Obiezione di coscienza e aborto.

Pagina 1 di 9 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da Jx il Mar 27 Ott - 11:34

Sono contrario. Quella dell'interruzione di gravidanza è un tema a me molto caro. Poiché entro certi limiti è un diritto per la donna secondo me dovrebbe essere anche un dovere per il medico che la deve praticare, indipendentemente dalle sue credenze religiose. Questa sarebbe vera laicità.

Jx
------------
------------

Numero di messaggi : 34
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 05.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da Jx il Mar 27 Ott - 14:25

ERRI8013 ha scritto:Non credo sia così semplice, caro Jx.

Innanzitutto è bene sottolineare che esistono aborti ed aborti.

Esempio 1: donna al decimo aborto;
Esempio 2: donna che rischia la vita in caso di non aborto.

In secondo luogo, è giusto che lo stato si occupi delle possibilità di applicazione della legge da lui stesso promulgata. Pertanto, credo che il governo dovrebbe fare in modo da garantire presso gli ospedali la presenza di medici non obiettori (una sorta di quota minima per i vari locus sanitari).

In terzo luogo, ma questo è leggermente OT, credo si debbano rafforzare le strutture di "consiglio", luoghi dove la donna possa essere informata sui rischi dell'aborto e sul fatto che partorire un bambino non è necessariamente un male (ovviamente, dovrebbero essere migliorate anche le strutture di accoglienza dei bambini che non crescono in famiglia e ottimizzato il sistema delle adozioni).

Molto saggio ed equilibrato, però io sono meno accomodante e penso che finché l'aborto è un diritto, foss'anche il 20esimo, non credo sia giusto permettere l'obiezione... Perché preoccuparsi di fornire un numero adeguato di medici non obiettori quando puoi obbliagarli tutti a non esserlo? Se non mi piace affettare la carne non vado a fare il macellaio.

Ovviamente ben vengano l'informazione e i consultori, su questo non ci piove.

Jx
------------
------------

Numero di messaggi : 34
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 05.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da davide il Mar 27 Ott - 21:21

Io la penso come Jx. Se hai dei problemi di coscenza, vai a fare l'ortopedico o l'otorinolaringoiatra.
L'obiezione d coscenza non dovrebbe esistere.

davide
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11205
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 14.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da giulio76 il Mer 28 Ott - 12:41

Jx ha scritto:
ERRI8013 ha scritto:Non credo sia così semplice, caro Jx.

Innanzitutto è bene sottolineare che esistono aborti ed aborti.

Esempio 1: donna al decimo aborto;
Esempio 2: donna che rischia la vita in caso di non aborto.

In secondo luogo, è giusto che lo stato si occupi delle possibilità di applicazione della legge da lui stesso promulgata. Pertanto, credo che il governo dovrebbe fare in modo da garantire presso gli ospedali la presenza di medici non obiettori (una sorta di quota minima per i vari locus sanitari).

In terzo luogo, ma questo è leggermente OT, credo si debbano rafforzare le strutture di "consiglio", luoghi dove la donna possa essere informata sui rischi dell'aborto e sul fatto che partorire un bambino non è necessariamente un male (ovviamente, dovrebbero essere migliorate anche le strutture di accoglienza dei bambini che non crescono in famiglia e ottimizzato il sistema delle adozioni).

Molto saggio ed equilibrato, però io sono meno accomodante e penso che finché l'aborto è un diritto, foss'anche il 20esimo, non credo sia giusto permettere l'obiezione... Perché preoccuparsi di fornire un numero adeguato di medici non obiettori quando puoi obbliagarli tutti a non esserlo? Se non mi piace affettare la carne non vado a fare il macellaio.

Ovviamente ben vengano l'informazione e i consultori, su questo non ci piove.
ù

Scusate un saluto a tutti color che si ricordano di me, ma sono di passaggio causa lavoro troppo intenso non posso perdere molto tempo. Per farla breve allo schierato Jx possiamo proppore una specializzazione della medicina che si occupi solo di aborti e autanasia. In tal senso mi sembra che così si evita che un dottore debba fare la lotta con la propria coscienza.
Io comunque penso che il ruolo del dottore è quello di salvare la vita delle persone.
avatar
giulio76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1440
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da Jx il Mer 28 Ott - 20:26

Giulio, almeno sei simpatico
Quindi tu sei contrario persino all'eutanasia?

Jx
------------
------------

Numero di messaggi : 34
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 05.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da giulio76 il Gio 29 Ott - 8:08

Jx ha scritto:Giulio, almeno sei simpatico
Quindi tu sei contrario persino all'eutanasia?

Bè se leggi tra le righe forse avrai capito che la penso in modo univoco, il medico per definizione è una persona che cura. Non vedo un medico che termina anzichè curare.
avatar
giulio76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1440
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da Giovanni 4-23 il Gio 29 Ott - 8:53

ERRI8013 ha scritto:Io sono contrario all'eutanasia.



Questa è bella



Davvero il mondo è bello perchè è vario.

Lo sai perchè rido Erri? Perchè tu sei Ateo e sei contrario, io sono Credente e sono a favore

Direi che dobbiamo aprire un post sull'argomento.
avatar
Giovanni 4-23
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 555
Età : 40
SCALA DI DAWKINS :
1 / 701 / 70

Data d'iscrizione : 14.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da giulio76 il Gio 29 Ott - 9:40

ERRI8013 ha scritto:Giulio, dovremmo aggiungere che il medico cura le persone e così tornare a un vecchio argomento...



No perfavore basta con persona o non persona.
Preferisco andare a giocare
avatar
giulio76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1440
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 19.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da Fux89 il Mer 4 Nov - 9:09

Io sarei assolutamente favorevole all'abolizione della possibilità di obiezione di coscienza prevista dalla legge 194. Chi decide di fare il ginecologo sa che tra i suoi compiti c'è quello di garantire il diritto all'aborto, stabilito dalla legge, quindi, se è contrario, può semplicemente scegliersi un altro mestiere. L'obiezione di coscienza ha conseguenze decisamente negative. Intanto, molti medici si dichiarano obiettori per convenienza, dato che i non obiettori, per qualche "strana ragione", non fanno carriera... Va a finire che ci sono località dove la percentuale di obiettori supera il 90%, impedendo di fatto l'applicazione della 194. Questo è assolutamente inaccettabile.
Leggevo su un blog, qualche giorno fa, di una notizia riportata sull'edizione di Milano del Corriere, che parlava dell'aumento degli aborti clandestini. La conseguenza è quella: se abortire legalmente diventa un calvario, si viene insultate, non si ha assistenza perché i medici in servizio sono obiettori, ecc., alla fine si cercano vie alternative, con le gravi conseguenze del caso.

L'obiezione di coscienza è semplicemente un modo per negare di fatto il diritto all'aborto sancito dalla 194, e per questo va abolita.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da delfi68 il Dom 27 Mag - 19:34

Mi fanno ridere quando si preoccupano di un omicidio di un embrione, che non ha nessuno degli attributi umani,ma non si fanno problemi ad ammazzare gli adulti..


(ASCA-AFP) - Ankara, 25 mag - Il primo ministro turco, Recep

Tayyip Erdogan, leader di un partito di ispirazione islamica,

ha attaccato oggi le norme che consentono l'aborto,

definendolo un ''omicidio''.

''Io sono un primo ministro che e' contrario anche ai

parti cesarei. Considero l'aborto un omicidio'', ha detto

Erdogan secondo quanto riportato dall'agenzia Anatolia.

''Nessuno dovrebbe avere il diritto di farlo. Si puo'

uccidere un bambino nel grembo della madre, o ucciderlo dopo

la nascita. Non c'e' differenza''.

In Turchia, l'aborto e' legale durante le prime 10

settimane di gravidanza, ma se la donna e' sposata e'

necessario il consenso anche del marito.

Erdogan, a capo del Partito Giustizia e Sviluppo, ha detto

piu' volte che secondo lui le donne dovrebbero avere almeno

tre figli e nel 2004 aveva cercato di approvare una legge che

criminalizzava l'adulterio, rinunciando poi sotto le forti

pressioni dell'Unione Europea.
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da Rasputin il Dom 27 Mag - 19:46

delfi68 ha scritto:
In Turchia, l'aborto e' legale durante le prime 10

settimane di gravidanza, ma se la donna e' sposata e'

necessario il consenso anche del marito.

Uhm...da pensarci

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50309
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da Steerpike il Lun 28 Mag - 14:57

Rasputin ha scritto:
delfi68 ha scritto:
In Turchia, l'aborto e' legale durante le prime 10

settimane di gravidanza, ma se la donna e' sposata e'

necessario il consenso anche del marito.

Uhm...da pensarci
A cosa?
avatar
Steerpike
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 2512
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
35 / 7035 / 70

Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da Fux89 il Lun 28 Mag - 18:17

Rasputin ha scritto:
delfi68 ha scritto:
In Turchia, l'aborto e' legale durante le prime 10

settimane di gravidanza, ma se la donna e' sposata e'

necessario il consenso anche del marito.

Uhm...da pensarci
Ci ho pensato. È una cagata pazzesca.

Fux89
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 16173
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da delfi68 il Lun 28 Mag - 18:32

aaahhh...ecco, c'ho pensato anch'io. E' una cagata..ci manca solo che i mariti possano imporre una gravidanza a una donna..

Magari vogliamo anche pensare al diritto di stupro ai fini riproduttivi all'ora??
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da Bat il Mar 29 Mag - 7:58

delfi68 ha scritto:aaahhh...ecco, c'ho pensato anch'io. E' una cagata..ci manca solo che i mariti possano imporre una gravidanza a una donna..

Magari vogliamo anche pensare al diritto di stupro ai fini riproduttivi all'ora??





Personalmente, se mia moglie rimanesse incinta, vorrei avere voce in capitolo sull'eventuale aborto!

Non mi sembra, dichiarando ciò, di essere un incivile, anzi.....

Bat
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 139
Occupazione/Hobby : Cazzeggiatore
SCALA DI DAWKINS :
65 / 7065 / 70

Data d'iscrizione : 26.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da alec il Mar 29 Mag - 8:02

a: esiste lo stupro anche all'interno del matrimonio.

b: quando il pargolo lo potrai portare pure tu in pancia per 9 mesi ne riparleremo, fino ad all'ora la proposta è fascismo e barbarie
avatar
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da delfi68 il Mar 29 Mag - 8:17

Bat ha scritto:
delfi68 ha scritto:aaahhh...ecco, c'ho pensato anch'io. E' una cagata..ci manca solo che i mariti possano imporre una gravidanza a una donna..

Magari vogliamo anche pensare al diritto di stupro ai fini riproduttivi all'ora??





Personalmente, se mia moglie rimanesse incinta, vorrei avere voce in capitolo sull'eventuale aborto!

Non mi sembra, dichiarando ciò, di essere un incivile, anzi.....

E a quale titolo??
Se tua moglie resta incinta e' il suo corpo che subisce tutte le modificazioni di una gravidanza, inclusa la possibilita' di morire per svariatissime e per nulla rare eventualita'. Oltre che passare tra un travaglio dolorosissimo..
E poi chi ti dice che il concepito sia tuo? Se fosse frutto di una relazione extraconiugale deve farti sapere i fatti suoi?
E ancora, e' lei che resterebbe legata a vita a una creatura, se lei non si fida di te, come affidabilita' paterna e ritiene che e' troppo presto o troppo tardi, perche' dev'essere vioncolata proprio da te??

Proprio perche', stranamente, siamo un paedse civile, le donne sono PADRONE DEL LORO CORPO, indipendentemente dal fatto che c'hai sborracchiato dentro un po di sperma.. wink..
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da alec il Mar 29 Mag - 8:21

così è spiegata meglio
avatar
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da delfi68 il Mar 29 Mag - 8:25

Eh..ma la sintesi e' la sintesi, e' piu' difficile scrivere due righe che 10.. ok
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da Rasputin il Mar 29 Mag - 8:43

delfi68 ha scritto:
E poi chi ti dice che il concepito sia tuo? Se fosse frutto di una relazione extraconiugale deve farti sapere i fatti suoi?

Delfi questa è grossa. Se sono sposati (E a mio parere anche se non lo sono) non sono fatti suoi, ma di ambi.

Per par condicio inoltre, se è vero che la decisione di tenere o meno il bambino spetta esclusivamente alla donna (Su questo non ci piove) anche all'uomo dovrebbe venire riconosciuto il diritto di accettare o meno il figlio.

_________________
I always have ammo in my back pocket weherever I go (Hickok45)

Vivo solo una volta, ma come vivo io, una volta basta.

Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)

avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 50309
Età : 56
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da delfi68 il Mar 29 Mag - 8:54

..purtroppo quello che non riuscite davvero ad accettare, e a questo punto credo sia un'iscrizione nella mente atavica del maschio della specie, e' che non c'e' equivalenza tra il diritto di prole e utilizzo di un corpo in compartecipazione!!!!

Purtroppo e' la donna che ci mette il SUO corpo, quindi E' LEI che decide.

L'inseminazione non e' equivalente alla gestazione e gravidanza! I suoi rischi le modificazioni e le implicazioni sucessive!!!!

Porcamadonna, e' cosi difficile accettare che il diritto del maschio non sia prevalente su quello della donna, ma sia addirittura MINORE!!!???

Ma se voi foste la donna, accettereste che un tizio, un perfetto estraneo..marito o fidanzato che sia, abbia da mettere becco su cosa dovete fare con il vostro corpo solo perche' ha la smania della paternita'??

Il corpo e' inviolabile!! in tutti i sensi e da chiunque, e se per fare figli serve una donna, non significa che si parla di "entrambi" con diritti equivalenti.

Per un uomo, oltre che a riuscire a fidanzarsi o sposarsi, il lavoro non e' finito, deve ancora offrire affidabilita' e compartecipazione di coppia fino a convincere, volontariamente, la sua compagna a fare un figlio, o abortire.
Ma non da un piano paritetico, lei ha la prevalenza e l'autonomia decisionale su tutto cio' riguarda il suo corpo e' cio' viene prima sulle esigenze di paternita' o meno di un uomo.

Il non comprendere questi semplicissimi concetti di liberta' e sovranita' del corpo, ponendo eccezioni di diritto paternale e' un retaggio dell'homo sapiens delle savane..
NOn vi sta cosa? ..prego fatevi seghe o andate a troie..dove sta scrittto che una donna deve aderire alle nostre/vostre paturnie riproduttive?
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da loonar il Mar 29 Mag - 9:07

Delfi, non ti sbracciare tanto, stai parlando con uno che i corpi se necessario li vede bene anche dentro un forno ad abbrustolire, donne, maschi o bambini che siano! wink..
Figurati se considera il diritto di una donna (per lui notoriamente razza inferiore, come più volte ha lasciato implicitamente intendere).

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da delfi68 il Mar 29 Mag - 9:13

ah..davvero? e dove l'ha scritto???? eeeeeeek
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da loonar il Mar 29 Mag - 9:24

delfi68 ha scritto:ah..davvero? e dove l'ha scritto???? eeeeeeek
Basta leggere uno dei suoi post a caso che superi le tre righe e che abbia come argomento le donne.
Puoi chiedere a Diva per riferimenti più precisi.

loonar
----------
----------

Maschile Numero di messaggi : 17394
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Obiezione di coscienza e aborto.

Messaggio Da delfi68 il Mar 29 Mag - 9:42

ahahahahahah
avatar
delfi68
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 11250
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 29.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 9 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum