gli occhi e non fatevi prendere in giro facilmente da esseri mostruosi che cercano solo di allontanarvi dalla verità con la paura.

Continuo. Se leggete bene su Wikipedia "demone" vi renderete conto che essi non sono altro che Dei minori mandati da ZEUS ( anche qui capite che Zeus è Satana, come del resto Odino che viene rappresentato dal corvo, Enki e tantissimi altre antichissime divinità che venivano venerate prima di gesù) per aiutare gli esseri umani. Facevano da intermediari. Wikipedia dice anche che con l'arrivo della chiesa, i Demoni vennero dipinti come malvagi. Ma se i Demoni nell'antichità erano ritenuti amici degli umani, perché la chiesa deve dipinger essi come malvagi?

I gatti anni fa vennero sterminati dalla chiesa.Perché ella affermava che erano animali del diavolo. Una miriade di topi vennero a contatto con i villaggi, portando peste e malattie. I gatti mangiano i topi.
Voi avete perso la fede perché non credete in gesù.

Credete che siano menzogne, fantasia... non del tutto.

Altrimenti non si spiegherebbero le antiche divinità.

Come avrete capito, io sono sto con Satana, io so che Dio è lui e non mi sono fermata fino a dove la chiesa avrebbe voluto.

Ma guarda un po'! Io non faccio sacrifici, il sangue mi fa venire i brividi, amo da morire gli animali, l'arte, la musica classica, la natura! Che strano, vero? E conosco moltissimi altri che sono con Satana e che hanno le mie stesse idee e noi siamo i VERI amici o figli (come più vi piace) di Egli.

Ah e... Satana non era descritto con le corna, spaventoso, rosso, caprone etc? Ma guarda che strano! Io non l'ho visto così, ANZI! Non ho mai visto una creatura più buona e bella di lui e mai ne avrò la possibilità. È un Dio creativo, buono, paziente, gentile, premuroso... ho molto altro da dire.

Ora direte " quanta fantasia " bhe, vi do ragione se mi metto dalla vostra parte.

Ma sapete una cosa? Io ho avuto la testa di andare a cercare fino in fondo con le mie stesse manine e gambe, ho scavato fino in fondo e diamine se ho fatto la cosa giusta!

Non mi credete? Bene, anziché voltare pagina, dato che non mi credete, perché non chiedete direttamente a Satana? Chiedetegli qualche segno, qualche indizio e vedrete che anche voi scoprirete che Dio esiste e che è lo stesso che la chiesa lo infama ( la stessa che è la prima a commettere crimini) da anni.

Questa è la verità, che ci crediate oggi oppure mai, prima o poi la vedrete con i vostri occhi:

Satana ed i Demoni volevano aiutare l'essere umano a raggiungere la divinità (i Demoni sono semidei), ma quando altre entità ne vennero alla scoperta, furono molto contrari e attaccarono la Terra, Satana e tutti gli Dei. Di chi sto parlando? Alieni, rettiliani.

Hanno costruito intorno a voi una menzogna, vi hanno fatto un lavaggio del cervello affinché voi vi allontanaste dal vero Dio, Satana, raffigurando egli come il male. Ora vi chiederete, " e Satana perché non reagisce?". Provate ad immaginare per quanto tempo ( 2000 anni) gli alieni hanno tenuto sotto controllo la nostra mente, e pensate a tutto il potere che essi hanno assorbito a noi con la fede e non, immaginate quanto potere hanno adesso. Gli alieni sono molto evoluti, vivono da MILIONI DI ANNI, non da 40 anni o come un signore che in una età così breve ha creato internet. Non so se riuscite a capirmi. Hanno molto potere mentale, hanno chiuso, vietato (cacciato, esiliato) le porte degli Dei con la Terra e gli umani, appunto, rendendovi ciechi con la fede.

È da 2000 anni che Satana lotta per la nostra libertà. Come? Bhe... io e non solo, perché siamo dalla sua parte nonostante tutto?

Se volete rimanere nella vostra cecità, fatelo, come ho detto, prima o poi scopriremo tutti la verità a nostre spese, altrimenti, se avete qualche curiosità, ben venga. Come ho detto, dato che siete atei e non credete in niente... che vi costerà allora accendere una candela e dire " Satana, se ci sei per me, dammi un segno " ?.

Volete risposte alle vostre domande? Chiedete a lui e ne avrete in abbondanza. Satana è con noi esseri umani, gli alieni sono contro di noi.

Azzurrina

Numero di messaggi : 1
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 11.12.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché non avete fede?

Messaggio Da SETH OTH il Mar 12 Dic - 0:06

Fatto.
Il segno non l'ho ancora ricevuto. Secondo te può essere perché sulla candela c'era l'immagine di padre Pio?
avatar
SETH OTH
-------------
-------------

Numero di messaggi : 768
Età : 100
Occupazione/Hobby : Divinità.
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché non avete fede?

Messaggio Da Minsky il Mar 12 Dic - 10:58



C'è un altro utente del forum satanista, chissà che torni a frequentare così avrete modo di scambiare qualche idea.

Qui è garantita la totale libertà di espressione per qualunque genere di opinione. Senza censure.

Mi riservo di rispondere dettagliatamente al tuo corposo messaggio.

Ciao!

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16421
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché non avete fede?

Messaggio Da matem il Mar 12 Dic - 12:32

la fede è un dono di Dio.Io non ce l'ho , forse perchè Dio  o non esiste o si è dimenticato che esisto io.
avatar
matem
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 452
Località : salerno
Occupazione/Hobby : ex insegnante -lettura libri sulla religione cristiana-collezionista di oggetti storici
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché non avete fede?

Messaggio Da FdS il Mar 12 Dic - 15:27

Azzurrina ha scritto:Questa è una mia opinione personale, chi vuole rispondere in modo umano ben venga, amo discutere su questi argomenti finché si parla con rispetto, se invece non vi piace la mia opinione, potete benissimo ignorarla.

Non sono qui per convertirvi. Io in primis odio la chiesa per le numerose menzogne che ci ha raccontato, per il "lavaggio del cervello" che tuttora fa con tutti i mezzi possibili.

Sono qui per esprimermi con voi, atei. Non sono cristiana, musulmana ecc.. niente di tutto ciò.

Voi avete perso la fede per un semplice motivo: la chiesa, gesù. Vi hanno messo in testa fin da piccoli che gesù esiste e che la chiesa sia buona.. ed ora che il mondo è in rovine, vi chiedete: Dio dov'è? Dov'è quando ho bisogno di lui, quando milioni di persone muoiono di fame, dov'è?

[...]

Vi parlo dell'antico Egitto: piramidi, disegni sul muro che tuttora sono ben intatte nonostante il NUMEROSO passare degli anni. Perché quelle piramidi non sono ancora crollate? Perché quei disegni? Cosa significavano? Perché prima di cristo, gli egizi credevano in diverse divinità, e soprattutto, perché dopo cristo, il paganesimo è andato in frantumi e sono giunte diverse religioni? Mi chiedo perché dopo la nascita di gesù ci debbano essere così tante religioni.. c'è sempre qualcosa che spinge a dividere gli umani, religione in primis. Nell'antico Egitto esisteva una SOLA "religione", una sola "fede". Vi erano numerosi Dei, se osservate qualche disegno vi renderete conto di come alcuni Dei insegnavano agli esseri umani alcune tattiche, per esempio Thot insegnava ad un umano come tirare con l'arco.

[...]

Chiedevi perché prima di cristo, gli egizi vivevano l'era dell'oro, perché gli egizi avevano al loro fianco Dei. Ma non come il dio che nominano le religioni della nuova età che nemmeno si è mai fatto vedere in tutta la sua esistenza. Gli egizi come potevano conoscere i loro Dei? Gli avevano visti, erano con loro. Perché ora le persone adorano un cristo? Dov'è gesù?

Data la (davvero molto) antica era degli egizi, come potevano loro saper disegnare, costruire quelle ENORMI piramidi ed altre cose meravigliose?

Nella bibbia il serpente viene descritto come il male. Ma perché? Solo perché voleva donare la conoscenza ad Eva? Ah... quindi il dio delle nuove religioni ci voleva stupidi!

Ma... Perché invece nell'antico Egitto, il serpente veniva venerato, raffigurato ovunque: nelle pitture, bastoni, nelle corone dei Faraoni e altro? Era OVUNQUE!

La chiesa ci dice che la ricchezza non conta, ma la fede sì. Quindi... la chiesa è piena d'oro, il papa pure.. e noi dobbiamo rimanere poveri? Ma per favore!

Andiamo avanti; come ben saprete, le pedofilie in chiesa non mancano mica. È una vergogna. Come possono i "figli di dio" stuprare dei BAMBINI nella casa del "signore"?  La chiesa sta facendo di tutto per allontanarci dalla fede! Sapete come? Soltanto dicendovi che gesù e il loro dio esiste. E naturalmente noi umani, vedendo che per anni nessuno giunge a salvarci, ci allontaniamo! Provate a riflettere! Pedofilie, ricchezze della chiesa, nessuno dei loro angeli, gesù o altro... DOVE SONO?

Gli spiriti esistono, forse qualcuno di voi ne avrà avuto esperienze: oggetti che si muovono, spifferi dal nulla, tavola ouija ecc.. sono come noi, non sono affatto fantasmi. Noi abbiamo davvero un'anima, il nostro corpo è solo una scatola, senza la nostra anima, essa è vuota, INUTILE. Sono anime senza corpo.

Non credete nella reincarnazione? Allora come si spiegano i vostri talenti? L'arte senza aver studiato, la voce melodiosa senza essere andati da un professionista, il saper fare qualcosa bene, l'amore per i libri, per la scrittura, la natura, la cucina... io amo disegnare e cantare, ma nessuno mi ha mai insegnato. Fin da piccola ho coltivato questa passione. Invece altre persone amano fare altro. Capite? Da dove vi arrivano questi doni, talenti o come volete chiamarli? Nella mia famiglia nessuno sa disegnare, a nessuno piace cantare, a nessuno piacciono i libri, non leggono mai. Io ogni giorno, non deriva dalla famiglia, dal padre o dalla madre.

[...]

Perché dire che sono Satanisti se usano un simbolo che non è di Satana? Forse per buttare altra immondizia sul suo nome. Ma.. Satana ha mai avuto modo di parlare? No, la chiesa ha avuto il potere su di lui tramite un libro, dicendo che egli è cattivo e altro.. ma Satana nella Bibbia ha mai ucciso qualcuno? No.

I personaggi che fanno sacrifici in nome di Satana NON sono Satanisti, sono solo criminali o forse pecore comandate che commettono crimini e coprono tali demenze con il suo nome, solo perché nella Bibbia viene descritto come il male. Nella Bibbia il dio si rivolge a lui dicendogli (non ricordo per completo, però è questo) :" tu sei dannato perché sei come gli umani". Qui già capite che la il dio della bibbia ci odia e Satana no. Lui è come gli umani, ovvero, è dalla nostra parte. Ora vi starete chiedendo:" eccola, la satanista arriva a convertirci e parlare di Satana" oppure " e adesso che c'entra Satana con tutto questo?" Oh c'entra moltissimo, fatemi finire.

Per ora ho pulito una leggenda metropolitana sul fatto che Satana sia il diavolo della Bibbia e che i suoi figli siano criminali, spiegandovi che quello NON È il sigillo di Satana, quindi aprite bene gli occhi e non fatevi prendere in giro facilmente da esseri mostruosi che cercano solo di allontanarvi dalla verità con la paura.

Continuo. Se leggete bene su Wikipedia "demone" vi renderete conto che essi non sono altro che Dei minori mandati da ZEUS ( anche qui capite che Zeus è Satana, come del resto Odino che viene rappresentato dal corvo, Enki e tantissimi altre antichissime divinità che venivano venerate prima di gesù) per aiutare gli esseri umani. Facevano da intermediari. Wikipedia dice anche che con l'arrivo della chiesa, i Demoni vennero dipinti come malvagi. Ma se i Demoni nell'antichità erano ritenuti amici degli umani, perché la chiesa deve dipinger essi come malvagi?
[...]
Voi avete perso la fede perché non credete in gesù.

Credete che siano menzogne, fantasia... non del tutto.

Altrimenti non si spiegherebbero le antiche divinità.

[...]

Non mi credete? Bene, anziché voltare pagina, dato che non mi credete, perché non chiedete direttamente a Satana? Chiedetegli qualche segno, qualche indizio e vedrete che anche voi scoprirete che Dio esiste e che è lo stesso che la chiesa lo infama ( la stessa che è la prima a commettere crimini) da anni.

Questa è la verità, che ci crediate oggi oppure mai, prima o poi la vedrete con i vostri occhi:

Satana ed i Demoni volevano aiutare l'essere umano a raggiungere la divinità (i Demoni sono semidei), ma quando altre entità ne vennero alla scoperta, furono molto contrari e attaccarono la Terra, Satana e tutti gli Dei. Di chi sto parlando? Alieni, rettiliani.

Hanno costruito intorno a voi una menzogna, vi hanno fatto un lavaggio del cervello affinché voi vi allontanaste dal vero Dio, Satana, raffigurando egli come il male. Ora vi chiederete, " e Satana perché non reagisce?". Provate ad immaginare per quanto tempo ( 2000 anni) gli alieni hanno tenuto sotto controllo la nostra mente, e pensate a tutto il potere che essi hanno assorbito a noi con la fede e non, immaginate quanto potere hanno adesso. Gli alieni sono molto evoluti, vivono da MILIONI DI ANNI, non da 40 anni o come un signore che in una età così breve ha creato internet. Non so se riuscite a capirmi. Hanno molto potere mentale, hanno chiuso, vietato (cacciato, esiliato) le porte degli Dei con la Terra e gli umani, appunto, rendendovi ciechi con la fede.

È da 2000 anni che Satana lotta per la nostra libertà. Come? Bhe... io e non solo, perché siamo dalla sua parte nonostante tutto?

Se volete rimanere nella vostra cecità, fatelo, come ho detto, prima o poi scopriremo tutti la verità a nostre spese, altrimenti, se avete qualche curiosità, ben venga. Come ho detto, dato che siete atei e non credete in niente... che vi costerà allora accendere una candela e dire " Satana, se ci sei per me, dammi un segno " ?.

Volete risposte alle vostre domande? Chiedete a lui e ne avrete in abbondanza. Satana è con noi esseri umani, gli alieni sono contro di noi.

Tanto per cominciare, benvenuta ai nostri lidi. welcome
Passando al corposissimo post che non riporto qui per intero, volevo soffermarmi sulle parti che ho grassettato:

1- la premessa del non volerci converitre mi sembra in forte disaccordo con la conclusione dal sapore apocalittico, sei convinta della tua idea e la sostieni con fermezza, ben venga, ma da qui a ritenere di possedere per certo la verità e accusarci di essere noi i "ciechi" mi sembra ci sia un abisso, comunque questa prima puntualizzazione chiamiamola pure formalità;

2- no, non abbiamo perso la fede esclusivamente a causa di Gesù, o perlomeno non io: non fare l'errore di dare per scontato che siamo passati tutti dalle stesse esperienze, va bene che per ragioni etnologiche siamo probabilmente entrati tutti in contatto con il cristianesimo cattolico, ma io personalmente ho "perso" la fede (ammesso e non concesso che l'abbia mai avuta) anche e soprattutto per via del carattere contraddittorio delle religioni in genere: il primo pensiero non è stato un banalissimo "dio non mi aiuta, ergo non esiste", bensì ho riflettuto sull'assurdità di quanto le religioni in genere professano, il termine sovrannaturale l'ho sempre associato a due cose: o fantasie allo stato puro, o fenomeni concreti che però non godevano di spiegazione conosciuta, l'ignoto; Gesù non è stato il punto di partenza del mio ateismo, è stato solo un punto intermedio fra tanti;

3- la storia delle religioni ci mostra come il culto sia passato da forme di politeismo "spicciole", adorazione di animali antropomorfi per esempio, subendo un graduale processo di "sfoltitura" del set di divinità - ragioni pratiche possibilmente, pensa che casino facevano ad esempio i primi romani con una marea di divinità solo solo per il parto! - e contemporaneamente una sorta di scorporamento - da Zeus a un dio dai contorni non definiti e immateriale. Non mi sorprende affatto che siano spariti Ra e simili, anche se più propriamente si potrebbe dire che si sono "evoluti" (magari non alla maniera dei Pokèmon hihihihih ) con il cambiare delle civiltà e dei codici di comportamento;

4- gli Egizi che vivevano al fianco dei loro Dei offrono un'argomentazione valida tanto quanto gli attuali adoratori di una qualche divinità che pensano di vivere circondati dalla/e sua/loro grazia, in mezzo ai quali troviamo appunto anche i cristiani. Così come lo credevano 2000 e passa anni fa gli Egizi, lo credono tutt'ora pressoché tutti gli altri credenti del mondo, e per credenti intendo fedeli a una qualunque religione;

5- la distruzione del simbolismo pagano dovrebbe essere un punto di partenza per l'affermarsi di una religione (per pagano intendo estraneo al culto che si vuole imporre), altrimenti non si riesce a disporre dell'adeguata base per l'imposizione del culto che si vuole diffondere: premetto di non essere una studiosa delle religioni e di non avere alcun titolo, scrivo solo a livello di logica dell'utile, se volessi convincerti di qualcosa smonterei intanto tutti i concetti legati alla tua convinzione attuale (come stiamo entrambe facendo di fatto discutendo di questo, l'esposizione di una tesi lo richiede in un certo senso);

6- a questo punto la domanda la estendo a ogni essere sovrannaturale in cui si sia mai creduto, dall'Homo erectus a ora;

7- affermazione forte di cui non ho mai avuto riscontro reale: nella mia famiglia si crede alle anime (il punto seguente) e dunque a certi tipi di "spiriti", per un certo periodo della mia vita me ne sono fatta convinta anche io, e l'ho sottolineato di proposito: quando ho iniziato il mio processo di abbandono di una qualsiasi religione, la suggestione dei cosiddetti spiriti se n'è andata, o per meglio dire ho preso l'abitudine di razionalizzare anche quelle insolite coincidenze che si fa presto a imputare a qualche anima/spirito che ti vuole comunicare qualcosa;

8- riprendo l'argomento del punto 7: la mia esperienza personale mi fa pensare la seguente: l'imputare una coincidenza a un volere estraneo e specificamente indirizzato a noi è solo egocentrismo, esattamente come il ritenersi "speciali" grazie all'anima. Ho maturato la convinzione che siamo solo un agglomerato di cellule che vivono in un sasso il quale ruota attorno a una palla incandescente in un qualche remoto ritaglio di universo. La cosa veramente inutile per me è il ritenersi tanto "speciali" in senso assoluto, l'individuo umano o vivente in genere acquista importanza solo in relazione con una comunità di altri individui simili, siamo limitati alla vita materiale come un qualsiasi altro altrettanto insignificante - in relazione all'universo - essere vivente, ritenersi "speciali" in virtù di una supposta anima mi sa di ultimo appiglio per ritenersi in qualche modo veramente importanti;

9- questo argomento dovrebbe sfociare in una regressione infinita, a meno che tu non decida arbitrariamente di creare un punto d'inizio, un "primo motore immobile" diceva qualcuno... Royales I talenti individuali sono convinta abbiano origine dalle cellule, compresi chiaramente i neuroni e le cellule muscolari (vedi ad esempio gli atleti);

10- interessante la parentesi sul satanismo e sul resoconto delle vittime di Satana citate nella bibbia, in effetti il dio "buono e giusto" ha fatto stragi che di "buono e giusto" hanno ben poco (stando a quanto scritto, uso l'indicativo solo perché mi sto temporaneamente calando nella finzione letteraria wink.. );

11- praticamente ti sei risposta un rigo prima: le divinità precedenti sono verosimilmente frutto della fantasia, una fantasia di origine e articolazione complessa, non del tutto casuale o forse per nulla, ma comunque sostituibili, soppiantabili e completamente eliminabili (chi ha bisogno più di Zeus quando hai la differenza di potenziale?);

12- il "perché non chiedete direttamente a Satana" e il seguente invito a chiedergli un segno è del tutto analogo agli inviti dei cattolici a chiedere un segno di dio (dico i cattolici ma non stento a immaginare che lo facciano tutti gli altri credenti in qualunque altra cosa), ad ora nessun segno obiettivo è stato mai mandato, si ritorna al classico "chi lo crede lo vede", che di affidabile ha meno di 0;

13- e gli alieni da dove te li sei usciti? Mi sembra che svaluti tanto le storie di altre religioni, ma poi ci stai propinando solo l'ennesimo altro fantasy con la pretesa di verità assoluta...

Ovviamente queste sono considerazioni personali, ripeto non ho alcun titolo di studio emerito (sono semplicemente prossima al diploma, per la laurea poi se ne parla mgreen ) ma questo è mio punto di vista bene o male sull'intera faccenda.
saluto...


Ultima modifica di FdS il Mar 12 Dic - 16:37, modificato 1 volta (Motivazione : Edit: visto che ho scritto un poema, ho cercato di renderlo più leggibile andando a capo più spesso.)
avatar
FdS
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 170
Età : 18
Località : A un paio di isolati dagli schemi
Occupazione/Hobby : In fase di definizione
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché non avete fede?

Messaggio Da Minsky il Mar 12 Dic - 17:38

Azzurrina ha scritto:Questa è una mia opinione personale, chi vuole rispondere in modo umano ben venga, amo discutere su questi argomenti finché si parla con rispetto, se invece non vi piace la mia opinione, potete benissimo ignorarla.
Mah, questo è un forum, perciò lo scopo principale del sito è proprio permettere lo scambio di opinioni e di informazioni tra gli utenti. Ben vengano opinioni varie e differenti, questo rende le discussioni più interessanti!
Non dimentichiamo però che il rispetto è dovuto solo alle persone, non alle opinioni. Se non fosse permesso criticare le opinioni altrui, verrebbe meno lo scopo del forum!

Azzurrina ha scritto:Non sono qui per convertirvi. Io in primis odio la chiesa per le numerose menzogne che ci ha raccontato, per il "lavaggio del cervello" che tuttora fa con tutti i mezzi possibili.

Sono qui per esprimermi con voi, atei. Non sono cristiana, musulmana ecc.. niente di tutto ciò.

Voi avete perso la fede per un semplice motivo: la chiesa, gesù. Vi hanno messo in testa fin da piccoli che gesù esiste e che la chiesa sia buona.. ed ora che il mondo è in rovine, vi chiedete: Dio dov'è? Dov'è quando ho bisogno di lui, quando milioni di persone muoiono di fame, dov'è?

Sono qui per rispondere data la MIA esperienza personale.
Per l'esattezza ho cominciato a convincermi che la religione fosse una montagna di boiate già all'età di sette anni. Non mi è stato necessario attendere che il mondo fosse "in rovine", anche se in effetti è in rovine.

Azzurrina ha scritto:Io ero una atea d'acciaio,
Piacere, Ateo Feroce.  mgreen

Azzurrina ha scritto: fin da piccola ero cosciente delle bugie e menzogne della chiesa, ma con il tempo, non mi sono fermata solo sulla fede della chiesa, sono passata oltre, mi sono posta domande MIE, la mia mente stava impazzendo, un giorno non credevo in Dio, lo bestemmiavo, ma quando avevo bisogno d'aiuto chiedevo sempre un aiuto a lui, ma non il dio della bibbia, no, come ben ho detto, non ho mai e tuttora non credo in loro. Io ho pregato un Dio, uno solo, non il dio che viene citato in un libro ma che nemmeno alza un dito per aiutare il mondo. Chiedevo semplicemente aiuto senza fare nessun nome.
Eh, ci sarebbe tanto da dire... tutti abbiamo passato dei brutti momenti, io mi sono sempre tirato su per le mie stesse bretelle, ma ammetto che per molti può essere assai difficile. Poco male comunque invocare aiuto, si sa mai che qualcuno ascolti... qualcuno di esistente, però.

Azzurrina ha scritto:Mi guardavo spesso intorno, studiavo le persone... erano tutti ammaliati da gesù, nelle loro bocche c'era solo quel nome. Canti in chiesa, nella strada della musica, nei libri, nelle scuole, chiese (che poi, il mondo è in crisi economica, anziché spendere soldi per costruire chiese, perché non lasciare quei soldi a noi? Perché non vendere qualche oro della chiesa per noi? Dato che la chiesa è così buona e generosa).. insomma, gesù era ovunque!
Come non essere d'accordo? Il carnevale religioso è il più massiccio dispendio di risorse nella storia dell'umanità. Mi vengono i brividi a pensare quale fantastico sviluppo sarebbe stato possibile già adesso, senza questa mostruosa dissipazione.

Azzurrina ha scritto: Ma allora perché, nonostante la religione fosse ovunque, l'essere umano perdeva sempre di più la fede?
Già, perché? Non sarà che finalmente qualcuno comincia a prendere coscienza dell'assurdità della religione? Io penso di sì, e molto di quello che vedo intorno me lo conferma.

Azzurrina ha scritto:Vi parlo dell'antico Egitto: piramidi, disegni sul muro che tuttora sono ben intatte nonostante il NUMEROSO passare degli anni. Perché quelle piramidi non sono ancora crollate? Perché quei disegni? Cosa significavano? Perché prima di cristo, gli egizi credevano in diverse divinità, e soprattutto, perché dopo cristo, il paganesimo è andato in frantumi e sono giunte diverse religioni? Mi chiedo perché dopo la nascita di gesù ci debbano essere così tante religioni.. c'è sempre qualcosa che spinge a dividere gli umani, religione in primis. Nell'antico Egitto esisteva una SOLA "religione", una sola "fede". Vi erano numerosi Dei, se osservate qualche disegno vi renderete conto di come alcuni Dei insegnavano agli esseri umani alcune tattiche, per esempio Thot insegnava ad un umano come tirare con l'arco.
Sì, grande civiltà quella egizia. Guarda come sono ridotti adesso, però.

Azzurrina ha scritto:Riflettete per un attimo in questo giorno, lasciate per un solo giorno, solo per pochi minuti, da parte il vostro essere atei e, per un breve attimo, fatevi delle domande sulla fede. Non bloccatevi, non respingete, non voltate pagina. Fermatevi e leggete.
No, grazie. Domande già fatte, risposte già avute, conclusioni definitive già acquisite. Non c'è più nulla da indagare per me, è tutto chiarissimo. Tutta fuffa, per esprimermi in modo estremamente sobrio e pacato.

Azzurrina ha scritto:Chiedevi perché prima di cristo, gli egizi vivevano l'era dell'oro, perché gli egizi avevano al loro fianco Dei. Ma non come il dio che nominano le religioni della nuova età che nemmeno si è mai fatto vedere in tutta la sua esistenza. Gli egizi come potevano conoscere i loro Dei? Gli avevano visti, erano con loro. Perché ora le persone adorano un cristo? Dov'è gesù?
Sì, certo, li avevano visti. Anubi, il dio cane, lo vedevano tutti i giorni, lì nella cuccia. Gesù, il dio cane anche lui, tutti i giorni lo vediamo appeso ai muri. Che c'è di strano? Royales

Azzurrina ha scritto:Data la (davvero molto) antica era degli egizi, come potevano loro saper disegnare, costruire quelle ENORMI piramidi ed altre cose meravigliose?
È tutto spiegato nei libri di egittologia. Basta leggere.

Azzurrina ha scritto:Nella bibbia il serpente viene descritto come il male. Ma perché? Solo perché voleva donare la conoscenza ad Eva? Ah... quindi il dio delle nuove religioni ci voleva stupidi!

Ma... Perché invece nell'antico Egitto, il serpente veniva venerato, raffigurato ovunque: nelle pitture, bastoni, nelle corone dei Faraoni e altro? Era OVUNQUE!
Altra sensibilità zoofila. Per esempio, c'è gente oggi che si tiene in casa le nutrie come animali domestici. Le nutrie, capisci?!

Azzurrina ha scritto:La chiesa ci dice che la ricchezza non conta, ma la fede sì. Quindi... la chiesa è piena d'oro, il papa pure.. e noi dobbiamo rimanere poveri? Ma per favore!
Per favore de che? Bisogna prendere su un kalašnikov e andare a sterminarli tutti. E ho scritto kalašnikov per farmi capire più facilmente, perché personalmente userei una Gatling Minigun M134.

Azzurrina ha scritto:Andiamo avanti; come ben saprete, le pedofilie in chiesa non mancano mica. È una vergogna. Come possono i "figli di dio" stuprare dei BAMBINI nella casa del "signore"?  La chiesa sta facendo di tutto per allontanarci dalla fede! Sapete come? Soltanto dicendovi che gesù e il loro dio esiste. E naturalmente noi umani, vedendo che per anni nessuno giunge a salvarci, ci allontaniamo! Provate a riflettere! Pedofilie, ricchezze della chiesa, nessuno dei loro angeli, gesù o altro... DOVE SONO?
Nella mente malata dei creduli, ecco dove sono. Per il resto, è noto che il 90% dei preti scelgono la carriera eclesiastica proprio perché così possono abusare impunemente non solo dei bambini, ma di milioni di imbecilli.

Azzurrina ha scritto:Gli spiriti esistono, forse qualcuno di voi ne avrà avuto esperienze: oggetti che si muovono, spifferi dal nulla, tavola ouija ecc.. sono come noi, non sono affatto fantasmi. Noi abbiamo davvero un'anima, il nostro corpo è solo una scatola, senza la nostra anima, essa è vuota, INUTILE. Sono anime senza corpo.
Sciocchezze. Non esiste alcuna "anima". Studia:



Azzurrina ha scritto:Non credete nella reincarnazione? Allora come si spiegano i vostri talenti? L'arte senza aver studiato, la voce melodiosa senza essere andati da un professionista, il saper fare qualcosa bene, l'amore per i libri, per la scrittura, la natura, la cucina... io amo disegnare e cantare, ma nessuno mi ha mai insegnato. Fin da piccola ho coltivato questa passione. Invece altre persone amano fare altro. Capite? Da dove vi arrivano questi doni, talenti o come volete chiamarli? Nella mia famiglia nessuno sa disegnare, a nessuno piace cantare, a nessuno piacciono i libri, non leggono mai. Io ogni giorno, non deriva dalla famiglia, dal padre o dalla madre.
Io lavoro con l'elettronica nonostante quando sono nato non esistessero ancora neppure i transistor, come si spiega?

Azzurrina ha scritto:Poi, passiamo alla fase Satanismo: voi principalmente conoscete un satanismo, ovvero quello che puntualmente la chiesa attacca e che la tv ne parla. Sacrificio di sangue, torture, orgia e molto altro. Altro punto di vista da dire su questo... mmhhh ma.. una domanda! Perché usano un pentagramma all'insù? I veri satanisti sanno benissimo che il simbolo di Satana non è il pentagono con la punta in sù, il vero simbolo o sigillo di Satana NON È NEMMENO un pentagono! Qui mi sorge un dubbio. Anche gli ebrei hanno una stella o pentagono come simbolo.

Perché dire che sono Satanisti se usano un simbolo che non è di Satana? Forse per buttare altra immondizia sul suo nome. Ma.. Satana ha mai avuto modo di parlare? No, la chiesa ha avuto il potere su di lui tramite un libro, dicendo che egli è cattivo e altro.. ma Satana nella Bibbia ha mai ucciso qualcuno? No.

I personaggi che fanno sacrifici in nome di Satana NON sono Satanisti, sono solo criminali o forse pecore comandate che commettono crimini e coprono tali demenze con il suo nome, solo perché nella Bibbia viene descritto come il male. Nella Bibbia il dio si rivolge a lui dicendogli (non ricordo per completo, però è questo) :" tu sei dannato perché sei come gli umani". Qui già capite che la il dio della bibbia ci odia e Satana no. Lui è come gli umani, ovvero, è dalla nostra parte. Ora vi starete chiedendo:" eccola, la satanista arriva a convertirci e parlare di Satana" oppure " e adesso che c'entra Satana con tutto questo?" Oh c'entra moltissimo, fatemi finire.

Per ora ho pulito una leggenda metropolitana sul fatto che Satana sia il diavolo della Bibbia e che i suoi figli siano criminali, spiegandovi che quello NON È il sigillo di Satana, quindi aprite bene gli occhi e non fatevi prendere in giro facilmente da esseri mostruosi che cercano solo di allontanarvi dalla verità con la paura.

Continuo. Se leggete bene su Wikipedia "demone" vi renderete conto che essi non sono altro che Dei minori mandati da ZEUS ( anche qui capite che Zeus è Satana, come del resto Odino che viene rappresentato dal corvo, Enki e tantissimi altre antichissime divinità che venivano venerate prima di gesù) per aiutare gli esseri umani. Facevano da intermediari. Wikipedia dice anche che con l'arrivo della chiesa, i Demoni vennero dipinti come malvagi. Ma se i Demoni nell'antichità erano ritenuti amici degli umani, perché la chiesa deve dipinger essi come malvagi?

I gatti anni fa vennero sterminati dalla chiesa.Perché ella affermava che erano animali del diavolo. Una miriade di topi vennero a contatto con i villaggi, portando peste e malattie. I gatti mangiano i topi.
Voi avete perso la fede perché non credete in gesù.

Credete che siano menzogne, fantasia... non del tutto.

Altrimenti non si spiegherebbero le antiche divinità.

Come avrete capito, io sono sto con Satana, io so che Dio è lui e non mi sono fermata fino a dove la chiesa avrebbe voluto.

Ma guarda un po'! Io non faccio sacrifici, il sangue mi fa venire i brividi, amo da morire gli animali, l'arte, la musica classica, la natura! Che strano, vero? E conosco moltissimi altri che sono con Satana e che hanno le mie stesse idee e noi siamo i VERI amici o figli (come più vi piace) di Egli.

Ah e... Satana non era descritto con le corna, spaventoso, rosso, caprone etc? Ma guarda che strano! Io non l'ho visto così, ANZI! Non ho mai visto una creatura più buona e bella di lui e mai ne avrò la possibilità. È un Dio creativo, buono, paziente, gentile, premuroso... ho molto altro da dire.

Ora direte " quanta fantasia " bhe, vi do ragione se mi metto dalla vostra parte.

Ma sapete una cosa? Io ho avuto la testa di andare a cercare fino in fondo con le mie stesse manine e gambe, ho scavato fino in fondo e diamine se ho fatto la cosa giusta!

Non mi credete? Bene, anziché voltare pagina, dato che non mi credete, perché non chiedete direttamente a Satana? Chiedetegli qualche segno, qualche indizio e vedrete che anche voi scoprirete che Dio esiste e che è lo stesso che la chiesa lo infama ( la stessa che è la prima a commettere crimini) da anni.

Questa è la verità, che ci crediate oggi oppure mai, prima o poi la vedrete con i vostri occhi:

Satana ed i Demoni volevano aiutare l'essere umano a raggiungere la divinità (i Demoni sono semidei), ma quando altre entità ne vennero alla scoperta, furono molto contrari e attaccarono la Terra, Satana e tutti gli Dei. Di chi sto parlando? Alieni, rettiliani.

Hanno costruito intorno a voi una menzogna, vi hanno fatto un lavaggio del cervello affinché voi vi allontanaste dal vero Dio, Satana, raffigurando egli come il male. Ora vi chiederete, " e Satana perché non reagisce?". Provate ad immaginare per quanto tempo ( 2000 anni) gli alieni hanno tenuto sotto controllo la nostra mente, e pensate a tutto il potere che essi hanno assorbito a noi con la fede e non, immaginate quanto potere hanno adesso. Gli alieni sono molto evoluti, vivono da MILIONI DI ANNI, non da 40 anni o come un signore che in una età così breve ha creato internet. Non so se riuscite a capirmi. Hanno molto potere mentale, hanno chiuso, vietato (cacciato, esiliato) le porte degli Dei con la Terra e gli umani, appunto, rendendovi ciechi con la fede.

È da 2000 anni che Satana lotta per la nostra libertà. Come? Bhe... io e non solo, perché siamo dalla sua parte nonostante tutto?

Se volete rimanere nella vostra cecità, fatelo, come ho detto, prima o poi scopriremo tutti la verità a nostre spese, altrimenti, se avete qualche curiosità, ben venga. Come ho detto, dato che siete atei e non credete in niente... che vi costerà allora accendere una candela e dire " Satana, se ci sei per me, dammi un segno " ?.

Volete risposte alle vostre domande? Chiedete a lui e ne avrete in abbondanza. Satana è con noi esseri umani, gli alieni sono contro di noi.
Sì, ho capito che ti sei fatta la tua religione personale, come tutti i credenti. Non sei atea e probabilmente non lo sei mai stata.

Poi, certo, la verità va sempre scoperta a proprie spese. Ma va anche accettata per quello che è, piaccia o non piaccia.

Buona permanenza sul forum!

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16421
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché non avete fede?

Messaggio Da marisella il Mar 12 Dic - 20:36

Gentile Azzurrina,
benvenuta, io sono una dei due cattolici del forum, perchè appunto questo forum è un confronto fede-ragione, dicitur.
Sì, penso tu abbia ragione, il pentacolo  non è un simbolo del satanismo, anche se dicono che nella punta in basso si iscrive la testa del capro, o di Baphomet. Il pentacolo, come è stato ampiamente ribattuto negli ulltimi anni, è il simbolo di Venere perchè l'astrononomia ci dice che Venere nel corso di 8 anni si congiunge 5 volte alla Terra, e gli antichi erano abbagliati da questo fenomeno che vedevano ripetersi in cielo. Certo anche 8 è un numero di Venere, poi 5 e 8 fanno parte della sequenza di Fibonacci. Gli ebrei non hanno un pentacolo per simbolo, ma un esagono, 2 triangoli sovrapposti che significa, "così come è in alto è anche in basso", lo diceva anche Ermete Trimegisto.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1307
Età : 37
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché non avete fede?

Messaggio Da Saku il Mar 12 Dic - 20:41

Ciao Azzurrina, intanto benvenuta
Premetto che apprezzo molto l'analisi di Matem, che accolgo fino all'ultima parola....
Senza offesa, ma sembra anche a me che la tua posizione non sia poi così diversa da quella di chi, come credente, caldeggia il proprio dio. C'è chi ha il suo personal jesus (tra l'altro splendida canzone dei Depeche Mode) e chi il suo personal satan.
Mi ha colpito la tua variazione tonale, nel senso che sei partita con un linguaggio pacato e fluido, giusto per restare in termini musicali, una sorta di “adagio” per poi passare ad un “adagio andante”, sfociando alla fine in un ritmo sincopatico sotto l'aspetto della costruzione lessicale. Lo definirei un “metal” rimbombante, animato da un ardente fuoco mirato al proselitismo. Anche tu non hai potuto sottrarti.
Credimi, capisco il tuo combattimento e la sete di “verità”, ma ogni individuo fa il suo personale percorso nella ricerca della risposta più soddisfacente a tutte quelle famose domande che riguardano dio. Sì, perché le domande possono essere davvero tante, ma curiosamente portano tutte alla stessa medesima risposta, almeno per quel che mi riguarda. Già da bambina mi è bastato il buon senso per non accettare l'intortamento dottrinale e detestare con tutta me stessa quei pagliacci divulgatori di minchiate, dove dio è la portata principale. Sto benissimo come sto...
Cè anche chi quelle domande (se per caso gli fossero balenate nella mente), ha preferito silenziarle, attaccandosi acriticamente ai sacri dogmi dettati dal suo credo: dicasi fede, atto pericolosissimo. Tu Azzurrina hai preparato una macedonia mista, dove l'ingrediente principale è satana, poi ci hai aggiunto una manciata di demoni, scaglie di dei egizi + greci, ed ultimo un bel flip (ma forse un blob) di rettiliani a destabilizzare l'assetto della coppa. Già, perché i rettiliani sembrano aver preso il dominio, da come ti esprimi.
Se dio esistesse, a prescindere dal nome col quale lo si voglia identificare, dovrebbe finalmente decidersi a manifestarsi una buona volta, dare ogni tanto un segnale forte, chiaro ma soprattutto inconfutabile della sua esistenza. Questa umanità è totalmente allo sbando, presa dalla propria arroganza e incastrata in un mondo dove tutto regna tranne che l'amore. Sarebbe utile a tutti, a lui compreso. Se poi parliamo d'amore, trovami un solo dio che non sia stato fomentatore di odio, guerre, violenze inaudite nonché demenziali richieste di “prove di fede”. Un dio insicuro? Già, la fede poi...Per qualcuno sarebbe un dono. Io la vedo diversamente: la fede, similmente alla fiducia, va guadagnata. Tornando al tuo dio-satana, visto che per te sarebbe il creatore-onnipotente, non è forse logico dedurre che abbia creato anche i rettiliani? Com'è che adesso si troverebbe in “difficoltà”? Gli è sfuggito di mano qualche meccanismo? Caspita, sembra un dio indebolito, una grande contraddizione dato il suo ruolo. Comunque quando si parla di dio immancabilmente vengono coinvolti anche altri temi, specialmente legati alle questioni scientifiche e non solo. Un mix eterogeneo di argomenti che si intersecano fra loro e che alla fine rotola miseramente lungo uno stretto collo di bottiglia da cui fuoriesce, per ciò che concerne l'esistenza di dio, una sterile risposta, vale a dire il nulla assoluto.
Bellissima anche l'analisi per spezzoni di Minsky, che vedo già pubblicata nel mentre concludevo la mia, in particolare mi unirei volentieri all'azione con i Gutling Minigun M134.
avatar
Saku
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 98
Età : 56
Località : Treviso
Occupazione/Hobby : Complottista ?
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 20.01.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché non avete fede?

Messaggio Da Saku il Mar 12 Dic - 20:44

avatar
Saku
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 98
Età : 56
Località : Treviso
Occupazione/Hobby : Complottista ?
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 20.01.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché non avete fede?

Messaggio Da FdS il Mar 12 Dic - 21:12

Saku ha scritto:Ciao Azzurrina, intanto benvenuta
Premetto che apprezzo molto l'analisi di Matem, che accolgo fino all'ultima parola....
Senza offesa, ma sembra anche a me che la tua posizione non sia poi così diversa da quella di chi, come credente, caldeggia il proprio dio. C'è chi ha il suo personal jesus* (tra l'altro splendida canzone dei Depeche Mode) e chi il suo personal satan.
Mi ha colpito la tua variazione tonale, nel senso che sei partita con un linguaggio pacato e fluido, giusto per restare in termini musicali, una sorta di “adagio” per poi passare ad un “adagio andante”, sfociando alla fine in un ritmo sincopatico sotto l'aspetto della costruzione lessicale. Lo definirei un “metal” rimbombante, animato da un ardente fuoco mirato al proselitismo. Anche tu non hai potuto sottrarti.
Credimi, capisco il tuo combattimento e la sete di “verità”, ma ogni individuo fa il suo personale percorso nella ricerca della risposta più soddisfacente a tutte quelle famose domande che riguardano dio. Sì, perché le domande possono essere davvero tante, ma curiosamente portano tutte alla stessa medesima risposta, almeno per quel che mi riguarda. Già da bambina mi è bastato il buon senso per non accettare l'intortamento dottrinale e detestare con tutta me stessa quei pagliacci divulgatori di minchiate, dove dio è la portata principale. Sto benissimo come sto...
Cè anche chi quelle domande (se per caso gli fossero balenate nella mente), ha preferito silenziarle, attaccandosi acriticamente ai sacri dogmi dettati dal suo credo: dicasi fede, atto pericolosissimo. Tu Azzurrina hai preparato una macedonia mista, dove l'ingrediente principale è satana, poi ci hai aggiunto una manciata di demoni, scaglie di dei egizi + greci, ed ultimo un bel flip (ma forse un blob) di rettiliani a destabilizzare l'assetto della coppa. Già, perché i rettiliani sembrano aver preso il dominio, da come ti esprimi.
Se dio esistesse, a prescindere dal nome col quale lo si voglia identificare, dovrebbe finalmente decidersi a manifestarsi una buona volta, dare ogni tanto un segnale forte, chiaro ma soprattutto inconfutabile della sua esistenza. Questa umanità è totalmente allo sbando, presa dalla propria arroganza e incastrata in un mondo dove tutto regna tranne che l'amore. Sarebbe utile a tutti, a lui compreso. Se poi parliamo d'amore, trovami un solo dio che non sia stato fomentatore di odio, guerre, violenze inaudite nonché demenziali richieste di “prove di fede”. Un dio insicuro? Già, la fede poi...Per qualcuno sarebbe un dono. Io la vedo diversamente: la fede, similmente alla fiducia, va guadagnata. Tornando al tuo dio-satana, visto che per te sarebbe il creatore-onnipotente, non è forse logico dedurre che abbia creato anche i rettiliani? Com'è che adesso si troverebbe in “difficoltà”? Gli è sfuggito di mano qualche meccanismo? Caspita, sembra un dio indebolito, una grande contraddizione dato il suo ruolo. Comunque quando si parla di dio immancabilmente vengono coinvolti anche altri temi, specialmente legati alle questioni scientifiche e non solo. Un mix eterogeneo di argomenti che si intersecano fra loro e che alla fine rotola miseramente lungo uno stretto collo di bottiglia da cui fuoriesce, per ciò che concerne l'esistenza di dio, una sterile risposta, vale a dire il nulla assoluto.
Bellissima anche l'analisi per spezzoni di Minsky, che vedo già pubblicata nel mentre concludevo la mia, in particolare mi unirei volentieri all'azione con i Gutling Minigun M134.
Forse parlavi della mia analisi, e quindi siamo già a 2 che attribuiscono i miei post ad altri, sigh sono diventata invisibile ahimè... crying
Scherzi a parte, non mi associare il metal alla religione che mi secco eh! nono
Va bene stavolta ho finito davvero con le cazzate... uahh

Allora, sono d'accordissimo con l'inchiesta circa la validità del dio-satana, in effetti è secondo me un buon argomento contro ogni qualsivoglia divinità, se si tentasse di conciliare i fatti con i teorici attributi delle divinità si finirebbe in perenne contraddizione... Royales

Personalmente distinguo nettamente la fede dalla fiducia, questa la considero come dici tu, una cosa da guadagnarsi, invece quella la trovo al pari di un salto nel vuoto, appartenente solo all'ambito religioso (altrimenti parlerei appunto di fiducia).

Per il resto, mi aggradano molto le tue metafore (dai, ti perdono l'accostamento metal-insistente affermazione di principi religiosi. Curiosamente, molti - ignoranti in materia - accostano il metal al satanismo distorto di cui parlava Azzurrina, quando frequentemente i riferimenti a temi oscuri che si fanno nei testi sono o provocazioni o comunque tutt'altro che reali inni a questi wink.. ).


*Preferisco la cover di Marilyn Manson, ma anche l'originale è di mio gradimento mgreen .

avatar
FdS
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 170
Età : 18
Località : A un paio di isolati dagli schemi
Occupazione/Hobby : In fase di definizione
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché non avete fede?

Messaggio Da marisella il Mar 12 Dic - 21:38

FdS ha scritto:
Saku ha scritto:Ciao Azzurrina, intanto benvenuta
Premetto che apprezzo molto l'analisi di Matem, che accolgo fino all'ultima parola....
Senza offesa, ma sembra anche a me che la tua posizione non sia poi così diversa da quella di chi, come credente, caldeggia il proprio dio. C'è chi ha il suo personal jesus* (tra l'altro splendida canzone dei Depeche Mode) e chi il suo personal satan.
Mi ha colpito la tua variazione tonale, nel senso che sei partita con un linguaggio pacato e fluido, giusto per restare in termini musicali, una sorta di “adagio” per poi passare ad un “adagio andante”, sfociando alla fine in un ritmo sincopatico sotto l'aspetto della costruzione lessicale. Lo definirei un “metal” rimbombante, animato da un ardente fuoco mirato al proselitismo. Anche tu non hai potuto sottrarti.
Credimi, capisco il tuo combattimento e la sete di “verità”, ma ogni individuo fa il suo personale percorso nella ricerca della risposta più soddisfacente a tutte quelle famose domande che riguardano dio. Sì, perché le domande possono essere davvero tante, ma curiosamente portano tutte alla stessa medesima risposta, almeno per quel che mi riguarda. Già da bambina mi è bastato il buon senso per non accettare l'intortamento dottrinale e detestare con tutta me stessa quei pagliacci divulgatori di minchiate, dove dio è la portata principale. Sto benissimo come sto...
Cè anche chi quelle domande (se per caso gli fossero balenate nella mente), ha preferito silenziarle, attaccandosi acriticamente ai sacri dogmi dettati dal suo credo: dicasi fede, atto pericolosissimo. Tu Azzurrina hai preparato una macedonia mista, dove l'ingrediente principale è satana, poi ci hai aggiunto una manciata di demoni, scaglie di dei egizi + greci, ed ultimo un bel flip (ma forse un blob) di rettiliani a destabilizzare l'assetto della coppa. Già, perché i rettiliani sembrano aver preso il dominio, da come ti esprimi.
Se dio esistesse, a prescindere dal nome col quale lo si voglia identificare, dovrebbe finalmente decidersi a manifestarsi una buona volta, dare ogni tanto un segnale forte, chiaro ma soprattutto inconfutabile della sua esistenza. Questa umanità è totalmente allo sbando, presa dalla propria arroganza e incastrata in un mondo dove tutto regna tranne che l'amore. Sarebbe utile a tutti, a lui compreso. Se poi parliamo d'amore, trovami un solo dio che non sia stato fomentatore di odio, guerre, violenze inaudite nonché demenziali richieste di “prove di fede”. Un dio insicuro? Già, la fede poi...Per qualcuno sarebbe un dono. Io la vedo diversamente: la fede, similmente alla fiducia, va guadagnata. Tornando al tuo dio-satana, visto che per te sarebbe il creatore-onnipotente, non è forse logico dedurre che abbia creato anche i rettiliani? Com'è che adesso si troverebbe in “difficoltà”? Gli è sfuggito di mano qualche meccanismo? Caspita, sembra un dio indebolito, una grande contraddizione dato il suo ruolo. Comunque quando si parla di dio immancabilmente vengono coinvolti anche altri temi, specialmente legati alle questioni scientifiche e non solo. Un mix eterogeneo di argomenti che si intersecano fra loro e che alla fine rotola miseramente lungo uno stretto collo di bottiglia da cui fuoriesce, per ciò che concerne l'esistenza di dio, una sterile risposta, vale a dire il nulla assoluto.
Bellissima anche l'analisi per spezzoni di Minsky, che vedo già pubblicata nel mentre concludevo la mia, in particolare mi unirei volentieri all'azione con i Gutling Minigun M134.
Forse parlavi della mia analisi, e quindi siamo già a 2 che attribuiscono i miei post ad altri, sigh sono diventata invisibile ahimè... crying
Scherzi a parte, non mi associare il metal alla religione che mi secco eh!  nono
Va bene stavolta ho finito davvero con le cazzate...  uahh

Allora, sono d'accordissimo con l'inchiesta circa la validità del dio-satana, in effetti è secondo me un buon argomento contro ogni qualsivoglia divinità, se si tentasse di conciliare i fatti con i teorici attributi delle divinità si finirebbe in perenne contraddizione... Royales

Personalmente distinguo nettamente la fede dalla fiducia, questa la considero come dici tu, una cosa da guadagnarsi, invece quella la trovo al pari di un salto nel vuoto, appartenente solo all'ambito religioso (altrimenti parlerei appunto di fiducia).

Per il resto, mi aggradano molto le tue metafore (dai, ti perdono l'accostamento metal-insistente affermazione di principi religiosi. Curiosamente, molti - ignoranti in materia - accostano il metal al satanismo distorto di cui parlava Azzurrina, quando frequentemente i riferimenti a temi oscuri che si fanno nei testi sono o provocazioni o comunque tutt'altro che reali inni a questi  wink.. ).


*Preferisco la cover di Marilyn Manson, ma anche l'originale è di mio gradimento mgreen .

@ Saku. Non si dice "ritmo sincopatico", ma ritmo sincopato, io ho studiato e studio pianoforte, ancora.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1307
Età : 37
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché non avete fede?

Messaggio Da Saku il Mer 13 Dic - 1:00

Scusami tanto "FdS, sono stata colpita da una sincopatica gaffe!  ahahahahahah.. ..Chiedo venia a Marisella che prontamente mi ha bacchettato sull'errore   znaika. So che si dice sincopato e non sincopatico (avendo studiato chitarra e flauto), ma in alcuni contesti mi piace molto di più sincopatico, perché questo termine ha una sonorità tale che rende più incisivamente  l'idea di quello d'uso "canonico" (secondo le regole di un italiano corretto, ben si intenda)  huhu
avatar
Saku
-------------
-------------

Femminile Numero di messaggi : 98
Età : 56
Località : Treviso
Occupazione/Hobby : Complottista ?
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 20.01.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché non avete fede?

Messaggio Da SETH OTH il Mer 13 Dic - 15:26

marisella ha scritto:
@ Saku. Non si dice "ritmo sincopatico", ma ritmo sincopato, io ho studiato e studio pianoforte, ancora.
Ma poi ti lamenti se gli altri correggono te.
Che senso aveva questo intervento e il venirci a dire che sei la figlia illegittima di Mozart?
boh
avatar
SETH OTH
-------------
-------------

Numero di messaggi : 768
Età : 100
Occupazione/Hobby : Divinità.
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché non avete fede?

Messaggio Da Minsky il Mer 13 Dic - 18:37

Intanto Azzurrina, come si suol dire, "il diavolo se l'è portata via..." hihihihih

_________________
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschile Numero di messaggi : 16421
Età : 63
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché non avete fede?

Messaggio Da marisella il Sab 16 Dic - 10:35

SETH OTH ha scritto:
marisella ha scritto:
@ Saku. Non si dice "ritmo sincopatico", ma ritmo sincopato, io ho studiato e studio pianoforte, ancora.
Ma poi ti lamenti se gli altri correggono te.
Che senso aveva questo intervento e il venirci a dire che sei la figlia illegittima di Mozart?
boh
A te che te frega che so suonare il pianoforte? Lo suono da quando avevo 5 anni, ne ho 37, papà chiamo' una professoressa apposta,  per noi, di piano ( mio fratello cominciò a tre anni, è un ottimo jazzista, ne so qualcosa di ritmo sincopato). Che  è un'onta saper suonare uno strumento? Perchè sono andata a rubare, come si dice qua a Roma, che devo tacere, strano, non ne avevo mai parlato? La musica mi è molto cara. Sono felice se gli altri mi correggono, così imparo qualcosa. Questo è un forum libero, dove ciascuno può esprimere il suo pensiero, e sincopatico non si dice,- ecco il senso del mio intervento- solo Virgilio e Lucrezio, Shakespeare e Manzoni, e altri geni dell'umanità hanno coniato nuove parole, o meglio trasformato le parole precedenti, gli altri non possono permetterselo. Ma qui, essendo uno dei 3 credenti del forum, vengo attaccata, e chissenefrega. Ricordo la storia del luogo di residenza del Gran Capo Rasp, Augusta Vindelicorum, allora gli chiesi perchè non avesse scritto Augusta Vindelicum, che è in uso, dopo Virgilio si cercò di eliminare questi genitivi plurali lunghissimi in orum e arum, infatti Virgilio usa piu' virum che virorum, e allora il Gran Capo Rasp disse che aveva messo il suo luogo di residenza perchè qualcuno chiedesse lumi, io li chiesi, appunto, forse fui io sol..., ma lui disse Vindelicorum e non Vindelicum, e io risposi che la mia era un'analisi esegetica ma lui concluse che ero pedante. Come vedi i cattolici sono bastonati, sai a me quanto me ne frega, lavoro, guadagno bene e sono il pianoforte, ho pure le gambe dritte, tu pensa per te .
PS. Anch'io suono la chitarra, ovvio, come tutti, il flauto no, non lo so suonare.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1307
Età : 37
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché non avete fede?

Messaggio Da SETH OTH il Sab 16 Dic - 13:19

marisella ha scritto:A te che te frega che so suonare il pianoforte?
Appunto.
avatar
SETH OTH
-------------
-------------

Numero di messaggi : 768
Età : 100
Occupazione/Hobby : Divinità.
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Perché non avete fede?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum